iOS 16.2: ecco il secondo Rapid Security Responses

iOS 16.2: ecco il secondo Rapid Security Responses

Apple ha da poco reso disponibile il secondo Rapid Security Responses per gli sviluppatori che usano iOS 16.2, si tratta ancora di un test.
Apple ha da poco reso disponibile il secondo Rapid Security Responses per gli sviluppatori che usano iOS 16.2, si tratta ancora di un test.

Con il lancio di iOS 16, è stata introdotta la funzione Rapid Security Responses che consente ad Apple di distribuire importanti correzioni di sicurezza per il suo sistema operativo per iPhone senza dover per forza di cose rilasciare un nuovo aggiornamento del sistema operativo ogni volta. Al momento, la feature non è ancora disponibile in via ufficiale e nei giorni scorsi è stato rilasciato un primo update a scopo di test a cui ne è seguito un secondo proprio nelle ultime ore.

iOS 16.2: Apple rilascia il secondo Rapid Security Responses

Da pochissimo, infatti, l’azienda della “mela morsicata” ha reso disponibile un altro Rapid Security Responses per gli sviluppatori che hanno installato la beta di iOS 16.2. Si tratta, anche in tal caso, di “prove tecniche”, in quanto in realtà l’update non fa assolutamente nulla.

Il nuovo Rapid Security Responses è disponibile tramite il meccanismo di aggiornamento software standard nelle impostazioni, ma è un update rapido, che richiede solo un paio di minuti per il download e un riavvio veloce per completare l’installazione.

Dopo l’installazione dell’aggiornamento, il sistema segnalerà una versione aggiornata di iOS 16.2 (b) e nella sezione Impostazioni > Generali > Info di iPhone verranno visualizzate le informazioni sulla versione del sistema operativo installata e sull’intervento di sicurezza rapido, con la possibilità di rimuoverlo se lo si desidera.

Da notare che attualmente i suddetti aggiornamenti non sono fruibili sulla versione stabile di iOS. Il vero test sarà quindi quanto il gruppo di Cupertino provvederà a renderli fruibili su larga scala, in special modo qualora venisse scovata una falla di sicurezza critica che necessita di essere rapidamente risolta per mettere al sicuro gli utenti.

Fonte: iMore
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 29 nov 2022
Link copiato negli appunti