Perché tutti vogliono una carta prepagata anonima?

Perché tutti vogliono una carta prepagata anonima?

Perché molte persone sono alla ricerca costante di una carta prepagata anonima? A quale carta dovrebbero affidarsi? VIABUY è la migliore soluzione.
Perché molte persone sono alla ricerca costante di una carta prepagata anonima? A quale carta dovrebbero affidarsi? VIABUY è la migliore soluzione.

Tutti gli utenti che fanno acquisti e operazioni varie online vorrebbero mantenere la propria privacy. In tal senso, la nuova frontiera è rappresentata dalla carta prepagata anonima, che consente di pagare in totale segretezza.

Con tutta probabilità non tutti sono consapevole che una carta di pagamento del genere esiste e non consente l’identificazione del titolare in quanto non intestata.

Alcune tipologie di carte anonime prepagate offrono un altissimo livello di privacy. Quali? Quelle che vengono definite carte usa e getta, impiegate esclusivamente per pagare online.

La domanda adesso è: “Questa soluzione è veramente garanzia di totale anonimato?”. La risposta è sì e no.

Se da un lato queste carte sono state concepite per evitare la tracciabilità, dall’altro una parte dei versamenti sulle carte possono essere ugualmente tracciati.

Ma qual è la carta prepagata anonima a cui fare affidamento attualmente? VIABUY, senza dubbio.

Carta prepagata anonima VIABUY: ecco come funziona

carta prepagata anonima

VIABUY è un conto online con carta prepaid MasterCard che può essere aperto accedendo QUI. Una volta aperto il conto, in pochi giorni la carta verrà recapitata all’indirizzo indicato in fase di registrazione.

Il conto VIABUY possiede un IBAN personale lussemburghese e tedesco, non prevede linee di credito, in quanto il saldo del conto è disponibile per pagare con la carta e trasferire denaro, e può essere ricaricato con bonifico SEPA, SOFORT, Giropay e molte altre opzioni.

Perché questa carta per mantenere l’anonimato? Semplicemente perché è l’unica che garantisce alti livelli di privacy.

Naturalmente, più aumenta il limite di ricarica annuale della carta, meno anonimato si ottiene. Ecco i dettagli:

  • IDV1: limite di ricarica annuale di 000 euro;
  • IDV2: limite di ricarica annuale di 000 euro;
  • IDV3: limite di ricarica annuale di 000 euro.

Il canone annuo da pagare per la tenuta del conto è di 19,90 euro, mentre il costo di attivazione è pari a 69,90 euro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 29 dic 2022
Link copiato negli appunti