L'autunno freddo di Blackberry

L'annunciato debutto di BBM su iOS e Android rimandato. La trimestrale che sfiorerà il miliardo di perdite. Migliaia di licenziamenti annunciati. L'azienda canadese sta esaurendo le sue opzioni

Roma – Che sarebbe stato un weekend complicato si era capito venerdì, quando le voci di imminienti lincenziamenti avevano trovato conferma dalle parti di Waterloo: 4.500 dipendenti, la metà circa del personale, inizieranno un percorso di uscita dall’azienda, che si prepara tra l’altro ad annunciare perdite nel secondo trimestre del suo anno fiscale che sfiorano il miliardo di dollari . Poi, nella giornata di sabato, il debutto di BBM su iOS è stato rovinato da un piccolo incidente su Android: convincendo Blackberry a rimandare a un secondo momento il debutto generale della sua messaggistica su piattaforme altrui.

La faccenda per Blackberry si sta facendo complicata: le vendite dei suoi terminali non sono state brillanti, l’ annuncio della perdita nel Q2 è solo una conferma delle indiscrezioni circolanti, decidere per il licenziamento in massa è una forma estrema di contromisura che può essere presa una volta soltanto se si vuole sperare di mantenere una certa rilevanza sul mercato. La dirigenza non ha escluso che l’attività di quello che un tempo era il sovrano degli smartphone possa ripiegare su “una nicchia”, ma è indubbio che i numeri in ballo fanno pensare che la questione si avvii verso una conclusione rapida o una agonia molto dolorosa.

Sfortuna ha voluto che quello che potrebbe essere un ottimo pezzo del piano di rilancio di Blackberry sia partito col piede sbagliato : sabato ha iniziato a circolare una app Android per BBM non autorizzata , creando disagi al servizio e di fatto costringendo l’azienda a ritirare l’eseguibile iOS appena distribuito su App Store e provvedendo a disabilitare l’accesso del pacchetto androide non ufficiale. C’è voluta buona parte della giornata di sabato per sistemare il disservizio, e solo chi aveva già scaricato BBM per iOS ha potuto continuare a usufruire della messaggistica canadese: tutti gli altri dovranno attendere che Blackberry si riorganizzi e annunci il nuovo calendario di rilasci, che a questo punto pare scontato sarà più graduale per impedire che il sovraccarico dovuto all’interesse possa fermare i suoi sistemi. Sperando che il secondo tentativo vada meglio del primo e che gli utenti mantengano alto l’interesse . ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Descent scrive:
    399 $ vs 399 EUR
    399 $ al cambio attuale sono 295 "euri". Più di 100 euro in meno.Converrebbe quindi comprarla online negli Usa e farsela spedire, anche se ti fanno 30$ di spedizione è comunque un buon risparmio.
  • Rizzo Master scrive:
    è sempre stato così
    le console nei primi anni di vita sono semrpe state vendute in perdita, il guadagno arriva poi dalla vendita dei giochi
    • panda rossa scrive:
      Re: è sempre stato così
      - Scritto da: Rizzo Master
      le console nei primi anni di vita sono semrpe
      state vendute in perdita, il guadagno arriva poi
      dalla vendita dei
      giochi[img]http://thumbs.dreamstime.com/x/fish-caught-hook-10240936.jpg[/img]
      • Sgarbi scrive:
        Re: è sempre stato così
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Rizzo Master

