Vaccini anti COVID-19: 5 milioni di dosi somministrate in Italia

Italia: 5 milioni di vaccini un anno dopo #iorestoacasa

Un anno dopo l'inizio dell'incubo, un importante traguardo raggiunto: quello dei 5 milioni di dosi somministrate nell'ambito della campagna vaccinale.
Un anno dopo l'inizio dell'incubo, un importante traguardo raggiunto: quello dei 5 milioni di dosi somministrate nell'ambito della campagna vaccinale.

Oggi l’Italia ha tagliato il traguardo dei 5 milioni di vaccini somministrati. Un obiettivo raggiunto in modo quasi simbolico a un anno di distanza (in verità con qualche giorno di anticipo) dall’imposizione del primo lockdown nazionale. Sono stati dodici mesi infiniti e provanti, durante i quali abbiamo imparato a gestire la pandemia, in qualche modo a conviverci in attesa di poterne uscire grazie proprio alla campagna vaccinale. Siamo passati dalla quasi schizofrenica contrapposizione tra il popolo del #milanononsiferma e quello di #iorestoacasa a fare di smart working e didattica a distanza una nuova normalità.

Sono 5 milioni i vaccini anti COVID-19 somministrati in Italia

Tornando a oggi, sono per la precisione 5.019.869 le dosi somministrate, 3.087.707 a donne e 1.932.162 a uomini. Il numero di coloro già sottoposti anche al richiamo si ferma a 1.562.291. La Lombardia è la regione che procede a passo più spedito con 776.438 iniezioni, seguita dal Lazio con 489.934 e dalla Campania con 452.267. Nel grafico qui sotto la distribuzione per fasce d’età: la più interessata è quella 50-59 anni con 1.070.211 inoculazioni.

Le vaccinazioni Anti COVID-19 somministrate in Italia

Mai in passato era stato possibile seguire aggiornamenti tanto puntuali su una campagna vaccinale: i dati sono caricati di continuo, quelli di oggi risalgono alle 15:31.

Ci dicono anche che gli operatori sanitari e socio sanitari rappresentano la categoria ad oggi più coperta (2.457.823), poi ci sono gli over 80 (898.553) e altro personale non sanitario (833.163). Per quello scolastico (298.747) il dispiego di forze inizia proprio in questi giorni, in concomitanza con l’introduzione di nuove misure restrittive che il alcune zone del Paese costringono a una nuova adozione forzata di massa della didattica a distanza.

Le vaccinazioni Anti COVID-19 somministrate in Italia

Per quanto riguarda invece i fornitori, dei 6,5 milioni circa (6.542.260) di dosi distribuite in Italia oltre 4,5 milioni (4.537.260) provengono dagli impianti di produzione Pfizer. Sono invece 1.512.000 quelli di AstraZeneca e 493.000 quelli di Moderna. I numeri ci dicono anche quanti sono i principali punti di somministrazione allestiti sul territorio: 1.593, di questi ben 280 in Puglia, 141 in Sicilia e 139 in Piemonte.

Tutto quanto riportato è preso dal Report Vaccini Anti COVID-19 che a sua volta si basa sul repository GitHub con i dati in formato aperto.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti