Miglior kit di videosorveglianza wireless: guida all’acquisto

Stai valutando l'acquisto del miglior kit di videosorveglianza wireless? Ecco alcuni consigli per orientare al meglio il tuo investimento.
Stai valutando l'acquisto del miglior kit di videosorveglianza wireless? Ecco alcuni consigli per orientare al meglio il tuo investimento.

Sei alla ricerca di una guida all’acquisto che possa indicarti qual è il miglior kit di videosorveglianza wireless? Molto bene, l’hai appena trovata! In questo approfondimento andremo a darti tutta una serie di indicazioni su quelli che riteniamo essere i dispositivi più interessanti presenti sul mercato.

Prima di entrare nel dettaglio della lista, analizzeremo le caratteristiche tecniche che non possono mai mancare all’interno di un kit di videosorveglianza wireless.

Prenditi dunque qualche minuto di tempo libero: siamo sicuri che, una volta terminata la lettura, avrai un quadro dei modelli migliori che potrebbero fare al caso tuo. Buona lettura!

Come scegliere un kit di videosorveglianza

Una premessa doverosa è che non esiste universalmente il miglior kit di videosorveglianza: bisogna tenere conto di varie specifiche. Sarai tu stesso a capire qual è il prodotto che corrisponde alle tue esigenze e aspettative, quello che meglio si adatta a ciò di cui hai bisogno.

I kit sono soluzioni perfette per chi ha diversi punti di accesso da controllare, interni e/o esterni, e ha bisogno non di una singola videocamera di sicurezza, ma di un vero e proprio sistema. Per questo stiamo parlando di kit, che sono solitamente costituiti da più telecamere e da una centralina dotata anche di hard disk per l’archiviazione delle immagini.

Essendo dei prodotti smart, possono essere controllati tramite smartphone e da remoto, oltre alla possibilità di avere notifiche in tempo reale. Detto questo, ci sono alcuni parametri e criteri che non possono mai mancare all’interno di dispositivi di questa tipologia. In particolare:

  • Compatibilità con gli assistenti vocali
  • Possibilità di espansione del kit in futuro
  • App, notifiche e funzionalità smart
  • Kit da interno o da esterno

Nei paragrafi seguenti ti forniremo tutte le informazioni rilevanti per ciascuno di questi elementi.

Compatibilità con gli assistenti vocali

Il primo aspetto da tenere in considerazione è che il kit in questione sia compatibile con gli assistenti vocali: infatti, non avere la possibilità di utilizzare Alexa o Google Home potrebbe rappresentare una mancanza importante, specie in un kit distribuito in tutto l’interno e anche all’esterno dell’abitazione.

Quindi, la possibilità di comandare il kit di videosorveglianza attraverso gli assistenti vocali è un fattore da tenere in considerazione.

Possibilità di espansione del kit in futuro

Solitamente un kit comprende 4 telecamere, ma ci sono anche soluzioni con 6 o 8 dispositivi o solo con 2 o 3. La cosa importante è che il modello scelto offra la possibilità di espandere e personalizzare il sistema di videosorveglianza, integrando più telecamere o altri apparecchi aggiuntivi come sirene, sensori di movimento, antifurti ecc.

Risulta davvero fondamentale la presenza di questa peculiarità, anche perchè magari potresti avere la necessità di coprire uno spazio più esteso o inserire apparecchi sia in ambienti interni che esterni.

App, notifiche e funzionalità smart

Oltre al funzionamento ottimale e alle caratteristiche tecniche avanzate del prodotto in sè, è necessario che esso sia gestito da una app semplice da utilizzare, che preveda notifiche tempestive in tempo reale in caso di rilevamento di movimento.

Il controllo da remoto e la possibilità di effettuare lo streaming in tempo reale sono funzioni di assoluta importanza, visto che stiamo parlando di kit che devono assicurare una videosorveglianza live.

I migliori sistemi inoltre offrono la regolazione della sensibilità del sensore di movimento (così da scongiurare falsi allarmi) e la programmazione delle proprie attività, così da evitare sprechi.

Trattandosi di kit di videosorveglianza WiFi, è importante considerare anche le funzionalità offerte all’interno dell’app, oltre che l’interfaccia di controllo delle varie unità.

Kit da interno o da esterno

Questo è con ogni probabilità il fattore più importante di tutti: che utilizzo intendi fare del kit di videosorveglianza? Dove vuoi collocare le telecamere? Esistono infatti kit di telecamera da esterno o da interno, e la scelta dipende appunto dalla destinazione che hai in mente.

I primi sono impermeabili, resistenti a pioggia e neve, ma anche a sole, vento, freddo o caldo torrido. Di solito costano di più rispetto a quelli da interno perchè le telecamere sono fatte con materiali molto robusti.

I secondi invece non sono così “rocciosi”: non resistono agli agenti atmosferici e all’acqua, ed è per questo motivo che possono essere utilizzati solo in ambienti indoor. Anche le caratteristiche tecniche cambiano, dal momento che le telecamere nei kit interni sono più piccole e leggere.

Per facilitarti la scelta, abbiamo deciso di selezionare cinque modelli installabili sia internamente che esternamente. In questo modo avrai un prodotto all’occorrenza eclettico, nel momento in cui le tue esigenze dovessero modificarsi.

I migliori kit di videosorveglianza

Ottimo, ora che abbiamo visto quali devono essere gli aspetti immancabili all’interno di questi prodotti, possiamo entrare nel cuore della guida e scoprire quali sono i migliori kit di videosorveglianza wireless. Bando agli indugi, partiamo!

Arlo VMS3330

Arlo VMS3330

Da molti considerato il migliore in assoluto, il kit Arlo VMS3330 dispone di 3 telecamere wireless con risoluzione HD con cui è possibile anche registrare in notturna. Da ciò si desume che può essere utilizzato sia in ambienti interni che esterni.

Il sistema in questione ha tutte le funzioni più importanti che un kit di questa tipologia deve avere: oltre alla versatilità dell’installazione, Arlo VMS3330 garantisce il tracking del movimento, le notifiche in tempo reale quando viene rilevato un movimento e la compatibilità con Alexa, Assistant e Home Kit.

L’archiviazione dei video avviene su Cloud e non è previsto un abbonamento. Il kit è disponibile su Amazon al prezzo di 390 euro

Ezviz C3A

EZVIZ C3A

Il secondo modello che rientra di diritto nella nostra lista dei migliori kit di videosorveglianza wireless è Ezviz C3A. Si tratta di un sistema composto da 3 telecamere, con la possibilità di acquistarne di aggiuntive, visto che ne supporta in totale 6.

Le videocamere in questione hanno una risoluzione da 1080p, e possono essere utilizzate anche indipendentemente, ma collegate alla stazione base consumano molta meno batteria (che è da 5500 mAh e garantisce un’autonomia fino a 2 mesi, a seconda dell’utilizzo).

Ezviz C3A può essere usato sia internamente che esternamente, anche di notte, e ha un angolo di visione di 126°. Presente anche un sensore di movimento PIR e l’integrazione delle notifiche in tempo reale. C’è la compatibilità con Alexa e Google Home. La stazione base presenta anche una sirena da 100dB.

Per quanto riguarda il prezzo, il modello è presente su Amazon al prezzo di 497.18 euro

Foscam Kit

Foscam FN3104W

Da segnalare anche il kit di videosorveglianza di Foscam, brand famoso per le sue soluzioni smart e non solo. Il sistema qui proposto è composto da 4 telecamere WiFi e un NVR da collegare al router tramite cavo Ethernet e a monitor tramite HDMI.

Notevole l’hard disk da 1 TB, in grado di registrare continuamente per circa 14 gg. Inoltre, il NVR ha un supporto per un hard disk fino a 4 TB. Le telecamere plug e play sono da 1 MP con risoluzione 1280x720p, sono dotate di visione notturna fino a 20 metri e dispongono di un angolo di visione pari a 62°.

Come tutti gli altri kit in questa lista, anche questo può essere montato sia all’interno che all’esterno. Gestibile da remoto e tramite app, integra le notifiche email in caso di rilevamento di movimenti sospetti. Il prezzo per questo prodotto è di 283.24 euro

Floureon Wireless Kit

FLOUREON DVR

Siamo quasi giunti alla conclusione della nostra guida, ma continuiamo con il kit wireless Floureun, caratterizzato dalla presenza di 4 telecamere con risoluzione 1080p applicabili sia in contesti indoor che outdoor (data anche l’impermeabilità IP66).

Le videocamere qui presenti possono riprendere anche in notturna e hanno un angolo di visione pari a 90 gradi. É molto semplice e pratico da utilizzare, data anche la presenza della tecnologia P2P e della connessione intelligente IP Pro, che permette di collegarsi più velocemente a smartphone o tablet.

Molto semplice anche l’app, che permette di monitorare la situazione in tempo reale anche a distanza. Inoltre, si attiva una ricezione delle notifiche via email non appena viene registrato un movimento. Capitolo prezzo: Floureon Wireless kit costa

Sannce Poe Kit

SANNCE POE

Chiudiamo la nostra selezione con questo kit di videosorveglianza PoE con 8 telecamere: Sannce Poe Kit è indubbiamente uno dei prodotti più interessanti di questa lista, dal momento che grazie alla funzione Power over Ethernet utilizza un unico cavo per l’alimentazione e la trasmissione del segnale.

Le videocamere possono essere utilizzare sia all’esterno che all’interno, dal momento che sono impermeabili e resistenti agli agenti atmosferici. Per quanto concerne le immagini riprodotte, risultano nitide e dettagliate: la risoluzione è HD a 1080p. Bene sia di giorno che di notte.

Trasmette video in tempo reale e registra, e il kit invia una notifica via email nel momento in cui rileva movimenti. Facile e veloce da installare, si collega allo smartphone o al tablet con tecnologia P2P. Lo trovi su Amazon al prezzo di 249.99 euro

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

07 11 2020
Link copiato negli appunti