L'istinto di AMD per l'intelligenza artificiale

Sunnyvale presenta i suoi nuovi prodotti dedicati alla "accelerazione" delle applicazioni enterprise dell'AI, una serie di GPU che includono vecchie e nuove architetture per i server piccoli e grandi

Roma – L’ultima novità di AMD in fatto di processori grafici a vocazione generalista si chiama Radeon Instinct , una piattaforma che include una serie di GPU e una libreria software rilasciata sotto licenza open source. Obiettivo dichiarato: accelerare l’utilizzo degli algoritmi di intelligenza artificiale (che AMD chiama “Machine Intelligence” o MI) e le applicazioni di deep learning.

L’hardware di Radeon Instinct, prima di tutto, include tre modelli di GPU chiamati MI6, MI8 e MI25 : il primo è basato su architettura Polaris , include 16 GB di RAM e offre 5,7 teraFLOPS di potenza computazionale con un consumo di 150W; MI8 è basato su architettura Fiji , offre una banda di memoria raddoppiata e 8,2 teraFLOPS di potenza con 175W di consumo; MI25 segnerà il debutto dell’ architettura Vega , con consumi da 300W e una potenza non dichiarata che, fidandosi della nomenclatura adottata da AMD, dovrebbe garantire prestazioni di circa 25 teraFLOPS.

Dopo l’hardware, il software MIOpen viene indicato da Sunnyvale come ottimizzato per i framework di deep learning e le applicazioni di IA/MI ad alte prestazioni. La distribuzione del codice con licenza FOSS, pratica fra l’altro comune a tutta l’industria, garantisce l’adattabilità della libreria ai progetti delle singole organizzazioni interessate alla sua adozione.

AMD parla di Radeon Instict come di una piattaforma in grado di “far progredire in maniera significativa lo sviluppo dell’intelligenza artificiale attraverso un approccio che si basa su GPU acceleratrici ad alte performance e il software gratuito e open source MIOpen”. Quest’ultimo elemento è poi parte integrante dell’ iniziativa Open Compute Platform già avviata da AMD nelle scorse settimane.

