Nokia, pronti i nuovi E72 e E75?

In rete circolano i video pubblicitari dei due nuovi smartphone: uno ha un look da palmare, l'altro da telefonino. Entrambi però sono dotati di tastiera QWERTY

Roma – Non sono ancora stati ufficializzati da Nokia e questo impone di prendere la notizia con le pinze, ma da alcuni giorni circolano in rete alcuni video che anticipano i nuovi modelli E72 ed E75 .

Il colosso finlandese, come noto, contraddistingue con la E la gamma destinata all’utenza executive . Si tratterebbe dunque di due smartphone business-class , se l’autenticità del video segnalato da Symbian Freak fosse confermata. E dalle immagini sembra che, mentre l’E72 presenta un look piuttosto simile a quello dell’ E71 , l’E75 appare come un’autentica novità per Nokia, essendo uno slide-phone “laterale”, ossia con tastiera estesa di tipo QWERTY che scorre da un lato della scocca.

E71 ed E66 non sono certo due prodotti obsoleti (hanno di fatto pochi mesi di vita ) e sembra poco verosimile pensare che Nokia voglia cannibalizzarli così presto con due modelli analoghi. Per questo motivo i due nuovi apparecchi potrebbero essere stati pensati per altri mercati, oppure con altre feature che li renderebbero idonei ad affiancarli, anziché sostituirli.

Non è comunque possibile avere ulteriori dettagli in merito: Nokia non ha ancora formulato alcuna anticipazione e quindi non esistono ulteriori dettagli tecnici, né commerciali. Qualcuno pensa però che esista una conferma indiretta dell’autenticità dei video, derivante dal fatto che video analoghi pubblicati su YouTube sono stati rimossi (come quello segnalato da Softpedia ).

