Musica, le licenze libere spaventano la SIAE

L'Europa accelera sulla liberalizzazione delle licenze di raccolta. Ma i grossi nomi si schierano contro e la SIAE rilancia. Gibb (Bee Gees) arriva a parlare di diritti umani in pericolo. Un terremoto scatenato dal digitale

Roma – Da anni se ne parla e ora la Commissione Europea sembra aver perso la pazienza: alla UE non va giù che le società nazionali di raccolta del diritto d’autore, anziché cercare la via della liberalizzazione per far fronte al digitale che avanza, si siano limitate ad una rete di accordi incrociati destinati a proteggere le posizioni monopolistiche di ciascuna. Non va giù al punto che ora la Direzione concorrenza comunitaria sta lavorando su ipotesi che potrebbero sfociare in pesanti sanzioni antitrust per le 24 società che come la SIAE in Italia sono coinvolte in questo genere di raccolta.

Robin Gibb Un’ipotesi che comprensibilmente non piace alla SIAE , che racconta come molti autori proprio in questi giorni abbiano espresso al presidente della Commissione José Manuel Barroso i propri timori sotto forma di un appello pubblico. Temono che un regime di libera concorrenza tra le società di raccolta in ambito europeo possa ridurre il settore ad un far west e creare una corsa al ribasso del diritto d’autore, con conseguenze a cascata per gli autori.

Va da sé che molti dei nomi che si sono mobilitati sarebbero coinvolti direttamente da un’eventuale stretta: proprio come in Italia per la SIAE, i maggiorenti di molte delle organizzazioni uniche di raccolta sono nomi di spicco della musica, quelli che percepiscono le fette più importanti di diritti d’autore. Ai piccoli, ai giovani, agli emergenti, come noto , perlopiù arriva poco o niente . La Commissione, invece, è pronta ad insistere per una liberalizzazione che permetta agli autori di sfruttare i canali che preferiscono, demolendo i monopoli attuali e costruendo così un nuovo mercato, su nuove regole e più aperto.

Non è un caso dunque, se nella rappresentanza di ECSA (European Composer & Songwriter Alliance) che si è presentata dinanzi a Barroso vi fossero nomi come Robin Gibb (nella foto in alto), che ha consegnato un appello firmato, tra gli altri, da Paul McCartney, Ennio Morricone, Caetano Veloso, David Gilmour ma anche Maurice Jarre, Bryan Ferry e via dicendo. Gibb e gli altri hanno spiegato a Barroso che dal loro punto di vista la condanna dei 24 monopoli e la revisione dell’attuale sistema di raccolta significherebbe che “la attuale rete internazionale di tutela delle opere musicali, cinematografiche, radiotelevisive verrebbe messa in discussione, per quanto riguarda le nuove tecnologie – on line, satellite ecc. – con gravi conseguenze per gli aventi diritto”.

Non solo. Come recita la SIAE “si produrrebbe infatti una corsa al ribasso nei diritti d’autore che rappresentano il salario degli autori e si determinerebbe una confusione nella gestione dei diritti stessi per l’assenza di un unico referente in ogni territorio, come invece accade oggi”. Secondo Gibb e gli altri “centinaia di migliaia di piccole e medie imprese, autori ed editori, saranno cancellati senza il vostro aiuto (di Barroso, ndr.). Riteniamo che questo sarà un disastro epico per tutti gli europei, culturalmente, socialmente ed economicamente”. Dal loro punto di vista la fine dei monopoli significherebbe la fine del controllo dell’opera da parte dell’autore. “Fondamentalmente – ha ribadito Gibb – è un diritto umano che chi scrive un’opera abbia il controllo su di essa”.

un album di Gibb Chi invece è del tutto favorevole ad un intervento deciso e risolutore della Commissione, e che lo vede come l’unica via per accelerare il processo di innovazione nelle forme di distribuzione delle opere musicali, è l’industria della musica . Proprio in queste ore a Punto Informatico FIMI fa sapere di sostenere la posizione della Direzione concorrenza dell’Unione Europea (che lavora sull’ipotesi di sanzione) perché – spiega – “è necessario assolutamente introdurre elementi di competitività in Europa dove, a causa delle regole adottate dalle collecting degli autori, la musica online è penalizzata”.

Va da sé che licenze liberalizzate e maggiore dinamicità, che i 220 nomi noti dell’appello a Barroso definiscono calamità , siano destinate a piacere a quegli autori emergenti che oggi spesso e volentieri si trovano a proteggere le proprie opere senza poter in alcun modo scegliere le modalità di raccolta dei diritti e, come testimoniano in tanti, senza spesso percepire alcun compenso per la diffusione delle proprie opere negli ambiti della distribuzione che operano in accordo con SIAE & C. in Europa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Petengy scrive:
    economia
    Un mac senza spendere i soldi di un mac... mica male...
  • floyd scrive:
    Che squallido
    Come quelli che girano con un'opel kadett con dietro al scritta TURBO, volantino MOMO, pensando di guidare una macchina vera. AHAHAH
  • Sina scrive:
    intellivision
    Si sta tornando indietro negli anni, anzi, nei decenni, c'è qualcuno tra noi che ricorda l'intellivision? E le cassette da inserire nella console per giocare ai vari games? Ecco qua la strada che permetterà ai produttori di OS, e di qualche applicativo (che avrà poca fortuna) di veder girare il proprio software con la quasi assoluta certezza che la copia non possa essere contraffatta. Infatti, il software può essere facilmente contraffatto, come ha dimostrato l'esperieza, un piccolo gadget hardware, per quanto possa essere craccato o hakerato, se non te lo compri non ce l'hai punto e basta.
    • pippo75 scrive:
      Re: intellivision

      veder girare il proprio software con la quasi
      assoluta certezza che la copia non possa essere
      contraffatta.tranne da quelli che lo fanno.sbaglio o in questo sitohttp://www.intellivisionlives.com/bluesky/games/credits2.shtmlparlano proprio del tuo esempio.
      l'esperieza, un piccolo gadget hardware, per
      quanto possa essere craccato o hakerato, se non
      te lo compri non ce l'hai punto e basta.SimonBasic ti dice qualcosa?
    • Altair scrive:
      Re: intellivision
      Ricordati che esistono i crack hardware che permettono di far girare memorie ROM a piacimento su qualsiasi schedine...Sarebbe più complesso ma il problema non si risolve.
  • Ricky scrive:
    Ancora non capisco...
    Scusate...pongo una domandina sia al mondo winzoz che al mondo melamarcia:Quali sono le motivazioni che spingono la gente a preferire un pc ad un mac e viceversa?Ho detto "preferire"...Quali quelle che "costringono" un utente a prendere un pc piuttosto che un mac e viceversa?Dopo averci pensato bene, pensate ad un pc che possa virtualizzare un sistema operativo a piacere,anche N sistemi operativi.Lo possono fare tutti oramai, quad core, 4gb ram, s.o. a 64 bit...Sia mac che pc posso fare virtualizzazioni ed entrambi godono delle stesse prerogative hardware INTEL...pc ha anche la possibilita' di variare con AMD...MAC NO.Ma tralasciamo la varieta' e concentriamoci sulle capacita':sono identiche!Quindi...se "devo" usare un software presente solo su una delle due piattaforme la scelta e' obbligata.Se cerco compatibilita' sui formati , varieta' sui giochi,bassi costi sulle assistenze,varieta' sulel prposte scelgo un pc,non un mac.La sicurezza e' un dilemma?Virtualizzo...mac e' piu' sicuro?Una macchina virtuale lo e' anche di piu'...parametrizzata a dovere.Devo quindi prendere un mac o un pc con mac osx?! No...a meno che non mi piaccia tantotanto il modello, cosi' fico o il S.O. in quanto tale.Quindi, in sunto, stiamo parlando di cosa?!Chi vuole un pc se lo comperi, chi vuole un mac anche,in entrambi i casi se hai fatto la scelta giusta per le TUE necessita' sei a posto, se hai cannato ti arrangi, al limite virtualizzi.. .:)Al momento,nonostante su pc ci siano prodotti capaci di fare cose simili, l'unica cosa che ha il mac che mi intriga un sacco e' la migrazione utenze+programmi+personalizzazioni, proprio grazie alla sua natura.
    • lellykelly scrive:
      Re: Ancora non capisco...
      il sistema operativo.
    • Enzo scrive:
      Re: Ancora non capisco...
      L'orientamento sessuale
    • Uby scrive:
      Re: Ancora non capisco...
      C'è un *piccolo* particolare da tenere in considerazione: Non si può (legamente) mettere OSX virtualizzato su un PC.Il viceversa invece è lecito. In sostanza la soluzione ideale (per quel che mi riguarda) è OSX nativo con Vista, XP e Linux su macchine virtuali.Meglio di così :D
      • mac_raider scrive:
        Re: Ancora non capisco...
        - Scritto da: Uby
        C'è un *piccolo* particolare da tenere in
        considerazione: Non si può (legamente) mettere
        OSX virtualizzato su un
        PC.
        Il viceversa invece è lecito. In sostanza la
        soluzione ideale (per quel che mi riguarda) è OSX
        nativo con Vista, XP e Linux su macchine
        virtuali.

        Meglio di così :D..e se ti leggi il contratto Microsoft prima di parlare forse sapresti che è illegale anche virtualizzare Windows (XP e Vista) su qualsiasi macchina....ah già....forse anche tu non leggi le finestre di comunicazione ma clicchi ripetutamente su tutti i tasti in cui e scritto "Accetta" "OK" "SI" "Avanti" fino a quando l'operazione non arriva al termine.....e se poi non funziona stai li a chiederti perchè.....
        • logicaMente scrive:
          Re: Ancora non capisco...
          - Scritto da: mac_raider
          - Scritto da: Uby

          C'è un *piccolo* particolare da tenere in

          considerazione: Non si può (legamente) mettere

          OSX virtualizzato su un

          PC.

          Il viceversa invece è lecito. In sostanza la

          soluzione ideale (per quel che mi riguarda) è
          OSX

          nativo con Vista, XP e Linux su macchine

          virtuali.



          Meglio di così :D

          ..e se ti leggi il contratto Microsoft prima di
          parlare forse sapresti che è illegale anche
          virtualizzare Windows (XP e Vista) su qualsiasi
          macchina.Non mi risulta.Prima MS aveva limitato le sole licenze di Vista Basic ed Home per evitare che venissero virtualizzati: da oltre un anno non è più così, nemmeno per le versioni "base"...e se ti leggi il contratto Microsoft prima di parlare forse sapresti che è legale anche virtualizzare Windows (XP Pro e Vista). :)http://www.microsoft.com/about/legal/useterms/default.aspxQuesto l'estratto (Vista Basic): 6. UTILIZZO CON LE TECNOLOGIE DI VIRTUALIZZAZIONE. Il licenziatario potrà utilizzareil software installato sul dispositivo con licenza allinterno di un sistema hardware virtuale (oin altro modo emulato) sul dispositivo con licenza. In tal modo, il licenziatario non potràriprodurre o accedere al contenuto oppure utilizzare applicazioni protette da eventualitecnologie di gestione dei diritti aziendali, informativi o digitali Microsoft oppure da altriservizi di gestione dei diritti Microsoft. Il licenziatario non potrà nemmeno utilizzare BitLocker.Microsoft sconsiglia di riprodurre o accedere al contenuto oppure di utilizzare applicazioniprotette da altre tecnologie di gestione dei diritti aziendali, informativi o digitali oppure daaltri servizi di gestione dei diritti o anche di utilizzare la crittografia completa dellunità discodel volume.
          • mac_raider scrive:
            Re: Ancora non capisco...
            - Scritto da: logicaMente

            http://www.microsoft.com/about/legal/useterms/defa

            Questo l'estratto (Vista Basic):
            6. UTILIZZO CON LE TECNOLOGIE DI
            VIRTUALIZZAZIONE. Il licenziatario potrà
            utilizzare
            il software installato sul dispositivo con
            licenza allinterno di un sistema hardware
            virtuale
            (o
            in altro modo emulato) sul dispositivo con
            licenza.Ehi.....tu che ci capisci di microsoft....mi spieghi questa frase? Che cos'è un dispositivo con licenza sul quale posso installare un sistema virtuale sul dispositivo con licenza?Secondo me significa che puoi installare windows virtualizzato su un computer che hai acquistato insieme alla licenza (tipo oem).Se compri un Mac compri anche la licenza di windows oem?Non credo..... In tal modo, il licenziatario non
            potrà
            riprodurre o accedere al contenuto oppure
            utilizzare applicazioni protette da
            eventuali
            tecnologie di gestione dei diritti aziendali,
            informativi o digitali Microsoft oppure da
            altri
            servizi di gestione dei diritti Microsoft. Il
            licenziatario non potrà nemmeno utilizzare
            BitLocker.
            Microsoft sconsiglia di riprodurre o accedere al
            contenuto oppure di utilizzare
            applicazioni
            protette da altre tecnologie di gestione dei
            diritti aziendali, informativi o digitali oppure
            da
            altri servizi di gestione dei diritti o anche di
            utilizzare la crittografia completa dellunità
            disco
            del volume. ...e si può sapere che cosa puoi fare?mi spieghi per favore anche questa frase?...mi sembra che anche tu sei un po a corto di letture varie.....:-)
          • Uby scrive:
            Re: Ancora non capisco...
            - Scritto da: mac_raider
            - Scritto da: logicaMente





            http://www.microsoft.com/about/legal/useterms/defa
            Secondo me significa che puoi installare windows
            virtualizzato su un computer che hai acquistato
            insieme alla licenza (tipo
            oem).
            Se compri un Mac compri anche la licenza di
            windows
            oem?
            Non credo.....1. Il fatto che "secondo te" significhi qualcosa non vuol dire che sia così.2. Una licenza OEM la posso acquistare anche dopo aver comprato un Mac.
            ...e si può sapere che cosa puoi fare?
            mi spieghi per favore anche questa frase?

            ...mi sembra che anche tu sei un po a corto di
            letture
            varie.....:-)Non hai idea di cosa ci sia scritto, nè di cosa voglia dire "tecnologie di gestione dei diritti aziendali", eh... ;)Capita!
          • mac_raider scrive:
            Re: Ancora non capisco...
            - Scritto da: Uby

            1. Il fatto che "secondo te" significhi qualcosa
            non vuol dire che sia
            così....e infatti io ho solo espresso un parere e non una senteza.....impara a leggere bene il significato delle parole!
            2. Una licenza OEM la posso acquistare anche dopo
            aver comprato un
            Mac...e infatti io mi riferivo ai computer che compri con INCLUSA una licenza OEM di windows. Mac non rietra in questa categoria!

            Non hai idea di cosa ci sia scritto, nè di cosa
            voglia dire "tecnologie di gestione dei diritti
            aziendali", eh...
            ;)

            Capita!AAhhhhh eh certo...perchè in quel pezzo di licenza avrei dovuto INTUIRE le FAMOSISSIME "tecnologie di gestione dei diritti aziendali"OOoohhhhh......sono colmo di stupore!
          • logicaMente scrive:
            Re: Ancora non capisco...
            - Scritto da: mac_raider
            - Scritto da: logicaMente
            http://www.microsoft.com/about/legal/useterms/defa



            Questo l'estratto (Vista Basic):

            6. UTILIZZO CON LE TECNOLOGIE DI

            VIRTUALIZZAZIONE. Il licenziatario potrà

            utilizzare

            il software installato sul dispositivo con

            licenza allinterno di un sistema hardware

            virtuale

            (o

            in altro modo emulato) sul dispositivo con

            licenza.

            Ehi.....tu che ci capisci di microsoft....No no, sei tu l'esperto che ha letto la licenza e che ha detto che la virtualizzazione è proibita... ricordi? (newbie)
            mi spieghi questa frase? Che cos'è un dispositivo
            con licenza sul quale posso installare un sistema
            virtuale sul dispositivo con licenza?Allora: il software (questo software) è concesso in licenza "per copia per dispositivo": vuol dire che la licenza vale per UNA copia da installarsi su UN dispositivo (alla volta)... adesso va meglio?
            Secondo me significa che puoi installare windows
            virtualizzato su un computer che hai acquistato
            insieme alla licenza (tipo
            oem).No.[cut]
            ...e si può sapere che cosa puoi fare?
            mi spieghi per favore anche questa frase?Non vorrei sembrarti uno che svicola ma... non l'avevi letta la licenza? Dai l'impressione di averla scoperta ora...
            ...mi sembra che anche tu sei un po a corto di
            letture varie.....:-)Sicuramente, c'è sempre da imparare :) anche se detto da te...
          • mac_raider scrive:
            Re: Ancora non capisco...
            - Scritto da: logicaMente
            http://www.microsoft.com/about/legal/useterms/defa





            Questo l'estratto (Vista Basic):


            6. UTILIZZO CON LE TECNOLOGIE DI


            VIRTUALIZZAZIONE. Il licenziatario potrà


            utilizzare


            il software installato sul dispositivo con


            licenza allinterno di un sistema hardware


            virtuale


            (o


            in altro modo emulato) sul dispositivo con


            licenza.




            mi spieghi questa frase? Che cos'è un dispositivo

            con licenza sul quale posso installare un
            sistema

            virtuale sul dispositivo con licenza?

            Allora: il software (questo software) è concesso
            in licenza "per copia per dispositivo": vuol dire
            che la licenza vale per UNA copia da installarsi
            su UN dispositivo (alla volta)... adesso va
            meglio?AAhhhh ecco....quindi posso installare UNA copia su UN dispositivo. Quindi se posso installare UNA copia su UN dispositivo non posso installarne una SECONDA VIRTUALIZZATA sullo stesso dispositivo.Giusto maestro?Però maestro..non mi hai ancora spiegato la seconda parte di questo pezzo di licenza....Sarebbe così gentile da spiegarmela? Sempre che almeno lei l'abbia capita?
        • Uby scrive:
          Re: Ancora non capisco...
          - Scritto da: mac_raider
          ..e se ti leggi il contratto Microsoft prima di
          parlare forse sapresti che è illegale anche
          virtualizzare Windows (XP e Vista) su qualsiasi
          macchina.

          ...ah già....forse anche tu non leggi le finestre
          di comunicazione ma clicchi ripetutamente su
          tutti i tasti in cui e scritto "Accetta" "OK"
          "SI" "Avanti" fino a quando l'operazione non
          arriva al termine.....e se poi non funziona stai
          li a chiederti
          perchè.....O probabilmente sei tu che non le leggi...Fatti un giro qui: http://www.parallels.com/e dimmi perchè questi signori dovrebbero perdere tempo a virtualizzare Windows su OSX se non si potesse...:-o
          • mac_raider scrive:
            Re: Ancora non capisco...
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: mac_raider

            ..e se ti leggi il contratto Microsoft prima di

            parlare forse sapresti che è illegale anche

            virtualizzare Windows (XP e Vista) su qualsiasi

            macchina.



            ...ah già....forse anche tu non leggi le
            finestre

            di comunicazione ma clicchi ripetutamente su

            tutti i tasti in cui e scritto "Accetta" "OK"

            "SI" "Avanti" fino a quando l'operazione non

            arriva al termine.....e se poi non funziona stai

            li a chiederti

            perchè.....

            O probabilmente sei tu che non le leggi...

