Intel Tremont, architettura per tablet e 2-in-1

La nuova architettura Tremont annunciata da Intel mira a conquistare una fetta dei segmenti relativi a tablet e dispositivi 2-in-1.
La nuova architettura Tremont annunciata da Intel mira a conquistare una fetta dei segmenti relativi a tablet e dispositivi 2-in-1.

Si chiama Tremont la nuova architettura di Intel destinata alle CPU x86 a basso consumo. L’annuncio è giunto in occasione della Linley Fall Processor Conference andata in scena a Santa Clara, in California. È destinata a dispositivi come tablet, 2-in-1, dual screen e ultraportatili, un territorio oggi dominato dalle soluzioni basate su tecnologia ARM, ma anche (stando a quanto leggiamo nel comunicato ufficiale) alla Internet of Things e ai data center.

Intel Tremont per tablet e 2-in-1

In un certo senso, ciò che il chipmaker intende fare con Tremont è incrementare le prestazioni offerte dai processori delle linee Atom e Celeron/Pentium e al tempo stesso mantenere ridotto l’assorbimento di energia, requisito essenziale quando si parla di prodotti destinati alla mobilità. Queste le parole di Stephen Robinson, Senior Principal Engineer dell’architettura Tremont per Intel.

Tremont è attualmente l’architettura x86 a basso consumo di Intel più avanzata. Ci siamo focalizzati su una gamma di carichi di lavoro moderni e complessi, prendendo in considerazione il networking, i client, i browser e la durata della batteria per poter incrementare le prestazioni in modo efficiente ad ogni livello.

Non è dato a sapere quali saranno i primi device ad arrivare sul mercato con questa nuova architettura. In concomitanza con l’annuncio, Intel ha però confermato che il processore presente nel prototipo Surface Neo di Microsoft (il dual screen con Windows 10X) si basa su un mix di core Tremont e Ice Lake. Non è chiaro se la versione definitiva, in vendita entro la fine del prossimo anno cambierà questo tipo di approccio. Prosegue Robinson.

Si tratta di un’architettura di CPU all’avanguardia, progettata per offrire più potenza di elaborazione in package compatti e a basso consumo.

Fonte: Intel
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti