Pisa, convegno Sicurezza Informatica

Annuncio

Pisa – L’ Associazione Informatica atSystem organizza la 4a Edizione del Convegno sulla Sicurezza Informatica Net&System Security che si terra presso l’Auditorium del CNR di Pisa il prossimo 17 ottobre.

“L’evento – si legge in una nota – è organizzato in collaborazione e con il coordinamento di rappresentanti di tutte le categorie dell’IT (Ricerca e Universita, Aziende, Associazioni del Settore) tra cui: IIT del CNR di Pisa, Cisco Systems, HP Italia, IBM Italia, Sun Microsystems, Microsoft Italia, Wind, CLUSIT, DGSI del MIUR, GAT-Guardia di Finanza di Roma”.

L’obiettivo è “quello di creare un contatto tra Ricerca, Universita, Studenti, Aziende e TDM, approfondendo le tematiche attuali relativamente alla sicurezza informatica”.

Il programma dettagliato dell’evento è disponibile qui , l’ingresso è gratuito ma è consigliata la registrazione .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Hezbolla fricchettoni.
    Convertiti alla tecnologia del grande satana.Nerd brufolosi in salsa harissa.S&g@ioli del profeta con due metri di occhiaie davanti a un monitor diviso fra siti israeliani e donnine nude col viso rigorosamente velato.
  • Anonimo scrive:
    Non sono così furbi
    Altrimenti avrebbero usato questa possibilità al meglio senza che gli avversari se ne accorgessero.Ogni 'carta' va giocata nel migliore dei modi.Yughi Oh.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sono così furbi
      Di certo più di tutti coloro che pensavano di andare a fare il mazzo ad un branco di pecorai
      • Anonimo scrive:
        Re: Non sono così furbi
        - Scritto da:
        Di certo più di tutti coloro che pensavano di
        andare a fare il mazzo ad un branco di
        pecorai(newbie)Mi fai l'elenco di queste persone?
        • Anonimo scrive:
          Re: Non sono così furbi


          Di certo più di tutti coloro che pensavano di

          andare a fare il mazzo ad un branco di

          pecorai

          (newbie)
          Mi fai l'elenco di queste persone?Sarebbe lungo, troppo lungo. Qualche nome a caso: Mieli? Nirenstein? Lerner? Mimun?
  • Anonimo scrive:
    Ho, no..
    adesso dovranno crittografare a 24bit (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Piccola correzione
    Israele ha attaccato il popolo libanese bombardando quartieri e strutture civili, non gli hezbollah come hanno cercato di farci credere.
    • reXistenZ scrive:
      Re: Piccola correzione

      Israele ha attaccato il popolo libanese
      bombardando quartieri e strutture civili, non gli
      hezbollah come hanno cercato di farci
      credere.Chiamala piccola! Meriterebbe una [img]http://www.overlex.com/img/croce.gif[/img] grossa così!
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccola correzione
        Scusate Signori ma voi avete ancora sul balcone le bandiere della pace oppure adesso non vanno più di moda ?
        • reXistenZ scrive:
          Re: Piccola correzione

          Scusate Signori ma voi avete ancora sul balcone
          le bandiere della pace oppure adesso non vanno
          più di moda
          ?Io personalmente l'ho messa da parte nel 2004, al termine di un percorso di pensiero che mi ha portato a rivedere le mie posizioni sul pacifismo.
  • Anonimo scrive:
    Caporetto
    Noi subimmo la disfatta di Caporetto perchè gli austriaci decifravano i nostri codici senza difficoltà.Facile colpire il nemico quando sai dov'è e le sue intenzioni.Gli israeliani impareranno dai loro errori, come noi abbiamo imparato dai nostri.
  • Anonimo scrive:
    Non se l'aspettavano
    Non lo sapevano ma pare che la cosa come dice pi va avanti da un po' http://www.theinquirer.net/default.aspx?article=34501ma come si fa a fare cosi' la guerra
    • Anonimo scrive:
      Re: Non se l'aspettavano
      - Scritto da:
      Non lo sapevano ma pare che la cosa come dice pi
      va avanti da un po'

      http://www.theinquirer.net/default.aspx?article=34
      ma come si fa a fare cosi' la guerraEvidentemente sei a digino di stupidita' militare, ci hanno fatto libri...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non se l'aspettavano