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ricky scrive:
    Il tempo un nemico?
    Scusate, senza il tempo non ci sarebe niente, nemmeno la vita.Il Nulla immobile...e che schifo e'?Se proprio vogliamo prendercela con qualche cosa, pensiamo alla nostra natura...siamo un cancro!Basta osservare i nostri comportamenti,egoistici, stupidi e distruttivi.Noncuranti di tutto lo sfacelo che stiamo facendo contro tutto e tutti, noi compresi.Il tempo ci permette di vivere, ci da' almeno una possibilita' di esistere se pur per poco.NOSTRA la colpa di non saperlo usare al meglio...E anche se potessimo vivere in eterno,universo ed entropia permettendo, non siamo in grado di REGGERE L'ETERNITA'.Impazziremmo nell'arco di breve.Quindi W il tempo, W chi potra' allungare la nostra permanenza sul pianeta a fronte di una QUALITA' sempre migliore della vita.
    • Ricky scrive:
      Re: Il tempo un nemico?
      La verita' resta tale, siamo noi ad interpretarla a nostro uso e consumo.Interpretiamo come possiamo, nei nostri limiti, cercando di assecondare i nostri bisogni, nascondere le nostre paure.Siamo quello che siamo, non si puo' negare l'evidenza.Spero solo che il tempo ci aiuti ad EVOLVERE in qualche cosa di meno stupido e distruttivo.Per il bene di tutti...
  • xxxxxxxxxx scrive:
    Brrr che bruttu!!
    Pare una cineseria, pero' d'oro.
  • Mariuzzo scrive:
    5 metri di diametro???
    ...a vedere i filmati sembrerebbe avere un diametro di 1,5 metri al massimo.....boh...
  • anonymous scrive:
    il tempo-locusta mangia la vita
    e le stupidaggini come questo gadget milionario ancora di più
  • Star scrive:
    Come buttar via...
    ...un milione di sterline.Ma usarle per ricerche e innovazioni più utili di un orologio/pendolo snob ? :$
    • Fulvio scrive:
      Re: Come buttar via...
      è un'opera d'arte e i soldi vengono dalle tasche del creatore, in più nella realizzazione sono stati registrati 6 brevetti
    • ryuu scrive:
      Re: Come buttar via...
      Non puntiamo il dito contro di loro che spendono un milione di sterline per una scemenze (per alcuni), ma contro i governi che spendono miliardi di sterline per la guerra e gli armamenti.L'ultima missione su marte e' costata quanto una settimana di guerra in Iraq.r.
      • Sono investimen ti scrive:
        Re: Come buttar via...
        A dir la verità anche da guerre e missioni spaziali ne traiamo grandi benefici: quelle vagonate di soldi permettono lo sviluppo di tecnologie che poi entrano nella nostra vita.Per esempio le turbine a gas sono state sviluppate dell'esercito per poterle mettere sui propri aerei, senza quegli investimenti (sono gli unici che se li possono permettere) saremmo arrivati ad un bilancio energetico positivo ( =farle funzionare) molto tempo dopo, quindi oggi non avremmo centrali a ciclo combinato con rendimenti superiori al 50% ma avremmo centrali a vapore con rendimenti scarsi, sotto il 40% (senza i turbogas non avrebbero avuto una grande spinta al miglioramento): questo significa che oggi consumeremmo più combustibile (e quindi inquineremmo di più) per produrre la stessa quantità di elettricità.E questo è solo un esempio.PS: con questo non voglio dire che la guerra sia una bella cosa
        • Vihai Varlog scrive:
          Re: Come buttar via...
          http://it.wikipedia.org/wiki/Racconto_della_finestra_rotta
          • Wolf01 scrive:
            Re: Come buttar via...
            "Ciò allora si trasforma nella base per una seconda applicazione dell'errore della finestra rotta: è esatto dire che ricostruendo in seguito alla guerra ed alla relativa distruzione si fornisce uno stimolo ulteriore all'economia, stavolta pricipalmente nel settore dell'edilizia. Tuttavia, risorse immense sono spese soltanto per ripristinare le cose com'erano prima che iniziasse la guerra. Dopo di essa, la nazione ha una città ricostruita; prima invece, aveva una città ed anni di tempo davanti nei quali impiegare il proprio sforzo per scopi più fruttuosi."Ciò non toglie che la guerra, per quanto sia una cosa brutta, non abbia portato benefici.La stessa cosa si potrebbe applicare ad un terremoto che distrugge un paese.Un paese raso al suolo lo si ricostruisce MEGLIO di prima, non peggio, almeno così siamo abituati a ragionare al nord italia, da altre parti non soSe il paese non fosse stato distrutto, gli abitanti sarebbero ancora ad abitare in case tirate su con muri di pietre e tetti di pagliaStiamo rallentando lo sviluppo sociale e tornando ai livelli del medioevo, dove finchè non succedeva qualcosa di disastroso non si muoveva un ditoTorniamo ai livelli vittoriani, guardate quante opere grandiose hanno fatto a quel tempo, hanno distrutto e rifatto più nuovo, più grande, più costoso, un po' quello che sta succedendo in Cina adesso
          • Er Puntaro scrive:
            Re: Come buttar via...
            - Scritto da: Wolf01
            Ciò non toglie che la guerra, per quanto sia una
            cosa brutta, non abbia portato
            benefici.
            La stessa cosa si potrebbe applicare ad un
            terremoto che distrugge un
            paese.
            Un paese raso al suolo lo si ricostruisce MEGLIO
            di prima, non peggio, almeno così siamo abituati
            a ragionare al nord italia, da altre parti non
            so
            Se il paese non fosse stato distrutto, gli
            abitanti sarebbero ancora ad abitare in case
            tirate su con muri di pietre e tetti di
            paglia
            Stiamo rallentando lo sviluppo sociale e tornando
            ai livelli del medioevo, dove finchè non
            succedeva qualcosa di disastroso non si muoveva
            un
            dito
            Torniamo ai livelli vittoriani, guardate quante
            opere grandiose hanno fatto a quel tempo, hanno
            distrutto e rifatto più nuovo, più grande, più
            costoso, un po' quello che sta succedendo in Cina
            adesso 1-Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità.2-Il coraggio, l'audacia, la ribellione, saranno elementi essenziali della nostra poesia.3-La letteratura esaltò fino ad oggi l'immobilità penosa, l'estasi ed il sonno. Noi vogliamo esaltare il movimento aggressivo, l'insonnia febbrile, il passo di corsa, il salto mortale, lo schiaffo ed il pugno.4-Noi affermiamo che la magnificenza del mondo si è arricchita di una bellezza nuova: la bellezza della velocità 5-Noi vogliamo inneggiare all'uomo che tiene il volante, la cui asta attraversa la Terra, lanciata a corsa, essa pure, sul circuito della sua orbita.6-Bisogna che il poeta si prodichi con ardore, sfarzo e magnificenza, per aumentare l'entusiastico fervore degli elementi primordiali.7-Non vi è più bellezza se non nella lotta. Nessuna opera che non abbia un carattere aggressivo può essere un capolavoro.8-Noi siamo sul patrimonio estremo dei secoli! poichè abbiamo già creata l'eterna velocità onnipresente.9-Noi vogliamo glorificare la guerra-sola igene del mondo-il militarismo, il patriottismo, il gesto distruttore 10-Noi vogliamo distruggere i musei, le biblioteche, le accademie d'ogni specie e combattere contro il moralismo, il femminismo e contro ogni viltà opportunistica o utilitaria11-Noi canteremo le locomotive dall'ampio petto, il volo scivolante degli areoplani. E' dall'Italia che lanciamo questo manifesto di violenza travolgente e incendiaria col quale fondiamo oggi il FuturismoQueste le parole con cui Filippo Tommaso Marinetti fonda il 20 Febbraio 1909 a Parigi il manifesto futurista. :(
          • Er Puntaro scrive:
            Re: Come buttar via...
            Alcuni sostengono che la guerra è una forza positiva, che storicamente spesso ha focalizzato l'uso delle risorse ed innescato progressi nella tecnologia ed in altre aree. La produzione e l'aumentata occupazione associate con le guerre spesso portano la gente a sostenere che la guerra sia buona per l'economia. Altri sostengono che questo è un esempio dell' errore della finestra rotta . I fondi spesi nello sforzo bellico, per esempio, sono soldi che non possono essere spesi per l'alimentazione, i vestiti, la sanità o altre necessità. Lo stimolo ad un settore dell'economia viene pagato in maniera occulta da altri settori.Ancora più importante, la guerra letteralmente distrugge proprietà, costruzioni e vite. Lo stimolo economico al settore della difesa è compensato non solo dai costi incidentali immediati, ma anche dai costi in danni e devastazione della guerra.Ciò allora si trasforma nella base per una seconda applicazione dell'errore della finestra rotta: è esatto dire che ricostruendo in seguito alla guerra ed alla relativa distruzione si fornisce uno stimolo ulteriore all'economia, stavolta pricipalmente nel settore dell'edilizia. Tuttavia, risorse immense sono spese soltanto per ripristinare le cose com'erano prima che iniziasse la guerra. Dopo di essa, la nazione ha una città ricostruita; prima invece, aveva una città ed anni di tempo davanti nei quali impiegare il proprio sforzo per scopi più fruttuosi . [yt]nIVxUwjCUbw[/yt]
  • audio_g scrive:
    con flash costa meno ;)
    fatto con flash costa sicuramente parecchio meno! :)
  • Guidi Angeli scrive:
    Larry ce l'ha già da un annetto
    uguale uguale, l'ho visto nel suo salotto... soo che il suo si sincronizza con l'iphone via WIFI.
    • Meglio Mac che male accompagna ti scrive:
      Re: Larry ce l'ha già da un annetto
      - Scritto da: Guidi Angeli
      uguale uguale, l'ho visto nel suo salotto... soo
      che il suo si sincronizza con l'iphone via
      WIFI.E' il famoso orologione di avve? :s :s :s :s
    • Larry scrive:
      Re: Larry ce l'ha già da un annetto
      - Scritto da: Guidi Angeli
      uguale uguale, l'ho visto nel suo salotto... soo
      che il suo si sincronizza con l'iphone via
      WIFI.alcunché
  • Gengis Ghat scrive:
    Un milione di sterline?!
    Un milione di sterline?!?!Quante cose utili si potevano fare con quel milione?!Qui c'è sempre più gente che non arriva a fine mese, che non trova casa, lavoro, una vita decente, ci sono paesi con centinaia di milioni di persone che crepano di fame e sotto le bombe pagate oro, e 'sti qui buttano nel cesso un milione di sterline per fare 'sto aggeggino completamente inutile ?! Almeno datele alla ricerca, che alla lunga qualcosa di buono per tutti produce sempre!E Hawking che si presta per queste baggianate esibizionistiche ?! Hawking, mi hai profondamente deluso.Einstein a 'sti tizi del milione di sterline gli avrebbe sputato doppiamente in faccia.Qui si vede proprio la differenza tra una generazione cresciuta tra guerre e perseuzioni razziali e quella venuta dopo...
    • ciaspolo scrive:
      Re: Un milione di sterline?!
      Fai una cosa, vai a Cambridge e digli chiaramente come bisogna spendere un milione di sterline, prendi un volo Alitalia! :|
      • Samuele C scrive:
        Re: Un milione di sterline?!
        - Scritto da: ciaspolo
        Fai una cosa, vai a Cambridge e digli chiaramente
        come bisogna spendere un milione di sterline,
        prendi un volo Alitalia!
        :|grande! :-)
    • anonimo scrive:
      Re: Un milione di sterline?!
      - Scritto da: Gengis Ghat
      Un milione di sterline?!?!
      Quante cose utili si potevano fare con quel
      milione?!
      Qui c'è sempre più gente che non arriva a fine
      mese, che non trova casa, lavoro, una vita
      decente, ci sono paesi con centinaia di
      milioni di persone che crepano di fame e
      sotto le bombe pagate oro, e 'sti qui buttano
      nel cesso un milione di sterline per
      fare 'sto aggeggino completamente
      inutile ?! Almeno datele alla ricerca, che
      alla lunga qualcosa di buono per tutti produce
      sempre!
      E Hawking che si presta per queste baggianate
      esibizionistiche ?! Hawking, mi hai
      profondamente
      deluso.
      Einstein a 'sti tizi del milione di sterline gli
      avrebbe sputato doppiamente in
      faccia.
      Qui si vede proprio la differenza tra una
      generazione cresciuta tra guerre e perseuzioni
      razziali e quella venuta
      dopo...Se avessimo ragionato così in passato nel nostro paese non avremmo avuto la fontana di trevi, la cappella sistina, il Duomo di Milano, l'Inter F.C. ecc..
      • Gaglia scrive:
        Re: Un milione di sterline?!
        - Scritto da: anonimo
        Se avessimo ragionato così in passato nel nostro
        paese non avremmo avuto la fontana di trevi, la
        cappella sistina, il Duomo di Milano, l'Inter
        F.C.
        ecc..E sarebbe stato un gran bene rispetto a tutte e quattro le cose :D
      • spectator scrive:
        Re: Un milione di sterline?!
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: Gengis Ghat

        Un milione di sterline?!?!

