No, nessun cracking per Xbox Live

Alcuni utenti del servizio di gaming Microsoft avevano denunciato il furto della propria identità digitale e di dati sensibili come quelli della carta di credito. BigM indaga e spiega: non c'è stato alcun cracking

Redmond (USA) – Dopo aver investigato sulle presunte frodi avvenute di recente su Xbox Live e Bungie.net , ieri Microsoft ha fatto sapere che non ci sono prove del fatto che la sicurezza dei propri network di gaming online sia stata compromessa.

Nelle scorse settimane alcuni utenti dei due servizi hanno raccontato, su forum e altri gruppi di discussione, che un cracker sarebbe riuscito a penetrare nei loro account e rubare informazioni sensibili, tra le quali il numero della carta di credito. A tuttoggi, però, non è chiaro come questo sia potuto succedere.

Sul blog dello staff di Xbox Live si afferma che “si tratta di incidenti isolati” e che il furto dei dati sensibili sarebbe avvenuto non bypassando o bucando la sicurezza di Xbox Live, ma utilizzando tecniche di social engineering finalizzate a raccogliere quanti più dati possibile su un certo utente: questi dati sarebbero poi stati usati da ignoti malfattori per guadagnare l’accesso all’account della vittima.

“Questa è l’occasione giusta per ricordare ai nostri iscritti che non dovrebbero mai rivelare le loro informazioni personali”, si legge sul post, in cui viene anche linkato un documento PDF contenente una guida su come proteggersi dai ladri d’identità.

Utenti rassicurati? Non del tutto, a quanto pare. Sono molti gli utenti che stanno chiedendo come poter cancellare il numero di carta di credito dal proprio account.

L’emergere di dubbi e timori relativi alla sicurezza di Xbox Live arriva per altro nel momento meno opportuno per Microsoft, che proprio negli scorsi giorni ha annunciato l’estensione del proprio servizio di gaming online agli utenti di PC.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Sotto che licenza?
    GPL o LGPL no, a MS non piacciono.BSD? (idea) O)
  • Anonimo scrive:
    passate al DBASE
    Invece di sforzarsi con Fox passate al più potente DBASEwww.dbase.com ;)La versione 2007 (anche se lo chiamano plus come il vecchio) è ultrapotente !!!Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: passate al DBASE
      - Scritto da:
      Invece di sforzarsi con Fox passate al più
      potente
      DBASE

      www.dbase.com

      ;)

      La versione 2007 (anche se lo chiamano plus come
      il vecchio) è ultrapotente
      !!!

      CiaoProblema 1: E' only Windows.Problema 2: Si paga.==
      Scartato.Mi tengo il mio PostgreSQL che è il miglior dbms free della terra.
      • Anonimo scrive:
        Re: passate al DBASE
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Invece di sforzarsi con Fox passate al più

        potente

        DBASE



        www.dbase.com



        ;)



        La versione 2007 (anche se lo chiamano plus come

        il vecchio) è ultrapotente

        !!!



        Ciao

        Problema 1: E' only Windows.

        Problema 2: Si paga.

        ==
        Scartato.

        Mi tengo il mio PostgreSQL che è il miglior dbms
        free della
        terra.Anche Firebird non è male... ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: passate al DBASE
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Invece di sforzarsi con Fox passate al più


          potente


          DBASE





          www.dbase.com





          ;)





          La versione 2007 (anche se lo chiamano plus
          come


          il vecchio) è ultrapotente


          !!!





          Ciao



          Problema 1: E' only Windows.



          Problema 2: Si paga.



          ==
          Scartato.



          Mi tengo il mio PostgreSQL che è il miglior dbms

          free della

          terra.

          Anche Firebird non è male... ;)My Mysql, se usato per esempio su un server di gioco a pamamento va pagato o no ????
  • Anonimo scrive:
    Clipper, dove sei?
    Clipper... quelli si' che erano tempi.Foxpro e' solo un usurpatore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Clipper, dove sei?
      http://sourceforge.net/project/showfiles.php?group_id=64831
    • Anonimo scrive:
      Re: Clipper, dove sei?
      - Scritto da:
      Clipper... quelli si' che erano tempi.
      Foxpro e' solo un usurpatore.Vero !!! Peccato che la DBASE fini' senza soldi prima di vincere la causa contro la Microsoft !comunque guarda qui :http://sourceforge.net/search/?type_of_search=soft&words=clipperNel caso www.dbase.comCiao
  • markoer scrive:
    Grazie per i vostri rifiuti
    WOW, Microsoft ci regala i suoi scarti vecchi di 10 anni. E solo il cuore, eh... Fantastico, non sto più nella pelle.
    • Anonimo scrive:
      Re: Grazie per i vostri rifiuti
      - Scritto da: markoer
      WOW, Microsoft ci regala i suoi scarti vecchi di
      10 anni. E solo il cuore, eh... Fantastico, non
      sto più nella
      pelle.certo, tu vorresti che microsoft ti regalasse i sorgenti di Vista e Visual Studio vero...? Perchè tu meriti, è un tuo diritto! :svuoi un consiglio spassionato? vai a lavorareoltre tutto, se non avesse rilasciato i sorgenti, sareste qui tutti a rompere le balle su quanto siano chiusi i sorgenti di MSsiete un film già visto, cambiate almeno colonna sonora
      • Anonimo scrive:
        Re: Grazie per i vostri rifiuti

        vuoi un consiglio spassionato? vai a lavorareVuoi il mio? Stai zitto, se devi solo dire cavolate
        siete un film già visto, cambiate almeno colonna sonoraIl tuo film ha fatto epoca da almeno 100 anni.
      • markoer scrive:
        Re: Grazie per i vostri rifiuti
        - Scritto da:

        - Scritto da: markoer

        WOW, Microsoft ci regala i suoi scarti

        vecchi di

        10 anni. E solo il cuore, eh... Fantastico,

        non

        sto più nella

        pelle.