Con Radeon Instinct anche Sunnyvale si inserisce in un contesto, quello della IA e del deep learning per auto robotiche, data crunching e tutto quanto, che i suoi principali concorrenti (cioè NVIDIA e Intel) hanno già provveduto a popolare di prodotti a tema nei mesi e anni passati. Dal canto suo, AMD dice di avere l’unica combinazione di esperienza nel “silicio x86 e GPU” utile a soddisfare le necessità dei data center conquistati dalla IA.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nucook scrive:
    nutella cuoce la mela
    Ormai l'abbrivio di Jobs è in esaurimento, lasciando evidente come Cook non sia altro che un buon manager, anni luce dal suo ex-padrone, che ha costruito e ri-costruito la fortuna di Apple con inventiva (specie di Wozniak), abilità (di Wozniak e dei suoi sottoposti) e totale assenza di scrupoli (di Jobs stesso).A capo di M$ c'è invece un cane rabbioso, anche lui ovviamente privo di scrupoli, ma dotato di ben altre risorse aziendali, rispetto a Cook.
  • ... scrive:
    il coming out non rende
    - Scritto da: maxsix
    Se Apple fa notizia e torvaldo non se lo caca
    nessuno non è un problema
    nostro.Io invece vedo piuttosto sotto tono il Tim quuq, i suoi nuovi mac sono dei cessi [cit].
  • articolla scrive:
    l' articolo copia e incolla
    "entusiasta delle vendite di tutta la sua linea di laptop 2-in-1. Tanto da minacciare il primato dei Macbook." Quale primato? Apple vende 2 in 1? Da quando?Qui i dati di vendita, microsoft assente, nessun primato apple:http://press.trendforce.com/press/20161116-2688.html "prodotti diversi destinati a pubblici diversi, che secondo Microsoft stanno tutti riscuotendo grande sucXXXXX ." Siete partiti da quali fonti? Quali verifiche avete condotto su di loro? Un po' ovunque vedo sitarelli di ogni genere fare il copia/incolla dal blog di microsoft. Chiediamo all' oste se il vino è buono? "pare comunque convincere la critica" La critica sarebbe la marchetta di slashgear che avete linkato? "che l'hardware sviluppato da Big M convince" Sviluppato esattamente Dove? Quando? Come? In quali fabbriche? Chi sarebbe "convinto" da tale hardware?Escluso il solo assemblaggio del Surface Hub il resto sono tutte cinesate (blabla Taiwan) di Pegatron e affini.http://www.windowscentral.com/microsofts-surface-hub-be-made-good-old-usa-outside-portland-ore "Surface Hub, ... Sono ormai 2.000 i clienti che hanno ricevuto i propri ordini" Fonte? Mary Jo come al solito? "Naturalmente c'è da valutare anche l'aspetto software della faccenda: MacOS è diverso da Windows 10, ... il passaggio potrebbe non essere indolore." Verissimo, non a causa delle app però (le app win sono migliori delle bambinate apple, amen), il problema sono i driver del touchpad, parola di macaco con tanto di testimonianza scritta basata sull' esperienza personale:https://news.ycombinator.com/item?id=13158605
    • Sg@bbio scrive:
      Re: l' articolo copia e incolla
      App su macos, bambinate ?
      • sgabbietta scrive:
        Re: l' articolo copia e incolla
        Le app windows sono migliori.
        • win mac lin scrive:
          Re: l' articolo copia e incolla
          Le app fanno tutte schifo, su W10.I programmi sono invece tantissimi e a tutti i livelli possibili, dallo schifo al notevole.Ed è finito da un pezzo il tempo di Apple come regina della grafica e dello user-frendly.Linux e Windows si sono abbondantemente riscattati.Rimangono invece le stupidurie dei fan dei vari sistemi operativi.Bambocci.
      • Il fuddaro scrive:
        Re: l' articolo copia e incolla
        - Scritto da: Sg@bbio
        App su macos, bambinate ?Si sbaglia sono bimbominkiate! Se pensi che c'è gente su questo forum che mette garageband tra le applicazioni professionali per fare musica, oltre alle bimbominkiate una persona professionale penso che non ci possa andare.Ma lo so che è dura convincere voi macachi. :)
        • fdbd scrive:
          Re: l' articolo copia e incolla
          - Scritto da: Il fuddaro
          - Scritto da: Sg@bbio

          App su macos, bambinate ?

          Si sbaglia sono bimbominkiate! Se pensi che c'è
          gente su questo forum che mette garageband tra le
          applicazioni professionali per fare musica, oltre
          alle bimbominkiate una persona professionale
          penso che non ci possa
          andare.

          Ma lo so che è dura convincere voi macachi. :)Dalle mie parti si dice che è il manico che conta.Di sicuro se stiamo a guardare quello che hai scritto a proposito di musica, tu non riesci a tirare fuori un prodotto professionale nè con garage band nè con un banco analogico degli Abbey Road Studios.
    • ... scrive:
      Re: l' articolo copia e incolla
      - Scritto da: articolla
      "entusiasta delle vendite di tutta la sua
      linea di laptop 2-in-1. Tanto da minacciare il
      primato dei
      Macbook."

      Quale primato? Apple vende 2 in 1? Da quando?

      Qui i dati di vendita, microsoft assente, nessun
      primato
      apple:

      http://press.trendforce.com/press/20161116-2688.ht

      "prodotti diversi destinati a pubblici
      diversi, che secondo Microsoft stanno
      tutti riscuotendo grande
      sucXXXXX ."

