Microsoft regala software ai docenti

Quale modo migliore per formare la classe insegnante italiana all'uso dell'informatica? Proprio questo è l'obiettivo dichiarato della nuova operazione Microsoft


Roma – Microsoft entra in “Intel Teach to the Future”, una iniziativa Intel pensata per favorire la formazione informatica tra gli insegnanti. Un progetto che ora consentirà a Microsoft di distribuire alla classe docente italiana migliaia di copie del proprio software proprietario di punta.

In una nota diffusa ieri si spiega come il progetto Intel sia realizzato in collaborazione con Microsoft e goda persino del patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nonché di quello della Commissione Europea. Tutti d’accordo, infatti, nel promuovere presso le scuole italiane “l’utilizzo degli strumenti informatici a supporto dell’insegnamento”.

“La nuova iniziativa – ha spiegato Paolo Valcher, Direttore Education di Microsoft in Italia – ha l’obiettivo di formare oltre 5.000 docenti affinché possano contribuire a loro volta a diffondere presso i colleghi l’utilizzo dei nuovi strumenti informatici, e a preparare la scuola italiana alle sfide della Società dell’Informazione”.

Microsoft contribuirà alla formazione di questi docenti offrendo gratuitamente ai docenti 5.000 prodotti Microsoft per un valore totale di mercato di 1,5 milioni di euro.

Secondo Microsoft, la partnership con Intel ha, in questo ambito, “l’obiettivo di coinvolgere sempre più insegnanti nel processo di formazione informatica in modo che l’utilizzo del PC, di Internet e delle nuove tecnologie a supporto delle attività didattiche, possa diventare una realtà concreta e allineare l’Italia alla media europea”.

Per questo Microsoft, oltre a partecipare alla definizione dei contenuti dei corsi per i docenti, offrirà agli stessi Office XP Professional, Publisher 2002 e Encarta Plus. “In questo modo – si legge nella nota di Microsoft Italia – gli insegnanti potranno disporre di prodotti all’avanguardia da utilizzare in ambito didattico e indispensabili per supportare al meglio la formazione di altri docenti”.

Da segnalare anche che “Intel Teach to the Future” collaborerà al progetto di formazione tramite sistemi di apprendimento a distanza (e-learning) di circa “62.000 docenti neoassunti realizzato da INDIRE (Istituto Nazionale di Documentazione per l’Innovazione e la Ricerca Educativa di Firenze) garantendo la formazione di oltre 3.000 insegnanti (3.000 tutor on line e 130 supervisori) che riceveranno i prodotti originali Microsoft”.

Il tutto è condito anche da un sito web in cui Microsoft propone i propri strumenti agli insegnanti corredando l’iniziativa con forum e documentazione.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ale' altre bombe 'intelligenti' da lanciare
    domanda: ma che sistema hanno usato i caccia in missione Afganistan??? io un idea ce l'ho...
  • Anonimo scrive:
    beh...
    qui in azienda abbiamo un compaq cluster da 140milioni (di lire non di euro:))e devo dire che va una scheggia.( e ci mancherebbe direte voi)
  • Anonimo scrive:
    Boicottate Compaq
    Mi sembra un ottimo motivo per boicottare Compaq.I 121 Eurofighter prodotti e acquistati dall'Italia costano 16.000 militardi, sottratti al bilancio dello stato dal 1998 al 2006.Si tratta di uno strumento di attacco, che verra' utilizzato per missioni all'estero nel nome di interessi economici, militari e politici, in violazione della nostra stessa Costituzione (art.11).Inoltre la coproduzione dell'Eurofighter, mediante una circolare del Ministero delle Finanze del 1998, e' stata sottratta alle regole imposte dalla legge 185, che ne impedirebbe la vendita a stati che violano diritti umani.In pratica si tratta di uno sporco affare per avidi governanti, commercianti di armi e aspiranti dittatori.
    • Anonimo scrive:
      Re: Boicottate Compaq

