ITU, un mondo di telefonini

La telefonia mobile è in netta crescita, trainata dalla diffusione dei cellulari nei paesi emergenti. Le linee fisse languono. La banda larga avanza e il 3G potrebbe essere il viatico per colmare il digital divide

Roma – Un globo disseminato di cellulari e sempre meno collegato dalla telefonia fissa, moderatamente coperto da connettività broad band e progressivamente innervato da connettività mobile: questo il panorama tracciato dai dati rilasciati dalla International Telecommunication Union , l’agenzia delle Nazioni Unite che definisce gli standard nell’ambito delle TLC.

connettività È la crescita della telefonia mobile la tendenza che si rivela con più evidenza. Quanto era stato anticipato da ITU è stato ora confermato dai dati ufficiali: globalmente esistono sei abbonamenti a servizi di telefonia cellulare per ogni dieci persone , le sottoscrizioni sono ora 4 miliardi.

Sono servizi, spiega ITU, che connettono coloro che solo fino a pochi anni fa erano isolati: se nel 2002 le sottoscrizioni ad abbonamenti di telefonia mobile nei paesi emergenti rappresentavano il 44 per cento della globalità, queste aree del mondo detengono ora il 64 per cento degli abbonamenti a servizi di telefonia mobile. A sospingere la crescita, l’ Africa : il 28 per cento della popolazione è ora dotata di un cellulare, mentre nel 2002 poteva telefonare una sola persona su 50. Una crescita che procede di pari passo con l’avvento di servizi ad hoc , capaci di innescare circoli virtuosi nelle economie locali.

Le linee fisse invece languono: diminuiscono nei paesi più connessi, sostituite da alternative meno onerose e più flessibili, crescono a ritmi bassissimi nei paesi emergenti.

Anche la connettività Internet avanza, mostrano i dati ITU, sebbene a sprazzi e in maniera meno propulsiva rispetto alla telefonia mobile: alla fine del 2007 una persona su cinque era online. Dati recenti collezionati da Comscore suggeriscono che i netizen abbiano superato il miliardo, ma la penetrazione di Internet nei paesi emergenti sembra arenarsi intorno al 13 per cento della popolazione, con il continente africano in cui sono meno di 5 su cento i cittadini connessi e il continente asiatico che, nonostante ospiti aree a forte densità di popolazione connessa, presenta una penetrazione pari al 15 per cento. Europa e Americhe totalizzano rispettivamente il 43 e il 44 per cento. Si tratta per il 60 per cento di connessioni a banda larga, banda larga che ancora non innerva le periferie.

Se negli States si lavora per consolidare le infrastrutture di comunicazione che potrebbero sospingere le economie fuori dalla contingenza delle recessione, le autorità europee si sono mosse sulle orme di Obama: la Commissione ha da poche ore annunciato di ritenere prioritario l’obiettivo di garantire ” banda larga per tutti ” entro il 2010, un obiettivo che passerà per le infrastrutture rese disponibili anche nelle aree rurali, un obiettivo che dovrebbe, nelle parole stesse della Commissione, “favorire una rapida ripresa economica”.

Se istituzioni e privati guardano alle infrastrutture fisse per alimentare di connettività le aree digitaldivise , ITU prende in considerazione la connettività mobile : le stime dell’agenzia delle Nazioni Unite calcolano in 335 milioni gli utenti di servizi per l’accesso a Internet in mobilità, con una penetrazione pari al 14 per cento della popolazione nelle aree più industrializzate e pari a meno dell’1 per cento nei paesi emergenti. Si tratta di numeri che, suggerisce ITU, potrebbero crescere con l’aumentare degli operatori che investono nelle reti 3G e con il disseminarsi di dispositivi che supportano questo tipo di servizi.

Il superamento del digital divide è strettamente connesso anche con i costi della connettività . ITU ha tracciato una stima delle risorse che il cittadino deve investire per fruirne: i servizi meno costosi si possono ottenere negli Stati Uniti e a Singapore, mentre la Nigeria è il paese con tariffe
proibitive, dove essere connessi costa poco meno di uno stipendio medio. L’Italia? È il 22esimo paese per accessibilità dei servizi TLC: secondo le stime ITU l’abbonamento a una linea di telefonia fissa rappresenta in media l’1 per cento di uno stipendio, quello ad un servizio mobile lo 0,6 per cento, quello a servizi di connettività broad band lo 0,9 per cento.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MarcOsX scrive:
    Come Volevasi Confermare
    http://www.appleinsider.com/articles/09/03/04/new_imacs_offer_more_value_than_competition_report.htmlAl momento dell'uscita i mac hanno un rapporto prezzo/prestazioni migliore rispetto agli altri. La differenza di prestazioni è incredibile a parità di prezzo specialmente confrontando l'agilità di Leopard su queste macchine rispetto a Windows.Ovviamente è un confronto con computer simili. Non con assemblati.Insomma, chi vuole macchine comode, eleganti, veloci che occupano poco spazio, sia che vogliate usare mac o windows mi sa che conviene un imac :DNon rimangono secondo me comunque macchine da hardcore gamers (e neanche il dell e l'hp :) )
    • ruppolo scrive:
      Re: Come Volevasi Confermare
      - Scritto da: MarcOsX
      Ovviamente è un confronto con computer simili.
      Non con
      assemblati.Simili mia nonna!Aprili e guarda dentro: Dell e HP sono appena un pelo superiori a un bandone assemblato. Quando apri un qualsiasi Mac non puoi non notare una costruzione di ben altro livello.
      • MarcOsX scrive:
        Re: Come Volevasi Confermare
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: MarcOsX

        Ovviamente è un confronto con computer simili.

        Non con

        assemblati.

        Simili mia nonna!
        Aprili e guarda dentro: Dell e HP sono appena un
        pelo superiori a un bandone assemblato. Quando
        apri un qualsiasi Mac non puoi non notare una
        costruzione di ben altro
        livello.Certo. E con prestazioni decisamente inferiori.Alla faccia di chi dice che i mac costano di più solo perché sono belli :)
    • mura scrive:
      Re: Come Volevasi Confermare
      - Scritto da: MarcOsX
      Ovviamente è un confronto con computer simili.
      Non con
      assemblati.Guarda come ho scritto in altri post anche con macchine assemglate il prezzo finale poi non è che si discosti più di tanto ed il rapporto di cui parli non è che scenda più di tanto alla fine per cui tutti i trolloni che hanno postato la loro fin'ora hanno scritto come sempre le solite baggianate ripetitive e senza cognizione di causa.
  • Pietro DallAcqua scrive:
    CHEPPPALLLEEEEE
    Odio i troll che parlano senza cognizione di causa.Ho configurato personalmente un MacPro 2PQuad Core 3.0Ghz con winsoz xp 64 bit per fargli verdere i 16Gb di RAM (non originale naturalmente) e per quasi 5000 ho ottenuto una workstation silenziosa e velocissima nel compito di fare render di 3D motion. Vi assicuro che il software è costato di più e che una workstation della Dell con uguali caratteristiche sarebbe costata 600 in più. Windows XP 64Bit compreso.Per i drivers c'è stato un po' da tribolare ma a detta degli esperti di 3DSMax "mai viste prestazioni così!"Sarei curioso di vedere con i proXXXXXri nuovi come sarebbe stata
    • ruppolo scrive:
      Re: CHEPPPALLLEEEEE
      - Scritto da: Pietro DallAcqua
      Odio i troll che parlano senza cognizione di
      causa.
      Ho configurato personalmente un MacPro 2PQuad
      Core 3.0Ghz con winsoz xp 64 bit per fargli
      verdere i 16Gb di RAM (non originale
      naturalmente) e per quasi 5000 ho ottenuto una
      workstation silenziosa e velocissima nel compito
      di fare render di 3D motion. Vi assicuro che il
      software è costato di più e che una workstation
      della Dell con uguali caratteristiche sarebbe
      costata 600 in più. Windows XP 64Bit
      compreso.

      Per i drivers c'è stato un po' da tribolare ma a
      detta degli esperti di 3DSMax "mai viste
      prestazioni
      così!"

      Sarei curioso di vedere con i proXXXXXri nuovi
      come sarebbe
      stataAnche mio fratello ha appena configurato un Mac Pro con Windows XP 64bit, 3DSMax e relativo software di rendering. 3 volte più veloce del pc bandone quad core che aveva prima. E ha speso di meno che con qualsiasi altra marca. E pure lui ha notato la silenziosità.
  • Paolini scrive:
    Il MAC è per BAMBINI pacioccosi
    .. meglio se con i brufoli e sporchi di nutella.
  • Marcello Mazzilli scrive:
    Firewire 800
    E' retrocompatibile? Sicuri? Posso attaccare la mia videocamera a una Firewire 800 ?
    • Teo_ scrive:
      Re: Firewire 800
      - Scritto da: Marcello Mazzilli
      E' retrocompatibile? Sicuri? Posso attaccare la
      mia videocamera a una Firewire 800
      ?Sì.
    • alexjenn scrive:
      Re: Firewire 800
      Lo è sempre stato.Tra l'altro, i dischi WD attuali, con porta FireWire 800, hanno anche cavi per connessioni alla FireWire 400 che hanno da una parte il connettore 800 (per il disco) e dall'altra il 400 per il computer.
  • Dement scrive:
    nessuna differenza con windows
    i mac fan ormai sono diventati più ridicoli di quelli windows intergralistianzi loro si vantano di aver speso di meno... rispetto agli appleaddictedsembrano tutti posers, tutta gente superficiale, priva di ogni forma reale di vita, ridotti a cupi e miseri consumatori.... che al povero Pasolini farebbero venire un infarto
    • fede scrive:
      Re: nessuna differenza con windows
      ognuno è libero di scegliere quello che preferisce, nn mi sembra carino questo tuo modo di giudicare....
      • KySqYelwRfz NCMee scrive:
        Re: nessuna differenza con windows
        http://genericlisinopril.cf/#2246 lisinopril, http://buyproveraonline.cf/#9443 buy provera online, http://vermox.pw/#9733 generic vermox,
      • KJwzRlxuJhM UB scrive:
        Re: nessuna differenza con windows
        http://generic-paroxetine.gq/#4695 generic paroxetine,
    • lellykelly scrive:
      Re: nessuna differenza con windows
      menomale che è andata così, altrimenti avrebbe fatto ancora porcherie
      • eXy scrive:
        Re: nessuna differenza con windows
        - Scritto da: lellykelly
        menomale che è andata così, altrimenti avrebbe
        fatto ancora
        porcherie ma dici Pasolini???
        • lellykelly scrive:
          Re: nessuna differenza con windows
          siiiiiiiiiiiiiiiiiii
          • eXy scrive:
            Re: nessuna differenza con windows
            mi sembra giusto! Come non essere contenti se uno dei più grandi intellettuali italiani degli ultimi 50 anni sia stato ammazzato come un cane?!?!? Se non ti piaciono le sue opere mi sembra il minimo!
          • lellykelly scrive:
            Re: nessuna differenza con windows
            infatti
    • lellykelly scrive:
      Re: nessuna differenza con windows
      Pasolini era Cool, come i Mac
    • logicaMente scrive:
      Re: nessuna differenza con windows
      - Scritto da: Dement nomen omen
    • pabloski scrive:
      Re: nessuna differenza con windows
      si però non ci hai spiegato perchè dici "nessuna differenza con windows"in tutta franchezza io posseggo PC con tutti e tre i sistemi operativi e devo dire che tra MacOS e Windows di differenze ce ne sono parecchie, a partire dalle più ovvie legate all'usabilità fino all'API xnuoltre a ciò posseggono modelli di programmazione completamente differentiquindi non mi pare che non ci sia alcuna differenza
      • jimbetto scrive:
        Re: nessuna differenza con windows
        Sempre i soliti commenti sul mondo apple.. Ma non avete nulla da fare !!!Per quanto riguarda Pasolini... spero pensi maledi gente NON PEDOFILA come me !!!Un saluto a tutti :-)ps: Felice utente di WIN, MAC e Linux
        • ruppolo scrive:
          Re: nessuna differenza con windows
          - Scritto da: jimbetto
          ps: Felice utente di WIN, MAC e LinuxIl masochismo è potente in te!
    • Ahi ahi scrive:
      Re: nessuna differenza con windows
      e con questa tua uscita sei riuscito a smentirti da solo.favoloso!
    • Vincenzo Montella scrive:
      Re: nessuna differenza con windows
      Dement di nick e di fatto....sparati idiota
  • fra scrive:
    iMac 24 vs MacMini
    Sinceramente visto i prezzi non vedo alcun motivo per comprare un MacMini. MacMini modello base (600 euro) + Monitor 24 pollici (850 euro) = 1450 euro (piu' testiera e mouse)iMac 24 pollici modello base (tutto incluso): 1400 euroe come caratteristiche hardware non c'e' il minimo paragone.Il MacMini ha forse senso se si possiede gia' un monitor, ma con 949 euro allora conviene comprare un MacBook da 13 (quello bianco, sull'Apple Store e' ancora in vendita con hardware aggiornato). E' piu' potente, lo puoi collegare al monitor esterno, e in piu' e' un portatile!
    • lellykelly scrive:
      Re: iMac 24 vs MacMini
      quando si rompe il monitor devi rimanere senza per un po'. per questo è meglio il MacPro.
      • fra scrive:
        Re: iMac 24 vs MacMini

        quando si rompe il monitor devi rimanere senza
        per un po'. per questo è meglio il
        MacPro.vero, pero' i costi aumentano molto. Se uno invece vuole spendere poco e pensa al MacMini, meglio aggiungerci 350 euro e prendersi il MacBook bianco.
    • Paolino scrive:
      Re: iMac 24 vs MacMini
      Non è che devi per forza prendere il cinema display, lo sai vero? Basta anche un monitor da 300
    • zzz scrive:
      Re: iMac 24 vs MacMini

      ma con 949 euro allora conviene comprare un MacBook da 13 (quello
      bianco, sull'Apple Store e' ancora in vendita con hardware
      aggiornato). E' piu' potente, lo puoi collegare al monitor esterno,
      e in piu' e' un portatile!E in piu' scalda che ci puoi fare sopra le uova !
      • fra scrive:
        Re: iMac 24 vs MacMini
        - Scritto da: zzz

        ma con 949 euro allora conviene comprare un
        MacBook da 13 (quello


        bianco, sull'Apple Store e' ancora in vendita
        con hardware


        aggiornato). E' piu' potente, lo puoi collegare
        al monitor esterno,


        e in piu' e' un portatile!

        E in piu' scalda che ci puoi fare sopra le uova !Bene, e' un valore aggiunto! ;-)
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: iMac 24 vs MacMini
      - Scritto da: fra
      Sinceramente visto i prezzi non vedo alcun motivo
      per comprare un MacMini.


      MacMini modello base (600 euro) + Monitor 24
      pollici (850 euro) = 1450 euro (piu' testiera e
      mouse)

      iMac 24 pollici modello base (tutto incluso):
      1400
      euro

      e come caratteristiche hardware non c'e' il
      minimo
      paragone.

      Il MacMini ha forse senso se si possiede gia' un
      monitor, ma con 949 euro allora conviene comprare
      un MacBook da 13 (quello bianco, sull'Apple Store
      e' ancora in vendita con hardware aggiornato). E'
      piu' potente, lo puoi collegare al monitor
      esterno, e in piu' e' un
      portatile!Toh guarda un'altro che si è accorto che il macmini costa il doppio di un normale pc compatibile!Il mio assemblato per esempio l'Ho pagato ad ottobre 2008 630 euro comprensivo di schermo da 22 pollici HD da 512Gb 4 Gb di ram MB asus a condensatori solidi e CPU E8400, Scheda video discreta geoforce da 1Gb, ossia quanto il Mac mini senza schermo, e il mio hardware lo surclassa
      • mura scrive:
        Re: iMac 24 vs MacMini
        Ed è anche ultracompatto e silenzioso come il mini ?Lungi da me dal voler scatenare flames ma è chiaro che in un mac paghi anche il design e le finiture mentre in un cassone assemblato ti tieni quello che trovi (anche se certi cabinet sono molto carini).Poi sarebbe interessante sapere se te lo sei assemblato te o no e se hai un sistema operativo commerciale in licenza pagata visto che sommando il tutto ci si aggiungono almeno 150 euro alla cifra da te citata.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 marzo 2009 18.43-----------------------------------------------------------
        • Stefano scrive:
          Re: iMac 24 vs MacMini
          Personalmente stavo aspettando questo upgrade, voglio infatti metterlo in soggiorno, collegato ad un bel tv 42" full HD. Onestamente costerà qualcosina in più di un pc assemblato... ma in contesto non lavorativo (a differenza di dove uso il MacPro e il BookPro) ci stà sicuramente meglio di qualsiasi case "windows style" :-)ps Non è un flame vi prego è solo la mia privata opinione.
      • ruppolo scrive:
        Re: iMac 24 vs MacMini
        - Scritto da: Enjoy with Us
        Toh guarda un'altro che si è accorto che il
        macmini costa il doppio di un normale pc
        compatibile!
        Il mio assemblato per esempio l'Ho pagato ad
        ottobre 2008 630 euro comprensivo di schermo da
        22 pollici HD da 512Gb 4 Gb di ram MB asus a
        condensatori solidicondensatori solidi? (rotfl)
        e CPU E8400, Scheda video
        discreta geoforce da 1Gb, ossia quanto il Mac
        mini senza schermo, e il mio hardware lo
        surclassaForse c'è un motivo:[img]http://media.ruppolo.com/DSC05412.JPG[/img](rotfl)
        • bibop scrive:
          Re: iMac 24 vs MacMini
          post fantastico... :)pero' ho la vaga impressione che alcuni continueranno a non capire la differenza....
    • soulista scrive:
      Re: iMac 24 vs MacMini
      - Scritto da: fra
      Il MacMini ha forse senso se si possiede gia' un
      monitor,mi pare sia nato proprio con questo obiettivo in mente: prendere il posto dei cassoni, attaccato ad un monitor già esistente.
  • soulista scrive:
    sto avendo un desgiavvù...?
    Sto avendo un Deja-vu oppure i commenti ad ogni uscita di un Mac sono sempre uguali?
    • lellykelly scrive:
      Re: sto avendo un desgiavvù...?
      certo, c'è chi si esalta per niente e chi da contro a priori.ma è come in ogni articolo vè.
    • nome e cognome scrive:
      Re: sto avendo un desgiavvù...?
      - Scritto da: soulista
      Sto avendo un Deja-vu oppure i commenti ad ogni
      uscita di un Mac sono sempre
      uguali?Beh anche l'uscita di un nuovo mac e' sempre uguale ... piccoli upgrade spacciati come innovazioni assolute, pezzi tolti spacciati come upgrade (vedi la tastiera senza tastierino numerico ma allo stesso prezzo), prezzi che salgono, ecc...
      • bibop scrive:
        Re: sto avendo un desgiavvù...?
        soliti commenti appunto.. hai perfettamente centrato il senso del post di "soulista"
        • pentolino scrive:
          Re: sto avendo un desgiavvù...?
          (rotfl) quoto in pieno!
        • nome e cognome scrive:
          Re: sto avendo un desgiavvù...?
          - Scritto da: bibop
          soliti commenti appunto.. hai perfettamente
          centrato il senso del post di
          "soulista"Infatti gli ho dato ragione, stesse cose fatte, stessi commenti... del resto mica si puo' dire "ah cheXXXXXta! Apple ora costa il giusto", questo vuol dire raccontare balle o essere un macaco.
          • mura scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: bibop

            soliti commenti appunto.. hai perfettamente

            centrato il senso del post di

            "soulista"

            Infatti gli ho dato ragione, stesse cose fatte,
            stessi commenti... del resto mica si puo' dire
            "ah cheXXXXXta! Apple ora costa il giusto",
            questo vuol dire raccontare balle o essere un
            macaco.Ma sono l'unico che pensa che il commento di bipop era sarcasmo puro riferito a te ?
          • pentolino scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            tranquillo, siamo almeno in due :-)
          • bibop scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            da come ha continuato a rispondere non lo deve aver capito.... :)
          • nome e cognome scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: nome e cognome

            - Scritto da: bibop


            soliti commenti appunto.. hai perfettamente


            centrato il senso del post di


            "soulista"



            Infatti gli ho dato ragione, stesse cose fatte,

            stessi commenti... del resto mica si puo' dire

            "ah cheXXXXXta! Apple ora costa il giusto",

            questo vuol dire raccontare balle o essere un

            macaco.

            Ma sono l'unico che pensa che il commento di
            bipop era sarcasmo puro riferito a te
            ?Sei un macaco?
          • bibop scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            non centra niente essere macaco o winzombie ... questo tuo commento evidenzia ulteriormente il senso del mio precedente messaggio...
          • mura scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: mura

            - Scritto da: nome e cognome


            - Scritto da: bibop



            soliti commenti appunto.. hai perfettamente



            centrato il senso del post di



            "soulista"





            Infatti gli ho dato ragione, stesse cose
            fatte,


            stessi commenti... del resto mica si puo' dire


            "ah cheXXXXXta! Apple ora costa il giusto",


            questo vuol dire raccontare balle o essere un


            macaco.



            Ma sono l'unico che pensa che il commento di

            bipop era sarcasmo puro riferito a te

            ?

            Sei un macaco?Ecco hai appena risposto in modo da far comprendere a tutti quello che intendeva bipop con il suo commento, ma se non lo hai ancora capito vedrò di essere più chiaro: "sei solo un winaro rosicone e ripetitivo come un disco inceppato" il senso era quello.
          • nome e cognome scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?


            Sei un macaco?

            Ecco hai appena risposto in modo da far
            comprendere a tutti quello che intendeva bipop
            con il suo commento, ma se non lo hai ancora
            capito vedrò di essere più chiaro: "sei solo un
            winaro rosicone e ripetitivo come un disco
            inceppato" il senso era
            quello.Bastava rispondere "si sono un macaco", la chiarezza non è il vostro forte eh?
          • Ahi ahi scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            SI SEI UN PATACCARO...e questo ormai è lapalissiano.Prego si accomodi in saletta perditempo!
          • mura scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: nome e cognome


            Sei un macaco?



            Ecco hai appena risposto in modo da far

            comprendere a tutti quello che intendeva bipop

            con il suo commento, ma se non lo hai ancora

            capito vedrò di essere più chiaro: "sei solo un

            winaro rosicone e ripetitivo come un disco

            inceppato" il senso era

            quello.

            Bastava rispondere "si sono un macaco", la
            chiarezza non è il vostro forte
            eh?Ok ti devo spiegare pure questa con parole semplici sennò non capisci (mannaggia sti bambini ma quando crescono ??).Allora a prescindere che ritengo macaco un termine offensivo, a prescindere che non mi piace essere offeso solo perchè uso un computer invece che un altro; ho utilizzato quei termini solo per scendere al tuo livello e farti capire visto che hai dei seri problemi di comprensione della lingua italiana.Ora ragazzino smettila di stare alzato fino a tardi a giocare o a chattare e spegni il pc presto la sera che la mamma si inkazza se fai tardi a scuola la mattina.
          • alexjenn scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            Per te un Mac non costerà mai il giusto.
      • FinalCut scrive:
        Re: sto avendo un desgiavvù...?
        - Scritto da: nome e cognome

        Beh anche l'uscita di un nuovo mac e' sempre
        uguale ... piccoli upgrade spacciati come
        innovazioni assoluteil fatto che i Mac Pro usino un proXXXXXre in anteprima assoluta rispetto a tutto il mondo informatico e che rappresentino ad oggi le macchine desktop più veloci al mondo per te è un piccolo upgrade...chi è più fazioso? un macuser o tu che neghi anche l'evidenza?
        • orcoipod scrive:
          Re: sto avendo un desgiavvù...?
          non è una macchina desktop è una workstation professionale, anche se di professionale senza quadro o firegl non è che abbia molto...
          • ruppolo scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: orcoipod
            non è una macchina desktop è una workstation
            professionale, Quindi va fissata al pavimento?
          • orcoipod scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            simpaticissimo!lui ha detto che è il desktop più veloce del mondo e io ho fatto notare che nn è un desktop, i desktop apple sono tra i più lenti e costosi del mondo casomai...
          • Sgabbio scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: orcoipod
            simpaticissimo!

            lui ha detto che è il desktop più veloce del
            mondo e io ho fatto notare che nn è un desktop, i
            desktop apple sono tra i più lenti e costosi del
            mondo
            casomai...Certo...certo...
          • orcoipod scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            perchè cosa ho detto di sbagliato i pc desktop all in one sono tra i più lenti e costosi della terra. che poi nonostante questo osx ci giri bene è un altro pai di maniche... come pure potenzahardware proprio non ci siamo...
          • ruppolo scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: orcoipod
            perchè cosa ho detto di sbagliato i pc desktop
            all in one sono tra i più lenti e costosi della
            terra.Forse i pc, non certo i Mac.
          • mura scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: orcoipod
            simpaticissimo!

            lui ha detto che è il desktop più veloce del
            mondo e io ho fatto notare che nn è un desktop, i
            desktop apple sono tra i più lenti e costosi del
            mondo
            casomai...Lenti non direi proprio visto che tutti i trolloni MS fans non fanno altro che dire che sono dei comuni pc quindi per lo meno hanno le stesse performance.Costosi ? Rileggiti questo mio post:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2565236&m=2565569#p2565569
          • orcoipod scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            certo sono comuni pc lenti! non hanno certo hardware pompato!!!! costosi intento in senso assoluto per l' hardware, certo hanno ricercatezze e finezze che agli occhi di qualcuno giustifucano i soldi spesi in più mentre ad altri no
          • mura scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: orcoipod
            certo sono comuni pc lenti! non hanno certo
            hardware pompato!!!! costosi intento in senso
            assoluto per l' hardware, certo hanno
            ricercatezze e finezze che agli occhi di qualcuno
            giustifucano i soldi spesi in più mentre ad altri
            noAAaahhhh ora è tutto chiaro scusa non avevo capito che sei un bimbominkia overclokker powergamer.Va bene allora per te tutto quello che non può montare un quad core overcloccato e raffreddato a liquido con 4 schede video gtx 295 e 2 alimentatori da 1000 watt è una macchinaccia buona solo come fermacarte.Scusa se io non vivo più con la mamma e devo pagarla io la bolletta dell'enel ed oltre ad usare il pc devo far anche andare la lavatrice o la lavastoviglie.Ma torna a giocare ai tuoi giochini del menga va e mi raccomando stasera vai a letto presto che sennò domani la mamma si inkazza che fai tardi a scuola.
          • ruppolo scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: orcoipod
            non hanno certo
            hardware pompato!!!!Ovvio che no. L'hardware pompato è roba per nerd.I Mac hanno l'hardware normale, quello affidabile, quello per chi di lavoro non fa l'informatico da cantina.
          • orcoipod scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            hahahahahahah quello affidabile, fa ridere dai.... ammettilo sono lenti, proXXXXXri lenti poca ram... bel os per carità ma hardware scarsino
          • Ahi ahi scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            qualche link no?
          • ruppolo scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: orcoipod
            hahahahahahah quello affidabile, fa ridere
            dai.... ammettilo sono lenti, proXXXXXri lenti
            poca ram... ProXXXXXri lenti? Guarda che noi non abbiamo mica macigni tipo Vista d portare avanti...Quanto alla RAM... 4-8GB mi sembrano limiti abbastanza elevati.
          • nome e cognome scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?

            Lenti non direi proprio visto che tutti i
            trolloni MS fans non fanno altro che dire che
            sono dei comuni pc quindi per lo meno hanno le
            stesse
            performance.Sono dei comuni pc lenti.
          • Ahi ahi scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: nome e cognome

            Lenti non direi proprio visto che tutti i

            trolloni MS fans non fanno altro che dire che

            sono dei comuni pc quindi per lo meno hanno le

            stesse

            performance.

            Sono dei comuni pc lenti.un po come sei lento tu?
          • ruppolo scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: orcoipod
            simpaticissimo!

            lui ha detto che è il desktop più veloce del
            mondo e io ho fatto notare che nn è un desktop,Invece lo è."workstation" è uno di quei termini commerciali utilizzati per intortare gli utenti pc.
          • orcoipod scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            no con workstation si intende una ben precisa categoria di computer... nn cambiamo la realta per piacere...
          • Ahi ahi scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: orcoipod
            no con workstation si intende una ben precisa
            categoria di computer... nn cambiamo la realta
            per
            piacere...quindi un macpro è per forza una workstation a prescindere, anche se è un desktop professionale?eh se ce lo dici tu, allora ci inchiniamo a quello che le sa tutte.
          • ruppolo scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: orcoipod
            no con workstation si intende una ben precisa
            categoria di computer... nn cambiamo la realta
            per
            piacere...Si bella questa, e quale sarebbe questa "precisa"? Quali sarebbero le caratteristiche che contraddistinguono workstation da desktop?
          • FinalCut scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: orcoipod
            no con workstation si intende una ben precisa
            categoria di computer... nn cambiamo la realta
            per
            piacere...Sbagli, nel 2009 vale la regola:Workstation = sottoinsieme di desktop computerLascio che sia Google in persona a darti del cacciaballe:http://www.google.com/search?q=define:workstation(linux)(apple)PS: anche Wikipedia che apparentemente ti darebbe ragione dopo una attenta lettura ti smentisce.
        • nome e cognome scrive:
          Re: sto avendo un desgiavvù...?

          il fatto che i Mac Pro usino un proXXXXXre in
          anteprima assoluta rispetto a tutto il mondo
          informatico e che rappresentino ad oggi le
          macchine desktop più veloci al mondo per te è un
          piccolo
          upgrade...E' talmente piccolo l'"upgrade" che dura il tempo necessario agli altri per commercializzare gli stessi proXXXXXri quindi un mese.
          chi è più fazioso? un macuser o tu che neghi
          anche
          l'evidenza?Direi il macuser che ritiene una feature fantastica l'avere un proXXXXXre un mese prima degli altri, pagandolo come al solito dal 20% in su.
          • ruppolo scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: nome e cognome
            Direi il macuser che ritiene una feature
            fantastica l'avere un proXXXXXre un mese prima
            degli altri, pagandolo come al solito dal 20% in
            su.Vorrei farti notare che il primo Mac Pro costava la METÀ spaccata di un equivalente di marca e persino meno di un bandone assemblato.Vorrei anche farti notare che... oggi la situazione non è cambiata. (E con oggi non intendo "oggi il giorno dopo e nuove macchine"...)
          • nome e cognome scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: nome e cognome

            Direi il macuser che ritiene una feature

            fantastica l'avere un proXXXXXre un mese prima

            degli altri, pagandolo come al solito dal 20% in

            su.

            Vorrei farti notare che il primo Mac Pro costava
            la METÀ spaccata di un equivalente di marca e
            persino meno di un bandone
            assemblato.

            Vorrei anche farti notare che... oggi la
            situazione non è cambiata. (E con oggi non
            intendo "oggi il giorno dopo e nuove
            macchine"...)Looooooool...la meta' di un equivalente di marca per favore. Prove e link.
          • Teo_ scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: nome e cognome


            Direi il macuser che ritiene una feature


            fantastica l'avere un proXXXXXre un mese prima


            degli altri, pagandolo come al solito dal 20%
            in


            su.



            Vorrei farti notare che il primo Mac Pro costava

            la METÀ spaccata di un equivalente di marca e

            persino meno di un bandone

            assemblato.



            Vorrei anche farti notare che... oggi la

            situazione non è cambiata. (E con oggi non

            intendo "oggi il giorno dopo e nuove

            macchine"...)

            Looooooool...la meta' di un equivalente di marca
            per favore. Prove e
            link.Io preciserei dicendo che una workstation con diversi componenti simili (ai tempi cerano i Dell Precision 690 con gli stessi Xeon) e costavano il doppio.
          • bibop scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            no i computer apple a prescindere costano il doppio il triplo il quadruplo... nelle amministrazioni pubbliche si fa finanza creativa qua di creativo c'e' altro, come paragonare, esclusivamente i prezzi e le dotazioni hardware senza considerare l'ingegnerizzazione la miniaturizzazione e proiettando le proprie personalistiche esigenze preferenze e frustrazioni sul tutto, cose tipo paragonare un macbookair ad un laptop "standard" o come paragonare un imac ad un cassone assemblato o come paragonare sempre lo stesso cassone ai mac pro.. per poi scoprire che computer della stessa classe e tipologia spesso costano molto di piu' se acquistati da dell o altri marchi prestigiosi... senza considerare per quanto riguarda i laptop la portabilita' estrema rispetto a prodotti usanti altro... ma questo e' il parere di un macaco ossia di un idiota, fazioso e invasato a prescindere...
          • Ahi ahi scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            quando si prescinde dai numeri dei listini prezzi poi le leggende del costa il doppio il triplo ecc campano a lungo.soprattutto poi quando paragonano burro e ferrovia
          • bibop scrive:
            Re: sto avendo un desgiavvù...?
            google: mac pro cheaper than dell - search http://mac.sillydog.org/archives/001480.phphttp://www.insanely-great.com/news.php?id=8537
            http://seekingalpha.com/article/66149-apple-s-new-macbook-favorable-price-comparison-to-delllink vecchi e nuovi...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 marzo 2009 11.27-----------------------------------------------------------
      • Minime scrive:
        Re: sto avendo un desgiavvù...?
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: soulista

        Sto avendo un Deja-vu oppure i commenti ad ogni

        uscita di un Mac sono sempre

        uguali?