        Evidentemente sei a digino di stupidita'
        militare, ci hanno fatto
        libri...a volte mi meraviglio come certi errori di strategia e tattica si possono faree mi meraviglio come un militare puo eseguire un ordine che magari riesce a capire e sbagliato
  • Anonimo scrive:
    10 in informatica zero in altro
    Hezbollah è uno dei corpi speciali più armato e preparato al mondo altro che beduini immaginate un esercito di incursori ,con i soldi della siria e Iran sicuramente la tecnologia non manca, comunque la critografia isdraeliana non è facilmente bucabile sopratutto ora che si sa....
    • Anonimo scrive:
      Re: 10 in informatica zero in altro

      comunque la critografia isdraeliana non è
      facilmente bucabile sopratutto ora che si
      sa....Link?
  • Anonimo scrive:
    Mi sembra normale controspionaggio
    CdO. Non è neanche strana come notizia.Chissà dall'altra parte quanta tecnologia hanno (e non lo dicono).
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra normale controspionaggio


      Io pensavo sapessero solo stuprare ed uccidere
      No, a quello ci pensano gli occidentali (gli
      statunitensi e gli israeliani per esempio sono
      imbattibili).Mi sembrano tutti e due commenti molto razzisti. Mettere le faccine aiuterebbe il clima della discussione. Si puo' infatti scherzare su queste e tante altre cose peggiori, nulla da dire, de gustibus. Meno gradevoli sono i giudizi lapidari e carichi di disprezzo per milioni di persone come noi.
  • Anonimo scrive:
    difficile a credersi
    Magari avranno qualche infiltrato che da i codici.Ci crederò quando lo vedrò con i miei occhi.
    • Anonimo scrive:
      Re: difficile a credersi
      Parliamoci chiaro, non saranno delle cime dal punto di vista sociale ma in quanto a tecnologia ed armi la sanno lunga
      • Anonimo scrive:
        Re: difficile a credersi
        - Scritto da:
        Parliamoci chiaro, non saranno delle cime dal
        punto di vista sociale ma in quanto a tecnologia
        ed armi la sanno
        lungaScusa ma un arabo tecnologico proprio non è nella mia testa. Che precedenti hanno?Magari sono forti nella guerriglia, certo, la praticano da sempre.
        • Anonimo scrive:
          Re: difficile a credersi
          L'avresti mai detto un giapponese tecnologico 30/40 anni fa ?
        • Anonimo scrive:
          Re: difficile a credersi
          intorno al 1940 gli inglesi erano convinti che le navi militari giapponesi fossero poco piu' che bagnarole, gli aerei dei giocattoli di tela ed i piloti delle schiappe, tanto si sapeva che i giapponesi erano tutti miopi......La loro intera flotta di stanza nell'oceano indiano fu annientata in un paio di settimane, i giapponesi persero solo qualche aereo.In poco tempo l'Inghilterra fu cacciata dall'asia sud-orientale e dall'oceano indiano.Non sottovalutare MAI il tuo avversario, altrimenti ti annientera'.
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            Mitica è ancora quella soluzione a base di due assi di legno che trovarono per permettere ai loro siluri di stare non ricordo se sotto il pelo dell'acqua o sul fondo ma che cmq permetteva di evitare gli sbarramenti nemici.Non c'è da stupirsi se i loro figli e nipoti ora dominano il settore dell'elettronica
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            - Scritto da:
            Non c'è da stupirsi se i loro figli e nipoti ora
            dominano il settore
            dell'elettronicaDominano il settore perche' studiano e ricercano.
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            Il nostro dizionario Zanichelli questi due termini alieni non li prevede più. Hanno però trovato posto "reality" e "grande fratello"
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi

            intorno al 1940 gli inglesi erano convinti che
            le
            navi militari giapponesi fossero poco piu' che
            bagnarole, gli aerei dei giocattoli di tela ed
            i
            piloti delle schiappe, tanto si sapeva che i
            giapponesi erano tutti
            miopi......
            La loro intera flotta di stanza nell'oceano
            indiano fu annientata in un paio di settimane,
            i
            giapponesi persero solo qualche
            aereo.
            In poco tempo l'Inghilterra fu cacciata
            dall'asia
            sud-orientale e dall'oceano
            indiano.qualcuno ha mai riconosciuto di aver peccato di arroganza ?????ricordiamo il fatto che l'ammiragliato sapeva che i tedeschi avevano decifrato i codici di comunicazione inglesi e ha continuato ad utilizzarli ammazzando migliaia di persone non scrivo quello che penso perche sarebbe comunque Xato quindi
            Non sottovalutare MAI il tuo avversario,
            altrimenti ti
            annientera'.anche qui non dico cosa penso perche sarebbe Xato quindi
        • Anonimo scrive:
          Re: difficile a credersi
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Parliamoci chiaro, non saranno delle cime dal

          punto di vista sociale ma in quanto a tecnologia

          ed armi la sanno

          lunga

          Scusa ma un arabo tecnologico proprio non è nella
          mia testa. Che precedenti
          hanno?
          Magari sono forti nella guerriglia, certo, la
          praticano da
          sempre.Il punto è che i media li hanno sempre presentati come un'accozzaglia di beduini tant'è che è opinione comune che siano degli ignoranti con un sistema sociale "incivile".Intanto un sistema sociale non può essere giudicato tout-court senza prima averlo vissuto al suo interno (posso assicurarti che Damasco è una delle città più ospitali e sicure del mondo, come tutta la Siria del resto); poi bisogna sempre considerare che ogni popolo ha il suo percorso e che forzarlo porta alle storture che possiamo osservare in altri Paesi (vedi Iraq e Afghanistan).Allo stesso tempo diverso sistema sociale non equivale a mancanza di istruzione o incapacità di capire la tecnologia altrui, magari non scopriranno nulla di nuovo ma hacking o reverse engineering lo sanno fare, eccome.un salutoP.S. i numeri che usiamo sono detti numeri arabi, il primo alfabeto cuneiforme è stato rinvenuto ad Ugarit in Siria, gli Arabi (dinastia Omayyade) sono arrivati fino in Spagna e a Palermo trovi dei monumenti di una bellezza unica,
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi

            Intanto un sistema sociale non può essere
            giudicato tout-court senza prima averlo vissuto
            al suo interno Se fossi una donna non credo che saresti estusiasta di "viverlo al suo interno" :)
            (posso assicurarti che Damasco è
            una delle città più ospitali e sicure del mondo,
            come tutta la Siria del resto)Questo è vero, ma la Siria è una specie di Svizzera rispetto agli altri paesi mdel medioriente...Luciana
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            - Scritto da:


            Intanto un sistema sociale non può essere

            giudicato tout-court senza prima averlo vissuto

            al suo interno

            Se fossi una donna non credo che saresti
            estusiasta di "viverlo al suo interno"
            :)in Libano le donne sono molto più libere di quello che pensi.anche in turchia non se la passano male!


            (posso assicurarti che Damasco è

            una delle città più ospitali e sicure del mondo,

            come tutta la Siria del resto)

            Questo è vero, ma la Siria è una specie di
            Svizzera rispetto agli altri paesi mdel
            medioriente...si, ma generalizzando cadi nel baratro opposto:consideri tutti come incivili.
            Luciana
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            - Scritto da:


            Intanto un sistema sociale non può essere

            giudicato tout-court senza prima averlo vissuto

            al suo interno

            Se fossi una donna non credo che saresti
            estusiasta di "viverlo al suo interno"
            :)cvd : guai a fare di tutta l'erba un fascio, la condizione della donna varia in maniera enorme da Paese a Paese e all'interno di un Paese è differente se in contesto urbano o meno.


            (posso assicurarti che Damasco è

            una delle città più ospitali e sicure del mondo,

            come tutta la Siria del resto)

            Questo è vero, ma la Siria è una specie di
            Svizzera rispetto agli altri paesi mdel
            medioriente...

            LucianaUn tempo la Svizzera del medio oriente era il Libano, altro Paese nel quale la condizione della donna non può assolutamente essere paragonata a quella di una donna Yemenita o Saudita.Cmq tieni presente che nei vari Paesi è in atto una grande rivoluzione culturale femminile tesa al riconoscimento, se non di una totale parità con l'uomo, del ruolo fondamentale ricpoerto nella società.In ultimo vorrei ricordarti il pianto della Prestigiacomo in merito alle quote rosa, e le matte risate dei suoi colleghi parlamentari.A mio avviso siamo ancora alla parabola della pagliuzza e del trave.
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            Si però al tempo non erano Mussulmani ma Mazdeisti, una religione ben più antica ma molto più moderna dell'Islam.
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            - Scritto da:
            Si però al tempo non erano Mussulmani ma
            Mazdeisti, una religione ben più antica ma molto
            più moderna
            dell'Islam.La dinastia Omayyade era musulmana (vedi la grande moschea di Damasco ad es.) , i Mazdeisti erano collocati nell'antica Persia e si possono ricolegare a Zaratustra
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi

            La dinastia Omayyade era musulmana (vedi la
            grande moschea di Damasco ad es.) , i Mazdeisti
            erano collocati nell'antica Persia e si possono
            ricolegare a
            ZaratustraIl quale non predicava lo scambio datteri/vergini x infedeli uccisi
        • Anonimo scrive:
          Re: difficile a credersi

          Scusa ma un arabo tecnologico proprio non è nella
          mia testa. Che precedenti
          hanno?Abdus Salaam nobel per la fisica teorica (ha insegnato a trieste)?Abu Ja'far Muhammad ibn Musa Al-Khwarizmi un padre dell'informatica ? scusa ma un italiano informato, logico nei giudizi ed equilibrato nelle considerazioni proprio non é nella mia esperienza...
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi

            Abdus Salaam nobel per la fisica teorica (ha
            insegnato a
            trieste)?

            Abu Ja'far Muhammad ibn Musa Al-Khwarizmi un
            padre dell'informatica ?


            scusa ma un italiano informato, logico nei
            giudizi ed equilibrato nelle considerazioni
            proprio non é nella mia
            esperienza...Solo 2 nomi? Va be, c'è un nobel. ROTL
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            - Scritto da:

            Abdus Salaam nobel per la fisica teorica (ha

            insegnato a

            trieste)?



            Abu Ja'far Muhammad ibn Musa Al-Khwarizmi un

            padre dell'informatica ?





            scusa ma un italiano informato, logico nei

            giudizi ed equilibrato nelle considerazioni

            proprio non é nella mia

            esperienza...

