macOS 10.15.5 Catalina beta 4 agli sviluppatori

Apple ha distribuito la nuova beta del sistema operativo macOS Catalina, con la feature Battery Health Management, alla community degli sviluppatori.
Apple ha distribuito la nuova beta del sistema operativo macOS Catalina, con la feature Battery Health Management, alla community degli sviluppatori.

A poche ore di distanza dall’avvio della distribuzione di iOS 13.5 beta 4, la mela morsicata ha iniziato anche il rollout della beta 4 di macOS 10.15.5 Catalina per gli sviluppatori. Tra le novità introdotte, quella più interessante è relativa alla gestione della batteria.

Da Apple la beta 4 di macOS 10.15.5 Catalina

Una funzionalità inedita già avvistata in anteprima il mese scorso e battezzata Battery Health Management. Il sistema è studiato con l’obiettivo di estendere il ciclo vitale della componente ottimizzando le operazioni di ricarica così da non ridurne prestazioni e capacità con il passare del tempo. Si basa sull’analisi dei pattern di ricarica nonché sulla misurazione della temperatura raggiunta in diversi momenti di utilizzo. Questa la descrizione fornita dal gruppo di Cupertino.

Battery Health Management in macOS 10.15.5 è progettato per migliorare il ciclo vitale della tua batteria riducendo la velocità di invecchiamento delle sue componenti chimiche. La feature lo fa monitorando la cronologia della temperatura raggiunta e i pattern di ricarica.

Così facendo il sistema operativo è in grado di sapere se l’utente è abituato a tenere il laptop costantemente alimentato e connesso alla presa (ad esempio usandolo sempre alla scrivania) oppure se è solito scaricare completamente la batteria per poi sottoporla a frequenti cicli di ricarica da 0 a 100%. Come si può vedere nello screenshot qui sotto la feature può essere disattivata semplicemente con un click.

La funzionalità Battery Health Management di macOS Catalina

Nel changelog di macOS 10.15.5 Catalina beta 4 anche una serie di bugfix e miglioramenti di natura generale. Il rollout è avvenuto a poco più di una settimana di distanza dal rilascio della beta 3 e a oltre un mese (fine marzo) dalla versione definitiva di macOS 10.15.4.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti