Qualcomm fa i conti con le authority

L'azienda comunica i risultati trimestrali rendendo nota l'apertura di due nuove indagini da parte delle autorità europee e statunitensi sul suo operato. Un analogo procedimento in Cina è ancora in corso

Roma – I conti sono relativamente a posto, i prodotti si vendono bene , ma per il futuro ci sarà da risolvere un po’ di questioni spinose in Europa, Nordamerica e soprattutto in Cina: Qualcomm ha reso noti i risultati del suo ultimo trimestre per l’anno fiscale 2014, e al contempo ha messo in guardia analisti e mercato sulle possibili conseguenze di tre indagini in corso o recentemente avviate dalle autorità dell’Unione Europea, Stati Uniti e di Pechino, che potrebbero influire sui risultati operativi e le prospettive di crescita future dell’azienda.

Al termine del trimestre conclusosi il 28 settembre, Qualcomm ha registrato un fatturato di 6,69 miliardi di dollari in crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con utili nell’ordine di 1,89 miliardi di dollari (+26 per cento): numeri positivi che tuttavia non mettono al riparo da qualche scetticismo per il futuro , visto che le previsioni della stessa Qualcomm per la prossima scadenza trimestrale comprendono valori in discesa sia per fatturato che per utili rispetto allo scorso anno, e con numeri inferiori a quelli attesi dagli analisti. Una prospettiva inaspettata, anche alla luce del fatto che molti nuovi terminali lanciati sul mercato contengono chip prodotti da Qualcomm, e dunque la crescita del mercato mobile dovrebbe coincidere con una crescita anche per l’azienda statunitense.

Il problema principale di Qualcomm per il prosieguo delle operazioni è l’incognita cinese: fatti già noti al pubblico, che la vedono impegnata a collaborare con la National Development and Reform Commission (NDRC) cinese per venire a capo di complicate questioni antitrust che mettono a rischio una fetta importante e potenzialmente fondamentale dei suoi affari. Come già visto in passato, la questione a Pechino affronta una sorta di stallo: la mancata conclusione della vicenda con NDRC comporta il mancato pagamento da parte di alcune aziende di quanto sarebbe dovuto a Qualcomm per lo sfruttamento delle sue tecnologie, e altre che hanno accordi specifici sono sospettate di non riferire correttamente i dati relativi ai propri affari per ridurre l’entità di quanto debbono corrispondere a Qualcomm . A questo si aggiunge la prospettiva di una sanzione da 1 miliardo di dollari che NDRC potrebbe comminare all’azienda.

Negli USA e in Europa l’indagine è invece appena iniziata, sebbene ci fossero già indiscrezioni al riguardo: nel Vecchio Continente la faccenda riguarda la politica di prezzi e licenze adottata da Qualcomm, secondo alcuni suoi concorrenti per ostacolare la libera competizione, mentre negli Stati Uniti la faccenda sembra ruotare attorno alle rivendicazioni in fatto di brevetti sollevate da NVIDIA. All’ITC , International Trade Commission , si sarebbe ora unita anche la FTC che sta valutando possibili violazioni delle pratiche FRAND ( fair, reasonable, and non-discriminatory ) nella cessione di licenze d’uso dei brevetti in possesso di Qualcomm.

