MX 2004, generazione Flash

Macromedia presenta la nuova suite di strumenti e tecnologie server e client per la creazione di applicazioni Internet. Spiccano i notissimi Dreamweaver e Flash
Macromedia presenta la nuova suite di strumenti e tecnologie server e client per la creazione di applicazioni Internet. Spiccano i notissimi Dreamweaver e Flash


Milano – Macromedia ha rilasciato la nuova generazione di prodotti della famiglia MX, una suite che comprende strumenti di authoring e sviluppo molto noti agli sviluppatori, come Dreamweaver, Flash e Fireworks. Tutti gli applicativi della generazione MX 2004 condividono l?interfaccia, il design, gli elementi di sviluppo e le funzionalità.

Oltre ad includere le versioni aggiornate dei più noti applicativi di Macromedia, la nuova famiglia MX 2004 introduce Flash MX Professional 2004, un prodotto che, secondo Macromedia, “si fonda sui punti di forza di Flash integrando però una serie di novità con l?intento di catturare l?interesse di una comunità di sviluppatori di tipo più avanzato” che cerca maggiore controllo sulla progettazione e maggiori funzionalità. Il software dispone di un?interfaccia a form ed offre strumenti per lo sviluppo di Rich Internet Applications e applicazioni video interattive.

Tra le novità anche oggetti chiamati MX Elements, disponibili sia in formato Flash che HTML, utilizzabili per sviluppare interfacce grafiche con tool, componenti, template, style sheet e altre funzioni.

La nuova suite adotta anche una interfaccia grafica, chiamata Halo , che promette di sfruttare al meglio lo spazio di lavoro e ottimizzare la visibilità e l’accessibilità di ogni voce e strumento grazie a pagine iniziali condivise, definizioni di siti, gestione pannelli, schede per documenti e la finestra di ispezione “Proprietà comune”.

Macromedia ha spiegato che MX 2004 aggiunge il supporto dinamico ai fogli di stile (CSS) multilayer, migliora la gestione dei file e la sicurezza dell’FTP, introduce nuovi criteri di compatibilità per i browser in circolazione e integra un compilatore di Flash in grado di produrre applicazioni run-time più veloci.

L’edizione Studio MX 2004 della suite di Macromedia comprende, oltre alle versioni 2004 di Dreamweaver, Fireworks e Flash (o Flash Professional) anche FreeHand MX, per il disegno vettoriale.

Secondo Macromedia quello che gli utenti hanno realizzato è andato ben oltre le aspettative dell’azienda. Secondo Rob Burgess, chairman e CEO di Macromedia: ?Abbiamo realizzato la famiglia MX 2004 pensando alle incredibili creazioni che i nostri utenti sono riusciti a produrre e al feedback riscontrato. Grazie alle novità introdotte, potranno dare libero sfogo alla propria creatività ottenendo in questo modo delle soluzioni di qualità superiore.?

I nuovi prodotti MX 2004 di Macromedia saranno disponibili nel corso del mese di settembre nella versione inglese e in novembre nella versione in italiano.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

04 09 2003
Link copiato negli appunti