            Solo 2 nomi? Va be, c'è un nobel. ROTLBeh, visto che prima non ne sapevi manco uno, anzi non era nemmeno nella tua testa, e' gia' un passo avanti, non trovi?Vuoi altri nomi?Mi spiace ma non e' il caso di postare qui elenchi, l'importante e' smentirti, non andare a peso.
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            Hai poco da smentire (non sono quello a cui hai risposto), i popoli di religione islamica sono composti per il 90% da ignoranti privi di aspirazioni, tenuti nell'ignoranza per poterli manipolare. è vero, ci sono delle eccezioni, ma purtroppo nella maggiorparte dei casi è così. vai a vedere.. sperimenta come ho fatto io..quando poi si parla degli arabi che hanno inventato i numeri, è tutto vero, peccato che sia accaduto prima dell'avvento dell'Islam, che ha trasformato un popolo civile e avanzato, in un popolo primitivo.my two cents.
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            Sono d'accordo con te ed aggiungo che sarebbe pure ora di finirla con la storia degli arabi e del sistema decimale, basta fare 5 minuti di ricerca seria per scoprire che il sistema decimale lo hanno importato dall'india, dove lo hanno realmente inventato.Ma è più romantico e molto più radical chic pensare che siano stati dei beduini col turbante.
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            I musulmani (non fondamentalisti) sono sempre stati molto tolleranti nei confronti delle altre religioni (tra l'altro, nel Corano è esplicitamente detto che "bisogna tollerare le genti del Libro", ovvero Ebrei e Cristiani, poichè la religione islamica non è altro che un'integrazione delle due suddette religioni: i musulmani fanno comunque riferimento alla Bibbia, ad esempio Gesù per loro è stato non il Figlio di Dio, ma comunque un importantissimo profeta). Quando l'impero bizantino fu annientato dall'impero ottomano, i popoli di quelle zone, per la maggior parte cristiani, non ebbero ALCUNA repressione religiosa, anzi... la religione islamica non è sicuramente una religione primitiva, anzi, considerando che l'Antico Testamento è un intruglio di odio e di repressione divina. Il fondamentalismo ha preso piede solo ultimamente, e per ragioni politiche: le potenze occidentali hanno sfruttato a lungo i popoli mediorientali (il climax si è raggiunto con la creazione di Israele, che ha assegnato ai Palestinesi dei fazzoletti di terra tutto fuorchè fertili, e quelle poche zone prosperose sono state conquistate dall'Israele in seguito), e quindi loro hanno reagito con il fondamentalismo, considerando le società occidentali come infedeli e abbandonate al peccato (io sono ateo, profondamente ateo, però se ci atteniamo alla Bibbia, l'Occidente è tutto fuorchè fedele agli insegnamenti di Dio ;) ) e quindi, siccome le società occidentali dominavano quelle zone, hanno ritenuto giusto dover fare una "guerra santa". Dopotutto: una società occidentale domina una zona - la società occidentale è corrotta - i popoli mediorientali sono dominati da corrotti. Se il colonialismo non fosse mai avvenuto, se invece di esserci stato lo sfruttamento dei mediorientali ci fosse stato un pacifico scambio commerciale, tutto questo non sarebbe mai successo.Tra l'altro, i musulmani per secoli sono stati vittima del fondamentalismo CRISTIANO (nessuno si ricorda di Crociate, Inquisizione, caccia alle streghe, ecc. ? Il Vaticano, poi, è una delle istituzioni più retrograde presenti sulla faccia della Terra). La loro assenza di tolleranza nei nostri confronti è stata solo COLPA NOSTRA. Ricordatevi, tutto funziona per azione-reazione, niente parte dal nulla.
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            L'azione/reazione è un ragionamento superficiale se lo si considera solo per l'ultimo "passaggio".Tornando indietro allora dovresti spiegare per quale reazione l'occidente ha colonizzato l'oriente, è troppo comodo fermarsi in un punto e dire "da lì in poi è colpa nostra".Oppure l'occidente è cattivo ed ha agito senza reazione?Se si vuol dare una spiegazione storica le cose sono molto più complesse, bada che non voglio dire di essere io in grado di farlo, faccio solo presente che le variabili sono molte.Tanto per iniziare bisogna essere obiettivi, ad esempio la corruzione spirituale probabilmente è alta in occidente, ma quella materiale trova i suoi apici nei paesi mediorientali e non solo in alto, è proprio cotume diffuso, infatti è uno dei giganteschi ostacoli al loro sviluppo, e sì che avendo buona parte delle riserve energetiche del pianeta in mano dovrebbero vivere tutti molto molto bene, invece è il contrario.Riguardo ad Israele può piacere o no ma la storia la fanno i vincitori, la giustizia non c'entra.Poi Israele sarà pure associabile all'occidente ma è la meno abbandonata al peccato :), anzi dato che ritengono valido solo il vecchio testamento sono equiparabili, per principi, ai musulmani.E' innegabile che vadano molto per le spicce, così come è innegabile che i palestinesi siano un popolo oppresso ma per sopravvivere in quel contesto non ci sono molte alternative, ogni concessione viene vista come debolezza.
          • Anonimo scrive:
            Re: difficile a credersi
            Ovviamente io non intendo assolutamente dire che i musulmani siano più puri di noi, ovvio ;)Semplicemente, loro si sono "attaccati" a questo, come pretesto per liberarsi di noi. Ci sono altri motivi, ben più profondi, ma per instillare nella popolazione un sentimento di odio diffuso verso di noi fanno leva su cose facili da capire e da diffondere.Poi fidati che so perchè il colonialismo ha avuto inizio, e continua tutt'ora... ma è il risultato di una politica economica "sbagliata", tesa a garantire l'arricchimento di una nazione a discapito di un'altra. Ovvio che poi, man mano che la situazione peggiora, chi sta peggio si rivolti contro chi sta meglio ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: difficile a credersi
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Parliamoci chiaro, non saranno delle cime dal

          punto di vista sociale ma in quanto a tecnologia

          ed armi la sanno

          lunga

          Scusa ma un arabo tecnologico proprio non è nella
          mia testa.I libanesi sono arabi quanto te.
          Che precedenti
          hanno?1600 anni di superiorita' nettissima.
          Magari sono forti nella guerriglia, certo, la
          praticano da
          sempre.La praticano da 80 anni.
    • Anonimo scrive:
      Re: difficile a credersi
      - Scritto da:
      Magari avranno qualche infiltrato che da i codici.

      Ci crederò quando lo vedrò con i miei occhi.E quindi?
  • Anonimo scrive:
    Ma non erano qualche migliaio di beduini
    Questa, cosidetta guerra al terrorismo, sembra sia stata presa fin troppo sotto gamba.Gli Usa vanno in Afganistan, bombarda qua, bombarda là, ma tutt'oggi i Taleban ci sono e controllano mezzo Afganistan.Gli Usa vanno in Iraq e finchè non corrompono la guardia repubblicana di Saddam non riescono neppure a sfondare a Bassora, Baghdag la vedevano solo dagli aerei... cmq alla fine sono arrivati e tutto quello che hanno portato è stata una guerra civile, con scontento a mille: humus fertilissimo proprio per quel terrorismo che volevano estirpare.Israele decide di bombardare il Libano, perchè piena di "terroristi" e tutt'ora gli Hezbollah ci sono ed oltretutto sono acclamati dai locali.Insomma, tre guerre contro presunti beduini, ignoranti, fanatici, mal armati oltretutto ma risultati nisba... ora perfino atti di cracking da parte dei "beduini" contro quello che dovrebbe essere l'esercito più tecnologicamente avanzato del mondo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non erano qualche migliaio di bed
      - Scritto da:
      Questa, cosidetta guerra al terrorismo, sembra
      sia stata presa fin troppo sotto
      gamba.
      Gli Usa vanno in Afganistan, bombarda qua,
      bombarda là, ma tutt'oggi i Taleban ci sono e
      controllano mezzo
      Afganistan.
      Gli Usa vanno in Iraq e finchè non corrompono la
      guardia repubblicana di Saddam non riescono
      neppure a sfondare a Bassora, Baghdag la vedevano
      solo dagli aerei... dimentichi il fosforo, solo così sono riusciti a conquistare Falluja.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non erano qualche migliaio di bed
        Uno Yankee il giorno prima: "Ariviamo nui e spakiamo tuto!"
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma non erano qualche migliaio di bed
          Le statistiche dicono che i kamikaze sono tutti studenti universitari, oppure sono già laureati. Insomma, è gente istruita, colta. Ignoranti proprio non sono ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma non erano qualche migliaio di bed
            - Scritto da:
            Le statistiche dicono che i kamikaze sono tutti
            studenti universitari, oppure sono già laureati.scusa quali kamikaze, e quali statistiche?gli attentati suicidi in medio oriente (israele, iraq, afghanistan) non mi risultano tutti compiuti da laureandi o laureati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma non erano qualche migliaio di bed
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Le statistiche dicono che i kamikaze sono tutti

            studenti universitari, oppure sono già laureati.

