iPhone 14: gli Apple Store possono riparare tutti i modelli

iPhone 14: gli Apple Store possono riparare tutti i modelli

Gli Apple Store e i fornitori di servizi Apple autorizzati ora possono riparare tutti e quattro gli iPhone 14 senza sostituire lo smartphone.
Gli Apple Store e i fornitori di servizi Apple autorizzati ora possono riparare tutti e quattro gli iPhone 14 senza sostituire lo smartphone.

D’ora in avanti, coloro che si recano in Apple Store oppure presso un fornitore di servizi Apple autorizzato non si vedranno più sostituire il proprio iPhone 14 per intero in caso di problemi, ma otterranno una riparazione direttamente in negozio. È infatti possibile ordinare i componenti per procedere sul posto, senza incappare in contrattempi.

iPhone 14: riparazioni direttamente in negozio, senza sostituzioni

La novità è valida per gli Apple Store e i fornitori di servizi autorizzati Apple di tutto il mondo ed è relativa a tutti e quattro i modelli di iPhone 14, quindi in versione base, Plus, Pro e Pro Max. Il cambiamento, in realtà, è entrato in vigore la scorsa settimana, ma è emerso solo nelle scorse ore, grazie alla redazione di MacRumors che ha intercettato una nota interna.

Ciò è possibile in quanto i nuovi smartphone del gruppo di Cupertino sono dotati di un pannello posteriore rimovibile che facilita le riparazioni. Si tratta, dunque, dei primi modelli di iPhone, dopo il 4S, che possono essere aperti sia dal lato anteriore che da quello posteriore dopo. La modifica, è però bene tenerlo presente, non è relativa pure ai modelli Pro che, invece, possono essere aperti solo dalla parte anteriore.

In tutto ciò, va tenuto conto delle tariffe Apple care+ che rinnovate. Ad esempio, gli Apple Store possono sostituire la batteria di qualsiasi modello di iPhone 14 per 119 euro, un netto aumento rispetto ai 75 euro per i modelli di iPhone 13. I clienti con AppleCare+ possono sostituire gratuitamente la batteria dell’iPhone, ma solo se lo stato di quest’ultima è inferiore all’80%.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 nov 2022
Link copiato negli appunti