Le notizie non sono state accolte favorevolmente dalla Borsa: il titolo Qualcomm ha registrato una flessione , la mancanza di novità significative e positive sull’esito delle controversie impedisce agli investitori di puntare con fiducia sul titolo dell’azienda.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iRoby scrive:
    Fastidio
    Devo dire che più la uso questa tecnologia e più inizia ad infastidirmi.Dopo la corsa al mega display e menate varie sugli smartphone, tablet inutili e tecnologia sempre più pervasiva, sto riscoprendo la necessità di un telefono essenziale che semplicemente funzioni bene ed abbia una buona batteria, ad un prezzo conveniente, sotto i 200.Per lavoro il telefono è coadiuvato da un piccolo PC tradizionale ma aggiornato a tecnologia fanless, leggero e veloce quanto basta con ottima autonomia, e niente tablet che è una cosa inutile e limitata.Ridurre al minimo l'uso di software che creano problemi e anche dipendenza. Specie quell'idiozia di Facebook.Con la spunta blu se hai una persona fastidiosa a cui non vuoi rispondere subito, ora sei obbligato a farlo.Orario del tuo ultimo acXXXXX a Whatsapp così la fidanzata vede che hai acceduto, ma non ti sei degnato di mandarle un bacio, o pensa che chatti con un'altra.O anche tu se hai qualche dubbio e se glielo sbirci e le hai trovato qualche conversazione un po' ambigua con un amico, diventi geloso o litighi.Senza contare la liquefazione dei sentimenti a causa di siti di dating che hanno app per smartphone che dicono la tua posizione e ti segnalano allupati o arrapate nella zona per sesso mordi e fuggi e relazioni brevi ed ambigue. Anche se poi frequentarsi e formare unioni stabili e durature è ormai difficilissimo. Anche perché alla minima incomprensione e sconforto, si va subito su Internet a cercare un'altro/a con cui consolarsi.Una volta la gente doveva trovarsi una cabina per telefonare, e i contatti sociali erano scanditi da tempi diversi, senza il bisogno di stare appiccicati virtualmente di continuo per le coppie. O senza essere costantemente, incessantemente reperibile per colleghi, clienti, ecc.Anche perché il valore del denaro e il suo potere d'acquisto ti permettevano ritmi meno frenetici nel dovertelo procurare. E ciò ti dava meno ansia, più tempo per te stesso, a favore della serenità anche del carattere della persona.Avevi tempo per introspezione, per lo studio senza essere distratto da messaggi continui, e farti pure un po' di meditazione se ami questa disciplina...Confesso che rivorrei gli anni '80 o inizio anni '90.Altrimenti mi ritiro a lavorare la terra o mi trasferisco in India o nelle Filippine a fare una vita semplice e un po' di figli da amare. E il primo che vuole uno smartphone ultimo modello lo mando a spalare carbone.
    • uTonto scrive:
      Re: Fastidio
      - Scritto da: iRoby
      Devo dire che più la uso questa tecnologia e più
      inizia ad
      infastidirmi.La tecnologia dovrebbe migliorare le nostre vite, non far venire nuovi problemi.Prendiamo per esempio WhatsApp, secondo Annunziata influenza il nostro Digital Life e vede in questa doppia spunta dei cambiamente nelle nostre interazioni sociali....Se una spunta in un programma riesce a fare cio, vuol dire che siamo dei tossicodipendenti tecnologici.... Se io devo dire qualcosa di importante ti chiamo, voglio sentire la tua voceSe io devo dire qualcosa di importante ti incontro...Se vivi dall'altra parte del mondo magari è utile parlare via Skype e simili... Ma oggi si video-chatta anche con chi ci sta a 5 metri....Se le nostre vite dipendono da una spunta di un programma, vuol dire che nella nostra vita c'è qualcosa che non va....
      • Prozac scrive:
        Re: Fastidio
        - Scritto da: uTonto
        Se io devo dire qualcosa di importante ti chiamo,
        voglio sentire la tua
        voce
        Se io devo dire qualcosa di importante ti
        incontro...Cos'è "qualcosa d'importante"?
        • Prozac scrive:
          Re: Fastidio
          - Scritto da: uTonto
          Se hai qualcosa di importante... [cut]Non hai risposto alla mia domanda: Cos'è "qualcosa d'importante"?
          • Prozac scrive:
            Re: Fastidio
            Ok...Partendo dal presupposto che ognuno ha il proprio metro per misurare "qualcosa d'importante", la comunicazione con il prossimo non è fatta esclusivamente per dirsi "qualcosa d'importante" (anche se, da come lo descrivi tu, io lo chiamarei "qualcosa d'urgente").Grazie alla tecnologia oggi come oggi è possibile rimanere in comunicazione con molte più persone, molto più semplicemente e molto più velocemente. Questo ha modificato il modo in cui interagiamo con il prossimo, permettendoci di comunicare non solo per dire "qualcosa d'importante".Negli anni novanta lavoravo lontano da casa. Mi sentivo con la mia ragazza ogni giorno. Da una cabina telefonica per un'ora ogni sera.Ora lavoro vicino a casa ma rimango, comunque, lontano da casa per la maggior parte della giornata. Con la mia compagna ci sentiamo al telefono mentre torno a casa in macchina, ma durante la giornata ci continuiamo a scambiare messaggi via instant messanger. Messaggi utili, o solo pensieri legati ai momenti della giornata. Ho una comunicazione costante e carina con lei.Lo stesso avviene con amici. Anche solo per organizzare un cinema. Creo un gruppo provvisorio in cui inserisco gli amici con cui vorrei andarci e scrivo un messaggio. Nel giro di 15 minuti il cinema è