Office Live aggiusta la rotta

Novità invernali per i servizi business della piattaforma Office Live: i tre piani dell'offerta diventano uno solo, e i servizi a pagamento vengono venduti come opzionali.
Novità invernali per i servizi business della piattaforma Office Live: i tre piani dell'offerta diventano uno solo, e i servizi a pagamento vengono venduti come opzionali.

Office Live Small Business , la risposta targata Microsoft all’esigenza di produttività online delle piccole e piccolissime imprese, sta per cambiare i connotati a tutto vantaggio degli utenti. Il servizio, attualmente suddiviso in tre piani tariffari specifici – Basics , Essentials e Premium – dovrebbe presto divenire una singola offerta , con le caratteristiche più esclusive trasformate in opzioni a pagamento.

A mutare radicalmente sarà anche la registrazione del proprio nome di dominio personalizzato, finora gratuita per un tempo indefinito e che rimarrà d’ora in poi tale soltanto per il primo anno, trasformandosi dal secondo in una sottoscrizione a pagamento dal costo di circa 10 euro. L’esborso di denaro consentirà a chi vorrà di far sparire dal database Whois informazioni che si vuole mantenere private . E chi ha già registrato un dominio? Continuerà a fruirne in maniera gratuita, assicurano da Redmond.

Lanciato due anni or sono, Office Live Small Business conta attualmente 600mila sottoscrittori : la piattaforma online offre servizi quali il web hosting, la creazione di pagine web con strumenti dedicati, indirizzo email personalizzato, spazio di lavoro condiviso e altro ancora. Secondo le informazioni pubblicate da CNET News , due dei servizi forniti in precedenza a pagamento – la gestione dei contatti e la creazione di un portale Intranet – saranno ora accessibili gratuitamente.

Ma le novità non si fermano alla rimodulazione dell’offerta di servizi preesistenti, ma riguardano altresì l’integrazione di nuovi strumenti pensati per l’e-commerce , il marketing via e-mail e la vendita di prodotti direttamente dai siti ospitati su Office Live.

“Quello che abbiamo finora offerto è una vasta gamma di servizi IT di base”, ha dichiarato a riguardo il responsabile di prodotto e marketing per Office Live Baris Cetinok, aggiungendo che “ora ci stiamo anche impegnando con un investimento maggiore nei tool per il commercio telematico”. Ulteriore novità degna di nota è la compatibilità dei servizi di Office Live estesa ai browser Firefox 2.0, sia su PC che su Mac.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 02 2008
Link copiato negli appunti