Progetto Apple D-User, pensando a Leopard

di C. F. Follis (norisberghen.it) - Uno sguardo a soluzioni che potrebbero far crescere il prossimo felino di Apple nella direzione dell'usabilità e dell'accessibilità

Roma – Ho già avuto modo di sottolineare come mi approccerò all’OS X di Apple ed ai Software dedicati. Verranno prese in esame tutte le soluzioni che potranno migliorare il loro profilo di Usabilità ed Accessibilità. Molti dei prossimi articoli avranno il prefisso “Pensando a Leopard – “. Invito tutti quanti a segnalare il loro sogno per il prossimo OS X 10.5 anche se lo vedremo realizzato, forse, nella 10.6. Proviamo a regalare le nostre utili fantasie ad Apple per essere partecipi, chissà, di un cambiamento importante.

La funzione Tasti Singoli mettiamola di default
Non sto a parlarvi di Accesso Universale che potete conoscere bene per esperienza o perché avrete voglia di esaminarne la sezione dedicata sul sito di Apple . Mi preme soprattutto proporre ad Apple una tanto semplice quanto indispensabile innovazione.

Icona Accesso Universale Accesso Universale offre molte funzionalità diversificate in base alle disparate esigenze dei Disabili, ognuna di queste assume un valore maggiore delle altre in base alle capacità residue dell’Utente Disabile che ne determinano le necessità. L’approccio ad ‘OS X non avviene cammin facendo bensì inizia con l’installazione dello stesso. È proprio la procedura di installazione che ci obbliga ad affrontare le prime difficoltà… Digitare per esempio il simbolo @ comporta l’azione che vede premuto il tasto Alt in contemporanea a quello della ò. Ciò significa creare la prima potenziale barriera all’uso del sistema con una semplice combinazione di due tasti: Alt+ò appunto.

La proposta consiste nel rendere disponibile questa funzione di Accesso Universale come eventualmente altre comprese in Accesso Universale. Ovviamente la condizione di default decadrebbe a procedura ultimata per non proporsi inutilmente fastidiosa per quegli Utenti che non ne hanno bisogno o che d’abitudine non la usano. Chi invece ne farà uso potrà riattivarla.

C’è un doppio importante risvolto culturale legato a questa innovazione: Apple confermerebbe ancora una volta l’attenzione che sempre ha avuto nei confronti dei Disabili e nel contempo ci aiuterebbe (noi Disabili) ad entrare nelle coscienze di tutti partendo da un momento emozionale ed emozionante come l’installazione dell’ultimo OS X… Forse alcune persone giungerebbero ad apprezzare questa innovazione pensando che, comunque, il futuro è ricco di sorprese, ma lo si può affrontare certi di avere valide soluzioni a disposizione e delle menti più illuminate di quanto potevano esserlo in passato.
Alla base di tutto ci deve sempre essere il Protagonismo di chi ha bisogno

Le Finestre del Finder
Personalmente non vedo l’ora che per le Finestre del Finder vengano adottati i Pannelli (o Tab) come vi sono già in Safari tanto per capirci. Questa innovazione consentirebbe di risparmiare molto spazio a video permettendoci di passare da un archivio all’altro. L’innovazione non presenta alcuna difficoltà tecnica, tant’è che vi sono programmi di terze parti, come Path Finder , che lo fanno già.
Estremamente comodo sarebbe anche poter salvare un alias del gruppo di finestre che ci riproporrebbe gli archivi come li stavamo gestendo l’ultima volta.

Uno screenshot di Path Finder

Sarebbe anche utile aggiungere in Azioni la possibilità di aprire il Pannello selezionato in una Nuova Finestra come, ad esempio, accade per i File aperti con le ultime versioni di BBEdit. Questa funzionalità dovrebbe proporsi in quattro differenti voci per determinare l’apertura del Pannello nella modalità preferita.

Dock Pro
Quando acquistiamo un nuovo Mac questo si propone con un Dock dalle dimensioni importanti. Queste sono destinate a ridursi quante più applicazioni si memorizzano al suo interno.
Personalmente ho tutte le Applicazioni che adopero (e non) presenti nel Dock. Sarà comodo o sarà più comodo per le mie necessità di Disabile tant’è che esclusa qualche Utility il numero di presenze ha ridotto l’altezza del mio Dock a circa 21 pixel.
Quello che vorrei sarebbe un Dock con delle Manhattan Folders da collocare non solo a destra, bensì ovunque ne abbia bisogno. La stessa grafica ed effetti dell’attuale Dock si manifesterebbero in verticale offrendo in modalità OnMouse od OnClick l’apertura della cartella con la fuoriuscita dell’area verticale contenente tutte le nostre belle icone.

Provate ad immaginare una Folder Browser, una Folder Utility, una Folder Media App. e… Una iLife Folders?! Tutto questo organizzato e distribuito secondo le vostre necessità, gusti…

Parte di un Dock appena uscito dalla fabbrica...

Staremo a vedere.

Carlo Filippo Follis
Norisberghen.it
Progetto ” Apple D-User

In tema vedi anche:
Il progetto Apple D-User comincia dall’iPhone

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    eBay ha già aumentato le tariffe...
    ...ora pure tasse extra per chi vende su eBay ?Un qualsiasi venditore è tenuto a pagare le tasse con la propria P.IVA, che venda porta a porta o su eBay o solo ad amici. Se evade le tasse, che importa il mezzo di vendita ? Tutta questa storia su eBay è solo per mettere tasse aggiuntive e rendere la vendita online più costosa della vendita normale per chiunque voglia vendere. Al solito ci rimetteranno gli onesti, o i fessi oramai, che le tasse le pagano, chi ha agganci in GdF per evaderle continuerà a farlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: eBay ha già aumentato le tariffe...
      che stai dicendo?nessuno ha intenzione di mettere tasse extra per vendere su internet, piuttosto chiunque venda professionalmente deve emettere fattura/scontrino e PAGARE le tasse come le persone normali.Le tariffe ebay non centrano niente con le tasse, e le paghi ad una società privata per il servizio di visibilità che ti offre, se non sei contento apriti il sito dove mettere il negozio on-line.
  • Anonimo scrive:
    limiti
    purtroppo in certi casi è difficile distinguere le cose su ebay. il limite sulle transazioni al mese (purchè si intenda solo vendite) può essere valido, ma può essere difficile trovare una misura appropriata...il limite sui negozi può essere altrettanto valido. un negozio uno lo apre se ha un certo volume di affari, e quindi è legittimo richiedere la partita iva.tra l'altro bisogna notare come molti venditori coi quali ho avuto a che fare, specie quelli di materiali consumabili, una volta che uno ha acquistato da ebay, viene inserito in una mailing list attraverso la quale è possibile fare nuovi ordini, quindi al di fuori sia del fisco che di ebay...
  • Anonimo scrive:
    Rompicoglioni!
  • Anonimo scrive:
    Non solo su Ebay...
    Lavoro presso un grosso distributore di materiale informatico del Nord Italia e quindi ho a che fare ogni giorno con le problematiche di quello che è -mi si passi il termine volgare- il mercato in assoluto più sputtanato di tutti: Su Ebay, con una semplice ricerca, trovo "privati" che vendono _al pubblico_ materiale ad un prezzo inferiore a quello che lo paghiamo noi IVA esclusa. Tuttavia, il fenomeno non è solo relativo ad Ebay: in Italia ci sono un sacco di negozi on line che vendono a prezzi che sono semplicemente impossibili da praticare ai privati a meno che non vendano roba rubata o non evadano l'IVA. Quello che mi domando è: visto che si fa un gran parlare di lotta all'evasione fiscale, per quale motivo la GdF sembra completamente inerte in questo settore? Non è difficile scovare gli evasori, basta fare 2+2...
  • Anonimo scrive:
    evasione fiscale?vale solo per gli altri
    quello che faccio "io"... è legittima difesa.se scarico, è legittima difesa.se non faccio una ricevuta, è legittima difesa.se non pago la siae, è legittima difesa....se la stessa cosa la fanno gli altri, è evasione fiscale.questa è la mentalità dell'italiano medio.cerebroleso.
    • MeX scrive:
      Re: evasione fiscale?vale solo per gli a
      - Scritto da:
      quello che faccio "io"... è legittima difesa.
      se scarico, è legittima difesa.
      se non faccio una ricevuta, è legittima difesa.
      se non pago la siae, è legittima difesa.
      ...
      se la stessa cosa la fanno gli altri, è evasione
      fiscale.

      questa è la mentalità dell'italiano medio.
      cerebroleso.sottoscrivo!http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1911764&m_id=1912510&r=PI
    • Anonimo scrive:
      Re: evasione fiscale?vale solo per gli a
      - Scritto da:
      se la stessa cosa la fanno gli altri, è evasione
      fiscale.Non solo: ci sono un sacco di "bravi cittadini" che inveiscono -giustamente- contro il commerciante che evade, ma spesso sono i primi che, a fronte di una possibilità di risparmiare, si rivolgono ai vari cantinari e venditori in nero, perché se il risparmio ce l'ha il commerciante è un ladro ed evasore, se ce l'hanno loro, sono nel giusto e si sentono più furbi degli altri.
  • MeX scrive:
    L'evasione fisclale è come il P2P
    P2P:Scarico CD/DVD perchè costano troppo, soprattutto in Italia...EVASIONE:Ogni tanto evado perchè la legalità costa troppo, soprattutto in Italia...P2P:I controlli? si dai beccano solo quelli che esagerano... e cmq al massimo patteggi mica ti arrestano!EVASIONE:Beh dai... uno scontrino... un ritocchino alla bolla di trasporto... lo fanno tutti... ti beccano se esageriP2P:Se abbassasero i prezzi io comprerei! Si è vero su iTunes un album costa 9,99 ma è cmq troppo...EVASIONE:Se le tasse fossero meno pesanti... cacchio io le pagherei!Oppure... magari... evado uguale e cambio macchina...IMHO
    • Anonimo scrive:
      Re: L'evasione fisclale è come il P2P
      spero tu stia scherzando!che paese di merda siamo (e continueremo ad esserlo con ragiomamenti di questo tipo)
      • MeX scrive:
        Re: L'evasione fisclale è come il P2P
        - Scritto da:
        spero tu stia scherzando!


        che paese di merda siamo (e continueremo ad
        esserlo con ragiomamenti di questo
        tipo)forse mi hai frainteso... era per criticare chi evade le tasse tanto quanto chi fa uso di P2P... ma di come mentre tutti sono pro P2P la maggior parte qui sembra essere ANTI evasione... ho sottolineato come iragionamenti degli evasori sono comuni a quelli del P2P.IMHO!
        • Anonimo scrive:
          Re: L'evasione fisclale è come il P2P
          Una canzone la pago quando vado al cinema ed è nella colonna sonora (1 volta), quando la ascolto alla radio (2 volte), quando compro il CD (3 volte), quando scarico le mie foto dalla mia macchina fotografica (!!!, 5 volte), quando sono dal parrucchiere in sottofondo e mi irrita (!!!, 6 volte), quando aspetto la metro che non arriva e l'audio della MetroTV mi infastidisce (!!!, 7 Volte), quando vado ad un concerto di Mozart (che è nel pubblico dominio) sulla base di una legge imposta dal WTO (nel quale, disgraziatemente, si sono dimenticati di prevedere libere elezioni democratiche).Non posso votare il WTO né tantomeno il presidente di Warner Bros e se fosse per me Valenti non sarebbe più alla MPAA da anni.Per le tasse invece ho un certo margine di rappresentanza (una volta, pensa, potevo persino indicare una persona di mia fiducia. Oggi solo il partito) e nel caso di quelle comunali posso anche andare al bar del mio paesino e prendere il sindaco per il bavero (non porta la cravatta).
          • MeX scrive:
            Re: L'evasione fisclale è come il P2P
            - Scritto da:
            Una canzone la pago quando vado al cinema ed è
            nella colonna sonora (1 volta), ah pensavo pagassi il cinema, non la canzone.
            quando la ascolto
            alla radio (2 volte), cioè tu ascolti una radio a pagamento???
            quando compro il CD (3
            volte), qui ci sono :)
            quando scarico le mie foto dalla mia
            macchina fotografica (!!!, 5 volte), cioè???? (newbie)
            quando sono
            dal parrucchiere in sottofondo e mi irrita (!!!,
            6 volte), oltre al taglio ci sono 2 euro di musica? ma da che barbiere vai????
            quando aspetto la metro che non arriva
            e l'audio della MetroTV mi infastidisce (!!!, 7
            Volte)già... peccato che con i tempi d'attesa della metro manco la ascolti tutta... anzi meno male sennò la pagheresti di più? (newbie)
            quando vado ad un concerto di Mozart (che
            è nel pubblico dominio) sulla base di una legge
            imposta dal WTO (nel quale, disgraziatemente, si
            sono dimenticati di prevedere libere elezioni
            democratiche).già... propporei referendum anche per decidere le promozioni del McDonald
            Non posso votare il WTO né tantomeno il
            presidente di Warner Bros e se fosse per me
            Valenti non sarebbe più alla MPAA da
            anni....
            Per le tasse invece ho un certo margine di
            rappresentanza (una volta, pensa, potevo persino
            indicare una persona di mia fiducia. Oggi solo il
            partito) verranno tempi migliori!
            e nel caso di quelle comunali posso
            anche andare al bar del mio paesino e prendere il
            sindaco per il bavero (non porta la
            cravatta).salutamelo!
        • Anonimo scrive:
          Re: L'evasione fisclale è come il P2P
          - Scritto da: MeX
          forse mi hai frainteso... era per criticare chi
          evade le tasse tanto quanto chi fa uso di P2P...
          ma di come mentre tutti sono pro P2P la maggior
          parte qui sembra essere ANTI evasione... ho
          sottolineato come iragionamenti degli evasori
          sono comuni a quelli del
          P2P.Ergo, in una democrazia, dove la volontà della MAGGIORANZA dovrebbe essere legge, il P2P dovrebbe essere LEGALE ed evadere le tasse ILLEGALE.Invece evadere le tasse è illegale solo se ne evadi poche, altrimenti patteggi la pena, mentre condividere un DVD fuori commercio è punito con la reclusione.Tra l'altro, se non ti fosse noto, se anche il PiratPartei Svedese vincesse le elezioni con 93% dei voti, non potrebbe consentire, ad esempio, anche il solo libero scambio non lucrativo tra privati dei film con più di 5 anni. Perché la regola è stata "marchiata a fuoco" nelle norme del WTO (non eletto democraticamente) che una Direttiva UE ha supinamente accettato (dato che era PRENDERE TUTTO o LASCIARE TUTTO. Chiedere alla Russia.) e che non consente nemmeno il prestito gratuito da parte delle biblioteche pubbliche (nemmeno Urbani era arrivato a tanto).Mentre se il PartitoNoTasse arrivasse al 50,1% dei voti, se volesse, le tasse le potrebbe abolire all'istante.
          • MeX scrive:
            Re: L'evasione fisclale è come il P2P


            Ergo, in una democrazia, dove la volontà della
            MAGGIORANZA dovrebbe essere legge, il P2P
            dovrebbe essere LEGALE ed evadere le tasse
            ILLEGALE.in una democrazia vengono eletti dei rappresentanti che governano come credono, non come vuole la maggioranza!
            Invece evadere le tasse è illegale solo se ne
            evadi poche, altrimenti patteggi la pena, poco o tanto è sempre illegale
            mentre
            condividere un DVD fuori commercio è punito con
            la
            reclusione.ok... dai fammi UN nome UNO di uno che è in carcere per un DVD, ti prego!
            Tra l'altro, se non ti fosse noto, se anche il
            PiratPartei Svedese vincesse le elezioni con 93%
            dei voti, non potrebbe consentire, ad esempio,
            anche il solo libero scambio non lucrativo tra
            privati dei film con più di 5 anni. Perché la
            regola è stata "marchiata a fuoco" nelle norme
            del WTO (non eletto democraticamente) ma eletto dai tuoi rappresentanti eletti democraticamente
            Mentre se il PartitoNoTasse arrivasse al 50,1%
            dei voti, se volesse, le tasse le potrebbe
            abolire
            all'istante.certo... e poi andiamo a vivere nelle caverne!
  • Locke scrive:
    Commercianti, volete meno tasse?
    Allora iniziate a pagarle. TUTTI QUANTI, nessuno escluso.Non che quando vado dal panificio mi danno lo scontrino del cliente precedente che se l'è dimenticato e non dichiarano i 3 euro di roba che ho preso, oppure quando compro un videogioco da un negoziante privato, lui mi da lo scontrino su cui c'è scritto 49.90 mentre io ho pagato 59.90, quello che cerca la complicità dicendoti "Ti faccio 45 euro senza scontrino, 60 se vuoi lo scontrino"...Così come l'odio genera solo altro odio, l'evasione genera solo altra evasione, ricordate che c'è anche qualcuno che grazie ad una vergognosa legge, con 1800 euro si è liberato la coscienza da milioni di euro di tasse che doveva pagare... e qualcuno poi quei soldi li deve rimettere, no? Mica ricompaiono da soli nelle casse dello stato.le tasse sono così alte? Anzichè evadere, iniziate a pagarle, se volete che la situazione migliori.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 marzo 2007 10.38-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Commercianti, volete meno tasse?
      Modificato dall' autore il 02 marzo 2007 10.38
      --------------------------------------------------Basterebbe copiare il sistema fiscale americano, le tasse me le pago da me, la dichiarzione dei reddito la faccio da me, potendomi scaricare TUTTO, vedrai che magicamente tutti chideremo lo scontrino e la fattura a tutti i commercianti e/o liberi professionisti i quali faranno altrettanto, cosi' tutti pagano le atsse in base al loro reddito.Altra utopia e' usare il codice fiscale per far si che sia lo stato a farci la dichiarazione cosi' come avviene per esempio in danimarca dove lo stato sa pure quanti km di mdia fai pr andare al lavoro, e aggiunge l'usura della macchina nelle tue spese, dove se per sbaglio ti chiede di piu' entro 5 gg ti ritrovi la differenza addebitata sul tuo C/C Insomma la possibolita' di far pagare le tasse a tutti esiste, e' la voglia che manca.Se poi ci aggiungete che chi paga le tasse e' un feso mentre chi le evade e' un figo fate voi....fosse pr me a te che evadi ti piglierei a calci sulle palle, visto che cuello che tu non paghi lo devo pagare io
    • Anonimo scrive:
      Re: Commercianti, volete meno tasse?
      Modificato dall' autore il 02 marzo 2007 10.38
      --------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Commercianti, volete meno tasse?
        Ma falla finita tu! Le tasse le devi pagare, STOP.Se non le paghi sei un LADRO, per te solo galera!- Scritto da:
        Ma falla finita !
        Questa è la propaganda della sinistra per
        aumentarle le tasse.