      Siete partiti da quali fonti? dalla stecca che gli allunga microsft per scrivere queste XXXXXXXte sperando che la gente gli creda. annunziata servo affezionato e fedele... fiche mamma ms paga :-)
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: l' articolo copia e incolla
      - Scritto da: articolla
      Quale primato? Apple vende 2 in 1? Da quando?Suppongo che si riferiscano ai Surface Book (che sono venduti solo in USA mi pare).
      Siete partiti da quali fonti? Quali verifiche
      avete condotto su di loro? Un po' ovunque vedo
      sitarelli di ogni genere fare il copia/incolla
      dal blog di microsoft. Chiediamo all' oste se il
      vino è
      buono?C'è scritto che sono dichiarazioni Microsoft.
      Sviluppato esattamente Dove? Quando? Come? In
      quali fabbriche? Chi sarebbe "convinto" da tale
      hardware?Il progetto è Microsoft. Non molto differente da quello che accade per altri grandi produttori (Apple compresa).
      • nome e cognome scrive:
        Re: l' articolo copia e incolla

        C'è scritto che sono dichiarazioni Microsoft.E quello che i bambini che affollano questo forum non capiscono è che se una società quotata fa una dichiarazione su un organo di stampa (quale ad esempio il blog ufficiale di un team di sviluppo) poi ne deve rispondere, non è la stessa cosa di una masturbazione mentale di torvalds su usenet.
        • Izio01 scrive:
          Re: l' articolo copia e incolla
          - Scritto da: nome e cognome

          C'è scritto che sono dichiarazioni Microsoft.

          E quello che i bambini che affollano questo forum
          non capiscono è che se una società quotata fa una
          dichiarazione su un organo di stampa (quale ad
          esempio il blog ufficiale di un team di sviluppo)
          poi ne deve rispondere, non è la stessa cosa di
          una masturbazione mentale di torvalds su
          usenet.See, certo.Se dichiari: "Il mio nuovo PC monta un proXXXXXre Intel X9999" e poi non lo fai, qualcosa rischi. Nemmeno poi tanto, dipende dai casi. Mi vengono in mente diversi giochi per cui i CEO avevano promesso: "Niente DRM" e poi si erano rimangiati la parola, senza alcuna conseguenza.Se invece fai dichiarazioni opinabili ma non dimostrabili come false, non rischi nulla. "L'hardware sta riscuotendo un grande sucXXXXX" è una frase talmente generica da presentare rischio zero.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: l' articolo copia e incolla
            - Scritto da: Izio01
            Se invece fai dichiarazioni opinabili ma non
            dimostrabili come false, non rischi nulla.
            "L'hardware sta riscuotendo un grande sucXXXXX" è
            una frase talmente generica da presentare rischio
            zero.Con gli azionisti rischiano in ogni caso.Comunque cosa cambia? Microsoft ha fatto delle dichiarazioni. Non è che bisogna mettere alla gogna l'articolista perché ha riportato le dichiarazioni (tra l'altro citando la fonte in modo esplicito).
          • Izio01 scrive:
            Re: l' articolo copia e incolla
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: Izio01


            Se invece fai dichiarazioni opinabili ma non

            dimostrabili come false, non rischi nulla.

            "L'hardware sta riscuotendo un grande
            sucXXXXX"
            è

            una frase talmente generica da presentare
            rischio

            zero.

            Con gli azionisti rischiano in ogni caso.
            Comunque cosa cambia? Microsoft ha fatto delle
            dichiarazioni. Non è che bisogna mettere alla
            gogna l'articolista perché ha riportato le
            dichiarazioni (tra l'altro citando la fonte in
            modo esplicito).Non metto alla gogna nessuno, però diciamo che condivido i dubbi espressi da altri riguardo all'utilità di un articolo che non fa altro che riportare acriticamente le dichiarazioni markettare dell'azienda di turno. E' quello che mi aspetto dal giornaletto del Mediaworld, che serve solo a vendere roba e quindi presenta entusiasticamente qualsiasi min**iata. Una testata indipendente dovrebbe fornire un valore aggiunto, non limitarsi a riportare dichiarazioni di parte.Che poi, per una che ce n'è di MS, ce ne sono quattro di Apple, ma va bè. :)
          • maxsix scrive:
            Re: l' articolo copia e incolla
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Zucca Vuota

            - Scritto da: Izio01




            Se invece fai dichiarazioni opinabili
            ma
            non


            dimostrabili come false, non rischi
            nulla.