        Beh anche l'uscita di un nuovo mac e' sempre
        uguale ... piccoli upgrade spacciati come
        innovazioni assolute, pezzi tolti spacciati come
        upgrade (vedi la tastiera senza tastierino
        numerico ma allo stesso prezzo), prezzi che
        salgono,
        ecc...Ed infatti vende sempre più: eh ma si sa, la moda...
  • Jean Claude Fan Damm scrive:
    apple è amore
    I computer della mela sono richiesti perchè semplicemente fanno tutto cio che è possibile fare senza però annoiare l'utente con riicole interfacce grafiche scritte da programmatori dotati di poco senso di estetica,sono esenti da virus ,sono facili da usare e sopratutto hanno la robustezza intrinsecha di un vero unix,l'unico sistema operativo che dal 1975 fa il XXXX a strisce a tutti quanti...Apple crea emozione
    • Andrea scrive:
      Re: apple è amore
      si, Apple é il senso della vita, é gioia, é lo svegliarsi la mattina con il sole sul corpo, é il cantare degli uccelli al crepuscolo....quasi quasi chiamo mio figlio Apple!!!grazie per avermi fatto ridere!
      • lellykelly scrive:
        Re: apple è amore
        ti sei dimenticato apple colazione più
      • Jean Claude Fan Damm scrive:
        Re: apple è amore
        - Scritto da: Andrea
        si, Apple é il senso della vita, é gioia, é lo
        svegliarsi la mattina con il sole sul corpo, é il
        cantare degli uccelli al
        crepuscolo....
        quasi quasi chiamo mio figlio Apple!!!

        grazie per avermi fatto ridere!figurati è stato un piacere :D
      • ruppolo scrive:
        Re: apple è amore
        - Scritto da: Andrea
        quasi quasi chiamo mio figlio Apple!!!
        Chissà, magari potrebbe avere il sucXXXXX di Fiona...
      • Zinis scrive:
        Re: apple è amore
        - Scritto da: Andrea
        quasi quasi chiamo mio figlio Apple!!!(rotfl)
    • Zinis scrive:
      Re: apple è amore
      - Scritto da: Jean Claude Fan Damm
      I computer della mela sono richiesti perchè
      semplicemente fanno tutto cio che è possibile
      fare senza però annoiare l'utente con riicole
      interfacce grafiche scritte da programmatori
      dotati di poco senso di estetica,sono esenti da
      virus ,sono facili da usare e sopratutto hanno la
      robustezza intrinsecha di un vero unix,l'unico
      sistema operativo che dal 1975 fa il XXXX a
      strisce a tutti
      quanti...
      Apple crea emozioneQuesta mi mancava...(rotfl)
  • macaco sapiens scrive:
    siamo alle solite
    siamo alle solite...con in winari rosiconie i cantinari che buttano XXXXX...osx e' perfetto se siete dei barboni che non potete permettervelonon rosicate.....e continuate ad usare i vostri rottami di serie b
    • Free BSD scrive:
      Re: siamo alle solite
      Non trasliamo le frustrazioni economiche nell'informatica..Non stiamo tifando con le bandiere per uno scontro sportivo, qui si parla di hardware e software... Ma sia chiaro:L'accoppiata hardware-software di Apple e' obiettivmente e oggettivamente, dati alla mano, una delle migliori, la migliore del suo settore. Vorrei proprio vedere in quanti, potendo, non si comprerebbero una cosa rifinita, ben fatta, senza fronzoli, concreta, stabile, solida, efficace, funzionale e curata nei minimi particolari. Se cosi' non fosse tutti avrebbero lo stesso software-hardware "riformatta-e-getta"..
      • lellykelly scrive:
        Re: siamo alle solite
        forse il problema non sta in chi ha mac, ma in chi non può permetterselo.per comprare l'appagamento devi tirare fuori i soldi, e chi non può, denigra.questa cosa è partita con l'ipod, perchè fin che le cose apple stavano dentro le ditte, nessuno faceva il frignone.il mio non vuol essere un post di offesa, ma solo un personale ragionamento.
        • lellykelly scrive:
          Re: siamo alle solite
          ho giusto provato xubuntu a 64 bit, va molto bene per quello che devo fare, sono riuscito a mettere skype, flash 10, e altre cose che non aveva.poi dico, vado a prendere un file nel server, ma, con molta sorpresa il filemnager non permette di fare ciò.ho provato vari accrocchi, ma non sono comodi.non è possibile che una distro non abbia il minimo indispensabile.certo ce ne sono altre, ma questa mi andava giusta.l'ho tolta e fin che non mi arriva il macbook, continuo ad usare windows, almeno non ho di meno...IMHO eh, però...
          • Ricky scrive:
            Re: siamo alle solite
            xubuntu!?Da quello che so' e' la versione ultrilite.Si mette su pc tipo P3 vecchio stile proprio perche' riesce a sfruttarli pienamente nonostante la vetustita'.Ubuntu devi installare, oppure Debian5 o lato serve Opensuse11.1.Comunque sia se prendi un portatile da 860, che ha persino le uscite DVI e HDMI, 4 gb di ram, hd da 320, schede video discrete con 512Mb ram dedicata e ci monti Win7 o XP in una partizione e una rella linux dall'altra, o addirittura virtualizzata, ci fai quello che ti pare, velocemente e GRATIS...Quindi...Mac di pari configurazione,no anci, minor configurazione, costo minimo 2600 - 860 = 40 Eurini che ti restano in saccoccia e con cui puoi comperarti HD wireless da 2 tb, schede satellitati o digitali terrestri usb,scanner, stampante a colori.Ecco...e poi dimmi se sei piu' o meno produttivo con tutte ste cose piuttosto che con un singolo, unico portatile...
        • caro vecchio Unix scrive:
          Re: siamo alle solite
          A parte tutto, trovo che i computer della Apple hanno sempre avuto un occhio di riguardo per l'esperienza utente.Nonostante sotto a tutto ci sia ancora il caro vecchio Unix, che tante soddisfazioni mi ha dato fin dai primi anni '80 (ho sempre lavorato su macchine "mini" - System V e simili), quando un utente non smaliziato (tipo mia figlia di 5 anni) vuole fare qualche cosa...In genere ci riesce.Nonostante tutto sul mio MacBook Pro ho VMware con Windows installato. Just in case. Ma lo uso sempre meno, ora nemmeno per MS Project (uso un ottimo prodotto di Omnigroup, al suo posto).Non ho dubbi sul fatto che Apple ha na strategia superiore (vedi l'uso delle GPU come proXXXXXri gestibile da Snow Leopard). Tempi duri per Microsoft.Saluti a tutti...BTW: ho sempre usato un PC per lavoro...Ultimamente mi sto convertendo !
          • Teo_ scrive:
            Re: siamo alle solite
            - Scritto da: caro vecchio Unix
            Nonostante tutto sul mio MacBook Pro ho VMware
            con Windows installato. Just in case. Ma lo uso
            sempre meno, ora nemmeno per MS Project (uso un
            ottimo prodotto di Omnigroup, al suo
            posto). OTLhai per caso confrontatno con Merlin della NovaMind? Io con quello mi trovo bene, ma in passato ho usato prodotti della Omni Group con soddisfazione e potrei ritornarci.
  • Paolo scrive:
    wow sto sognando
    é un incantesimo, mi sento strano, prendo la mia carta di credito esco e vado a comprare un big mac vegetariano che é meglio......questi vogliono soldi soldi soldi sempre di più.....c'é crisi, niente mac please siamo italiani!
    • Free BSD scrive:
      Re: wow sto sognando
      - Scritto da: Paolo
      é un incantesimo, mi sento strano, prendo la mia
      carta di credito esco e vado a comprare un big
      mac vegetariano che é
      meglio......
      questi vogliono soldi soldi soldi sempre di
      più.....
      c'é crisi, niente mac please siamo italiani!Giusto, giustissimo (big)Mac gratis per tutti-Ma poi non ho mai capito perche' chi sviluppa e poi vende hard e soft deve ricavare profitti. Non potevano lavorare in cambio di un buono per acquistare un Big Mac vegetariano?BHO valli a capire ?
  • qwerty scrive:
    Blue-Ray
    miseriaccia! potevano mettere un blueray sull'imac!! -.-
    • melamarcia scrive:
      Re: Blue-Ray
      utile
    • Redfoxy scrive:
      Re: Blue-Ray
      E Per fare cosa? Salvare tutti quei dati sul un solo supporto (costosissimo) cosi' delicato è controproducente in campo business
      • orcoipod scrive:
        Re: Blue-Ray
        certo perchè in ambito business è pieno così di mac... a qualcuno potrebbe anche interessare vedere un film in bluray ci hai pensato? con mac nn si può
        • krane scrive:
          Re: Blue-Ray
          - Scritto da: orcoipod
          certo perchè in ambito business è pieno così di
          mac...
          a qualcuno potrebbe anche interessare vedere un
          film in bluray ci hai pensato? con mac nn si
          puòSi compra un lettore esterno, tanto blu ray non lo usa nessuno...
        • Redfoxy scrive:
          Re: Blue-Ray
          te lo vedi in tv non al computer ci hai mai pensato?
          • orcoipod scrive:
            Re: Blue-Ray
            hai mai pensato all' hometheater? e al fatto che un pc ben configurato attaccato ad un proiettore sia superiore a qualsiasi lettore standalone e costi anche meno di un lettore pro?in questo campo pc 1 mac 0
          • Sgabbio scrive:
            Re: Blue-Ray
            - Scritto da: orcoipod
            hai mai pensato all' hometheater? e al fatto che
            un pc ben configurato attaccato ad un proiettore
            sia superiore a qualsiasi lettore standalone e
            costi anche meno di un lettore
            pro?
            in questo campo pc 1 mac 0A me non sembra che un lettore blue ray per pc sia economico rispetto ad un lettore standalone. Se consideri pure che masterizzano, costano pure di più
          • orcoipod scrive:
            Re: Blue-Ray
            ecco diciamo he non ne sai nulla... un lettore blu ray per i pc non cota nulla... mica ho parlato di masterizzatori ma di lettori....
          • krane scrive:
            Re: Blue-Ray
            - Scritto da: orcoipod
            hai mai pensato all' hometheater? e al fatto che
            un pc ben configurato attaccato ad un proiettore
            sia superiore a qualsiasi lettore standalone e
            costi anche meno di un lettore pro?
            in questo campo pc 1 mac 0Ma quanto costa un videoproiettore full HD ???
          • orcoipod scrive:
            Re: Blue-Ray
            ma cosa centra?????comunque risparmiamo almeno sul lettore high end... un buon lettore hdready in ogni caso umilia qualsiasi televisione e costa anche meno...di quello che vuoi ma mac e riproduzione video highend non vanno daccordo, ed è un peccato
          • orcoipod scrive:
            Re: Blue-Ray
            ops volevo scrivere videoproiettore non lettore hdready
          • Redfoxy scrive:
            Re: Blue-Ray
            lasciando perdere che mac lo prendi in genere per un mondo piu' professionale, poi se vuoi puoi montarti un lettore esterno nel caso di imac o interno nel caso di mac book, tra le altre cose di base Leopard non legge i film in formato blueray ma monterebbe il disco solo come mero contenitore di dati, in quanto il sistema non supporta i BR-Video
        • Sgabbio scrive:
          Re: Blue-Ray
          - Scritto da: orcoipod
          certo perchè in ambito business è pieno così di
          mac...

          a qualcuno potrebbe anche interessare vedere un
          film in bluray ci hai pensato? con mac nn si
          puòLa apple non include un lettore bluray perchè farebbe lievitare il costo dei loro prodotti in maniera spaventosa.Sai quando costa un lettore/masterizzatore blue ray per pc ???
          • mura scrive:
            Re: Blue-Ray
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: orcoipod

            certo perchè in ambito business è pieno così di

            mac...



            a qualcuno potrebbe anche interessare vedere un

            film in bluray ci hai pensato? con mac nn si

            può


            La apple non include un lettore bluray perchè
            farebbe lievitare il costo dei loro prodotti in
            maniera
            spaventosa.

            Sai quando costa un lettore/masterizzatore blue
            ray per pc
            ???Tra i 100 e i 250 euro da una velocissima ricerca su google, a cui devi aggiungere il costo del pc con relativa scheda grafica di fascia media per poter gestire decentement i flussi hd e le licenze software di SO e di plugin/software di riproduzione BD.Io direi che sommariamente siamo sui 600-700 euro.Ma ad orcoipod nessuno ha spiegato che via usb si possono collegare tutti i dispositivi che si vuole ?
          • orcoipod scrive:
            Re: Blue-Ray
            certo ad un computer che fa dell' allinone della bellezza e della compattezza (niente cavi in giro!!!!!) i suoi punti di forza, essere costretti ad attaccare un bel parallelepipedo ingombrante per poter guardare un film è davvero il massimo!!!!!
          • Ahi ahi scrive:
            Re: Blue-Ray
            attaccare un cervello alla tua testacia vuota,no?
          • orcoipod scrive:
            Re: Blue-Ray
            quando nn si sà come replicare si passa alle offese personali? colto nel vivo? brucia?
          • MarcOsX scrive:
            Re: Blue-Ray
            Forse non hai capito che il blue ray ha perso in partenza. Non ha preso abbastanza piede e non farà in tempo, secondo Apple, a soppiantare i DVD per i contenuti digitali.Credi che tra 3 anni ci saranno solo blue ray? no, dopo 2 anni (o più?) sono ancora una nicchia ristretta e anche se hanno vinto la gara contro hd dvd l'hanno persa col mercato.Il futuro secondo Apple e anche secondo me sono i contenuti digitali in streaming e in download. Ormai la connettività è praticamente ovunque e la formula iTunes è quella giusta.In america sta funzionando molto con un servizio che si chiama Netflix che offre dvd ma anche streaming tipo iTunes. E' il futuro.Ora immagina te che hai il tuo pc con il blueray.Io invece spendendo meno ho acquistato il film e senza inserire nulla ma con solo la connessione internet posso scaricare il film o trasmetterlo in streaming.Il bello è che non devo portarmi una serie di dvd, ma se li ho già acquistati a casa li posso riscaricare gratuitamente con il mio account in giro. Ovunque io sia.Il dvd è in fase di declino, non imminente, ci vorrà tempo, ma è il suo destino.Il futuro è lo streaming. E la Apple lo sa.
          • Ahi ahi scrive:
            Re: Blue-Ray
            - Scritto da: orcoipod
            quando nn si sà come replicare si passa alle
            offese personali? colto nel vivo?
            brucia?mentre invece scrivere baggianate come fai tu è la prassi e va bene?bel coraggio che hai
          • Onslaught scrive:
            Re: Blue-Ray
            - Scritto da: Sgabbio
            Sai quando costa un lettore/masterizzatore blue
            ray per pc
            ???130 circa l'lg: costo spaventoso?Per tutto il resto l'hardware dell'iMac basta ed avanza.
        • eXy scrive:
          Re: Blue-Ray
          Magari mi sbaglio io ma per vedere i film in blue-ray non c' è bisogno che l' hardware cotenga un chip di decodifica proprietario, e che assieme alle dovute licenze costa un patrimonio? i pare di aver letto che per leggere i film su bluray sia il monitor che la scheda vido e il lettore devono contenere tale chip. Oppure o capito male?
          • orcoipod scrive:
            Re: Blue-Ray
            per i film attuali no, non è ancora stata abilitata quella protezione in futuro chissà
    • nome e cognome scrive:
      Re: Blue-Ray
      - Scritto da: qwerty
      miseriaccia! potevano mettere un blueray
      sull'imac!!
      -.-Plebeo, se vuoi il blueray per vedere i dvd che compri al mediaworld comprati un dell one. Il mac mica si usa per vedere i film e' un pezzo di design, va tenuto spento (senno' si rovina) al centro del salotto e ti ci devi genuflettere davanti 4 volte al giorno.
      • Ahi ahi scrive:
        Re: Blue-Ray
        a parte le tue solite farloccate, qualcosa diintelligente e non OT ce lo proponi anche solo per sbaglio?
    • Mr.God scrive:
      Re: Blue-Ray
      - Scritto da: qwerty
      miseriaccia! potevano mettere un blueray
      sull'imac!!
      -.-Ne stanno creando uno apposito, su porta proprietaria, con case bianco.So che l´attesa é dura, ma presto per 2500 euro si potrá connettere.
      • David Coverdale scrive:
        Re: Blue-Ray
        - Scritto da: Mr.God
        - Scritto da: qwerty

        miseriaccia! potevano mettere un blueray

        sull'imac!!

        -.-

        Ne stanno creando uno apposito, su porta
        proprietaria, con case
        bianco.Ahh ti sei confuso con microsoft, sono loro quelli che vanno fuori da ogni standard, sono loro che non sono compatibili con niente se non con se' stessi, e sono loro quelli che copiano i mac e dopo alcuni anni ripropongono le stesse caratteristiche dei mac passati, perfino il colore..
        So che l´attesa é dura, ma presto per 2500 euro
        si potrá
        connettere.Tranquilli. Nel frattempo possiamo pagare il doppio per una tecnologia cino-trash su assemblatoni fantozziani di tutto rispetto cosi' possiamo ri-comprarci tutti i film che gia' avevamo, da capo..
        • alexjenn scrive:
          Re: Blue-Ray
          No, Microsoft va oltre...Pubblica su internet filmati immaginando un futuro multitouch (guarda caso) con prodotti della serie "chissà se fosse così".Nel frattempo, però, nella realtà dei fatti, sono ben lontani da questi mondi fantasiosi.Allora perché fanno questi filmati? Perché, quando in futuro copieranno Apple, potranno dire "ci avevamo pensato prima noi"... e via i detrattori di Apple a dire che Microsoft ci aveva già pensato.Questo è Microsoft.Anch'io da piccolo immaginavo un futuro dove i telefoni si potevano usare dappertutto...
      • nome e cognome scrive:
        Re: Blue-Ray

        Ne stanno creando uno apposito, su porta
        proprietaria, con case
        bianco.

        So che l´attesa é dura, ma presto per 2500 euro
        si potrá
        connettere.Dimenticavi di dire che non leggera' i blueray comprati al mediaworld ma solo quelli scaricati da itunes, costa 2 euro il giga ma vuoi mettere la comodita di poterli masterizzare a casa (chi non ha un masterizzatore blue ray in salotto ormai?) comprando tu il supporto vergine?
        • alexjenn scrive:
          Re: Blue-Ray
          Dopo le tante stupidaggini che scrivi, vorrei sapere quanti Blure Ray masterizzi al giorno.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Blue-Ray
            - Scritto da: alexjenn
            Dopo le tante stupidaggini che scrivi, vorrei
            sapere quanti Blure Ray masterizzi al
            giorno.Ne masterizzassi anche uno l'anno con il mac mi attacco suuuuperdrive.
          • Ahi ahi scrive:
            Re: Blue-Ray
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: alexjenn

            Dopo le tante stupidaggini che scrivi, vorrei

            sapere quanti Blure Ray masterizzi al

            giorno.

            Ne masterizzassi anche uno l'anno con il mac mi
            attacco
            suuuuperdrive.ma dato che non ne masterizzi manco uno, vieni qui a sparare sciocchezze...l'avevamo capito, un altro pataccaro perditempo!
    • alexjenn scrive:
      Re: Blue-Ray
      A che pro? Sei uno che si fida di masterizzare 25 o 50 GB su dischi da 15 euro in su?Tra poco usciranno chiavette da 32 GB, meglio queste, no?Se poi vuoi vedere film in HD, bella roba guardarli davanti al computer.Ricordati che Apple è uno dei promotori del Blue Ray.Se poi non ne puoi fare a meno, cambia il masterizzatore o acquista un PC e ce lo metti.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Blue-Ray
        - Scritto da: alexjenn
        A che pro? Sei uno che si fida di masterizzare 25
        o 50 GB su dischi da 15 euro in
        su?

        Tra poco usciranno chiavette da 32 GB, meglio
        queste,
        no?Fantastico, quindi se hai due o tre filmati delle vacanze in AVHCD (1 ora 6 giga) ti servono solo tre chiavette da 60 euro per tenerli tutti ... bisogna solo ricordarsi di non passare vicino ad un microonde non si sa mai.
        Se poi vuoi vedere film in HD, bella roba
        guardarli davanti al
        computer.Quindi lo schermo cinema da 30 pollici che ueppolz ha chiamato appunto "cinema"?
        Ricordati che Apple è uno dei promotori del Blue
        Ray.E infatti lo supporta alla grande... nemmeno lo puoi leggere con i suuuuuperdrive.
        Se poi non ne puoi fare a meno, cambia il
        masterizzatore o acquista un PC e ce lo
        metti.Quindi ricordate con un mac potete fare tutto tranne 1) guardarci i film hd (che vi frega tanto sul monitor da 30'' non rendono), masterizzare i blueray (vuoi mettere la scena di portare 10 dvd dagli amici quando vuoi mostrare il filmato delle vacanze?), leggere un blueray (ma apple è promotore), collegarlo alla vostra TV (HDMI chiede 1 dollaro di royalties sia mai che apple ve lo ricarichi)
  • David Coverdale scrive:
    immenso
    m'illuminod'immensola lamborghini dell'informatica.. se costa troppo - non compratelase non la comprate - denigratela
    • Mr.God scrive:
      Re: immenso
      - Scritto da: David Coverdale
      m'illumino
      d'immenso

      la lamborghini dell'informatica..
      se costa troppo - non compratela
      se non la comprate - denigratelaChi non compra lamborghini le denigra?
      • David Coverdale scrive:
        Re: immenso
        - Scritto da: Mr.God
        - Scritto da: David Coverdale

        m'illumino

        d'immenso



        la lamborghini dell'informatica..

        se costa troppo - non compratela

        se non la comprate - denigratela

        Chi non compra lamborghini le denigra?Si- molto spesso..dicono che hanno solo 2 posti, o che vanno veloce ma non serve perche' c'e' il limite di velocita', o che consumano troppa benzina, o che non c'e' posto nel bagagliaio, o che le portiere si aprono male ;-)
        • eXy scrive:
          Re: immenso
          oppure che le fiat sono molto meglio perchè "Guarda le fiat vende molte più auto! ci sarà un perchè!" o "tanto la Lamborghini vende pochissimo tra un pò fallirà!" XD
  • pentolino scrive:
    Il macmini
    A me il macmini non dispiace, anche se per l' uso che farei di un computer del genere il sistema operativo più adatto sarebbe linux e sarebbe dunque un peccato spendere dei soldi per un sistema operativo che probabilmente finirei per non usare.Certo avrei preferito che avessero mantenuto il prezzo base di 500, 600 in valore assoluto mi sembrano tanti per un computer entry level.Vorrò vedere qualche prova più dettagliata sui consumi in fase operativa, magari ci scappa un bel muletto, chissà... se no, lo so mi ripeto, pegatron e tanti saluti!P.s: dimenticavo... la nuova tastiera USB! Io sono uno di quelli che aveva acquistato la tastiera wireless per poi pentirsi qualche mese dopo ed acquistarne una USB. Quello che mi dava fastidio era proprio la mancanza di tastierino numerico e compagnia bella della quale non mi ero accorto in fase d' acquisto (sì, nell' occasione sono stato acquirente distratto, colpa mia, ho pagato io e pazienza) ed ora mi propongono una tastiera che ha le sfighe di entrambi i modelli ed allo stesso prezzo? Boh!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 marzo 2009 09.52-----------------------------------------------------------
    • Raschera scrive:
      Re: Il macmini
      Io ho il primo modello prodotto di Macmini, ancora con proXXXXXre Intel solo...Posso solo consigliare questo piccolo gioiellino che a distanza di anni e con hardware ormai obsoleto rimane il solo desktop che abbiamo in casa e con cui faccio di tutto, dalla navigazione, office (open, off course ;-) ), Visione DVD e televisione con tuner digitale, Elaborazione immagini etc etc...Tra l'altro oltre a consumare poca corrente e' anche incredibilmente silenzioso tanto che e' possibile lasciarlo acceso tutta la notte nella camera da letto senza sentirlo ;-)Ciriciao
      • pentolino scrive:
        Re: Il macmini
        hai appena elencato tutti i motivi per cui il macmini mi piace :-)Volevo semplicemente esprimere le mie (penso ragionevoli) perplessità, ma il piccolino di casa apple mi ha sempre affascinato, anche se poi al momento dell' acquisto ho optato per un imac, conscio del fatto che fosse un oggetto completamente diverso, intendiamoci :-)
    • MeX scrive:
      Re: Il macmini
      puoi ordinare gratis la tastiera USB con tastierino numerico
      • pentolino scrive:
        Re: Il macmini
        sì lo so ma non era l' unico motivo; trovavo irritante anche l' uso di 3(!) batterie con il risultato che la quarta non sapevo dove metterla.Immagino che qualche troll avrà un suggerimento per la quarta batteria, per favore risparmiatevela, sarebbe troppo scontata a questo punto :-)
        • MeX scrive:
          Re: Il macmini
          anche io non amo i dispositivi wireless per questo motivo... anche perché sono davvero "rari" i casi in cui hai DAVVERO bisogno della keyboard / mouse wireless
          • lellykelly scrive:
            Re: Il macmini
            a me il mighty mouse wireless in particolare, ma comunque anche gli altri dotati di 2 AA, mi disintegra la mano ogni volta che mi tocca usarlo.
          • fra scrive:
            Re: Il macmini

            a me il mighty mouse wireless in particolare, ma
            comunque anche gli altri dotati di 2 AA, mi
            disintegra la mano ogni volta che mi tocca
            usarlo.Concordo, il mighty mouse non e' il massimo dell'ergonomia.. inoltre il tasto destro non si seleziona sempre bene, a volte e' fastidioso. Poi i due tasti laterali non mi hanno mai convinto..qualche suggerimento per sostituirlo ?(PS a me le due batterie gia' incluse mi sono durate un mese e mezzo. A me sembra poco)
          • lellykelly scrive:
            Re: Il macmini
            e il peso?
          • fra scrive:
            Re: Il macmini

            e il peso?e' pesante e' vero, ma questo non mi da fastidio. Da la senzasione che sia solido. Se fosse ultra leggero non mi piacerebbe. Peccato appunto pero' per la forma (boh, sara' che ho la mano piccola..), per il tasto destro non perfetto e per quella dannata pallina dello scroll.. che poi lo scroll orizzontale non funziona benissimo, come se a volte non facesse contatto.Please, consigli per un altro mouse?
          • lellykelly scrive:
            Re: Il macmini
            allora, siccome a me i mouse si offendono, ho cominciato a prendere quelli della trust con usb, filo e pallina da 5 euro... con qualche euro in più hai quelli laser che non si sXXXXXno.
          • Mr. X scrive:
            Re: Il macmini
            - Scritto da: fra

            a me il mighty mouse wireless in particolare, ma

            comunque anche gli altri dotati di 2 AA, mi

            disintegra la mano ogni volta che mi tocca

            usarlo.

            Concordo, il mighty mouse non e' il massimo
            dell'ergonomia.. inoltre il tasto destro non si
            seleziona sempre bene, a volte e' fastidioso. Poi
            i due tasti laterali non mi hanno mai
            convinto..
            Pensa che invece a me è sempre piaciuto e l'ho sempre trovato perfetto per la mia mano, peccato per il costo e per quella maledetta pallina....
          • fra scrive:
            Re: Il macmini

            Pensa che invece a me è sempre piaciuto e l'ho
            sempre trovato perfetto per la mia mano, peccato
            per il costo e per quella maledetta
            pallina....hai ragione, quella pallina e' terribile! Dopo un mese che lo usi la odi, e' davvero fastidiosa.Please, consigli per un altro mouse?
          • mura scrive:
            Re: Il macmini
            - Scritto da: fra

            Pensa che invece a me è sempre piaciuto e l'ho

            sempre trovato perfetto per la mia mano, peccato

            per il costo e per quella maledetta

            pallina....

            hai ragione, quella pallina e' terribile! Dopo un
            mese che lo usi la odi, e' davvero
            fastidiosa.
            Io invece lo trovo molto comodo una volta fatta la mano ma quella dannata pallina si sXXXXX in una maniera pietosa e costringe a dover letteralmente "rompere" alcune parti del mouse per poterlo aprire e pulire, operazione comunque da orologiaio e che mi ha fatto perdere quasi un'ora quando è sucXXXXX :(
          • ExtraT scrive:
            Re: Il macmini
            per pulire la pallina del mouse SENZA smontarlo: personalmente adopero un poco di NASTRO ADESIVO TRASPARENTE, lo scotch normalissimo da ufficio. Faccio un anello attorno a due dita (indice e medio, in genere) lasciando all'esterno la parte con la colla, chiudo l'anello, appiccicando le due estremità per circa 1 cm. A questo punto ho due dita con una piccola fasciatura a colla esterna. Passo leggermente e ripetutamente sulla pallina, come dovessi fare scroll in abundantiam, per tutti i versi: lo scotch si sXXXXX e la pallina si pulisce... dopo due mesi circa ripeto l'operazione. Il mio mighty mouse va avnti così da un anno e mezzo; in fin dei conti non è molto diverso dalla pulizia dei mouse conla pallina, solo quella era più grossa e si maneggiava meglio. L'idea me l'ha data mia moglie, quando leva i pelucchi dai vestiti...
          • fra scrive:
            Re: Il macmini

            meglio. L'idea me l'ha data mia moglie, quando
            leva i pelucchi dai
            vestiti...giusto! anch'io levo cosi' i pelucchi.. buona idea :)
          • pentolino scrive:
            Re: Il macmini
            ti dirò, il mouse wireless lo trovo utile, la tastiera decisamente meno
    • nome e cognome scrive:
      Re: Il macmini

      Vorrò vedere qualche prova più dettagliata sui
      consumi in fase operativa, magari ci scappa un
      bel muletto, chissà... se no, lo so mi ripeto,
      pegatron e tanti
      saluti!600 banane per un muletto? Per i film ti compri un WD TV (100 euro) e per scaricare un eee pc (200 euro).
      • pentolino scrive:
        Re: Il macmini
        appunto, due attrezzi... non mi pare la stessa cosa...
        • nome e cognome scrive:
          Re: Il macmini
          - Scritto da: pentolino
          appunto, due attrezzi... non mi pare la stessa
          cosa...Infatti non lo e' ma non consideri che oltre al macaco mini da 600 neuri ti devi comunque comprare l'adattatore minidvi-HDMI per altri 20 euro (ammesso di trovarlo), il telecomando ueppolz per altri 20 euro e se non ce le hai tastiera e mouse. Quindi le banane diventano almeno 640, il tutto per non avere una scatoletta 10x10 con a fianco un altra scatoletta 10x10?
          • pentolino scrive:
            Re: Il macmini
            ti stupirebbe se la risposta fosse "sì"?P.S: per la cronaca non ho mai scritto che sicuramente comprerò un mac mini, anzi mi pare di esprimere molte più perplessità che esultanze per questo "nuovo" mac mini. Insomma che come muletto scelga un mac mini è un' eventualità alla quale non do più del 10% di possibilità, molto più probabile ed adatto un prossimo nettop di pegatron con ARM e OMAP3-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 marzo 2009 14.07-----------------------------------------------------------
          • nome e cognome scrive:
            Re: Il macmini
            - Scritto da: pentolino
            ti stupirebbe se la risposta fosse "sì"?Si mi stupirebbe... ma dipende tutto da che valore uno da ai soldi.Del resto Montezemolo tempo fa disse che 100 euro per una maglietta con scritto fiat non gli sembrava poi tanto.
          • pentolino scrive:
            Re: Il macmini
            non solo da quello; sai quanti soldi risparmio rispetto a molti coetanei per il fatto che non fumo, non vado a prostitute, non mi drogo e uso molto spesso bici e mezzi pubblici invece dell' auto?E' molto un discorso di come uno decide di spenderli i soldi. Poi certo uno come Montezemolo non deve certo fare grandi scelte, prende tutto, ma non è il mio caso.
    • ruppolo scrive:
      Re: Il macmini
      17 watt.Per un uso da 24 ore al giorno, il risparmio di energia è notevole (sempre se non la paga qualcun altro, nel qual caso...)
      • pentolino scrive:
        Re: Il macmini
        Grazie per la risposta. :-)solo 17W? Però! Hai qualche link?
        • nome e cognome scrive:
          Re: Il macmini
          - Scritto da: pentolino
          Grazie per la risposta. :-)
          solo 17W? Però! Hai qualche link?Ne consuma 13 in idle (dice ueppolz), in operazione con un core 2 duo non puo' stare sotto i 60/70 watt. Dato che la componentistica che c'e' dentro e' standard lo sono anche i consumi...
          • pentolino scrive:
            Re: Il macmini
            appunto per quello ho chiesto un link, voglio capire meglio.Se sono 60/70w allora non ne vale la pena...
          • nome e cognome scrive:
            Re: Il macmini
            - Scritto da: pentolino
            appunto per quello ho chiesto un link, voglio
            capire
            meglio.
            Se sono 60/70w allora non ne vale la pena...Beh il consumo del core 2 duo quello e' ... i 13w idle sono scritti sul sito di ueppolz quindi e' ovvio che non ci si avvicina nemmeno a 17w in regime normale.
        • ruppolo scrive:
          Re: Il macmini
          - Scritto da: pentolino
          Grazie per la risposta. :-)
          solo 17W? Però! Hai qualche link?Scusa, mi sono sbagliato: 13W, non 17.http://www.apple.com/it/macmini/Se hai dubbi sul termine "inattivo", è la traduzione di idle.http://www.apple.com/macmini/
          • pentolino scrive:
            Re: Il macmini
            vabbè intendevo in operazione... alla fine 13W in idle non è che dicano molto, probabile che dato l' alimentatore da 110W a mezzo carico (che è quello che mi interessa di più) si attesti attorno ai 60/70 W come scrivono sopra.Non troppo adatto a stare acceso 24/7 insomma...
          • ruppolo scrive:
            Re: Il macmini
            - Scritto da: pentolino
            vabbè intendevo in operazione... alla fine 13W in
            idle non è che dicano molto, probabile che dato
            l' alimentatore da 110W a mezzo carico (che è
            quello che mi interessa di più) si attesti
            attorno ai 60/70 W come scrivono
            sopra.
            Non troppo adatto a stare acceso 24/7 insomma...Ma stai scherzando? A mezzo carico il computer viaggia se passi tutto il giorno a trattare immagini con azioni automatiche di Photoshop.Se l'utilizzo è lasciarlo a scaricare roba da internet, forse arrivi, esagerando, a 18 watt. Ma esagerando!I conti sono presto fatti: Con un MacBook (e il mini si basa su quello) con una batteria da 45 Watt/ora vai avanti 3 ore con un utilizzo tranquillo (navigazione, posta, ecc.), il che significa che tra idle e utilizzo leggero la differenza in watt è quasi insignificante (e il MacBook ha anche il monitor da alimentare). Tieni anche presente il chip video, che nel caso di utilizzo ipotizzato sta in totale idle tutto il tempo.
          • pentolino scrive:
            Re: Il macmini
            va bene dai inutile fare speculazioni, attendiamo che qualcuno faccia una prova dettagliata :-)Per quello che posso vedere io la CPU del wii (un power pc a ~700Mhz) in fase di discretamente affollata sessione di rtorrent (client bt molto leggero con interfaccia a console) ha un impiego di CPU molto basso (mediamente pochi percentuali) ed ovviamente pressochè nullo sul fronte chip grafico.Ai 13W (che sotto un pochino di sforzo possiamo considerare come dici tu 18) va aggiunto quantomeno l' hard disk, che qualche W se lo porta via; se stiamo sotto i 30 siamo a posto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Il macmini
            - Scritto da: pentolino
            va bene dai inutile fare speculazioni, attendiamo
            che qualcuno faccia una prova dettagliata
            :-)
            Per quello che posso vedere io la CPU del wii (un
            power pc a ~700Mhz) in fase di discretamente
            affollata sessione di rtorrent (client bt molto
            leggero con interfaccia a console) ha un impiego
            di CPU molto basso (mediamente pochi percentuali)
            ed ovviamente pressochè nullo sul fronte chip
            grafico.
            Ai 13W (che sotto un pochino di sforzo possiamo
            considerare come dici tu 18) va aggiunto
            quantomeno l' hard disk, che qualche W se lo
            porta via; se stiamo sotto i 30 siamo a
            posto.Guarda che un hard disk sotto stress consuma meno di 2 Watt, altrimenti come potrebbe funzionare esternamente in USB, una porta che fornisce 2,5 Watt?Se non è stressato consuma al massimo mezzo Watt.Non si tratta di speculare, si tratta solo di constatare che il Mac mini è un notebook senza monitor: i componenti sono gli stessi. E il MacBook ha una batteria da 45 Watt/ora, che divisi per le 5 ore massime di autonomia dichiarata porta ad un consumo di 9 Watt/ora. I 4 watt in più potrebbero essere assorbiti dall'alimentatore, senza il quale il mini non può funzionare.La matematica non è una opinione.
          • ruppolo scrive:
            Re: Il macmini
            Il forum di PI, l'unico in cui non si possono cancellare i post. Solo i moderatori possono...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 marzo 2009 09.28-----------------------------------------------------------
  • Scugnizzo scrive:
    Un piccolo quesito
    Non mi piace uscire dall'argomento però in questo caso forse ha senso chiedersi come mai pubblicate questo articolo a mezzanotte, ore e ore dopo l'aggiornamento? Tutti ne hanno parlato in maniera approfondita attorno alle 15, voi a quell'ora pubblicavate ancora i rumors... Sarà anche la vostra linea standard ma non siamo più nel 1997 ;)
    • Maciste scrive:
      Re: Un piccolo quesito
      Personalmente, seppur interessante, penso che non sia una notizia così urgente.
    • QuiQuoQua scrive:
      Re: Un piccolo quesito
      Sinceramente da PI non mi aspetto le ultime "breaking news". Preferisco una notizia più approfontita (anche se questa non lo è tantissimo). Quindi qualche ora di attesa per avere informazioni migliori non mi preoccupa per niente.
      • Scugnizzo scrive:
        Re: Un piccolo quesito
        Si infatti l'approfondimento dovrebbe essere la discriminante, ma sempre più spesso su PI leggo news vecchiotte ma cio' nonostante ben poco approfondite... Magari è una mia impressione ma questo meccanismo della "pubblicazione del numero giornaliero" è davvero old media, e penalizzante. L'hanno rivista praticamente tutti (almeno all'estero...)
    • Andrea scrive:
      Re: Un piccolo quesito
      é solo pubblicità!da una parte con la scusa dei nuovi macdall'altra con la scusa delle innovazionie dai che muoviamo sto benedetto mercatocomprate comprate..... L'unica libertà che avete é quella di consumare!
  • Enjoy with Us scrive:
    Caspita che aggiornamenti.....
    Finalmente si sono accorti dopo svariati mesi che esiste il corei7!Bella mossa installarlo almeno sulla serie professionale, visto i costi decisamente elevati, peccato che abbiano considerato solo la versione Xeon, la più costosa!Interessante poi l'evoluzione del macmini sempre più costosi a fronte di un hardware certo non eccezionale, come non parlare poi della reintroduzione della firewire... qualcuno ha sbagliato i calcoli?Strana tendenza in generale con il tempo i PC scendono di prezzo i mac invece aumentano.....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 marzo 2009 07.50-----------------------------------------------------------
    • MeX scrive:
      Re: Caspita che aggiornamenti.....