        le console nei primi anni di vita sono semrpe

        state vendute in perdita, il guadagno arriva
        poi

        dalla vendita dei

        giochi


        [img]http://thumbs.dreamstime.com/x/fish-caught-hoHa ha ha ha ha, stupenda!
      • The hard truth scrive:
        Re: è sempre stato così
        Si, si, certo... la Ps3 l'hanno venduta in perdita fino al 2010http://www.tomshw.it/cont/news/sony-non-vende-piu-le-playstation-3-in-perdita/26027/1.html?ModPagespeed=noscriptE no, l'oste non ha interesse a dirci che ci perde, altrimenti le azioni dell'osteria vanno giù.Tanto che si affrettano a dire che "si, è vero, ma..." come nel caso della PS3 slimhttp://www.gamemag.it/news/sony-ps3-slim-venduta-in-perdita-se-si-considera-solo-l-hardware_29892.htmlGente col diritto di sparare caxxate anche se di economia non capisce niente.
        • Frank scrive:
          Re: è sempre stato così
          MA prima di credere alla prima versione detta dai portavoce, non e' meglio documentarsi e ragionare?La Sony ha venduto SEMPRE, secondo quel che dicono, le console in perdita, persino la ultima slim. Se ti fai un giro delle varie sparate, hanno perso mediamente 60$ a console (PS#), e siccome ne hanno vendute 78 milioni, hanno perso almeno 4 miliardi e 700 milioni di dollari, senza considerare che le console hanno sempre visto scendere il prezzo di vendita, aggiungendo al bunlde svariati giochi e acXXXXXri, quindi quella cifra e' un MINIMO.La Sony ha venduto un totale di 300 milioni di copie di videogiochi per la PS3, dai quali, togliendo le varie spese dichiarate nei vari comunicati, ha guadagnato in media dai 5$ ai 15$ l'uno. Diciamo 10$ e ottieni 3 miliardi di dollari, che neanche ripianano la perdita data dalle console. Se anche ci metti i guadagni dati dagli acXXXXXri e abbonamenti, non arrivi ancora a ripianare il negativo, e parliamo di un periodo di SETTE/OTTO anni nei quali non avrebbe mai guadagnato a sufficienza per coprire le spese dell'hw.Se invece ti leggi il resoconto annuale capisci bene che i fatti son ben altri.
          • The hard truth scrive:
            Re: è sempre stato così
            Si capisce dalle prime righe del tuo post che non hai nemmeno fatto la fatica di leggere il mio, figuriamoci di cliccare sul secondo link.Non meriteresti nessuna risposta, ma siccome ho più voglia di spiegare queste questioni di quanta ne abbia di spiegare la fisica nucleare alle scimmie, ti ricordo che i tuoi bravi calcoli sono sbagliati perché danno per scontato che i costi di produzione di una console siano sempre gli stessi durante tutto il ciclo produttivo.Cosa non vera.E il fatto che tu lo abbia pensato dimostra di nuovo che non hai cercato di capire il mio post e non hai cliccato sul primo link.Riprova, sarai più fortunato.
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: è sempre stato così
            Guarda, è inutile rispondere a queste persone su PI. Qui le opinioni valgono più dei fatti, vedi Panda Rossa con le sue 23456 cavolate.
  • Andrea Pagani scrive:
    A conti fatti...
    se ci "spalmano" su anche i costi di ricerca e sviluppo è normale che ci perdano un po'... non è semplicemente il costo di acquisto e assemblaggio, ma anche lo sviluppo, il marketing ecc.
  • Frank scrive:
    Baggianate
    Non credo affatto che le vendano in perdita, una perdita del genere è già molto onerosa e nel tempo il prezzo della console non farà che scendere, aumentando la perdita. E pareggiare con i videogames e gli abbonamenti non ha alcun senso.Nessuno vende in perdita a meno che non sia in fallimento o per svecchiare un magazzino decennale, men che meno un colosso che vende su scala planetaria. Indubbiamente ci sono degli investimenti che son stati fatti a livello di progettazione e sviluppo, e son sicuro che il portavoce ha considerato quelli come costi di produzione per pararsi le chiappe in caso qualcuno lo contraddisse. Ma tali costi in realta' devono essere ammortizzati nel tempo, e non possono semplicemente essere considerati costi di produzione sui primi N pezzi. Perche' e' letteralmente impossibile che il prezzo della console non copra le spese dei pezzi fisici (dai materiali alla produzione in fabbrica), assemblaggio e distribuzione e, nel caso europeo, dell'Iva.Dichiarazioni analoghe vanno sempre prese con le pinze, ricordiamoci di che genere di azienda stiamo parlando, sono colossi multinazionali che non si accontentano di miseri guadagni dell'ordine di qualche decina di milioni di euro, altrimenti non potrebbero reggersi in piedi. Già il solo costo del personale amministrativo sarà di quell'ordine di grandezza. Figurati se vendono in perdita.Una dichiarazione del genere acquista senso solo nel momento in cui la si vede sotto la prospettiva del marketing, perche' e' indubbiamente e indiscutibilmente falsa.
    • zio lambo scrive:
      Re: Baggianate
      non c'è dubbio che sia una trovata pubblicitaria, anche perché sony ha sempre ricaricato ampiamente sui loro dispositivi..
  • unaDuraLezione scrive:
    Stop The Press
    contenuto non disponibile
    • saverio_ve scrive:
      Re: Stop The Press
      leggi meglio.fa lo streaming del gioco che sta girando sotto il tuo computer windows
      • rante igno scrive:
        Re: Stop The Press
        - Scritto da: saverio_ve
        leggi meglio.
        fa lo streaming del gioco che sta girando sotto
        il tuo computer
        windowsleggi meglio."I tuoi giochi preferitiCentinaia di giochi stupendi funzionano già in modalità nativa su SteamOS."
        • saverio_ve scrive:
          Re: Stop The Press
          Hai ragione... non avevo letto bene io!beh interessante, bisogna vedere a che prezzo venderanno questa "console steam".correggo!Ho scritto una ca@#ata, loro fanno solo l'os.Allora il punto è quanto costa far su un pc con caratteristiche adeguate e poi vedere l'effettivo catalogo di giochi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 settembre 2013 10.20-----------------------------------------------------------
          • rante igno scrive:
            Re: Stop The Press
            - Scritto da: saverio_ve
            Hai ragione... non avevo letto bene io!
            beh interessante, bisogna vedere a che prezzo
            venderanno questa "console
            steam".

