Microsoft presenta Power Pages, il nuovo FrontPage

Microsoft presenta Power Pages, il nuovo FrontPage

Power Pages è uno strumento utile per creare siti professionali adatti a ogni esigenza e alla fruizione su desktop o dispositivi mobile.
Power Pages è uno strumento utile per creare siti professionali adatti a ogni esigenza e alla fruizione su desktop o dispositivi mobile.

Tra le novità annunciate da Microsoft durante la prima giornata dell’evento Build 2022 trova posto anche Power Pages. È descritto dalla software house come una piattaforma di sviluppo e hosting low code che consente a chiunque, dal creatore di low code allo sviluppatore professionista, di progettare, configurare e pubblicare siti Web per desktop e mobile, attraverso un’esperienza fluida e visiva. In altre parole, l’incarnazione moderna di ciò che è stato FrontPage a partire da quasi trent’anni fa, evoluta per rispondere alle esigenze del mondo online odierno.

Build 2022: Microsoft annuncia Power Pages

Power Pages diventa così il quinto elemento della Power Platform (insieme a Power BI, Power Apps, Power Automate e Power Virtual Agents). Fino ad oggi, alcuni dei suoi strumenti sono stati messi a disposizione come funzionalità presente in Power Apps. Ora diventa invece un prodotto della suite a tutti gli effetti indipendente.

Può tornare utile per creare portali dedicati ai membri di una community, risorse FAQ che raccolgono le domande frequenti a proposito di un servizio o di uno specifico argomento, un’interfaccia di self-service per i clienti oppure una raccolta di contenuti da mettere a disposizione dei partner. È possibile partire da template predefiniti oppure definire layout personalizzati. Non mancano poi un Learn Hub con le istruzioni e l’integrazione con Visual Studio Code, GitHub e Azure DevOps. Per maggiori informazioni e la possibilità di effettuare una prova gratuita, fare riferimento al sito ufficiale.

L'interfaccia di Microsoft Power Pages

Tra le altre novità annunciate da Microsoft durante la prima giornata di Build 2022 alcune riguardano Windows 11. Sul fronte del sistema operativo, si va dall’arrivo della preview che permetterà anche in Italia di accedere ad Amazon Appstore per il download delle applicazioni Android fino alle evoluzioni dello store ufficiale. C’è infine anche Project Volterra, un vero e proprio PC confezionato dal gruppo di Redmond e basato su architettura ARM.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 25 mag 2022
Link copiato negli appunti