            "L'hardware sta riscuotendo un grande

            sucXXXXX"

            è


            una frase talmente generica da
            presentare

            rischio


            zero.



            Con gli azionisti rischiano in ogni caso.

            Comunque cosa cambia? Microsoft ha fatto
            delle

            dichiarazioni. Non è che bisogna mettere alla

            gogna l'articolista perché ha riportato le

            dichiarazioni (tra l'altro citando la fonte
            in

            modo esplicito).

            Non metto alla gogna nessuno, però diciamo che
            condivido i dubbi espressi da altri riguardo
            all'utilità di un articolo che non fa altro che
            riportare acriticamente le dichiarazioni
            markettare dell'azienda di turno. giornalista -
            riportare il fattoopinionista -
            commentare il fattoQuindi?
            E' quello che
            mi aspetto dal giornaletto del Mediaworld, che
            serve solo a vendere roba e quindi presenta
            entusiasticamente qualsiasi min**iata. Una
            testata indipendente dovrebbe fornire un valore
            aggiunto, non limitarsi a riportare dichiarazioni
            di
            parte.Quindi vuoi un opinionista.Su faccialibro ne trovi quanti ne vuoi.
            Che poi, per una che ce n'è di MS, ce ne sono
            quattro di Apple, ma va bè.
            :)Se Apple fa notizia e torvaldo non se lo caca nessuno non è un problema nostro.
          • Izio01 scrive:
            Re: l' articolo copia e incolla
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: Zucca Vuota


            - Scritto da: Izio01






            Se invece fai dichiarazioni
            opinabili

            ma

            non



            dimostrabili come false, non rischi

            nulla.



            "L'hardware sta riscuotendo un
            grande


            sucXXXXX"


            è



            una frase talmente generica da

            presentare


            rischio



            zero.





            Con gli azionisti rischiano in ogni
            caso.


            Comunque cosa cambia? Microsoft ha fatto

            delle


            dichiarazioni. Non è che bisogna
            mettere
            alla


            gogna l'articolista perché ha riportato
            le


            dichiarazioni (tra l'altro citando la
            fonte

            in


            modo esplicito).



            Non metto alla gogna nessuno, però diciamo
            che

            condivido i dubbi espressi da altri riguardo

            all'utilità di un articolo che non fa altro
            che

            riportare acriticamente le dichiarazioni

            markettare dell'azienda di turno.

            giornalista -
            riportare il fatto
            opinionista -
            commentare il fatto

            Quindi?
            Ottimo, però "il fatto" non è la fuffa markettara propinata dal produttore, riportata paro paro. Hai presente, fonti indipendenti, verifica della notizia, voci critiche, quelle cose lì.Niente a che vedere con le opinioni.
          • ... scrive:
            Re: l' articolo copia e incolla
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Zucca Vuota

            - Scritto da: Izio01




            Se invece fai dichiarazioni opinabili
            ma
            non


            dimostrabili come false, non rischi
            nulla.


            "L'hardware sta riscuotendo un grande

            sucXXXXX"

            è


            una frase talmente generica da
            presentare

            rischio


            zero.



            Con gli azionisti rischiano in ogni caso.

            Comunque cosa cambia? Microsoft ha fatto
            delle

            dichiarazioni. Non è che bisogna mettere alla

            gogna l'articolista perché ha riportato le

            dichiarazioni (tra l'altro citando la fonte
            in

            modo esplicito).

