Microsoft fra pacchi, fix e update

L'attività di Microsoft nel settore della sicurezza si è fatta più febbrile che mai: ecco gli aggiornamenti attuali e imminenti da non perdere


Redmond (USA) – Continua l’impegno di Microsoft nel settore della sicurezza, uno sforzo che si è fatto particolarmente intenso da qualche mese a questa parte, in congiunzione con il varo dello Strategic Technology Protection Program (STPP), un’iniziativa con cui il big di Redmond spera di guadagnarsi una migliore reputazione in merito alla sicurezza dei propri sistemi, specie dopo “pestilenze” come quelle di Nimda e Code Red.

Il Microsoft Windows Sustained Engineering Team sta preparando un nuovo pacco per Windows 2000, chiamato Security Rollup Package (SRP), contenente tutte le patch di sicurezza rilasciate a partire dal rilascio del Service Pack 2, a maggio, fino alla fine dell’anno.

Secondo Microsoft, il SRP consentirà agli utenti di applicare più patch contemporaneamente e, a partire dal prossimo anno, verrà rilasciato su base bimestrale.

Chi desiderasse partecipare al programma di beta testing può andare qui e loggarsi con username “SRPBeta” e password “W2KSRP”.

A breve sarà poi disponibile la versione localizzata del Security Tool Kit (STK), un CD contenente strumenti per incrementare la sicurezza di server e workstation e patch che mettono una pezza a diverse vulnerabilità che il Microsoft Security Response Center ha catalogato ad alto rischio per i sistemi connessi ad Internet.

Il STK è gratuito (spese di spedizione a parte) e può essere applicato a tutte le versioni di Windows 2000 ed NT 4.0. La versione in italiano dovrebbe poter essere ordinabile fra qualche settimana da questa pagina .

La scorsa settimana Microsoft ha rilasciato una patch cumulativa per Internet Explorer 5.5 e 6, un bel cerottone che tappa diverse falle di sicurezza scoperte negli ultimi mesi, fra cui tre nuove di zecca e riguardanti la gestione dei cookie e le URL malformate.

Di recente il colosso di Redmond ha aggiornato HFNetChk , un tool di cui si è già parlato in passato e che è in grado di aiutare gli amministratori di sistema a gestire l’aggiornamento delle proprie macchine ed eseguire controlli ed installazioni di patch e bug fix su più host contemporaneamente.

Molto presto dovrebbe arrivare anche la versione localizzata del Service Pack 2 per Commerce Server 2000 , al momento disponibile solo in lingua inglese.

Nel frattempo Microsoft sta completando il beta testing del service pack 3 per Windows 2000 che, come è possibile vedere qui , dovrebbe includere oltre 730 bug fix. Alcuni beta tester sostengono che l’attuale versione non contenga nessuna nuova funzionalità, limitandosi a correggere bachi e vulnerabilità.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Marketing Vs Reality
    Un interessante articolo che ho letto, purtroppo, dopo aver acquistato la PS2 lo scorso Natale du DCEmulation è: http://www.dcemulation.com/article-ps2vsdc.htmPurtroppo il marketing e l'ignoranza della massa dei consumer (nel senso buono... nel senso che ignora quello che c'è dietro... non che imbelle.. :-) è più forte di qualsiasi cosa nell'informatica/elettronica.Esempi storici:VHS Vs BetamaxAmigaOs Vs MsDosLinux Vs Windowscomunque il mio articolo voleva essere solo un consiglio controtendenza: se volete per voi una console (non regalatela a vostro figlio che non accetterà nulla che non sia strapubblicizzato e "status symbol") acquistate una DC.Spenderete molto meno e vi potrete permettere di acquistare molti giochi originali.NB: Le copie non mancano, sono cd normalissimi e non richiedono alcuna modifica della console. Forse la SEGA ha avuto paura di questo e si è tirata fuori.Sony invece ha capito che le copie avrebbero diffuso la PSX come un virus e non ha fatto niente fino a quando per la massa videogioco fosse sinonimo di "Playstation"Saluti...
  • Anonimo scrive:
    Ultime uscite titoli DC in Europa
    Per chi non lo sà, quessta è la lista delle ultime uscite Dreamcast Europee:90 Minutes - disponibileHeadhunter - disponibileFloigan Brothers - 23 NovembreVirtua Tennis 2 - 23 NovembreShenmue 2 - 30 NovembreCannon Strike - 30 NovembreHeavy Metal Geomatrix - 30 NovembreRez - 11 GennaioNBA 2K2 - 8 FebbraioPhantasy Star Online V2.0 - FebbraioE' un vero peccato che sia finita l'era DC.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Comunque era inevitabile...
    Videogiocatori nuovi, videogiocatori veterani, riviste del settore... gli occhi di tutti erano puntati su un nome: Playstation 2.Non sapevano ancora la console com'era fatta, non sapevano i problemi che inizialmente la affliggevano (alimentatori che si bruciavano, scarsa retro compatibilità, errore nel supporto DVD...) eppure in molti l'hanno comprata, perchè avere le PSX andavano di moda, avere una Playstation 2 voleva dire "essere una persona alla moda".Non importano i giochi, se siano belli o se siano brutti: quello che importa alla nuova generazione è di "essere alla moda" a tutti i costi.Nel frattempo, il Dreamcast è stato guardato con diffidenza. In un negozio c'erano un DC e una PS2 vicini, su entrambi i televisori girava Dead or alive 2. Inutile dire che la gente faceva commenti increduli sulla versione PS2, mentre quella per Dreamcast non l'hanno neppure notata!Le riviste pompavano la PS2 come console dell'anno, del secolo, del millennio... nonostante l'unico gioco decente disponibile a quell'epoca fosse Tekken Tag, che non è neanche così spettacolare.I Newsgroup impazzano, inizia la lotta di utenti DC vs utenti PS2, scaturiscono flames a iosa...Poi un giorno la Sega decide di interrompere la produzione del Dreamcast. E allora... silenzio.Stupore ovunque.La gente inizia a capire l'errore che ha fatto, vede alcuni giochi per Dreamcast che sono molto più divertenti di quelli delle console Sony, vede finalmente giochi originali e non i soliti GT1 GT2 GT3 FF7 FF8 FF9 FF10 ecc ecc.The Games Machine nella sezione "console mania corner" fa uno speciale solo sul Dreamcast, la parola "Dreamcast" inizia a girare tra le persone, che ora vedono Crazy Taxi 2... Sonic Adventure 2... Shen Mue... Virtua Tennis... MSR... Ferrari 355 challenge... e pensano "ma cosa abbiamo combinato"Era inevitabile... il Dreamcast è stato ucciso dall'ignoranza della gente, dall'hype della Playstation 2, dalla scarsa capacità imprenditoriale dei manager Sega. Ma come al solito, ci rendiamo conto di quanto fosse importante una cosa solo quando essa non c'è più.
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunque era inevitabile...
      Piccola precisione: DOA2 per PS2 è la diretta conversione dell'edizione per DreamCast e in quanto tale presenta caratterstike tecnike del tutto simili. Ke poi la gente si sia stupita più di fronte al monitor della PS2 rispetto a quello del DreamCast confermo...e secondo me riflette solo *ignoranza*saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Comunque era inevitabile...
        - Scritto da: Egoista
        Piccola precisione: DOA2 per PS2 è la
        diretta conversione dell'edizione per
        DreamCast e in quanto tale presenta
        caratterstike tecnike del tutto simili. Ke
        poi la gente si sia stupita più di fronte al
        monitor della PS2 rispetto a quello del
        DreamCast confermo...e secondo me riflette
        solo *ignoranza*Si probabilmente mi sono male spiegato io, ma i due giochi erano completamente IDENTICI.
        • Anonimo scrive:
          Re: Comunque era inevitabile...
          - Scritto da: Locke
          Si probabilmente mi sono male spiegato io,
          ma i due giochi erano completamente
          IDENTICI.Non solo...ma tenendo presente che sin da subito la SEGA ha messo a disposizione un VGA BOX ufficiale per collegarsi al monitor del pc ad una risoluzione + alta, direi che la versione DC era sicuramente migliore... :))
          • Anonimo scrive:
            Re: Comunque era inevitabile...
            - Scritto da: spino
            Non solo...ma tenendo presente che sin da
            subito la SEGA ha messo a disposizione un
            VGA BOX ufficiale per collegarsi al monitor
            del pc ad una risoluzione + alta, direi che
            la versione DC era sicuramente migliore...
            :))E questo infatti è uno dei punti di forza del DC!Se si dispone poi di uno switch passi da Dc a Pc in un attimo con lo stesso monitor; una gran comodità da cui non riesco più a staccarmi!Ho dato ben una occhiata al Vga Redant per Ps2 ma è una schifezza dato che emula solo un normale Tv sul monitor.Non parliamo poi dell'Xbox che per giocar ebene serve addirittura un HdTv :-((Ps:io non ho il Vga box ma il Vga Cable (20.000 L.) e funziona identico al prodotto Sega.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Comunque era inevitabile...
            - Scritto da: Stargazer
            E questo infatti è uno dei punti di forza
            del DC!
            Se si dispone poi di uno switch passi da Dc
            a Pc in un attimo con lo stesso monitor; una
            gran comodità da cui non riesco più a
            staccarmi!Abbiamo avuto la stessa idea! :)) Puoi dirmi che switch usi? il mio è un po' ciofeca e perdo un po' di definizione utilizzando il PC (nel senso che l'immagine è leggermente doppia..solo leggermente, ovviamente..)
            Ho dato ben una occhiata al Vga Redant per
            Ps2 ma è una schifezza dato che emula solo
            un normale Tv sul monitor.Che tristezza!
            Non parliamo poi dell'Xbox che per giocar
            ebene serve addirittura un HdTv :-((Ancora con st'HDTV! che palle! prima devono convincere la gente che vale la spesa, poi potranno proporla..per ora paradossalmente la gente preferisce spendere 15 milioni su un televisore flat al plasma da parete...si vede bene e ha dalla sua il vantaggio delle dimensioni...Per ora il pubblico consumer preferisce investire in questo...

            Ps:
            io non ho il Vga box ma il Vga Cable (20.000
            L.) e funziona identico al prodotto Sega.Io ho fatto lo stesso..:))Accennavo solo al fatto che Sega stessa fece uscire un accessorio originale... la Sony no.. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Comunque era inevitabile...
            - Scritto da: spino
            Abbiamo avuto la stessa idea! :))
            Puoi dirmi che switch usi? il mio è un po'
            ciofeca e perdo un po' di definizione
            utilizzando il PC (nel senso che l'immagine
            è leggermente doppia..solo leggermente,
            ovviamente..)Strano, non dipende dallo Switch ma dal cavo che deve essere di ottima qualità!Per il PC ho usato un cavo ad alta definizione (18.000 L.)Mentre per il Dc è bastato a bassa (8.000 L.)Cmq la marca del mi oSwitch è Matsutama

            Ho dato ben una occhiata al Vga Redant per

            Ps2 ma è una schifezza dato che emula solo

            un normale Tv sul monitor.

            Che tristezza!Lo sò; leggi:http://ps2.ign.com/hardware/324.htmlCiao.
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunque era inevitabile...
      Che dire...un'analisi perfetta...io ancora mi diverto un sacco col mio DC...sono sempre alla ricerca di nuovi giochi a prezzi stracciati (chu chu rocket a 25 sacchi nuovo imballato!!!) e continuerò a farlo...anche se prima o poi comprero anche la PS2...forse anche Xbox...DC mi rimane nel cuore...sarà perchè gli ultimi bei giochio li trovo solo quì sopra...Mah..- Scritto da: Locke
      Videogiocatori nuovi, videogiocatori
      veterani, riviste del settore... gli occhi
      di tutti erano puntati su un nome:
      Playstation 2.

      Non sapevano ancora la console com'era
      fatta, non sapevano i problemi che
      inizialmente la affliggevano (alimentatori
      che si bruciavano, scarsa retro
      compatibilità, errore nel supporto DVD...)
      eppure in molti l'hanno comprata, perchè
      avere le PSX andavano di moda, avere una
      Playstation 2 voleva dire "essere una
      persona alla moda".

      Non importano i giochi, se siano belli o se
      siano brutti: quello che importa alla nuova
      generazione è di "essere alla moda" a tutti
      i costi.

      Nel frattempo, il Dreamcast è stato guardato
      con diffidenza. In un negozio c'erano un DC
      e una PS2 vicini, su entrambi i televisori
      girava Dead or alive 2. Inutile dire che la
      gente faceva commenti increduli sulla
      versione PS2, mentre quella per Dreamcast
      non l'hanno neppure notata!

      Le riviste pompavano la PS2 come console
      dell'anno, del secolo, del millennio...
      nonostante l'unico gioco decente disponibile
      a quell'epoca fosse Tekken Tag, che non è
      neanche così spettacolare.

      I Newsgroup impazzano, inizia la lotta di
      utenti DC vs utenti PS2, scaturiscono flames
      a iosa...

      Poi un giorno la Sega decide di interrompere
      la produzione del Dreamcast. E allora...
      silenzio.
      Stupore ovunque.

      La gente inizia a capire l'errore che ha
      fatto, vede alcuni giochi per Dreamcast che
      sono molto più divertenti di quelli delle
      console Sony, vede finalmente giochi
      originali e non i soliti GT1 GT2 GT3 FF7 FF8
      FF9 FF10 ecc ecc.

      The Games Machine nella sezione "console
      mania corner" fa uno speciale solo sul
      Dreamcast, la parola "Dreamcast" inizia a
      girare tra le persone, che ora vedono Crazy
      Taxi 2... Sonic Adventure 2... Shen Mue...
      Virtua Tennis... MSR... Ferrari 355
      challenge... e pensano "ma cosa abbiamo
      combinato"

      Era inevitabile... il Dreamcast è stato
      ucciso dall'ignoranza della gente, dall'hype
      della Playstation 2, dalla scarsa capacità
      imprenditoriale dei manager Sega. Ma come al
      solito, ci rendiamo conto di quanto fosse
      importante una cosa solo quando essa non c'è
      più.
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunque era inevitabile...

      Era inevitabile... il Dreamcast è stato
      ucciso dall'ignoranza della gente, dall'hype
      della Playstation 2, dalla scarsa capacità
      imprenditoriale dei manager Sega. Ma come al
      solito, ci rendiamo conto di quanto fosse
      importante una cosa solo quando essa non c'è
      più.solo un commentonon mi sono mai divertito tanto come a giocare a virtua tennis.lo dice un ex tennista, pentito di aver smesso di giocare :)ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunque era inevitabile...
      - Scritto da: Locke
      Videogiocatori nuovi, videogiocatori
      veterani, riviste del settore... gli occhi
      di tutti erano puntati su un nome:
      Playstation 2.

      Non sapevano ancora la console com'era
      fatta, non sapevano i problemi che
      inizialmente la affliggevano (alimentatori
      che si bruciavano, scarsa retro
      compatibilità,Bugia
      errore nel supporto DVD...)errore? perché non offriva la protezione regionale?
      eppure in molti l'hanno comprata, perchè
      avere le PSX andavano di moda, avere una
      Playstation 2 voleva dire "essere una
      persona alla moda".Mah va... 20 milioni?
      Non importano i giochi, se siano belli o se
      siano brutti: quello che importa alla nuova
      generazione è di "essere alla moda" a tutti
      i costi.Ca##ate: di giochi belli ce n'è a iosa
      Nel frattempo, il Dreamcast è stato guardato
      con diffidenza. In un negozio c'erano un DC
      e una PS2 vicini, su entrambi i televisori
      girava Dead or alive 2. Inutile dire che la
      gente faceva commenti increduli sulla
      versione PS2, mentre quella per Dreamcast
      non l'hanno neppure notata!Basta che sei convinto tu... DreamCast era già morta prima che uscisse PS2...
      Le riviste pompavano la PS2 come console
      dell'anno, del secolo, del millennio...
      nonostante l'unico gioco decente disponibile
      a quell'epoca fosse Tekken Tag, che non è
      neanche così spettacolare.Veramente all'uscita il gioco migliore era SSX
      I Newsgroup impazzano, inizia la lotta di
      utenti DC vs utenti PS2, scaturiscono flames
      a iosa...

      Poi un giorno la Sega decide di interrompere
      la produzione del Dreamcast. E allora...
      silenzio.
      Stupore ovunque.Stupore? Se l'aspettavano tutti...
      La gente inizia a capire l'errore che ha
      fatto, vede alcuni giochi per Dreamcast che
      sono molto più divertenti di quelli delle
      console Sony, vede finalmente giochi
      originali e non i soliti GT1 GT2 GT3 FF7 FF8
      FF9 FF10 ecc ecc.??? ma dove ???
      The Games Machine nella sezione "console
      mania corner" fa uno speciale solo sul
      Dreamcast, la parola "Dreamcast" inizia a
      girare tra le persone, che ora vedono Crazy
      Taxi 2... Sonic Adventure 2... Shen Mue...
      Virtua Tennis... MSR... Ferrari 355
      challenge... e pensano "ma cosa abbiamo
      combinato"

      Era inevitabile... il Dreamcast è stato
      ucciso dall'ignoranza della gente, dall'hype
      della Playstation 2, dalla scarsa capacità
      imprenditoriale dei manager Sega. Ma come al
      solito, ci rendiamo conto di quanto fosse
      importante una cosa solo quando essa non c'è
      più.Sei esagerato...
      • Anonimo scrive:
        Re: Comunque era inevitabile...
        - Scritto da: ciao
        errore? perché non offriva la protezione
        regionale?Penso si riferiva al problema che risiedeva su Memory card; quindi cancelli il salvataggio con i driver (ci registri sopra) e hai la rogna di rimetterli sulla memory.

        eppure in molti l'hanno comprata, perchè

        avere le PSX andavano di moda, avere una

        Playstation 2 voleva dire "essere una

        persona alla moda".

        Mah va... 20 milioni?Eh già il lavaggio di cervello della $ony è stato molto efficiente.
        Ca##ate: di giochi belli ce n'è a iosaBelli non direi passabili in caso;Ci sono troppi titoli che sfruttano solo grafica rendereizzata!Pure Burn Out sono riusciti a rovinare!
        Basta che sei convinto tu... DreamCast era
        già morta prima che uscisse PS2...Grazie alla pessima pubblicità! Hanno lasciato promuovere la console dalla Giochi Preziosi! Uno scandalo! Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Comunque era inevitabile...
        Perchè quelli con nick "ciao" o derivati sono sempre quelli che scrivono il maggior numero di str0n%ate?
        • Anonimo scrive:
          Re: Comunque era inevitabile...
          - Scritto da: aS
          Perchè quelli con nick "ciao" o derivati
          sono sempre quelli che scrivono il maggior
          numero di str0n%ate?Guarda che non mi risulta che abbia scritto str####te!
      • Anonimo scrive:
        Re: Comunque era inevitabile...
        - Scritto da: ciao
        - Scritto da: Locke

        Videogiocatori nuovi, videogiocatori

        veterani, riviste del settore... gli occhi

        di tutti erano puntati su un nome:

        Playstation 2.



        Non sapevano ancora la console com'era

        fatta, non sapevano i problemi che

        inizialmente la affliggevano (alimentatori

        che si bruciavano, scarsa retro

        compatibilità,

        BugiaNo, è la verità...uno dei miei migliori amici ha un negozio di videogiochi...con la PS2 Pal ci sono stati meno problemi solo perchè è arrivata dopo...

        errore nel supporto DVD...)

        errore? perché non offriva la protezione
        regionale?No, perchè non leggeva molti DVD, a prescindere dalla regione! c'erano problemi pure con MATRIX! :)

        eppure in molti l'hanno comprata, perchè

        avere le PSX andavano di moda, avere una

        Playstation 2 voleva dire "essere una

        persona alla moda".

        Mah va... 20 milioni?Se 20 milioni di tuoi amici si buttano da un ponte, tu cosa sei, un Lemming? :))Ed in questo caso non si tratta neppure di amici.. :)
        Ca##ate: di giochi belli ce n'è a iosaGT3...poi?(intendo attualmente disponibili per tutte le versioni di PS2, quindi non parliamo di MGS...)
        Basta che sei convinto tu... DreamCast era
        già morta prima che uscisse PS2...Dreamcast ha, per ora, ancora un parco giochi molto più valido della PS2...è chiaro che col tempo la cosa cambierà, ma per ora è così...E comunque, come dici tu, mai stato così contento di possedere una console "morta"..:))
        Veramente all'uscita il gioco migliore era
        SSXPensa te! gusti personali..secondo me Jet Set Radio è molto più fico..in termini di gameplay e grafica è sicuramente più originale! :)
        Stupore? Se l'aspettavano tutti...Che la Sony si pappasse il mercato dei videogames come MS quello del software?Certo, ma speravamo tutti che non si avverasse.. :))
        ??? ma dove ???In ogni negozio di videogiochi.. :)
        Sei esagerato...Anche tu, se è per questo..:))ciao
  • Anonimo scrive:
    La stessa fine del Nintendo64 ?
    Vedremo presto il Dreamcast accatastato negli scaffali dei centri commerciali, magari ad un prezzo di solo 99mila... quindi da questo punto di vista farà la tristissima fine del Nintendo64. Però credo ci siano anche delle notevoli differenze:1. La DC non è minimamente paragonabile a quel bidone del N64, la DC anche se non più supportata dalla Sega rimane una splendida console.2. La DC continuerà ancora ad avere una vasta scelta di giochi3. Nel mondo ci sono davvero tante DC e tante persone che l'apprezzano e ne vanno fieri, quindi l'interesse per questa console non si spegnerà. Almeno a breve.Quindi penso che le DC sventute a 49$ non rimarranno molto negli scaffali!
    • Anonimo scrive:
      Re: La stessa fine del Nintendo64 ?
      - Scritto da: :: DC ::

      Vedremo presto il Dreamcast accatastato
      negli scaffali dei centri commerciali,
      magari ad un prezzo di solo 99mila... quindiMagari, correrei a comprarlo...
      2. La DC continuerà ancora ad avere una
      vasta scelta di giochi
      3. Nel mondo ci sono davvero tante DC e
      tante persone che l'apprezzano e ne vanno
      fieri, quindi l'interesse per questa console
      non si spegnerà. Almeno a breve.Sono infatti 2 buoni motivi per avere un DC.In vacanza in casa al mare lo potrei portarlo! :-)))
      Quindi penso che le DC sventute a 49$ non
      rimarranno molto negli scaffali!Magari chiamo i miei parenti a N.Y. a comprarne uno x me! :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: La stessa fine del Nintendo64 ?
      - Scritto da: :: DC ::

      Vedremo presto il Dreamcast accatastato
      negli scaffali dei centri commerciali,
      magari ad un prezzo di solo 99mila... Si vede già nell'usato a circa 150.000 L.
      Però credo ci siano anche delle notevoli
      differenze:
      1. La DC non è minimamente paragonabile a
      quel bidone del N64, la DC anche se non più
      supportata dalla Sega rimane una splendida
      console.E dice pure la sua ripspetto ad alcuni titoli per Ps2.
      2. La DC continuerà ancora ad avere una
      vasta scelta di giochiIl problema però è trovare i più interessanti!Io ho qualche problemino dato i prezzi son o stabili a 50.000 L.
      3. Nel mondo ci sono davvero tante DC e
      tante persone che l'apprezzano e ne vanno
      fieri, quindi l'interesse per questa console
      non si spegnerà. Almeno a breve.Non lo sò, molti miei amici che hanno il DC ora sono passati alla Ps2 e il DC lo tengono a far polvere.
      Quindi penso che le DC sventute a 49$ non
      rimarranno molto negli scaffali!In USA il mercato DC ha avuto un buon successo rispetto all'Europa quindi non mi stupirei più di tanto.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: La stessa fine del Nintendo64 ?
        - Scritto da: Stargazer[CUT]
        Il problema però è trovare i più
        interessanti!
        Io ho qualche problemino dato i prezzi son o
        stabili a 50.000 L...Beh, dai, non è tantissimo...tenendo presente che un gioco per la PS2 pal mediamente si aggira sulle 100, che le platinum PSX sono 49 carte e solo ora si trova qualche offerta a 29 (halifax) ma con un packaging decisamente brutto! :)Magari lo trovassi Code:Veronica per DC a 50 carte nuovo!!! :)Anzi, se hai qualche dritta...
        • Anonimo scrive:
          Re: La stessa fine del Nintendo64 ?
          - Scritto da: spino
          ..Beh, dai, non è tantissimo...tenendo
          presente che un gioco per la PS2 pal
          mediamente si aggira sulle 100, che le
          platinum PSX sono 49 carte e solo ora si
          trova qualche offerta a 29 (halifax) ma con
          un packaging decisamente brutto! :)

          Magari lo trovassi Code:Veronica per DC a 50
          carte nuovo!!! :)
          Anzi, se hai qualche dritta...Strano, hai problemi a trovare titoli facili come Code Veronica?Io ho da poco acquistato Tokyo Highway challenge2 (per me stupendo) a 50 e pure Alone in the Dark a 50, anche perché alcuni negozianti tendono a vendere i titoli nuovi al prezzo di un platinum (saggia mossa) altrimenti trovi nell'usato.cmq prova a vedere :http://www.bitworld.ithttp://www.affionline.it/hadou-ken.htmlhttp://www.hardstore.com/Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: La stessa fine del Nintendo64 ?
            - Scritto da: Stargazer
            Strano, hai problemi a trovare titoli facili
            come Code Veronica?No, ho dei problemi a trovarlo ad un prezzo decente...e soprattutto originale..:)
            Io ho da poco acquistato Tokyo Highway
            challenge2 (per me stupendo) a 50 e pure
            Alone in the Dark a 50, anche perché alcuni
            negozianti tendono a vendere i titoli nuovi
            al prezzo di un platinum (saggia mossa)
            altrimenti trovi nell'usato.
            cmq prova a vedere :
            http://www.bitworld.it
            http://www.affionline.it/hadou-ken.html
            http://www.hardstore.com/Grazie..
    • Anonimo scrive:
      Re: La stessa fine del Nintendo64 ?
      Non c'entra molto con il topic, comunque non so se hai mai giocato con un N64, a Zelda, a Super Mario, a Goldeneye o ISS in 4. Esperienze di gioco che raramente ho ritrovato, e mai su una console (ora ho una PS2).Il N64 non era affatto un bidone, semplicemente non era "supportato" dalla pirateria come la Play1. E' morto perche' ISS a 10000 era meglio di ISS a 109000, anche se con una grafica peggiore.Per il resto, non ho mai provato un DC, quindi non mi pronuncio.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: La stessa fine del Nintendo64 ?

        Non c'entra molto con il topic, comunque non
        so se hai mai giocato con un N64, a Zelda, a
        Super Mario, a Goldeneye o ISS in 4.
        Esperienze di gioco che raramente ho
        ritrovato, e mai su una console (ora ho una
        PS2).Il N64 non era affatto un bidone,
        semplicemente non era "supportato" dalla
        pirateria come la Play1. E' morto perche'
        ISS a 10000 era meglio di ISS a 109000,
        anche se con una grafica peggiore.
        Per il resto, non ho mai provato un DC,
        quindi non mi pronuncio.bisogna anche ricordare che l' N64 aveva e ha ancora oggi il miglior controller che sia mai apparso su una console.Non ti stancava mai, neanche dopo 10 ore di gioco continuato.Peccato solo per la scelta (errata a mio avviso) di aver pensato alla cartuccia come supporto.E' vero che garantiva tempi di caricamento nulli, ma 96 megabit erano veramente pochi, e infatti l'unico rpg degno di nota su N64 e' zelda, che comunque e' bellissimo.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Dove si compra ancora?
    Negli usa lo vendono a 49 dollari!Qui a Milano ne ci sono ancora disponibili?Dove? In quali negozi o centri?Potrei correre a comprarlo...Magari a 100.000!!!Il DC l'ho provato da un amico, era davvero stupendissimo, altro che spendere 600.000 per un altro console che tutti conoscono!
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove si compra ancora?
      - Scritto da: D@n Dyl@n
      Negli usa lo vendono a 49 dollari!

      Qui a Milano ne ci sono ancora disponibili?
      Dove? In quali negozi o centri?
      Potrei correre a comprarlo...

      Magari a 100.000!!!A 100 mila lire in Italia la vedo dura... comunque prova dai vari Mediaworld, qualche scorta dovrebbe essere rimasta
      Il DC l'ho provato da un amico, era davvero
      stupendissimo, altro che spendere 600.000
      per un altro console che tutti conoscono!Eeeeh... *sospiro* un po' è colpa della Sega che ha degli amministratori di marketing assurdi (nel senso che non combinano nulla di buono), un po' è colpa della massa di pecoroni che credono che una console sia bella dal nome e non dalle sue potenzialità effettive...
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove si compra ancora?
        OK (quasi) tutto raga, cmq per DreamCast non usciranno altri giochi, quindi o vi bastano quelli che ci sono adesso oppure....Purtroppo il DC è morto e molti giochi previsti si stanno riconvertendo verso altre console
        • Anonimo scrive:
          Re: Dove si compra ancora?
          - Scritto da: regerg
          OK (quasi) tutto raga, cmq per DreamCast non
          usciranno altri giochi, quindi o vi bastano
          quelli che ci sono adesso oppure....Certo. Costeranno anche di meno.Rimerrà sempre un console, ma un buon console per giocare.Leggi il post di :: DC ::Lo portarei in vacanza a casa al mare :-)
          Purtroppo il DC è morto e molti giochiNon sono d'accordo (nemmeno tanti altri lo sono): il prezzo basso attira parecchio e anche tanti giochi disponibili: vivrà ancora per molto IHMO.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove si compra ancora?
        - Scritto da: Locke

        Magari a 100.000!!!
        A 100 mila lire in Italia la vedo dura...
        comunque prova dai vari Mediaworld, qualche
        scorta dovrebbe essere rimastaE infatti ce ne sono, peccato che costino la miseria di 300 k... che tesori :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove si compra ancora?
      Lo trovi online su un sacco di siti...gira un po' e potresti trovarlo in bundle con qualche gioco..prova da computer one...Ciao- Scritto da: D@n Dyl@n
      Negli usa lo vendono a 49 dollari!