        Quante cose utili si potevano fare con quel

        milione?!

        Qui c'è sempre più gente che non arriva a fine

        mese, che non trova casa, lavoro, una vita

        decente, ci sono paesi con centinaia di

        milioni di persone che crepano di fame e

        sotto le bombe pagate oro, e 'sti qui buttano

        nel cesso un milione di sterline per

        fare 'sto aggeggino completamente

        inutile ?! Almeno datele alla ricerca, che

        alla lunga qualcosa di buono per tutti produce

        sempre!

        E Hawking che si presta per queste baggianate

        esibizionistiche ?! Hawking, mi hai

        profondamente

        deluso.

        Einstein a 'sti tizi del milione di sterline gli

        avrebbe sputato doppiamente in

        faccia.

        Qui si vede proprio la differenza tra una

        generazione cresciuta tra guerre e perseuzioni

        razziali e quella venuta

        dopo...

        Se avessimo ragionato così in passato nel nostro
        paese non avremmo avuto la fontana di trevi, la
        cappella sistina, il Duomo di Milano, l'Inter
        F.C.
        ecc..io una ca*zata cosi' non l'avevo mai sentita da quanto l'uomo ha inventato la clessidra.Cioe' tu mi vuoi confrontare la cappella sistina con un orologio merdoso e antiestetico sopratutto come quello?mai l'hai visto? la cavalletta che cammina e mangia i minuti io una merdata simile non l'avevo mai vistaLol confrontare Michelangelo con questa cagata madornale
        • anonimo scrive:
          Re: Un milione di sterline?!
          - Scritto da: spectator
          io una ca*zata cosi' non l'avevo mai sentita da
          quanto l'uomo ha inventato la
          clessidra.
          Cioe' tu mi vuoi confrontare la cappella sistina
          con un orologio merdoso e antiestetico sopratutto
          come
          quello?
          mai l'hai visto?
          la cavalletta che cammina e mangia i minuti io
          una merdata simile non l'avevo mai
          vista
          Lol confrontare Michelangelo con questa cagata
          madornaleMentre facevo slalom tra i tuoi *cazzata*, *merdata* e *cagata* ho dedotto che tu sia un uomo estremamente erudito e con un raffinatissimo gusto estetico. Quindi prendo per verità assoluta il tuo giudizio sull'orologio in questione.
          • spectator scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: spectator

            io una ca*zata cosi' non l'avevo mai sentita da

            quanto l'uomo ha inventato la

            clessidra.

            Cioe' tu mi vuoi confrontare la cappella sistina

            con un orologio merdoso e antiestetico
            sopratutto

            come

            quello?

            mai l'hai visto?

            la cavalletta che cammina e mangia i minuti io

            una merdata simile non l'avevo mai

            vista

            Lol confrontare Michelangelo con questa cagata

            madornale

            Mentre facevo slalom tra i tuoi *cazzata*,
            *merdata* e *cagata* ho dedotto che tu sia un
            uomo estremamente erudito e con un raffinatissimo
            gusto estetico. Quindi prendo per verità assoluta
            il tuo giudizio sull'orologio in
            questione.e tu sei il solito troll cacciavitaro che si presenta ogni qualvolta posto qualcosadai torna a scacciavitare. Dai dai che devi montare tutte le schede di rete, torna nel tuo fetido laboratorio da cacciavitaro
          • anonimo scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            - Scritto da: spectator
            e tu sei il solito troll cacciavitaro che si
            presenta ogni qualvolta posto
            qualcosa
            dai torna a scacciavitare. Dai dai che devi
            montare tutte le schede di rete, torna nel tuo
            fetido laboratorio da
            cacciavitaroLa prego di non adularmi in modo così sfacciato, perché potrei anche arrossire :$
          • Usavich scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            Spettacolare Eruditi Vs. Sempliciotti 1-
            0
          • spectator scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            - Scritto da: Usavich
            Spettacolare
            Eruditi Vs. Sempliciotti 1-
            0bravo tu si che sei erudito mica tua sorella
        • Luca scrive:
          Re: Un milione di sterline?!

          io una ca*zata cosi' non l'avevo mai sentita da
          quanto l'uomo ha inventato la
          clessidra.
          Cioe' tu mi vuoi confrontare la cappella sistina
          con un orologio merdoso e antiestetico sopratutto
          come
          quello?
          mai l'hai visto?
          la cavalletta che cammina e mangia i minuti io
          una merdata simile non l'avevo mai
          vista
          Lol confrontare Michelangelo con questa cagata
          madornaleDevo ammettere di essere completamente d'accordo con le precedenti affermazioni e con il tipo di linguaggio che esprime con sicura efficacia i miei sentimenti verso cotale creazione cronometrica. :)-- Luca
        • Giocatore110 scrive:
          Re: Un milione di sterline?!
          C'è stile e stile, se devo perdere tempo a scegliere tra le opere incompiute di michelangelo e questa, direi questa al promo colpo. tra l'altro è fatta benissimo e riproduce la cavalletta con un realismo che pure Michelangeloi avrebbe studiato in tecniche e linee, quindi non parlare da erudino non mi sembra il caso.
          • Lex scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            - Scritto da: Giocatore110
            tra
            l'altro è fatta benissimo e riproduce la
            cavalletta con un realismo che pure Michelangeloi
            avrebbe studiato in tecniche e linee, quindi non
            parlare da erudino non mi sembra il
            caso.Ma l'hai mai vista una cavalletta? Perché mi sa di no, se mi dici che è riprodotta con un realismo incredibile.Questa è più una specie di mostro a forma di cavalletta, tra l'altro piuttosto brutto a mio modo di vedere e mal realizzato, a parte lo studio del movimento, ma anche questo non è che sia poi una gran genialata.Non mi ritengo né un esperto né un artista, ma su youtube ho trovato video di sculture dinamiche fatte molto meglio.E' interessante piuttosto il movimento delle luci dell'orologio, quello ha richiesto uno studio accurato.
          • ... scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            tutti a criticare...ma sapete chi è il tizio che ha fatto quell'orologio???è un genio della meccanica degli orologi, ha non so quanti brevettiha inventato meccanismi oggi usati da tutti gli orologinon è un cretino qualsiasi eh...poi l'orologio se l'è finanziato da solo, ma dico io, uno avrà o no il diritto di spendere i proprio soldi come vuole???siete tutti capaci solo a criticarevorrei vedere a te fare una cosa del genere
          • aistu scrive:
            Re: Un milione di sterline?!

            poi l'orologio se l'è finanziato da solo, ma dico io, uno avrà o no il diritto di spendere i proprio soldi come vuole???E chissa' quanti di coloro che disprezzano questa espressione d'arte si bruciano lo stipendio in droga e/o alcool e/o prostitute...W l' itaglia! L'unico paese dove l'insieme dei numeri Reali compresi tra 0 ed 1 e' finito...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 settembre 2008 13.05-----------------------------------------------------------
          • ... scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            eh infatti, la maggior parte degli italiani spende metà del suo stipendio a ripagare debiti e l'altra metà a prostitute, e criticano uno che ha fatto un opera d'arte e poi l'ha DONATA ad una libreria??cioè quello non ha avuto niente in cambio, ha speso 1 milione di sterline e poi ha regalato quello che aveva fattoinvece di apprezzarlo, tutti a criticare...
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            Mai visti i pesci fatti da michelangelo in alcune sue sculture?Ne avrebbe approfittato di questa cavalletta. IMHO e non solo.
    • loll scrive:
      Re: Un milione di sterline?!
      La vita è dura, se non ti va bene puoi sempre suicidarti...Comunque i problemi sono si risolvono con i soldi...ricordatelo...
    • ... scrive:
      Re: Un milione di sterline?!
      guarda che il costruttore dell'orologio ha cacciato 1 milione di sterline di tasca sua...sia chiama ARTEmeglio questo, che gli idioti della de filippi (che fanno passare come arte) o della rai, sai quanto li paghiamo NOI quelli??almeno lui si è finanziato da solo, uno non ha più il diritto di fare quello che vuole con i propri soldi?poi ha fatto un capolavoro, è tutto meccanico, ma hai idea del lavoro che c'è voluto?
    • Giocatore110 scrive:
      Re: Un milione di sterline?!
      Naa, Einstein ha solo portato la boma atomica e si è sempre lamentato dell'evoluzionismo come se fosse una boiata, quindi non prenderlo come una divinità, era una genio non certo l'unico.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 settembre 2008 09.27-----------------------------------------------------------
      • ... scrive:
        Re: Un milione di sterline?!
        ma dove le hai lette queste cose?sul libretto di propaganda di cl? nella tua parrocchia?Einstein è colui che ha dato più contributi alla scienza nella storia, ha fatto ricerche in OGNI campo della fisica, ha aperto nuovi campi della fisica (meccanica quantistica e relatività)la bomba atomica con gli studi di Einstein non centra NIENTE, lui semplicemente firmò una lettera perché era una figura di punta di quegli anni, anche a livello mediatico e comunque non pensare che sia stato felice dei risultati di quella lettera, l'ha rinnegata per tutto il resto della vitaprima di parlare di Einstein, del genio e della grande persona che era, dovresti pensare 1 volta, 2 volte, 3 volte e poi stare zitto e andarti a nasconderestai parlando di una persona che era al di sopra della politica, al di sopra di tutto, che ha dato talmente tanto all'umanità che tu nemmeno puoi immaginare, ma forse te saresti stato tra quelli che durante le sue lezioni gli avresti urlato "ebreo di merda vattene" tanto per sentirti parte di qualcosaper dire "ho offeso einstein, quanto sono figo"e comunque lui è stato l'ultimo genio della storia dell'umanità, dopo di lui nessuno (e anche prima, escluso qualche caso) è stato al suo livellohai idea di quanti scritti scientifici ha pubblicato? o pensi che passava le giornate a fare le linguacce durante le foto?cosa dirai al prossimo post? che Fermi era un cretino perché ha scoperto la teoria dietro la bomba atomica? che gli scienziati sono pericolosi perché portano solo morte, mentre i cristiani belli e buoni no? dai, fai il bravo ciellino della domenica, vediamo il prossimo attacco alla scienza quale sarà...ma che tocca leggere nel 2008, persone che offendono Einstein, è assurdo, ma tanto ormai siamo in un mondo di matti, se addirittura autorizzano manifestazioni naziste in germaniama non è che mo tiri fuori che Einstein in realtà non ha scoperto niente, ma è stata solo propaganda sionista? no perché ho sentito pure questo....gli itaGliani mi fanno sempre più schifo, spero che questo paese vada alla rovina trascinandovi tutti, VE LO MERITATE
        • Giocatore110 scrive:
          Re: Un milione di sterline?!
          - Scritto da: ...
          ma dove le hai lette queste cose?
          sul libretto di propaganda di cl? nella tua
          parrocchia?Fatti un po' di coltura scentifica. Adorando un personaggio al momento non hai nè quella nè metodo scentifico.
          Einstein è colui che ha dato più contributi alla
          scienza nella storia, ha fatto ricerche in OGNI
          campo della fisica, ha aperto nuovi campi della
          fisica (meccanica quantistica e
          relatività)Relatività lui, quantistica solo come aiutante nemmeno l'unico che poteva lavorarci ed è stata percorsa da altri. Storicamente non possiamo assicurarci che Newton e i personaggi dei secoli precedenti abbiano dato di meno, e al contempo stai saltando i matematici che hanno permesso ad Einstein di trovare le formule giuste per le sue scoperte.A proposito, la sua versione originale della relatività fu contestata matematicamente nel '23, e infatti alla scoperta dell'allontanamento delle galassie Einstein dovette per forza di metodo scentifico correggere la sua teoria, e con correggere intendo dire modificare variabili e togliere una intera funzione che definiva la staticità dell'universo. Ma scommetto che questo "dettaglio" il tuo prof di fisica non te l'ha notificato. Nemmeno a me l'ha notificato il prof del liceo, quindi non preoccuparti.
          la bomba atomica con gli studi di Einstein non
          centra NIENTE, lui semplicemente firmò una
          lettera perché era una figura di punta di quegli
          anni, anche a livello mediatico e comunque non
          pensare che sia stato felice dei risultati di
          quella lettera, l'ha rinnegata per tutto il resto
          della
          vitaOddio, ha scritto proprio una lettera e quella lettera serviva a convincere il Presidente degli USA, non poco. E ha fatto le funzioni e non è che stesse zitto al riguardo.Era solo un esempio che ti dice che anche Einstein può sbagliare. E non basta rinnegare, a volte.
          prima di parlare di Einstein, del genio e della
          grande persona che era, dovresti pensare 1 volta,
          2 volte, 3 volte e poi stare zitto e andarti a
          nascondereSai che gli Aristotelici del rinascimento e del XVII secolo erano meno insistenti di te su questo? Infatti loro insistevano sul personaggio, ma non impedivano ai rinnovatori della scienza di avanzare e giudicare ed a volte contestare, a quello ci pensava lo stato della Chiesa.Tu ora mi impedisci di dire qualsiasi cosa su Einstein perchè è Einstein. Come la mettiamo?
          stai parlando di una persona che era al di sopra
          della politica, al di sopra di tutto, che ha dato
          talmente tanto all'umanità che tu nemmeno puoi
          immaginare, ma forse te saresti stato tra quelli
          che durante le sue lezioni gli avresti urlato
          "ebreo di merda vattene" tanto per sentirti parte
          di
          qualcosa
          per dire "ho offeso einstein, quanto sono figo"A parte che finchè era alle università tedesche nemmeno gli studenti più ariani, se studiavano, gli dicevano cazzate simili, non sarei stato uno così. Piuttosto lo saresti stato tu da Bravo Newtoniano a non accettare qualsiasi contestazione, ma non continuo.L'accusa di sentirmi figo la puoi mettere da un'altra parte.
          e comunque lui è stato l'ultimo genio della
          storia dell'umanità, dopo di lui nessuno (e anche
          prima, escluso qualche caso) è stato al suo
          livello...Come se tutto fosse la relatività, e nulla più...Potrei parlarti della teoria quantistica, degli astronomi e le loro relazioni sulle teorie di Einstein, di Darwin e di come ha influenzato l'umanita (non a prima vista, PROPRIO come l'applicazione odierna della relatività Generale). Ma non so se sarebbe utile.
          hai idea di quanti scritti scientifici ha
          pubblicato? o pensi che passava le giornate a
          fare le linguacce durante le
          foto?Credi che fosse l'unico ad occuparsi di scienza in quello che è stato definito, e MAI esclusivamente a merito suo, il periodo d'oro della Fisica?
          cosa dirai al prossimo post? che Fermi era un
          cretino perché ha scoperto la teoria dietro la
          bomba atomica? che gli scienziati sono pericolosi
          perché portano solo morte, mentre i cristiani
          belli e buoni no? dai, fai il bravo ciellino
          della domenica, vediamo il prossimo attacco alla
          scienza quale
          sarà...Cretino, non sono io ad attaccare la scienza, al contrario tu stai attaccato alle personalità in un modo che nemmeno la Chiesa può più richiedere a buona parte dei suoi fedeli.
          ma che tocca leggere nel 2008, persone che
          offendono Einstein, è assurdo, ma tanto ormai
          siamo in un mondo di matti, se addirittura
          autorizzano manifestazioni naziste in
          germaniaQuelle le autorizzano in Italia, non in Germania.Comunque non c'entra un benemerito. E poi sarei io quello a pensarla come la Chiesa, se poi tu fai ragionamenti simili?
          ma non è che mo tiri fuori che Einstein in realtà
          non ha scoperto niente, ma è stata solo
          propaganda sionista? no perché ho sentito pure
          questo....Raga, non ho detto questo, ho detto cose serie.
          gli itaGliani mi fanno sempre più schifo, spero
          che questo paese vada alla rovina trascinandovi
          tutti, VE LO
          MERITATE.Non faccio parte degli Italiani che si meritano la merda che c'è ora in italia. Per te non posso confermare lo stesso status.Attendo delucidazioni sulla Genialità di Einstein nella sua correlazione tra genio perfetto e assoluto e indiscutibile e incontestabile e le sue posizioni sull'evoluzionismo.
          • ... scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            mah non meriti nemmeno una risposta...te tiri fuori cose senza senso, stai facendo filosofia da due soldi, che conoscenze hai di fisica???io mi sto laureando in fisica teorica, penso di saperne leggermente più di te sugli studi di Einstein...io le contestazioni le accetto, ma si contesta con i fatti, non con le parole, altrimenti appunto fai come la chiesamah, sarai uno che fa propaganda di cl o simili sub-umani, mo con il vostro cambio di strategia, cioè di far finta di essere pro-scienza mischiandoci però la religione, tutto è possibilehai detto talmente tante assurdità....ora per screditare l'evoluzione i tuoi amici preti sono arrivati addirittura a scomodare Einstein? che impegno...
            A proposito, la sua versione originale della relatività
            fu contestata matematicamente nel '23, e infatti alla
            scoperta dell'allontanamento delle galassie Einstein
            dovette per forza di metodo scentifico correggere la sua
            teoria, e con correggere intendo dire modificare
            variabili e togliere una intera funzione che definiva la
            staticità dell'universosi, la costante cosmologica, che Einstein inserì nella prima forma delle equazioni, poi la tolse di nuovo e poi la reinserì, ma che centra? Si chiama metodo scientifico, mica è una gara a chi scrive le cose più carine, ai tempi verificare che l'universo fosse in espanzione era LEGGERMENTE complicato, oggi ne abbiamo la certezza, grazie al redshift gravitazionale (predetto dalla teoria di Einstein, tra l'altro) e ad altre prove più o meno verificate
            ...Come se tutto fosse la relatività, e nulla più...
            Potrei parlarti della teoria quantistica, degli
            astronomi e le loro relazioni sulle teorie di Einstein,
            di Darwin e di come ha influenzato l'umanitasi, infatti Einstein ha studiato/scoperto:- Il moto browniano- L'effetto fotoelettrico- Relatività ristretta- Relatività generale- Teorie unificate- Geometrizazzione dell'elettromagnetismo- Meccanica statistica avanzata- Ecc...se ti pare poco...L'effetto fotoelettrico è stato ciò che ha dato il via alla meccanica quantistica, perché ha stabilito che la luce è fatta di particelle, poi confermato dall'effetto Compton, e soprattutto queste particelle portano unità DISCRETE di energiascusa se è poco, ha aperto la meccanica quantistica insieme a Planck....
            Credi che fosse l'unico ad occuparsi di scienza in
            quello che è stato definito, e MAI esclusivamente a
            merito suo, il periodo d'oro della Fisica?ho mai detto che è esclusivamente a merito suo? NOgran parte è merito suo, come è merito di Heisenberg, Schrodinger, Fermi, Dirac, Pali, Bohr, Majorana, ecc...la fisica si fa collaborando...
            Attendo delucidazioni sulla Genialità di Einstein nella
            sua correlazione tra genio perfetto e assoluto e
            indiscutibile e incontestabile e le sue posizioni
            sull'evoluzionismo.dai con questa frase ti sei fatto scoprire :)Ecco la nuova strategia della chiesa: l'evoluzionismo non è vero perché non ci credeva Einsteinwow, siete dei geni, mi spiace, ritetante :)Einstein era molto credente, però quando gli chiesero "Cosa avrebbe pensato se la sua teoria si fosse rivelata errata?", lui rispose "Che dio si era sbagliato a creare l'universo"un conto è essere credenti, un conto è essere idiotipoi un giorno mi spiegherai cosa centra Einstein con l'evoluzionismo, ma vabbe...se è per questo, per lui pure la meccanica quantistica non andava bene, però poi si è rivelata essere il modello migliore che abbiamo per descrivere la fisica subatomica (e non solo, basta vedere l'elio superfluido), ma Einstein non è che scendeva in piazza ad urlare "la meccanica quantistica fa schifo, non credeteci", come fanno i tuoi amichetti sull'evoluzionismo, lui l'ha criticata portando una teoria alternativa (quelal delle variabili nascoste) e portando degli esperimenti ideali che potrebbero contraddirla (il paradosso EPR, anche se poi Bell ha dimostrato che non è un pradosso)mah boh, ma veramente, voi religiosi non avete niente di meglio da fare? cioè entrare in un topic in cui si parla di Einstein, per dire "L'evoluzionismo non è vero perché non ci credeva Einstein", mah...ma poi prendere di mira proprio Einstein che era credente, almeno prendete di mira un ateo, così potete dire "visto, se per quell'ateo l'evoluzionismo non è vero, allora non è vero", cioè, sarebbe più sensatonon so, provate con Dirac che era ateo, forse qualche pollo lo trovate, ma devo darvi io i suggerimenti? con tutte le risorse che avete...mah....non vedo l'ora di andare via da sto paese
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            - Scritto da: ...
            mah non meriti nemmeno una risposta...
            te tiri fuori cose senza senso, stai facendo
            filosofia da due soldi, che conoscenze hai di
            fisica???Più di te a quanto pare, se parli di filosofia quando non ho fatto un solo discorso filosofico in tutto il post al quale rispondi.
            io mi sto laureando in fisica teorica, penso di
            saperne leggermente più di te sugli studi di
            Einstein...Se non sai nemmeno che ha appreso e corretto le sue funzioni sui dati degli astronomi, mi dispiace, ma è una laurea sprecata.
            io le contestazioni le accetto, ma si contesta
            con i fatti, non con le parole, altrimenti
            appunto fai come la
            chiesaEd è quello che ho fatto, la filosofia rimettila nel luogo da dove ti è uscita.
            mah, sarai uno che fa propaganda di cl o simili
            sub-umani, mo con il vostro cambio di strategia,
            cioè di far finta di essere pro-scienza
            mischiandoci però la religione, tutto è
            possibileGenio, non ti sei accorto che la religione non c'entra un beneamato?
            hai detto talmente tante assurdità....
            ora per screditare l'evoluzione i tuoi amici
            preti sono arrivati addirittura a scomodare
            Einstein? che
            impegno...Le assurdità te le inventi da solo, lo scredito dell'evoluzione te lo sei fatto da solo più di quanto ne fosse convinto einstein, e il tuo concetto di metodo scientifico si è fermato un po' prima di quello degli Aristotelici. Come la mettiamo?
            si, la costante cosmologica, che Einstein inserì
            nella prima forma delle equazioni, poi la tolse
            di nuovo e poi la reinserì, ma che centra? Si
            chiama metodo scientifico, mica è una gara a chi
            scrive le cose più carine, ai tempi verificare
            che l'universo fosse in espanzione era
            LEGGERMENTE complicato, oggi ne abbiamo la
            certezza, grazie al redshift gravitazionale
            (predetto dalla teoria di Einstein, tra l'altro)
            e ad altre prove più o meno
            verificateLo confermarono negli anni '30, come ti ho detto, lo confermarono gli astronomi, come ti ho detto, e Einstein dovette togliere non solo la costante ma parecchi dettagli ad essa legati quando la dimostrazione gli fu servita, come ti ho detto.Visto che te l'ho gia detto che sprechi bit a fare, visto che confermi che Einstein non era una divinità?
            se ti pare poco...
            L'effetto fotoelettrico è stato ciò che ha dato
            il via alla meccanica quantistica, perché ha
            stabilito che la luce è fatta di particelle, poi
            confermato dall'effetto Compton, e soprattutto
            queste particelle portano unità DISCRETE di
            energia
            scusa se è poco, ha aperto la meccanica
            quantistica insieme a
            Planck....E secondo te ad Einstein, che lavorava sulla luce prima di tutto come onda, andrebbe la scoperta dei calcoli della luce come particella risalenti al secolo precedente, e sul quale lavoravano centinaia o migliaia delgi scienziati dell'eta dell'oro della Fisica?Genio, anche se tu ti stai laureando in fisica (più o meno...) non hai un solo motivo per considerarci ignoranti a tal punto.
            ho mai detto che è esclusivamente a merito suo?Quasi, te lo tocco e per poco non mi insulti...
            NOBravo.
            gran parte è merito suo, come è merito di
            Heisenberg, Schrodinger, Fermi, Dirac, Pali,
            Bohr, Majorana,
            ecc...
            la fisica si fa collaborando...E correggendosi... :D

