Apple presenta MacBook Pro 13 con Magic Keyboard

Il nuovo MacBook Pro 13 di Apple è dotato di tastiera Magic Keyboard, spazio per lo storage aumentato e specifiche tecniche migliorate.
Il nuovo MacBook Pro 13 di Apple è dotato di tastiera Magic Keyboard, spazio per lo storage aumentato e specifiche tecniche migliorate.
Guarda 9 foto Guarda 9 foto

A meno di due mesi di distanza dall’upgrade di MacBook Air ecco debuttare oggi il nuovo MacBook Pro 13. Il laptop, disponibile in diverse configurazioni così da poter soddisfare l’utenza consumer tanto quanto quella professionale, vede come novità più importante la dotazione della Magic Keyboard già vista sul già citato MacBook Air e sul modello da 16 pollici lanciato nell’autunno scorso.

Il nuovo MacBook Pro 13 con Magic Keyboard

Spulciando tra le specifiche tecniche si segnala poi la presenza di processori Intel di decima generazione (in alcuni setup) con Turbo Boost fino a 4,10 GHz e un raddoppio dello storage disponibile per tutte le varianti, con possibilità di scegliere tagli da 256 GB a 4 TB per chi ha bisogno di archiviare un grande volume di documenti, immagini o filmati. Lo schermo è un display Retina con risoluzione 2560×1600 pixel (227 ppi). A questo si aggiungono la scheda grafica Intel Iris Plus Graphics che supporta l’editing video 4K e permette di collegare un Pro Display XDR con piena risoluzione 6K. Non mancano poi Touch Bar e Touch ID, altoparlanti stereo e batteria con durata stimata in un giorno intero. Così Tom Boger, Senior Director of Mac and iPad Product Marketing di Apple, descrive la new entry nel catalogo di Cupertino.

Ideale per gli studenti universitari, gli sviluppatori e i creativi, MacBook Pro 13″ offre prestazioni potenti, uno spettacolare display Retina e una batteria che dura tutto il giorno nel nostro notebook pro più portatile. Oggi abbiamo aggiunto la Magic Keyboard, raddoppiato lo spazio di archiviazione standard e potenziato le prestazioni, per offrire un prodotto ancora migliore ai nostri clienti.

Per alcune delle configurazioni sono previsti 16 GB di memoria a 3.733 MHz di serie con l’opzione di upgrade fino a 32 GB di memoria per performance senza compromessi. Tra le altre caratteristiche il chip T2 Security dedicato alla protezione dei dati e il miglior supporto possibile a tutte le più recenti funzionalità di macOS Catalina. Prosegue Boger.

Con questi aggiornamenti, ora la nostra intera linea di portatili ha la Magic Keyboard, la tastiera più comoda mai vista su un notebook Mac, il doppio dello spazio di archiviazione standard e prestazioni ancora maggiori.

Prezzi e disponibilità

Per quanto riguarda i prezzi si parte da 1.529 euro con uno sconto previsto per i clienti Education. Scegliendo la configurazione più avanzata, senza aggiunte software, si arriva a 4.479 euro. Le colorazioni della scocca disponibili sono Grigio siderale e Argento. La fase di pre-ordine è già stata avviata attraverso le pagine del sito ufficiale con le consegne e la disponibilità presso store e rivenditori autorizzati previste entro la settimana.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti