Le tre criptovalute su cui puntare nei prossimi mesi

Le tre criptovalute su cui puntare nei prossimi mesi

Le criptovalute non sono state caratterizzate da un inizio anno positivo, ma alcune potrebbero riprendersi molto presto.
Le criptovalute non sono state caratterizzate da un inizio anno positivo, ma alcune potrebbero riprendersi molto presto.

Nonostante il 2021 sia stato un anno abbastanza positivo per il mondo delle criptovalute, pare che l’inizio di questo anno non sia riuscito a mantenere alte le aspettative. A livello globale infatti, gennaio 2022 è stato sicuramente negativo per le monete digitali, ma con ogni probabilità, già da febbraio le cose potrebbero migliorare. In particolare modo, per tre Crypto diverse, individuate da Sean Williams, uno dei principali esponenti di The Motley Fool, tra le società di consulenza finanziaria e di investimento più famose degli Stati Uniti. Vediamo quindi quali sono e come poterci investire utilizzando il servizio di IQ Option.

Cardano, Algorand e Solana: ecco le criptovalute di inizio 2022

Partiamo subito col dire che tutte e tre le criptovalute che vedremo sono state “sfortunate” proprio come tutte le altre durante il mese di gennaio. Tuttavia, si tratta anche delle tre monete digitali con più possibilità di risalita già a partire dal mese di febbraio.

corso di trading online

Una di queste è sicuramente Algorand, che può contare su un’ottima efficienza sulla rete, capace di riuscire a recuperare il ribasso del 40% subito nell’ultimo periodo. Stessa percentuale anche per Solana, la quale può invece far riferimento ad un servizio dotato di grande velocità, scalabilità ed efficienza. Infine, Cardano, che promette di migliorare costantemente il livello di scalabilità, con l’introduzione di funzionalità e aggiornamenti costanti. Tra gli ultimi, l’update Goguen sembra promettere molto bene con l’introduzione degli “smart contract”.

Tutte le criptovalute appena analizzate sono quindi state incoronate da Sean Williams di The Motley Fool come tra le migliori su cui puntare dopo il brutto colpo subito a gennaio. Per farlo in completa libertà e nella maniera più semplice e rapida, vi consigliamo quindi di utilizzare il servizio di IQ Option, caratterizzato, tra le altre cose, da un’applicazione ben sviluppata, un conto demo gratuito di 10.000 dollari, trading disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 e investimenti a partire da un dollaro.

L’apertura del conto sarà ovviamente gratuita e includerà anche opzioni di investimento per azioni e forex, oltre che ovviamente di criptovalute. La piattaforma potrà inoltre essere utilizzata anche comodamente da desktop grazie al sito Web ufficiale completo e ricco di informazioni e analisi.

Consulta tutte le ultime offerte di Punto Informatico.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 feb 2022
Link copiato negli appunti