            correggo!
            Ho scritto una ca@#ata, loro fanno solo l'os.
            Allora il punto è quanto costa far su un pc con
            caratteristiche adeguate e poi vedere l'effettivo
            catalogo di
            giochi.sembrerebbe di no, infatti c'è un nuovo contatore e ci sono due link ancora da attivare. E' probabile che uno dei due riguardi l'hardware.http://store.steampowered.com/livingroom/
          • Funz scrive:
            Re: Stop The Press
            - Scritto da: saverio_ve
            Hai ragione... non avevo letto bene io!
            beh interessante, bisogna vedere a che prezzo
            venderanno questa "console
            steam".

            correggo!
            Ho scritto una ca@#ata, loro fanno solo l'os.
            Allora il punto è quanto costa far su un pc con
            caratteristiche adeguate e poi vedere l'effettivo
            catalogo di
            giochi.La Steam box l'hanno annunciata da un sacco di tempo, la novità è che rilasceranno l'OS separatamente e che volendo ce lo potremo installare sullo scatolo di nostra scelta.Non stupisce molto, dato che in fin dei conti è una distribuzione Linux curata da Valve, ed era prevedibile dopo che hanno rilasciato Steam col Big Picture per Linux.Il vantaggio rispetto ad altre distro è quello di essere pensata per i televisori.
    • Antony scrive:
      Re: Stop The Press
      Non hai capito un'H di come funziona, eh? -.-'E' solo una streaming su diversi dispositivi di visualizzazione (TV in primis) e la possibilità di salvare nel loro Cloud i progressi del gioco singolarmente ad ogni giocatore.Diciamo che si può fare una cosa SIMILE con una chiavetta HDMI-Wireless che trasporta il segnale dal proprio PC alla TV poco distante, ma senza aver bisogno di connessione, Cloud ed ammennicoli vari.Di sicuro faranno anche giochi nativi per quel Linux e slegati completamente dall'aver bisogno di un PC Win/MAC da cui attingere, ma saranno giochetti tipo quelli minimi che girano sui cellulari...niente a che vedere con titoli importanti e grafica straf...
      • rante igno scrive:
        Re: Stop The Press
        - Scritto da: Antony
        Non hai capito un'H di come funziona, eh? -.-'