            scusa quali kamikaze, e quali statistiche?
            gli attentati suicidi in medio oriente (israele,
            iraq, afghanistan) non mi risultano tutti
            compiuti da laureandi o laureati.
            Guarda, vidi uno speciale di SuperQuark, tempo fa (Piero Angela può pure stare antipatico, ma è serio) in cui si affermava che l'età media dei kamikaze (si parlava di Israele e Palestina, quindi lo stesso ragionamento vale per gli Hezbollah ;) ) era intorno ai 23 anni, un'alta percentuale di essi era laureanda o laureata, e inoltre la maggior parte non era messa male "finanziariamente".
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non erano qualche migliaio di bed
        - Scritto da:
        dimentichi il fosforo, solo così sono riusciti a
        conquistare
        Falluja.Sisi era proprio fosforo bianco quello che hanno usato ;)guarda il reportage di rainews24 chiamato "guerre stellari in iraq"
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non erano qualche migliaio di bed

      Insomma, tre guerre contro presunti beduini,
      ignoranti, fanatici, mal armati oltretutto ma
      risultati nisba...Dici bene, presunti beduini, che comunque anche fossero, i beduini hanno pure loro testa ed esperienza bellica.Hezbollah male armati? Ignoranti? Beduini???!Direi invece italiani disinformati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non erano qualche migliaio di bed
        - Scritto da:

        Insomma, tre guerre contro presunti beduini,

        ignoranti, fanatici, mal armati oltretutto ma

        risultati nisba...

        Dici bene, presunti beduini, che comunque anche
        fossero, i beduini hanno pure loro testa ed
        esperienza
        bellica.
        Hezbollah male armati? Ignoranti? Beduini???!
        Direi invece italiani disinformati.sicuramente ben armati, preparati tatticamente ecc ecc per quanto riguarda la guerra, ma sottosviluppati per quanto riguarda la civiltà e su questo ditemi che non è vero, forza trovatemi qualche coraggioso che viene a dirmi che sono semplicemente "diversi" perchè io gente che si fa scudo di donne e bambini, che impone il burka, che nel 2006 ancora segue la legge del taglione, che a 5 anni obbliga a imparare il corano a suon di frustate... be non posso che ritenerla sottosviluppata!
        • Anonimo scrive:
          legge del taglione...
          Noi invece civiltà evoluta ((rotfl)(rotfl)(rotfl)diamo l'indultino ai "poveri delinquenti" che affollano le carceri ed il parlamento... non sarebbe male rivederla anche in Italia... per il resto sono d'accordo con te! :-)
        • reXistenZ scrive:
          Re: Ma non erano qualche migliaio di bed

          sicuramente ben armati, preparati tatticamente
          ecc ecc per quanto riguarda la guerra, ma
          sottosviluppati per quanto riguarda la civiltà e
          su questo ditemi che non è vero, forza trovatemi
          qualche coraggioso che viene a dirmi che sono
          semplicemente "diversi" perchè io gente che si fa
          scudo di donne e bambini, che impone il burka,
          che nel 2006 ancora segue la legge del taglione,
          che a 5 anni obbliga a imparare il corano a suon
          di frustate... be non posso che ritenerla
          sottosviluppata!Ma di chi stai parlando?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma non erano qualche migliaio di bed

          di frustate... be non posso che ritenerla
          sottosviluppata!bhe in italia ci sono le canne e i club prive quindi
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non erano qualche migliaio di bed
      quando si dice l'ironia della sorte ;)
Chiudi i commenti