Instagram sfida TikTok con le nuove funzioni per i Reel

Instagram sfida TikTok con le nuove funzioni per i Reel

Instagram lancia un nuovo aggiornamento che inserisce funzioni inedite per i Reel, sfidando in campo aperto TikTok.
Instagram lancia un nuovo aggiornamento che inserisce funzioni inedite per i Reel, sfidando in campo aperto TikTok.

Che Meta, in particolare lato Facebook, tema tantissimo l’ascesa di TikTok è ormai cosa nota. Instagram può essere allora l’arma migliore per sfidare sul suo stesso campo la nota piattaforma che piace in particolar modo ai giovanissimi.

A dimostrazione di ciò arriva un nuovo aggiornamento che aggiunge strumenti creativi inediti, funzionalità audio e altre caratteristiche che mutuano quanto concesso oggi da TikTok. L’obiettivo, spiega la società, è aiutare gli utenti a coinvolgere maggiormente il loro pubblico e supportarli nell’esprimere se stessi tramite i Reel.

Instagram: quali sono le nuove funzionalità in stile TikTok?

Appare evidente come lo scopo primario sia attirare l’utenza di TikTok: arriva quindi la possibilità di caricare dei filmati più lunghi, con durate estese a 90 secondi contro i 60 precedentemente previsti. Va detto che il rivale permette adesso di caricare video addirittura di 10 minuti, restando un grosso punto di vantaggio a favore della realtà cinese.

Instagram comunque ci prova e aggiunge anche la possibilità di importare un audio personalizzato: si parla nello specifico di commenti o rumori di sottofondo da applicare a qualsiasi Reel della durata di almeno 5 secondi. In tal proposito, arriva anche una nuova serie di effetti sonori, tra suoni artificiali, naturali e altro ancora.

Instagram Reel novità

Adesso, i brevi video possono essere arricchiti anche da adesivi per sondaggi, quiz e slider emoji, come accade già per le Storie. Un’altra novità importante è la possibilità di sfruttare i modelli creati dagli altri utenti: se un Reel ci ha particolarmente colpito e vorremmo ricrearlo a nostro modo, possiamo precaricarne la struttura e pubblicare il filmato con le nostre modifiche.

La strada verso TikTok è lunga, ma è chiaro che la partita social adesso si gioca sotto quel versante, mentre Facebook pare essere entrato definitivamente in crisi.

Fonte: Instagram
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 4 giu 2022
Link copiato negli appunti