La Foundry di AMD scalda le fucine

Gli azionisti approvano lo spin-off: ora la produzione dei chip sarà delegata ad una nuova azienda. E il chipmaker di Sunnyvale potrà puntare tutto sulla progettazione

Roma – Il preannunciato scorporo da AMD delle fabbriche di chip è ormai da considerarsi cosa fatta. Gli azionisti della società hanno infatti approvato l’operazione finanziaria che, a partire dal prossimo mese, porterà alla creazione dello spin-off The Foundry Company , joint venture tra il chipmaker californiano e la società di investimenti araba Advanced Technology Investment Company ( ATIC ).

Waleed Al Mokarrab, Doug Grose, Hector Ruiz, Dirk Meyer, Khaldoon Al Mubarak Quanto approvato dagli azionisti consiste nell’emissione di azioni ordinarie e titoli obbligazionari a favore di una consociata di Mubadala Development Company , società che come ATIC ha sede nell’emirato di Abu Dhabi e che possiede da tempo una partecipazione al capitale azionario di AMD. L’aumento della sua quota di partecipazione, passata dall’8% al 16% (con una opzione per arrivare al 19,3%), era l’ultimo requisito necessario all’avvio di Foundry, previsto per il 2 marzo.

La nuova società, a cui verrà dato un nome formale entro le prossime due settimane, sarà partecipata da AMD per il 34,2% e da ATIC per il 65,8%. Il potere di voto sarà equamente ripartito (50%-50%) tra le due comproprietarie. Per gli altri dettagli finanziari si veda quanto riportato da DailyTech .

Come spiegato a suo tempo, lo scorporo del reparto manifatturiero di AMD fa parte di una più ampia ristrutturazione con cui il chipmaker chip designer di Sunnyvale spera di contrastare gli effetti della crisi economica globale, rimettere in ordine i propri bilanci e, non ultimo, tenere il passo della scatenata rivale Intel . Grazie alla creazione di questa nuova joint venture, il cui quartier generale sarà negli States, AMD potrà focalizzarsi sulla progettazione delle CPU, delegando alla Foundry tutto ciò che concerne il comparto produttivo. Quest’ultima, per altro, non avrà AMD come sua unica cliente, ma potrà produrre chip per qualsiasi altro committente.

Modello in grafica digitale della futura fab di New York Al momento non è chiaro quali implicazioni potrà avere sulle attività di Foundry la questione sollevata di recente da Intel e relativa al suo accordo di cross-licensing con AMD. BigI sostiene che tale accordo non può essere trasferito così com’è a Foundry, ma i suoi termini necessitano di essere rinegoziati.

Nella nuova società confluiranno circa 3mila dipendenti AMD e gli impianti di Dresda, impianti a cui presto si aggiungerà una nuova fabbrica in via di realizzazione nella contea di Saratoga, stato di New York, che da tempo propone incentivi fiscali alle imprese dell’hi-tech che investono nella zona. Alla guida di Foundry ci sarà Hector Ruiz, ex CEO di AMD ed attuale executive chairman, che conclude così la sua controversa dirigenza in modo soft, senza grossi clamori né strappi, e cosa più importante (per lui), con uno stipendio milionario.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Bubi scrive:
    il presidente
    La Gente vuole essere meno oberata dalla tasse: tu non fai nulla per esaudirliLa Gente non vuole pagare i beni di prima necessità a prezzi che ogni giorno aumentano sempre di piu: tu NON fai nulla per fermare questa inflazioneLe banche aumentano i loro balzelli, alle spese degli Italiani: tu non fai nulla per evitare questo.La Gente vuole piu libertà, non piu leggi e avere paura di essere punita solo per aver pensato in modo diverso dal tuo: tu te ne freghi di questo.La Gente vuole piu sicurezza e riprendersi la propria città e la propria dignità di Italiani: tu non fai nulla di patriottico verso i tuoi concittadini Italiani. Tu rendi il nostro paese inospitale ai suoi abitanti.Mi spieghi che XXXXX ci stai a fare?
    • candysroom scrive:
      Re: il presidente
      Guh?!?
    • infame scrive:
      Re: il presidente
      dovresti chiederlo a quelli che lo hanno eletto, principalmente...
    • Funz scrive:
      Re: il presidente
      - Scritto da: Bubi
      Mi spieghi che XXXXX ci stai a fare?A farsi gli sporchi affari propri, è evidente a chiunque abbia un minimo di cervello. In tutti questi anni in Parlamento non ha mai, dico mai fatto niente per il bene del Paese e dei cittadini, ha agito solo per favorire se stesso e i propri amici e padrini.Ma la gente lo vota lo stesso, perchè "tanto se fa bene gli affari suoi è un vantaggio anche per il Paese". E' una XXXXXXX abnorme e si è rivelato totalmente falso innumerevoli volte, ma vaglielo a spiegare agli ignoranti rXXXXXXXXXti da decenni di TV spazzatura e disinformazione.
  • emmeesse scrive:
    Quando capiranno?
    Che il mondo digitale e' insicuroe non va benenon e' il posto miglioredove mettere dei supermercati.Andatevene via Signori del Controllo!Lasciate la rete ed il mondo digitale che non capitea noi.Tanto i vostri supermercati fallirebbero.Non e' un buon mercato.Al di la di quello che vi raccontano i costri consulenticacciaballe strapagati.Internet ed il mondo digitale dove vorrestenormaree' roba da nerds, da identita' incerte.Nessuna tecnologia garantira' affidabilita'nell'identificazione.E' un mondo di ombre sfuggentinon di consumatori spentiAndatevene prima di perdere troppi soldi.(pagando bustarelle ai politici che legiferano per volere vostrosenza manco capire che cosa firmano.)Andatevene. E' un consiglio.
    • infame scrive:
      Re: Quando capiranno?
      Troppo tardi!ormai se lo sono comperato da un pezzo (il mondo digitale)...
    • Mah boh scrive:
      Re: Quando capiranno?
      Quotissimo, andate via!- Scritto da: emmeesse
      Che il mondo digitale e' insicuro
      e non va bene
      non e' il posto migliore
      dove mettere dei supermercati.

      Andatevene via Signori del Controllo!

      Lasciate la rete ed il mondo digitale che non
      capite
      a noi.

      Tanto i vostri supermercati fallirebbero.
      Non e' un buon mercato.
      Al di la di quello che vi raccontano i costri
      consulenti
      cacciaballe strapagati.

      Internet ed il mondo digitale dove vorreste
      normare
      e' roba da nerds, da identita' incerte.

      Nessuna tecnologia garantira' affidabilita'
      nell'identificazione.

      E' un mondo di ombre sfuggenti
      non di consumatori spenti

      Andatevene prima di perdere troppi soldi.
      (pagando bustarelle ai politici che legiferano
      per volere
      vostro
      senza manco capire che cosa firmano.)

