Google Pixel 7: stesse fotocamere di Pixel 6 con migliorie software?

Google Pixel 7: stesse fotocamere di Pixel 6 con migliorie software?

Stando a recenti indiscrezioni, il comparto fotografico dei Google Pixel 7 non dovrebbe differire di molto dai predecessori.
Stando a recenti indiscrezioni, il comparto fotografico dei Google Pixel 7 non dovrebbe differire di molto dai predecessori.

In un anno in cui è previsto il lancio di diversi dispositivi Pixel da parte di Google, grande attesa è rivolta verso la famiglia Pixel 7 e Pixel 7 Pro, che andranno a rappresentare i nuovi smartphone di punta del colosso di Mountain View.

Una nuova indiscrezione giunta in rete ci informa che la fotocamera dei Pixel 7 non dovrebbe fornire grossi cambiamenti, lato hardware, rispetto i modelli 2021. A quanto pare, gli sforzi della compagnia nel migliorare il comparto fotografico verteranno tutti sul software.

Google Pixel 7 e 7 Pro: la “magia” del software per foto migliori?

A riportare la voce è l’insider Yogesh Brar su Twitter, il quale afferma che Google non farà altro che riproporre una strategia già ampiamente usata con le precedenti generazioni della famiglia Pixel. Un modus operandi che si avvicina anche a quello di Apple, che non altera in grosso modo le specifiche tra un iPhone e l’altro, lavorando tantissimo sul software per il miglioramento qualitativo.

Google Pixel 6 e 6 Pro montano delle fotocamere da 50 megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine e fotocamere grandangolo da 12 megapixel. Il modello Pro include un teleobiettivo da 48 megapixel, con zoom ottico 4x. Un comparto che potremmo ritrovare poi in Pixel 7 e Pixel 7 Pro.

La vera “magia“, per prendere in prestito le parole dell’insider, dovrebbe provenire dal software, con un un sistema aggiornato al fine di garantire foto di qualità decisamente superiore rispetto alla precedente generazione.

La presentazione dei nuovi Google Pixel è attesa, secondo le indiscrezioni, per la fine dell’anno: famiglia di smartphone che molto probabilmente verrà accompagnata sul mercato dall’inedito smartwatch di Google, un dispositivo per ora comunemente chiamato semplicemente Pixel Watch.

Fonte: BGR.com
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 16 apr 2022
Link copiato negli appunti