            Non metto alla gogna nessuno, però diciamo che
            condivido i dubbi espressi da altri riguardo
            all'utilità di un articolo che non fa altro che
            riportare acriticamente le dichiarazioni
            markettare dell'azienda di turno. E' quello che
            mi aspetto dal giornaletto del Mediaworld, che
            serve solo a vendere roba e quindi presenta
            entusiasticamente qualsiasi min**iata. Una
            testata indipendente dovrebbe fornire un valore
            aggiunto, non limitarsi a riportare dichiarazioni
            di parte.
            Che poi, per una che ce n'è di MS, ce ne sono
            quattro di Apple, ma va bè.
            :)PI indipendente? indipendente da chi? se campi di pubblicita, agli inserzinisti devi rispondere, punto e fine. poi gli accordi sottobanco "fammi pubblicita nei tuoi articoli e ti pago" sono impliciti. Certo questi si stracceranno le vesti urlando al mondo la loro imparzialita', il loro essere professionale e tutte le altre balle del caso, ma siamo uomini di mondo, sappiamo separare il grano dalla crusca, e qui c'e' solo materiale che favorisce il naturale decorso intestinale.... crusca :-) insomma che si pretende? che la banda di annuzata campi di aria e bit? hanno da pagare il mutuo, l'apparecchio ai bambini, luce, acqua gas e cosi' via. che la loro attivita richieda di dare il XXXX al miglior offerente e' comprensibile e scusabile. Cosi' va il mondo... hai notato come nemmeno piu annuziata faccia la mossa di dire "noi siamo puri"? ha smesso anni fa, ormai c'e' un tacito accordo, lui conosce noi e noi conosciamo lui.
          • Izio01 scrive:
            Re: l' articolo copia e incolla
            - Scritto da: ...

            PI indipendente? indipendente da chi? se campi di
            pubblicita, agli inserzinisti devi rispondere,
            punto e fine. poi gli accordi sottobanco "fammi
            pubblicita nei tuoi articoli e ti pago" sono
            impliciti. Certo questi si stracceranno le vesti
            urlando al mondo la loro imparzialita', il loro
            essere professionale e tutte le altre balle del
            caso, ma siamo uomini di mondo, sappiamo separare
            il grano dalla crusca, e qui c'e' solo materiale
            che favorisce il naturale decorso intestinale....
            crusca :-) insomma che si pretende? che la banda
            di annuzata campi di aria e bit? hanno da pagare
            il mutuo, l'apparecchio ai bambini, luce, acqua
            gas e cosi' via. che la loro attivita richieda di
            dare il XXXX al miglior offerente e'
            comprensibile e scusabile. Cosi' va il mondo...
            hai notato come nemmeno piu annuziata faccia la
            mossa di dire "noi siamo puri"? ha smesso anni
            fa, ormai c'e' un tacito accordo, lui conosce noi
            e noi conosciamo lui.Ma infatti mica li condanno. Nessuno mi punta la pistola alla tempia per venire qua, né pago un canone per accedere al sito, quindi non accampo troppe pretese. Per me non c'è niente di male nel voler arrivare a fine mese, è quello che facciamo tutti.Io non ho scritto accusando loro, ho risposto a chi sosteneva che affermazioni fumose come quelle riportate nell'articolo potessero in qualche modo vincolare MS, cosa secondo me non vera.Poi ZV mi ha chiesto cosa ci sarebbe di male nel riportare le dichiarazioni di MS e io gli ho spiegato il mio punto di vista.
        • nome e colliome scrive:
          Re: l' articolo copia e incolla
          - Scritto da: nome e cognome

          C'è scritto che sono dichiarazioni Microsoft.

          E quello che i bambini che affollano questo forum
          non capiscono è che se una società quotata fa una
          dichiarazione su un organo di stampa (quale ad
          esempio il blog ufficiale di un team di sviluppo)
          poi ne deve rispondere, non è la stessa cosa di
          una masturbazione mentale di torvalds su
          usenet.Torvalds lavora, questi pigliano per il **** gli azionisti, c'è una bella differenza.
          • maxsix scrive:
            Re: l' articolo copia e incolla
            - Scritto da: nome e colliome
            - Scritto da: nome e cognome


            C'è scritto che sono dichiarazioni
            Microsoft.



            E quello che i bambini che affollano questo
            forum

            non capiscono è che se una società quotata fa
            una

            dichiarazione su un organo di stampa (quale ad

            esempio il blog ufficiale di un team di
            sviluppo)

            poi ne deve rispondere, non è la stessa cosa di

            una masturbazione mentale di torvalds su

            usenet.