            Attendo delucidazioni sulla Genialità di
            Einstein
            nella

            sua correlazione tra genio perfetto e assoluto e

            indiscutibile e incontestabile e le sue
            posizioni

            sull'evoluzionismo.
            dai con questa frase ti sei fatto scoprire :)
            Ecco la nuova strategia della chiesa:
            l'evoluzionismo non è vero perché non ci credeva
            EinsteinMacchè scoprire, al massimo tu mostri la tua idea deprecabile che se qualcuno ti tocca Einstein è un idiota o che per motivi assurdi e in questo caso stupidi sarei addirittura un fanatico religioso. Ma nasconditi.
            wow, siete dei geni, mi spiace, ritetante :)Poichè non sono un fondamentalista, e togliendo il termine religioso lo sono pure meno di te, non ritentare, lascia perdere. ;)
            Einstein era molto credente, però quando gli
            chiesero "Cosa avrebbe pensato se la sua teoria
            si fosse rivelata errata?", lui rispose "Che dio
            si era sbagliato a creare
            l'universo"
            un conto è essere credenti, un conto è essere
            idioti
            poi un giorno mi spiegherai cosa centra Einstein
            con l'evoluzionismo, ma
            vabbe...C'entra quello che ho scritto nel post per il quale tu mi hai mezzo insultato, che in parte ho ripetuto nel post successivo e che tu da bravo cancelli dal quote. Insomma l'hai letto bene. Palla tua. :D
            se è per questo, per lui pure la meccanica
            quantistica non andava bene, però poi si è
            rivelata essere il modello migliore che abbiamo
            per descrivere la fisica subatomica (e non solo,
            basta vedere l'elio superfluido), ma Einstein non
            è che scendeva in piazza ad urlare "la meccanica
            quantistica fa schifo, non credeteci", come fanno
            i tuoi amichetti sull'evoluzionismo, lui l'ha
            criticata portando una teoria alternativa (quelal
            delle variabili nascoste) e portando degli
            esperimenti ideali che potrebbero contraddirla
            (il paradosso EPR, anche se poi Bell ha
            dimostrato che non è un
            pradosso)Genio, non hai niente di meglio di accusarmi di un fondamentalismo che non ho, e che tolto il termine religioso ho meno di te, solo perchè ho scritto che Einstein non era perfetto?
            mah boh, ma veramente, voi religiosi non avete
            niente di meglio da fare? cioè entrare in un
            topic in cui si parla di Einstein, per dire
            "L'evoluzionismo non è vero perché non ci credeva
            Einstein",
            mah...Non falsificare le mie parole appellandomi assurdità da me mai dette.
            ma poi prendere di mira proprio Einstein che era
            credente, almeno prendete di mira un ateo, così
            potete dire "visto, se per quell'ateo
            l'evoluzionismo non è vero, allora non è vero",
            cioè, sarebbe più
            sensatoE che me frega, da dove te la sei trovata la storia dei fondamentalisti.
            non so, provate con Dirac che era ateo, forse
            qualche pollo lo trovate, ma devo darvi io i
            suggerimenti? con tutte le risorse che
            avete...Certe arrampicate sugli specchi non so certo da dove le tirino fuori da quelle come te, con tutte le stupidate che hai detto, quelle che mi hai pure additato come se fossero mie, qualche altro trucchetto e 'sta invenzione delle tecniche della Chiesa che non so da dove le hai tirate fuori per parare le mie risposte.Ma ti alleni a far presa sul vetro?Impara dai gechi, e usa vetri quanto meno satinati, no? :D
            mah....non vedo l'ora di andare via da sto paeseE in quelle condizioni di apertura alle critiche e con quel metodo di studiare ed idolatrare le personalità più che le teorie... spero che tu non ti aspetti la gloria del nobel, quanto meno non resterai deluso a vita...
          • ... scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            hai fatto un post inutile :)
            E secondo te ad Einstein, che lavorava sulla luce prima di
            tutto come onda, andrebbe la scoperta dei calcoli della
            luce come particella risalenti al secolo precedente, e sul
            quale lavoravano centinaia o migliaia delgi scienziati
            dell'eta dell'oro della Fisica?
            Genio, anche se tu ti stai laureando in fisica (più o
            meno...) non hai un solo motivo per considerarci ignoranti
            a tal punto.ma che dici??? Einstein ha spiegato l'effetto fotoelettrico, che è uno degli effetti in cui la luce manifesta le sue proprietà particellari...nel secolo precedente la luce si pensava fosse solo un onda, a causa delle eq. di Maxwell, dalle quali Maxwell dedusse che la luce è un onda elettromagneticasei molto informato...
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            - Scritto da: ...
            hai fatto un post inutile :)Così tanto che tu non sai come rispondere. :D

            E secondo te ad Einstein, che lavorava sulla
            luce prima
            di

            tutto come onda, andrebbe la scoperta dei
            calcoli
            della

            luce come particella risalenti al secolo
            precedente, e
            sul

            quale lavoravano centinaia o migliaia delgi
            scienziati

            dell'eta dell'oro della Fisica?

