iPhone 14: Apple sposta sempre più la produzione in India

iPhone 14: Apple sposta sempre più la produzione in India

Apple avrebbe deciso di incaricare un secondo fornitore per l'assemblaggio di iPhone 14 in India, si tratterebbe di Pegatron.
Apple avrebbe deciso di incaricare un secondo fornitore per l'assemblaggio di iPhone 14 in India, si tratterebbe di Pegatron.

Per cercare di rendersi sempre più indipendente dalla Cina ed evitare eventuali intoppi nella produzione dovuti soprattutto al Covid-19 che ancora continua a farsi sentire, Apple sta spostando la produzione dei propri dispositivi in altri paesi, in India soprattutto. Risale a settembre, infatti, la notizia che l’azienda ha deciso di produrre proprio lì i nuovi iPhone 14 con Foxconn e risale alle scorse ore, invece, quella che è stato aggiunto un altro fornitore sulla catena di approvvigionamento per assemblare i nuovi smartphone della “mela morsicata” in India.

iPhone 14: anche Pegatron incaricato per la produzione in India

A rendere nota la notizia è stata la redazione di Bloomberg, secondo cui Pegatron è ormai destinato a diventare il secondo fornitore dell’azienda della “mela morsicata” per quel che concerne la produzione di iPhone 14 in India.

Da tenere presente che i partner di assemblaggio taiwanesi di Apple, ovvero Foxconn, Wistron e Pegatron, hanno tutti degli stabilimenti di produzione di iPhone in India, dove per la precisione vengono prodotti iPhone 11, 12 e 13 e più recentemente i modelli di iPhone 14.

Un’altra cosa da considerare è che le esportazioni degli smartphone a marchio Apple dall’India sono ammontate a un miliardo di dollari nei cinque mesi successivi ad aprile. Si tratta di una cifra che, anche se piuttosto ridotta rispetto a quelli che sono gli standard della Cina, sta chiaramente ad indicare la volontà del gruppo capitanato da Tim Cook di di investire nel paese e, dunque, di evitare il dominio dell’Asia nell’assemblaggio.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 7 nov 2022
Link copiato negli appunti