            Torvalds lavora, Pentastellato vero?
        • vecchiaccio scrive:
          Re: l' articolo copia e incolla
          Sì, certo, come no.Torna a giocare con i soldatini va là :D
    • ... scrive:
      Re: l' articolo copia e incolla
      - Scritto da: articolla
      "entusiasta delle vendite di tutta la sua
      linea di laptop 2-in-1. Tanto da minacciare il
      primato dei
      Macbook."

      Quale primato? Apple vende 2 in 1? Da quando?

      Qui i dati di vendita, microsoft assente, nessun
      primato
      apple:

      http://press.trendforce.com/press/20161116-2688.ht

      "prodotti diversi destinati a pubblici
      diversi, che secondo Microsoft stanno
      tutti riscuotendo grande
      sucXXXXX ."

      Siete partiti da quali fonti? Quali verifiche
      avete condotto su di loro? Un po' ovunque vedo
      sitarelli di ogni genere fare il copia/incolla
      dal blog di microsoft. Chiediamo all' oste se il
      vino è
      buono?

      "pare comunque convincere la critica"

      La critica sarebbe la marchetta di slashgear che
      avete
      linkato?

      "che l'hardware sviluppato da Big M
      convince"

      Sviluppato esattamente Dove? Quando? Come? In
      quali fabbriche? Chi sarebbe "convinto" da tale
      hardware?

      Escluso il solo assemblaggio del Surface
      Hub il resto sono tutte cinesate (blabla Taiwan)
      di Pegatron e
      affini.

      http://www.windowscentral.com/microsofts-surface-h

      "Surface Hub, ... Sono ormai 2.000 i clienti
      che hanno ricevuto i propri
      ordini"

      Fonte? Mary Jo come al solito?

      "Naturalmente c'è da valutare anche l'aspetto
      software della faccenda: MacOS è diverso da
      Windows 10, ... il passaggio potrebbe non essere
      indolore."

      Verissimo, non a causa delle app però (le app win
      sono migliori delle bambinate apple, amen), il
      problema sono i driver del touchpad, parola di
      macaco con tanto di testimonianza scritta basata
      sull' esperienza
      personale:

      https://news.ycombinator.com/item?id=13158605ma sei pazzo a mettere una critica motivata punto per punto da link oggettivi? e qui e' pane per i denti del T100, mi cnhiedo come il tuopost abbia potuto sopravvivere fino ad ora. Sara' a fare il tagliando :-)
    • fdbd scrive:
      Re: l' articolo copia e incolla
      - Scritto da: articolla
      "entusiasta delle vendite di tutta la sua
      linea di laptop 2-in-1. Tanto da minacciare il
      primato dei
      Macbook."

      Quale primato? Apple vende 2 in 1? Da quando?

      Qui i dati di vendita, microsoft assente, nessun
      primato
      apple:

      http://press.trendforce.com/press/20161116-2688.htSi parla di notebook, surface è considerato tablet.

      "prodotti diversi destinati a pubblici
      diversi, che secondo Microsoft stanno
      tutti riscuotendo grande
      sucXXXXX ."

      Siete partiti da quali fonti? Quali verifiche
      avete condotto su di loro? Un po' ovunque vedo
      sitarelli di ogni genere fare il copia/incolla
      dal blog di microsoft. Chiediamo all' oste se il
      vino è
      buono?Ottima osservazione, la critica diventa costruttiva se tu indicassi come fare le verifiche oppure indichi le fonti a cui fare riferimento, altrimenti è solo politichese.

      "pare comunque convincere la critica"

      La critica sarebbe la marchetta di slashgear che
      avete
      linkato?

      "che l'hardware sviluppato da Big M
      convince"

      Sviluppato esattamente Dove? Quando? Come? In
      quali fabbriche? Chi sarebbe "convinto" da tale
      hardware?C'è il marchio MS quindi è loro. Tutto il resto mi pare politichese.