            Genio, anche se tu ti stai laureando in fisica
            (più
            o

            meno...) non hai un solo motivo per
            considerarci
            ignoranti

            a tal punto.
            ma che dici??? Einstein ha spiegato l'effetto
            fotoelettrico, che è uno degli effetti in cui la
            luce manifesta le sue proprietà
            particellari...
            nel secolo precedente la luce si pensava fosse
            solo un onda, a causa delle eq. di Maxwell, dalle
            quali Maxwell dedusse che la luce è un onda
            elettromagnetica

            sei molto informato...Si, informati anche sul resto. Sia riguardo gli studi di Einstein sul metodo di calcolo delle funzioni della luce, partite dal calcolo come onda e finite in doppia forma, e poi informati sul resto di quello che ho scritto nel post. :D
          • ... scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            un'altra cosa, tanto per passare il tempo
            Lo confermarono negli anni '30, come ti ho detto, lo
            confermarono gli astronomi, come ti ho detto, e Einstein
            dovette togliere non solo la costante ma parecchi dettagli
            ad essa legati quando la dimostrazione gli fu servita,
            come ti ho dettoeh??? non hai mai fatto un corso di relatività generale vero? :)il redshift gravitazionale è stato confermato in tempi moderni, avere 3 dati non conferma niente :)e einstein non mise la costante cosmologica a causa del redshift gravitazionalee appunto era solo una costante, la forma delle equazioni rimane invariatama dico io, perché l'italia è un paese in cui persone che hanno 0 competenze scientfiche vogliono screditare chi studia fisica? boh, non capisco, nel resto del mondo fareste certe figure...
          • koteko scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            Forse perche' quantomeno, oltre a studiare fisica, dovresti imparare un po' di civilta' nonche' a scrivere decentemente :)E questo a prescindere che tu abbia ragione o meno.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            Non so se l'hai notato, ma molti universitari delle nostre parti, indipendentemente dal loro livello di studio, tendono a considerare assuramente e totalmente ignoranti nel loro quelli che non mostrano la laurea nel loro medesimo campo.E' brutto ma è così, e IMHO concorderai con me che non è uno degli aspetti migliori delle università Italiane. :
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            - Scritto da: ...
            un'altra cosa, tanto per passare il tempo


            Lo confermarono negli anni '30, come ti ho
            detto,
            lo

            confermarono gli astronomi, come ti ho detto, e
            Einstein

            dovette togliere non solo la costante ma
            parecchi
            dettagli