      Interessante poi l'evoluzione del macmini sempre
      più costosi a fronte di un hardware certo non
      eccezionale, come non parlare poi della
      reintroduzione della firewire... qualcuno ha
      sbagliato i
      calcoli?no, la mancanze della firewire sul macbook é solo per evitare che il macbook nuovo cannibalizzi il macbook pro.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Caspita che aggiornamenti.....
        i macbook bianco nuovo è l'unico con il firmwire comunque.
        • MeX scrive:
          Re: Caspita che aggiornamenti.....
          si ma la scheda video é stata aggiornato dopo un bel po'... giusto per dare il tempo di non cannibalizzare le vendite degli unibody.In piú l'unibody é molto piú vicino al macbook pro:schermo a ledBUS di sistema piú veloceRAM piú veloceCase in metallo
    • Mr. X scrive:
      Re: Caspita che aggiornamenti.....
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Finalmente si sono accorti dopo svariati mesi che
      esiste il
      corei7!Beh non è che apple faccia uscire un pc al mese come hp/toshiba/dell/acer/asus
      Bella mossa installarlo almeno sulla serie
      professionale, visto i costi decisamente elevati,
      peccato che abbiano considerato solo la versione
      Xeon, la più
      costosa!
      Questo semplicemente perchè come hai detto tu i macpro sono la serie professionale e da sempre hanno avuto il massimo come dotazione hw (e non a caso costano un occhio della testa!)
      Interessante poi l'evoluzione del macmini sempre
      più costosi a fronte di un hardware certo non
      eccezionale, come non parlare poi della
      reintroduzione della firewire... qualcuno ha
      sbagliato i
      calcoli?
      Non penso, la fw non se ne è mai andata da nessun mac desktop, semmai l'unica stranezza è la sparizione dal solo macbook unibodyA me non pare male la configurazione del mini, l'unica pecca è la poca ram del modello base, che però stranamente costa "abbastanza" poco aggiungere nel BTO (di solito l'hw aggiunto ha sempre prezzi elevatissimi e conviene montarselo da soli)

      Strana tendenza in generale con il tempo i PC
      scendono di prezzo i mac invece
      aumentano.....a me non sembra che un pc con la stessa dotazione hw e lo stesso formato costi meno...
      • mura scrive:
        Re: Caspita che aggiornamenti.....
        - Scritto da: Mr. X



        Strana tendenza in generale con il tempo i PC

        scendono di prezzo i mac invece

        aumentano.....

        a me non sembra che un pc con la stessa dotazione
        hw e lo stesso formato costi
        meno...Guarda giusto ieri dopo aver visto tutte queste nuove uscite ho voluto fare un piccolo confronto creando, su uno dei mille siti di vendita di componentistica pc, una macchina con caratteristiche il più simili possibile all'iMac 24 modello intermedio (quello da 1700 euro per intenderci) e cosa è saltato fuori alla fine ? L'iMac costa alla fine circa 250-300 euro in più ma imho con i seguenti vantaggi:1 - ti arriva a casa una macchina finita che devi solo accendere e sei pronto per fare quello che vuoi (nel pc era compreso assemblaggio e test ma non installazione e configurazione del SO in licenza)2 - non è uno scatolone anonimo e con un groviglio di fili da paura sul retro ma con un unico cavo di alimentazione ed è tutto li3 - a distanza di un paio di anni rivendendolo ci si prende ancora una cifra discreta a differenza di un pc generico che dopo 6 mesi vale quasi la metà4 - ci puoi installare tutti i sistemi operativi main stream del momento senza restrizioni di sorta o patch instabili/di dubbia legalità----- EDIT -----5 - la garanzia ti viene fatta dalla casa madre e su tutto il computer e non da un negozietto in giro per l'italia/mondo e sul singolo componente----- EDIT -----Dal mio punto di vista queste ragioni valgono quei 300 euro in più.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 marzo 2009 09.51-----------------------------------------------------------
        • pentolino scrive:
          Re: Caspita che aggiornamenti.....
          quoto in pieno, non amo particolarmente mac os (lo ritengo nel complesso, considerati vantaggi e svantaggi più o meno equivalente a windows) però concordo sul fatto che alla fine quei 300 in più siano spesi bene.
          • David Coverdale scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            - Scritto da: pentolino
            quoto in pieno, non amo particolarmente mac os
            (lo ritengo nel complesso, considerati vantaggi e
            svantaggi più o meno equivalente a windows) ... equivalente...avere widos o un sistema unix con gui professionale e' equivalente.., questo mi sembra alquanto estremizzato e un po' fuori dalle righe anche per un amatore entrylevel di microsoft...
          • pentolino scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            mi piace quando la gente risponde a c***o senza nemmeno prendere la briga di dare una rapida occhiata al profilo di chi scrive (per chi è iscritto ovviamente) :-DDevo dire che mi aspettavo una trollata del genere, vatti a vedere il mio profilo e capirai quanto io sia lontano dalla definizione di "amatore di windows".A parte questo intendevo semplicemente dire che ogni sistema operativo ha i suoi vantaggi e svantaggi; dalla parte di windows sta l' estrema diffusione e la capacità di gestire qualunque hardware (che poi questo non sia merito solo di windows sono d' accordo), oltre che un parco giochi di tutto rispetto. Dalla parte di mac os sta un' interfaccia grafica molto curata, coerente ed ergonomica ed una buona stabilità. Il discorso sarebbe più complesso ma non c'è motivo di approfondirlo qui.Detto questo direi che si entra nelle preferenze personali, come le discussioni che ci sono su questo (ed altri) forum insegnano; io personalmente faccio la seguente classifica Ubuntu - Mac Os - Debian - Windows XP - Windows Vista. Non starò a discutere tale classifica in quanto come ho scritto rientra nelle considerazioni personali, trovo normale che ci siano tanti che la pensano diversamente e non ne faccio un problema.
          • Free BSD scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            Come e' giusto che sia, la penso diversamente; la mia classifica vede al primo posto FreeBSD (e primo pcbsd per i desktop), poi Macosx (che poi e' tratto da BSD), poi OpenBSD, e via via i vari accrocchi Linux. Ma windos e' completamente fuori classifica e se un suo pregio primario e' quello della diffusione, bhe anche il guano e' diffuso in tutto il mondo, e comunque se un altro pregio primario sono i giochi, a sto punto preferirei le piattaforme dedicate. Comunque de gustibus.. solo che dire windos equivalente a macosx e' proprio tirato per i capelli, ampiamente fuori dalle righe, e con le unghie che scricchiolano sugli specchi (distorcenti)..sara' ... ma certe cose non si possono proprio accostare!
          • pentolino scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            allora io voglio intavolare una discussione seria :-)Non si può definire "fuori classifica" un SO che è presente sul 90% dei PC desktop del pianeta (e questo non si può negare)!Pure secondo me windows fa assolutamente schifo e prego di non doverlo più usare in vita mia, però ritengo che per una ampia fascia di utenti sia ancora la soluzione più valida per un semplice motivo; ci sono una marea di programmi (schifosi ok, ma ci sono) che risultano allegati agli attrezzi più disparati (senza andare lontano per il recente compleanno mi hanno regalato un cellulare e il cd per il software era solo per windows; poi io me ne frego ed uso iSync ma l' utonto sarebbe caduto in disperazione) e che sono solo per windows.L' utonto guarda il CD/DVD, lo mette nel mac, si becca un bel gancio e si incavola.Questo intendevo quando parlavo di equivalenza, nulla di più.La distanza che esiste per me tra os x e win penso di averla espressa bene nella classifica.
          • lellykelly scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            ma a sto punto è colpa dei produttori.tutti quelle aziendine che si mettono a fare gestionali che non funzionano e che non si sa come riescono a venderli pure con un abbonamento per gli aggiornamenti, perchè li fanno per win? perchè è il più diffuso. e così altri esempi.se queste realtà sviluppassero per mac, per linux, per win, per quello che vuoi, darebbero prodotti più validi, e indipendenti dalla piattaforma.a quel punto chi si trova un cd in mano con "i puffi e le bacche viola" che lo metta su win, mac o linux sarà indifferente.bo, io spero così.
          • pentolino scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            sono pienamente d' accordo; però al momento la situazione è questa.Quando (e se mai) windows non sarà più il sostaniziale monopolista e succederà quello che tu speri sta pure tranquillo che non mi sognerò più di definirlo equivalente a Mac Os X. :-)
          • Free BSD scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            - Scritto da: pentolino
            allora io voglio intavolare una discussione seria
            :-)
            Non si può definire "fuori classifica" un SO che
            è presente sul 90% dei PC desktop del pianeta (e
            questo non si può
            negare)!Si il 90% dei pc del pianeta, compreso il pc della mia vicina ottantenne, compreso il pc scarruso dell'hotel dove sono stato in marocco, o compreso quello della maestra di mio figlio alle elementari che ha win95, ma *escluso* il mio pc con cui lavoro, o il server della ditta xy, o quello di mio figlio di 8 anni che ha PcBSD... I numeri a volte hanno "pesi differenti"...
            Pure secondo me windows fa assolutamente schifo e
            prego di non doverlo più usare in vita mia, però
            ritengo che per una ampia fascia di utenti sia
            ancora la soluzione più valida per un semplice
            motivo; ci sono una marea di programmi (schifosi
            ok, ma ci sono) che risultano allegati agli
            attrezzi più disparati (senza andare lontano per
            il recente compleanno mi hanno regalato un
            cellulare e il cd per il software era solo per
            windows; poi io me ne frego ed uso iSync ma l'
            utonto sarebbe caduto in disperazione) e che sono
            solo per
            windows.Questo dimostra che la diffusione non porta vantaggi e che le stesse cose si possono ugualmente fare su altri sistemi (meglio e senza strani accrocchi)
            L' utonto guarda il CD/DVD, lo mette nel mac, si
            becca un bel gancio e si
            incavola.Si ma l'utonto sul pc ugualmente si compra per 4.99 euro una webcam all'ipercoop vicino alla frutta, installa il cd incluso con spiegazioni tradotte dal cinese, e windos vista appena fa' partire skype gli frigge l'hard disk su cui aveva collezionato con fatica tonnellate di malware.. L'utonto resta utonto sia con mac che con pc...
            Questo intendevo quando parlavo di equivalenza,
            nulla di
            più.Ci sono grandezze commensurabili ed altre no, su quelle non puoi fare equivalenze. Fai l'equivalenza tra linux e macosx, questi puoi paragonarli, se vuoi, puoi...
            La distanza che esiste per me tra os x e win
            penso di averla espressa bene nella
            classifica.Anch'io - non esiste, uno e' pere e l'altro e' mele, non sono nello stesso cesto...
          • pentolino scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            beh non si può dire che non ci abbia provato a intavolare una discussione seria senza trollate... lascio perdere.
          • orcoipod scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            ma se hai messo vista dietro xp... non lo hai neanche provato per dire una minchi4ta del genere
          • pentolino scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            Quale parte della frase:"Non starò a discutere tale classifica in quanto come ho scritto rientra nelle considerazioni personali"ti è sfuggita?O sei semplicemente un (troll) che inteviene così in base a qualche istinto animalesco?
          • orcoipod scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            certo non puoi discuterne perchè o non lo hai mai provato per più di 10 minuti (vista) o sei disonesto...
          • pentolino scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            toc toc! C'è qualcuno dall' altra parte? Io sento solo il "rumore del mare"
        • Luis scrive:
          Re: Caspita che aggiornamenti.....
          - Scritto da: mura
          4 - ci puoi installare tutti i sistemi operativi
          main stream del momento senza restrizioni di
          sorta o patch instabili/di dubbia
          legalitàLinux non lo puoi mettere o sbaglio?
          • logicaMente scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            - Scritto da: Luis
            Linux non lo puoi mettere o sbaglio?Lo puoi mettere. Al di la delle ovvie possibilità di virtualizzazione lo puoi installare anche come SO standalone.Ho il link di una vecchia guida che permetteva il tri-boot (MacOS,Win,Linux), non so se vada ancora bene:http://wiki.onmac.net/index.php/Triple_Boot_via_BootCamp
          • Luis scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            Si lo so. Ma per farlo devi smanettare con efi mi pare.
          • mura scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            - Scritto da: Luis
            Si lo so. Ma per farlo devi smanettare con efi mi
            pare.Se non ricordo male fare un dual boot macos - linux è semplice quanto fare un dual macos - windows grazie a bootcamp.Se invece vuoi fare un tri boot allora le cose si complicano un pochino ma dal momento che segui la strada linux si presume che tu sia un utente abbastanza smaliziato/esperto/smanettore da riuscire nell'impresa.
          • logicaMente scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            - Scritto da: Luis
            Si lo so. Ma per farlo devi smanettare con efi mi
            pare.L'utility "efi" ha il solo scopo di farti apparire un unico bootmenu con i tre sistemi (se li vuoi mettere tutti e tre assieme).Mettere solo linux non richiede di smanettare con nulla, googlando ecco la guida in pochissimi passaggi per ubuntu: http://www.dynamick.it/installare-ubuntu-su-mac-con-bootcamp-1090.htmlNella pratica non ho mai installato linux su mac (o meglio, l'ho messo solo in vm): molti programmi che possono fare comodo all'utente evoluto si trovano già printi nei vari port da linux a mac (tipo darwinport), oppure, per roba mooolto specifica, si tratta di ricompilarla dai sorgenti...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 marzo 2009 12.07-----------------------------------------------------------
          • lellykelly scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            installarlo così in allegria mi sembra che non si possa, perchè boot camp vuole windows.una cosa semplice e ovviamente discutibile sarebbe dopo aver messo windows, far partire wubi e mettere un ubuntu.però mi chiedo, che senso ha avere un tri boot o comunque linux su mac?se qualche volta serve win, o riavvi con lui o usi un virtualizzatore, ma linux? a cosa potrebbe servire su mac? da quello che posso immaginare chi usa linux ha trovato un sostituto degli altri os, chi usa macosx non penso che gli serva linux.ovvio che è IMHO, se mi dite dei motivi, espando le mie conoscenze.comunque prendere un mac per metterci come unico os linux, come ho visto fare ad alcuni universitari, mi sembra uno spreco di soldi inutile, dato che si trovano portatili a 500 euro che con linux ci ribalti il mondo. ancora IMHO.
          • Luis scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            - Scritto da: lellykelly
            però mi chiedo, che senso ha avere un tri boot o
            comunque linux su
            mac?No infatti.Molti passano al mac proprio per levarsi dalle palle quei due
          • Sgabbio scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            Caso mai windows.
          • Luis scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            - Scritto da: Sgabbio
            Caso mai windows.Anche l'altro
          • Ahi ahi scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            - Scritto da: Luis
            - Scritto da: Sgabbio

            Caso mai windows.

            Anche l'altroe te no?
          • alexjenn scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            Sbagli.
        • Enry scrive:
          Re: Caspita che aggiornamenti.....
          Modificato dall' autore il 04 marzo 2009 09.51
          --------------------------------------------------
          • alexjenn scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            Enry, non sai di cosa stai parlando.
          • mura scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....

            La garanzia è uguale per tutti, dalla casa madre
            e dal negoziante. Apple non fa niente di più ne
            di meno degli altri.
            Si ma dal mio punto di vista garanzia della casa madre
            garanzia del negozioetto sotto l'angolo.Stessa cosa varrebbe se in questione ci fosse un pc Dell o Hp




            Dal mio punto di vista queste ragioni valgono

            quei 300 euro in

            più.

            Dal mio punto di vista no. Anche perchè son
            sicuro sono più di 300 euro.Capacissimo di credere quello che vuoi ma ad oggi un pc con le stesse caratteristiche di un iMac (e non intendo solo cpu + ram + gpu ma anche connessioni e opzioni multimediali come scheda wireless, BT, webcam ecc ecc) compreso di monitor 24 arriva sui 1300 - 1400 euro compresa licenza del sistema operativo. Poi è tutto da vedere sulla qualità dei componenti ma in generale siamo in quell'ordine di prezzi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 marzo 2009 19.28-----------------------------------------------------------
    • ruppolo scrive:
      Re: Caspita che aggiornamenti.....
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Finalmente si sono accorti dopo svariati mesi che
      esiste il
      corei7!Purtroppo i laboratori Apple in casa Intel sono posizionati in modo che gli ingeneri non passano mai davanti i laboratori dove sviluppano i corei7, così se ne sono accorti solo dopo una cena aziendale, tra birre e wurstel.
      Bella mossa installarlo almeno sulla serie
      professionale, visto i costi decisamente elevati,
      peccato che abbiano considerato solo la versione
      Xeon, la più
      costosa!Peccato per chi? Per te che non puoi permettertelo?Ah, hai notato che gli Xeon Nehalem li ha SOLO Apple?
      Interessante poi l'evoluzione del macmini sempre
      più costosi a fronte di un hardware certo non
      eccezionale, come non parlare poi della
      reintroduzione della firewire... qualcuno ha
      sbagliato i
      calcoli?"reintroduzione"? E quando mai la Firewire sarebbe sparita da Mac mini, iMac e Mac Pro?
      Strana tendenza in generale con il tempo i PC
      scendono di prezzo i mac invece
      aumentano.....Strana per chi non ha ancora capito che i prezzi scendono e salgono in funzione della domanda: se la domanda cala, il prezzo scende.Vuoi un esempio? Ecco una crosta:http://www.essedi.it/scheda_art.htm?SID=&ID=65120&ID_MCAT=0&ID_CAT=15&SHOP=5&LST=_BB_&PRT
      • Enry scrive:
        Re: Caspita che aggiornamenti.....
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Finalmente si sono accorti dopo svariati mesi
        che

        esiste il

        corei7!

        Purtroppo i laboratori Apple in casa Intel sono
        posizionati in modo che gli ingeneri non passano
        mai davanti i laboratori dove sviluppano i
        corei7, così se ne sono accorti solo dopo una
        cena aziendale, tra birre e
        wurstel.


        Bella mossa installarlo almeno sulla serie

        professionale, visto i costi decisamente
        elevati,

        peccato che abbiano considerato solo la versione

        Xeon, la più

        costosa!
        Peccato per chi? Per te che non puoi
        permettertelo?

        Ah, hai notato che gli Xeon Nehalem li ha SOLO
        Apple?


        Interessante poi l'evoluzione del macmini sempre

        più costosi a fronte di un hardware certo non

        eccezionale, come non parlare poi della

        reintroduzione della firewire... qualcuno ha

        sbagliato i

        calcoli?
        "reintroduzione"? E quando mai la Firewire
        sarebbe sparita da Mac mini, iMac e Mac
        Pro?


        Strana tendenza in generale con il tempo i PC

        scendono di prezzo i mac invece

        aumentano.....
        Strana per chi non ha ancora capito che i prezzi
        scendono e salgono in funzione della domanda: se
        la domanda cala, il prezzo
        scende.Veramente è il contrario eh... più ne vendi e più puoi permetterti prezzi bassi....

        Vuoi un esempio? Ecco una crosta:
        http://www.essedi.it/scheda_art.htm?SID=&ID=65120&
        • logicaMente scrive:
          Re: Caspita che aggiornamenti.....
          - Scritto da: Enry
          a tendenza in generale con il tempo i PC


          scendono di prezzo i mac invece


          aumentano.....

          Strana per chi non ha ancora capito che i prezzi

          scendono e salgono in funzione della domanda: se

          la domanda cala, il prezzo

          scende.

          Veramente è il contrario eh... più ne vendi e più
          puoi permetterti prezzi bassi....
          Tanto più la domanda di un bene aumenta, tanto più aumenta il suo prezzo (a parità degli altri fattori).
        • alexjenn scrive:
          Re: Caspita che aggiornamenti.....
          - Scritto da: Enry
          - Scritto da: ruppolo

          Strana per chi non ha ancora capito che i prezzi

          scendono e salgono in funzione della domanda: se

          la domanda cala, il prezzo

          scende.

          Veramente è il contrario eh... più ne vendi e più
          puoi permetterti prezzi bassi....
          Enry, Ruppolo ha scritto che più la domanda cala più il prezzo cala.Ed è corretto.Tu scrivi una cosa diversa.Il prezzo di un bene non viene determinato dalla vendita, ma dalla domanda.
          • Ahi ahi scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: Enry

            - Scritto da: ruppolo


            Strana per chi non ha ancora capito che i
            prezzi


            scendono e salgono in funzione della domanda:
            se


            la domanda cala, il prezzo


            scende.



            Veramente è il contrario eh... più ne vendi e
            più

            puoi permetterti prezzi bassi....



            Enry, Ruppolo ha scritto che più la domanda cala
            più il prezzo
            cala.

            Ed è corretto.

            Tu scrivi una cosa diversa.

            Il prezzo di un bene non viene determinato dalla
            vendita, ma dalla
            domanda.no...domanda e offerta determinano quantità e prezzo al punto di equilibrio.
          • alexjenn scrive:
            Re: Caspita che aggiornamenti.....
            Vero. Il mio post voleva essere più semplicistico.
        • Paolino scrive:
          Re: Caspita che aggiornamenti.....
          Eh tu si che sai di economia.Nel senso: funzionerebbe così in cui le società volessero un pò aiutare i consumatori, non in quelle dove cercano di guadagnare il più possibile.Più una cosa la vogliono tutti, più costa.
    • alexjenn scrive:
      Re: Caspita che aggiornamenti.....
      Reintroduzione della FireWire?Ma non sai neanche di cosa stai parlando, figurati del resto.
    • Ahi ahi scrive:
      Re: Caspita che aggiornamenti.....
      - Scritto da: Enjoy with Us[cut bla bla bla]
      Interessante poi l'evoluzione del macmini sempre
      più costosi a fronte di un hardware certo non
      eccezionale, come non parlare poi della
      reintroduzione della firewire... qualcuno ha
      sbagliato i
      calcoli?
      bella la chicca della "reintroduzione della firewire"abbiamo capito chi ha sbagliato i calcoli...il pataccato enjoy the XXXXX!

      Strana tendenza in generale con il tempo i PC
      scendono di prezzo i mac invece
      aumentano.....hai fatto la statistica per tutti i prodotti di tutti i produttori?perché pensa te che Dell fa azioni su certi PC per x settimane e poi il loro prezzo risale, eppure tu dici che non capita.ma si sa, sei un PATACCARO che dovrebbe sloggarsi definitivamentesei vergognosamente ignorante su troppe cose per poter postare in argomenti riguardanti quella marca che ti fa venire l'orticaria come la leggi.PATACCARO
  • fff scrive:
    fume
    bravo, tu si che ne capisci...;-)
  • Fringuello scrive:
    Ma di sta parlando di memoria...
    ... ECC
    error control check tipica di server (della cui appunto nota famiglia Xeon) o no?Mi pare strana come cosa...
    • mura scrive:
      Re: Ma di sta parlando di memoria...
      Non se consideri il fatto che, essendo montata sulla serie professionale dei mac, deve garantire un alto livello di sicurezza ed affidabilità.Poi non saprei se su macchine xeon sia possibile montare anche memorie non ECC
      • AtariLover scrive:
        Re: Ma di sta parlando di memoria...
        - Scritto da: mura
        Non se consideri il fatto che, essendo montata
        sulla serie professionale dei mac, deve garantire
        un alto livello di sicurezza ed
        affidabilità.

        Poi non saprei se su macchine xeon sia possibile
        montare anche memorie non
        ECCI nehalem hanno il controller di memoria integrato se non erro, quindi quello che prima era deciso dal Chipset in fatto di memorie supportate, ora lo decide il proXXXXXre.Penso che per i proXXXXXri Xeon Intel abbia previsto entrambe le possibilità, ECC e non. Ho provato a dare un occhio sullo spec finder ma non trovo nulla al riguardo.Comunque per una workstation le ECC vanno bene che problema c'è?
  • chojin scrive:
    Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
    E chi butta tutti quei soldi sui Mac solo per OS X è ancora più pazzo. Così Apple resterà sempre e solo un prodotto di lusso e di nicchia. Non farà mai vera concorrenza a Microsoft, ma d'altronde Steve Jobs non ha mai neppure tentato di farla al suo amato Bill Gates. Se Apple si limitasse a vendere OS X supportando ufficialmente più hardware invece di far apparire versioni "hackintosh" di OS X "pirata" .. allora sì che venderebbero così tante copie da rubare anche il 50% di mercato a Microsoft.
    • MarcOsX scrive:
      Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
      - Scritto da: chojin
      E chi butta tutti quei soldi sui Mac solo per OS
      X è ancora più pazzo.Mi ricorda il think different...

      Così Apple resterà sempre e solo un prodotto di
      lusso e di nicchia. Non farà mai vera concorrenza
      a Microsoft, ma d'altronde Steve Jobs non ha mai
      neppure tentato di farla al suo amato Bill Gates.
      Perché dovrebbe "farla"?Lo scopo di Apple è di fare i migliori computer.Visto che la percentuale di soddisfatti continua a essere superiore a quella di ogni altro produttore direi che sta facendo bene.
      Se Apple si limitasse a vendere OS X supportando
      ufficialmente più hardware invece di far apparire
      versioni "hackintosh" di OS X "pirata" .. allora
      sì che venderebbero così tante copie da rubare
      anche il 50% di mercato a
      Microsoft.E perché mai dovrebbe farlo?Si vede che di tecnologia ne sai poco...Vendere Leopard senza mac sarebbe la fine della sua stabilità ed ergonomia.Se non ti interessa OsX non comprare mac. Ma evita figuracce con questi post inutili :)
      • Fringuello scrive:
        Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
        "Lo scopo di Apple è di fare i migliori computer.Visto che la percentuale di soddisfatti continua a essere superiore a quella di ogni altro produttore direi che sta facendo bene."No, lo scopo di Apple è fare quattrini su una marca... e alla pari di Armani/Cavalli ci riesce benissimo... che funzioni o meno poi è un altro paio di maniche...Steve Jobs non è pazzo... è solo un simpatico furbacchione..."Vendere Leopard senza mac sarebbe la fine della sua stabilità ed ergonomia."Guarda che gia' viene fatto... altrimenti la Psystar non potrebbe commercializzare cloni e uno non potrebbe farsi un hackintosh "regolare"...
        • MarcOsX scrive:
          Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo

          No, lo scopo di Apple è fare quattrini su una
          marca... e alla pari di Armani/Cavalli ci riesce
          benissimo... che funzioni o meno poi è un altro
          paio di
          maniche...Se la Apple sceglie di fare pochi modelli e decide di curare l'immagine non vuol dire che siano solo immagine.C'è molta sostanza, e la fedeltà degli utenti è un indice.Mai sentito "chi passa a mac non torna più indietro"?Ho tanti amici che lo confermano :)
          Guarda che gia' viene fatto... altrimenti la
          Psystar non potrebbe commercializzare cloni e uno
          non potrebbe farsi un hackintosh
          "regolare"...Forse che c'è una causa in ballo?Forse che se porti un hackintosh in un centro assistenza dicendo che è regolare probabilmente ti ridono in faccia?Forse che la percentuale di hackintosh è talmente bassa che conta decisamente poco?Non voglio convincere nessuno che i Mac siano migliori dei PC perchè è una frase che non ha senso secondo me.Ma evitiamo di attaccare senza conoscere.
          • Non ho voglia di loggarmi scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            Ogni volta che si prova a mettere in dubbio la bontà di OSX, ecco ch'arriva MarcOsX a difendere Jobs e tutta la sua baracca scintillante!Ho come idea che anche la Apple abbia iniziato a pagare qualche troll qui su PI... vabbè almeno è più simpatico di renji abarai (rotfl)
          • Kiavik scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            Mi chiedo se tutti quelli che sparlano di OSX l'abbiano mai provato sul serio...
          • mura scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: Kiavik
            Mi chiedo se tutti quelli che sparlano di OSX
            l'abbiano mai provato sul
            serio...in una parola: NO
          • pentolino scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            ne dubito, io che ce lo ho a casa ne faccio critiche ragionate (non ne sono entusiasta nel complesso).
          • alexjenn scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            Che te lo chiedi a fare?Ti diranno che hanno smesso di usarlo dopo che non sono riusciti a trovare Defrag.
          • Ahi ahi scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: Non ho voglia di loggarmi
            Ogni volta che si prova a mettere in dubbio la
            bontà di OSX, ecco ch'arriva MarcOsX a difendere
            Jobs e tutta la sua baracca
            scintillante!

            Ho come idea che anche la Apple abbia iniziato a
            pagare qualche troll qui su PI... vabbè almeno è
            più simpatico di renji abarai
            (rotfl)con i tuoi argomenti traballanti...che vorresti mettere in dubbio? la tua serietà? già fatto e alla grandegrazie e si accomodi
          • Maxim0 scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo

            Mai sentito "chi passa a mac non torna più
            indietro"?
            Ho tanti amici che lo confermano :)Mi spiace, ma molti usano OSX perche' e' ancora piu' banale di Windows..E non sempre e' un merito. (E non mi tirate fuori la shell, perche' il 99% degli utenti Mac non la usa)Ciao :)
          • logicaMente scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: Maxim0
            Mi spiace, ma molti usano OSX perche' e' ancora
            piu' banale di Windows..E non sempre e' un
            merito.LOL ecco uno che ha statistiche di utilizzo precise e che non scrive a caso...
            (E non mi tirate fuori la shell, perche'
            il 99% degli utenti Mac non la
            usa)Li hai contati ad uno ad ad uno, nevvero?
          • Maxim0 scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo

            Li hai contati ad uno ad ad uno, nevvero?Tu si?
          • logicaMente scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: Maxim0

            Li hai contati ad uno ad ad uno, nevvero?

            Tu si?No. E infatti non vado a sparare cifre a caso nei forum.
          • illogicaMen te scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            lui ha postato la propria esperienza, magari non coincide con la realtà, tu invece quali argomentazioni e dati concreti hai portato per contraddire la sua esperienza?
          • Ahi ahi scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            semplice curiosità, invece tu quali porti per contraddire la sua?
          • hiccup scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Maxim0


            Li hai contati ad uno ad ad uno, nevvero?



            Tu si?