      Andatevene. E' un consiglio.
    • bulli e pupe scrive:
      Re: Quando capiranno?
      - Scritto da: emmeesse(...)
      Andatevene. E' un consiglio.Bello. Me lo stampo e lo appendo in bacheca insieme a quest'altro: http://homes.eff.org/~barlow/Declaration-Final.htmlPerò io sarei meno drastico e invece di dire "andatevene" direi "adeguatevi".
    • battagliacom scrive:
      Re: Quando capiranno?
      Internet è andata fuori dal controllo di tutti quelli che l'avevano progettata, avevano pensato che potesse essere il metodo finale per poter spiare i cittadini o a dover pagare (e caro) per avere un servizio da loro controllato, purtroppo per loro i bit della rete sono usciti fuori dalle loro telecamere e lo sbalzo di generazione è avvenuto in modo troppo veloce per cui loro non si sono potuti adeguare, per questo stanno cercando di rimediare con leggi drastiche e, politicamente e eticamente, troppo futuristiche (o forse stiamo andando indietro?) che purtroppo non vengono ben viste da chi poi, è costretto a subbirle.Ma alla fine chi sono questi "signori del controllo"?Tralasciando i politici e i grandi imprenditori, credo che in questa categoria debbano anche rientrare tutte quelle persone che consigliano i politici nelle loro decisioni che riguardino la tecnologia. Infatti sono loro che convincono gli ignorantoni a firmare, sono loro gli autori delle leggi, ai politici è lasciato solo il compito di propaganda e di mettere una buona parola sulla legge di cui non sanno cosa tratti.Infatti se guardate i TG noterete che quando si parladi una legge (soprattutto tecnologica) nessuno (neanche chi lacontrasto) parla del nocciolo dell'argomento, tutti parlano di libertà e restrizione ma nessuno parla mai di quello che la legge parla concretamente.Tutto questo perchè le leggi sono fatte in modo troppo interpretabile e quindi soggetta a varie interpretazioni.Seocndo voi perchè quando si legge una legge ( ;)) non si capisce niente?Ormai internet è fuoir controllo e non volgiono accettarlo.
    • Get Real scrive:
      Re: Quando capiranno?
      Illusione: il "mondo digitale" verrà presto normalizzato dalle forze dell'Economia e della Politica. Il loro controllo sarà totale e internet diventerà un immenso centro commerciale, vigilato e controllato strettamente. Non c'è scampo.
  • Nome e cognome scrive:
    spiegatelo a maroni
    riuscira a capirlo?Dubito.Intanto mettiamo le impronte digitali, cosi siamo sicuri che gli italiani non fanno guai, mentre i clandestini sono ovviamente esonerati, data la loro stessa natura di... clandestini.Viva l'itaglia e i miglioni di miglioni di itagliani!
    • infame scrive:
      Re: spiegatelo a maroni
      una soluzione potrebbe essere quella di andare tutti in massa all'ambasciata del Congo a chiedere la cittadinanza...
    • Fallegarr scrive:
      Re: spiegatelo a maroni
      Cosa c'entra il ministro Maroni con questa notizia?Propaganda di sinistra gratuita?Allora salutami Walterloo.
      • Francesco frenke AT frenke DOT it scrive:
        Re: spiegatelo a maroni
        Che c'entra la propaganda adesso...? La battuta è rivolta ad un ministro in carica... che poco tempo fa ha affermato di voler censire e catalogare le impronte digitali di tutti gli italiani....Ecco la battuta.... rivolta in generale al mondo del digitale....Salutatemi Waterloo può anche essere acrina coma battuta....ok... ma forse sei un po' prevenuto....CiaoF
      • trado scrive:
        Re: spiegatelo a maroni
        - Scritto da: Fallegarr
        Cosa c'entra il ministro Maroni con questa
        notizia?

        Propaganda di sinistra gratuita?

        Allora salutami Walterloo.no, semplicemente non hai capito una mazzacoda di paglia ?...brutto quando non capisci di cosa si stia parlando ? bella figura
        • Nome e cognome scrive:
          Re: spiegatelo a maroni
          Tu non hai capito una mazza.Ti prendono le impronte e probabilmente anche il DNA, e ci fanno quel c#zzo che gli pare. Mentre i clandestini continuano ad arrivare in massa, ad appiccare incendi e a scontrarsi con la polizia che immagino non ne puo piu. Eccolo il tuo maroni, invece di incrementare la sicurezza e dare gli strumenti alle forze dell'ordine, autorizza le ronde, come nel medioevo.Come faceva? E forza italiaaaaaaaa, siamo un popolo di pecoreeeee, e la la laaaaaa siam tutti pecoroni, e a 90 gradi...eccetera.Vergognati tu, cieco.
Chiudi i commenti