organizzato. Senza dover chiamare tutti mille volte perché ognuno ha orari o giorni diversi. Ma via instant messanger è possibile anche mandare messaggi che contengono "qualcosa d'importante" (che sono sia "qualcosa d'urgente"). Ho diversi conoscenti con cui non ho un rapporto strettissimo ma che sono, comunque, amici con cui ogni tanto mi trovo per una cena, una birra, ecc... Molti di loro mi hanno fatto sapere della nascita di un figlio attraverso un messaggio. Non serve telefonare a tutta la rubrica. I famigliari o gli amici stretti li chiami; le altre persone, come colleghi di lavoro o amici lontani, li puoi comunque informare della lieta novella via messaggio.Non bisogna aver paura della tecnologia. Basta saperla utilizzare in modo "sano": chi utilizza tanto gli instant messanger non è detto che sia un sociopatico che non esce con gli amici. Anzi, magari, tale tecnologia aiuta a creare situazioni in cui ci si vede più spesso anche con quelle persone che solitamente non frequenti.Ad esempio "spesso" (una o due volte al mese) esco con un gruppo di "amici" appassionati di informatica e tecnologia in quella che amiamo chiamare "la serata nerd". Non ci sentiamo spesso, a parte i giorni precedenti la serata quando dobbiamo organizzarla. Anche con loro non serve telefonarsi: gruppo su instant messanger dove definiamo il periodo in cui trovarci e doodle per decidere il giorno e l'ora...Secondo me la tecnologia serve per migliorare la qualità della vita. Anche nel modo in cui riesce a facilitare le interconnessioni sociali.
      • iRoby scrive:
        Re: Fastidio
        Avevo una ragazza 30enne che non chiamava mai. Scriveva. Litigava per iscritto. Ti diceva cose importanti o XXXXXXXte solo per iscritto.Quando uscivamo avere lei in auto o un manichino da vetrina era la stessa cosa, non parlava di sua spontanea volontà.E sai una cosa non ho mai capito se fosse per vuoto culturale o per timidezza, o peggio perché ormai ridotti dalle chat e dalla tecnologia all'impossibilità del dialogo e del confronto. Anche perché a voce equivocava spesso le parole, finiva al confronto con le sue capacità e si accendeva di rabbia e litigava per motivazioni futili.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 novembre 2014 22.01-----------------------------------------------------------
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Fastidio
      Tutto pienamente condivisibile, ma non c'è bisogno di arrivare all'altro estremo: gli oggetti sono fatti per essere usati da noi, non viceversa.Anche io sono schiavo di alcune cose, perchè tendo ad affezionarmici - chiamalo "feticismo tecnologico" - ma lo riconosco e comunque non si tratta di nulla di estremo. E men che meno degli stili comunicativi imposti da Facebook o Whatsapp. Preferisco essere etichettato come dinosauro tecnologico rispetto al dover leggere centinaia di messaggi idioti alla ricerca dell'unico intelligente o cosa passa per la testa a centinaia di persone. Pago il mio provider, che mi fornisce un indirizzo di posta elettronica; il mio operatore telefonico che mi dà qualche centinaio di messaggi gratuiti al mese. Se proprio vogliono usare questi strumenti per contattarmi, possono farlo e risponderò se, quando e come vorrò, altrimenti sono sempre disponibile per due chiacchiere davanti ad un boccale di birra, una bella pizza o sul divano di casa, cosa che del resto succede, spesso e anche ma non esclusivamente per le cretinate.Ma non rinuncio allo smartphone (spento per molte ore al giorno), al PC, a internet, alla mia auto, sebbene ultraventennale, tanto per rimanere in tema di feticismo, e a quel che di buono la contemporaneità offre.
      • iRoby scrive:
        Re: Fastidio
        Quando la tecnologia diventa tecnocontrollo, mi passa la voglia di usarla.Finora le alternative le ho avute con Linux per esempio. E spero che il prossimo Ubuntu Touch e lo smartphone Meizu non mi deludano.Però ti rendi conto di dipendere dagli altri perché tutti usano Whatsapp inconsapevolmente, a meno che non ti chiudi in un piccolo mondo dove stai attento a tutto. Ma sta sicuro che passerai presto per paranoico, complottista, luddista, ecc. Detto ovviamente da persone che non hanno un briciolo di amor proprio e per la propria vita privata...Per esempio da quando Whatsapp è stato acquistato da Facebook e si è rivelato un così estremo violatore di privacy, solo gli esperti di informatica tra i miei contatti sono passati insieme a me a Telegram.Allora inizio sì ad essere insofferente e devo dire che ultimamente mi piace più curarmi il giardino che stare al PC...E prox 2 mercoledì andrò a vedere Serge Latouche il leader del movimento sulla decrescita felice.
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Fastidio
          Eh, son chiacchiere che lasciano il tempo che trovano; ma, per fortuna, tra i veri amici in mezzo a millemila conoscenti, non abbiamo bisogno di facebook, whatsapp e quant'altro per sentirci/vederci, anche se non accade tutti i giorni; ognuno ha la sua vita, la sua famiglia, lavoro, etc.La cura delle piante piace anche a me: durante l'estate ci spendo un sacco di energie. E' un'attività costruttiva ed alternativa all'uso del computer, che prevede comunque un utilizzo marginale del web. Al passare ore interi su forum (l'unico che seguo assiduamente è questo), chat e cose simili, preferisco un bel partitone a qualche retrogioco :)
    • AXEL scrive:
      Re: Fastidio
      - Scritto da: iRoby