            No. E infatti non vado a sparare cifre a caso nei
            forum.Senza usare dati. Credo di poter comunque dire che la stragrande maggioranza degli utenti Mac non usano il terminale.E questa e' una opinione.Non ho mai capito come mai solo da Panther abbiano cambiato la tcsh che tra le shells non e' certamente tra le migliori (pattern matching mancante tra tutte le cose mancanti).Inoltre trovo sterile rispondere senza dati nel momento preciso in cui si richiedono, e' un po' giocare a specchio riflesso con arroganza. Anche questa e' una opinione personale.Tornando al punto, nella azienda dove lavoro ne supporto alcuni, oltre a gestire un server Mac [in via di dismissione] ed essendo sysadmin molti altri mi chiedono consigli e aiuto su Mac per un totale, di esperienza personale diretta di una 50ina di persone.Ebbene di queste mie conoscenze chi conosce la shell sono veramente pochi, chi conosce la possibilita' di automatizzzare tramite scripts programmi (con la facilitazione stessa offerta dal SO non dalla shell) per la interazione tra loro (workflow di documenti etc etc, anche Office e' bello scriptable) sono ancora meno.
          • Ahi ahi scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            non avendo letto dati ma solo opinioni personali anche nel tuo post, inutile dilungarsi oltre,no?
          • MarcOsX scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            tu chiami banale ciò che io chiamo "semplicità"o pensi che un sistema sia migliore quanto più sia difficile da usare?Beh comunque Terminale ti offre questa possibilità.
          • bibop scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            banale? l'ergonomia e la semplicita' di un os non sono "banalita'"l'uso della parola banale e' infelice completamente fuori contesto
          • Gianluca scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            Io ho 7 computer, di cui due apple portatili.Ultimamente uso principalmete il mio Macbook per il semplice motivo che NON si pianta mai, fa un resume immediato e ha il multitouch sul touchpad. La "user experience" è imbattibile da qualunque altro pc/notebook/tablet windows.Il problema sta nel fatto che NON può ancora sostituire integralmente windows come funzionalità e programmi disponibili...
          • pentolino scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: MarcOsX
            Mai sentito "chi passa a mac non torna più
            indietro"?
            Ho tanti amici che lo confermano :)non voglio fare polemica però devo smentire questa affermazione; da possessore di iMac ti dico che è difficile, anche se non impossibile, che compri di nuovo un mac. Perchè? Perchè non mi piace particolarmente Mac Os X e probabilmente finirei per pagare per qualcosa che non uso o che uso senza piena soddisfazione; certo se li vendessero senza OS il discorso cambierebbe radicalmente, dell' hardware sono pienamente soddisfatto.
          • Free BSD scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: pentolino
            - Scritto da: MarcOsX

            Mai sentito "chi passa a mac non torna più

            indietro"?

            Ho tanti amici che lo confermano :)

            non voglio fare polemica però devo smentire
            questa affermazione; da possessore di iMac ti
            dico che è difficile, anche se non impossibile,
            che compri di nuovo un mac.Neanch'io vorrei far polemica pero' devo confermare il fatto che da windos a macosx non si torna indietro, mai. Ho tantissimi esempi reali con cui potrei confermare...
            Perchè? Perchè non mi piace particolarmente MacPerche' ? perche' il mac mi piace particolarmente anche se sono uno degli afficionados freeBSD, devo ammettere che il macosx e' tutto cio' che dovrebbe essere BSD o Linux senza se e ma. Ovviamente si tratta di un prodotto commerciale con scopi di puro lucro con fior di sviluppatori strapagati che ci lavorano h24, tutt'altra storia rispetto a BSD e Linux..
            certo se li vendessero senza OS il
            discorso cambierebbe radicalmente, dell' hardware
            sono pienamente
            soddisfatto.Certo se li vendessero senza OS il discorso cambierebbe radicalmente, del software sono pienamente soddisfatto, nell'hardware invece pur curato nei minimi dettagli, si potrebbe far meglio, ma si sa'.. il profitto sull'hardware (cinese su specifica di cupertino) che arriva mi dicono al 50% apple lo "paga" nello sviluppo di un sistema operativo assolutamente ad hoc, vero e proprio stato dell'arte UNIX che viene distribuito praticamente gratis assieme alla macchina per cui e' scritto...bottom line: i mac finiti in accoppiata hard-soft, sono delle fuoriserie informatiche senza pari...
          • pentolino scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: Free BSD
            - Scritto da: pentolino

            Neanch'io vorrei far polemica pero' devo
            confermare il fatto che da windos a macosx non si
            torna indietro, mai. questa frase la condivido! Ma non la frase "da mac os non si torna indietro". Convieni che sono due frasi diverse? Manca un pezzetto fondamentale nella frase che ho criticato, se poi era sottointesa non lo so :-)


            Perchè? Perchè non mi piace particolarmente Mac

            Perche' ? perche' il mac mi piace particolarmente
            anche se sono uno degli afficionados freeBSD,ok io ho detto la mia, tu la tua, non condivido ma rispetto la tua opionione
            Certo se li vendessero senza OS il discorso
            cambierebbe radicalmente, del software sono
            pienamente soddisfatto, nell'hardware invece pur
            curato nei minimi dettagli, si potrebbe far
            meglio, ma si sa'..ecco anche qui la vediamo in maniera diversa, nessun problema.

            bottom line: i mac finiti in accoppiata
            hard-soft, sono delle fuoriserie informatiche
            senza
            pari...a seconda dell' uso che devi fare... per un muletto silenzioso che sia bello da vedere e che consumi poco l' ideale sarebbe appunto un macmini "naked" senza sistema operativo, dato che ci metterei sicuramente una debian o una ubuntu e i 100 del SO sarebbero sprecati (per me e solo per me). Che poi eventualmente mi possa anche andare bene il macmini e peccato che avrei potuto spendere meno è un altro discorso.
          • aldorossi scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            Se posso riportare un'esperienza personale, fra tutte le persone che conosco passate da PC al Mac sono più quelli che sono ritornati al PC di quelli rimasti con la mela. Piccolo spunto leggermente OT: avete notato che quasi inevitabilmente tutti i difensori di Mac sono sempre strenui difensori dell'industria dei contenuti e della legalità e nemici dei downloader, che loro chiamo "pirati"? Chissà perché...
          • MarcOsX scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            Ognuno ha le proprie necessità. Per le mie esperienze nessuno che conosco passato a mac è tornato a PC.Io non sono uno strenuo difensore della legalità, ma sono contro a quelli ipocriti che pretendono sia legale.Se vuoi rubare ruba, ma non dire che è un tuo diritto.
          • aldorossi scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            sei contro "a" quelli ipocriti che pretendono sia legale? Beh, io sono contro "a" quelli che usano le parole a caso. Io scarico a manetta, ma non ho mai preteso che fosse legale. Però "pretendo", questo sì, di non essere chiamato "ladro", almeno finché le parole avranno ancora un significato condiviso. Dal momento che chi scarica PER SE' E PER SE' SOLO è assimilabile a chi viaggia in autobus senza pagare il biglietto, "scroccone", per il momento, è l'unica parola adatta. E sottolineo, per il momento, cioè fino a quando la legge non prenderà atto che il mondo è cambiato e proverà ad adeguarsi al cambiamento con nuove regole. Ti faccio notare, caro il mio benpensante adepto alla religione di Apple, che chi è sorpreso in autobus senza biglietto paga una multa (illecito) non va in prigione (furto).
      • mario scrive:
        Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
        L'assenza di windows si paga, ed e' un costo che si ammortizza rapidamente in - piacere di lavorare- stabilita' della macchina- assenza di registri e dll- pulizia generale- presenza di una rocciosa base unixLo volete capire, che chi compra un mac non o fa per l'hardware figoso, ma per OSX?No eh? E allora andate avanti a comparare componente per componente i Mac e i PC di Trony e a parlarvi addosso.
        • orcoipod scrive:
          Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
          a parte unix son tutte cose che si hanno anche con vista, si vede he non lo hai mai neanche usato o sei disonesto
          • bibop scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            quanto lo conosci osx? e hemmm... da quando vista non ha piu' il registry??piacere di lavorare ossia assenza di virus malware e minacce varie (per favore nn tiriamo fuori le solite 3... )stabilita' della macchia, vero ci sono pc con windows molto stabili ma non e' la norma per tanti motivi (mettici anche l'utontaggine.. ) cmq sia la manutenzione richiesta da osx e' n-mila volte inferiore assenza del registro .. come sopra .. da quando? me la sono persa??pulizia generale credo riferito alla struttura del os e/o alla gui... la struttura di osx (quella che il finder ti fa vedere) e' di una semplicita' assurda la gui.. be' entrano in gioco i gusti e le cattive abitudini ma osx e' ancora 2 spanne sopra a vista (seven e' interessante ma rimaniamo sul disponibile all'utonto)mettici che con osx le batterie dei portatili durano mediamente molto di piu' ... e non parlo delle dichiarazioni di apple ma dei test di anandtech... cose tipo le tre ore di playbacj di dvd di osx contro l'ora e mezza di vista sullo stesso portatile... le hai ANCHE con vista (piu' o meno) ma con osx le hai meglio (e scusa l'ìitaliano traballante ma rende l'idea)
          • orcoipod scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            registry e dll sono cose del tutto traparenti all' utente, non sa neanche che esistono e se non si installa merd4 non creano più problemi da un pezzo, per il resto sono tutte considerazioni e preferenze personali che spacciate per universali... io e molta altra gente ci troviamo meglio con win
          • orcoipod scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            ps: dubito fortemente che osx "consumi" la metà di windows... scommetterei che i driver apple sono scritti in modo da creare richieste inutili e far consumere di più la batteria o qualche trucchetto simile... anche perchè su un ackintosh di un msi wind la batteria dura quasi uguale su win e mac (differenze di pochi minuti altro che 50%)
          • mura scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: orcoipod
            ps: dubito fortemente che osx "consumi" la metà
            di windows... scommetterei che i driver apple
            sono scritti in modo da creare richieste inutili
            e far consumere di più la batteria o qualche
            trucchetto simile... anche perchè su un ackintosh
            di un msi wind la batteria dura quasi uguale su
            win e mac (differenze di pochi minuti altro che
            50%)Se devi sparare XXXXXte allora faresti meglio a tacere che fai più bella figura.Comunque leggi qua va che almeno capisci cosa si intendeva poco sopra:http://anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=3435&p=13
          • orcoipod scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            non conosco bene l' inglese ma dalle tabelle risulta che con vista il portatile ha autonomia dimezzata, mentre da espeirenza personale su un hackintosh le autonomie sono molto simili... se l' articolo dice qualcosa di diverso me lo puoi dire tu in italiano? grazie
          • mura scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            Chiaro e semplice: che a parità di hardware (un macbook air) vista fa scaricare la batteria in circa metà tempo di macosx in compiti "normali" come navigazione web in wireless ed in palyback di un dvd mentre in un 40% circa del tempo sotto "pieno regime" (non ci è dato sapere cosa intendano con tale affermazione però).Ora forse ti è chiaro cosa significa software scritto ed ottimizzato per una piattaforma che è sempre quella e perchè sotto un eventuale hackintosh differenze non ce ne sono di così sostanziali.
          • orcoipod scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            se davvero è così, ottimo risultato, anche se qualche dubbio mi rimane...ciao
          • advange scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo

            non conosco bene l' inglese mMa non lo insegnano alle elementari?
          • bibop scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            scusa ma la tua esperienza non fa testo... il powermanager di osx che io ne sappia non gestisce null'altro che l'hardware macintosh di apple... se tu usi osx su hardware generico hai o cancellato o disabilitato via kext o "bootloader" il powermanager di osx e tramite accrocchi vari ristabilito le funzionalita' di base (o avanzate, se sei fortunato)altro discorso e' mettere vista su un laptop apple... e li' le tabelle di anandtech parlano chiaro...
          • ruppolo scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: orcoipod
            registry e dll sono cose del tutto traparenti
            all' utente, non sa neanche che esistonoTranne quando il tecnico gli dice che il suo pc non funziona più perché il registro è andato a puttane.Le dll invece... quelle avrà il "piacere" di conoscerle anche prima. Purtroppo per lui.
          • Mario scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            Piacere di lavorare con Vista?Interfaccia gradevole ed elegante con Vista?Ma tu sei strafatto o rimbambito da abuso di alcolici.PS: E' mettendo le mani su un sacco di notebook con Vista che ho maturato il disgusto per questo sub sistema operativo...Tu invece su quanti MAC hai messo le mani?
          • Sgraved scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: orcoipod
            a parte unix son tutte cose che si hanno anche
            con vistaAHAHAHHAHAHAHAHAHAnon ridevo così dall'altro giorno, quando durante l'installazione di vista su un portatile ho letto qualcosa come "non perderete più tempo a risolvere problemi"e stavo formattando perchè il propietario aveva installato spybot S&D che gli aveva cancellato dei file della chiavetta vodafone e 2 tecnici (compreso 1 vodafone ) non erano riusciti a ripristinarli
          • logicaMente scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: Sgraved
            e stavo formattando perchè il propietario aveva
            installato spybot S&D che gli aveva cancellato
            dei file della chiavetta vodafone e 2 tecnici
            (compreso 1 vodafone ) non erano riusciti a
            ripristinarliE se gli aveva cancellato i file dalla chiavetta che c'entra formattare il pc? :
          • Ahi ahi scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            È la manovra standard per far rifunzionare le cose, dopo ctrl alt del
          • Sgraved scrive:
            Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Sgraved


            e stavo formattando perchè il propietario aveva

            installato spybot S&D che gli aveva cancellato

            dei file della chiavetta vodafone e 2 tecnici

            (compreso 1 vodafone ) non erano riusciti a

            ripristinarli

            E se gli aveva cancellato i file dalla chiavetta
            che c'entra formattare il pc? era inteso non come sulla chiavetta, ma file per il funzionamento della chiavetta dal computer
      • Paolo scrive:
        Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
        scusa allova come bisogna compovtavci pev cviticave un mac?
        • Ahi ahi scrive:
          Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
          - Scritto da: Paolo
          scusa allova come bisogna compovtavci pev
          cviticave un
          mac?con cognizione di causa?
    • OrXoR scrive:
      Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
      I prezzi non sono pazzi.Considera sempre il software. I software della mela costano sempre meno della concorrenza, a partire dal sistema operativo. Comprati un pc con tutti i software in regola e poi comprane uno della mela. Compra un aggiornamento di windows e poi compra un aggiornamento di mac os x.Certo se usi tutto il software pirata oppure installi tutto software opensource qualcosa risparmi.Inoltre il controllo qualità della mela non è lo stesso di un pc assemblato e ovviamente questo ha un costo. Mac che tornano indietro in assistenza non sono molti e quando tornano fanno notizia.
    • mura scrive:
      Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
      - Scritto da: chojin
      E chi butta tutti quei soldi sui Mac solo per OS
      X è ancora più pazzo.
      Leggi il post che ho scritto poco più in basso e vedrai quanto questa affermazione è sbagliata.
      • dino freghieri scrive:
        Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
        Tutte ste disquisizioni sui prezzi non hanno senso..dipende sempre dall'utilizzo. Per determinati usi (es. produzione musicale) il MAC è fondamentale per stabilità e affidabilità sia dell'HW che del SW che è ben costruito su quelle configurazioni.Ho provato ad emulare le configurazioni di mac con win o con linux , ma la compatibilità anche con SW e HW di terze parti e le prestazioni non sono uguagliabili. O solo per brevi periodi ( perchè si rivelano degli "accrocchi" ) e con grande sforzo.In questi casi il MAC è d'obbligo.Se però si vuole far passare una macchina costosa per conveniente per tutti gli usi ( anche da utente medio ), direi che sarebbe come dare come macchina da usare in città una ferrari in mano ad un neopatentato: chiaro che è il massimo che c'è sul mercato, ma è da stupidi comprarla per quell'utilizzo.E' il target che è diverso.Chi ha soldi da buttare compra un mac anche senza sapere che è, spesso solo perchè è come uno status symbol ( ho molti esempi anche tra i colleghi)."think different, just like everyone else"E ho altresì visto un pò di gente tornare a windows o linux ( un paio per problemi di natura HW e un collega perchè insoddisfatto nel complesso ), quindi è un mito assolutamente da sfatare.
        • mura scrive:
          Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
          Ok da tutto quello che hai scritto si capisce chiaro e tondo una sola cosa: non hai letto il post che indicavo nel precedente.Dai per stavolta ti do una mano io ma che sia l'ultima:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2565236&m=2565569#p2565569PS: il target non è per nulla diverso una macchina consumer è tale sia che sopra ci sia stampata una mela morsicata o una finestrella svolazzante, ora leggiti quello che ho scritto e se vuoi torniamo a parlare di prezzi e di soldi da sbattere via.
        • alexjenn scrive:
          Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
          Anch'io conosco un signore, un prete, che da Mac è tornato a Windows: aveva installato Norton Utilities nel Mac, rovinando tuta la partizione e perdendo migliaia di dati, per cui, non trovandosi bene, decise di tornare al caro, vecchio Windows (che "supporta" le Norton Utilities).Quindi, secondo le varie esperienze, c'è che torna a Windows...Difatti, a questo prete gli dissi, davanti a diversi detrattori del Mac: "lei è tornato da Windows perché non sa usare un Mac, anzi, ha usato Mac OS X pensando che fosse Windows, e questa è mera ignoranza".Non fui scomunicato, ma certo il prete mi ha tolto il saluto.
    • pabloski scrive:
      Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
      bah sarà come dici ma i dati dicono tutt'altrole vendite dei Mac vanno bene nonostante il prezzo....dal 2006 ad oggi lo share di Apple è raddoppiatovedo sempre più gente che va in giro con macbook e similariio non sono un mac-ista, ho giusto un iMac comprato nel 2006 per prepararmi a sviluppare per questa piattaforma....e guarda caso c'ho azzeccato, vista la diffusione che hanno avutose Apple vendesse OSX slegato dall'hardware, si creerebbe un nuovo OS di serie B, con supporto hardware fatto male e ridotto, impredicibilità delle performance, diffusione della pirateriaApple con la sua logica di business nel 2008 ha fatturato 32 miliardi di dollari....tu riusciresti a fare altrettanto?
    • 1977 scrive:
      Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
      - Scritto da: chojin
      E chi butta tutti quei soldi sui Mac solo per OS
      X è ancora più pazzo.

      Così Apple resterà sempre e solo un prodotto di
      lusso e di nicchia. Non farà mai vera concorrenza
      a Microsoft, ma d'altronde Steve Jobs non ha mai
      neppure tentato di farla al suo amato Bill Gates.