            Fatti un giro qui: http://www.parallels.com/
            e dimmi perchè questi signori dovrebbero perdere
            tempo a virtualizzare Windows su OSX se non si
            potesse...
            :-oSviluppare un software non significa violare una licenza! E facendo un esempio simile al tuo, perchè le case automobilistiche perdono tempo a produrre auto che hanno una velocità ben più superiore ai limiti consentiti dalla legge?E cmq io non mi riferivo ai computer apple in particolare ma a tutti i computer in generale. Senza distinzione. E poi parallels ti fa eseguire windows su una partizione del disco dedicata (a differenza invece di VirtualPC che creava un file dati emulando anche l'hard-disk.
        • lellykelly scrive:
          Re: Ancora non capisco...
          ma se ho letto proprio su PI, ma non vado a cercare dove, che prima era così ma poi hanno deciso che si può fare. e non me lo sto inventando che non mi interessa questo campo.
    • LuNa scrive:
      Re: Ancora non capisco...
      secondo me il ragionamento che fai non è del tutto perfetto in quanto virtualizzare può non bastare. Nel caso per esempio di applicazioni in realtime, non puoi virtualizzare. Nel caso di applicazioni che richiedono accelerazione 3d o peggio ancora OPENGL (esempio autocad) non puoi virtualizzare.
    • mac_raider scrive:
      Re: Ancora non capisco...
      Diciamo che in sostanza sono d'accordo con te....Un po meno sul discorso "compatibilità".Sai benissimo che windows è compatibile solo con se stesso.Solo Linux e Mac OS X, diversamente da windows, sono in grado di leggere e scrivere tutti i documenti di qualsiasi formato compresi tutti i filesystem.Non sono assolutamente d'accordo sui cannati...
      • davide73 scrive:
        Re: Ancora non capisco...
        Questa me la incornicio... senti te cosa si racconta ora nelle cantine...- Scritto da: mac_raider
        Diciamo che in sostanza sono d'accordo con te....
        Un po meno sul discorso "compatibilità".
        Sai benissimo che windows è compatibile solo con
        se
        stesso.
        Solo Linux e Mac OS X, diversamente da windows,
        sono in grado di leggere e scrivere tutti i
        documenti di qualsiasi formato compresi tutti i
        filesystem.

        Non sono assolutamente d'accordo sui cannati...
        • mac_raider scrive:
          Re: Ancora non capisco...
          Bravo.....vedo che anche tu stai messo maluccio...addirittura incorniciarla....:-D
        • Uby scrive:
          Re: Ancora non capisco...
          - Scritto da: davide73
          Questa me la incornicio... senti te cosa si
          racconta ora nelle
          cantine...Il fatto che lui sia ignorante in materia non vuol dire che lo siano tutti gli utenti linux o mac :D
          • mac_raider scrive:
            Re: Ancora non capisco...
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: davide73

            Questa me la incornicio... senti te cosa si

            racconta ora nelle

            cantine...

            Il fatto che lui sia ignorante in materia non
            vuol dire che lo siano tutti gli utenti linux o
            mac
            :DUby....queste parole...dette da te....MI LUSINGANO....è davvero spettacolare come i vostri mononeuroni riescano a partorire simili nefandezze!!!Stupefacente..........la natura stupisce sempre......
      • lellykelly scrive:
        Re: Ancora non capisco...
        guarda, per lavoro uso mac e win, e ne io e ne i miei clienti abbiamo avuto grossi problemi sia su mac che su win, siamo miracolati?certo i casini possono capitare, ma non si installano sw e hw ogni 10 minuti, ed esclusi virus e menate varie, guarda, neppure windows è male.se in una ditta il fantomatico essere "so tutto mì" non c'è, i problemi saltano fuori di rado, e se saltano sono gestibili.e, a chi serve scrivere su tutty i filesytem?? a quanta gente? pochi quelli che lo fanno per necessità, molti quelli che lo fanno per compiacersi di ciò, dalla mattina alla sera scrivono su diversi filesystem, in continuazione, meglio di un porno.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 luglio 2008 20.39-----------------------------------------------------------
    • nome e cognome scrive:
      Re: Ancora non capisco...

      Dopo averci pensato bene, pensate ad un pc che
      possa virtualizzare un sistema operativo a
      piacere,anche N sistemi
      operativi.
      Lo possono fare tutti oramai, quad core, 4gb ram,
      s.o. a 64
      bit...Perchè dovrei sbattermi per virtualizzare? Se mi serve UN sistema operativo. Per quale assurdo motivo uno dovrebbe avere linux, macosx e windows virtualizzati? O sei uno sviluppatore e vuoi garantire la compatibilità del tuo software su qualsiasi macchina oppure sei un masochista con molto tempo da perdere.
    • pippo75 scrive:
      Re: Ancora non capisco...

      Quali sono le motivazioni che spingono la gente a
      preferire un pc ad un mac e viceversa?Ho detto
      "preferire"...al momento preferisco un PC/Win per vari motivi, primo per il fatto che tutti i programmi che ho funzionano bene, altirmenti dovrei cercarne degli altri ( e non tutti sono gratis ).Mi trovo bene, quindi se non cambia qualcosa.Per quello che serve a me un PC da 399 euro va più che bene.Se si rompe il mio Pc ( della famiglia degli assemblati ) posso sperare di andare nel primo negozio di PC e trovare il pezzo di ricambio.
  • MeMyslfAndI scrive:
    Non tutti vanno in Mercedes
    Secondo me apple si renderà conto che per aumnetare le quote di mercato, ovvero aumentare il fatturato, occorre creare una fascia bassa dei prototti(meno di 1000 euro per i clienti, meno di 2000 per i server)Esperienza passata ha insegnato loro che non coviene fare dei cloni, quindi probabilmente o cederà ad asus o a chi per lei le licenze per fare qualcosa del genere stando ben attenta che non le rovini il nome. Meglio un concorrente che puoi controllare che una marea di piccoli concorrenti che rovinano il nome (OSX). Per di più nel caso di asus si fidano già in quanto produce per i loro i portatili ed è una azienda solo HWAnche il gruppo mercedes in fondo è proprietario delle smart e nessuno scmbia una smart per una mercedes; Importante è differenziare bene i brand
    • lellykelly scrive:
      Re: Non tutti vanno in Mercedes
      devi tenere conto che attualmente quello che fa andare avanti apple non sono proprio i computer, ma quei cosi colorati che servono per ascoltare la musica.quindi a che pro andare a cercare casini nuovi?
    • bibop scrive:
      Re: Non tutti vanno in Mercedes
      ne sei sicuro?? apple cresce ad una media di 3.5 volte rispetto al mercato dei pc win ... meta' dei suoi guadagni li fa con i mac... hail 20% del mercato consumer americano e in un anno ha guadagnato un punto e mezzo percentuale del mercato globale andando ad un 8% ... se continua cosi' tra un anno e mezzo sara' al 10%.... ipod e iphone sono un bel cuscino di sicurezza comodo comodo comodo che porta tanti soldi ma mac nn e' certo un prodotto di secondo piano per apple....
      • MeMyslfAndI scrive:
        Re: Non tutti vanno in Mercedes
        Mi dici dove hai preso queste informazioni? io sapvo che aveva 8% del mercato americano ed il 3,5% di quello mondiale, poi magari mi sbaglio iocmq se vende più licenze osx ci guadagna e diffonde il mondo apple, magari vende una qualce licenza di final cut in più, o magari convince un utente ipod mini a passare a mac senza svenarsi per passare a svista, o magari guadagna uno sviluppatore iphonevisto che il prossimo obittivo è guadgnare terreno sul mondo web, vedi safari x windows, una soluzione per fascia low price senza rovinare il brand la devono trovare - Scritto da: bibop
        ne sei sicuro??

        apple cresce ad una media di 3.5 volte rispetto
        al mercato dei pc win ... meta' dei suoi guadagni
        li fa con i mac... hail 20% del mercato consumer
        americano e in un anno ha guadagnato un punto e
        mezzo percentuale del mercato globale andando ad
        un 8% ... se continua cosi' tra un anno e mezzo
        sara' al 10%.... ipod e iphone sono un bel
        cuscino di sicurezza comodo comodo comodo che
        porta tanti soldi ma mac nn e' certo un prodotto
        di secondo piano per
        apple....
        • bibop scrive:
          Re: Non tutti vanno in Mercedes
          http://apple20.blogs.fortune.cnn.com/2008/04/01/analyst-apples-us-consumer-market-share-now-21-percent/Market Share: According to IDC, Apples worldwide market share grew from 2.4% in 2006 to 2.9% in 2007. (See chart below.) Munster is conservatively modeling global market share to remain flat this year, but he notes that enterprise sales account for 70% of the worldwide market, a segment Apple is not aggressively targeting. In the consumer market, where Apple does compete, he estimates the Macs share is now 10% worldwide and an impressive 21% in the U.S.cnn fortune ... nn l'ultimo arrivato in fatto a serieta'/autorevolezza :)l'8% o meglio 7,8% deriva dai rilevamenti di netapplications di maggio... per il resto... apple ha il diritto di decidere la sua forma di business se nn ti sta bene c'e' altro... nessuno ti obbliga a comprare mac... interessante anche la l'analisi sui prezzi... troppo spesso son state dette stupidaggini ... citate fortune la prossima volta che dicono i mac costano il doppio.... :)
  • pippo75 scrive:
    E se dietro ci fosse Apple
    Molti non predono un Mac perchè dovrebbero perdere molto di quello che hanno già.Altri perchè non lo conoscono.Altri perchè è "un mondo tutto suo".Apple cosa ti fa, ti fa avere un Mac non ufficiale del quale non ti deve quindi neanche l'assistenza.Tu convinto di fregarla alla grande, cominci la migrazione.Tra 3 anni quando molti avranno fatto il passo, fa smettere la produzione di questo gingillo e a quel punto la migrazione verslo Apple potrebbe essere molto meno esosa.O magari fa contratti con terzi per vendere Cloni.
  • Tunnaz scrive:
    Ce n'è bisogno?
    ragazzi, uso la suite adobe per lavoro... uso dei PC con XP/vista e la suite (cs2/cs3) non fa una grinza... invece su mac (imac dualIntel-leo/Pmac G4-tiger) crash frequenti... specialmente di Indesign.Diciamo che il problema è al 90% di adobe (che nonostante gli aggiornamenti, indesign continua a crashare) ma su win ho meno problemi allo stato attuale delle cose...Quindi mi chiedo... perchè mettere OSX su un pc se si ha intenzione di utilizzarlo poi come OS definitivoe magari per una photoshoppata si incorre a problemi di crash ecc...PS.: L'esperienza oltre ad essere mia personale è già stata ampiamente discussa fra adobe e apple e entrambi riconoscono i problemi di mac+suite, soprattutto con ls 2.
    • lellykelly scrive:
      Re: Ce n'è bisogno?
      quindi tutti gli stidi grafici e le tipografie attualmente non stanno lavorando o sono passati a windows?
    • alexjenn scrive:
      Re: Ce n'è bisogno?
      Diciamo che hai completamente ragione su InDesign, ma la CS3 su PowerPC, poiché su Intel non crasha.Non ti do ragione che la colpa sia del 90% di Adobe, poiché InDesign, essendo di Adobe, è quello che crasha. Insomma, la colpa, secondo me, è del 100% di Adobe.Difatti, si sa che Adobe sviluppa per Windows, poi fa il porting per Mac OS X (mal fatto, è ovvio).Una prova si ha quando si apre InDesign in Mac OS X: nella finestrella viola, tra le scritte appare "Inizializzo servizi di Windows"... Windows?Non dimenticare poi che la futura CS4 sarà a 64 bit solo per Windows, quando Mac OS X e i Power Mac G5, dal 2003, sono già a 64 bit.Comunque, sarà una bella occasione per ritornare a XPress.
      • bibop scrive:
        Re: Ce n'è bisogno?
        - Scritto da: alexjenn
        Comunque, sarà una bella occasione per ritornare
        a XPress.bella questa... se adobe pensa che la base di utenti mac passera' a windows, perche' loro stanno facendo un lavoro di cacca, sono piu' ciechi dei manager di hp quando dissero a jobs e wozniack nn ci interessa il vostro lavoro... e nacque apple computer. intanto e' scandaloso e dovrebbe vergognarsi, adobe, del pachiderma che ha fatto diventare photoshop con la cs3 ....
  • rezha scrive:
    Si fa via software e gratis
    Se non ho capito male è solo un modo per scucire soldi a chi non sa che 1) si può fare (da molto poco) lo stesso via software, questa è la notizia:http://forum.insanelymac.com/index.php?s=e08c651dfdc079c3173f293d3c5ae9ef&showtopic=1140132) come ho postato sotto un'altra discussione, è tutta una bufala, fa quello che dice, ma fra qui ed avere un mac funzionante ci sono di mezzo i driver, servirà appunto avere una scheda madre della gigabyte (anche alcune asrock sono ok) e cmq si deve fare ricorso a periferiche usb per far funzioanre bluetooth, cuffie e microfono, ad esempio (infatti sono perfireriche incluse nella versione deluxe, e lo spacciano come uan figata eh).Da una parte spero che qualche pollo ci cada e che coi soldini mi sviluppino qualche driver in più, dall'altra invece temo che la apple che finora permetteva agli appassionati di smanettare con os x sul proprio pc si incazzi, e invece di segare solo i ladri che tentano di fare soldi sul lavoro della gente (gli appassionati del forum sopra, per esempio), seghi anche chi usa os x pagandone la licenza ed usandolo su un mac.
  • lellykelly scrive:
    spero proprio
    che si diffonda, che apple trovi il modo di bloccarlo, e che chi lo usa ci rimanga molto male.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: spero proprio
      che perfidia :D :D Scusa ma tra un paio di anni quando Efi sositituirà il Bios, anche suo pc, cosa farai?
      • lellykelly scrive:
        Re: spero proprio
        io nulla, qualcun'altro ci avrà gia pensato, non credi?
        • Vega scrive:
          Re: spero proprio
          mah..... per me i fan boy apple avranno una delusione
          • lellykelly scrive:
            Re: spero proprio
            e perchè saranno delusi? chi usa mac è prevalentemente contento, il fatto che altra gente usi macosx a tempo, come la droga l'effetto non dura a lungo, non li toccherà minimamente.
          • Linux user scrive:
            Re: spero proprio
            Perchè gli apple's fans fanno sempre il muso duro, palesando l'avvento della scure della giustizia nei confronti di questi "ladruncoli" che si permettono di toccare la apple o la sua santissima ed immacolata licenza.......e poi hanno i pc (saranno mac, ma sempre personal computer delle balle sono!) zeppi di software contraffatto, partendo dai vari logic, cubase per arrivare fino a photoshop, ecc...?? E, oltretutto, vi vantate anche del fatto che anche su OSX si trovi il crack per qualunque cosa.Siete ipocriti come pochi.
          • lellykelly scrive:
            Re: spero proprio
            guarda, cambia giro di conoscenti...
          • Linux user scrive:
            Re: spero proprio
            sarà, ma dove vivo io ce ne è parecchia di gente con Mac...dai g4 agli ultimi iMac.(o meglio dai "vecchi" ai fighetti moderni) e sono tutti uguali!e non ditemi che non è così, rimanete turbati sono quando ad essere infranta è una licenza apple, le altre non vi interessano.Chi applica agli altri un metro di giudizio diverso da quello che applica a se stesso è un ipocrita, punto.Veramente, sentirvi dare dei "ladruncoli" o "criminali" ad altri che "sfruttano il duro lavoro (sempre solo della apple)" mi provoca irritazione estrema.
          • Trolled scrive:
            Re: spero proprio
            Dobbiamo dedurre che sei un ipocrita anche te?
          • Linux user scrive:
            Re: spero proprio
            no, devi prima di tutto capire di cosa si parla
          • Trolled scrive:
            Re: spero proprio
            non serviva che tu confermassi che sei un sempliciotto e ipocrita!
          • Vega scrive:
            Re: spero proprio
            il trollone di trolled non sa stare OT.... è più forte di lui.... ma tant'è, è un troll e anche poco bravo.
          • logicaMente scrive:
            Re: spero proprio
            - Scritto da: Linux user
            sarà, ma dove vivo io ce ne è parecchia di gente
            con
            Mac...Allora, vista la scarsa diffusione del mac, probabilmente sei una anomalia statistica! ;)
            e non ditemi che non è così, e invece lo dico: "Non è così!"[cut che non merita commenti...]
            mi provoca irritazione estrema.Hai provato con una pomata? :p (scusate, non ho resistito!)
          • Linux user scrive:
            Re: spero proprio
            Va beh, abbassiamo i toni.In fondo non credo di aver detto nulla errato, quantomeno il concetto.
          • logicaMente scrive:
            Re: spero proprio
            - Scritto da: Linux user
            Va beh, abbassiamo i toni.
            In fondo non credo di aver detto nulla errato,
            quantomeno il
            concetto.E' proprio sui concetti che non sono d'accordo, non credo a tutto queste generalizzazioni: ci sono tantissimi utenti mac (win, linux) che usano le loro macchine con i rispettivi sistemi operativi semplicemente perchè per loro sono quelle che meglio rispondono alle loro esigenze.Poi ci sono quelli che, su qualunque argomento, credono di conoscere la verità assoluta. Ma si trovano ovunque, dammi retta. ;)
          • Linux user scrive:
            Re: spero proprio
            ma sempre con questi fantomatici personaggi in possesso della verità assoluta!Che palle!Ragioniamo su un piccolo pezzetto, sicuramente (non te, tranquillo) in questo forum c'è chi da una parte protegge apple come se ne fosse figlio e condanna con forza qualunque smacco essa possa subire.Poi a casa hanno cubase e photoshop craccati.Ecco solo di questo si parlava......dai, passami la crema;)
          • Uby scrive:
            Re: spero proprio
            - Scritto da: Linux user
            ma sempre con questi fantomatici personaggi in
            possesso della verità
            assoluta!
            Che palle!
            Ragioniamo su un piccolo pezzetto, sicuramente
            (non te, tranquillo) in questo forum c'è chi da
            una parte protegge apple come se ne fosse figlio
            e condanna con forza qualunque smacco essa possa
            subire.
            Poi a casa hanno cubase e photoshop craccati.Ecco
            solo di questo si parlava......dai, passami la
            crema;)Esistono mac users che hanno licenze contraffatte (sia di OSX che dei programmi che ci girano su) ed utenti che non ne hanno ed usano solo software legale.Così come accade su Win o su Linux.E non c'entra assolutamente nulla con i fanboy apple, quella è una categoria trasversale, che copre entrambi gli insiemi di utenti.Ma troll sono e come troll vanno considerati.Generalizzare è abbastanza stupido...
          • AtariLover scrive:
            Re: spero proprio
            - Scritto da: Uby

            Esistono mac users che hanno licenze contraffatte
            (sia di OSX che dei programmi che ci girano su)
            ed utenti che non ne hanno ed usano solo software
            legale.
            Così come accade su Win o su Linux.

            E non c'entra assolutamente nulla con i fanboy
            apple, quella è una categoria trasversale, che
            copre entrambi gli insiemi di
            utenti.
            Ma troll sono e come troll vanno considerati.

            Generalizzare è abbastanza stupido...92 minuti di applausi!Bisogna cercare di essere onesti, se una cosa ti piace, la compri. PUNTO. Ci sono milioni di software gratuiti e legalissimi, se poi per vari motivi non ti bastano le licenze vanno pagate.
          • Trolled scrive:
            Re: spero proprio
            - Scritto da: Linux user
            ma sempre con questi fantomatici personaggi in
            possesso della verità
            assoluta!
            Che palle!
            Ragioniamo su un piccolo pezzetto, sicuramente
            (non te, tranquillo) in questo forum c'è chi da
            una parte protegge apple come se ne fosse figlio
            e condanna con forza qualunque smacco essa possa
            subire.
            Poi a casa hanno cubase e photoshop craccati.Ecco
            solo di questo si parlava......dai, passami la
            crema;)ed ecco servite nuovamente le arbitrarie generalizzazioni.sei recidivo oltre che poco avveduto.
          • mentore scrive:
            Re: spero proprio
            Cara Contessa, contraccambio gli "omaggi".Allora perché dice agli altri che generalizzano?Non generalizzano affatto.
          • Trolled scrive:
            Re: spero proprio
            - Scritto da: mentore
            Cara Contessa, contraccambio gli "omaggi".

