iPhone 14 Pro: display OLED prodotti pure da LG

iPhone 14 Pro: display OLED prodotti pure da LG

Apple ha affidato pure a LG Display la produzione dei display OLED LTPO per iPhone 14 Pro e Pro Max, probabilmente per soddisfare la domanda.
Apple ha affidato pure a LG Display la produzione dei display OLED LTPO per iPhone 14 Pro e Pro Max, probabilmente per soddisfare la domanda.

A quanto pare, Samsung non sarà più l’unica azienda incaricata di fornire display per i nuovi e ampiamente apprezzati iPhone 14 Pro e 14 Pro Max. Nonostante la collaborazione proceda senza intoppi, infatti, Apple ha deciso di affidarsi pure a un altro produttore, per la precisione ad LG.

iPhone 14 Pro: LG Display produce gli OLED LTPO

L’azienda di Cupertino, dunque, collabora adesso anche con LG Display per la produzione dei pannelli OLED LTPO per i nuovi lotti di iPhone 14 Pro, Il motivo di questa modifica non è ancora chiaro, ma probabilmente è da ricercare in un’impossibilità, da parte di LG, di aumentare la produzione e nella necessità, da parte del gruppo di Apple, di intervenire su tale fronte, in maniera tale da riuscire a soddisfare con maggiore facilità la domanda, visto il grande successo riscosso dai modelli Pro del nuovo “melafonino”.

Da notare che attualmente sono tre i principali produttori di display della catena di approvvigionamento di Apple: BOE che fornisce i pannelli OLED LTPS per iPhone 14 e Plus, LG che ha già lavorato per il nuovo smartphone e che ora sarà responsabile anche degli schermi da 6,7 pollici per il modelli Pro e Pro Max e Samsung che fornisce hardware per tutti i modelli della serie.

Inoltre, per chi non lo sapesse, i display OLED LTPO assicurano un consumo energetico significativamente ridotto e una frequenza di aggiornamento variabile, che inizia a 1Hz e arriva fino a 120Hz con supporto al ProMotion. Il supporto per l’aggiornamento a 1Hz è anche quello che consente ai più recenti smartphone Pro di Apple di sfruttare l’Always On Display.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: iMore
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 nov 2022
Link copiato negli appunti