      Se Apple si limitasse a vendere OS X supportando
      ufficialmente più hardware invece di far apparire
      versioni "hackintosh" di OS X "pirata" .. allora
      sì che venderebbero così tante copie da rubare
      anche il 50% di mercato a
      Microsoft.E come mai Apple sta guadagnando in marketshare ogni giorno di più?Mah.
    • eXy scrive:
      Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo

      Se Apple si limitasse a vendere OS X supportando
      ufficialmente più hardware invece di far apparire
      versioni "hackintosh" di OS X "pirata" .. allora
      sì che venderebbero così tante copie da rubare
      anche il 50% di mercato a
      Microsoft.Noto in molti una certa difficoltà a capire una cosa semplicissima:Microsoft è fondamentalmente un produttore di software, anche se produce anche consolle e periferiche il suo core buisness è nel softwareAPPLE se qualcuno non lo ha ancora capito è una società che produce Hardware, in più per rendere esclusivi i suoi prodotti sviluppa software. Come cavolo si faccia a pensare che una ditta di computer possa smettere di fare computer è un mistero.
    • soulista scrive:
      Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
      - Scritto da: chojin
      Così Apple resterà sempre e solo un prodotto di
      lusso e di nicchia. Non farà mai vera concorrenza
      a Microsoft, ma d'altronde Steve Jobs non ha mai
      neppure tentato di farla al suo amato Bill Gates.Microsoft non é da "battere" nei numeri.Negli anni '90 si sono presi, senza pensarci due volte, il monopolio del mondo dei computer in nome di un profitto immediato e ora questo monopolio sta comportando più oneri che onori. Microsoft non fallirà mai perchè comunque é una compagnia enorme e ha un profitto garantito ma é diventata il punto di riferimento e minimo comune denominatore per tutti gli altri.
      Se Apple si limitasse a vendere OS X supportando
      ufficialmente più hardware invece di far apparire
      versioni "hackintosh" di OS X "pirata" .. allora
      sì che venderebbero così tante copie da rubare
      anche il 50% di mercato a
      Microsoft.Ancora con questa storia.Vendere il sistema operativo libero da vincoli sarebbe la fine per Apple.Da una parte, ovviamente, perchè Apple fa profitto con l'hardware, dall'altra sparirebbe a livello di immagine.Ovviamente non hai mai comprato un prodotto Apple. Ebbene, quando ne compri uno praticamente entri in un mondo con una sua logica e una sua comunicazione, che parte dallo stand in cui i prodotti vengono esposti, alla scatola da aprire, per finire con il "feeling" che il prodotto ti comunica una volta che inizi a maneggiarlo. Ora, che sarebbe di Apple se trovassi Leopard preinstallato nei cassoni di latta al supermercato o messo negli scaffali dei software tra vista e norton antivirus? Diventerebbe una banale softwarehouse, senza la minima garanzia che il suo sistema operativo possa avere il sucXXXXX (che meriterebbe).Quindi: massacrare la pystar (o come cavolo si chiama) che cerca di "legalizzare" Os X e mettere dei paletti "ideologici" all'installazione del sistema operativo su comune PC ma, dall'altra parte, di nascosto, strizzare l'occhio agli "smanettoni" che installano Os X abusivamente nei propri computer, cosa che, bene o male che vada, non intacca l'immagine di Apple.
    • Darwin scrive:
      Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
      - Scritto da: chojin
      Così Apple resterà sempre e solo un prodotto di
      lusso e di nicchia. Non farà mai vera concorrenza
      a Microsoft, ma d'altronde Steve Jobs non ha mai
      neppure tentato di farla al suo amato Bill Gates.

      Se Apple si limitasse a vendere OS X supportando
      ufficialmente più hardware invece di far apparire
      versioni "hackintosh" di OS X "pirata" .. allora
      sì che venderebbero così tante copie da rubare
      anche il 50% di mercato a
      Microsoft.E chi sei il suo direttore del marketing? Evidentemente a Steve Jobs non frega una cippa di vendere computer per barboni, economici e brutti a vedersi giusto per conquistare il mondo ed essere alla pari di hp/compaq/dell/ecc.Anzi e' proprio un concetto di business, trovarsi una nicchia nel mercato, qualcosa che altri non fanno. E nella sua nicchia ha gia' fatto qualche miliardino di $, si vede che e' contento cosi.
    • Ahi ahi scrive:
      Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
      - Scritto da: chojin
      E chi butta tutti quei soldi sui Mac solo per OS
      X è ancora più pazzo.
      se lo dici tu, sarà sicuramente vero
      Così Apple resterà sempre e solo un prodotto di
      lusso e di nicchia. Non farà mai vera concorrenza
      a Microsoft, ma d'altronde Steve Jobs non ha mai
      neppure tentato di farla al suo amato Bill Gates.
      che c'azzecca dato che MS non vende computer?
      Se Apple si limitasse a vendere OS X supportando
      ufficialmente più hardware invece di far apparire
      versioni "hackintosh" di OS X "pirata" .. link a questa chicca?allora
      sì che venderebbero così tante copie da rubare
      anche il 50% di mercato a
      Microsoft.certo così ci ritroviamo un secondo OS che da problemi alla windows.fino a quando decideranno di vendere computer non spetterà a te scegliere la loro strategia commerciale.
    • alexjenn scrive:
      Re: Prezzi assolutamente folli. Jobs è pazzo
      - Scritto da: chojin
      E chi butta tutti quei soldi sui Mac solo per OS
      X è ancora più pazzo.
      Certo, come no.http://www.appleinsider.com/articles/09/03/04/new_imacs_offer_more_value_than_competition_report.html
  • Cammello Turco scrive:
    macpro con nvidia gt 120 ..
    che delusione! io speravo che almeno ne approfittassero per rilasciare il supporto x la famiglia nvidia GTX che e' fuori da un bel pezzo e invece con 2000 euro di mac ci mettono la gt120 .. ma dai! Spero che con Snow Leopard che avra' sicuramente il supporto per la gtx avranno il buon gusto di aggiornare anche le schede video disponibili.
  • di passaggio scrive:
    Complimenti anche da parte mia
    Questo è il thread cancellato citato da alexjenn[img]http://img13.imageshack.us/img13/4497/pitaglio.jpg[/img]
    • FinalCut scrive:
      Re: Complimenti anche da parte mia
      - Scritto da: di passaggio
      Questo è il thread cancellato citato da alexjenn

      [img]http://img13.imageshack.us/img13/4497/pitagliForse è colpa mia perché ho tirato in ballo Nunziatella? (rotfl)
    • orcoipod scrive:
      Re: Complimenti anche da parte mia
      Dai non esagerate, sui giornali a pagamento dicono certe XXXXXXX... questo almeno è gratis.
    • Non ho voglia di loggarmi scrive:
      Re: Complimenti anche da parte mia
      Come tentano di insabbiare la verità. Ma tanto prima o poi torna a galla, e allora la sXXXXXta aumenta esponenzialmente di dimensioni. La verità è più forte anche di Annunziata. La prossima volta consiglio di pensarci due volte prima di cancellare talebanamente i thread.
    • uff scrive:
      Re: Complimenti anche da parte mia
      - Scritto da: di passaggio
      Questo è il thread cancellato citato da alexjenn

      [img]http://img13.imageshack.us/img13/4497/pitaglida cui si evince che il post non è stato cancellato per il commento di alexjenn, ma per il riferimento non troppo velati (più volte cassato nella "storia" di PI) a parti del corpo maschile. scelta opinabile, secondo me bacchettona, quando si scrive di ben peggio, ma coerente.
  • alexjenn scrive:
    Complimenti II
    A chi interessi, rispondete qui al thread precedente.
  • alexjenn scrive:
    Complimenti
    Nell'articolo c'era un errore madornale che mostrava incompetenza e ignoranza.Riporto: "Dimenticato il mai abbastanza venduto modello da 30 pollici"... ovviamente si parlava dell'iMac.Era già nato il thread, PI se n'è accorto, ha naturalmente corretto l'articolo ma ha commesso un altro errore, ben peggio: ha cancellato il thread.Complimenti.Cancellate anche questo, lo riscriverò, lo ricancellerete, lo riscriverò, fin quando mi bandirete dal forum.Allora si capirà il vostro motivo di esistere.
  • MarcOsX scrive:
    Altra buona notizia
    http://www.macrumors.com/2009/03/03/ati-radeon-hd-4870-coming-soon-for-older-mac-pros-requires-unreleased-os-x-10-5-7/Per chi vuole usare il nuovo 24" a LED su macpro generazione precedente pare ci sarà la nuova scheda video disponibile.
  • Larry scrive:
    ma va là?!
    "Aggiornamento simile anche per iMac. Dimenticato il mai abbastanza venduto esemplare da 30 pollici"infatti non è mai stato venduto un iMac da 30 pollici.
    • MarcOsX scrive:
      Re: ma va là?!
      Ehe beh dato che non è esistito non ha venduto abbastanza per esistere :D
    • lellykelly scrive:
      Re: ma va là?!
      vabbè dai, chi non ha mai aumentato le proprie misure vantandosi con gli amici...
    • di passaggio scrive:
      Re: ma va là?!
      Ma chi caspita scrive su queste pagine?Non è nemmeno immaginabile che una pura speculazione di qualche giornalistucolo, persa nel nulla da cui veniva, diventi per un suo pari addirittura un flop commerciale
      • FinalCut scrive:
        Re: ma va là?!
        - Scritto da: di passaggio
        Ma chi caspita scrive su queste pagine?
        Non è nemmeno immaginabile che una pura
        speculazione di qualche giornalistucoloSe non altro questa volta Annunziata non c'entra... (rotfl)(rotfl)
        • MarcOsX scrive:
          Re: ma va là?!


          Se non altro questa volta Annunziata non
          c'entra...
          (rotfl)(rotfl)Beh non credo avrebbe fatto errori simili
          • FinalCut scrive:
            Re: ma va là?!
            - Scritto da: MarcOsX



            Se non altro questa volta Annunziata non

            c'entra...

            (rotfl)(rotfl)

            Beh non credo avrebbe fatto errori similiNo è vero, ha fatto ben di peggio... (rotfl)
    • alexjenn scrive:
      Re: ma va là?!
      Eheh, a PI cominciano a dare numeri, tentando di azzeccarne uno.
  • MarcOsX scrive:
    Ottimi upgrade
    Peccato solo per la scelta di rialzare i prezzi in europa per il cambio meno favorevole rispetto a tempo fa.Fossero rimasti uguali sarebbe stato meglio.Comunque ho già deciso quale sarà il mio prossimo iMac :)
    • FinalCut scrive:
      Re: Ottimi upgrade
      - Scritto da: MarcOsX
      Peccato solo per la scelta di rialzare i prezzi
      in europa per il cambio meno favorevole rispetto
      a tempo
      fa.

      Fossero rimasti uguali sarebbe stato meglio.

      Comunque ho già deciso quale sarà il mio prossimo
      iMac
      :)e io il prossimo Mac Pro :D lo stavo aspettando da gennaio scorso...(linux)(apple)
      • MarcOsX scrive:
        Re: Ottimi upgrade


        e io il prossimo Mac Pro :D lo stavo aspettando
        da gennaio
        scorso...

        (linux)(apple)sti nehalem sono pazzeschi...sono curioso dei benchmarks, pare abbiano eliminato un bel po' di colli di bottiglia.Quale prendi? quad o otto core?
        • FinalCut scrive:
          Re: Ottimi upgrade
          - Scritto da: MarcOsX
          sono curioso dei benchmarks, pare abbiano
          eliminato un bel po' di colli di
          bottiglia.http://www.macitynet.it/macity/aA36864/nehalem_tutti_i_segreti_del_nuovo_proXXXXXre_dei_mac_pro.shtmlSecondo quanto riportato da Apple, che ha fatto dei test usando CINT2006 Rate e CFP2006 Rate, il Mac Pro da 2,93 GHz batte di 1,93 volte il vecchio modello da 3,2 GHz nei calcoli a virgola mobile; le prestazioni sono di 1,5 volte nel calcolo degli interi. Usando applicazioni di "vita reale" come riferimento le prestazioni sono di 1,5 volte su Final Cut Studio 2 (ProRes encode a H.264), 1,8 volte su Mathematica 7.0 (MathematicaMark7), 1,4 volte in Osirix (Volume and surface render) e 1,2 volte in Aperture (Common application tasks).Apple, come abbiamo avuto modo di scrivere nelle scorse ore, è il primo produttore al mondo ad avere a disposizione gli Xeon basati su architettura Nehalem. Al momento Intel non ha ancora annunciato questa componente (gli unici Nehalem in commercio sono gli Core i7 destinati ai desktop consumer); il lancio ufficiale dovrebbe avvenire, infatti, a fine mese
          Quale prendi? quad o otto core?l'8 core, il 4 avrebbe poco senso per noi dato che non sarebbe molto più veloce dei vecchi 8 core di (oramai) vecchia generazione.In settimana faccio l'ordine, sono curioso di vedere Motion ed AfterEffects girare su quella macchina. 8)(linux)(apple)
          • MarcOsX scrive:
            Re: Ottimi upgrade
            Mi sa che per il tuo uso ti conviene scegliere la tastiera estesa :) ocio a prenderla.Io devo dire che con quella ristretta sul macbook mi trovo bene, probabilmente sull'imac mi tengo quella ristretta.Ziocane, devo aspettare luglio-agosto ovvero quando avrò la casa nuova...
          • FinalCut scrive:
            Re: Ottimi upgrade
            - Scritto da: MarcOsX
            Mi sa che per il tuo uso ti conviene scegliere la
            tastiera estesaIo al lavoro sono costretto ad usare tastiere del genere:[img]http://www.datacal.com/s_images/Keyboard_CD435_l.jpg[/img]
            Io devo dire che con quella ristretta sul macbook
            mi trovo bene, probabilmente sull'imac mi tengo
            quella
            ristretta.Si, a casa quella compatta wireless è di una comodità unica.
            Ziocane, devo aspettare luglio-agosto ovvero
            quando avrò la casa
            nuova...vabbè quest'estate festeggi doppio... 8)(linux)(apple)
          • pentolino scrive:
            Re: Ottimi upgrade
            - Scritto da: FinalCut

            Io al lavoro sono costretto ad usare tastiere del
            genere:
            [img]http://www.datacal.com/s_images/Keyboard_CD43
            anche ora che il carnevale è finito? :-)
          • FinalCut scrive:
            Re: Ottimi upgrade
            - Scritto da: pentolino
            anche ora che il carnevale è finito? :-)LOL, soprattutto ora che carnevale è finito? :-)
    • alexjenn scrive:
      Re: Ottimi upgrade
      Be', insomma, il 24" base, potenziato in tutto, costa adesso 200 euro in meno...Comunque mi sa che mi prenderò un bel Mac mini... non male come prestazioni, non male le connessioni. Adesso sì che mi sembra un bel Mac.
      • Alessandro scrive:
        Re: Ottimi upgrade
        Anche a me sono parse molto interessanti le nuove configurazioni (e prezzi) degli iMac... ma i Mac Mini non sono ancora un po' troppo costosi?Addirittura configurando il Mini il più similmente possibile all'iMac 20'' (cioè con il C2D 2.26 ghz, 2 gb di RAM, hd da 320 gb, tastiera e mouse) viene più economico di soli 50 !! Ok che vale la pena solo rimanendo bassi con la configurazione, però boh...Per me non è ancora il momento... proverò Mac quando il mio pc morirà del tutto... (così potrò spendere una cifra adeguata senza rimpianti e senza troppi scrupoli! :) )
        • alexjenn scrive:
          Re: Ottimi upgrade
          Sì, in relazione sono d'accordo con te sul fatto che il Mac mini sia un po' costoso.Ma vedi, per quanto mi riguarda, mi va bene perché è relativamente potente e io ho già un monitor Apple Cinema Display 20" pagato 100 euro perché di seconda mano.Se al Mac mini da 599 ci aggiungo 47 euro per 4GB di RAM Crucial, sostituisco il disco da 120 GB con quello che ho da 500 GB (sempre SATA) e ci spendo altri 49 euro per la tastierta... totale 695 euro, contro 1099 del primo iMac 20".A me conviene, e difatti conviene a chi ha già un monitor e magari tastiera e mouse.Se invece parti da zero, allora tanto vale l'iMac.
          • Alessandro scrive:
            Re: Ottimi upgrade
            - Scritto da: alexjenn
            Ma vedi, per quanto mi riguarda, mi va bene
            perché è relativamente potente e io ho già un
            monitor Apple Cinema Display 20" pagato 100 euro
            perché di seconda
            mano.

            Se al Mac mini da 599 ci aggiungo 47 euro per 4GB
            di RAM Crucial, sostituisco il disco da 120 GB
            con quello che ho da 500 GB (sempre SATA) e ci
            spendo altri 49 euro per la tastierta... totale
            695 euro, contro 1099 del primo iMac
            20".Ok, sono d'accordo, però il mini non monta le più costose DD3? Davvero 2 moduli da 2 gb costano solo 47 ? (stiamo parlando di SO-DIMM giusto?)Io ho già un Pc completo di tutto, per questo pensavo al Mini... non so però se mi convenga fare questa spesa o non faccia meglio ad aspettare che l'intero computer sia da rottamare per spenderci qualche soldo in più e farmi una configurazione più potente...(newbie)Il fatto è che ho sempre voluto togliermi lo sfizio di usare un Mac, ho sempre visto Mac usati da persone scarsamente competenti (la mia ragazza inclusa, non me ne voglia! :p) e volevo avere un parere più oggettivo sulla questione in prima persona.
Chiudi i commenti