            Allora perché dice agli altri che generalizzano?

            Non generalizzano affatto.Convinto lei, convinti tutti. Amen
          • Vega scrive:
            Re: spero proprio

            Poi ci sono quelli che, su qualunque argomento,
            credono di conoscere la verità assoluta. Ma si
            trovano ovunque, dammi retta.
            ;)ti ci metti anche tu tra questi?
          • logicaMente scrive:
            Re: spero proprio
            - Scritto da: Vega

            Poi ci sono quelli che, su qualunque argomento,

            credono di conoscere la verità assoluta. Ma si

            trovano ovunque, dammi retta.

            ;)


            ti ci metti anche tu tra questi?No, pensavo a te. (troll)
          • alexjenn scrive:
            Re: spero proprio
            Madonna quante fesserie scrivi...
          • Linux user scrive:
            Re: spero proprio
            fesserie perchè ci sono dei fessi che le compiono?
        • gnulinux86 scrive:
          Re: spero proprio
          e cosa faranno se ne inventeranno un altra per non farlo girare su pc?Apple fa bene a testare l'hardware per fornire il migliore per i suoi Mac, ma non capisco cosa ci sia di male, nel vedere girare Leopard su un pc.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 luglio 2008 17.33-----------------------------------------------------------
          • lellykelly scrive:
            Re: spero proprio
            il problema non è male o bene, è che non è permesso. se uno vuole infrange la legge, altrimenti no.
      • chojin scrive:
        Re: spero proprio
        - Scritto da: gnulinux86
        che perfidia :D :D

        Scusa ma tra un paio di anni quando Efi
        sositituirà il Bios, anche suo pc, cosa
        farai?Le motherboard per Nehalem in uscita a fine anno già avranno il Bios EFI.
    • davide73 scrive:
      Re: spero proprio
      Capisco,dopo che ti sei comprato un pezzo di ferro a 2000 EUR scoprire che fai le stesso cose con un pezzo di ferro a 1000 EUR ti chiedi dove sia andato a finire tutto l'hype... - Scritto da: lellykelly
      che si diffonda, che apple trovi il modo di
      bloccarlo, e che chi lo usa ci rimanga molto
      male.
      • lellykelly scrive:
        Re: spero proprio
        quando lo compro lo so gia, ma se mi serve macosx per lavorare, non ci sono alternative legali.per casa, non ho nulla da obiettare, fate quello che volete.per lavoro dapprima è un rischio, e se va male, diventa un suicidio. c'è da dire che se spendi 2500 euro per un mac, lavorando te lo ripaghi, quindi il problema non sussiste.
  • Nilok scrive:
    Ottima Iniziativa!
    Augh,se funzionasse così come viene detto sarebbe DAVVERO un'ottima iniziativa, da seguire e far ESPANDERE.OS è molto più vicino ad essere un vero "Sistema Operativo" che windows, anche perchè, ORIGINARIAMENTE la microsfot COPIO' proprio OS per generare la prima versione di windows: e sappiamo la qualità che possono avere delle copie......Ho parlatoNilok
    • Uno di passaggio scrive:
      Re: Ottima Iniziativa!
      - Scritto da: Nilok
      Augh,
      [...]
      OS è molto più vicino ad essere un vero "Sistema
      Operativo" [...]OS sta per Operating System, quindi sistema operativo... tradotto un Sistama Operativo è molto più vicino ad essere un vero "Sistema Operativo"... GENIALE!! :PIl SO di Apple si Chiama MacOS, se proprio vuoi abbreviare chiamalo Mac, almeno il tutto ha un senso ^_^

      Ho parlato
      No, hai scritto ;)
      NilokGian
  • uno come tanti scrive:
    ma ce n'è bisogno?
    davvero? legale o no... ma chi serve? a chi vuole abbandonare un sistema proprietario per un altro sistema proprietario che sfrutta ampie porzioni di codice open-source?se non ricordo male è anche possibile installare linux anche su computer apple:ma di nuovo: chi ne sente il bisogno?chi vuole abbandonare un sistema software proprietario per un sistema hardware proprietario?suvvia
    • Shingo Tamai scrive:
      Re: ma ce n'è bisogno?
      Io l'ho fatto comprando un mini e quelle quattro cose che sa fare le fa decisamente meglio di windows.Perche' non ci metto linux? Perche' i vari smanettoni che lavorano alle GUI dopo 15 anni ancora non hanno capito che un'interfaccia grafica ha bisogno di simmetrie, pesi e COERENZA che sia System OS che Windows hanno da sempre (chi piu' chi meno).Dimmi se questa ti sembra una interfaccia che risponde a questi requisiti:http://bp0.blogger.com/_EnbYhFBB4vw/SFHO1njTrpI/AAAAAAAAAB0/xcJ0OBGn0yw/s1600-h/dolphin.pngA me fa ribrezzo, non escludo che ci siano persone che non ci trovano niente di anomalo.
      • eredita scrive:
        Re: ma ce n'è bisogno?
        - Scritto da: Shingo Tamaino).

        Dimmi se questa ti sembra una interfaccia che
        risponde a questi
        requisiti:

        http://bp0.blogger.com/_EnbYhFBB4vw/SFHO1njTrpI/AA

        A me fa ribrezzo, non escludo che ci siano
        persone che non ci trovano niente di
        anomalo.premettendo che stai parlando di un DE in sviluppo, forse dovresti anche metterti ad usarlo un po', visto che dolphin, è uno dei migliori file manager che c'e' in giro.Quel colore effettivamente fa schifo, preferisco il tema di default.
        • Linux user scrive:
          Re: ma ce n'è bisogno?
          Prova ad usarlo, Dolphin...
          • Shingo Tamai scrive:
            Re: ma ce n'è bisogno?
            - Scritto da: Linux user
            Prova ad usarlo, Dolphin...Bravo, esattamente quello che intendevo per te quella GUI non ha difetti.Gli elementi sono stai buttati in quella finestra praticamente a caso, ad esempio:- Le icone e le scritte a sinistra non sono allineate- Le icone in alto non hanno una spaziatura e un peso coerente- Le scritte a desta e gli spazi sotto l'anteprima sono completamente casuali.Praticamente una GUI di merda, pero' eh, cazzo "Prova ad usarlo, Dolphin...".Prima di pensare all'usabilita', sarebbe buona regola pensare a come posizionare gli elementi di una finestra.Persino Amiga OS era piu' equilibrato...Gnome e KDE soffrono degli stessi problemi: pulsanti troppo grandi o troppo piccoli, tabs con le scritte non proporzionate, finestre e dialog box completamente incoerenti.Ogni volta che provo una qualsiasi distro linux mi sembra di fare un salto indietro nel tempo in un periodo a meta' tra windows 3.1 e windows 95.
        • LuNa scrive:
          Re: ma ce n'è bisogno?
          ti quoto in pienoil mac è nato pensando ad un elettrodomesticoè questa la sua grande forza e comtemporaneamente (mercato insegna) la sua caratteristica peggiore.per quanto riguarda l'interfaccia, sono stradaccordo nuovamente: è la più intuitiva, semplice, dinamica e a portata d'uomo di qualunque altra. non c'e' kidiè, ghnome, o aero che la possa eguagliare.
      • Morgoth scrive:
        Re: ma ce n'è bisogno?
        Quoto!Non utilizzo MAC perchè non risponde ad alcune mie esigenze però la verità è questa: dopo mezz'ora hai già imparato.Anche Windows (sebbene sempre un po' in ritardo rispetto ad Apple), ormai ha aquisito una buona usabilità; soprattutto perchè la struttura dell'interfaccia non è mai cambiata radicamente dal '95 in poi, è solo stata migliorata (come apple del resto... non è che negli anni hanno tolto la cartella di sistema e sostituita con qualcos'altro no ?Mi spiace, ma Linux sul fronte Desktopo è ancora parecchio indietro....
        • pippo scrive:
          Re: ma ce n'è bisogno?


          Mi spiace, ma Linux sul fronte Desktopo è ancora
          parecchio
          indietro....Dal punto di vista dell'usabilità non sono d'accordo. E' solo una questione di abitudine, e l'interfaccia di Windows risulta facile perché te la fanno usare ovunque (scuola, lavoro, etc). Io personalmente ho utilizzato per anni prevalentemente Windows e adesso da qualche anno uso molto KDE e XP. Devo rilevare che mentre su Gnome riesco ad orientarmi abbastanza bene, su Vista e su Leopard non trovo mai niente. Quindi, per la mia esperienza, Vista e Leopard utilizzano due interfacce grafiche che non sono di facile utilizzo.Ripeto: non esiste l'interfaccia migliore in assoluto, è solo questione di abitudine. IMHO
          • domanda scrive:
            Re: ma ce n'è bisogno?
            - Scritto da: pippo



            Mi spiace, ma Linux sul fronte Desktopo è ancora

            parecchio

            indietro....

            Dal punto di vista dell'usabilità non sono
            d'accordo. E' solo una questione di abitudine, e
            l'interfaccia di Windows risulta facile perché te
            la fanno usare ovunque (scuola, lavoro, etc). Io
            personalmente ho utilizzato per anni
            prevalentemente Windows e adesso da qualche anno
            uso molto KDE e XP. Devo rilevare che mentre su
            Gnome riesco ad orientarmi abbastanza bene, su
            Vista e su Leopard non trovo mai niente. Quindi,
            per la mia esperienza, Vista e Leopard utilizzano
            due interfacce grafiche che non sono di facile
            utilizzo.
            Ripeto: non esiste l'interfaccia migliore in
            assoluto, è solo questione di abitudine.
            IMHO e gnome cosa avrebbe di radicalmente diverso dal MacOS a livello di GUI da spaesarti
    • lellykelly scrive:
      Re: ma ce n'è bisogno?
      probabilmente chi preferisce macosx ad altri os ha i suoi motivi, e presumo pure che la storia dell'open source close source non gli interessi, come non interessa alla maggiorparte delle persone.più che altro perchè non ha idea di cosa sia, tanto win o macosx lo paghi con la macchina, chi prende i pezzi e si fa il pc probabilmente sa la differenza, ma pure in questo caso non è detto che linux faccia al caso suo.IMHO
  • pippo scrive:
    Ma è legale?
    Ma è una cosa legale? Cioè la licenza di Mac OSX permette di installarlo su dispositivi non prodotti da Apple? E l'eventuale supporto da parte di Apple è garantito? E chi mi garantisce che domani non venga rilasciato un aggiornamento che blocca il funzionamento del sistema su dispositivi non-apple?Io non mi fiderei mai ad usarlo in un ambito di produzione. A meno che Apple non dia la propria benedizione e il proprio supporto ufficiale.
    • a n o n i m o scrive:
      Re: Ma è legale?
      - Scritto da: pippo
      Ma è una cosa legale? No
      Cioè la licenza di Mac OSX
      permette di installarlo su dispositivi non
      prodotti da Apple?No
      E l'eventuale supporto da
      parte di Apple è garantito? No
      E chi mi garantisce
      che domani non venga rilasciato un aggiornamento
      che blocca il funzionamento del sistema su
      dispositivi
      non-apple?Nessuno, e secondo me arriverà, così tutti i ladruncoli se la pijeranno nel c**** :)
      Io non mi fiderei mai ad usarlo in un ambito di
      produzione.Chi lo fa probabilmente non dovrebbe stare in un ambito produttivo ma a servire in un internet cafè o fare i "siti web" con front page.
      A meno che Apple non dia la propria
      benedizione e il proprio supporto
      ufficiale.Sicuramente succederà (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • anonimo codardo scrive:
        Re: Ma è legale?
        Io sono un dottorando in informatica, uno os x installato su un portatile compaq per lavoro, utilizzo anche dreamweaver e compagnia per realizzare siti web, non a livello professionale ma cmq pagati. Mi porti un macchiato per favore?
        • grigio scrive:
          Re: Ma è legale?
          e' grazie a gente come te che l'italia e'in queste condizioni.ti auguro che un giorno il tuo lavoro non ti venga pagato ne' rispettato, cosi' come tu oggi non paghi e non rispetti il lavoro altrui.vergognati.
        • free_citzen scrive:
          Re: Ma è legale?
          - Scritto da: anonimo codardo
          Io sono un dottorando in informatica, uno os x
          installato su un portatile compaq per lavoro,
          utilizzo anche dreamweaver e compagnia per
          realizzare siti web, non a livello professionale
          ma cmq pagati.
          Ladro , per tua stessa ammissione. Spero proprio che la Guardia di Finanza venga a farti visita, sono gli italioti come te che hanno rovinato la nostra categoria.
          Mi porti un macchiato per favore?Te lo portano le fiamme gialle.Ah, non disturbarti a telefonare all'ateneo, saranno loro a sbatterti fuori.
        • AtariLover scrive:
          Re: Ma è legale?
          Ma in che università sei? Perchè di solito esistono acordi per fornire il software gratis o quasi tra università e case produttrici come Autodesk o Microsoft.Certo, se poi vuoi il Mac OS, non ritengo sia giustificabile il prenderlo violando la licenza per il solo gusto di averlo su un pc...
          • Antonio scrive:
            Re: Ma è legale?
            Considerate lo sproposito tra hardware e prezzo, un mac serio a pari caratteristiche hardware costa almeno 3 volte di più... a me sembra che se uno ruba non gli sta male che gli si rubi a sua volta... e poi il mac os non è il sistema più stabile anche li con photoshop spesso bisogna riavviare (su mac originale).
        • a n o n i m o scrive:
          Re: Ma è legale?
          - Scritto da: anonimo codardo
          Io sono un dottorando in informatica, uno os x
          installato su un portatile compaq per lavoro,
          utilizzo anche dreamweaver e compagnia per
          realizzare siti web, non a livello professionale
          ma cmq pagati.
          ah, quindi ti vanti di essere un delinquente?compliments....
          Mi porti un macchiato per favore?...ti è caduta la saponetta...
        • a n o n i m o scrive:
          Re: Ma è legale?
          la redazione non vuole che ti dica che sei un ladro, cosa che obbiettivamente sei.però ostentare una illegalità va bene.complimente a te e alla redazione di PI, cosa vuoi che ti dica.
  • pizza margherita scrive:
    ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
    tremino i Mac Pro.. .ma il condensato di prestazioni, compattezza ed eleganza degli iMac, che non credo siano una fetta trascurabile del parco instalalto apple) è dura da battere...
    • wathrog scrive:
      Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
      Ma che cosa c'entra?
      • a n o n i m o scrive:
        Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
        - Scritto da: wathrog
        Ma che cosa c'entra?c'entra che puoi emulare quanto vuoi, ma sempre un cassone del supermarket hai.
        • helloworld scrive:
          Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
          - Scritto da: a n o n i m o
          - Scritto da: wathrog

          Ma che cosa c'entra?

          c'entra che puoi emulare quanto vuoi, ma sempre
          un cassone del supermarket
          hai.Infatti, potrai innamorarti di OSX, ma poi guardi per terra e vedi il cassone di latta a turboventola di mediaworld che soffia whoooooooooooos..Mi sembra un po' come quelli che mettono le borchie fiche illudendosi magari un po' autoconvincendosi di avere i cerchioni in lega.
    • Homo Technicus scrive:
      Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
      - Scritto da: pizza margherita
      tremino i Mac Pro.. .ma il condensato di
      prestazioni, compattezza ed eleganza degli iMac,
      che non credo siano una fetta trascurabile del
      parco instalalto apple) è dura da
      battere...E' vero.Purtroppo, però, con l'ultima generazione di latta listata a lutto, Apple ha distrutto da sé tutto questo vantaggio, togliendo ogni barlume di eleganza all'iMac.Oltre ai vari svantaggi dovuti al fatto di avere HW da portatile in una macchina che portatile non è...Chiaramente questo chip non darà fastidio alla fetta di acuirenti che comprano iMac come oggetto di culto o come soprammobile (e forse sono la stragrande maggioranza...). Ma chi li compra per avere un *computer* potrà avere hardware migliore e più prestante allo stesso prezzo. E nessuno tra quelli per cui il computer è uno strumento e non un oggetto di culto rinuncerebbe ad una maggiore efficienza per avere qualcosa di più figo...;-)
      • a n o n i m o scrive:
        Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
        - Scritto da: Homo Technicus
        - Scritto da: pizza margherita

        tremino i Mac Pro.. .ma il condensato di

        prestazioni, compattezza ed eleganza degli iMac,

        che non credo siano una fetta trascurabile del

        parco instalalto apple) è dura da

        battere...

        E' vero.
        Purtroppo, però, con l'ultima generazione di
        latta listata a lutto, Apple ha distrutto da sé
        tutto questo vantaggio, togliendo ogni barlume di
        eleganza
        all'iMac.
        Oltre ai vari svantaggi dovuti al fatto di avere
        HW da portatile in una macchina che portatile non
        è...
        per lavoro vendi aria compressa o ti va di specificare qualche cosa, sempre ammesso che tu non stia appunto goffiano palloncini di supponenza.
      • PIAF scrive:
        Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
        - Scritto da: Homo Technicus
        - Scritto da: pizza margherita

        tremino i Mac Pro.. .ma il condensato di

        prestazioni, compattezza ed eleganza degli iMac,

        che non credo siano una fetta trascurabile del

        parco instalalto apple) è dura da

        battere...

        E' vero.
        Purtroppo, però, con l'ultima generazione di
        latta listata a lutto, Apple ha distrutto da sé
        tutto questo vantaggio, togliendo ogni barlume di
        eleganza
        all'iMac.
        Oltre ai vari svantaggi dovuti al fatto di avere
        HW da portatile in una macchina che portatile non
        è...

        Chiaramente questo chip non darà fastidio alla
        fetta di acuirenti che comprano iMac come oggetto
        di culto o come soprammobile (e forse sono la
        stragrande maggioranza...). Ma chi li compra per
        avere un *computer* potrà avere hardware migliore
        e più prestante allo stesso prezzo. E nessuno tra
        quelli per cui il computer è uno strumento e non
        un oggetto di culto rinuncerebbe ad una maggiore
        efficienza per avere qualcosa di più
        figo...

        ;-)ecco allora mi indichi un alternativa all-in-one ad un imac e che costi meno, perché mi interessa appunto un all-in-one con un grande schermo.
        • Linux user scrive:
          Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
          un portatile grande....o un grande portatile???
          • AtariLover scrive:
            Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
            - Scritto da: Linux user
            un portatile grande....
            o un grande portatile???CINGHIALE![img]http://farm1.static.flickr.com/132/399842895_8ef101954f.jpg?v=0[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 luglio 2008 12.50-----------------------------------------------------------
          • Morgoth scrive:
            Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
            ahahahahahahahahahahhahahaahaGRANDE!!!
      • Tama scrive:
        Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
        I gusti son gusti....io con la mia latta listata a lutto ottengo complimenti da molte persone anche che non sanno cos'è un computer, noto che piace soprattutto alle ragazze (cosa che non fa mai male).Non credo che esista qualcuno che farà dei complimenti ad una scatola anonima in terra (generalmente aperta per il raffreddamento)con fasci di fili che vanno da tutte le parti.Forse a dargli una occhiata dal vero eviteresti di dire castronerie e comunque anche l'occhio vuole la sua parte.Per quanto riguarda il *computer* prima di dire altre cavolate provalo. Io lo uso sia per diletto (musica con oltre 20 tracce in contemporanea), che per lavoro (grafica video) e non mi sembra proprio che sia una lumaca. Forse intendi che non posso farci girare l'ultimissimo modello di gioco con 3D intergalattico, ma non mi sembra che il motivo per cui siano stati creati i *computer* sia questo, o almeno non solo, se voglio quello mi basta comprare una consolle giochi.
        • Homo Technicus scrive:
          Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
          Chiedo scusa a tutti:l'iMac ha creato Dio, che ha creato il mondo.Non è mai esistito, né mai esisterà nell'Universo nulla che sia anche lontanamente paragonabile all'assoluta e Divina Perfezione del Santissimo Onnipotente iMac.Non volevo offendere la vostra sensibilità religiosa, quindi vi prego di ignorare i miei precedenti messaggi.
          • free_citzen scrive:
            Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
            - Scritto da: Homo Technicus
            Chiedo scusa a tutti:

            l'iMac ha creato Dio, che ha creato il mondo.
            Non è mai esistito, né mai esisterà nell'Universo
            nulla che sia anche lontanamente paragonabile
            all'assoluta e Divina Perfezione del Santissimo
            Onnipotente
            iMac.