        PRIMA si diminuiscono le tasse POI si obbliga a
        pagarle. Così hanno fatto in tutti i paesi
        all'estero in cui la cosa ha funzionato. Reagan
        negli USA abbattè le tasse negli anni '80 di
        colpo ed aumentò i controlli, l'evasione fiscale
        lì è bassissima così come negli altri paesi che
        hanno seguito lo stesso esempio. In alcuni paesi
        dell'est si sono spinti oltre di recente ad
        imitazione del modello USA, hanno messo una tassa
        fissa per tutti i ceti sociali, il reddito non
        conta, ed ovviamente la loro economia sta
        migliorando sempre più e sono di nuovo in
        concorrenza con i
        cinesi.
  • Anonimo scrive:
    Sottoscrivo al 100%!
    Secondo me su eBay l'80% e passa e' in nero, uno scandalo.Dovrebbero imporre delle limitazioni proprio ad eBay, secondo me. PEr esempio: chi apre il negozio, DEVE dichiarare di avere la partita IVA.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sottoscrivo al 100%!
      io ho aperto una piccola ditta di assistenza tecnica di computers, e ci pago le tasse, certo mi pesano molto, ma DEVO.Ora, che molti rivenditori non le paghino, mi da mooolto fastidio.Purtroppo in italia si è portati a copiare il comportamento delle persone peggiori, se uno ruba, poi tutti si sentono giustificati a farlo.Solo che se uno ruba 1 milione di euro, lo fanno megadirettore, se te rubi, o più probabilmente ti dimentichi di pagare qualche cosa, ti mangiano vivo...le pene pecuniarie sono inversamente proporzionali alla gravità del reato...è inutile lamentarsi, evidentemente ci va bene così...se uno fa qualcosa di illegale, e tu lo sai, di certo non avverti i carabinieri; ma purtroppo sarebbe da fare così... è brutto, ma forse è un modo per tirarci fuori dai guai...
      • Anonimo scrive:
        Re: Sottoscrivo al 100%!
        Veramente io ci ho provato e più di una volta.L'ultima che mi viene a mente è stata una telefonata al 117 per chiedere come procedere nei confronti di un esercente che aveva fatto delle operazioni di acrobazia per far sì che il mio bancomat fosse visto come carta di credito.Dato che la cosa per me era molto dispendiosa, volevo lo storno per pagare in altro modo ma, ed è qui che volevo l'intervento della forza pubblica, a detta dell'esercente non era possibile perché ormai era già stato fatto.Ma come? Se per sbaglio impostavi 2000 andava bene comunque?Ed ecco che la forza pubblica risponde:" .. ah capisco però vede, è un problema fra privati, dovete sbrigarvela fra voi che anche se facesse denuncia poi, la sua parola contro l'altra per cui... veda di risolvere facendolo presente al responsabile e indicandogli più attenzione..."Caro mio, quando si hanno input che vanno verso direzioni d'ufficio, denunciare serve solo a coprirsi di ridicolo ed essere bollato come "rompi..."Ecco che le persone per campare, s'adeguano.Triste, ma vero.- Scritto da: ...
        se uno fa qualcosa di illegale, e tu lo sai, di
        certo non avverti i carabinieri; ma purtroppo
        sarebbe da fare così... è brutto, ma forse è un
        modo per tirarci fuori dai
        guai...
  • Anonimo scrive:
    FATTI I AXXI TUOI!!!
    SE NON TI STA BENE VAI ANCHE TU IN NERO!!!CAMBIA LAVORO!!VENDI UN RENE!!MEGLIO VENDERE IN NERO SU EBAY CHE TRUFFARE O RUBARE!!!PENSO CHE SIA L'ULTIMO DEI PROBLEMI...
    • Anonimo scrive:
      Re: FATTI I AXXI TUOI!!!
      - Scritto da:
      SE NON TI STA BENE VAI ANCHE TU IN NERO!!!
      CAMBIA LAVORO!!
      VENDI UN RENE!!
      MEGLIO VENDERE IN NERO SU EBAY CHE TRUFFARE O
      RUBARE!!!

      PENSO CHE SIA L'ULTIMO DEI PROBLEMI...Vergognati per quello che hai scritto.Ecco qui l'italiano medio.
      • Anonimo scrive:
        Re: FATTI I AXXI TUOI!!!

        - Scritto da:

        MEGLIO VENDERE IN NERO SU EBAY CHE TRUFFARE O

        RUBARE!!!Quando vendi in nero stai gia rubando ...
        • Anonimo scrive:
          Re: FATTI I AXXI TUOI!!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          MEGLIO VENDERE IN NERO SU EBAY CHE TRUFFARE O


          RUBARE!!!L'ignoranza della gente non ha limiti ...
    • Anonimo scrive:
      Re: FATTI I AXXI TUOI!!!
      COGLIONE
  • Anonimo scrive:
    L'evasione fiscale e' la salvezza dei
    commercianti su eBay.Che vi piaccia o meno.Se siete commercianti (io non lo sono, ma mio zio LO ERA) sapete bene quanto il nostro belpaese chieda come Tributo in Sangue agli onesti lavoratori.Perche' quindi stupirsi se c'e' chi, suo malgrado, per arrivare a fine mese deve "arrangiarsi" ?E poi : cosa mi dite di quei signori con le bancarelle abusive (o tappeti stesi per terra, peggio ancora !) che si piazzano davanti al negozio e vendono roba che tu fai al doppio del prezzo ? (per forza ! devi pagare il pizzo in tasse !).Non che mi piaccia l'illegalita' nel nostro paese, ma... la soluzione non sta certo nel reprimere, uno per uno, tutti quelli che si "spacciano" per privati, piuttosto sta' nell'attuare una politica di libera concorrenza e nell'abbassare le tasse per i piccoli commercianti, che oggi sono schiacciati dalle grandi catene di negozi (appartenenti alle banche...).Auguri Italia !
    • Anonimo scrive:
      Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
      - Scritto da:
      commercianti su eBay.

      Che vi piaccia o meno.

      Se siete commercianti (io non lo sono, ma mio zio
      LO ERA) sapete bene quanto il nostro belpaese
      chieda come Tributo in Sangue agli onesti
      lavoratori.

      Perche' quindi stupirsi se c'e' chi, suo
      malgrado, per arrivare a fine mese deve
      "arrangiarsi"
      ?

      E poi : cosa mi dite di quei signori con le
      bancarelle abusive (o tappeti stesi per terra,
      peggio ancora !) che si piazzano davanti al
      negozio e vendono roba che tu fai al doppio del
      prezzo ? (per forza ! devi pagare il pizzo in
      tasse
      !).

      Non che mi piaccia l'illegalita' nel nostro
      paese, ma... la soluzione non sta certo nel
      reprimere, uno per uno, tutti quelli che si
      "spacciano" per privati, piuttosto sta'
      nell'attuare una politica di libera concorrenza e
      nell'abbassare le tasse per i piccoli
      commercianti, che oggi sono schiacciati dalle
      grandi catene di negozi (appartenenti alle
      banche...).

      Auguri Italia !Vergognatevi.Ecco la mentalita' che ha diffuso Berlusconi, ecco tutti i suoi danni incalcolabili.Che tristezza.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        commercianti su eBay.



        Che vi piaccia o meno.



        Se siete commercianti (io non lo sono, ma mio
        zio

        LO ERA) sapete bene quanto il nostro belpaese

        chieda come Tributo in Sangue agli onesti

        lavoratori.



        Perche' quindi stupirsi se c'e' chi, suo

        malgrado, per arrivare a fine mese deve

        "arrangiarsi"

        ?



        E poi : cosa mi dite di quei signori con le

        bancarelle abusive (o tappeti stesi per terra,

        peggio ancora !) che si piazzano davanti al

        negozio e vendono roba che tu fai al doppio del

        prezzo ? (per forza ! devi pagare il pizzo in

        tasse

        !).



        Non che mi piaccia l'illegalita' nel nostro

        paese, ma... la soluzione non sta certo nel

        reprimere, uno per uno, tutti quelli che si

        "spacciano" per privati, piuttosto sta'

        nell'attuare una politica di libera concorrenza
        e

        nell'abbassare le tasse per i piccoli

        commercianti, che oggi sono schiacciati dalle

        grandi catene di negozi (appartenenti alle

        banche...).



        Auguri Italia !


        Vergognatevi.

        Ecco la mentalita' che ha diffuso Berlusconi,
        ecco tutti i suoi danni
        incalcolabili.

        Che tristezza.Veramente i più grandi evasori, "i furbi", stanno a sinistra. Le Coop sono nate con lo scopo di evadere le tasse essendo tutelati da leggi ad-hoc dello stato che la sinistra parlamentare si è scritta a proprio vantaggio.
    • deltree scrive:
      Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
      Lo sai qual'è il problema? Non è tanto che tu ragioni come un ladruncolo da quattro soldi che tira a campare (perché purtroppo per te sei così ottuso da guardare all'immediato e basta) ma quanto il fatto che tuo zio si definiva un commerciante (e quindi un libero imprenditore che ha fatto dell'economia la sua vita) e ragioni come uno statalista con la quinta elementare che pensa che l'economia si fermi a "io vendo, tu paghi quanto voglio io perché ci devo guadagnare". Ci sono tanti modi per proteggere la propria clientela che vanno al di là di fare prezzi più bassi o pagare meno tasse (che un lavoratore regolare paga tranquillamente e senza problemi, perché è obbligato).Evidentemente se te e tuo zio non ci siete arrivati a capire che aprire un negozio non è diverso da metter su una piccola azienda non siete tagliati a fare i commercianti. Zappare la terra fa più al caso vostro. Così potete sempre rimanere in nero e continuare a fare i parassiti che IO mantengo con le mie tasse pagate onestamente.PS: Io sono uno di quelli che vorrebbe che per godere di assistenza statale per istruzione, sanità, alloggi od altro, il cittadino venga sottoposto (anche retroattivamente, sono diritti fondamentali, non è giusto che vengano negati) ad una scrupolosa anilisi fiscale in TUTTI i casi. Conosco persone con proprietà che in tutta la loro vita non hanno mai fatto una dichiarazione dei redditi. Dov'è lo stato? Ci vuole così tanto a capire che se uno ha una macchina intestata, una casa o due di proprietà e non ha mai fatto una dichiarazione dei redditi (o l'ha fatta con importi irrisori) debba essere per lo meno accertato al più presto? Se non pagate niente arresti domiciliari, belli. LAVORI FORZATI.- Scritto da:
      commercianti su eBay.

      Che vi piaccia o meno.

      Se siete commercianti (io non lo sono, ma mio zio
      LO ERA) sapete bene quanto il nostro belpaese
      chieda come Tributo in Sangue agli onesti
      lavoratori.

      Perche' quindi stupirsi se c'e' chi, suo
      malgrado, per arrivare a fine mese deve
      "arrangiarsi"
      ?

      E poi : cosa mi dite di quei signori con le
      bancarelle abusive (o tappeti stesi per terra,
      peggio ancora !) che si piazzano davanti al
      negozio e vendono roba che tu fai al doppio del
      prezzo ? (per forza ! devi pagare il pizzo in
      tasse
      !).

      Non che mi piaccia l'illegalita' nel nostro
      paese, ma... la soluzione non sta certo nel
      reprimere, uno per uno, tutti quelli che si
      "spacciano" per privati, piuttosto sta'
      nell'attuare una politica di libera concorrenza e
      nell'abbassare le tasse per i piccoli
      commercianti, che oggi sono schiacciati dalle
      grandi catene di negozi (appartenenti alle
      banche...).

      Auguri Italia !
    • Anonimo scrive:
      Re: L'evasione fiscale e' la salvezza dei

      sapete bene quanto il nostro belpaese
      chieda come Tributo in Sangue agli onesti
      lavoratori.
      ...
      la soluzione ... sta'
      nell'attuare una politica di libera concorrenza e
      nell'abbassare le tasse per i piccoli
      commercianti, il punto è che non sei competitivo. Punto.O tu fai prezzi più bassi o chiudi, non devi arrogati il diritto di non pagare le tasse.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
        specie quando *un po'* dei soldi delle tue tasse vengono usati per www.italia.it
        il punto è che non sei competitivo. Punto.
        O tu fai prezzi più bassi o chiudi, non devi
        arrogati il diritto di non pagare le
        tasse.
        • Anonimo scrive:
          Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
          - Scritto da:

          il punto è che non sei competitivo. Punto.

          O tu fai prezzi più bassi o chiudi, non devi

          arrogati il diritto di non pagare le

          tasse.Primo : I soldi delle "tasse" se li mangiano i politici.Neanche un centesimo e' speso per il bene del cittadino.Tutto quello che viene (occasionalmente) fatto, e' fatto solo per motivi elettorali, 1 mese all'anno, in maniera inetta e dispendiosa.
          specie quando *un po'* dei soldi delle tue tasse
          vengono usati per
          www.italia.itInfatti, questo e' un ottimo esempio.Secondo : I prezzi piu' bassi e' possibile farli , basta fare come fanno i cinesi oppure come fanno i marocchini con le bancarelle abusive : non pagando le tasse.Che ti piaccia o meno, questa e' la realta'.E non venirmi a dire stronzate circa il fatto che chi non e' competitivo chiude, perche' altrimenti facciamo chiudere tutti quelli che pagano le tasse e fanno prezzi onesti e tra 15 anni ci troviamo SOLO con bancarelle di marocchini per comprare la roba.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
            spero tu sia pazzo, perchè una persona sana di mente non fa sti ragionamenti tupidi.
      • teobaz scrive:
        Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
        il punto è che già si paga una percentuale ad ebay salata (per certe cose salatissima!), mettici su anche le tasse... chi ve la compra più la merce a voi negozianti italiani ebay?All'estero si pagano meno tasse, ergo la merce costa il 60-70% di qua: chi acquista su ebay lo fa per risparmiare, non gliene fotte un cavolo di spendere di più perché è moralmente giusto!- Scritto da:

        sapete bene quanto il nostro belpaese

        chieda come Tributo in Sangue agli onesti

        lavoratori.