      Escluso il solo assemblaggio del Surface
      Hub il resto sono tutte cinesate (blabla Taiwan)
      di Pegatron e
      affini.

      http://www.windowscentral.com/microsofts-surface-hTutte cinesate come la maggior parte dei prodotti elettronici di consumo.Quindi la critica quale sarebbe ? Politichese.

      "Surface Hub, ... Sono ormai 2.000 i clienti
      che hanno ricevuto i propri
      ordini"

      Fonte? Mary Jo come al solito?

      "Naturalmente c'è da valutare anche l'aspetto
      software della faccenda: MacOS è diverso da
      Windows 10, ... il passaggio potrebbe non essere
      indolore."

      Verissimo, non a causa delle app però (le app win
      sono migliori delle bambinate apple, amen), il
      problema sono i driver del touchpad, parola di
      macaco con tanto di testimonianza scritta basata
      sull' esperienza
      personale:

      https://news.ycombinator.com/item?id=13158605Fai esempi di bambinate che girano su MacOS. Politichese
  • Il fuddaro scrive:
    Ad essere onesti
    Almeno anche se costosi pure loro i surface, al contrario della fuffa apple, sotto il 'cofano' una certa potenza c'è!
    • Uffa scrive:
      Re: Ad essere onesti

      una certa potenza
      c'è!c'e' una cpu intel e windows 10 comunque tra questo e un ipadpro tutta la vita questo (12 pollici entrambi)
      • Il fuddaro scrive:
        Re: Ad essere onesti
        - Scritto da: Uffa

        una certa potenza

        c'è!

        c'e' una cpu intel e windows 10 comunque tra
        questo e un ipadpro tutta la vita questo (12
        pollici
        entrambi)Forse ad un utente apple bisogna spiegare terra terra.Tra due merde si sceglie quella che ha meno tanfo(puzza per intenderci!).
      • mela marcia scrive:
        Re: Ad essere onesti
        - Scritto da: Uffa
        c'e' una cpu intel e windows 10 comunque tra
        questo e un ipadpro <b
        tutta la vita questo </b
        (12
        pollici entrambi)Concordo, ma è da piallare e da installarci Ubuntu.
        • gin scrive:
          Re: Ad essere onesti
          - Scritto da: mela marcia
          Concordo, ma è da piallare e da installarci
          Ubuntu.mancano i driver per la combo tastiera (o così mi hanno detto non lo possiedo)
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: Ad essere onesti
            - Scritto da: gin
            - Scritto da: mela marcia


            Concordo, ma è da piallare e da installarci

            Ubuntu.

            mancano i driver per la combo tastiera (o così mi
            hanno detto non lo
            possiedo)e ti hanno detto una cagata io lo ho appena installato (sia red hat che ubuntu) su un surface pro 3 (non mio) dopo averlo allegramente "piallato" dal wincrapware. 8)
          • gin scrive:
            Re: Ad essere onesti
            - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
            e ti hanno detto una cagata io lo ho appena
            installato (sia red hat che ubuntu) su un surface
            pro 3 (non mio) dopo averlo allegramente
            "piallato" dal
            wincrapware.
            8)meglio cosìho notato un fastidioso ritardo tra la digitazione e la visualizzazione del carattere, con ubuntu/red hat questo problema è risolto?(non so se è un problema di tutti i surface ne ho visto solo uno e quello lo aveva)quindi in sostanza quel ritardo che ho notato era causato da hw o sw?
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: Ad essere onesti
            - Scritto da: gin
            quindi in sostanza quel ritardo che ho notato era
            causato da hw o
            sw?Boh è che ne so io mica lo ho mai visto funzionare con win10 ma solo con linux e senza nessun "ritardo". :DSe vedevi un ritardo (che io non ho visto) ne deduco che sia colpa del wincrapware dato che non lo ho visto!
          • vecchiaccio scrive:
            Re: Ad essere onesti
            C'è un kernel custom.Dalla 16.10 in avanti è già compreso (nn ricordo il kernel)Altrimenti Fedora (è già ok).
Chiudi i commenti