            Non volevo offendere la vostra sensibilità
            religiosa, quindi vi prego di ignorare i miei
            precedenti
            messaggi.Continua a perder tempo invece che tentare di spiegarti, mi raccomando :-o(come troll vali poco)
          • Tama scrive:
            Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
            Scuse accettate, solo in parte.Guarda che hai cominciato tu.Quindi, prima di parlare a sproposito informati, vedrai che così non avrai da attaccarti al sarcasmo per poter rispondere.ps.: sono ateo!
        • Infatti scrive:
          Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
          Ma quanto caxxo di tempo è che non vedi un case serio?? Fili, cavi...ma va, va.
        • LuNa scrive:
          Re: ma l'Imac è imbattibile.. per il momento
          ti straquotoio ho sempre avuto pc assemblati da me (escluso il primo) e vanno tutti benissimosilenziosiottime prestazionisu uno di questi ho osx86 in multiboot con XP e diversi linux (tramite GRUB) e anche io uso la tattica case aperto = raffreddamentoe anche io ho i fili in giro per il casericonosco comunque che i mac sono costruttivamente ottimi, anche se onestamente non ci vedo niente che non abbia un DELL o un HP di fascia alta, telecomando incluso.
  • MaXimusXP scrive:
    Ma i drivers?
    Ok per i mac che possono installare XP e questo lo fanno anche grazie al fatto che i dirvers sono già belli che pronti, ma non credo che un OS Apple avrà mai a disposizione tutti i drivers possibili e immaginabili per tutto l'hardware esistente sul mercato, no? Del resto la forza e la stabilità del sistema di Apple sta proprio nel fatto che l'hardware, in teoria, è assemblato "ad hoc". Per cui chi rilascerà i drivers per Mac? Se mi installo il leopardo sul mio normale pc, come faccio a far funzionare una anonima wireless Ralink (che con xp, per inciso, va benissimo)? O la scheda audio Realtek con uscita digitale S/PDIF? Per carità, io mi sarei preso un mac se non costasse così tanto... Ciao
    • Vega scrive:
      Re: Ma i drivers?
      Del resto la forza e
      la stabilità del sistema di Apple sta proprio nel
      fatto che l'hardware, in teoria, è assemblato "ad
      hoc".non è proprio così. Alla Apple studiano una configurazione HW che possa soddisfar certe esigenze e poi scrivono i driver in modo che siano perfettamente integrati con il SO.
      Per cui chi rilascerà i drivers per Mac?forse dopo il rilascio di questo aggeggio troveranno anche il modo per scrivire i driver delle periferiche non supportate nativamente. (Cosa che secondo me potrebbe portare OSX ad una situaizone simile a quella di Win per alcuni comportamenti dovuti a SW di terze parti) Se
      mi installo il leopardo sul mio normale pc, come
      faccio a far funzionare una anonima wireless
      Ralink (che con xp, per inciso, va benissimo)?Forse se avrà una diffusione sufficiente, le aziende portebbero pensare di scrivere di driver anche per OSX.
      • lellykelly scrive:
        Re: Ma i drivers?
        apple di certo non scriverà drivers per poter diffondere questo coso, e comunque molto hardware in commercio, soprattutto schede pcixpress non vanno su mac, e i costruttori di certo non investiranno soldi sapendo di questo dubbio scatolotto.fin che apple non fa qualcosa di ufficiale, macosx adrà bene su una configurazione uguale a quelle dei mac, ogni cosa in più, alla meglio non funziona.
        • Vega scrive:
          Re: Ma i drivers?
          allora su linux non dovrebbe funzionare nulla....li i driver chi li fa?Se OSX diventerà interessante (e se lasciano fare questa cosa, lo diventerà solo se sarà effettivamente meglio di Win, sia come utilizzo, sia come supporto SW) allora vai tranquillo che *qualcuno* scriverà driver.Forse Steve ha aperto gli occhi chi lo sa... forse non vuole farlo ufficialmente ma lascia correre perchè ha visto che la sua politica, per quanto riguarda i computer, funziona molto peggio di quella di MS.... e in tutti questi anni è stato ampiamente dimostrato.Se io fossi in lui, farei una licenza di OSX per l'utilizzo sui normali Pc ad un costo superiore a quella installata sui Mac. Così è contento lui e sono contenti anche gli altri.Chi lo installa da altre parti spende di più per il sistema (non per il computer) e sa che *potrebbe* avere rogne con i driver. Chi compra un Mac, spende meno per la licenza e di più per il computer... e ha la certezza che tutto il sistema gira bene perchè i driver sono ottimizzati.Che problema di sarebbe? E infatti penso che prima o poi assisteremo a una cosa del genere. I fatti lo stanno dimostrando....
          • anonimo codardo scrive:
            Re: Ma i drivers?
            Infatti su linux non funziona nulla. Io uso os x su un portatile compaq. Per i driver devi partire da una configurazione che sai essere "accettata". Alcune cose non funzioneranno, per esempio, se leggi la notizia, da qualche parte scrivono che la scatoletta deluxe avrà inculse una scheda audio e il bluetooth, questo perchè os x non riesce a far funzionare linein e lineout di quasi nessuna delle schede audio attuali, e immagino che analogo sia il problema per il bluetooth. In sostanza, per quanto sarà possibile installare os x nativamente, dovrai sempre combattere con i driver, a meno di non comprare un computer apposito con l'hardware ad-hoc, come quello che offrono gli openmac per esempio. Certo poi anche os x è basato su unix, le cose si somigliano e portare driver da linux a os x non è difficile, ma cmq ne girano pochi.In sostanza quindi questa scatoletta è una cosa del tutto inutile, non solo non risolve tutti i problemi ma:- nonostante i più corretti di noi openmaccari comprino la licenza leopard per essere in pace, non è chiaro se e quanto sia legale installarlo su un pc, questo coso non migliora la situazione, anzi, solitamente il fatto di pagare per fare qualcosa peggiora la sua illegalità- non si ha supporto driver come detto sopra- notizia dell'altro ieri, la stessa cosa è fattibile via software, si fa partire un cd di boot creato appositamente e poi si infila il dvd retail leopard- nonostante tutto, è sempre meglio scaricare una release ad-hoc come iatkos o kalyway, non costano 80 euro e contengono già driver e fix comuniInsomma, sto coso è na cazzata, e se la apple segherà gli open mac casalinghi come il mio, che ha la gente che come me non ha 1000 euro addizionali da spendere perr un portatile perchè abbia la mela, avranno il mio eterno odio.
          • Le Chuck scrive:
            Re: Ma i drivers?
            "Infatti su linux non funziona nulla"ROTFL - su ubuntu non ho mai dovuto installare un driver e tutte le cose che ho (scanner, webcam, schede grafiche nvidia e ati, tablet pc) hanno sempre funzionato benissimo.Aggiornarsi ogni tanto fa bene!!
          • lellykelly scrive:
            Re: Ma i drivers?
            vallo a dire alla mia scheda scsi adaptec
          • nemo scrive:
            Re: Ma i drivers?
            Si, ma la frase dell'amico sopra è come al solito sballata. Cosa assai frequente quando si parla di Linux.L'affermazione dovrebbe essere corretta in questo modo: "Con Linux non funziona nulla di ciò che non sia ufficialmente supportato". Il che parrebbe ed è certamente scontato.Infatti, il tizio - non a caso - cade in contraddizione con se stesso quando dice di Os X: "Per i driver devi partire da una configurazione che sai essere accettata".La stessa cosa vale anche per Linux.Parafrasando il tutto in modo piuttosto sommario, si potrebbe dire che Mac e Linux dal punto di vista hardware "parlano lo stesso linguaggio".
          • Infatti scrive:
            Re: Ma i drivers?
            - Scritto da: nemo
            Parafrasando il tutto in modo piuttosto sommario,
            si potrebbe dire che Mac e Linux dal punto di
            vista hardware "parlano lo stesso
            linguaggio".Con la diferenza che Linux girà su una quantità di HW nettamente maggiore.... e senza compiere atti illegali.
          • AtariLover scrive:
            Re: Ma i drivers?
            - Scritto da: Vega

            Se io fossi in lui, farei una licenza di OSX per
            l'utilizzo sui normali Pc ad un costo superiore a
            quella installata sui Mac. Così è contento lui e
            sono contenti anche gli
            altri.
            Chi lo installa da altre parti spende di più per
            il sistema (non per il computer) e sa che
            *potrebbe* avere rogne con i driver. Chi compra
            un Mac, spende meno per la licenza e di più per
            il computer... e ha la certezza che tutto il
            sistema gira bene perchè i driver sono
            ottimizzati.
            Guarda sarebbe una cosa interessante, però mi sa che Apple non intende farsi carico di assistenza al sistema operativo su macchine non targate Apple... E allora chi te lo farebbe fare di prendere la versione generica?
  • Antonio Macchi scrive:
    Trust!
    Prima i pc Mac con chip Intel che consentono l'installazione di Windows.Adesso i pc Windows che consentono l'installazione di Mac.Sento puzza di trust...
  • Nexso scrive:
    Ipocrisia
    Ecco un altro metodo per raggirare il chip Fritz.Raggirare quella schifezza chiamata Trusted Computing.Perchè Apple non la smette di fare l'ipocrita e mette una versione del suo bucherellato Leopard per macchine IBM (x86)?
    • mah scrive:
      Re: Ipocrisia
      forse non hai capito bene il TCquantomeno non ne hai capito l'uso che ne fa Appleormai se ne parla poco ma le case sono pronte al giro di vitel'hw e' pronto
    • lellykelly scrive:
      Re: Ipocrisia
      ma fino ad ora eri rinchiuso in cantina?
    • io me scrive:
      Re: Ipocrisia
      apple vende computer non softwaretu lavoreresti gratis?
    • Krdan scrive:
      Re: Ipocrisia
      - Scritto da: Nexso
      Perchè Apple non la smette di fare l'ipocrita e
      mette una versione del suo bucherellato Leopard
      per macchine IBM
      (x86)?Perché Apple è una società che è nata per vendere computer assemblati, hardware. Poi ha fatto un favore al cliente di dargli anche un sistema operativo per far funzionare il tutto senza doverne comprare uno a parte.E' come se stessi chiedendo il sistema operativo dell'ipod da installare sugli zune. (o viceversa)
    • Sgabbio scrive:
      Re: Ipocrisia
      il TPM, non lo usa più da anni ormai.
  • chojin scrive:
    Dietro c'è Apple..è marketing....
    ... sicuro come una palla. Poi ovviamente faranno causa a se stessi in pratica e chiuderanno il rubinetto. Nel frattempo faranno cassa.
    • ilcaroleader scrive:
      Re: Dietro c'è Apple..è marketing....
      Immagino che avrai delle buone fonti per affermarlo.A me viene qualche dubbio solo vendendo la grafica del sito.
    • lellykelly scrive:
      Re: Dietro c'è Apple..è marketing....
      e bush ha tirato giu le torri gemelle...maddai...
      • Tony G scrive:
        Re: Dietro c'è Apple..è marketing....
        Quando la realta' e' cosi assurda da sembrare vera, in realta' lo e'....E non parlavo di Apple... :D
        • lellykelly scrive:
          Re: Dietro c'è Apple..è marketing....
          ed esistono pure gli ufo...sono guidati da gli elefanti rosa e come capitano hanno la mucca viola della milka...bisogna crescere, le favole sono finte
      • FinalCut scrive:
        Re: Dietro c'è Apple..è marketing....
        - Scritto da: lellykelly
        e bush ha tirato giu le torri gemelle...

        maddai...la realtà è anche peggio, ti sei visto Fahrenheit 9/11 ? :(http://it.wikipedia.org/wiki/Fahrenheit_9/11(linux)(apple)
  • iRoby scrive:
    Ipotesi fantastica
    Azzardo un'ipotesi...E se il flop di Vista e il vetusto Xp ancora richiesto, avesse convinto Apple a gettare un sasso, tramite giochi di aziendine off-shore si stata Apple stessa a tirare fuori questo scatolotto per vedere cosa succede se anche i comuni utenti PC possono installare MacOSX...E se ci fosse una corsa al MacOSX anche su PC normali? E se fosse Apple stessa a stare guidando da dietro le quinte la cosa?
    • pasticcio scrive:
      Re: Ipotesi fantastica
      non penso che siano contenti alla apple se la gente prende mac os senza comprare un mac...
      • infame scrive:
        Re: Ipotesi fantastica
        - Scritto da: pasticcio
        non penso che siano contenti alla apple se la
        gente prende mac os senza comprare un
        mac...concordo, visto che Apple ha già rischiato il fallimento, con la storia dei cloni dell'era pre-Jobs...
    • Blackstorm scrive:
      Re: Ipotesi fantastica
      - Scritto da: iRoby
      Azzardo un'ipotesi...

      E se il flop di Vista e il vetusto Xp ancora
      richiesto, avesse convinto Apple a gettare un
      sasso, tramite giochi di aziendine off-shore si
      stata Apple stessa a tirare fuori questo
      scatolotto per vedere cosa succede se anche i
      comuni utenti PC possono installare
      MacOSX...
      A parte il mare di inesattezze mi pare una gran vaccata. Anche perchè non è lo stile di Jobs.Jobs è un vanesio, gli piace VANTARSI dei suoi successi. Difficilmente lo farebbe in maniera così nascosta.
      • chojin scrive:
        Re: Ipotesi fantastica
        - Scritto da: Blackstorm
        - Scritto da: iRoby

        Azzardo un'ipotesi...



        E se il flop di Vista e il vetusto Xp ancora

        richiesto, avesse convinto Apple a gettare un

        sasso, tramite giochi di aziendine off-shore si

        stata Apple stessa a tirare fuori questo

        scatolotto per vedere cosa succede se anche i

        comuni utenti PC possono installare

        MacOSX...



        A parte il mare di inesattezze mi pare una gran
        vaccata. Anche perchè non è lo stile di
        Jobs.

        Jobs è un vanesio, gli piace VANTARSI dei suoi
        successi. Difficilmente lo farebbe in maniera
        così
        nascosta.Sì, vabbè. Ci credi davvero? Jobs non fa nulla di nascosto? Non so se bisogna ridere o piangere...ehh!Sei ingenuo o cosa?
        • Animale Polatico scrive:
          Re: Ipotesi fantastica

          Sì, vabbè. Ci credi davvero? Jobs non fa nulla di
          nascosto? Non so se bisogna ridere o
          piangere...ehh!
          Sei ingenuo o cosa?Certamente si scaccola di nascosto, ma quando si tratta di suoi prodotti e' solito creare anche un evento oltre al prodotto. Ha imparato che cosi' riesce a venderli.Che interesse avrebbe a fare un prodotto come quello dell'articolo di nascosto? Per non pestare i calli a Microsoft? Ma se ci sei arrivato tu a dire che secondo te e' un prodotto di Jobs, vuoi che non ci arrino anche a Seattle?E poi dai dell'ingenuo al prossimo?
        • franchino scrive:
          Re: Ipotesi fantastica
          Ora faccio una bella trollata..come si dice in gergo.Allora...visto che tu, almeno a tuo dire, non sei ingenuo...mi spieghi come fai a credere alle fandonie del tuo partito ??Inizia ad aprire gli occhi sulle questioni macroscopiche che hai di fronte. Poi, prima di dare dell'ingenuo agli altri...fai una bella cosa...fai silenzio.(Sono conscio che ora inizierai la solita tiritera sulla sinistra. Cambia disco. Siamo stanchi della pochezza di argomenti)
          • chojin scrive:
            Re: Ipotesi fantastica
            - Scritto da: franchino
            Ora faccio una bella trollata..come si dice in
            gergo.
            Allora...visto che tu, almeno a tuo dire, non sei
            ingenuo...mi spieghi come fai a credere alle
            fandonie del tuo partito
            ??
            Inizia ad aprire gli occhi sulle questioni
            macroscopiche che hai di fronte. Poi, prima di
            dare dell'ingenuo agli altri...fai una bella
            cosa...fai
            silenzio.
            (Sono conscio che ora inizierai la solita
            tiritera sulla sinistra. Cambia disco. Siamo
            stanchi della pochezza di
            argomenti)Veramente si è stanchi dell'ottusità e faziosità anti-Berlusconi che chi vota a sinistra come te propina e mette sistematicamente in qualsiasi discorso. Ora dovresti spiegare cosa diavolo c'entra un attacco a Berlusconi? Ma siete proprio malati, ma fortemente malati voi elettori di sinistra,eh? Avete un'ossessione da psicanalisi contro quello che il partito vi ha designato e programmato come nemico assoluto.
          • Linux user scrive:
            Re: Ipotesi fantastica
            Ma lo hai mai letto un libro (in vita tua, non negli ultimi sette anni)?ah, "i tre porcellini" non vale
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Ipotesi fantastica
      Il problem è che oltre al costo della licenza di MacOS mi devo sobbarcare pure il costo dell'aggeggino? Tanto vale comprarsi un mac direttamente...Forse se scenderà di prezzo. Comunque l'ipotesi non è tanto fantastica secondo me...TAD
  • FinalCut scrive:
    Una benedizione per Apple
    questo "coso" è un test di prova.... per i Windows user che sono curiosi di provare Mac OS X.Dopo averlo provato, magari la prossima macchina che si compreranno sarà un Mac... vero.Qualcuno (gli smanettoni) non lo farà (piccola percentuale), i professionisti invece non prenderanno l'idea nemmeno in considerazione per ovvi motivi.Insomma è l'equivalente dei tasselli d'assaggio che si fanno sui cocomeri.(linux)(apple)
    • Infatti scrive:
      Re: Una benedizione per Apple
      Bhe dipende, se gira bene come su un iMac da 1500€ (anche se ho i miei dubbi, non per quanto riguarda l'HW, che in fin dei conti è lo stesso, ma perchè è comunque un "trucco") non vedo perchè uno dovrebbe spendere quella cifra, quando con la metà avrebbe gli stessi risultati.Penso che comunque ciò possa giovare ad Apple: se uno vuole provare OS X, ora sarà più facile e se a uno sta bene, si compra una licenza ed è a posto.... ma non è che c'è lo zampino di Apple dietro? Potrebbe essere una strategia?
      • FinalCut scrive:
        Re: Una benedizione per Apple
        - Scritto da: Infatti
        Bhe dipende, se gira bene come su un iMac da
        1500€ (anche se ho i miei dubbi, non per
        quanto riguarda l'HW, che in fin dei conti è lo
        stesso, ma perchè è comunque un "trucco") non
        vedo perchè uno dovrebbe spendere quella cifra,
        quando con la metà avrebbe gli stessi
        risultati.1) perchè in soggiorno io uso un MacMini virtualmente privo di rumori e ventole e dotato di telecomando per la TV e FrontRow.2) Perché lo scatolotto da PC di supermercato sarà anche espandibile, ma mancherà del sistema di ventole che usa Mac OS con il risultato di fare rumore come una stufetta3) Perché la tastiera retroilluminata ed il magsafe di un MacBook Pro sono una bella comodità4) perché puoi sapere la carica residua della batteria senza accendere il Mac5) perché tu fai parte di quella piccola percentuale di smanettoni che ho citato prima.(linux)(apple)
        • Davide Impegnato scrive:
          Re: Una benedizione per Apple
          Naaa... già lo vedo sugli scaffali, installato su portatili da 600 euro. Altro che smanettoni.
        • Blackstorm scrive:
          Re: Una benedizione per Apple
          - Scritto da: FinalCut
          - Scritto da: Infatti

          Bhe dipende, se gira bene come su un iMac da

          1500€ (anche se ho i miei dubbi, non per

          quanto riguarda l'HW, che in fin dei conti è lo

          stesso, ma perchè è comunque un "trucco") non

          vedo perchè uno dovrebbe spendere quella cifra,

          quando con la metà avrebbe gli stessi

          risultati.