        ...

        la soluzione ... sta'

        nell'attuare una politica di libera concorrenza
        e

        nell'abbassare le tasse per i piccoli

        commercianti,

        il punto è che non sei competitivo. Punto.
        O tu fai prezzi più bassi o chiudi, non devi
        arrogati il diritto di non pagare le
        tasse.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
      - Scritto da:
      commercianti su eBay.

      Che vi piaccia o meno.

      Se siete commercianti (io non lo sono, ma mio zio
      LO ERA) sapete bene quanto il nostro belpaese
      chieda come Tributo in Sangue agli onesti
      lavoratori.

      Perche' quindi stupirsi se c'e' chi, suo
      malgrado, per arrivare a fine mese deve
      "arrangiarsi"
      ?

      E poi : cosa mi dite di quei signori con le
      bancarelle abusive (o tappeti stesi per terra,
      peggio ancora !) che si piazzano davanti al
      negozio e vendono roba che tu fai al doppio del
      prezzo ? (per forza ! devi pagare il pizzo in
      tasse
      !).

      Non che mi piaccia l'illegalita' nel nostro
      paese, ma... la soluzione non sta certo nel
      reprimere, uno per uno, tutti quelli che si
      "spacciano" per privati, piuttosto sta'
      nell'attuare una politica di libera concorrenza e
      nell'abbassare le tasse per i piccoli
      commercianti, che oggi sono schiacciati dalle
      grandi catene di negozi (appartenenti alle
      banche...).

      Auguri Italia !Concordo totalmente. Se la pressione fiscale fosse al 30% come nei paesi più civili del nostro, praticamente tutti pagherebbero le tasse, e chi non le pagasse non avrebbe più nessuna scusa e potrebbe essere giustamente punito. Ma con una pressione fiscale al 42,6%, come si può pretendere che le tasse vengano pagate per intero? È lo Stato che diventa ladro e oppressore, a fronte di scarsissimi servizi erogati!Chi sostiene diversamente, probabilmente non paga tasse perché è esente a causa del basso reddito, oppure è invidioso perché è un lavoratore dipendente e le tasse gliele detraggono direttamente dallo stipendio. Ma nessuno ti costringe a cercarti un lavoro subordinato: se preferisci avere uno stipendio fisso e tutti gli ammortizzatori sociali, piuttosto che inventarti qualcosa di tuo e puntare a grandi guadagni rischiando però di fallire da un giorno all'altro rimanendo senza 1 euro, la scelta è solo tua.E ogni scelta ha i suoi pro e i suoi contro.
      • teddybear scrive:
        Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
        - Scritto da:
        Concordo totalmente. Se la pressione fiscale
        fosse al 30% come nei paesi più civili del
        nostro, praticamente tutti pagherebbero le tasse,
        e chi non le pagasse non avrebbe più nessuna
        scusa e potrebbe essere giustamente punito. Ma
        con una pressione fiscale al 42,6%, come si può
        pretendere che le tasse vengano pagate per
        intero?Solo per farti notare che la pressione fiscale in italia è (seppur di pochissimo) inferiore a quella che abbiamo in Germania.Il problema non è quanto paghi. Ma cosa ottieni in cambio. Se non ottieni nulla, le tasse sono alte, se ottieni tantissimo, le tasse sono basse.Quindi non si tratta di abbassare la pressione fiscale, ma di far si che quei soldi vengano spesi bene.Se tu ottenessi ospedali, visite mediche, dentistiche gratuite, se tu non dovessi pagare ogni singolo certificato, se tu non dovessi pagare le autostrade, se tu avessi una amministrazione che funziona ecc, vedresti che non ti lamenteresti più di tanto di quanto paghi di tasse...
      • Anonimo scrive:
        Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
        io pago le tasse, sono stipendiato.Ma mi rode pagare col mio lavoro servizi inesistenti, ovvero gli yatch e lussi vari a chi sapete bene.Quindi chi non paga le tasse, è vero, è un parassita e danneggia gli altri cittadini, ma il problema maggiore è l'evasore di tasse.Lo sappiamo tutti, ma facciamo pure finta di nulla..meglio non parlare troppo di questi tempi con la libertà di parola che viene subito distrutta da censura, diffamazione etc etc- Scritto da:

        - Scritto da:

        commercianti su eBay.



        Che vi piaccia o meno.



        Se siete commercianti (io non lo sono, ma mio
        zio

        LO ERA) sapete bene quanto il nostro belpaese

        chieda come Tributo in Sangue agli onesti

        lavoratori.



        Perche' quindi stupirsi se c'e' chi, suo

        malgrado, per arrivare a fine mese deve

        "arrangiarsi"

        ?



        E poi : cosa mi dite di quei signori con le

        bancarelle abusive (o tappeti stesi per terra,

        peggio ancora !) che si piazzano davanti al

        negozio e vendono roba che tu fai al doppio del

        prezzo ? (per forza ! devi pagare il pizzo in

        tasse

        !).



        Non che mi piaccia l'illegalita' nel nostro

        paese, ma... la soluzione non sta certo nel

        reprimere, uno per uno, tutti quelli che si

        "spacciano" per privati, piuttosto sta'

        nell'attuare una politica di libera concorrenza
        e

        nell'abbassare le tasse per i piccoli

        commercianti, che oggi sono schiacciati dalle

        grandi catene di negozi (appartenenti alle

        banche...).



        Auguri Italia !

        Concordo totalmente. Se la pressione fiscale
        fosse al 30% come nei paesi più civili del
        nostro, praticamente tutti pagherebbero le tasse,
        e chi non le pagasse non avrebbe più nessuna
        scusa e potrebbe essere giustamente punito. Ma
        con una pressione fiscale al 42,6%, come si può
        pretendere che le tasse vengano pagate per
        intero? È lo Stato che diventa ladro e
        oppressore, a fronte di scarsissimi servizi
        erogati!

        Chi sostiene diversamente, probabilmente non paga
        tasse perché è esente a causa del basso reddito,
        oppure è invidioso perché è un lavoratore
        dipendente e le tasse gliele detraggono
        direttamente dallo stipendio. Ma nessuno ti
        costringe a cercarti un lavoro subordinato: se
        preferisci avere uno stipendio fisso e tutti gli
        ammortizzatori sociali, piuttosto che inventarti
        qualcosa di tuo e puntare a grandi guadagni
        rischiando però di fallire da un giorno all'altro
        rimanendo senza 1 euro, la scelta è solo
        tua.

