Office LTSC Professional Plus 2021 in anteprima per l'enterprise

Office LTSC Professional Plus 2021 in anteprima

La versione di anteprima del pacchetto, destinato esclusivamente alle utenze di tipo enterprise, è disponibile da qualche giorno per Windows e macOS.
La versione di anteprima del pacchetto, destinato esclusivamente alle utenze di tipo enterprise, è disponibile da qualche giorno per Windows e macOS.

Nel mese di febbraio, Microsoft ha confermato l’arrivo di Office 2021, l’incarnazione più tradizionale e “stand alone” del pacchetto software per la produttività. In altre parole, l’alternativa “offline” a 365: anziché dover sottoscrivere e rinnovare periodicamente un abbonamento, permetterà agli utenti di acquistare l’intera suite con un singolo pagamento, per poi non pensarci più. Nei giorni scorsi il gruppo di Redmond ha invece messo a disposizione l’anteprima commerciale della versione destinata ai clienti enterprise, attraverso il canale Long Term Servicing Channel che garantisce cinque anni di supporto.

Office LTSC Professional Plus 2021 Preview include Access, Excel, OneNote, Outlook, PowerPoint, Publisher, Skype for Business, Teams e Word.

L’anteprima di Office LTSC Professional Plus 2021

Disponibile per computer Windows e Mac, il nuovo Office LTSC Professional Plus 2021 funzionerà senza limitazioni fino al 17 gennaio 2022, dopodiché sarà possibile solo aprire e stampare i documenti, ma non modificarli o crearne di nuovi. La release finale è attesa entro l’anno, così come la controparte destinata agli utenti consumer. Ecco quanto si legge in un post condiviso la scorsa settimana sulle pagine del blog ufficiale.

La prossima versione perpetua di Office per i clienti commerciali è realizzata in modo specifico per le organizzazione che impiegano dispositivi non in grado di ricevere aggiornamenti delle funzionalità per anni, dispositivi di controllo non connessi a Internet negli impianti di produzione e sistemi speciali che devono rimanere bloccati.

A differenza di quanto avviene con gli strumenti della suite Microsoft 365, quelli inclusi nella licenza non riceveranno nuove funzionalità dopo il lancio, ma solo update destinati a correggere i bug emersi e a risolvere eventuali problemi di sicurezza.

Fonte: Computerworld
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 04 2021
Link copiato negli appunti