          1) perchè in soggiorno io uso un MacMini
          virtualmente privo di rumori e ventole e dotato
          di telecomando per la TV e
          FrontRow.Ma magari non tutti hanno voglia o i soldi per comprarsi un mac, ci hai pensato. E se ho un pc su cui mi gira mac os, e che quindi per me utente base mi trasforma il pc in un apple, chi me lo fa fare di spendere altri soldi per un mac? Contento per te se li usi come carta igienica, ma quello che usi tu nel tuo soggiorno non frega di certo ad uno che 2000 euro per un mac non li ha.Quanto a telecomando, frontrow e altre amenità, dipende dal pc che si ha.

          2) Perché lo scatolotto da PC di supermercato
          sarà anche espandibile, ma mancherà del sistema
          di ventole che usa Mac OS con il risultato di
          fare rumore come una
          stufettaBravo. E immagino che tu non sappia che esisto ventole e alimentatori per pc assolutamente silenziosi e che fannno un rumore assolutamente irrisorio. La tecnologia è avanzata rispetto a 10 anni fa.

          3) Perché la tastiera retroilluminata ed il
          magsafe di un MacBook Pro sono una bella
          comodità
          Il magsafe non lo so. La tasiera retroilluminata su un desktop si può anche comprare, su un portatile, in effetti non tutti ce l'haano. Ma tu finora hai citato sia il macmini che il macbookpro. Che possono essere anche comodi, ma quanto mi costano fra ttutti e due?
          4) perché puoi sapere la carica residua della
          batteria senza accendere il
          MacSi, ma a me la carica residua mi interessa quando la mia macchina è in funzione, non quando è spenta.

          5) perché tu fai parte di quella piccola
          percentuale di smanettoni che ho citato
          prima.O forse fa parte di quel mare di utenti che si chiedera: "Che stracippa me lo compro a fare un mac se mi gira anche sul pc?"
        • DHicks scrive:
          Re: Una benedizione per Apple


          1) perchè in soggiorno io uso un MacMini
          virtualmente privo di rumori e ventole e dotato
          di telecomando per la TV e
          FrontRow.quindi milioni di utenti dovrebbero migrare perchè tu usi in salotto un mac mini?( scherzo ;) )
          2) Perché lo scatolotto da PC di supermercato
          sarà anche espandibile, ma mancherà del sistema
          di ventole che usa Mac OS con il risultato di
          fare rumore come una
          stufettaVuol dir poco questo ... 500€ di risparmio potrebbe valere il presunto rumore
          3) Perché la tastiera retroilluminata ed il
          magsafe di un MacBook Pro sono una bella
          comoditàSi va bhe coi 500€ risparmiati tengo accesa la luce a vita di modo che la tastiere sia ben visibile
          4) perché puoi sapere la carica residua della
          batteria senza accendere il
          MacL'utilità è pressoche nulla e cmq c'è anche su altri portatili da anniSe questi dovrebbero essere i motivi per passare ad HW Apple (oggi identico all'HW di qualunque PC, cambia solo la forma) preferisco risparmiare 500€
          • infame scrive:
            Re: Una benedizione per Apple
            mi sa tanto che voialtri l'ultimo listino prezzi dell'HW Apple lo avete visto nel 1989 o giù di li...
          • a n o n i m o scrive:
            Re: Una benedizione per Apple
            - Scritto da: infame
            mi sa tanto che voialtri l'ultimo listino prezzi
            dell'HW Apple lo avete visto nel 1989 o giù di
            li...quoto, qui si fa la gara a chi spara più alto.
          • logicaMente scrive:
            Re: Una benedizione per Apple
            - Scritto da: infame
            mi sa tanto che voialtri l'ultimo listino prezzi
            dell'HW Apple lo avete visto nel 1989 o giù di
            li...Quoto, in effetti un'altra notizia di oggi parla di un'azienda che decide di migrare in toto a Mac e giustifica tale passaggio con: "... del fatto che rispetto al passato oggi i computer Mac costino meno, e siano meno onerosi anche in termini di manutenzione"
          • Infatti scrive:
            Re: Una benedizione per Apple
            Bho, se mi trovi un Mac a 499€ con monitor 19" incluso, fammelo sapere. Io di ooferte così di Pc ne ho viste parecchie in giro, e non Pc del cavolo (Hp, ad esempio) anche ben forniti a livello Hw.Certo adesso tirerete fuori la linea, i cavi dentro, bla, bla, bla, ma ad uno che tutto cio non interessa non capisce perchè dovrebbe spendere 1500€ per un iMac, comunque può usare OS X.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Una benedizione per Apple
            - Scritto da: Infatti
            Bho, se mi trovi un Mac a 499€ con monitor
            19" incluso, fammelo sapere. Io di ooferte così
            di Pc ne ho viste parecchie in giro, e non Pc del
            cavolo (Hp, ad esempio) anche ben forniti a
            livello
            Hw.

            Certo adesso tirerete fuori la linea, i cavi
            dentro, bla, bla, bla, ma ad uno che tutto cio
            non interessa non capisce perchè dovrebbe
            spendere 1500€ per un iMac, comunque può
            usare OS
            X.Uno interessato a tutto quello si compra quel playdeep recensito oggi... con quello che avanza gli esce un samsung 22' e gli resta abbastanza per portare fuori la donna.
        • Homo Technicus scrive:
          Re: Una benedizione per Apple
          - Scritto da: FinalCut
          - Scritto da: Infatti

          Bhe dipende, se gira bene come su un iMac da

          1500€ (anche se ho i miei dubbi, non per

          quanto riguarda l'HW, che in fin dei conti è lo

          stesso, ma perchè è comunque un "trucco") non

          vedo perchè uno dovrebbe spendere quella cifra,

          quando con la metà avrebbe gli stessi

          risultati.

          1) perchè in soggiorno io uso un MacMini
          virtualmente privo di rumori e ventole e dotato
          di telecomando per la TV e
          FrontRow.In pratica, siccome tu usi MacMini, tutti devono comprare un Mac.Non ti senti un tantino egocentrico?
          2) Perché lo scatolotto da PC di supermercato
          sarà anche espandibile, ma mancherà del sistema
          di ventole che usa Mac OS con il risultato di
          fare rumore come una
          stufettaIl sistema di ventole è HW, Mac Os è SW.Le ventole funzionano indipendentemente dal sistema operativo.Il vantaggio di poter scegliere è che puoi avere sempre di meglio, man mano che viene prodotto.E il Mac Mini è in vendita in tutti gli ipermercati d'Italia, come ogni altro cassettone di plastichina.
          3) Perché la tastiera retroilluminata ed il
          magsafe di un MacBook Pro sono una bella
          comoditàIl MagSafe, messo a tre millimetri da una Ethernet a baionetta in grado di sostenere tutto il peso della macchina, è una presa per i fondelli.E serve essenzialenmte ad impedire l'uso di trasformatori non griffati.La tastiera retroilluminata serve solo se non hai altro da guardare che i tasti. Tipicamente, però, hai altro sulla scrivania e tieni comunque una luce accesa.E sul MacMini non l'ho mai vista (o è retroilluminato anche il telecomando per front row?)
          4) perché puoi sapere la carica residua della
          batteria senza accendere il
          MacEsattamente come il mio Compaq del 1998.
          5) perché tu fai parte di quella piccola
          percentuale di smanettoni che ho citato
          prima.

          (linux)(apple)Non è questione di "smanettamento".Ci sono persone per cui il computer è un attrezzo.E questi non metteranno l'adesivo sul paraurti (come non mettono quello della USAG); non andranno in giro a dire quanto sono più intelligenti perchè hanno un iMac; e non staranno a badare ai fronzoli ma alla sostanza e al rapporto costi benefici.Per loro l'aggeggio qui pubblicizzato è utilissimo perchè consente di ottimizzare il flusso.
          • FinalCut scrive:
            Re: Una benedizione per Apple
            - Scritto da: Homo Technicus
            Non è questione di "smanettamento".
            Ci sono persone per cui il computer è un attrezzo.
            E questi non metteranno l'adesivo sul paraurti
            (come non mettono quello della USAG); non
            andranno in giro a dire quanto sono più
            intelligenti perchè hanno un iMac; e non staranno
            a badare ai fronzoli ma alla sostanza e al
            rapporto costi
            benefici.
            Per loro l'aggeggio qui pubblicizzato è
            utilissimo perchè consente di ottimizzare il
            flusso.L'adesivo Apple sulla macchina è una cosa che sinceramente fa tenerezza e collocherei leggermente sopra alle tendine parasole con Marilyn Monroe come cafonaggine...Quanto ad ottimizzare il flusso permettimi di farmi quattro risate, ma tu davvero ti compreresti un PC da supermercato per ottimizzare i flussi?Ecco leggi cosa pubblica oggi PI su questo argomento:" rispetto al passato oggi i computer Mac costino meno, e siano meno onerosi anche in termini di manutenzione "http://punto-informatico.it/2345545/PI/ART/Axel-Springer--10mila-passano-al-Mac/p.aspx(linux)(apple)
          • Homo Technicus scrive:
            Re: Una benedizione per Apple

            Quanto ad ottimizzare il flusso permettimi di
            farmi quattro risate, ma tu davvero ti
            compreresti un PC da supermercato per ottimizzare
            i
            flussi?Sembra che al mondo esistano solo due tipi di computer: i PC da supermercato e i Mac.I quali Mac sono esattamente PC "da supermercato", a parte il Mac Pro (che è l'unico non disponibile da mediaworld, che sta all'informatica e all'elettronica come Lidl sta al gourmandise).Se il mio flusso si ottimizza con un Mac Pro, ci metto un Mac Pro. Se si ottimizza con un cassone AMD ci metto un cassone AMD.Poi se la cosa suscita la tua ilarità, goditela.Personalmente non rivolgerò mai più la parola ad un utente Apple in vita mia (a meno che non sia un cliente, beninteso).Sono più estremisti, chiusi, e monoteisti dei talebani afghani. La sola ipotesi che possa esistere un computer utile a qualcosa senza una mela sopra è vista come un'offesa personale...Personalmente io non tengo il computer nella cassetta degli attrezzi solo perchè non ci sta. Ma lo tratto alla stregua del cacciavite e del trapano: se fa quello che deve con la massima efficienza è buono, altrimenti no e lo butto via.Che si chiami Pippo, Giulio o Air...
          • FinalCut scrive:
            Re: Una benedizione per Apple
            - Scritto da: Homo Technicus
            Sembra che al mondo esistano solo due tipi di
            computer: i PC da supermercato e i
            Mac.

            I quali Mac sono esattamente PC "da
            supermercato", a parte il Mac Pro (che è l'unicoEsistono due tipi di computer:1) I cassoni da supermercato2) I Pc di marca (tra cui Apple)i primi sono economici e valgono quello che costano, i secondi valgono mediamente di più ed i prezzi sono paragonabili tra di loro,un Mac costa (a parità di componenti) quanto un Dell, HP, Sony, ecc...
            Se il mio flusso si ottimizza con un Mac Pro, ci
            metto un Mac Pro. Se si ottimizza con un cassone
            AMD ci metto un cassone
            AMD.Se lavori con un cassone attaccato al cacciavite non parlare di flussi ottimizzati... parla di convenienza, di 1000 altre cose ma non di "flussi ottimizzati" che sei ridicolo.
            Personalmente non rivolgerò mai più la parola ad
            un utente Apple in vita miaTi ringrazio anticipatamente per la cortesia dimostrata a tutta la categoria. :DComincia subito, evitando di rispondere.Grazie.(linux)(apple)
          • Infatti scrive:
            Re: Una benedizione per Apple
            - Scritto da: FinalCut
            Ecco leggi cosa pubblica oggi PI su questo
            argomento:
            " rispetto al passato oggi i computer Mac
            costino meno, e siano meno onerosi anche in
            termini di
            manutenzione "

            http://punto-informatico.it/2345545/PI/ART/Axel-Sp

            (linux)(apple)Bho, io ho un assemblato di 7 anni fa che va ancora una bellezza, ci ho messo su Ubuntu e l'ho passato a mio padre.Non vedo dove sta questa enorme spesa
        • pippo75 scrive:
          Re: Una benedizione per Apple

          1) perchè in soggiorno io uso un MacMini
          virtualmente privo di rumori e ventole e dotato
          di telecomando per la TV e FrontRow.Ma molti utenti che non sono interessati a questi dettagli potrebbero prenderlo come scusa per provare OsX e magari fra qualche tempo passare definitivamanete.

          2) Perché lo scatolotto da PC di supermercato
          sarà anche espandibile, ma mancherà del sistema
          di ventole che usa Mac OS con il risultato di
          fare rumore come una stufettaDipende dal modello, ci sono PC silenzisissimi.

          3) Perché la tastiera retroilluminata ed il
          magsafe di un MacBook Pro sono una bella
          comoditàcsa sarebbe il "magsafe"?comunque tastiere con il PC normale ne trovi a decine di modelli.
          4) perché puoi sapere la carica residua della
          batteria senza accendere il MacSu un PC normale la batteria dura anni.
          5) perché tu fai parte di quella piccola
          percentuale di smanettoni che ho citato
          prima.Peccato che questa piccola percentuali di smanettoni conti milioni di utenti.
          (linux)(apple)(win)(c64)
          • FinalCut scrive:
            Re: Una benedizione per Apple
            - Scritto da: pippo75

            1) perchè in soggiorno io uso un MacMini

            virtualmente privo di rumori e ventole e dotato

            di telecomando per la TV e FrontRow.

            Ma molti utenti che non sono interessati a questi
            dettagli potrebbero prenderlo come scusa per
            provare OsX e magari fra qualche tempo passare
            definitivamanete.intendevo dire proprio quello, forse non sono stato chiaro

            2) Perché lo scatolotto da PC di supermercato

            sarà anche espandibile, ma mancherà del sistema

            di ventole che usa Mac OS con il risultato di

            fare rumore come una stufetta

            Dipende dal modello, ci sono PC silenzisissimi.Si, non quelli da supermercato generalmente

            3) Perché la tastiera retroilluminata ed il

            magsafe di un MacBook Pro sono una bella

            comodità

            csa sarebbe il "magsafe"?http://en.wikipedia.org/wiki/MagSafeUn salvavita per i MacBook(linux)(apple)
          • LuNa scrive:
            Re: Una benedizione per Apple
            il magsafe è una furbata di apple per rendere proprietario anche l'alimentatore che lo unge di watt, lo stesso alimentatore costruito da me in proprio (se il connettore usato fosse standard invece che proprietario) ti funzionerebbe esattamente uguale.
          • FinalCut scrive:
            Re: Una benedizione per Apple
            - Scritto da: LuNa
            il magsafe è una furbata di apple per rendere
            proprietario anche l'alimentatore che lo unge di
            watt, lo stesso alimentatore costruito da me in
            proprio (se il connettore usato fosse standard
            invece che proprietario) ti funzionerebbe
            esattamente
            uguale.Furbata o meno a me ha salvato il MacBook Pro in almeno una circostanza.Tu hai bambini piccoli per casa? io si.(linux)(apple)
        • nome e cognome scrive:
          Re: Una benedizione per Apple

          1) perchè in soggiorno io uso un MacMini
          virtualmente privo di rumori e ventole e dotato
          di telecomando per la TV e
          FrontRow.Io ho un hard disk multimediale pagato 1/6 del mac mini realmente privo di ventole e rumori. Se proprio mi voglio rovinare ci affianco un DVD da tavolo e sono ancora ben lontano dal prezzo del mac mini.
          2) Perché lo scatolotto da PC di supermercato
          sarà anche espandibile, ma mancherà del sistema
          di ventole che usa Mac OS con il risultato di
          fare rumore come una
          stufettaSarà che con quello che ho risparmiato col cassone del supermercato, che è pure espandibile mi sono comprato un condizionatore e due split. Così copro il rumore, me ne frego della stufetta e sto più al fresco.
          3) Perché la tastiera retroilluminata ed il
          magsafe di un MacBook Pro sono una bella
          comoditàIrrinunciabili come la forchetta elettrica per arrotolare gli spaghetti o l'acquario USB. Scommetto che se ci piazzassero una mela morsicata sopra ci sarebbero orde di macachi disposti a comprare gli occhiali a raggi X e le scimmie di mare.
          4) perché puoi sapere la carica residua della
          batteria senza accendere il
          MacCosì puoi sapere prima di accenderlo che non riesci ad accenderlo, l'usura del bottone di accensione è ridotta ai minimi termini.
      • soulista scrive:
        Re: Una benedizione per Apple
        - Scritto da: Infatti
        Penso che comunque ciò possa giovare ad Apple: se
        uno vuole provare OS X, ora sarà più facile e se
        a uno sta bene, si compra una licenza ed è a
        posto.... ma non è che c'è lo zampino di Apple
        dietro? Potrebbe essere una
        strategia?Del resto alla Volkswagen interessa vendere le Skoda...
    • Vega scrive:
      Re: Una benedizione per Apple
      una benedizione ma anche un boomerang.Questo aggeggio potrebbe spingere molte persone a sviluppare driver per OSX anche per HW non direttamente supportato da OSX...Che si trasformi in un altro Windows? E' proprio questo che Apple tenta di evitare, controllando tutto quello che viene scritto per OSX. Con questo aggeggio potrebbe non essere più possibile. Il team microsoft "tenta" di controllare i dirver che gli altri scrivono, attraverso i driver "WHQL" (che in teoria sono gli unici che accettano le versioni a 64bit di windows, mentre quelle a 32 accettano anche i driver non WHQL)... ma il risultato non può che essere mediocre vista la quantità di codice che devono controllare.Cmq io spero che sto aggeggio prenda piede. Secondo me è l'unico modo in cui Apple possa fare concorrenza a MS. E la concorrenza è l'unica via per dare lo stimolo alle aziende di migliorare il proprio prodotto.
      • LuNa scrive:
        Re: Una benedizione per Apple
        quoto"Questo aggeggio potrebbe spingere molte persone a sviluppare driver per OSX anche per HW non direttamente supportato da OSX"questa cosa succede già da anni con l'avvento di OSX86 ;)
    • wathrog scrive:
      Re: Una benedizione per Apple
      Io farei una petizione per l'eliminazione dalla rete dei fanatici di questa o quell'azienda.Prendendo il caso specifico di apple non mi capacito di come sia possibile diventarne fan.... prodotti ora equivalenti a prezzi stratosferici, solo per poter far vedere la mela accesa sul portatile.Quando utilizzavano un'altra architettura erano macchine quantomeno diverse, ora sono buone macchine ad un prezzo stratosferico.Ragionate fan boy apple
      • mavala scrive:
        Re: Una benedizione per Apple
        invece tu come ragioni?fai parte del team "ho guardato il listino prezzi nel lontano 1998?"
        • Tama scrive:
          Re: Una benedizione per Apple
          Quoto.E inoltre aggiungo:"Te lo ha ordinato il dottore di comprarlo?"
        • nome e cognome scrive:
          Re: Una benedizione per Apple
          - Scritto da: mavala
          invece tu come ragioni?

          fai parte del team "ho guardato il listino prezzi
          nel lontano
          1998?"Mah io lo sto guardando in questo momento e vedo un macbook pro con schermo da 15'' core duo 2.4, 2ghz a 1800 euro iva inclusa, un analogo dell con il doppio di ram, 120 giga di hard disk in + e processore leggermente più potente (ovvero cade nella categoria del macbook pro superiore che costa 2.100 euro) costa 1.100 euro.Oh però non ha il magsafe.
          • Tama scrive:
            Re: Una benedizione per Apple
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: mavala

            invece tu come ragioni?



            fai parte del team "ho guardato il listino
            prezzi

            nel lontano

            1998?"