        certo, tu vorresti che microsoft ti regalasse i
        sorgenti di Vista e Visual Studio vero...? Perchè
        tu meriti, è un tuo diritto!
        :sNo, chi li vuole? non mi servono ad una cippa, che se li tengano pure i loro bei software, che evito accuratamenteVolevo solo dire (ma sei troppo obnubilato dalla tua talebanaggine per capirlo) che questo non é proprio un regalo. Diró di piú, non é manco una notizia.
        vuoi un consiglio spassionato? vai a lavorareConsigli da uno che non sa nemmeno leggere? veramente utili.Ne vuoi uno tu? prendi la zappa é meglio
        oltre tutto, se non avesse rilasciato i
        sorgenti,
        sareste qui tutti a rompere le balle su quanto
        siano chiusi i sorgenti di
        MSRipeto: e chi se ne frega dei sorgenti di abandonware. Che se lo tengano FoxPro, ci sono ben altre aziende che fanno passi molto piú coraggiosi. Questo é veramente ridicolo, avrebbero fatto una figura migliore a non fare nulla.
        siete un film già visto, cambiate almeno
        colonna sonoraROTFL
    • Anonimo scrive:
      Lato positivo...
      Magari e' la volta che tanti sviluppatori, magari di Linux, hanno modo di leggere e quindi travasare i database di tanti gestionali schifosissimi in visualfox e migrare tante aziende su cose migliori invece di lasciarli lavorare con schifi in visualfox che ti fanno fumare i cavi di rete perche' ogni volta che al segretaria fa 1 click il client si deve leggere un database da 300 mega tutto intero via rete costringendo per altro ad attese superiori al minuto...
      • Anonimo scrive:
        Re: Lato positivo...
        - Scritto da:
        Magari e' la volta che tanti sviluppatori,
        magari di Linux, hanno modo di leggere e
        quindi travasare i database di tanti gestionali
        schifosissimi in visualfox e migrare tante
        aziende su cose migliori invece di lasciarli
        lavorare con schifi in visualfox che ti fanno
        fumare i cavi di rete perche' ogni volta che al
        segretaria fa 1 click il client si deve leggere
        un database da 300 mega tutto intero via rete
        costringendo per altro ad attese superiori al
        minuto...Nei sorgenti di microsoft e' ampliamente specificato che e' fatto divieto di utilizzare le informazioni presenti allo scopo di scrivere programmi che possano mettersi in qualche modo in concorrenza con i suddetti. :(Stessa scritta trovi anche su MDSN
        • Anonimo scrive:
          Re: Lato positivo...
          non possono pero' impedirti di maneggiare i tuoi dati, quindi io possono creare qualcosa per estrapolare i dati da un database e riversarsi su di un'altro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lato positivo...
        Tutto dipende da come sviluppi e se sai sviluppare . Noi abbiamo certe tabelle (tabelle e non database) che hanno piu' di 1GB di dati e sono aperti in tempo reale....
        • Anonimo scrive:
          Re: Lato positivo...
          - Scritto da:
          Tutto dipende da come sviluppi e se sai
          sviluppare ....disse il programmatore del mesozoico... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Lato positivo...
        Tutto dipende da come sviluppi e se sai sviluppare . Noi abbiamo certe tabelle (tabelle e non database) che hanno piu' di 1GB di dati e sono aperti in tempo reale....
        • Anonimo scrive:
          Re: Lato positivo...
          Si certo, fammi indovinare, sei in terminal su un server windows 2003 con dischi scsi, oppure hai caricato copia del DB in un ramdrive e sei sempre in terminal server ... tutti accrocchi adottati da chi fa gestionali su windows usando questi falsi database ... in visual fox cio che dici non esiste ... il client a ogni lettura o scrittura si deve leggere TUUUTTTO il file del database via rete .. motivo percui poi si vendono i server 2003 col servizio terminal, cosi' per la rete passa solo l'immagine del gestionale hahahah. Dai per piacere non farmi ridere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Lato positivo...
            Si certo, fammi indovinare, sei in terminal su un server windows 2003 con dischi scsi, oppure hai caricato copia del DB in un ramdrive e sei sempre in terminal server ... tutti accrocchi adottati da chi fa gestionali su windows usando questi falsi database ... in visual fox cio che dici non esiste ... il client a ogni lettura o scrittura si deve leggere TUUUTTTO il file del database via rete .. motivo percui poi si vendono i server 2003 col servizio terminal, cosi' per la rete passa solo l'immagine del gestionale hahahah. Dai per piacere non farmi ridere.Si vede che non sai nulla.....Io ed il mio team di sviluppo lavoriamo in Java, c++ e vfp e PHP su database Oracle, Mysql e VFP.Lavoriamo su sistemi MRP II, schedulatori a capacita' finita e configuratori di prodotto...I nostri clienti fatturano qualche centinaia di milioni di Euro.VFP e' un linguaggio di programmazione non solo un database.... e puoi accedere, se ne hai necessita, anche ad altri DB.All' occorrenza per aumentare le prestazioni (vedi RushMore, forse non sai neanche di cosa sto' parlando...) utilizziamo db temporanei VFP per eseguire piu' velocemente le elaborazioni....Su una schedulazioni con 2.700.000.000 vincoli i tempi di elaborazione e calcolo risultano di rispetto ad altri db fino a 10 volte superiori.Prima di parlare.... Informati .....
  • Anonimo scrive:
    Non potevano rilasciare il mitico VB6?
    ..sarebbe stato moooooooooooolto meglio.. avremmo potuto renderlo ancora migliore! altro che .NET!Andrea (amiga)
    • Anonimo scrive:
      Re: Non potevano rilasciare il mitico VB
      It is practically impossible to teach good programming to students that have had a prior exposure to BASIC: as potential programmers they are mentally mutilated beyond hope of regeneration. Edsger Wybe Dijkstra
      • Anonimo scrive:
        Re: Non potevano rilasciare il mitico VB
        Make everything as simple as possible, but not simpler. Albert Einstein.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non potevano rilasciare il mitico VB
        - Scritto da:
        It is practically impossible to teach good
        programming to students that have had a prior
        exposure to BASIC: as potential programmers they
        are mentally mutilated beyond hope of
        regeneration.

        Edsger Wybe DijkstraMa non citare cazzate.Burp
        • Anonimo scrive:
          Re: Non potevano rilasciare il mitico VB
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          It is practically impossible to teach good

          programming to students that have had a prior

          exposure to BASIC: as potential programmers they

          are mentally mutilated beyond hope of

          regeneration.



          Edsger Wybe Dijkstra

          Ma non citare cazzate.

          Burpeccolo il b eginner ! :D(rotfl) ( B eginner's A ll purpose S ymbolic I nstruction C ode)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non potevano rilasciare il mitico VB
        Bah, se VB6 fosse il BASIC a cui nella citazione si fa riferimento potrei anche darti ragione.Ma fra il Basic originario e VB6 di comune c'è solo il il nome Basic.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non potevano rilasciare il mitico VB
      - Scritto da:
      ..sarebbe stato moooooooooooolto meglio.. avremmo
      potuto renderlo ancora migliore! altro che
      .NET!W i gestionali in VB6 !!!Sono quelli cha danno da mangiare al 90% dell'IT italiana !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Non potevano rilasciare il mitico VB

        W i gestionali in VB6 !!!

        Sono quelli cha danno da mangiare al 90% dell'IT
        italiana
        !!!siiiii, vantiamoci della nostra mediocrità!
        • Anonimo scrive:
          Re: Non potevano rilasciare il mitico VB
          - Scritto da:

          W i gestionali in VB6 !!!



          Sono quelli cha danno da mangiare al 90%
          dell'IT

          italiana

          !!!

          siiiii, vantiamoci della nostra mediocrità!Intanto io continuo a mungere ignari clienti sulla necessita' di patchare, migliorare, cazzeggiare, debuggare cessi di software gestionali scritti col culo da imbecilli senza cognizione.Che me ne frega: io fatturo. A me interessa questo. Chiamala mediocrita'...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non potevano rilasciare il mitico VB

            Intanto io continuo a mungere ignari clienti
            sulla necessita' di patchare, migliorare,
            cazzeggiare, debuggare cessi di software
            gestionali scritti col culo da imbecilli senza
            cognizione.Fino a quanto questi clienti cominceranno ad accorgersi che è stata tutta una presa per i fondelli, come testimoniato qui:http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1926364&m_id=1927729&r=PI
            Che me ne frega: io fatturo. A me interessa
            questo. Chiamala
            mediocrita'...Non c'è altro modo di chiamarla. Questo tuo approccio è identico a quello degli innumerevoli "centri assistenza" per PC che al 99% non fanno altro che disimpestare windows da virus/spyware/dialer e/o formattare e reinstallare. Se gli chiedi cosa è linux molti neanche ti sanno rispondere...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non potevano rilasciare il mitico VB

        W i gestionali in VB6 !!!

        Sono quelli cha danno da mangiare al 90% dell'IT
        italiana
        !!!Ancora per poco. Gli sparagestionaliVB6 o si evolvono a .NET/Java oppure tornano al loro precedente lavoro di camionisti/barman/magazzinieri ecc...
  • Anonimo scrive:
    Notizia sbagliata
    Sara' pubblicato su codeplex solo Sedna, cioe' gli addon per VFP9.Il cuore di VFP, rimarra' ben stretto nelle mani di MS.Nicola M.
    • Anonimo scrive:
      Re: Notizia sbagliata
      Infatti, questa notizia errata/incompleta/non attendibile come del resto almeno la metà di quelle che si possono leggere su PI
    • rockroll scrive:
      Re: Notizia sbagliata
      - Scritto da:
      Sara' pubblicato su codeplex solo Sedna, cioe'
      gli addon per
      VFP9.
      Il cuore di VFP, rimarra' ben stretto nelle mani
      di
      MS.

      Nicola M.Ah, ecco, mi pareva strano...
      • Anonimo scrive:
        Re: Notizia sbagliata
        Sedna e' il nome in codice di quello che doveva essere VFP 10, non solo gli add on. Ancora non e' stato definito cosa sara' rilasciato come Open Source.Gli add-on sono gia' disponibili...
  • Anonimo scrive:
    Versione Italiana...
    Speriamo che adesso che passa in mano alla comunità open source, possa uscire anche in versione Italiana (l'ultima era la 3).Ed anche su altri sistemi operativi, Linux e Mac.Speriamo... :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Versione Italiana...
      Che vergogna, un adepto dell'open source che cerca il software in italiano...
      • Anonimo scrive:
        Re: Versione Italiana...
        - Scritto da:
        Che vergogna, un adepto dell'open source che
        cerca il software in
        italiano...per tua (scarsa) preparazione, una gran fetta del codice Open proviene dall'Europa, provincia Italia, per essere precisi...bye bye trollazzo!
        • Anonimo scrive:
          Re: Versione Italiana...
          - Scritto da:

          una gran fetta del
          codice Open proviene dall'Europa, provincia
          Italia(rotfl)in italia ci limitaimo a consumarlo il software gratis, per quanto siamo storicamente approfittatori e incapaci allo stesso tempo
          • Anonimo scrive:
            Re: Versione Italiana...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            una gran fetta del

            codice Open proviene dall'Europa, provincia

            Italia

            (rotfl)

            in italia ci limitaimo a consumarlo il software
            gratis, per quanto siamo storicamente
            approfittatori e incapaci allo stesso
            tempohai dati di statistica che confermano ciò?
  • Anonimo scrive:
    Portabilità
    Secondo la licenza M$ è possibile convertire i suoi programmi aperti su altri sistemi ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Portabilità
      ma ne senti il bisogno tanto nel 2015 o nel 2010lo devi abbandonare tanto vale abbandonarlo il prima possibile
      • Anonimo scrive:
        Re: Portabilità
        - Scritto da:
        ma ne senti il bisogno tanto nel 2015 o nel 2010
        lo devi abbandonare tanto vale abbandonarlo il
        prima
        possibileE imparare a scrivere italiano no, eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: Portabilità
        - Scritto da:
        ma ne senti il bisogno tanto nel 2015 o nel 2010
        lo devi abbandonare tanto vale abbandonarlo il
        prima
        possibileRicetta:1) Scrivere una frase su un foglio di carta2) Ritagliare le singole parole3) Mischiarle e creare una nuova sequenza4) Pubblicarla su PI :p
      • AranBanjo scrive:
        Re: Portabilità
        Io usavo la versione 6 e mi ricordo la velocità nel manipolare centinaia di migliaia di record.Che poi l'interfaccia faccia schifo e il linguaggio pure è un altro discorso...
  • Anonimo scrive:
    E' un modo per chiedere aiuto...
    Aprono il codice a tutti in modo che tutti possiamo aiutarli a scrivere codice un po' più decente...(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: E' un modo per chiedere aiuto...
      Certo che non perdono tempo i trolloni eh??
    • Anonimo scrive:
      Re: E' un modo per chiedere aiuto...
      - Scritto da:
      Aprono il codice a tutti in modo che tutti
      possiamo aiutarli a scrivere codice un po' più
      decente...

      (rotfl)vero, so che stamani ti cercava Ray Ozzie per capire come si fa a incapsulare una variabile con visual studioah, se non ci foste voi del freesoftware :$
      • Anonimo scrive:
        Re: E' un modo per chiedere aiuto...
        Ma come non lo sai? Stanno lavorando per rendere il "LORO" software più sicuro per "TE"!!!
Chiudi i commenti