Poste Italiane sarà anche operatore telefonico

E tramite i suoi 14mila sportelli venderà i propri servizi. Stretto un accordo a tutto campo con Vodafone, da tempo disponibile a dare spazio ad un operatore mobile virtuale. Marchio e tariffe saranno quelli di Poste

Roma – Nessun dubbio: all’indomani dei primi rumors riportati da IlSole24Ore arrivano le conferme. Poste Italiane si appresta a diventare operatore mobile virtuale grazie ad una partnership con Vodafone . E questo si tradurrà nella possibilità per Poste di offrire marchio e tariffe propri attraverso la rete distributiva, 14mila sportelli la cui penetrazione sul territorio non potrà che giovare all’iniziativa.

Che sia proprio Vodafone il partner scelto da Poste non deve sorprendere. Di recente l’operatore aveva dichiarato dinanzi all’Autorità Antitrust di voler concludere un accordo con un operatore virtuale entro fine marzo. “Un accordo – aveva specificato Vodafone – giuridicamente vincolante, preparatorio o definitivo, avente ad oggetto la fornitura di servizi di accesso wholesale alla propria rete di comunicazione mobile presente in Italia”.

A definire tutti i dettagli di quello che qualcuno già legge come un terremoto in arrivo sul fronte tariffario sarà il Consiglio di amministrazione di Poste, che si riunirà oggi.

Quanto fatto trapelare da Poste rappresenta in realtà la concretizzazione di una tendenza che ha già visto avvicinarsi al mondo della telefonia soggetti della grande distribuzione : in prima fila, e a caccia di partnership risolutive, ci sono colossi come Coop , Conad , Auchan .

Queste realtà, che possono contare su una invidiabile presenza sul territorio , ambiscono ad accedere al mercato della telefonia mobile, al titolo di MVNO (operatore mobile virtuale) o almeno di ESP (Enhanced Service Provider), figura che si pone a metà strada tra l’operatore mobile reale e quello virtuale, che vende servizi a proprio nome ma appoggiandosi alla struttura di rete e amministrativa del partner.

Quando partirà Poste? Molte cose si sapranno oggi: non mancano gli ostacoli tecnici ma è certo che sia Agcom che Antitrust , condividendo peraltro l’orientamento del Ministro delle comunicazioni, vedono con favore l’ingresso di nuovi soggetti nel mercato mobile. In altri paesi, ricordano molti in queste ore, l’esplosione del fenomeno dei MVNO, lungi dal complicare la vita agli utenti, si è tradotto in un aumento decisivo della concorrenza e in una spinta al ribasso delle tariffe.

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    siti simili ancora attivi
    ho visto siti simili ancora attivi...
  • Anonimo scrive:
    E questi Sarebbero i Furbetti ??
    come da oggetto...proprio delle Volpi !
  • Anonimo scrive:
    Studiare no eh?
    E pensare che questi ragazzi saranno il futuro... dal 68 ad oggi le cose son sempre peggiorate, la società è sempre più una merda... e se questi ragazzi si comportano così, stuprando picchiando brancolando nel buoio senza pensare minimamente al proprio futuro, privi di ogni responsabilità, sicuramente non è colpa loro.. ma della società rappresentata dai figli del 68.... se i ragazzi di oggi credono che la furbizia valga più dell'intelligenza è perchè i genitori gli hanno trasmesso questo... la mamma insegna alla figlia che basta aprire furbamente le gambe per avere un posticino vicino al capo ed il papà, invece , gli insegna che i voti politici servono solo a barattare per un posto al comune...I ragazzi di oggi sono violenti? E cosa si vuole pretendere da loro quando giocando a calcio, nei pulcini, i genitori strillano al proprio figlio "SPEZZAGLI LE GAMBE A QUEI BASTARDI!!" "STACCAGLI LA TESTA" "ARBITRO CORNUTO!!"... cosa pretendiamo? Una società migliore? Dove due o più famiglie che vanno a tifare per il propio figlio anzichè insegnarli il rispetto delle regole del gioco incitano la violenza?!? Dove magari questi genitori fanno a botte pure tra loro sugli spalti perchè quel "SPEZZAGLI LE GAMBE" era riferito proprio al figlio della famiglia che siedeva accanto?Se la società fa schifo e se questi bambini sono così violenti la colpa è solo vostra, perchè non gli insegnate niente!! Li lasciate da soli a marcire davanti ad una TV senza dirgli che nella vita bisogna prefissarsi uno obiettivo!!!! Che la vita è dura e che bisogna lavorare per vivere, e non vivere per lavorare!! E soprattutto che i furbi hanno le gambe corte!! Un furbo raccomandato in ospedale fa solo danni ed aiuta ad uccidere la società
    • Anonimo scrive:
      Re: Studiare no eh?
      Consumismo=Violenza e Sopraffazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Studiare no eh?

      Se la società fa schifo e se questi bambini sono
      così violenti la colpa è solo vostra, perchè non
      gli insegnate niente!! Li lasciate da soli a
      marcire davanti ad una TV senza dirgli che nella
      vita bisogna prefissarsi uno obiettivo!!!! Che la
      vita è dura e che bisogna lavorare per vivere, e
      non vivere per lavorare!! E soprattutto che i
      furbi hanno le gambe corte!! Un furbo
      raccomandato in ospedale fa solo danni ed aiuta
      ad uccidere la
      societài genitori non si divertono a lavorare. se stanno fuori tutto il giorno è perché devono riportare la pagnotta a casa.ma forse tu non sai quanto è cara la vita perché non devi ancora campare una famiglia ma ti campano i tuoi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Studiare no eh?
        - Scritto da:


        Se la società fa schifo e se questi bambini sono

        così violenti la colpa è solo vostra, perchè non

        gli insegnate niente!! Li lasciate da soli a

        marcire davanti ad una TV senza dirgli che nella

        vita bisogna prefissarsi uno obiettivo!!!! Che
        la

        vita è dura e che bisogna lavorare per vivere, e

        non vivere per lavorare!! E soprattutto che i

        furbi hanno le gambe corte!! Un furbo

        raccomandato in ospedale fa solo danni ed aiuta

        ad uccidere la

        società

        i genitori non si divertono a lavorare. se stanno
        fuori tutto il giorno è perché devono riportare
        la pagnotta a
        casa.
        ma forse tu non sai quanto è cara la vita perché
        non devi ancora campare una famiglia ma ti
        campano i
        tuoi.Se i genitori lavorano 12 ore ma se ne fanno pagare 8 per paura di perdere il posto e quindi sono sottomessi e frustati... non credo sia molto intelligente...Poi se uno non ce la fa a mantenere una famiglia per un misero stipendio, che se lo è cercato lui quel misero lavoro, perchè scopare per fare figli? Se uno non si mantiene in 2 perchè far nascere un altro essere umano?Anche prima del 68 si lavorava.. lavorava solo l'uomo la famiglia era molto larga eppure si campava.. ora no!! Ci sarà un motivo no? Forse la società di oggi piace essere frustata.. ha paura di ribellarsi... se i costi aumentano e gli stipendi no, e quindi siete costretti a vivere per lavorare e non lavorare per vivere, è semplicemente perchè voi raccomandati lavoratori permettete ai vostri datori di fare questo... io sono datore di me stesso, guadagno 8.000 euro al mese, gestisco il lavoro e la famiglia a mio piacimento... ho 4 figli... e nessuno di noi 6 è frustato o tantomeno soffre di depressione sociale. se a te questa situazione non ti sta bene perchè non scendi in piazza a protestare? Se non ce la fai ad arrivare a fine mese perchè continui a fattelo mettere in quel posto? Perchè continui a votare questa gente?Farselo sempre mettere in quel posto dal capo non è una bella cosa... lui ci guadagna alla faccia vostra!! E voi state li tutti impauriti sotto le sue gonne.... senza muovere un dito.Se la società fa schifo ed è egoista è per questo.. ognuno pensa al proprio orticello e non fa gruppo con gli altri.... tante formiche possono uccidere un elefante... ma se non fate gruppo.. l'elefante vi ucciderà sempre uno per uno!!! SVEGLIA!!
  • AlexBravo scrive:
    lo avete fatto anche voi
    e ora siete li' a chiamarli furbetti.sembra quasi che abbiano piu' colpa gli studentiche i truffatori. non avete mai copiato in classe? non vi siete mai passati gli appunti?la solita ipocrisia italiana.
    • Anonimo scrive:
      Re: lo avete fatto anche voi
      - Scritto da: AlexBravo
      e ora siete li' a chiamarli furbetti.

      sembra quasi che abbiano piu' colpa gli studenti
      che i truffatori. non avete mai copiato in
      classe? non vi siete mai passati gli
      appunti?

      la solita ipocrisia italiana.Ti sorprenderà sapere che c'è chi invece i compiti se li fa' da solo. In genere è gente che arriva molto in alto.
      • AlexBravo scrive:
        Re: lo avete fatto anche voi


        Ti sorprenderà sapere che c'è chi invece i
        compiti se li fa' da solo. In genere è gente che
        arriva molto in
        alto.come no. infatti sia Bill Gates che Einstein erano dei secchioni con ottimi voti a scuola.dai non ti sentire frustrato perche' nessuno ti hai mai fatto copiare. ti vogliamo bene lo stesso.e hai sempre un futuro come comico.;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: lo avete fatto anche voi

          come no. infatti sia Bill Gates che Einstein
          erano dei secchioni con ottimi voti a
          scuola.Ho idea che un'occhiatina ai libri, soprattutto il secondo, l'abbiano data...A parte il dettaglio hai idea del livello di scolarità del personale MS o del giro dei premi nobel? O anche questi andavano male a scuola?
          • Anonimo scrive:
            Re: lo avete fatto anche voi
            - Scritto da:


            come no. infatti sia Bill Gates che Einstein

            erano dei secchioni con ottimi voti a

            scuola.

            Ho idea che un'occhiatina ai libri, soprattutto
            il secondo, l'abbiano
            data...

            A parte il dettaglio hai idea del livello di
            scolarità del personale MS o del giro dei premi
            nobel? O anche questi andavano male a
            scuola?beh non è escluso ed anzi, se ne parla parecchio, specie ogni volta che si parla con distacco e schiettezza dell'intelligenza.hai letto l'ultimo saggio di U.Galimberti? L'intelligenza valutata a scuola è quella cosiddetta "flessibile" ... per cui una intelligenza creativa, specifica (quella da "fissati", anche) non viene misurata secondo canoni adeguati...eh, si, Einstein andava male in matematica :)E ce ne sono vari altri.Non mi stupirei, ad esempio, di sapere di quanti scrittori famosissimi andavano male in italiano :)
        • Anonimo scrive:
          Re: lo avete fatto anche voi
          - Scritto da: AlexBravo





          Ti sorprenderà sapere che c'è chi invece i

          compiti se li fa' da solo. In genere è gente che

          arriva molto in

          alto.


          come no. infatti sia Bill Gates che Einstein
          erano dei secchioni con ottimi voti a
          scuola.

          dai non ti sentire frustrato perche' nessuno ti
          hai mai fatto copiare. ti vogliamo bene lo
          stesso.

          e hai sempre un futuro come comico.

          ;-)Asd, grandissimo :DC'è chi non studia, si gode la vita e va avanti al liceo, aspettando l'università, unica cosa SERIA nel corso degli studi dopo le elementari.
        • Anonimo scrive:
          Re: lo avete fatto anche voi
          - Scritto da: AlexBravo





          Ti sorprenderà sapere che c'è chi invece i

          compiti se li fa' da solo. In genere è gente che

          arriva molto in

          alto.


          come no. infatti sia Bill Gates che Einstein
          erano dei secchioni con ottimi voti a
          scuola.

          dai non ti sentire frustrato perche' nessuno ti
          hai mai fatto copiare. ti vogliamo bene lo
          stesso.

          e hai sempre un futuro come comico.

          ;-)il mio amico bastardo non mi ha mai fatto copiare.però lui adesso è ingegnere e io sto qui a rosicà ...
      • Anonimo scrive:
        Re: lo avete fatto anche voi
        - Scritto da:

        - Scritto da: AlexBravo

        e ora siete li' a chiamarli furbetti.



        sembra quasi che abbiano piu' colpa gli studenti

        che i truffatori. non avete mai copiato in

        classe? non vi siete mai passati gli

        appunti?



        la solita ipocrisia italiana.

        Ti sorprenderà sapere che c'è chi invece i
        compiti se li fa' da solo. In genere è gente che
        arriva molto in
        alto.spesso arrivano molto in alto anche quelli che hanno copiato.poi magari non copiano più ;)eh... c'è il diritto d'autore ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: lo avete fatto anche voi
      - Scritto da: AlexBravo
      e ora siete li' a chiamarli furbetti.

      sembra quasi che abbiano piu' colpa gli studenti
      che i truffatori. non avete mai copiato in
      classe? non vi siete mai passati gli
      appunti?

      la solita ipocrisia italiana.No, mai copiato e mai fatto copiare. Ho sempre studiato senza fare molta fatica, bastava stare attenti in classe e non fare i cretini per poi pietire i compiti o i suggerimenti.
      • AlexBravo scrive:
        Re: lo avete fatto anche voi
        - Scritto da:

        - Scritto da: AlexBravo

        e ora siete li' a chiamarli furbetti.



        sembra quasi che abbiano piu' colpa gli studenti

        che i truffatori. non avete mai copiato in

        classe? non vi siete mai passati gli

        appunti?



        la solita ipocrisia italiana.

        No, mai copiato e mai fatto copiare. Ho sempre
        studiato senza fare molta fatica, bastava stare
        attenti in classe e non fare i cretini per poi
        pietire i compiti o i
        suggerimenti.e gli asini volano e le mucche sono a pallini. da che mondo e mondo si scopiazza a scuola e questo non ha niente a che vedere con l'avvenire degli studenti. io non ho mai fatto copiare perche' sono infame e lo sono ancora adesso. quando e' servito copiare, ho copiato eccome.perche' avevo passato una notte brava oppure perche' la materia mi era ostica. eppure non mi sento un emarginato. tu andavi a scuola col maestro Perboni?e che ne dite degli appunti gratis? per lo piu' questo truffatori mettevono on line materiale gia' disponibile gratuitamente. vogliamo farli chiudere anche loro?
        • sandcreek scrive:
          Re: lo avete fatto anche voi
          da
          che mondo e mondo si scopiazza a scuola e Io proporrei generalizzazioni anche piu' decise tipo TUTTI copiano a scuola DA SEMPRE.No?Tanto a te che ti frega se è vero? Sembri un disco rotto.
          • Anonimo scrive:
            Re: lo avete fatto anche voi
            - Scritto da: sandcreek
            da

            che mondo e mondo si scopiazza a scuola e


            Io proporrei generalizzazioni anche piu' decise
            tipo TUTTI copiano a scuola DA
            SEMPRE.
            No?
            Tanto a te che ti frega se è vero? sottile :)
    • Anonimo scrive:
      Re: lo avete fatto anche voi
      - Scritto da: AlexBravo
      e ora siete li' a chiamarli furbetti.

      sembra quasi che abbiano piu' colpa gli studenti
      che i truffatori. non avete mai copiato in
      classe? non vi siete mai passati gli
      appunti?

      la solita ipocrisia italiana.se si fossero contattati FRA LORO via messenger o sms sarebbe la stessa cosa.ma il paragone che fai ... sarebbe come se ai miei tempi fossi andato in un vicoletto a COMPRARE IL COMPITO ...chiaramente l'acquisto non era previsto, lo so da me.ma allo stesso modo: non sarei mai andato in piazza a cercare ... o in negozio... insomma ... se i tuoi compagni ti passavano il compito o tu lo passavi a loro era un conto... così è ben diverso.
  • Anonimo scrive:
    Ma a me non sembrava una truffa..singola
    A me sembra di averlo visto come sistema "dopo dialer" cioe' non sono stati i webmaster di questo sito di appunto e tesine ma usavano semplicemente un server con siti gia' pronti di una societa' dialer e contenuti. Loro hanno semplicemente aggiunto il codice sulle loro pagine web, ma sia il contratto che i soldi non andavano a loro ma alla societa' dialer.Come mai la guardia di finanza non ha detto questo o peggio non lo ha capito?!E poi se grandi aziende del settore (che hanno sempre operato nella legalita') hanno questo sistema... probabilmente dovrebbe essere legale no?A me sembra di aver capito che all'interno della pagina web c'e' un grande numero verde (chiamata gratuita) e telefonando viene rilasciata una password che se ridigitata sul sito e premendo invio per la conferma viene addebitata la somma di 144 euro. Ecco probabilmente loro avevano modificato il sistema e era sufficiente il numero verde per addebitare i 144 euro o non capisco, dovrebbero mettere dentro tutti i webmaster che usano questo sistema "post dialer" cioe' non 6 truffatori ma migliaia di piccoli webmaster che nelle loro pagine oltre ai dialer per dialup, in automatico propongono il contratto per adsl (al posto dell'899 di tempo fa)Tralasciando ogni dissenso morale sul metodo, ma volevo capire bene cosa costituisse reato se il loro modo di offrire il servizio o il servizio stesso... perche' gli organi di stampa e di informazione sono sempre molto faziosi e imprecisi su queste notizie....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a me non sembrava una truffa..sin
      - Scritto da:
      A me sembra di averlo visto come sistema "dopo
      dialer" cioe' non sono stati i webmaster di
      questo sito di appunto e tesine ma usavano
      semplicemente un server con siti gia' pronti di
      una societa' dialer e contenuti. Loro hanno
      semplicemente aggiunto il codice sulle loro
      pagine web, ma sia il contratto che i soldi non
      andavano a loro ma alla societa'
      dialer.

      Come mai la guardia di finanza non ha detto
      questo o peggio non lo ha
      capito?!

      E poi se grandi aziende del settore (che hanno
      sempre operato nella legalita') hanno questo
      sistema... probabilmente dovrebbe essere legale
      no?

      A me sembra di aver capito che all'interno della
      pagina web c'e' un grande numero verde (chiamata
      gratuita) e telefonando viene rilasciata una
      password che se ridigitata sul sito e premendo
      invio per la conferma viene addebitata la somma
      di 144 euro. Ecco probabilmente loro avevano
      modificato il sistema e era sufficiente il numero
      verde per addebitare i 144 euro o non capisco,
      dovrebbero mettere dentro tutti i webmaster che
      usano questo sistema "post dialer" cioe' non 6
      truffatori ma migliaia di piccoli webmaster che
      nelle loro pagine oltre ai dialer per dialup, in
      automatico propongono il contratto per adsl (al
      posto dell'899 di tempo
      fa)
      Tralasciando ogni dissenso morale sul metodo, ma
      volevo capire bene cosa costituisse reato se il
      loro modo di offrire il servizio o il servizio
      stesso... perche' gli organi di stampa e di
      informazione sono sempre molto faziosi e
      imprecisi su queste
      notizie....
      dai, chiedi al tuo avvocato, vedrai che ne esci
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a me non sembrava una truffa..sin
      ma fammi il piacere....
  • Anonimo scrive:
    Però alla Polpost son furbetti eh?
    Se ti iscrivi al loro sito in pratica di chiedono solo una e-mail valida.Se invece devi segnalare un sito ad esempio di phishing ti chiedono anche nome, cognome, e telefono. E la PRIVACY dov'è? Che se ne fanno poi di tutti i miei dati? Non è giusto.Un conto è se uno deve fare una denuncia e allora per forza deve dare i suoi dati reali, altro conto è segnalare un sito di phishing.Axxo, tutti ficcanaso che vogliono sapere vita morte e miracoli di tutti, mai uno che si facci gli affari suoi e che rispetti la privacy!
    • Anonimo scrive:
      Re: Però alla Polpost son furbetti eh?
      - Scritto da:
      Se ti iscrivi al loro sito in pratica di chiedono
      solo una e-mail
      valida.
      Se invece devi segnalare un sito ad esempio di
      phishing ti chiedono anche nome, cognome, e
      telefono. E la PRIVACY dov'è? Che se ne fanno poi
      di tutti i miei dati? Non è
      giusto.
      Un conto è se uno deve fare una denuncia e allora
      per forza deve dare i suoi dati reali, altro
      conto è segnalare un sito di
      phishing.
      Axxo, tutti ficcanaso che vogliono sapere vita
      morte e miracoli di tutti, mai uno che si facci
      gli affari suoi e che rispetti la
      privacy!Sapere i tuoi dati non significa sapere tutto di te, sapere il tuo nome e cognome e data di nascita, loro se vogliono lo sanno gia', mica sono segreti!Cioe' non dirmi che sei paranoico che non immetti mai i tuoi dati su internet, che se registri una email li metti falsi...cioe' oltre ad essere paranoico commetti pure un reato... mah...Io il mio primo grosso lavoro l'ho trovato sparando i miei dati a destra e a manca su internet e sono stato notato... fossi stato paranoico come te adesso sarei in mezzo ad una strada.
      • Anonimo scrive:
        Re: Però alla Polpost son furbetti eh?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Se ti iscrivi al loro sito in pratica di
        chiedono

        solo una e-mail

        valida.

        Se invece devi segnalare un sito ad esempio di

        phishing ti chiedono anche nome, cognome, e

        telefono. E la PRIVACY dov'è? Che se ne fanno
        poi

        di tutti i miei dati? Non è

        giusto.

        Un conto è se uno deve fare una denuncia e
        allora

        per forza deve dare i suoi dati reali, altro

        conto è segnalare un sito di

        phishing.

        Axxo, tutti ficcanaso che vogliono sapere vita

        morte e miracoli di tutti, mai uno che si facci

        gli affari suoi e che rispetti la

        privacy!

        Sapere i tuoi dati non significa sapere tutto di
        te, sapere il tuo nome e cognome e data di
        nascita, loro se vogliono lo sanno gia', mica
        sono segreti!Cioe' non dirmi che sei paranoico
        che non immetti mai i tuoi dati su internet, che
        se registri una email li metti falsi...cioe'
        oltre ad essere paranoico commetti pure un
        reato...
        mah...

        Io il mio primo grosso lavoro l'ho trovato
        sparando i miei dati a destra e a manca su
        internet e sono stato notato... fossi stato
        paranoico come te adesso sarei in mezzo ad una
        strada.oh pensa che nel medioevo c'era gente che trovava lavoro ... SENZA INTERNET!!!! assurdo eh?io non mi ci raccapezzolo
    • Anonimo scrive:
      Re: Però alla Polpost son furbetti eh?
      - Scritto da:
      Se ti iscrivi al loro sito in pratica di chiedono
      solo una e-mail
      valida.
      Se invece devi segnalare un sito ad esempio di
      phishing ti chiedono anche nome, cognome, e
      telefono. E la PRIVACY dov'è? Che se ne fanno poi
      di tutti i miei dati? Non è
      giusto.
      Un conto è se uno deve fare una denuncia e allora
      per forza deve dare i suoi dati reali, altro
      conto è segnalare un sito di
      phishing.
      Axxo, tutti ficcanaso che vogliono sapere vita
      morte e miracoli di tutti, mai uno che si facci
      gli affari suoi e che rispetti la
      privacy!ma ciccio... è la POLPOST... sanno chi sei anche se scorreggi via IP
  • matteo.moro scrive:
    I furbetti di oggi...
    ...saranno i truffatori di domani.Speriamo che si siano presi almeno due scapaccioni dai genitori, ma onestamente ne dubito :-Pciao.Matteohttp://www.MatteoMoro.net
    • Anonimo scrive:
      Re: I furbetti di oggi...
      - Scritto da: matteo.moro
      ...saranno i truffatori di domani.
      Speriamo che si siano presi almeno due
      scapaccioni dai genitori, ma onestamente ne
      dubito
      :-P
      In questo caso i furbetti sono quelli truffati e non i truffatori. In effetti copiare i compiti non è illegale, tantomeno venderli. La truffa consisteva nel fatto che erano spacciati come gratuiti...ma non lo erano affatto.Riguardo ad una bella lavata di capo da parte dei genitori...ci starebbe. Tuttavia ripeto: chi copia i compiti nuoce solo a se stesso. Non è illegale, è solo estremamente stupido.
      • Anonimo scrive:
        Re: I furbetti di oggi...
        - Scritto da:
        Riguardo ad una bella lavata di capo da parte dei
        genitori...ci starebbe. Tuttavia ripeto: chi
        copia i compiti nuoce solo a se stesso. Non è
        illegale, è solo estremamente
        stupido.Non è illegale? Sai cosa ti succede se ti beccano a copiare all'esame di maturità?(lascia stare che poi copiamo tutti... fanno finta di non vedere. Ma se volessero potresti passare i guai...)
        • Anonimo scrive:
          Re: I furbetti di oggi...
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          Riguardo ad una bella lavata di capo da parte
          dei

          genitori...ci starebbe. Tuttavia ripeto: chi

          copia i compiti nuoce solo a se stesso. Non è

          illegale, è solo estremamente

          stupido.

          Non è illegale? Sai cosa ti succede se ti beccano
          a copiare all'esame di
          maturità?
          Se non ho capito male era usato per i compiti a casa, non per esami di stato.
          (lascia stare che poi copiamo tutti... fanno
          finta di non vedere. Ma se volessero potresti
          passare i
          guai...)Uhm, ai miei tempi non copiava poi tanta gente e i commissari facevano abbastanza domande all'orale da capire se gli scritti erano farina del sacco dello studente.
      • Anonimo scrive:
        Re: I furbetti di oggi...
        - Scritto da:
        Tuttavia ripeto: chi
        copia i compiti nuoce solo a se stesso. Non è
        illegale, è solo estremamente
        stupidoPremetto che non ho mai copiato in vita mia; tuttavia questa tua affermazione la ritengo poco condivisibile. Alcuni dei compiti assegnati dai professori sono di un'inutilita' imbarazzante, e faccio VERAMENTE fatica a non vederli come una perdita di tempo. In realta' molti studenti ci guadagnerebbero a studiare per conto proprio con esercizi che stimolano veramente la capacita' di apprendimento e la conoscenza, rispetto ad eseguire come dei muli dei compiti che vengono assegnati da certi professori solo per riempire una casellina che dimostri che si sono attenuti alle regole per percepire il loro stipendio.
        • Anonimo scrive:
          Re: I furbetti di oggi...

          Premetto che non ho mai copiato in vita mia;AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHma cos'è il momento del comico?
          • Anonimo scrive:
            Re: I furbetti di oggi...
            - Scritto da:


            Premetto che non ho mai copiato in vita mia;

            AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAH
            ma cos'è il momento del comico?Guarda che non sono mica tutti ignoranti e disonesti come te.
        • AlexBravo scrive:
          Re: I furbetti di oggi...


          Premetto che non ho mai copiato in vita mia;
          tuttavia questa tua affermazione la ritengo poco
          condivisibile. Alcuni dei compiti assegnati dai
          professori sono di un'inutilita' imbarazzante, e
          faccio VERAMENTE fatica a non vederli come una
          perdita di tempo. In realta' molti studenti ci
          guadagnerebbero a studiare per conto proprio con
          esercizi che stimolano veramente la capacita' di
          apprendimento e la conoscenza, rispetto ad
          eseguire come dei muli dei compiti che vengono
          assegnati da certi professori solo per riempire
          una casellina che dimostri che si sono attenuti
          alle regole per percepire il loro
          stipendio.abbiamo il nuovo futuro ministro dell'istruzione. ma una proposta alternativa seria? perche' a criticare il sistema siamo bravi tutti... a me basterebbe che la scuola cominciasse ad insegnare valori veri. passare un compito senza studiare sara' da furbetti ma e' meno grave che stuprare le coetanee o picchiare i down. e comunque non e' tutta colpa della scuola. i genitori dove sono?insisto, la solita ipocrisia italiana difronte ai veri problemi. bravi i gat.
          • Anonimo scrive:
            Re: I furbetti di oggi...
            e comunque non e'
            tutta colpa della scuola. i genitori dove
            sono?

            insisto, la solita ipocrisia italiana difronte ai
            veri problemi. bravi i
            gat.sì. addosso a questi genitori degenerati che stanno tutto il giorno fuori a lavorare per mandare avanti la baracca.bravissimi i governi invece, che hanno permesso l'aumento vertiginoso del costo della vita non controllando il mercato degli immobili, non controllando le banche, non controllando le assicurazioni, non abbassando imposte e accise ma anzi aumentandole, non ponendo un limite ai contratti da precari, ecc
        • Anonimo scrive:
          Re: I furbetti di oggi...
          - Scritto da:
          Premetto che non ho mai copiato in vita mia;
          tuttavia questa tua affermazione la ritengo poco
          condivisibile. Alcuni dei compiti assegnati dai
          professori sono di un'inutilita' imbarazzante, e
          faccio VERAMENTE fatica a non vederli come una
          perdita di tempo. In realta' molti studenti ci
          guadagnerebbero a studiare per conto proprio con
          esercizi che stimolano veramente la capacita' di
          apprendimento e la conoscenza, rispetto ad
          eseguire come dei muli dei compiti che vengono
          assegnati da certi professori solo per riempire
          una casellina che dimostri che si sono attenuti
          alle regole per percepire il loro
          stipendio.Sì vabbeh, scrivili tu i compiti da fare, facciamoci queste 4 grasse risate. Ma per piacere, sempre le solite menate...maaaah...
          • Anonimo scrive:
            Re: I furbetti di oggi...

            Sì vabbeh, scrivili tu i compiti da fare,
            facciamoci queste 4 grasse risate. Ma per
            piacere, sempre le solite
            menate...

            maaaah...Beh se il sistema scolastico che stimi produce roba come te, sicuramente qualcosa che non va c'e'.
      • Anonimo scrive:
        Re: I furbetti di oggi...
        - Scritto da: Tuttavia ripeto: chi
        copia i compiti nuoce solo a se stesso. Non è
        illegale, è solo estremamente
        stupido.dovrebbe esserlo, invece, illegale.quando un dottore è diventato tale copiando ho qualche dubbio sull'opportunità di farmi curare da lui...
    • Anonimo scrive:
      Re: I furbetti di oggi...
      Sarebbe giusto che la GDF facesse arrivare una lettera per conoscenza ai presidi delle scuole dei vari furbetti.Non sarà illegale "scritto" copiare i compiti, ma una scuola che punta all'educazione ed all'istruzione dovrebbe punire questo tipo di azioni.
      • AlexBravo scrive:
        Re: I furbetti di oggi...
        - Scritto da:
        Sarebbe giusto che la GDF facesse arrivare una
        lettera per conoscenza ai presidi delle scuole
        dei vari
        furbetti.
        Non sarà illegale "scritto" copiare i compiti, ma
        una scuola che punta all'educazione ed
        all'istruzione dovrebbe punire questo tipo di
        azioni.i problemi della scuola sono altri. ad esempio educare alla non violenza.ma fatemi il favore...
        • Anonimo scrive:
          Re: I furbetti di oggi...
          Educare alla legalità tra le cui priorità c'è anche far capire il concetto che rubare e truffare sono dei reati.Copiare i compiti è un atto truffaldino. Se la scuola non è capace di educare già su queste cose che lasci pure perdere il resto
    • Anonimo scrive:
      Re: I furbetti di oggi...
      ho letto che anche minorenni hanno usato quel numero verde (a proposito io la truffa non la vedo ...) e mi chiedo:MA I GENITORI LASCIANO SOLI DAVANTI A INTERNET I LORO FIGLI MINORENNI?se è così solo LORO DA MANDARE IN GALERA!!!
  • Anonimo scrive:
    STUDENTELLI AL TAPPETO
    ...hanno avuto quel che si meritavano, pensando di truffare così la scuola...ben gli sta, a chi pensa di prendere la versione o il compito di mateca senza fatica...
    • Anonimo scrive:
      Re: STUDENTELLI AL TAPPETO
      "Mateca"?????Ma come ca..o parli????Ma vai a scuola! :|
    • Anonimo scrive:
      Re: STUDENTELLI AL TAPPETO
      - Scritto da:
      ...hanno avuto quel che si meritavano, pensando
      di truffare così la scuola...ben gli sta, a chi
      pensa di prendere la versione o il compito di
      mateca senza
      fatica...uei matéca! :)Se magari tu avessi copiato quelli di italiano... anche i commenti...
    • Anonimo scrive:
      Re: STUDENTELLI AL TAPPETO
      - Scritto da:
      ben gli sta, a chi
      pensa di prendere la versione o il compito di
      mateca (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Come hanno ottenuto i dati?
    se gli utenti non li hanno scritti?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come hanno ottenuto i dati?
      - Scritto da:
      se gli utenti non li hanno scritti?Avran telefonato alla telecon e se li saran fatti spiattellare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Come hanno ottenuto i dati?
        Sui vari siti tipo Pagine Bianche se scrivi un numero di telefono ti trova l'abbonato, se è sull'elenco. E visto che il 99% delle utenze ci sono, ecco come!
        • Anonimo scrive:
          Re: Come hanno ottenuto i dati?
          - Scritto da:
          Sui vari siti tipo Pagine Bianche se scrivi un
          numero di telefono ti trova l'abbonato, se è
          sull'elenco. E visto che il 99% delle utenze ci
          sono, ecco
          come!FALSO, non piu'.
          • Anonimo scrive:
            Re: Come hanno ottenuto i dati?