      Qui a Milano ne ci sono ancora disponibili?
      Dove? In quali negozi o centri?
      Potrei correre a comprarlo...

      Magari a 100.000!!!

      Il DC l'ho provato da un amico, era davvero
      stupendissimo, altro che spendere 600.000
      per un altro console che tutti conoscono!
  • Anonimo scrive:
    bella pero'
    venderla cosi' a basso prezzo.. che tristezza
  • Anonimo scrive:
    MA ARRIVERA' IN ITALIA LA DREAMCAST A QUEL PREZZO?
    SPERO ARRIVI IN ITALIA LA DREAMCAST A QUEL PREZZO,NON VORREI PRENDERLA IN UN SITO STRANIERO CON CARTA DI CREDITO,ALLA FINE MI COSTEREBBE UNA CIFRA TRA DOGANA E SPESE DI SPEDIZIONE !!!GRAZIE A TUTTI DELLE INFO CHE MI DARETEALEX@NONSOLOGIOCHICASALE.IT
  • Anonimo scrive:
    Dreamcast è una splendida console
    Ero molto scettico sul Sega Dreamcast ed ho atteso con ansia l'arrivo di Playstation 2 nei negozi l'anno scorso. Dopo aver provato i primi titoli ne ero moderatamente soddisfatto. Per caso, trovandomi a casa di un amico possessore di Dreamcast, ho potuto vedere Ferrari 355 Challenge e sono rimasto folgorato. Ho chiesto di vedere altri titoli e dopo Shen Mue, Resident Evil Code Veronica e molti altri mi sono precipitato ad acquistare una DC.Solo adesso (dopo quasi 2 anni) PS2 prima, XBox e Gamecube poi,stanno ricevendo le conversioni di quei titoli ed in alcuni casi sono addirittura inferiori.Per non parlare di Phantasy star online!Recentemente ho acquistato un'altra DC in un supermercato in offerta a 199.000!!Su www.dcemulation.com ho trovato lettori di MP3, file MPEG e vari emulatori tra cui il MAME.Non male per una console morta e sepolta... Se qualcuno è interessato a giocare a Shen Mue, Code Veronica, Crazy Taxi (1 e 2), Sonic Adventure 2, Super Monkey Ball etc. etc. in uscita ora su PS2 e a Marzo 2002 per chi aspetta Xbox e Gamecube, non vedo perchè non debba acquistare il DC a prezzo di saldo e giocare agli originali invece che spendere 600000 e passa per giocare a delle conversioni.La Sega ha sbagliato completamente il marketing, ma il DC resta una splendida console.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dreamcast è una splendida console
      La Sega non è mai stata una CIMA in fatto di scelte mirate al futuro. Hanno sempre lanciato prodotti nuovi e innovativi, e li hanno lasciati morire, fin dai tempi del Megadrive e il Sega Saturn, per poi imbattersi nel colosso Sony con la PS..In quel periodo ferveva la lotta tra Nintendo e Sony e la Sega non è mai riuscita ad emergere..Quando ho visto il DC sono rimasto veramente sorpreso..E' un peccato che sia finita così.Davvero.
      • Anonimo scrive:
        e vi ricordate l'Atari ?

        E' un peccato che sia finita così.Sì, è davvero un peccato. Come anche mi è dispiaciuto tantissimo per la triste fine dell'Atari. Vi ricordate la console Jaguard ? E il portatile Linkx (altro che GameBoy!) ? E il bellissimo e potentissimo Atari Falcon ? Almeno l'Atari ST ai suoi tempi ha avuto i suoi momenti di gloria.Davvero un peccato che sia finita così.
        • Anonimo scrive:
          Re: e vi ricordate l'Atari ?
          - Scritto da: Atari
          Vi ricordate la console Jaguardsi chiamava Jaguar
          ? E il portatile Linkx (altro che GameBoy!)si chiamava Linx
          ? E il bellissimo e potentissimo Atari
          Falcon ? fantastico davvero!
          Almeno l'Atari ST ai suoi tempi ha
          avuto i suoi momenti di gloria.il mio è ancora li collegato ci gioco spesso!
          Davvero un peccato che sia finita così.gia'...
Chiudi i commenti