MacBook: potrebbero venire prodotti in Thailandia

MacBook: potrebbero venire prodotti in Thailandia

Secondo Ming-Chi Kuo Apple intende spostare in Thailandia la produzione dei MacBook, in modo tale da distaccarsi maggiormente dalla Cina.
Secondo Ming-Chi Kuo Apple intende spostare in Thailandia la produzione dei MacBook, in modo tale da distaccarsi maggiormente dalla Cina.

Il fatto che Apple intenda diversificare maggiormente la catena di produzione, cercando di sganciarsi di più dalla Cina per evitare di andare di andare incontro a problemi di approvvigionamento e altre grane è cosa ormai nota da tempo. Proprio per questo, recentemente il colosso di Cupertino ha deciso di spostare la produzione di iPhone 14 in India, così come quella di AirPods e Beats, ma a quanto pare ben presto pure i MacBook saranno realizzati altrove, in Thailandia per la precisione.

MacBook: produzione in Thailandia

A riferire la notizia è stato Ming-Chi Kuo. In una serie di tweet condivisi nelle scorse ore, l’analista ha infatti affermato che il principale luogo di produzione al di fuori della Cina per i futuri MacBook di Apple potrebbe essere la Thailandia, diversamente da quanto accade oggi, visto e considerato che praticamente l’intera gamma di modelli di MacBook Air e Pro è assemblata in fabbriche cinesi.

Andando più nello specifico, Kuo ha detto che il colosso di Cupertino prevede di incrementare le spedizioni di prodotti negli Stati Uniti da fabbriche non cinesi entro i prossimi 3-5 anni, ma non è chiaro se ciò riguardasse pure i MacBook assemblati in Thailandia entro tale lasso di tempo.

Al riguardo, è interessante notare come Quanta Computer, fornitore di lungo corso per i MacBook di Apple, ha ampliato le sue operazioni in Thailandia durante gli ultimi anni.

Per il momento, comunque, mancano conferme ufficiali da parte di Apple, motivo per cui la situazione potrebbe evolversi anche in maniera differente rispetto a quanto preventivato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 ott 2022
Link copiato negli appunti