            FALSO, non piu'.Beh, basta avere il cd paginebianche vecchio di qualche anno e ci sono ancora tutti escluso i nuovi abbonati.O basta usare uno dei vari siti esteri che hanno online ancora gli elenchi anche vecchi, che essendo esteri ovviamente non sono sottoposti alla legge sulla privacy italiana, tipo infobel
  • Anonimo scrive:
    Ironia di PI?
    citare il sito web del gathttp://www.gat.gdf.it/
    • Anonimo scrive:
      Re: Ironia di PI?
      - Scritto da:

      citare il sito web del gat
      http://www.gat.gdf.it/Mio cuggino lo faceva meglio quel sito, che è davvero orripilante
      • Anonimo scrive:
        Re: Ironia di PI?

        Mio cuggino lo faceva meglio quel sito, che è
        davvero
        orripilanteinguardabile... gat... miaaaaooo supertelegattone.. che tristezzza
      • Anonimo scrive:
        Re: Ironia di PI?
        - Scritto da:

        - Scritto da:



        citare il sito web del gat

        http://www.gat.gdf.it/


        Mio cuggino lo faceva meglio quel sito, che è
        davvero
        orripilanteprobabilmente loro fanno altro, molto, molto meglio di tuocugggggino
    • Anonimo scrive:
      Re: Ironia di PI?
      No. Della sorte.
  • Anonimo scrive:
    Arriva la fattura?
    Usatela coem carta igienica e non fatevi infinocchiare da questi LADRI.Un conto è se uno vende chiaramente un servizio e lo fa sottoscrivere prima di accettarlo, altro conto è ricevere fatture da truffatori.Denunciate questi trojoni alla GDF.
    • Funz scrive:
      Re: Arriva la fattura?
      - Scritto da:
      Usatela coem carta igienica e non fatevi
      infinocchiare da questi
      LADRI.
      Un conto è se uno vende chiaramente un servizio e
      lo fa sottoscrivere prima di accettarlo, altro
      conto è ricevere fatture da
      truffatori.
      Denunciate questi trojoni alla GDF.Beh, per ogni genitore che protesta, denuncia e si fa valere, ce ne saranno almeno dieci che pagano in silenzio per evitare rogne. Come i furbastri della bpl, che affibbiavano spese inesistenti ai correntisti (ed ai morti) quando volevano soldi per qualche scalata, e poi rimborsavano senza fiatare quei pochi che protestavano. La maggioranza manco se ne accorgeva.
      • Anonimo scrive:
        Re: Arriva la fattura?
        - Scritto da: Funz

        - Scritto da:

        Usatela coem carta igienica e non fatevi

        infinocchiare da questi

        LADRI.

        Un conto è se uno vende chiaramente un servizio
        e

        lo fa sottoscrivere prima di accettarlo, altro

        conto è ricevere fatture da

        truffatori.

        Denunciate questi trojoni alla GDF.

        Beh, per ogni genitore che protesta, denuncia e
        si fa valere, ce ne saranno almeno dieci che
        pagano in silenzio per evitare rogne.

        Come i furbastri della bpl, che affibbiavano
        spese inesistenti ai correntisti (ed ai morti)
        quando volevano soldi per qualche scalata, e poi
        rimborsavano senza fiatare quei pochi che
        protestavano. La maggioranza manco se ne
        accorgeva.o telecoma che infila(va) nella fattura telefonate a numerazioni a valore aggiunto mai effettuate dagli utenti
Chiudi i commenti