      Orario del tuo ultimo acXXXXX a Whatsapp così la
      fidanzata vede che hai acceduto, ma non ti sei
      degnato di mandarle un bacio, o pensa che chatti
      con un'altra.io non ce l'ho il "uozapp" per cui manco ci pensavo alla sgamata di cui sopra ma sabato una mia amica mi ha espresso i suoi dubbi sul suo ragazzo nuovo nuovo, le ho chiesto perchè pensasse male che ancora manco lo conosceva, mi ha fatto vedere il suo smartphone e mi ha detto: "Guarda. Si è collegato e non mi ha risposto,vuol dire che si è scritto con qualcun altra, non me la conta giusta!"....eh sì! Bisogna pensarle tutte se si vuole usare queste cutting-edge technologies! Sennò meglio restare ai vecchi cel. telefonate ed sms. Punto! E nessuna ti può imputare nulla anche se hai 50 amanti!Invece al tipetto, poco sveglio, è costata una serata di litigate furiose con la sua fidanzata nuova nuova (la mia amica) :D :D :D :D :D :D
      • Prozac scrive:
        Re: Fastidio
        - Scritto da: AXEL
        - Scritto da: iRoby



        Orario del tuo ultimo acXXXXX a Whatsapp
        così
        la

        fidanzata vede che hai acceduto, ma non ti
        sei

        degnato di mandarle un bacio, o pensa che
        chatti

        con un'altra.