      I 121 Eurofighter prodotti e acquistati
      dall'Italia costano 16.000 militardi,
      sottratti al bilancio dello stato dal 1998
      al 2006.121 comprati dagli americani costano almeno il doppio e a quel punto i soldi se li prendono gli americani...se questo ti sembra ancora meglio...
      • Anonimo scrive:
        Re: Boicottate Compaq
        - Scritto da: blah
        121 comprati dagli americani costano almeno
        il doppio e a quel punto i soldi se li
        prendono gli americani...
        se questo ti sembra ancora meglio...mi sembrerebbe meglio non comprarli e utilizzare quei soldi per questioni piu' importanti
        • Anonimo scrive:
          Re: Boicottate Compaq

          mi sembrerebbe meglio non comprarli e
          utilizzare quei soldi per questioni piu'
          importantiper adesso le spese militari sono una questione IMPORTANTE...ti ricordo che l'ultima guerra mondiale c'e stata appena 50 anni fa...detto questo il numero degli aerei poteva essere tranquillamente dimezzato, ma non tocca a me fare questo tipo di scelte...quindi...se loro dicono 121 aerei serviranno 121 aerei...oppure magari risparmiano sulla manutenzione cosi (cioe comprandone tanti)...oppure avranno condizioni economiche migliori cosi...che ne so...
    • Anonimo scrive:
      Re: che stupidaggine
      La Compaq vende computer e li stà vendendo per fare simulazioni, come verrà usato l'aereo dipende dalle persone a capo dell'aereo (o comunque i militari) e gli aerei si usano anche per difesa e non solo per attacco.Allora boicottiamo il negozio di computer sotto casa mia dato che alcuni di quelli a cui vendono i computer poi a casa scaricheranno immagini pedo.
      • Anonimo scrive:
        Re: che stupidaggine
        Non si tratta di boicottare tutti i computer, ma un produttore specifico.Cosi' come posso boicottare la banca che finanzia il traffico di armi, o il produttore di scarpe che viola i diritti umani, o il produttore di software che impone politiche commerciali monopoliste, posso anche boicottare un produttore di hardware che mette le sue tecnologie al servizio dei militari.E' una libera scelta (una delle poche rimaste) basata su principi morali che personalmente ritengo importanti (e che ovviamente non pretendo di imporre).Ci sono altri produttori di hardware (non posso fare nome per non violare la policy di PI) che non vendono i loro prodotti per scopi militari.ciao- Scritto da: bha
        La Compaq vende computer e li stà vendendo
        per fare simulazioni, come verrà usato
        l'aereo dipende dalle persone a capo
        dell'aereo (o comunque i militari) e gli
        aerei si usano anche per difesa e non solo
        per attacco.

        Allora boicottiamo il negozio di computer
        sotto casa mia dato che alcuni di quelli a
        cui vendono i computer poi a casa
        scaricheranno immagini pedo.
        • Anonimo scrive:
          Re: che stupidaggine
          Quello che dici è sacrosanto ma in questo caso non è proprio cosi: una cosa è dire "Pinco pallino" sfrutta i bambini un'altra dire che Compaq fornisce hardware (che è il suo lavoro, onesto fino a prova contraria) per studi e simulazioni.Ovviamente quello che dici vale anche per me: è la mia opinione e non voglio imporla a nessuno.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Euro....
    ...catorcio!Ma cavolo Compaq non riesce a fare client ne server *intel decenti, ha trasformato il supporto e la produzione una volta eccelenti di digital in una barzelletta!E dulcis in fundo non e' neanche una societa' europea ...Poveri noi!
  • Anonimo scrive:
    EF2000
    e chi non si ricorda questo eccezionale gioco dove si comatteva usando proprio un eurofighter?eh si, gran gioco :)Anonymous
    • Anonimo scrive:
      Re: EF2000
      ... e che c'entra con l'articolo?Se volete vi racconto cosa ho mangiato ieri sera.....
      • Anonimo scrive:
        Re: EF2000
        - Scritto da: un altro anonimus
        ... e che c'entra con l'articolo?
        Se volete vi racconto cosa ho mangiato ieri
        sera.....solo che il gioco era ispirato a quel tipo di aereo penso
      • Anonimo scrive:
        Re: EF2000
        Ha scritto [OT] prima del commento. Svegliati e torna nel nido.
      • Anonimo scrive:
        [[[ OT ]]] Re: EF2000
        Dimenticavo, cosa hai mangiato ieri sera?
        • Anonimo scrive:
          Re: [[[ super OT ]]] Re: EF2000
          io per dire, ho mangiato un filetto meraviglioso. ho abbinato un rosso della zona di scansano (grande). e, comunque, F16 di novalogic, quello si, mi piaceva. eh, bei tempi, usavo il computer per giocare, mica come ora che sono una persona seria.
          • Anonimo scrive:
            Re: [[[ super OT ]]] Re: EF2000
            Belloccio F16.. ma EuroFighter 2000 (patchato) era più convincente come panorami (anche se un tantino ripetitivi...).Buono il rosso.. che annata?
Chiudi i commenti