            Mah io lo sto guardando in questo momento e vedo
            un macbook pro con schermo da 15'' core duo 2.4,
            2ghz a 1800 euro iva inclusa, un analogo dell con
            il doppio di ram, 120 giga di hard disk in + e
            processore leggermente più potente (ovvero cade
            nella categoria del macbook pro superiore che
            costa 2.100 euro) costa 1.100
            euro.
            Oh però non ha il magsafe.Chissà come mai esce sempre il doppio, sarà un caso?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Una benedizione per Apple

            ma non sai leggere?

            http://store.apple.com/it/browse/home/shop_mac/fam

            2,5GHz Processore Intel Core 2 Duo

            Dove lo leggi 2.4? sulle riviste di Topolino?Stai guardando quelli ricondizionati (aka usati). http://www.macitynet.it/macity/aA32541/macbook_pro_penryn_15_apple_store.shtml

            4 giga di ram (contro 2),

            Ok, +25 Facciamo pure 40 (smettila di comprare roba usata che poi ti rifilano le sole) e soprattutto non da apple.

            riconoscimento

            biometrico, 320 giga di disco (contro 200).

            Scontato come le mele 1099 euro iva

            inclusa.

            Ok, te lo tieni con Vista Home? Non vorresti
            metterci Vista Ultimate tanto per cercare di
            essere almeno sulla carta alla pari di
            OSX?Ultimate? Per essere a pari con osx basta e avanza vista home.
            Che tu ci installi un pinguino sopra non fa testo
            dato che solo uno 0.7 mondiale degli utenti è
            disposto a
            farlo.Non fa testo? Potrei dirti che visto che solo il 5% degli utenti mondiali è disposto a usare macosx quindi non fa testo, quindi aggiungi vista ultimate al prezzo del macosx.
            Male, se lo usi molto... specialmente la sera se
            non vuoi disturbare tua moglie prima di andare a
            letto.Oh fantastico quindi li vale tutti i 700 euro di differenza, per non comprare una lucina a led dall'ikea (5 euro se va male).
            Ed il Multitouch? non ne capisci nemmeno l'entitaSpiega... posso fare il resize delle foto con due dita? Su un portatile dove generalmente attacco il mouse?
            No, al massimo ti dicono bravo e ti appioppano
            anche un cartellino con su scritto "Crazy
            0.8%"

            La gente normale crakka photoshop o prende
            l'element a 99

            e per i video e i DVD come faccio?
            cracckiamo Premiere? Encore?A parte che se ti danno vista hai tutto quello che ti serve. Ma se il macaco normale cracca photoshop per ritoccare gli occhi rossi non è detto che tutti lo facciano.
            Se non cose che tu non fai, sono cose che faranno
            il 90% delle
            persone.Certo e la tua statistica è frutto di? di? Non ho mica capito di cosa.


            -Firewire 800 (ok ha la 400)


            -Ethernet gigabit (ha solo la 10/100,
            assurdo!!)




            -DVI (ha solo la VGA e una HDMI)



            Groan, tu vedi come pro il montare
            un'interfaccia

            obsoleta e come contro montare l'evoluzione? Ci

            credo che Jobbe vi riesce a vendere anche l'aria

            in

            bottiglia.

            L'HDMI te la puoi sbattere sotto la coda in
            ambìto professionale, probabilmente Vista non ti
            ci farebbe vedere nemmeno i BluRay che non
            hai...In ambito professionale cosa? Se vuoi attaccare il tuo portatile a un 50 pollici moderno con il DVI come fai?
            Ethrnet Gigabit e FireWire 800 sono cose
            essenziali!Ovviamente, quasi al pari di magsafe e della tastiera illuminata. Con il 99% dei dischi esterni USB, il 99% dei router domestici a 100 e le telecamere che ormai montano memorie a stato solido e hard disk esterni. Come al solito vi vendono roba vecchia (vedi DVI) spacciandovela come ultima moda e voi mangiate amo,lenza e canna.
            te la sbatti l'HDMI quando provi a connetterla ad
            un vecchio home teather di due anni fa o ad una
            cam
            professionale.Cosi' come ti sbatti il DVI se provi a connetterlo a un moderno TV o a un moderno home teather. Ma potete vivere nel passato, nessuno si fa problemi. Ah l'interfaccia HDMI è retro-compatibile... ed esistono adattatori DVI-HDMI se proprio vuoi. Il problema è che HDMI fa tutto quello che fa DVI, non viceversa.

            Senti: ho una fontana da vendere, quasi nuova,

            nel centro di Roma. Prezzo modico...

            interessa?
            Vuoi rifilare a me le sole che danno a te? Aria
            bello...
            (rotfl)Vedo che sei predisposto, io capisco che bruci aver preso una sola come un mac ma se difendi l'indifendibile poi la gente se ne approfitta

            Per il 95% del mercato questo è un vantaggio.
            Come no, un vantaggio, Vista + Antivirus, il
            dinamico
            duo!!!
            (rotfl)Beh se conti che ho in tasca 700 euro in più rispetto al macaco di turno si direi che è proprio un dinamico duo.
    • lellykelly scrive:
      Re: Una benedizione per Apple
      chi si porta a casa la pagnotta col mac, dubito che si arrischi in queste avventure...
  • drm scrive:
    ma a che serve?
    non e' che si capisca molto a che servirebbe lo scatolotto, a controllare il drm?
    • FinalCut scrive:
      Re: ma a che serve?
      - Scritto da: drm
      non e' che si capisca molto a che servirebbe lo
      scatolotto, a controllare il
      drm?il DRM lo hanno tolto mesi fa.lo scatolotto fa vedere a Mac OS il Firmware "EFI" al posto del "BIOS" dei PC e gli fa credere di trovarsi su un Mac.Punto, facile.(linux)(apple)
      • lellykelly scrive:
        Re: ma a che serve?
        ma se ho una scheda madre gia con efi, questo coso è inutile?
        • FinalCut scrive:
          Re: ma a che serve?
          - Scritto da: lellykelly
          ma se ho una scheda madre gia con efi, questo
          coso è
          inutile?Boh... a livello teorico si.Ma un PC con EFI dove lo trovi?(linux)(apple)
    • Blackstorm scrive:
      Re: ma a che serve?
      - Scritto da: drm
      non e' che si capisca molto a che servirebbe lo
      scatolotto, a controllare il
      drm?No, il drm nn c'entra una cippa. Serve semplicemente a far credere a mac os di essere su un apple, perchè il sistema di avivo di un apple è diverso da quello di un pc.
  • giacomo gori scrive:
    nessun allarme
    le reazioni da parte di Apple non ci saranno. sapete perchè? perchè l'80% di gente che unsa mac os x lo vuole usare su una macchina Apple. E' di questa sicurezza che Aplle si fa grassa, e così el statistiche dimostrano. La maggior parte dfelal gente non si rende conto che mac os x è un ottimo sistema anche al di fuori di una macchina con una mela disegnata sopra. ecco la forza di Apple e la sua non reazione.
    • FinalCut scrive:
      Re: nessun allarme
      - Scritto da: Gauss

      Idem chi compra mac mica compra Leopard (suvvia è
      un caz** di sistema operativo, vogliamo fare i
      tifosi pure sui bit?)...Si, assolutamente .... anche WIndows è una manciata di Bit, i peggiori della storia informatica.
      Leopard sul PC farà contenti quei 4 gatti che
      finalmente potranno far girare Logic o Finalcut
      sui loro PC (che per pigrizia o radicamento non
      hanno mai provato a cambiare), gli altriMa tu lo sai che AVID leader indiscusso del settore 5 anni fa, oggi è stato più che dimezzato nelle sue quote di mercato proprio da FinalCut Pro e per come stanno andando le cose tra 3 anni sarà storia morta?Il bello è che Microsoft, si fatta male da sola, nel tentativo di affondare QuickTime ha creato il più temibile concorrente sul mercato ad AVID e Premiere (Uh, Media 100? cos'è):http://www.roughlydrafted.com/RD/RDM.Tech.Q1.07/8AA115DC-2398-456E-9319-FE5842A41BD1.htmlMi viene in mente una vecchia battuta dei i professionisti del settore, riletta su un forum qualche giorno fa, quando la tua stazione AVID funziona... stacca la presa delle rete, il floppy e il DVD e non installarci mai più nulla su quel PC, nemmeno Photoshop!(linux)(apple)
      • Rapid Liquid scrive:
        Re: nessun allarme

        Si, assolutamente .... anche WIndows è una
        manciata di Bit, i peggiori della storia
        informatica.Vabbè... non esageriamo.te lo dico da possessore di un PowerBook 17, mac mini in salotto con penna usb digitale terrestre e un quad core da me assemblato che non ha proprio nulla da invidiare ad un mac.. anzi. Sono anche utente final cut express che uso per la mia HF10.alla fine della fiera... su XP64, mi trovo molto meglio che su OsX.Questo aggeggio lo utilizzerei sul quad core, perchè un portatile è sempre un portatile e l'ultima cosa che farei e acquistare un Desktop Mac.. il mio socio ha 3 otto core e li conosco bene.Daltronde, quando anni fa dicevo che si doveva passare a intel.. eravate tutti li a ridere....
      • Linaro scrive:
        Re: nessun allarme
        - Scritto da: FinalCut[OMISSIS]Non importa cos'hai scritto, tanto sappiamo tutti che sei un cieco fan boy di Apple, quello che scrivi ha l'autorevolezza di una scimmietta* ammaestrata.* Macaca sylvanus
    • GabryJ84 scrive:
      Re: nessun allarme
      non ne sarei così sicuro. a parte gli studi grafici, credo che molta gente sarà ben contenta di poter installare mac su pc.Tanto da quanto apple è passata agli intel, installare mac su pc o macchina apple non fa nessuna differenza. L'unica grande differenza è che un macbookpro 17 pollici costa 3400 euro full optional, mentre un g2s della asus che ti da esattamente le stesse cose ne costa 2000 se non meno.Quindi la gente si comprerà la macchina a minor prezzo e ci installerà sopra mac comprato a 139 euro dal sito apple.
      • Linaro scrive:
        Re: nessun allarme
        - Scritto da: GabryJ84
        non ne sarei così sicuro. a parte gli studi
        grafici, credo che molta gente sarà ben contenta
        di poter installare mac su
        pc.Già, soprattutto chi sviluppa per web e vuole testare il suo sito su Mac. Io l'avrei anche comprato un Mac Mini a questo scopo, ma se considero l'hardware che ha il suo prezzo è un furto. Un iMac non mi interessa, non voglio un coso con il monitor integrato...
        • MarcOsX scrive:
          Re: nessun allarme
          non prenderai mai portatili quindi? :D
          • Linaro scrive:
            Re: nessun allarme
            - Scritto da: MarcOsX
            non prenderai mai portatili quindi? :DHo già un portatile, che uso abbastanza di rado, e non mi serve e mi sembra uno spreco un secondo portatile Mac solo per testare i web services...
      • Aelle scrive:
        Re: nessun allarme
        Però fidati che non sono la stessa cosa... Te lo dice uno che li ha provati entrambi per qualche settimana.Oltre all'eleganza, la finitura e la qualità dei materiali, la tastiera retroilluminata la luminosità dello schermo la batteria che dura più di quattro ore sono cose che te lo rendono un pò più costoso... Forse non giustificano pienamente la cifra... Ma di sicuro fanno lievitare il prezzo.
        • rock3r scrive:
          Re: nessun allarme
          è vero, sono cose belle/utili, e forse è per questo che si trovano anche su molti pc portatili. l'unica cosa che invidio al macbook è lo spinotto magnetico che se lo dimentichi inserito non rischi di distruggere tutto spostandoti, ma mi sembra sia solo l'evoluzione del concetto usato dal filo dei controller dell'xbox (la prima versione, ancora)
    • 0verture scrive:
      Re: nessun allarme
      Calma, l' 80% della gente usa ancora XP e finchè non verrà costretta a mollarlo se lo terrà ben stretto. Dopo o ci sarà Windows 7 e dovrà essere una indiscutibile figata o ci sarà la fuga in massa da Vista ma verso dove ? Linux ? Non prendiamoci in giro, la fuga sarà verso il sistema di apple e se risulterà più conveniente spendere 80 euro per resuscitare il vecchio pc piuttosto che spendere una carrettata di soldi in uno nuovo, si aprirà una nuova era di cloni.Apple fa bene a prendere in seria considerazione la cosa perchè tanto con i tribunali non fermerà questo processo, oggi o peggio un domani quando sarà troppo radicato.
      • Linaro scrive:
        Re: nessun allarme
        - Scritto da: 0verture
        Calma, l' 80% della gente usa ancora XP e finchè
        non verrà costretta a mollarlo se lo terrà ben
        stretto.

        Dopo o ci sarà Windows 7 e dovrà essere una
        indiscutibile figata o ci sarà la fuga in massa
        da Vista ma verso dove ? Linux ?Pian piano la migrazione sarà, inevitabilmente, verso Vista. Si tratta di superare una massa critica di utenti, presto Vista sarà il sistema operativo "normale" e nessuno si ricorderà più di quando "tutti" dicevano che era una schifezza (per non meglio precisati motivi) ecc. Esattamente come è successo con XP (stesse critiche di 5 anni fa...).Nel frattempo comunque il mercato un po' muterà, Linux probabilmente acquisterà quote di mercato soprattutto nei desktop aziendali. Comunque il mondo informatico fra 5 anni non sarà troppo diverso. Forse fra 10...Ah Apple... mah, continuerà a navigare più o meno alle quote di oggi. Il Mac è disponibile da una vita, bene o male i pro e i contro sono sempre gli stessi, e finora non è "esploso" nel mercato. Non vedo perché le cose dovrebbero cambiare.
        • mac_raider scrive:
          Re: nessun allarme
          - Scritto da: Linaro
          Ah Apple... mah, continuerà a navigare più o meno
          alle quote di oggi. Il Mac è disponibile da una
          vita, bene o male i pro e i contro sono sempre
          gli stessi, e finora non è "esploso" nel mercato.
          Non vedo perché le cose dovrebbero
          cambiare.MUHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAh Linux... mah, continuerà a navigare più o menoalle quote di oggi. Linux è disponibile da parecchio, bene o male i pro e i contro sono sempregli stessi, e finora non è "esploso" nel mercato.Non vedo perché le cose dovrebberocambiare.
        • mavala scrive:
          Re: nessun allarme
          - Scritto da: Linaro
          - Scritto da: 0verture

          Calma, l' 80% della gente usa ancora XP e finchè

          non verrà costretta a mollarlo se lo terrà ben

          stretto.



          Dopo o ci sarà Windows 7 e dovrà essere una

          indiscutibile figata o ci sarà la fuga in massa

          da Vista ma verso dove ? Linux ?

          Pian piano la migrazione sarà, inevitabilmente,
          verso Vista.ma va la...se tra 1 anno arriva il successore, dove la vedi tu la migrazione. Si tratta di superare una massa
          critica di utenti,ma va la, che col preinstallato questo è un falso problema.Il problema è che c'è chi vuole fare il downgrade. presto Vista sarà il sistema
          operativo "normale" e nessuno si ricorderà più di
          quando "tutti" dicevano che era una schifezza
          (per non meglio precisati motivi) ecc.
          Esattamente come è successo con XP (stesse
          critiche di 5 anni
          fa...).
          certo..infatti c'è chi paga per tornare ad XP e lasciare dov'è vista.ma in che mondo vivi?
          Nel frattempo comunque il mercato un po' muterà,
          Linux probabilmente acquisterà quote di mercato
          soprattutto nei desktop aziendali. Comunque il
          mondo informatico fra 5 anni non sarà troppo
          diverso. Forse fra
          10...

          Ah Apple... mah, continuerà a navigare più o meno
          alle quote di oggi. Il Mac è disponibile da una
          vita, bene o male i pro e i contro sono sempre
          gli stessi, e finora non è "esploso" nel mercato.
          Non vedo perché le cose dovrebbero
          cambiare.hai verificato l'evoluzione delle quote di mercato o ce le scrivi perché te l'ha detto la fata turchina?
      • loopback scrive:
        Re: nessun allarme
        - Scritto da: 0verture
        Dopo o ci sarà Windows 7 e dovrà essere una
        indiscutibile figata o ci sarà la fuga in massa
        da Vista ma verso dove ? Linux ? Non prendiamoci
        in giro, la fuga sarà verso il sistema di apple
        Ohhhh!!!!Nostradamus!!!E dopo le PUTT@N@TE che hai scritto ieri, per quale motivo dovremmo prendere per buone queste informazioni "confidenziali" che hai raccolto chi sa dove?Apple?E il software crakkato dove lo vogliamo mettere? Esiste per Mac OS il software closed ma a gratis? Quello che usi anche tu tutti i giorni con Windows. Il Photoshipping per togliere gli occhi rossi alla tua ragazza (non basterebbe dirgli di cambiare il colore delle lenti a contatto?).Crick e Crack.Su, sentiamo.
        • mac_raider scrive:
          Re: nessun allarme
          - Scritto da: loopback
          Apple?

          E il software crakkato dove lo vogliamo mettere?
          Esiste per Mac OS il software closed ma a gratis?
          Quello che usi anche tu tutti i giorni con
          Windows. Il Photoshipping per togliere gli occhi
          rossi alla tua ragazza (non basterebbe dirgli di
          cambiare il colore delle lenti a
          contatto?).

          Crick e Crack.

          Su, sentiamo.Ehi!!! MA IN CHE PARALLELO VIVI?Ma hai fatto la CACCA stamattina? Ti leggo un po acidulo ma soprattutto testicefalo.....Lo sai che nel mondo reale i software piratati girano al pari nell'una e nell'altra piattaforma?Microsoft Office 2008 per Mac......Adobe Photoshop (ma direi tutto il pacchetto Adobe CS)...e tanti altri....A dimostrazione del fatto che la gente usa windows perchè lo usano tutti, ma nel senso che c'è il vicino che può passarti una copia illegale di Office (senza il quale vuoi utenti windows siete praticamente fottuti...persi...)....E' QUESTO IL SISTEMA MIGLIORE?Ma per piacere........abbiate almeno il buon senso di evitare commenti quando siete PALESEMENTE IGNORANTI IN UN DETERMINATO ARGOMENTO....Eppure io mi ostino a non capire perchè, se è vero che la Apple interessa a pochi, ci sia sempre tutto questo fervore nel commentare....MAH...CHISSA'Personalmente se una cosa non mi interessa non la commento. Non mi riguarda. Se ci perdo tempo sopra allora vuol dire che un interesse anche minimo ce l'ho....O sbaglio?
          • loopback scrive:
            Re: nessun allarme
            Mi dispiace dottò..., ma lei ha sbagliato diagnosi. Mai avuto problemi di defecatio. Ma perché, crea acidità da qualche parte? Ad ogni modo, visto che lei è un "cultore della materia", se dovessi avere di questi intoppi la contatterò nuovamente.Piuttosto le posso consigliare di continuare a leggere le "previsioni da futurologo" dell'amico di cui sopra. Nove ne sbaglia e una non l'azzecca. Ma crede lo stesso di essere stato scelto dal dio dell'informatica per annunciare la "buona novella". La consigli come cura ai suoi pazienti: l'effetto lassativo è assicurato.Distinti saluti.
        • 0verture scrive:
          Re: nessun allarme
          Senti, quel paese, quel ridente posto con le vallate e l'arcipelago, che viene sempre menzionato su nonciclopedia, vedi di farci un viaggio di sola andata che qua sei inutile.
          • loopback scrive:
            Re: nessun allarme
            Yes man,fai strada tu che io ti seguo.E porta i tarocchi.'O Indovino!
    • lellykelly scrive:
      Re: nessun allarme
      in effetti, a parte gli smanettoni, chi si potrebbe fidare di questo scatolotto?per uso domestico non è un rischio, ma in ambito lavorativo? certo ci sono gli accattoni che si credono furbi, ma prima o poi accadrà il disastro, e li viene il bello.
    • logicaMente scrive:
      Re: nessun allarme
      Ciao,Apple vende MacOSX senza hardware da anni - ovviamente allo scopo di aggiornare le macchine anche se è una versione completa - lo trovi normalmente nei negozi e sull'apple store. A memoria 129 euro per una licenza singola e 199 per il pack da cinque licenze.
    • pippo75 scrive:
      Re: nessun allarme
      - Scritto da: giacomo gori
      le reazioni da parte di Apple non ci saranno.
      sapete perchè? perchè l'80% di gente che unsa mac
      os x lo vuole usare su una macchina Apple. E' di
      questa sicurezza che Aplle si fa grassa, non sarei cosi tanto sicuro sulla percentuale.chi da hato il suo benvenuto al primo PC IBM?chi è andato a scrivere come pubblicità qualcosa del tipo:c:
      ngrtltn
      el statistiche dimostrano. La maggior parte
      dfelal gente non si rende conto che mac os x è un
      ottimo sistema anche al di fuori di una macchina
      con una mela disegnata sopra. ecco la forza di
      Apple e la sua non reazione.che OsX sia un ottimo sistema siamo d'accordo, ma se si dovesse scelgiere tra un Compatibile da 300 euro ( tower/midi espandibile, con tutto quello che va dietro ) e un MiniMac da 500 euro, non so quanti prenderebbero il secondo.Magari molti, ma magari molti meno.
  • Sgabbio scrive:
    Faranno una brutta fine, secondo me.
    Questo oggetto, rischia di sparire, sinceramente, visto le pretese con cui è nato.Certo, è interessante l'ho sbattimento che ci sta dietro, oltre al fatto che ti da pure EFI nel tuo pc. Però la apple, non gli farà causa ?
    • Blackstorm scrive:
      Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
      - Scritto da: Sgabbio
      Questo oggetto, rischia di sparire, sinceramente,
      visto le pretese con cui è
      nato.

      Certo, è interessante l'ho sbattimento che ci sta
      dietro, oltre al fatto che ti da pure EFI nel tuo
      pc. Però la apple, non gli farà causa
      ?E perchè dovrebbe? EFI non mi risulta sia una tecnologia proprietaria della Apple. E se non lo è, loro si limitano a produrre un affare che funziona come una motherboard EFI invece che BIOS.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
        non è la tecnologia in se, ma lo scopo con cui hanno creato quell'affare.
      • LuNa scrive:
        Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
        su wikipedia si legge:"Sebbene EFI sia già arrivato sul mercato nei nuovi iMac, questi si appoggiano a un chipset proprietario sviluppato da Apple."Quindi a me parrebbe molto più complicato di quanto sembra.La tecnologia è INTEL ma è quindi implementata su un coso PROPRIETARIO di Apple. Wikipedia non dice se EFI è sotto licenza CC (ne riesco a reperire informazioni) o comunque libera, il che sta a significare che Apple, e il produttore di Efix, potrebbero pure averlo comprato da Intel.Detto questo, il prodotto sembra essere tranquillamente legale (altrimenti lo avrebbero già sotterrato) non è invece legale la modalità in quanto ti "istigano" a installare osx su un pc non apple quindi a infrangere la licenza. sotto questi termini il giocattolo sparirà dalla faccia della terra molto ma molto presto.
    • unoduetre scrive:
      Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
      - Scritto da: Sgabbio
      Questo oggetto, rischia di sparire, sinceramente,
      visto le pretese con cui è
      nato.

      Certo, è interessante l'ho sbattimento che ci sta
      dietro, oltre al fatto che ti da pure EFI nel tuo
      pc. Però la apple, non gli farà causa
      ?a parte che è un progetto portato avanti dalla intel, se mai potrebbe essere la intel a lamentarsi.e poi loro ti vendono un pezzo che ti fa vedere il efi al posto del bios. se tu quel pezzo lo usi per mettere osx non è di competenza di chi ha fatto efix.un po come la colt non è responsabile se tu compri una pistola e ci fai una rapina
      • DHicks scrive:
        Re: Faranno una brutta fine, secondo me.

        un po come la colt non è responsabile se tu
        compri una pistola e ci fai una
        rapinaSi potrebbe citare anche l'industria del tabacco ... se muori di tumore alla gola o ai polmoni non è colpa della Marlboro, peccato che certe persone hanno fatto causa e hanno vinto.Se vogliono potrebbero fare causa a questi tizi comodamente.
        • Vega scrive:
          Re: Faranno una brutta fine, secondo me.

          Se vogliono potrebbero fare causa a questi tizi
          comodamente.Comodamente si... che poi vincano è un altro discorso.Se quella tecnologia non è coperta da brevetto o simili, loro possono usarla per fare quello che vogliono.L'esempio del tabacco non è molto pertinente perchè quelli che hanno fatto causa ritenevano le industrie del tabacco responsabili di qualcosa. Qui di che cosa sarebbero responsabili? Di fare incassare meno a Apple? Se è solo questo il motivo, allora perchè non denunciare tutti i concorrenti esistenti sulla faccia della terra?
      • wathrog scrive:
        Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
        Però questi qua citano proprio la possibilità di installare OSX utilizzando il loro device....Anzi è la feature principale....
        • Trolled scrive:
          Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
          - Scritto da: wathrog
          Però questi qua citano proprio la possibilità di
          installare OSX utilizzando il loro
          device....

          Anzi è la feature principale....installazione non legale su hw non apple...piccolo dettaglio.poi che sia strano che nessuno di apple sia ancora intervenuto è un altro aspetto interessante.
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Trolled
            installazione non legale su hw non
            apple...piccolo
            dettaglio.Che legge di me*da che è, se vieta di installare un sw (legale) che hai comprato (legalmente) sull'hw (legale) che ti pare...
          • lellykelly scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            è una licenza, macosx non è tuo, la apple ti da la possibilità di installarlo solo su un mac, se non sei daccordo con quasta licenza, non devi infrangerla, ma tornare indietro il prodotto.ma il problema non sussiste dato che chi installerà macosx sui pc di certo non comprerà la scatola ma lo tirerà giu da internet.
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: lellykelly
            è una licenza, macosx non è tuo, la apple ti da
            la possibilità di installarlo solo su un mac, se
            non sei daccordo con quasta licenza, non devi
            infrangerla, ma tornare indietro il
            prodotto.Faccio prima: non lo compro proprio e vaffan**** Apple :pPerò non è giusto, è un abuso bello e buono.Prima che me lo chieda qualcuno: sì, il discorso vale anche per Microsoft che è anche peggio, visto che è monopolista e ti obbliga a comprare la sua mer*a assieme al PC.
            ma il problema non sussiste dato che chi
            installerà macosx sui pc di certo non comprerà la
            scatola ma lo tirerà giu da
            internet.Io parlavo di chi si compra la bella scatola al negozio.
          • lellykelly scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            ma è uguale, non sei proprietario del software incluso nel dvd, è tua la scatola, i foglietti e il dvd, ma il sw no, non ci fai quello che vuoi. come con i cd audio, lo compri, ma la musica non è tua, non ci fai quello che vuoi.
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: lellykelly
            ma è uguale, non sei proprietario del software
            incluso nel dvd, è tua la scatola, i foglietti e
            il dvd, ma il sw no, non ci fai quello che vuoi.
            come con i cd audio, lo compri, ma la musica non
            è tua, non ci fai quello che
            vuoi.E' proprio quello che sto dicendo da tempo: questo fatto che tu non sei proprietario di quello che compri, è un'assurdità che mi auguro finisca presto.Il mio appunto dell'altro post era riguardo quelli che piratano il SW, io intendevo solo quelli che se lo comprano (con scatoletta o meno).
          • Tony G scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            Un giorno siamo tutti nati ed un altro giorno moriremo.. nulla su questa terra ci appartiene, tutto cio' che abbiamo e' in prestito. Infatti qui era prima di noi e qui rimarra' quando noi saremmo andati altrove! ;-)Dunque, personalmente non ho assolutamente problemi ad acquistare una licenza invece che la "possessione" di questo o quel software! :P
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Tony G
            Un giorno siamo tutti nati ed un altro giorno
            moriremo.. nulla su questa terra ci appartiene,
            tutto cio' che abbiamo e' in prestito. Infatti
            qui era prima di noi e qui rimarra' quando noi
            saremmo andati altrove!
            ;-)
            Dunque, personalmente non ho assolutamente
            problemi ad acquistare una licenza invece che la
            "possessione" di questo o quel software!
            :PPersonalmente preferirei possedere casa, auto e beni vari piuttosto che vivere in affitto e fare leasing. Non che ci sia niente di male, ma almeno posso scegliere (avendo i soldi)... In informatica no. Anzi si, installo Linux e me la rido :p
          • logicaMente scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Funz
            E' proprio quello che sto dicendo da tempo:
            questo fatto che tu non sei proprietario di
            quello che compri, è un'assurdità che mi auguro
            finisca
            presto.Wow! Sai come facevano nel Medio Evo, prima che ci fosse il diritto d'autore? Inserendo maledizioni nei libri come questa:« Sia maledetto chiunque utilizzi questo libro in modo illecito o peccaminoso e che la lebbra afligga chiunque ne modiichi il contenuto [...]. Consegni questo messaggio a Satana e lo segua allinferno chi vuole passare leternità in sua compagnia. » (cylon)
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Funz


            E' proprio quello che sto dicendo da tempo:

            questo fatto che tu non sei proprietario di

            quello che compri, è un'assurdità che mi auguro

            finisca

            presto.

            Wow! Sai come facevano nel Medio Evo, prima che
            ci fosse il diritto d'autore? Inserendo
            maledizioni nei libri come
            questa:
            « Sia maledetto chiunque utilizzi questo libro
            in modo illecito o peccaminoso e che la lebbra
            afligga chiunque ne modiichi il contenuto [...].
            Consegni questo messaggio a Satana e lo segua
            allinferno chi vuole passare leternità in sua
            compagnia. »Amen!Ma che c'entra? Non parlo di diritti d'autore, parlo di poter installare quello che ho comprato legalmente dove mi pare! Senza una cacchio di licenza che mi dice "hai pagato, ma non hai nessun diritto, tranne di fare quello che qui graziosamente ti concediamo"
          • logicaMente scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: logicaMente

            - Scritto da: Funz...

            « Sia maledetto chiunque utilizzi questo libro

            in modo illecito o peccaminoso e che la lebbra

            afligga chiunque ne modiichi il contenuto [...].

            Consegni questo messaggio a Satana e lo segua

            allinferno chi vuole passare leternità in sua

            compagnia. »

            Amen! :D

            Ma che c'entra? Non parlo di diritti d'autore,
            parlo di poter installare quello che ho comprato
            legalmente dove mi pare!Beh, il diritto d'autore è il principio legale su cui si basano le licenze: tu non compri il programma, che resta di proprietà dell'autore (o chi per lui), ma solo il diritto ad utilizzarlo nelle forme e nei modi che ti vengono concessi... giusto o meno che sia, questa è la legge.
            Senza una cacchio di licenza che mi dice "hai
            pagato, ma non hai nessun diritto, tranne di fare
            quello che qui graziosamente ti
            concediamo"Più o meno diritti, ma anche i programmi che non paghi (free) hanno una licenza con certi limiti.
          • davide73 scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            Caspita cosa perdonate ad Apple... se lo facesse Microsoft... pensa te date la colpa a MS quando "vi tocca" comprare un PC con Windows in Bundle mentre qui difendete che uno si compri un OS senza HW e che per forza debba installarlo sull'HW dello stesso produttore del OSChe incoerenza... ma è oramai nota!DUE PESI... DUE MISURE...- Scritto da: lellykelly
            è una licenza, macosx non è tuo, la apple ti da
            la possibilità di installarlo solo su un mac, se
            non sei daccordo con quasta licenza, non devi
            infrangerla, ma tornare indietro il
            prodotto.
            ma il problema non sussiste dato che chi
            installerà macosx sui pc di certo non comprerà la
            scatola ma lo tirerà giu da
            internet.
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: davide73
            Caspita cosa perdonate ad Apple... se lo facesse
            Microsoft... pensa te date la colpa a MS quando
            "vi tocca" comprare un PC con Windows in Bundle
            mentre qui difendete che uno si compri un OS
            senza HW e che per forza debba installarlo
            sull'HW dello stesso produttore del
            OS

            Che incoerenza... ma è oramai nota!

            DUE PESI... DUE MISURE...Non so se ti riferisci a me, ma io è un pezzo che protesto contro MS...
          • lellykelly scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            intanto non puoi neppure scegliere il firmware del microonde, ma capisco quello che vuoi dire, ma è la stessa cosa degli amiga, delle consolle, ecc. come sui pc ci metti gli os che vuoi su mac fa uguale.il problema, se così si può dire, è che installando macosx su un "non mac" infrangi la licenza.non è questione di "è bello" "è brutto", gli utenti apple si difendono apple, ma non credo che gli interessi questo aggeggio, perchè comunque continueranno a prendere apple, perchè si fidano del pacchetto hw+sw.se te ti vuoi fare un pc con macosx, non interessa a nessuno, perchè il problema non c'è. non prenderà piede questa cosa 1) perchè non c'è da fidarsi, nel senso che metti tra un po' esce un aggiornamento che lo blinda e sei fregato. 2) o sei smanettone o non credo che uno normale vada in cerca di sbattimenti.comunque IMHO
          • Vega scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            ma infatti sul concetto di *illegale* ci sarebbe da discutere, in quanto viola solo la licenza d'utilizzo di Apple.....illegale è qualcosa, come dice la parola stessa, che va contro la LEGGE (che può emanare solo lo Stato), non contro una licenza d'uso di una società privata.Illegale è vendere un Sw contraffatto poichè, tra gli altri, si commette anche il reato di truffa verso un utente che pensa di comprare SW originale e verso lo stato poichè commetti il reato di evasione fiscale.Ma se io compro OSX e lo metto in un tostapane contravvengo solo alla licenza privata di Apple. Se mi denunciasse, un giudice al più mi direbbe che non lo posso fare. Dubito che sarei obbligato anche ad un risarcimento.
          • lellykelly scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            se io compro una canzone, e vado in un campo e la faccio partire a tutto volume, non violo la legge, ma la siae sicuramente se lo viene a sapere incomincia un'azione legale contro di me, e stai certo che il giudice non mi dirà solo di smetterla.
          • Trolled scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            ma lui è avvocato, sa quello che dice ;-)
          • Vega scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            trollone... non avevi detto di avermi plonkato? allora torna nell'abisso va...
          • Trolled scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            altro giro altra minchiata, evvai
          • Vega scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            non sai dire altro che roba OT e fare commenti inutili... di massimo 2 righe....quindi non mi stupiscono neppure queste risposte.
          • PLONK_THIS_ TROLL scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Vega
            non sai dire altro che roba OT e fare commenti
            inutili... di massimo 2
            righe....
            quindi non mi stupiscono neppure queste risposte.neppure le tue visto che sono banali copy/paste di altri vuoti ed inutili post che hai scritto qua e la in passatoriprovaci con più fantasia!
          • Vega scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            ma sotterrati pure tu che fai più bella figura!
          • Vega scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            lascia stare la SIAE che è una questione tutta a parte... e poi l'esempio che hai fatto non calza per nulla. Li ti chiedono il risarcimento perchè stai facendo ascoltare ad altri gratuitamente una cosa per la quale dovrebbero pagare e stai facendo una cosa per la quale che tu dovresti pagare loro, poichè ci sono dei diritti depositati su quella canzone. La cosa è molto ma molto diversa.
          • logicaMente scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Vega
            ma infatti sul concetto di *illegale* ci sarebbe
            da discutere, in quanto viola solo la licenza
            d'utilizzo di
            Apple.....Non solo la licenza d'uso, infatti se fai una cosa del genere violi la legge italiana.
            illegale è qualcosa, come dice la parola stessa,
            che va contro la LEGGE (che può emanare solo lo
            Stato), non contro una licenza d'uso di una
            società privata.
            Illegale è vendere un Sw contraffatto poichè, tra
            gli altri, si commette anche il reato di truffa
            verso un utente che pensa di comprare SW
            originale e verso lo stato poichè commetti il
            reato di evasione
            fiscale.Anche senza venderlo, già il fatto di detenerlo comporta la violazione dell'art. 171-bis del CP.
          • Vega scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.

            Non solo la licenza d'uso, infatti se fai una
            cosa del genere violi la legge
            italiana.citi l'articolo di legge per cortesia?
            Anche senza venderlo, già il fatto di detenerlo
            comporta la violazione dell'art. 171-bis del
            CP.quello che importa qui è la licenza.uno si può anche scaricare windows dalla rete, l'importante poi è che utilizzi una licenza valida. Ma se vendi un DVD masterizzato.........
          • logicaMente scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Vega

            Non solo la licenza d'uso, infatti se fai una

            cosa del genere violi la legge

            italiana.

            citi l'articolo di legge per cortesia?Credevo di averlo già citato, è l'art. 171 bis del Codice Penale. Ti riporto un estratto e, in corsivo, la parte che a mio parere riguarda l'apparecchietto in questione:1. Chiunque abusivamente duplica, per trarne profitto, programmi perelaboratore o ai medesimi fini importa, distribuisce, vende, detiene ascopo commerciale o imprenditoriale o concede in locazione programmicontenuti in supporti non contrassegnati dalla Società italiana degliautori ed editori (SIAE), è soggetto alla pena della reclusione da seimesi a tre anni e della multa da lire cinque milioni a lire trentamilioni. La stessa pena si applica se il fatto concerne qualsiasimezzo inteso unicamente a consentire o facilitare la rimozionearbitraria o l'elusione funzionale di dispositivi applicati aprotezione di un programma per elaboratori. La pena non è inferiorenel minimo a due anni di reclusione e la multa a lire trenta milionise il fatto è di rilevante gravità.
            quello che importa qui è la licenza.
            uno si può anche scaricare windows dalla rete,
            l'importante poi è che utilizzi una licenza
            valida. Ma se vendi un DVD
            masterizzato.........Se hai la licenza di Windows sei a posto anche con un supporto masterizzato, se non hai una licenza è sufficiente detenere il disco masterizzato per essere in torto, anche senza venderlo.
          • Vega scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Vega


            Non solo la licenza d'uso, infatti se fai una


            cosa del genere violi la legge


            italiana.



            citi l'articolo di legge per cortesia?

