Outlook: arriva Microsoft Editor su tutte le piattaforme

Outlook: arriva Microsoft Editor su tutte le piattaforme

È stato aggiunto il supporto a Microsoft Editor su Outlook, funziona su tutte le piattaforme per le quali il servizio è disponibile.
È stato aggiunto il supporto a Microsoft Editor su Outlook, funziona su tutte le piattaforme per le quali il servizio è disponibile.

La tecnologia denominata Microsoft Editor, che adopera l’intelligenza artificiale per migliorare la stesura dei testi, è fruibile su diversi prodotti di casa Redmond e rappresenta una soluzione ampiamente apprezzata dagli utenti. Recentemente è stata implementata su Microsoft Edge e d’ora in avanti c’è pure su Outlook, su tutte le piattaforme per le quali il famoso client di posta elettronica è disponibile.

Outlook: l’assistente grammaticale è disponibile su tutte le piattaforme

Ad annunciare la buona nuova è stata Microsoft stessa, facendo presente che Microsoft Editor è adesso accessibile da Outlook Web, dalla versione per computer destinata a Windows e macOS, dall’app per smartphone e tablet Android e dall’app per dispositivi iOS/iPadOS. Il servizio risulta abilitato per impostazione predefinita, ma chi non desidera sfruttarlo può disattivarlo in qualsiasi momento intervenendo sulle impostazioni di Outlook per la piattaforma di riferimento.

Per chi non ne fosse a conoscenza, Microsoft Editor è stato reso disponibile dal colosso di Redmond a inizio 2020 e offre suggerimenti di ortografia, grammatica e stile di scrittura per aiutare a redigere i propri testi con maggiore fiducia. Supporta oltre 90 lingue diverse, ma per la maggior parte di esse funzionano solo i controlli base, i suggerimenti più avanzati sono infatti attivi solo per 20 idiomi.

Microsoft Editor si può usare in modo del tutto gratuito, ma il controllo ortografico, il controllo grammaticale avanzato e i perfezionamenti di scrittura sono disponibili solo per gli abbonati a Microsoft 365. Chi non possiede la sottoscrizione, può effettuarne l’acquisto immediato su Amazon: c’è la versione Personal, quella Family e quella Business.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 giu 2022
Link copiato negli appunti