Teams diventerà più veloce sui Mac: la conferma da Microsoft

Microsoft Teams sarà più veloce sui computer Mac

Dal gruppo di Redmond rassicurazioni agli utenti macOS: in arrivo un miglioramento delle prestazioni per il client ufficiale di Teams.
Dal gruppo di Redmond rassicurazioni agli utenti macOS: in arrivo un miglioramento delle prestazioni per il client ufficiale di Teams.
Guarda 11 foto Guarda 11 foto

Con 115 milioni di utenti attivi a livello globale, Teams è oggetto di continui miglioramenti da parte di Microsoft: tra quelli in arrivo ci sono anche ritocchi destinati all'esperienza offerta sui computer della linea macOS. Così il gruppo di Redmond ha intenzione di far fronte ad alcune delle richieste giunte dai membri della community.

Teams sarà più veloce sui Mac: la conferma da Microsoft

Garantire un'esperienza priva di rallentamenti è essenziale, considerando anche la natura dell'applicazione, impiegata soprattutto da chi si trova in questo periodo a dover lavorare da remoto in smart working. La conferma è giunta nei giorni scorsi direttamente dalla software house, con un post (link a fondo articolo) comparso sulle pagine del forum ufficiale e che riportiamo di seguito in forma tradotta.

Grazie per i vostri feedback. Cerchiamo continuamente di incrementare le prestazioni del client Mac, anche attraverso i miglioramenti di Electron 10 in fase di introduzione. Stiamo inoltre lavorando in modo aggressivo su altri aspetti che riguardano le performance del client Mac.

Tra gli altri miglioramenti e le nuove funzionalità in arrivo per Teams ricordiamo la modalità Low Data che riduce il traffico dati impiegato, il client desktop che di fatto è una Progressive Web App e un passo in avanti sul fronte audio grazie all'utilizzo del codec Satin per le riunioni.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti