La prima carta di credito per avatar

La prima carta di credito per avatar

Second Life dispone di una carta di credito che permette agli avatar di comportarsi da buoni consumatori elettronici. Basic e Gold sono card ad abbonamento, e gli interessi si pagano. Sul serio
Second Life dispone di una carta di credito che permette agli avatar di comportarsi da buoni consumatori elettronici. Basic e Gold sono card ad abbonamento, e gli interessi si pagano. Sul serio

Second Life dispone finalmente della sua carta di credito personalizzata. Grazie a FirstMeta è stata infatti lanciata Meta Card, la prima carta per “pagamenti virtuali” – niente a che vedere con la ” brandizzata ” World of Warcraft. Si tratta infatti di un'anteprima mondiale, dato che permette di acquistare beni su SL in Linden Dollars – la moneta corrente della piattaforma.

MetaCard è disponibile in due versioni: Basic e Gold. La Basic è soggetta al solo controllo dell'identità dell'avatar e dispone di un limite di credito mensile di 5000 L$ (18,6 dollari). La Gold, invece, può essere ottenuta solo fornendo credenziali finanziarie reali e i dati della propria carta di credito “reale”; il suo limite di credito mensile è di 10 mila L$ (37,20 dollari). Gli interessi sono compresi fra 0,13% e 0,15% al giorno, per un massimale annuale complessivo del 54%. L'abbonamento mensile delle carte è di 300 L$ (1,12 dollari), oppure gratuito se si spendono almeno 500 L$ (1,86 dollari) mensili.

Insomma ogni dettaglio finanziario ricorda una classica carta di credito, anche se gli acquisti possono essere operati solo su SL.

La carta degli avatar Come sottolinea TechCrunch , sarà interessante vedere quale sarà l'accoglienza riservata a soluzioni di questo genere. Dopo l'apertura del World Stock Exchange su SL e il divieto del gioco d'azzardo la dimensione virtuale sembra essere sempre più soggetta alle “regole” del mercato fisico . Domani non è escluso che possa bussare alla porta l'Internal Revenue Service (IRS) – ovvero il fisco statunitense. Su Ebay ormai è praticamente certezza , ma lì di virtuale c'è ben poco.

Dario d'Elia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 09 2007
Link copiato negli appunti