iPhone 11 arriva oggi in tre modelli diversi

La nuova gamma di iPhone 11 sarà annunciata stasera, ma non sarà l'unica protagonista del tradizionale keynote Apple, ecco le possibili novità.
La nuova gamma di iPhone 11 sarà annunciata stasera, ma non sarà l'unica protagonista del tradizionale keynote Apple, ecco le possibili novità.

Oggi è il giorno di iPhone 11: a partire dalle 19 (ora italiana) sarà possibile seguire in diretta streaming il tradizionale keynote annuale organizzato da Apple. I modelli di melafonino previsti saranno tre e probabilmente non saranno gli unici protagonisti dell’evento odierno.

I nuovi iPhone 11

Certamente, indiscrezioni e previsioni sull’argomento nei mesi precedenti non sono certo mancate. A mano a mano che si avvicinava la data di lancio dei terminali le informazioni sono diventate più precise, permettendo di avere un quadro abbastanza completo dei prodotti che saranno annunciati oggi. Nello specifico, i modelli saranno tre:

  • iPhone 11 come successore di iPhone Xs;
  • iPhone Pro;
  • iPhone Pro Max.

 

Nello specifico, iPhone 11 potrebbe diventare il modello di riferimento standard (come attualmente viene concepito iPhone Xs) mentre le edizioni Pro rappresenterebbero un segmento a parte di device, ancora più premium, se possibile. Per comprendere meglio, vi ricordiamo che lo scorso anno, ideologicamente, iPhone Xs rappresentava lo standard, Xr l’edizione leggermente più economica e Xs Max il modello di punta assoluto.

Ad alimentare questa teoria sarebbe una previsione dell’ultimo minuto pubblicata da uno dei collaboratori di Bloomberg, secondo il quale Apple avrebbe deciso di eliminare il numero “11” dal nome di due dei tre modelli di iPhone in arrivo. Ad ogni modo, si tratta solo di speculazioni, le uniche certezze le avremo fra una manciata di ore.

Il design

L’estetica dei nuovi melafonini sembra ormai definita. Il frontale non dovrebbe essere stravolto rispetto ai modelli del 2019 (dunque, il notch continuerebbe a dominare il display), mentre il posteriore sarebbe parecchio differente per almeno un paio di ragioni. La principale riguarda certamente il comparto fotografico, composto probabilmente da due sensori su iPhone 11 e tre sui modelli Pro. Il design delle fotocamere sarà molto probabilmente parecchio imponente poiché farà affidamento su un isolotto squadrato alloggiato in alto a sinistra dei terminali.

Il secondo cambiamento sul posteriore dei nuovi iPhone potrebbe riguardare il riposizionamento del logo, ma si tratta di un’informazione da prendere con le pinze, poiché trapelata di recente sulla base delle immagini di alcune cover.

La scheda tecnica

Sebbene non in via ufficiale, si conosce già abbastanza del corredo hardware dei nuovi melafonini. Tutti avranno in comune il processore A13, che sarà annunciato contemporaneamente ai device.

Nelle scorse settimane, alcune indiscrezioni hanno attribuito funzionalità particolarmente interessanti ai flagship Apple del 2019, ma successive smentite sembrano aver smorzato gli entusiasmi. Nello specifico, molto probabilmente nessun modello di iPhone 11 avrà a bordo:

  • display con refresh rate da 90Hz;
  • ricarica inversa;
  • supporto alla Apple Pencil.

Grande il rammarico per l’impossibilità di utilizzare la celeberrima matita digitale del colosso di Cupertino sugli smartphone in arrivo. Infatti, sebbene si tratti di un’indiscrezione che ogni anno viene anticipata e poi smentita, avevamo iniziato ad abituarci alla possibilità che almeno iPhone Pro e iPhone Pro Max avrebbero potuto essere potenzialmente reali concorrenti dell’unico smartphone con la penna che domina il mercato, ovvero Samsung Galaxy Note10 (in tutte le sue varianti).

I prezzi di vendita

Grazie a un leak dell’ultimo minuto, è stato possibile anche farsi un’idea dei possibili prezzi di vendita dei flagaship in arrivo. Le cifre trapelate si riferiscono agli Stati Uniti, pertanto c’è da aggiungere poco meno di un paio di centinaia di euro per avere un’idea dei prezzi italiani.

Se le previsioni si rivelassero corrette, per quanto alto, il costo dei nuovi iPhone 11 non sarebbe superiore alle aspettative.

iPhone 11iPhone ProiPhone Pro Max
64GB$749 (€680)
128GB$799 (€725)$999 (€905)$1,099 (€995)
256GB$899 (€815)$1,099 (€995)$1,199 (€1085)
512GB$1,199 (€1085)$1,299 (€1175)

Altri prodotti in arrivo

Come anticipato in apertura, la gamma di iPhone 11 non sarà certamente l’unica protagonista del keynote che inizierà a partire dalle 19. Quasi certamente verrà annunciato anche il nuovo Apple Watch Serie 5, mentre ci sono ancora forti dubbi sulla possibilità che i nuovi iPad Pro arrivino già stasera.

Infine, spazio anche ai software. Apple renderà quasi certamente note le date di rilascio delle prime release stabili di tutte le nuove edizioni dei suoi sistemi operativi (iOS, MacOS, tvOS, WatchOS e iPad OS) e probabilmente racconterà anche qualcosa in più su TV+ ed Apple Arcade.

Insomma, come da tradizione, si tratterà di un keynote particolarmente ricco che varrà la pena seguire, che siate appassionati di prodotti della mela o meno.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 09 2019
Link copiato negli appunti