MacBook: un bug del Wi-Fi affligge i modelli M1 e M2

MacBook: un bug del Wi-Fi affligge i modelli M1 e M2

I MacBook con chip M1 e M2 soffrono di un problema legato all'uso del Wi-Fi che pare essere relativo ad AirDrop, è atteso un fix da Apple.
I MacBook con chip M1 e M2 soffrono di un problema legato all'uso del Wi-Fi che pare essere relativo ad AirDrop, è atteso un fix da Apple.

Chi possiede un MacBook con chip M1 ed M2, come ad esempio il nuovo MacBook Air 2022 che è stato presentato a giugno, potrebbe aver notato delle anomalie nel funzionamento del Wi-Fi oppure dei problemi con la velocità e le performance generali dei laptop. Non si tratta di una “svista”, sia ben chiaro, ma di difficoltà sorte a seguito degli ultimi update di sistema relativi a macOS.

MacBook: problemi al Wi-Fi con i chip M1 ed M2

Andando più nello specifico, molti utenti hanno iniziato a segnalare grossi problemi quando collegati a mezzo Wi-Fi con il MacBook: la connessione ad Internet pare essere più lenta del previsto, con notevoli cali di prestazioni durante l’esecuzione di varie attività, come possono esserlo le videochiamate.

Meter, noto fornitore di infrastrutture Internet con sede a San Francisco, ha fatto sapere di star monitorando la situazione e ha ipotizzato che la causa di tutto ciò fosse un problema che interessa l’interfaccia Apple Wireless Direct Link (AWDL) sfruttata da AirDrop e dalle funzioni correlate. Riportiamo di seguito (in forma tradotta) la dichiarazione rilasciata dall’azienda al riguardo.

Avere AWDL acceso potrebbe causare il ripristino periodico della connessione Wi-Fi. Anche se questi problemi possono manifestarsi in vari modi, il problema di fondo è lo stesso: il throughput e la velocità diminuiscono, i dispositivi vengono disconnessi in modo casuale e non riescono a ricongiungersi alla rete.

Il bug è già stato segnalato ad Apple e gli ingegneri stanno lavorando a una soluzione, ma per il momento non è ancora chiaro quando verrà rilasciata una patch.

Nell’attesa, per risolvere è possibile procedere con la disattivazione del protocollo AWDL, ma ciò comporta l’impossibilità di usare AirDrop e AirPlay. Ad ogni modo, per procedere in tal senso è sufficiente aprire il Terminale e impartire il comando sudo ifconfig awdl0 down.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: MacWorld
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 14 dic 2022
Link copiato negli appunti