            ad essa legati quando la dimostrazione gli fu
            servita,

            come ti ho detto
            eh??? non hai mai fatto un corso di relatività
            generale vero?
            :)
            il redshift gravitazionale è stato confermato in
            tempi moderni, avere 3 dati non conferma niente
            :)La spettroscopia era in studio nel XIX secolo e la dimostrazione del redshift l'hanno mostrata ad Einstein abbastanza in tempo da correggere costante di stabilità dell'universo ed affini. Negli anni '30 circa.Non dimostrare ignoranza sulle date dicendo tempi moderni a caso.E comunque 3 dati sono 3 dati e confermano 3 dati, ma in questo caso si trattava dell'espansione dell'universo e della correzione abbondante della teoria di Einstein sulla Relatività Generale.Se questo è il tuo corso di relatività generale, c'è da mettersi le mani nei capelli, ci credo che i nostri studiosi migliori vanno all'estero, cercano assistenti che sappiano usare il metodo scientifico anche su quello che hanno studiato! :|
            e einstein non mise la costante cosmologica a
            causa del redshift
            gravitazionale
            e appunto era solo una costante, la forma delle
            equazioni rimane
            invariataSusu, rileggi quello che ho scritto invece di appellarmi cose che non ho detto.
            ma dico io, perché l'italia è un paese in cui
            persone che hanno 0 competenze scientfiche
            vogliono screditare chi studia fisica? boh, non
            capisco, nel resto del mondo fareste certe
            figure...Come detto prima, non aspettarti il nobel, se non cambi mentalità abbastanza da saper usare il metodo scientifico non l'avrai mai.E visto come idolatri i personaggi invece di capire e discutere le teorie non aspettarti miracoli nemmeno in vari altri campi, a questo punto ti invito a non farti illusioni troppo grosse.
          • ... scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            il bello è che hai detto solo assurdità dall'inizio...come pretendi di avere credibilità? perché alzi la voce e offendi gli altri? che sei della padania?cioè io mica ho dato un mio parere personale, ti ho spiegato come stanno le cose, informati (magari su fonti diverse da wikipedia) e fine, non ha senso discuterecioè non sai di che parli, PERCHE' devi intervenire??? sei proprio l'itaGliano medio, esperto di tutto...mah sarà semplice la mania di protagonismo che sta affliggendo il genere umano, boh...
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            - Scritto da: ...
            il bello è che hai detto solo assurdità
            dall'inizio...Fammi il piacere di non dire il falso.
            come pretendi di avere credibilità? perché alzi
            la voce e offendi gli altri? che sei della
            padania?Quello che si è messo ad insultare sei tu. E l'hai fatto solo perchè ho detto che Einstein non era perfetto. Quindi tieniti le tue accuse per te, che te le meriti.
            cioè io mica ho dato un mio parere personale, ti
            ho spiegato come stanno le cose, informati
            (magari su fonti diverse da wikipedia) e fine,
            non ha senso
            discutereRagazzo, informati pure tu e non chiamare opinini personali dei fatti.Per metterla sulle parole tue, che, sei del PDL?
            cioè non sai di che parli, PERCHE' devi
            intervenire??? sei proprio l'itaGliano medio,
            esperto di
            tutto...Ragazzino laureando che vuol fare scienze e poi idolatria singoli scienziati, non accusarmi di non sapere di che parlo, perchè la figura pessima non te la sta togliendo nessuno.
            mah sarà semplice la mania di protagonismo che
            sta affliggendo il genere umano,
            boh...Pure quella? Non è il tuo caso ma idolatrando un personaggio anzichè capire che anche il suo genio ha commesso errori e non era perfetto un po' ti avvicini, non lamentarti di quello che sei.E se vuoi continuare a discutere, prego discuti dei fatti avvenuti e non evitare di mettere in dubbio il metodo con cui stai ( o meglio staresti) prendendo la laurea in fisica. O comunque una laurea in argomento scientifico se per te la scienza è una cosa che nemmeno gli aristotelici di fine medioevo si permettevano di mettere così sull'idolatria.
          • ... scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            porchi argomenti e hai bisogno di offendere eh?capita, sei itaGliano :)il bello è che te hai iniziato con le assurdità dicendo che Einstein non aveva fatto niente apparte la bomba atomica :)poi hai iniziato a vaneggiare dicendo assurdità dopo assurdità, poi non contento hai iniziato ad offendermi, boh...il bello è che nessuno sta idolatrando nessuno, hai fatto tutto da solo, dicendo cose non vere, poi per mancanza di argomenti hai tirato fuori artistotele, l'evoluzione, e no so cos'altroidee confuse?mi indichi i punti in cui io ho bisogno di informarmi?vuoi un trattato sull'effetto fotoelettrico? sull'effetto compton? sulle eq. di Einstein? mah puoi prendere un qualsiasi libro di fisica e date le tue immense conoscenze, puoi leggerti tutto da solo e scopri che è come dico ioma si sa, è meglio parlare tanto per parlare
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            - Scritto da: ...
            porchi argomenti e hai bisogno di offendere eh?
            capita, sei itaGliano :)Stai descrivendo il TUO comportamento, quindi parla per te.
            il bello è che te hai iniziato con le assurdità
            dicendo che Einstein non aveva fatto niente
            apparte la bomba atomica
            :)Mica gli utenti sono deficienti. Si legge benissimo sia il primo post che ho fatto sia il post con cui hai risposto, e si legge benissimo quello che c'è scritto. Quindi non dire cazzate e non prendere gli utenti come deficienti.
            poi hai iniziato a vaneggiare dicendo assurdità
            dopo assurdità, poi non contento hai iniziato ad
            offendermi,
            boh...Le offese le hai date tu a me fin dal primo post, le assurdità le dici solo te per non controbattere ai fatti, o a volte per fare tue parole che ho detto nel post precedente (pochi post fa), quindi di che * parli?
            il bello è che nessuno sta idolatrando nessuno,
            hai fatto tutto da solo, dicendo cose non vere,
            poi per mancanza di argomenti hai tirato fuori
            artistotele, l'evoluzione, e no so
            cos'altro
            idee confuse?Poi cosa? L'evoluzione ed einstein c'erano dal primo post come esempio, gli aristotelici del XVII secolo sono un esempio di qualcuno che idolatra i suoi scienziati MENO di te, le presunte cose non vere sono documentate ed avvenute, e gli insulti li ho ricevuti, rispondendo appropriatamente e ricevendo solo la pretesa che le mie parole non valgano.Ma non ti accorgi che stai facendo una pessima figura?
            mi indichi i punti in cui io ho bisogno di
            informarmi?Rileggi e non far finta di non aver capito.
            vuoi un trattato sull'effetto fotoelettrico?Non preoccuparti, l'ho studiato da solo da anni e non annulla in alcun modo la dimostrazione che gli Astronomi hanno dato ad Einstein. Sempre che il tuo corso di fisica sia decente e non di facciata.
            sull'effetto compton? sulle eq. di Einstein? mah
            puoi prendere un qualsiasi libro di fisica e date
            le tue immense conoscenze, puoi leggerti tutto da
            solo e scopri che è come dico
            ioCaro, non fare paroloni, quello che ho scritto è li sopra e si legge benissimo, e non c'è nulla di quello che hai elencato in questo post che ci vada contro.Per cui se vuoi far valere le tue ragioni non fare inutili paroloni, rispondi invece a quello che ho scritto precedentemente.
            ma si sa, è meglio parlare tanto per parlareSul serio, ti accorgi di che figura fai a pretendere ragione in questo modo?
          • ... scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            vuoi parlare di metodo scientifico? vuoi un illustrazione delle idee di Popper?boh, sono confuso...
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Un milione di sterline?!
            Vuoi TU una spiegazione del metodo scientifico, visto che ignori le teorie e la storia ma idolatri i personaggi, e rifiuti la discussione in nome della sopracitata idolatria?Vuoi che ti ripeta di nuovo il post precedente, così impari a discutere invece di usare paroloni (perchè se non li descrivi sono solo paroloni) e intanto non rispondi ad un beneamato di quello che ho detto, nascondendoti dietro il dito che per te, PER TE, sono assurdità?Vuoi che ti spieghi come ci si inscrive al forum? Così la smetti di moltiplicare i rami delle discussioni solo per aggiunger delle frignate in nuovi post. :D
    • Usavich scrive:
      Re: Un milione di sterline?!
      Certo signore, fermiamo l'arte e la scienza perché c'è gente che muore di fame.Della serie i Greci ci hanno insegnato qualcosa e noi lo buttiamo via?No, l'arte e la scienza sono tra le massime espressioni dell'uomo, sono la testimonianza che si può dare speranza e che anche il "futile" migliora la vita.I greci questo lo avevano capita un pochetto di tempo fa, non buttiamo via tutto con i discorsetti strappalacrime.
    • Francesco scrive:
      Re: Un milione di sterline?!
      - Scritto da: Gengis Ghat
      Qui si vede proprio la differenza tra una
      generazione cresciuta tra guerre e perseuzioni
      razziali e quella venuta
      dopo...Già, Stephen Hawking ha avuto proprio una vita da privilegiato, beato lui!Bah...F
    • Wolf01 scrive:
      Re: Un milione di sterline?!
      - Scritto da: Gengis Ghat
      Un milione di sterline?!?!
      Quante cose utili si potevano fare con quel
      milione?!
      Qui c'è sempre più gente che non arriva a fine
      mese, che non trova casa, lavoro, una vita
      decente, ci sono paesi con centinaia di
      milioni di persone che crepano di fame e
      sotto le bombe pagate oro, e 'sti qui buttano
      nel cesso un milione di sterline per
      fare 'sto aggeggino completamente
      inutile ?! Chi non arriva a fine mese vuol dire che i soldi li butta, ergo: evitare di lamentarsi, abbiamo vissuto con 1500 di stipendi (la somma di quelli dei miei) per anni, certamente non mi compravo un iphone al mese, 15 giochi al giorno e una ps3/xbox a settimanaAh si, ogni 4 anni riuscivamo a permetterci una settimana di vacanza in Francia/Egitto/Grecia
      Almeno datele alla ricerca, che
      alla lunga qualcosa di buono per tutti produce
      sempre!Tanto l'unica ricerca che ci guadagna è sempre quella in campo militare
      E Hawking che si presta per queste baggianate
      esibizionistiche ?! Hawking, mi hai
      profondamente
      deluso.
      Einstein a 'sti tizi del milione di sterline gli
      avrebbe sputato doppiamente in
      faccia.Milioni che sono stati pagati per costruire e *brevettare* quell'accrocchio, non per acquistarlo
      Qui si vede proprio la differenza tra una
      generazione cresciuta tra guerre e perseuzioni
      razziali e quella venuta
      dopo...Bravo, si stava meglio quando si stava peggio, una persecuzione al giorno toglie la gente di torno...
  • chicco scrive:
    già in fila al negozio
    non vedo l'ora che lo facciano da polso...
    • Francesco scrive:
      Re: già in fila al negozio
      - Scritto da: chicco
      non vedo l'ora che lo facciano da polso...Sicuramente la Apple ce l'ha già in produzioneF
Chiudi i commenti