Outlook Lite debutta su Android (ma non in Italia)

Outlook Lite debutta su Android (ma non in Italia)

Una versione del client di posta elettronica più leggera e che consuma meno batteria: Microsoft lancia Outlook Lite in versione Android.
Una versione del client di posta elettronica più leggera e che consuma meno batteria: Microsoft lancia Outlook Lite in versione Android.

Microsoft ha mantenuto la promessa formulata a inizio luglio, dando il via alla distribuzione di Outlook Lite su dispositivi Android. Come si può intuire dal nome, si tratta di una versione alleggerita per il client di posta elettronica nella sua incarnazione mobile. Meno spazio occupato, prestazioni migliorate e consumo della batteria ridotto sono i suoi punti di forza.

Microsoft ha lanciato Outlook Lite

La brutta notizia, come anticipato dal titolo, è che al momento la distribuzione attraverso Play Store non interessa l’Italia (almeno non in via ufficiale). Questi i paesi coinvolti dalla prima fase del rollout: Arabia Saudita, Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, India, Messico, Perù, Sudafrica, Taiwan, Thailandia, Turchia e Venezuela. Qui sotto un paio di screenshot che ne mostrano l’interfaccia.

L'interfaccia dell'applicazione Outlook Lite su Android

Tra le funzionalità integrate troviamo la gestione della casella con protezione dallo spam, il calendario per pianificare gli appuntamenti, la rubrica dei contatti e un sistema di ricerca interno.

Outlook Lite è stato sviluppato da Microsoft per consentire la fruizione del servizio senza intoppi né rallentamenti anche dai dispositivi Android con un comparto hardware non esattamente di primo piano. Ne è testimonianza il suo peso: solo 5 MB per il file di installazione. Ciò nonostante, garantisce la piena compatibilità con le caselle Outlook (ovviamente), Hotmail, Live, MSN e con Exchange Online.

Assicura inoltre il supporto a tutte le tipologie di reti, anche quelle ormai ritenute obsolete come i network 2G. La volontà dichiarata è infatti anzitutto quella di conquistare coloro che si trovano nei territori emergenti. Al momento non è dato a sapere se il rollout arriverà a interessare altri paesi in futuro, né con quali tempistiche o modalità di distribuzione.

Oggi, l’abbonamento annuale alla suite 365 è in sconto su Amazon in entrambe le sue versioni: quella Personal e quella Family che permette la condivisione con un massimo di sei utenti.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 ago 2022
Link copiato negli appunti