        E ogni scelta ha i suoi pro e i suoi contro.
        • Anonimo scrive:
          Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
          - Scritto da:
          io pago le tasse, sono stipendiato.
          Ma mi rode pagare col mio lavoro servizi
          inesistenti, ovvero gli yatch e lussi vari a chi
          sapete
          bene.
          Quindi chi non paga le tasse, è vero, è un
          parassita e danneggia gli altri cittadini, ma il
          problema maggiore è l'evasore di
          tasse.
          Lo sappiamo tutti, ma facciamo pure finta di
          nulla..meglio non parlare troppo di questi tempi
          con la libertà di parola che viene subito
          distrutta da censura, diffamazione etc
          etc
          scusate ovviamente era:*ma il problema maggiore *NON* è l'evasore di tasse.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
            giusto, è la mentalità cretina degli itaGliani
      • Anonimo scrive:
        Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
        ma sei serio quando parli?lo sai quanto spende l'italia solo per interessi da pagare sul debito pubblico?ha presente cosa siano 40 miliardi di euro da sborzare ogni anno? sono praticamente due finanziarie.Gli altri grandi paesi europei hanno un debito che è la metà del nostro... sai quante tasse potrebbero calarti e quanti servizi "sociali" in più offrire se solo il debito fosse la metà?
        • Anonimo scrive:
          Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
          - Scritto da:
          ma sei serio quando parli?
          lo sai quanto spende l'italia solo per interessi
          da pagare sul debito
          pubblico?
          ha presente cosa siano 40 miliardi di euro da
          sborzare ogni anno? sono praticamente due
          finanziarie.Però i soldi per fare un'opera fallimentare come la TAV (che ci costa 13 Miliardi di euro, finanziata solo per un miliardo dalla UE, e che non sarà mai auto-ripagata), ce li abbiamo...Vi lancio una piccola sfida.Mettete insieme Rocksoil, Lunardi e TAV... cosa esce fuori?bye
          • Anonimo scrive:
            Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            ma sei serio quando parli?

            lo sai quanto spende l'italia solo per interessi

            da pagare sul debito

            pubblico?

            ha presente cosa siano 40 miliardi di euro da

            sborzare ogni anno? sono praticamente due

            finanziarie.

            Però i soldi per fare un'opera fallimentare come
            la TAV (che ci costa 13 Miliardi di euro,
            finanziata solo per un miliardo dalla UE, e che
            non sarà mai auto-ripagata), ce li
            abbiamo...

            Vi lancio una piccola sfida.
            Mettete insieme Rocksoil, Lunardi e TAV... cosa
            esce
            fuori?

            byeIl vostro fazioso cervello di sinistra è fallimentare. La TAV fallimentare ?? Ma che diavolo dici ?? Non se ne può proprio più in questo paese che fanatici di sinistra come te ci facciano vivere nell' 800 mentre il resto del pianeta si evolve e costruisce ciò che è necessario alla società !La TAV doveva essere fatta 20 anni fa. Ora per collegarci al resto del mondo è necessaria ma la sinistra impedisce di ultimarla, così l' UE devierà il percorso prestabilito tagliandoci fuori. Ehhh.. che vi frega a voi di sinistra se restiamo con i treni antichi e lentissimi, che vi frega se il trasporto merci continuerà a costare cifre esorbitanti , eh ?
      • Anonimo scrive:
        Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        commercianti su eBay.



        Che vi piaccia o meno.



        Se siete commercianti (io non lo sono, ma mio
        zio

        LO ERA) sapete bene quanto il nostro belpaese

        chieda come Tributo in Sangue agli onesti

        lavoratori.



        Perche' quindi stupirsi se c'e' chi, suo

        malgrado, per arrivare a fine mese deve

        "arrangiarsi"

        ?



        E poi : cosa mi dite di quei signori con le

        bancarelle abusive (o tappeti stesi per terra,

        peggio ancora !) che si piazzano davanti al

        negozio e vendono roba che tu fai al doppio del

        prezzo ? (per forza ! devi pagare il pizzo in

        tasse

        !).



        Non che mi piaccia l'illegalita' nel nostro

        paese, ma... la soluzione non sta certo nel

        reprimere, uno per uno, tutti quelli che si

        "spacciano" per privati, piuttosto sta'

        nell'attuare una politica di libera concorrenza
        e

        nell'abbassare le tasse per i piccoli

        commercianti, che oggi sono schiacciati dalle

        grandi catene di negozi (appartenenti alle

        banche...).



        Auguri Italia !

        Concordo totalmente. Se la pressione fiscale
        fosse al 30% come nei paesi più civili del
        nostro, praticamente tutti pagherebbero le tasse,
        e chi non le pagasse non avrebbe più nessuna
        scusa e potrebbe essere giustamente punito. Ma
        con una pressione fiscale al 42,6%, come si può
        pretendere che le tasse vengano pagate per
        intero? È lo Stato che diventa ladro e
        oppressore, a fronte di scarsissimi servizi
        erogati!

        Chi sostiene diversamente, probabilmente non paga
        tasse perché è esente a causa del basso reddito,
        oppure è invidioso perché è un lavoratore
        dipendente e le tasse gliele detraggono
        direttamente dallo stipendio. Ma nessuno ti
        costringe a cercarti un lavoro subordinato: se
        preferisci avere uno stipendio fisso e tutti gli
        ammortizzatori sociali, piuttosto che inventarti
        qualcosa di tuo e puntare a grandi guadagni
        rischiando però di fallire da un giorno all'altro
        rimanendo senza 1 euro, la scelta è solo
        tua.

        E ogni scelta ha i suoi pro e i suoi contro.In Italia la pressione fiscale effettiva è al 51%-58% , specie ora che Prodi e la sinistra hanno ripreso a mungere le vacche ... cioè gli italiani...
        • Anonimo scrive:
          Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
          il precedente governo ha non ha abbassato le tasse (se non meno dell'1% del PIL, aumentando però tutte le possibili tasse indirette, a partire dai vari bolli), il tuo governo liberista che ha fatto, a parte molta demagogia sull'ingustizia delle tasse?
    • Anonimo scrive:
      Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
      I Cittadini degni di questo nome e con la C maiuscola non evadono come furbetti qualsiasi - si adoperano perché le cose cambino. In Italia invece si preferisce che non cambino, e c'è un motivo.L'evasore è un furbo che sa benissimo che è meglio pagare il 60% sui 10 che dichiara (6) che il 30% sui 100 che guadagna (30).La mia famiglia è nel commercio dal 1936, e sa benissimo quanta fatica si deve fare per essere onesti, e vedere i "poveri furboni" godersela alle nostre spalle.Solo un paese del terzo mondo ammette tassi di evasione tanto elevati. Volete evadere? Continuate a farlo finché il vento non cambia e comincerete a pagare, ma almeno evitate l'ipocrisia di essere "costretti a farlo".
      • Anonimo scrive:
        Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
        un commento serio da un commerciante :| e come mai (rotfl)(rotfl)(rotfl)(scherzo)
    • Locke scrive:
      Re: L'evasione fiscale e' la salvezza dei
      - Scritto da:

