iOS 15.4: gli avvisi di sicurezza si possono nascondere

iOS 15.4: gli avvisi di sicurezza si possono nascondere

La versione beta di iOS 15.4 permette di nascondere gli avvisi di sicurezza relativi alle password a rischio mostrati nel portachiavi iCloud.
La versione beta di iOS 15.4 permette di nascondere gli avvisi di sicurezza relativi alle password a rischio mostrati nel portachiavi iCloud.

Apple sta apportando migliore su migliore con iOS 15.4, la più recente versione del suo sistema operativo per iPhone che attualmente si trova ancora in fase beta. Infatti, dopo aver implementato la funzione per lo sblocco con Face ID indossando la mascherina e le notifiche push per le Web app in Safari, l’azienda di Cupertino ha deciso di puntare anche sul portachiavi iCloud.

iOS 15.4: come nascondere gli avvisi di sicurezza del Portachiavi iCloud

Per chi non ne fosse a conoscenza, il portachiavi di iCloud è un “contenitore” in cui è possibile memorizzare tutte le password delle app e dei siti Web con al seguito alcune funzioni extra che possono rivelarsi molto utili, come le password suggerite e i consigli di sicurezza per le chiavi d’accesso deboli, compromesse o ripetute.

Le migliore introdotte con la nuova versione di iOS riguardano proprio gli avvisi di sicurezza. Stando a a quanto riferito dagli utenti che hanno già avuto modo di provare iOS 15.4, infatti, Apple sta offrendo la possibilità di nascondere questi allert, il che può tornare utile in determinate circostanze, ad esempio quando non è possibile modificare specifiche password oppure perché non si è comunque intenzionati a farlo e la visualizzazione di un messaggio apposito infastidisce.

Nascondere un qualsiasi avviso di sicurezza elencato nella sezione Password di iOS è molto semplice: è sufficiente selezionarlo e fare tap sul pulsante (x). Tutti gli avvisi di sicurezza nascosti non verranno più visualizzati in “Suggerimenti di sicurezza”, ma potranno comunque essere visionati all’occorrenza scorrendo sulla parte bassa della schermata dove c’è una nuova voce “Suggerimenti di sicurezza nascosti”. In caso di ripensamenti, è anche possibile rendere nuovamente visibili i consigli di sicurezza.

Da notare che prima dell’introduzione della feature in questione l’unico modo per sbarazzarsi degli avvisi di sicurezza era disabilitarli del tutto.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 feb 2022
Link copiato negli appunti