Office 2007 slitta ancora in avanti

Microsoft ha ritoccato la data di rilascio del celebre pacchetto da ufficio, la cui versione business è ora scivolata alla fine dell'anno. Quella consumer dovrebbe seguire a breve distanza, ma sul mese non v'è certezza
Microsoft ha ritoccato la data di rilascio del celebre pacchetto da ufficio, la cui versione business è ora scivolata alla fine dell'anno. Quella consumer dovrebbe seguire a breve distanza, ma sul mese non v'è certezza

Redmond (USA) – In quanto a dinamicità, la roadmap di Office 2007 non ha nulla da invidiare a quella di Windows Vista. L’ultima variazione, l’ennesima, è stata annunciata negli scorsi giorni, e sposta il debutto delle versioni business alla fine del 2006 : il nuovo riferimento temporale è abbastanza vago, ma è quasi certo che il nuovo mese di rilascio sarà dicembre.

Non è ancora definito peraltro il debutto di Office 2007 sul mercato mainstream, indicato da Microsoft nell'”inizio del 2007″ . Preferendo non avanzare ulteriori pronostici, BigM ha affermato in una nota che “le valutazioni finali e i test interni sulle performance definiranno esattamente le date di rilascio”.

Se dunque la disponibilità generale di Office 2007 era precedentemente prevista per gennaio del prossimo anno, è ora probabile che il software raggiungerà il mercato mainstream non prima di febbraio . Windows Vista potrebbe anticiparlo di poche settimane, oppure uscire più o meno in contemporanea: poco tempo fa il CEO di Microsoft, Steve Ballmer, ha infatti avanzato l’ipotesi che Vista incorra in un altro, seppur lieve, ritardo.

Alla radice di questo nuovo ritardo non sembrano esserci particolari problemi di affidabilità ma la necessità di ottimizzare ulteriormente le performance del prodotto: come riportato da diversi tester, infatti, la nuova interfaccia grafica non è esattamente una piuma, specie sui PC meno recenti.

Proprio la scorsa settimana Microsoft ha rilasciato una versione dimostrativa di Office 2007 Beta 2 basata sulla tecnologia ActiveX, dunque in grado di girare direttamente all’interno di Internet Explorer. La Beta 2 integrale è stata invece rilasciata lo scorso maggio, e secondo le stime di Microsoft è stata scaricata oltre due milioni e mezzo di volte.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 07 2006
Link copiato negli appunti