            Credevo di averlo già citato, è l'art. 171 bis
            del Codice Penale. Ti riporto un estratto e, in
            corsivo, la parte che a mio parere riguarda
            l'apparecchietto in
            questione:

            1. Chiunque abusivamente duplica, per trarne
            profitto, programmi
            per
            elaboratore o ai medesimi fini importa,
            distribuisce, vende, detiene
            a
            scopo commerciale o imprenditoriale o concede in
            locazione
            programmi
            contenuti in supporti non contrassegnati dalla
            Società italiana
            degli
            autori ed editori (SIAE), è soggetto alla pena
            della reclusione da
            sei
            mesi a tre anni e della multa da lire cinque
            milioni a lire
            trenta
            milioni. La stessa pena si applica se il fatto
            concerne
            qualsiasi
            mezzo inteso unicamente a consentire o facilitare
            la
            rimozione
            arbitraria o l'elusione funzionale di dispositivi
            applicati
            a
            protezione di un programma per elaboratori.
            La pena non è
            inferiore
            nel minimo a due anni di reclusione e la multa a
            lire trenta
            milioni
            se il fatto è di rilevante gravità.sai fare l'analisi del testo? non c'è una sola cosa in questo articolo che si possa applicare a quell'aggeggio.mi spieghi come applicare questo articolo a un aggeggio che serve ad aggiungere al pc EFI? ti ricordo che EFI NON è una protezione anti copia.
            Se hai la licenza di Windows sei a posto anche
            con un supporto masterizzato, se non hai una
            licenza è sufficiente detenere il disco
            masterizzato per essere in torto, anche senza
            venderlo.ma mi spieghi cosa c'entra quan quello che ho detto?
          • AtariLover scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            Usando quel coso, tu aggiri la protezione di Mac OSX per installarlo dove non potresti.QUESTO è quello che si dice
            consentire o facilitare
            la
            rimozione
            arbitraria o l'elusione funzionale di dispositivi
            applicati
            a
            protezione di un programma per elaboratori(atari)P.S: Mi spiace ammetterlo ma credo che non avrà vita lunga almeno in unione europea e negli stati uniti... Peccato eprchè secondo me poteva essere una buona occasione per fare provare anche a chi non vuole "spendere una barca di soldi" (notare le virgolette) un sistema alternativo :(-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 luglio 2008 11.57-----------------------------------------------------------
          • logicaMente scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Vega
            - Scritto da: logicaMente

            - Scritto da: Vega[cut] ... La stessa pena si applica se il fatto concerne qualsiasi mezzo inteso unicamente a consentire o facilitare la rimozione arbitraria o l'elusione funzionale di dispositivi applicati a protezione di un programma per elaboratori.

            sai fare l'analisi del testo? non c'è una sola
            cosa in questo articolo che si possa applicare a
            quell'aggeggio.L'"aggeggio" è espressamente pubblicizzato sul sito del produttore per permettere l'installazione di Mac OSX su macchine non Apple - fatto espressamente proibito dalla licenza d'uso - corrisponde ne' più ne meno ad un crack del software che ne permette il funzionamento dove non dovrebbe secondo le clausole contrattuali di utilizzo. Se non ti sembra che questa sia un modo di aggirare uno dei meccanismi di protezione di MacOSX allora... vedi sotto.
            mi spieghi come applicare questo articolo a un
            aggeggio che serve ad aggiungere al pc EFI? ti
            ricordo che EFI NON è una protezione anti
            copia.Lo sono (protezioni anticopia) le parti di codice di Mac OSX che ne impediscono l'installazione su macchine non Apple. L'oggettino serve espressamente SOLO ad eludere tali protezioni: lo scrivono loro stessi sul loro sito!
          • rock3r scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            mi permetto di dissentire: nessuno ha notato che la dicitura "misure anticopia" si riferisce alle misure che impediscono di ottenere una copia funzionante di un supporto (sia essa per piracy, o purtroppo anche per backup!) e del suo contenuto senza usufruire del supporto originale e *non* alle misure inventate da apple per costringere ad usare mac os solo sui pc che produce apple stessa? se uno ha il disco originale, e fa un'installazione normale, e questa va a buon fine, non viola alcuna legge (non modifica in alcun modo il software o il supporto fisico che lo contiene); viola piuttosto la clausola della licenza (a mio parere scandalosa, ma tant'è) che ti costringe ad usare quel so solo con i pc prodotti da apple. apple non può chiedere certo a te i danni se usi quel coso, ed il fatto che l'implementare un efi con quel "trucchetto" serva *anche* a bypassare il (ridicolo?) sistema di """"protezione"""" (da cosa? dalla concorrenza forse) di mac os non può certo renderlo illegale. il massimo che possono fare è impedire che venga pubblicizzato come sistema per installare mac os su un qualunque pc, ma se un utente lo compra e poi lo usa a quello scopo non è certo colpa del produttore di efix no? al massimo l'utente si dovrà assumere la responsabilità di non aver rispettato al 100% la licenza, ma sinceramente se uno dice "voglio poter usare quello che compro come mi pare" non posso dargli torto.
          • logicaMente scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: rock3r
            mi permetto di dissentire: nessuno ha notato che
            la dicitura "misure anticopia" si riferisce alle
            misure che impediscono di ottenere una copia
            funzionante di un supporto (sia essa per piracy,
            o purtroppo anche per backup!) e del suo
            contenuto senza usufruire del supporto originaleCiao, non mi risulta, non ho sottomano i link, ma ricordo sentenze che riguardavano situazioni in cui non c'era "copia" ma solo un utilizzo non autorizzato: ti ricordo che è illecito anche solo utilizzare apparati per uso casalingo in contesti "pubblici" (pensa ai decoder regolari di Sky per uso casalingo portati nei bar... grosse multe!)
            e *non* alle misure inventate da apple per
            costringere ad usare mac os solo sui pc che
            produce apple stessa? se uno ha il disco
            originale, e fa un'installazione normale, e
            questa va a buon fine, non viola alcuna legge
            (non modifica in alcun modo il software o il
            supporto fisico che lo contiene); viola piuttosto
            la clausola della licenza (a mio parere
            scandalosa, ma tant'è) che ti costringe ad usare
            quel so solo con i pc prodotti da apple. L'articolo che avevo citato è li per quello: violare la licenza d'uso è appunto sanzionato, altrimenti nessuno potrebbe essere punito nemmeno per una copia illecita di windows 2000 (ad esempio) - se si installa regolarmente anche su 100 pc non ci dovrebbe essere illecito, ma non è così ;)
            apple
            non può chiedere certo a te i danni se usi quel
            coso, ed il fatto che l'implementare un efi con
            quel "trucchetto" serva *anche* a bypassare il
            (ridicolo?) sistema di """"protezione"""" (da
            cosa? dalla concorrenza forse) di mac os non può
            certo renderlo illegale.Sarebbe discutibile, ma il "coso" serve *solo* a questo scopo... ...
            ma sinceramente se uno dice "voglio poter usare quello che
            compro come mi pare" non posso dargli torto.Concordo con te su questo punto, ma la legge dice diversamente ;)
          • Vega scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.

            L'articolo che avevo citato è li per quello:
            violare la licenza d'uso è appunto sanzionato,ma da chi?? non ti fanno nessuna multa se violi una licenza d'uso privato! NON è legge italiana!!! L'articolo che citi tu fa riferimento solo al fatto che tu usi un SW senza pagarlo, e quindi lo rubi!
            altrimenti nessuno potrebbe essere punito nemmeno
            per una copia illecita di windows 2000 (ad
            esempio) - se si installa regolarmente anche su
            100 pc non ci dovrebbe essere illecito, ma non è
            così
            ;)allora...... quella copia è stata rubata, poichè il bypass di sistemi di protezione è equiparato al furto classico.ma se io compro un tostapane e sulla licenza c'è scritto che ci posso mettere dentro solo il pane e invece io ci metto dentro le pizzette, secondo te....... viene la polizia a farmi la multa???????ma dove cacchio vivi????
          • logicaMente scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            La lezione che ho imparato oggi è: non rispondere ad un troll dichiarato.
          • Vega scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            sbagli.Apple ha detto che non avrebbe direttamente messo nessua protezione per impedire l'installazione su macchine non Apple. EFI non è una protezione. Se per te non implementare la compatibilità al normale BIOS è una protezione, allora sono protetti anche AmigaOS et simili.E infatti, quando EFI soppianterà il normale BIOS anche sui Pc normali.............Vista è compatibile con EFI, secondo te perchè?
          • logicaMente scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Vega
            sbagli.grazie professò, illuminami ti prego.
            Apple ha detto che non avrebbe direttamente messo
            nessua protezione per impedire l'installazione su
            macchine non Apple.Però Apple ha anche scritto che può essere installato solo su macchine Apple:" Questa Licenza consente di installare, utilizzare ed eseguire una (1) copia del Software Apple su un solo computer Apple alla volta. "
            EFI non è una protezione. Bravo professò, ma lo sapevamo tutti: nessuno lo ha scritto infatti, solo tu ne eri convinto.
            E infatti, quando EFI soppianterà il normale BIOS
            anche sui Pc
            normali................ quando succederà, professò, se la licenza Apple non sarà cambiata, sarà ancora illegale installare Mac OSX su un computer non-Apple.
            Vista è compatibile con EFI, secondo te perchè?Dimmelo tu che sai tutto, il perchè, pro fessò .
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Vega
            ma infatti sul concetto di *illegale* ci sarebbe
            da discutere, in quanto viola solo la licenza
            d'utilizzo di
            Apple.....
            illegale è qualcosa, come dice la parola stessa,
            che va contro la LEGGE (che può emanare solo lo
            Stato), non contro una licenza d'uso di una
            società
            privata.Esatto, non potrei dirlo meglio.
          • domanda scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: Vega

            ma infatti sul concetto di *illegale* ci sarebbe

            da discutere, in quanto viola solo la licenza

            d'utilizzo di

            Apple.....

            illegale è qualcosa, come dice la parola stessa,

            che va contro la LEGGE (che può emanare solo lo

            Stato), non contro una licenza d'uso di una

            società

            privata.

            Esatto, non potrei dirlo meglio.Del tipo che se vengono violate delle disposizioni contrattuali definite tra le parti (ad es tra 2 soggetti privati), non si tratta assolutamente di violazione della legislazione vigente?
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: domanda
            - Scritto da: Funz
            Del tipo che se vengono violate delle
            disposizioni contrattuali definite tra le parti
            (ad es tra 2 soggetti privati), non si tratta
            assolutamente di violazione della legislazione
            vigente?Diconsi "clausole vessatorie", ed in un sistema equo sarebbero vietate.
          • domanda scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: domanda

            - Scritto da: Funz


            Del tipo che se vengono violate delle

            disposizioni contrattuali definite tra le parti

            (ad es tra 2 soggetti privati), non si tratta

            assolutamente di violazione della legislazione

            vigente?

            Diconsi "clausole vessatorie", ed in un sistema
            equo sarebbero
            vietate.Le disposizioni contrattuali non sono per forza clausole vessatorie, sempre che tu non segua un apparato legislativo che è vigente solo a casa tua.
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: domanda
            - Scritto da: Funz

            - Scritto da: domanda


            - Scritto da: Funz




            Del tipo che se vengono violate delle


            disposizioni contrattuali definite tra le
            parti


            (ad es tra 2 soggetti privati), non si tratta


            assolutamente di violazione della legislazione


            vigente?



            Diconsi "clausole vessatorie", ed in un sistema

            equo sarebbero

            vietate.

            Le disposizioni contrattuali non sono per forza
            clausole vessatorie, sempre che tu non segua un
            apparato legislativo che è vigente solo a casa
            tua.In questo caso a te sembrano eque? A me no.Saranno anche legali, ma è la legge stessa ad essere iniqua, in questo caso.
          • domanda scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: domanda

            - Scritto da: Funz


            - Scritto da: domanda



            - Scritto da: Funz






            Del tipo che se vengono violate delle



            disposizioni contrattuali definite tra le

            parti



            (ad es tra 2 soggetti privati), non si
            tratta



            assolutamente di violazione della
            legislazione



            vigente?





            Diconsi "clausole vessatorie", ed in un
            sistema


            equo sarebbero


            vietate.



            Le disposizioni contrattuali non sono per forza

            clausole vessatorie, sempre che tu non segua un

            apparato legislativo che è vigente solo a casa

            tua.

            In questo caso a te sembrano eque? A me no.Punti di vista, ma non per forza tutti la devono vedere come te.
            Saranno anche legali, ma è la legge stessa ad
            essere iniqua, in questo
            caso.Per te è iniqua, per il legislatore evidentemente non lo è/era.Dunque che si fa?
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: domanda

            Saranno anche legali, ma è la legge stessa ad

            essere iniqua, in questo

            caso.

            Per te è iniqua, per il legislatore evidentemente
            non lo
            è/era.
            Dunque che si fa?Intanto, non compro, e protesto.Posso vivere senza Macos o Windows. Loro, se perdono i clienti, no. Sperare che venga un governo che legiferi in maniera equa è vano, purtroppo.
          • domanda scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: domanda




            Saranno anche legali, ma è la legge stessa ad


            essere iniqua, in questo


            caso.



            Per te è iniqua, per il legislatore
            evidentemente

            non lo

            è/era.

            Dunque che si fa?

            Intanto, non compro, e protesto.E lo fai qui? ma LOL
            Posso vivere senza Macos o Windows. Loro, se
            perdono i clienti,
            no.Visto che tu non compri nulla da loro, hanno campato senza di te senza troppi problemi.
            Sperare che venga un governo che legiferi in
            maniera equa è vano,
            purtroppo.Le leggi si fanno in parlamento, fatti eleggere.
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: domanda

            Intanto, non compro, e protesto.

            E lo fai qui? ma LOLAnche qui, anche.
            Visto che tu non compri nulla da loro, hanno
            campato senza di te senza troppi
            problemi."La mamma degli stolti è sempre incinta" :p
            Le leggi si fanno in parlamento, fatti eleggere.Mi voti? Bene, ho già 2 voti :p
          • domanda scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: domanda



            Intanto, non compro, e protesto.



            E lo fai qui? ma LOL

            Anche qui, anche.


            Visto che tu non compri nulla da loro, hanno

            campato senza di te senza troppi

            problemi.

            "La mamma degli stolti è sempre incinta" :p



            Le leggi si fanno in parlamento, fatti eleggere.

            Mi voti? Bene, ho già 2 voti :pLa mamma degli stolti è sempre incinta
          • rock3r scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            penso siano un lampante caso di clausola vessatoria e tesa a limitare la concorrenza. poi, uno può fare benissimo a meno di usare mac os.
          • domanda scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: rock3r
            penso siano un lampante caso di clausola
            vessatoria e tesa a limitare la concorrenza.quale disposizione verrebbe violata? poi,
            uno può fare benissimo a meno di usare mac
            os.Può fare benissimo a meno di un PC, ma questo non è il discorso.
          • Vega scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.

            Del tipo che se vengono violate delle
            disposizioni contrattuali definite tra le parti
            (ad es tra 2 soggetti privati), non si tratta
            assolutamente di violazione della legislazione
            vigente?dimmi l'articolo della legge italiana in cui si dice che io non posso installare OSX su un computer che non sia Apple. Se non esiste un articolo della legge italiana, io non sto commettendo nulla di ILLEGALE, sto solo violando la licenza d'uso di qualcosa... per la quale uno può chiedere poi i danni (anche se non so se avendo pagato la licenza poi un giudice ti ogglighi a pagare). ma non è illegale.l'esempio più stupido che ti posso trovare: io ti devo 1000 euro. contravvengo al nostro contratto privato e non te li do. Non commetto nulla di illegale, tanto è vero che se non te li do, non vado in galera e non pago neppure nessuna multa. Tu puoi chiedere un decreto ingiuntivo per farmi chiedere... ma se poi io risulto nulla tenente e non mi possono pignorare nulla, io non ti do i soldi, non pago multa, non vado in galera, ho la fedina penale pulita ma non ti ho dato i soldi. Nulla di illegale. Posso essere stronzo fino al midollo ma non ho commesso nulla di illegale.
          • Vega scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            si, ho sbagliato qualche parola nella fretta di digitare... :-Dma tutto il resto è fuffa.
          • Trolled scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: Trolled


            installazione non legale su hw non

            apple...piccolo

            dettaglio.

            Che legge di me*da che è, se vieta di installare
            un sw (legale) che hai comprato (legalmente)
            sull'hw (legale) che ti
            pare...ottimo post del menga
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Trolled
            - Scritto da: Funz

            - Scritto da: Trolled




            installazione non legale su hw non


            apple...piccolo


            dettaglio.



            Che legge di me*da che è, se vieta di installare

            un sw (legale) che hai comprato (legalmente)

            sull'hw (legale) che ti

            pare...

            ottimo post del mengaTrollata scarsa invece.Argomenti no, eh?
          • Trolled scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Funz


            Che legge di me*da che è, se vieta di
            installare


            un sw (legale) che hai comprato (legalmente)


            sull'hw (legale) che ti


            pare...



            ottimo post del menga

            Trollata scarsa invece.non lo era e hai preso una cantonata, che strani vizi che hai!
            Argomenti no, eh?beh cosa vuoi che si risponda a questo popò di argomentazione che hai scritto sopra e che ti cito ad futura memoria"


            Che legge di me*da che è, se vieta di
            installare


            un sw (legale) che hai comprato (legalmente)


            sull'hw (legale) che ti


            pare..."
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Trolled
            - Scritto da: Funz




            Che legge di me*da che è, se vieta di

            installare



            un sw (legale) che hai comprato (legalmente)



            sull'hw (legale) che ti



            pare...





            ottimo post del menga



            Trollata scarsa invece.

            non lo era e hai preso una cantonata, che strani
            vizi che
            hai!Ah, eri serio? Se vuoi fare discorsi seri ti converrebbe cambiare nick :p

            Argomenti no, eh?

            beh cosa vuoi che si risponda a questo popò di
            argomentazione che hai scritto sopra e che ti
            cito ad futura
            memoriaQuindi la tua risposta è: "si, è una legge giusta quella che permette di vessare il cliente con restrizioni inique"?:p
          • Trolled scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: Trolled

            - Scritto da: Funz






            Che legge di me*da che è, se vieta di


            installare




            un sw (legale) che hai comprato
            (legalmente)




            sull'hw (legale) che ti




            pare...







            ottimo post del menga





            Trollata scarsa invece.



            non lo era e hai preso una cantonata, che strani

            vizi che

            hai!

            Ah, eri serio? Se vuoi fare discorsi seri ti
            converrebbe cambiare nick
            :p
            e a te smettere di postare, no?


            Argomenti no, eh?



            beh cosa vuoi che si risponda a questo popò di

            argomentazione che hai scritto sopra e che ti

            cito ad futura

            memoria

            Quindi la tua risposta è: "si, è una legge giusta
            quella che permette di vessare il cliente con
            restrizioni
            inique"?
            :pe quindi una licenza d'uso è una vessazione per il cliente?bah
          • Funz scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Trolled

            Ah, eri serio? Se vuoi fare discorsi seri ti

            converrebbe cambiare nick

            :p



            e a te smettere di postare, no?Perché mai? Forse, un giorno, riuscirò a far ragionare qualcuno...


            Quindi la tua risposta è: "si, è una legge
            giusta

            quella che permette di vessare il cliente con

            restrizioni

            inique"?

            :p

            e quindi una licenza d'uso è una vessazione per
            il
            cliente?In questo caso specifico, sì.
          • Trolled scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: Trolled



            Ah, eri serio? Se vuoi fare discorsi seri ti


            converrebbe cambiare nick


            :p






            e a te smettere di postare, no?

            Perché mai? Forse, un giorno, riuscirò a far
            ragionare
            qualcuno...
            ecco bravo allora ogni sera piazzati davanti allo specchio e provaci.




            Quindi la tua risposta è: "si, è una legge

            giusta


            quella che permette di vessare il cliente con


            restrizioni


            inique"?


            :p



            e quindi una licenza d'uso è una vessazione per

            il

            cliente?

            In questo caso specifico, sì.e quale disposizione di legge verrebbe violata?
          • Vega scrive:
            Re: Faranno una brutta fine, secondo me.
            non ne ha mai di argomenti.....
Chiudi i commenti