        E' solo una streaming su diversi dispositivi di
        visualizzazione (TV in primis) e la possibilità
        di salvare nel loro Cloud i progressi del gioco
        singolarmente ad ogni
        giocatore.

        Diciamo che si può fare una cosa SIMILE con una
        chiavetta HDMI-Wireless che trasporta il segnale
        dal proprio PC alla TV poco distante, ma senza
        aver bisogno di connessione, Cloud ed ammennicoli
        vari.

        Di sicuro faranno anche giochi nativi per quel
        Linux e slegati completamente dall'aver bisogno
        di un PC Win/MAC da cui attingere, ma saranno
        giochetti tipo quelli minimi che girano sui
        cellulari...niente a che vedere con titoli
        importanti e grafica
        straf...in realtà sembrerebbe di no, però mi fido della tua sfera di cristallo
      • informati_m eglio scrive:
        Re: Stop The Press
        - Scritto da: Antony
        Non hai capito un'H di come funziona, eh? -.-'Diciamo che tu però sei bravo a sparare a caso senza saperne nulla, eh?
        Di sicuro faranno anche giochi nativi per quel
        Linux
        ma niente a che vedere con titoli
        importantiGuarda, giusto come esempio, per ora su linux ci sono già nativi giochi come:Dota 2Left 4 Dead 2Serious Sam 3Europa Universalis IVGiochi con grafica degna di titoli AAA: checkGiochi importanti con milioni di giocatori unici: checkNe sono pochi? Sì, ne sono ancora pochi.Ne verranno aggiunti altri? Puoi starne certo, la valve non si sarebbe buttata così alla cieca senza accordi con altri sviluppatori software.
  • mbruti scrive:
    wii u
    per 199 ti danno Wii U con 1 gioco. In lancio ho preso anche Call of Duty Black Ops II a 30. Perchè spendere tutti quei soldi? Per vedere i peli della barba in soggettiva?
    • Jiraya scrive:
      Re: wii u
      Sì... tutto il mondo HD tra televisori e video in HD gira attorno al fatto che le persone vogliono essere in grado divedere il dettaglio dei peli della Fi.... ehm... barba
      • mbruti scrive:
        Re: wii u
        - Scritto da: Jiraya
        Sì... tutto il mondo HD tra televisori e video in
        HD gira attorno al fatto che le persone vogliono
        essere in grado divedere il dettaglio dei peli
        della Fi.... ehm...
        barbaMitico, come hai fatto a indovinare che in realtà mi riferivo a quei peli? In ogni caso a 199 ho comprato la versione Premium (32GB) con tutti gli acXXXXXri e un gioco. A 150 prendi la versione base. Si tratta di prezzi su cui non c'è storia con Xbox e PS4...se non hai una TV a 900 pollici Super HD 4K con un sala hobby dedicata per fare le acrobazie con Kinect.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: wii u
          contenuto non disponibile
          • mura scrive:
            Re: wii u
            - Scritto da: unaDuraLezione
            non era facile indovinare perché ormai li vedono
            solo gli amanti del
            vintage.Stretta di mano ed inchino per la classe della battuta, complimenti veramente mi hai fatto iniziare la giornata con lo spirito migliore ;)
        • Sg@bbio scrive:
          Re: wii u
          A parte che se le console possono supportare quella risoluzione ovvero 4k, non è mai stato detto che i giochi saranno messi in quella maniera, anche perchè HW non regge quest'ultima in un gameplay.Tra l'altro anche il wii u supporto l'alta definizione.
    • Luke1 scrive:
      Re: wii u
      - Scritto da: mbruti
      per 199 ti danno Wii U con 1 gioco. In lancio ho
      preso anche Call of Duty Black Ops II a 30.
      Perchè spendere tutti quei soldi? Per vedere i
      peli della barba in
      soggettiva?Oggettivamente, ma se oggi non vedi tutti i peli della barba renderizzati singolarmente o ogni singola ciocca di capelli di Lara Croft oscillare realisticamente ma cosa giochi a fare? Così sembra che ti stia dando ragione vero? Invece non è così: i giocatori si stanno abituando ad un realismo superiore, e, non c'è niente da fare, il realismo richiede potenza di calcolo. Una volta che hai visto Battlefield 3 su PC come fai a tornare a quello per la 360? E' per avere un genere di esperienza come su PC che molti faranno il salto verso la next generation (e secondo me hanno già elemosinato abbastanza) quindi direi no graphics no party.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: wii u
        E' per questo che buona parte delle produzioni videoludiche si è appiattita pensando solo alla grafia, poi se il gioco è il festival dei bug....
        • Luke1 scrive:
          Re: wii u
          - Scritto da: Sg@bbio
          E' per questo che buona parte delle produzioni
          videoludiche si è appiattita pensando solo alla
          grafia, poi se il gioco è il festival dei
          bug....Se vuoi un kolossal hai bisogno di un team da kolossal, anche per i bug. Inoltre non concordo con la storia dei costi di sviluppo lamentati da alcuni (in realtà, una scusa per alzare i prezzi ad ogni avvicendarsi di generazione): la verità è che sono costanti, perché all'aumento della complessità dei videogames migliorano i tool di sviluppo, quindi si riesce a fare molto di più, e meglio, in un tempo inferiore. Naturalmente riconosco che buona parte dei blockbuster sono semplicemente immensi (The Witcher 2, Mass Effect 3, Tomb Raider e via discorrendo) e che il beta testing richiede risorse che non sono da tutti, ma d'altronde anche in questo campo bisogna distinguere tra chi ha i mezzi per girare la trilogia del Signore degli Anelli, e chi il filmino fatto in casa.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 settembre 2013 21.27-----------------------------------------------------------
          • Sg@bbio scrive:
            Re: wii u
            Per fare un esempio ubisoft a speso milioni e milioni per AC3, metà del budget l'ha buttato in pubblicità è i risultati si sono visto, un gioco strapieno di bug.
          • Luke1 scrive:
            Re: wii u
            - Scritto da: Sg@bbio
            Per fare un esempio ubisoft a speso milioni e
            milioni per AC3, metà del budget l'ha buttato in
            pubblicità è i risultati si sono visto, un gioco
            strapieno di
            bug.Beh, certo, poi esistono le eccezioni. Ma l'analogia con l'industria cinematografica ti aiuta anche nell'analisi di un caso come questo: avevano un nome di richiamo ma hanno ripartito male il budget puntando troppo sulla pubblicità, come per quei colossal seriali con poche idee che si affidano a trailer virali. Non ho ancora giocato ad AC3 (l'ho preso scontato per pochi euro da Steam, ma mai avviato fino ad adesso), quindi non mi pronuncio. Può darsi anche che per quando mi siederò io per giocarci i problemi siano stati tutti risolti (il bello della distribuzione digitale, le patch automatiche) ma posso dirti che altri grossi titoli a cui ho giocato recentemente avevano ben pochi bug, che poi non sono certo nati con la moderna industria videoludica, non so se hai idea di quante schifezze piene di bug esistessero ai tempi del 64 e dello Spectrum, quando il codice doveva riempire solamente 48 o 64Kb di RAM.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: wii u
            Hanno patchato il tutto ovviamente, però nei primi mesi era una XXXXX quel gioco (lasciano da parte il gameplay ipersemplificato), quindi con molta probabilità, avrai il gioco corretto dai vari bug.E non mi dire che i bug esistevano ai tempi di carlo magno, ma nei giochi odierni c'è poca attenzione sulla qualità
      • bubba scrive:
        Re: wii u
        - Scritto da: Luke1
        - Scritto da: mbruti

        per 199 ti danno Wii U con 1 gioco. In lancio
        ho

        preso anche Call of Duty Black Ops II a 30.

        Perchè spendere tutti quei soldi? Per vedere i

        peli della barba in

        soggettiva?

        Oggettivamente, ma se oggi non vedi tutti i peli
        della barba renderizzati singolarmente o ogni
        singola ciocca di capelli di Lara Croft oscillare
        realisticamente ma cosa giochi a fare? Così
        sembra che ti stia dando ragione vero? Invece non
        è così: i giocatori si stanno abituando ad un
        realismo superiore, e, non c'è niente da fare, il
        realismo richiede potenza di calcolo. Una volta
        che hai visto Battlefield 3 su PC come fai a
        tornare a quello per la 360? E' per avere un
        genere di esperienza come su PC che molti faranno
        il salto verso la next generation (e secondo me
        hanno già elemosinato abbastanza) quindi direi no
        graphics no
        party.sono andato in depressione. Io credevo di essere felice con Pacman, R-type e Marvel Super Heroes Vs. Street Fighter (sul mame)... e invece davvero mi serve una Ati 7970...
        • donington scrive:
          Re: wii u
          per quanto i giochi da te citati siano supremi, c'è anche da fare la considerazione che basta molto meno per giocare con il pc, non per forza proci e vga di ultima generazione.
          • user_ scrive:
            Re: wii u
            - Scritto da: donington
            per quanto i giochi da te citati siano supremi,
            c'è anche da fare la considerazione che basta
            molto meno per giocare con il pc, non per forza
            proci e vga di ultima
            generazione.io con dual core 3.10 e radeon hd7750 1gb (ma anche 4670) va bene per quasi tutti i giochi, ma a 1280x1024 monitor lcd 17"
    • Antony scrive:
      Re: wii u
      Sinceramente la grafica dei giochi delle console Nintendo fa letteralmente c...Forse i futuri giochi che sfrutteranno a pieno le potenzialità della nuova "U" saranno perlomeno guardabili, ma non puoi paragonare le cose.Considera poi che i giochi Wii U comunque costano 45/50 euro, a quel punto tantovale prenderne 10 in più e avere la qualità della PS4.La console, poi, non è solo una scatola come la Wii..Io la (PS3) uso come lettore BluRay, MediaCenter con protocollo DLNA, lettore di film MKV 1080p da chiavetta USB, lettore CD/MP3 con l'amplificatore e per guardarmi i video di YouTube a pieno schermo TV.Con la Wii ci giochi (male) e più o meno basta.Quindi con 399 euro hai la possibilità di avere tutto e di più, mentre con la Wii.....
    • saverio_ve scrive:
      Re: wii u
      - Scritto da: mbruti
      per 199 ti danno Wii U con 1 gioco. In lancio ho
      preso anche Call of Duty Black Ops II a 30.
      Perchè spendere tutti quei soldi? Per vedere i
      peli della barba in
      soggettiva?Conosco persone che hanno ancora televisori da 28" a tubo catodico... de gustibus.Alla maggior parte delle persone le cose belle piacciono.Senza contare che la wii u ha un catalogo di giochi penoso.
    • Joshthemajor scrive:
      Re: wii u
      Si ma la wii è una XXXXX, ed uso XXXXX per non insultarla troppo.
  • user_ scrive:
    oggi 400 euro
    oggi 400 euro e nel 2020-2021 100euro-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 settembre 2013 17.22-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti