macOS Monterey 12.1: SharePlay e altre novità

macOS Monterey 12.1: SharePlay e altre novità

Tante le novità di macOS Monterey 12.1, come la funzionalità SharePlay di FaceTime che permette di seguire insieme film, serie TV e altri contenuti.
Tante le novità di macOS Monterey 12.1, come la funzionalità SharePlay di FaceTime che permette di seguire insieme film, serie TV e altri contenuti.

Apple ha avviato la distribuzione di macOS Monterey 12.1 per tutti i Mac compatibili. La novità principale della nuova versione è SharePlay, una delle due funzionalità mancanti al debutto di fine ottobre. L'azienda di Cupertino ha inoltre incluso diverse novità che gli utenti troveranno in iOS 15.2, come la protezione per i minori nell'app Messaggi.

SharePlay: intrattenimento condiviso

SharePlay è una nuova modalità di intrattenimento che permette di condividere lo schermo per seguire insieme film, serie TV e altri contenuti attraverso una videochiamata con FaceTime. Gli utenti (fino a 32) possono guardare un film o una serie TV in streaming con Apple TV e ascoltare i brani preferiti con Apple Music. La riproduzione è sincronizzata e il volume viene regolato automaticamente, se qualcuno inizia a parlare.

La condivisione dello schermo consente anche di mostrare foto, pagine web, aiutare un amico, lavorare in team e giocare. Al momento l'elenco delle app compatibili è limitato, ma altre verranno aggiunte nei prossimi mesi.

Per il servizio Apple Music è disponibile il nuovo piano Voice (4,99 euro/mese) che permette di ascoltare brani, album, playlist e stazioni radio usando Siri. L'app Messaggi include la funzionalità che consente ai genitori di impostare un avviso quando i figli ricevono o inviano foto di nudo (che vengono oscurate). Digital Legacy è invece la funzionalità di Apple ID con la quale è possibile indicare un contatto fidato che può accedere all'account iCloud in caso di morte del proprietario.

Con la versione 12.1 di macOS Monterey sono stati risolti diversi bug, tra cui quello che impediva la visualizzazione corretta della barra dei menu, in quanto nascosta dal notch del MacBook Pro. La funzionalità Universal Control, che doveva arrivare entro l'autunno, sarà disponibile in primavera.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 12 2021
Link copiato negli appunti