Nuovo malware PHP ruba gli account Facebook alle vittime

Nuovo malware PHP ruba gli account Facebook alle vittime

Un nuovo attacco di tipo phishing mette a rischio gli account Facebook: ecco come funziona e come evitarlo.
Un nuovo attacco di tipo phishing mette a rischio gli account Facebook: ecco come funziona e come evitarlo.

Negli ultimi giorni si sta diffondendo online una nuova campagna phishing Ducktail. Questo agisce attraverso un malware scritto in PHP che attacca i sistemi Windows per rubare account Facebook alle ignare vittime.

Questa forma di attacco è stata rilevata per la prima volta nel corso di luglio 2022 e, a quanto pare, sarebbe riconducibile a un gruppo di hacker vietnamiti.

I primi attacchi phishing Ducktail però, rispetto a quelli attuali, agivano attraverso LinkedIn, diffondendo il malware .NET Core attraverso un finto documento PDF.

L’attuale forma di attacco prende di mira i dati archiviati nei browser, prediligendo gli account Facebook Business. Una volta che le credenziali vengono rubate, gli account sono utilizzati per frodi finanziarie o per campagne di pubblicità spam.

Una situazione alquanto complicata che testimonia, ancora una volta, come la prudenza online non sia mai troppa. L’adozione di un antivirus all’altezza della situazione è pressoché d’obbligo.

Account Facebook a rischio: come prevenire il furto

Questa forma di attacco, così come tante altre legate al phishing e non solo, possono essere evitate ponendo grande attenzione ai propri comportamenti online.

La raffinatezza delle campagne phishing le rende sempre meno facili da individuare. Dunque, una soluzione come Norton Antivirus 360 Premium è l’ideale per evitare stress di qualunque tipo.

Stiamo parlando di una suite completa per la protezione dei dispositivi elettronici, che va ben oltre al classico antivirus tradizionale. Tra i tanti strumenti, possiamo ricordare l’ottimo password manager, la VPN integrata e il sistema SafeCam per tutelare la privacy quando si utilizza una webcam.

Il sistema di protezione dei minori e il monitoraggio del Dark Web sono altre funzioni che rendono Norton Antivirus 360 Premium un vero e proprio bunker, capace di affrontare efficacemente la maggior parte delle minacce presenti nella rete.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 ott 2022
Link copiato negli appunti