JPMorgan sceglie il Metaverso: servizio offerto a tutti i clienti

JPMorgan sceglie il Metaverso: servizio offerto a tutti i clienti

JPMorgan ha rivelato che presto offrirà servizi legati al Metaverso agli utenti tramite annuncio di lavoro per un manager esperto in Web3.
JPMorgan ha rivelato che presto offrirà servizi legati al Metaverso agli utenti tramite annuncio di lavoro per un manager esperto in Web3.

La realtà del Metaverso sta interessando anche le grandi banche che, sempre più spesso, scelgono di avvicinarsi a questo mondo offrendo nuove opportunità di investimento ai propri clienti. Questa volta è JPMorgan ad aver annunciato una novità particolarmente interessante.

Sostanzialmente l’istituto di credito statunitense sta cercando un manager che possa gestire la sua realtà virtuale sviluppando opzioni legate a “Web3, Crypto, Fintech e Metaverse“. La collocazione di questo nuovo dipendente sarà presso il “Department of Banking Technology, Media and Telecommunications Payments sulla costa occidentale degli Stati Uniti“.

Il nuovo responsabile dovrà non solo gestire gli attuali clienti, ma dedicarsi alla ricerca di nuovi. L’obiettivo sarà quello di offrire anche possibilità di investimento non solo tradizionali, ma anche innovative. Tra queste ultime ci sono le criptovalute e anche il Metaverso. Nell’annuncio infatti si legge:

Non esiste uno scenario industriale pronto per questi segmenti. Il richiedente deve essere in grado di creare una tabella di marcia, produrre strutture e lavorare con aziende in rapida crescita in un ambiente di incertezza.

JPMorgan vuole sviluppare il Metaverso con nuovo personale specializzato

Serve personale specializzato per sviluppare offerte finanziarie legate al Metaverso. A differenza di un exchange classico, una banca deve selezionare un target di clienti a cui proporre determinati investimenti e fornire consulenti esperti e dedicati che seguano passo dopo passo il trader.

Esistono anche dei minimi particolarmente alti legati a investimenti in criptovalute e Metaverso. Questo richiede la realizzazione di soluzioni più sofisticate e specifiche per evitare potenziali danni importanti a chi impegna somme decisamente elevate. Perciò il manager, secondo l’annuncio di JPMorgan deve avere delle particolari capacità:

Questi segmenti richiedono una conoscenza tecnica avanzata del software che non rientra nella formazione tradizionale dei professionisti del front office finance.

Ricordiamo che JPMorgan è stata la prima grande banca a entrare nel Metaverso. Quando a febbraio 2022 aveva annunciato il suo primo lounge in Decentraland, mondo virtuale basato su blockchain, dove gli avatar dei visitatori hanno la possibilità di ascoltare esperti trattare temi su criptovalute e Web3, aveva dichiarato:

Gli elementi di una nuova era digitale stanno convergendo su vasta scala. Il metaverso è la forza trainante che unisce questi elementi in un’esperienza unificata e coinvolgente.
Questa economia di proprietà democratica unita alla possibilità di interoperabilità, potrebbe sbloccare immense opportunità economiche, per cui beni e servizi digitali non sono più vincolati a una singola piattaforma o marchio di gioco.

Se non hai cifre importanti per investire nel Metaverso, ma vuoi comunque approfittare di questa opportunità, puoi affidarti a un ottimo exchange. Aprendo un conto su MetaverseLife, il primo portafoglio intelligente di eToro, potrai acquistare, vendere, detenere e investire crypto, asset digitali, azioni e tanto altro direttamente nel Metaverse.

Il 71% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo broker. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se riesci a sostenere l’elevato rischio di perdita di denaro.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 set 2022
Link copiato negli appunti