      Se siete commercianti (io non lo sono, ma mio zio
      LO ERA) sapete bene quanto il nostro belpaese
      chieda come Tributo in Sangue agli onesti
      lavoratori.Parli per sentito dire da una fonte completamente di parte... non è propriamente la cosa più obbiettiva che ho sentito finora!
      Perche' quindi stupirsi se c'e' chi, suo
      malgrado, per arrivare a fine mese deve
      "arrangiarsi" ?Io vedo commercianti che si "arrangiano" anche se vanno in ufficio con la Porsche...Non vedo quindi il bisogno di "arrangiarsi", se non per avidità.
      Non che mi piaccia l'illegalita' nel nostro
      paese, ma... la soluzione non sta certo nel
      reprimere, uno per uno, tutti quelli che si
      "spacciano" per privati, piuttosto sta'
      nell'attuare una politica di libera concorrenza e
      nell'abbassare le tasse per i piccoli
      commercianti, che oggi sono schiacciati dalle
      grandi catene di negozi (appartenenti alle
      banche...).La soluzione stà nel far pagare a tutti le tasse e dare le mega multe a chi si "arrangia". Altro che condoni!
      • Anonimo scrive:
        Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
        ti è mai capitato di pagare più tasse del dovuto?I soldi in più li hai mai visti indietro?Beh... sappi che moltissimi NO... o al massimo dopo parecchi anni!In Germania te li avrebbero resi nel giro di una settimana: non credi che anche queste cose influiscano sul numero degli evasori?I contribuenti ormai queste cose le sanno, specie commercianti, liberi professionisti e lavoratori non dipendenti: gli atri pensano evidentemente che non esista il problema... e pensano come te che del debito pubblico, siano responsabili esclusivamente gli evasori, ma non è affatto così!
        La soluzione stà nel far pagare a tutti le tasse
        e dare le mega multe a chi si "arrangia". Altro
        che
        condoni!
        • Anonimo scrive:
          Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
          si certo, uno evade perdchè ha paura di pagare troppe tasse che non gli verranno restituite in tempi brevi... ma ti rendi conto che è un ragionamento che non regge in piedi?
    • Anonimo scrive:
      Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
      Si si, ma con Prodi le cose cambieranno... dobbiamo avere fiducia... è un bravo ragazzo... un ragazzo che ha finanziato 35.000 eurini per un sito che non vale un cavolo... Io con 35.000 euro lordi devo campare un anno... consideriamo il 50% in tasse... cosa mi resta ?E poi mi sento dire...perche' fai il nero ? Mavaff....
      • Anonimo scrive:
        Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
        - Scritto da:
        Si si, ma con Prodi le cose cambieranno...
        dobbiamo avere fiducia... è un bravo ragazzo...
        un ragazzo che ha finanziato 35.000 eurini per un
        sito che non vale un cavolo...

        Io con 35.000 euro lordi devo campare un anno...
        consideriamo il 50% in tasse... cosa mi resta
        ?
        E poi mi sento dire...perche' fai il nero ?
        Mavaff....Ops... intendevo 35.000.000 di euro di un sito che non vale un $%&&=
        • Anonimo scrive:
          Re: L'evasione fiscale e' la salvezza de
          Ignorantone, il progetto è stato approvato sotto il governo Berlusca!Pensa prima di scrivere.
  • Anonimo scrive:
    Da una parte per tutelare noi venditori.
    'Da una parte per tutelare noi venditori'... si' lo so, è questo che t'importa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Da una parte per tutelare noi vendit
      Non per tutelare i venditori, semplicemente le tasse DEVONO essere pagate.Senza tasse una nazione non funziona, vedo tranquillamente gente dire che la sua strada comunale è piena di buche e che il comune non fa nulla e poi evade tranquillamente il fisco.Un po' di coerenza per favore....
      • Anonimo scrive:
        Re: Da una parte per tutelare noi vendit
        - Scritto da:
        Non per tutelare i venditori, semplicemente le
        tasse DEVONO essere
        pagate.
        Senza tasse una nazione non funziona, vedo
        tranquillamente gente dire che la sua strada
        comunale è piena di buche e che il comune non fa
        nulla e poi evade tranquillamente il
        fisco.
        Un po' di coerenza per favore....Concordo. Chi evade le tasse e' UN LADRO.Con l'aggravante di sentirsi piu' furbo degli altri.
      • Anonimo scrive:
        Re: Da una parte per tutelare noi vendit
        - Scritto da:
        Non per tutelare i venditori, semplicemente le
        tasse DEVONO essere
        pagate.
        Senza tasse una nazione non funziona, vedo
        tranquillamente gente dire che la sua strada
        comunale è piena di buche e che il comune non fa
        nulla e poi evade tranquillamente il
        fisco.
        Un po' di coerenza per favore....Se TUTTI pagassero le tasse... pagheremmo sicuramente TUTTI di meno...che bella cosa l'utopia...
      • Anonimo scrive:
        Re: Da una parte per tutelare noi vendit
        - Scritto da:
        Non per tutelare i venditori, semplicemente le
        tasse DEVONO essere
        pagate.
        Senza tasse una nazione non funziona, vedo
        tranquillamente gente dire che la sua strada
        comunale è piena di buche e che il comune non fa
        nulla e poi evade tranquillamente il
        fisco.
        Un po' di coerenza per favore....Peccato però, che le buche non vengono riparate, perchè le tasse che incamera un comune, poi finiscono per essere utilizzate per pagare i lauti stipendi dei consiglieri comunali stessi, e non perchè vi è evasione!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Da una parte per tutelare noi vendit
      - Scritto da:
      'Da una parte per tutelare noi venditori'... si'
      lo so, è questo che
      t'importa.Certo: come venditore professionale mi importa che sia tutelato da venditori che di professionale non hanno nulla.Loro se la ridono alle mie spalle: guadagnano di più, non pagano le tasse, non devo offrire garanzia ne diritto di recesso e lo scemo sono io!
      • MeX scrive:
        Re: Da una parte per tutelare noi vendit

        Certo: come venditore professionale mi importa
        che sia tutelato da venditori che di
        professionale non hanno
        nulla.
        Loro se la ridono alle mie spalle: guadagnano di
        più, non pagano le tasse, non devo offrire
        garanzia ne diritto di recesso e lo scemo sono
        io!denunciali
Chiudi i commenti