        io non ce l'ho il "uozapp" per cui manco ci
        pensavo alla sgamata di cui sopra ma sabato una
        mia amica mi ha espresso i suoi dubbi sul suo
        ragazzo nuovo nuovo, le ho chiesto perchè
        pensasse male che ancora manco lo conosceva, mi
        ha fatto vedere il suo smartphone e mi ha detto:
        "Guarda. Si è collegato e non mi ha risposto,vuol
        dire che si è scritto con qualcun altra, non me
        la conta
        giusta!"
        ....eh sì! Bisogna pensarle tutte se si vuole
        usare queste cutting-edge technologies! Sennò
        meglio restare ai vecchi cel. telefonate ed sms.
        Punto! E nessuna ti può imputare nulla anche se
        hai 50
        amanti!
        Invece al tipetto, poco sveglio, è costata una
        serata di litigate furiose con la sua fidanzata
        nuova nuova (la mia amica) :D :D :D :D :D
        :DIl tipetto, se è svelgio, la lascia perdere la tua amica... Troppo paranoica... Che ne sa che chattava con altre... Magari era un suo amico, magari era suo fratello, magari era sua madre :P
  • ... scrive:
    Line
    Line lo fa da sempre.Usate Line, è mille volte meglio di cazzap... e non richiede un numero di telefonosi può usare anche sull'ipod touch
    • passavo per caso scrive:
      Re: Line
      - Scritto da: ...
      Line lo fa da sempre.

      Usate Line,ma anche no
      è mille volte meglio di cazzap... e
      non richiede un numero di
      telefono
      si può usare anche sull'ipod touch
  • Daniele scrive:
    Sicurezza messaggi
    Falso! Nell'articolo indicato ci sono 6 applicazioni che lo garantiscono e la fantastica TextSecure è la più sicura
    • cesare fontana scrive:
      Re: Sicurezza messaggi
      fatta la legge ,trovato l'inganno.un modo c'è per non far sapere di aver letto il messaggio ed è il seguente:1. disattivare la connessione 2. accedere a whatsapp e leggere il messaggio3. uscire da whatsapp4. cliccare su impostazioni/applicazioni/whatsapp e cliccare sulla tasto "cancella dati"5. riattivare la connessione e accedere nuovamente a whatsapp.e il gioco è fatto
      • PinguinoCattivo scrive:
        Re: Sicurezza messaggi
        - Scritto da: cesare fontana
        fatta la legge ,trovato l'inganno.
        un modo c'è per non far sapere di aver letto il
        messaggio ed è il
        seguente:
        1. disattivare la connessione
        2. accedere a whatsapp e leggere il messaggio
        3. uscire da whatsapp
        4. cliccare su impostazioni/applicazioni/whatsapp
        e cliccare sulla tasto "cancella
        dati"
        5. riattivare la connessione e accedere
        nuovamente a
        whatsapp.
        e il gioco è fattoChe comodità!
      • panda rossa scrive:
        Re: Sicurezza messaggi
        - Scritto da: cesare fontana
        fatta la legge ,trovato l'inganno.
        un modo c'è per non far sapere di aver letto il
        messaggio ed è il
        seguente:
        1. disattivare la connessione
        2. accedere a whatsapp e leggere il messaggioCome ci accedi se la connessione e' disattivata?
        • aphex_twin scrive:
          Re: Sicurezza messaggi
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: cesare fontana

          fatta la legge ,trovato l'inganno.

          un modo c'è per non far sapere di aver letto
          il

          messaggio ed è il

          seguente:

          1. disattivare la connessione

          2. accedere a whatsapp e leggere il messaggio

          Come ci accedi se la connessione e' disattivata?Whatsapp si apre anche senza rete, puoi leggere i messaggi , scriverli e premere invio. Il messaggio verrà poi inviato quando ritrova una linea.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: cesare fontana


            fatta la legge ,trovato l'inganno.


            un modo c'è per non far sapere di aver
            letto

            il


            messaggio ed è il


            seguente:


            1. disattivare la connessione


            2. accedere a whatsapp e leggere il
            messaggio



            Come ci accedi se la connessione e'
            disattivata?

            Whatsapp si apre anche senza rete, puoi leggere i
            messaggi , scriverli e premere invio. Il
            messaggio verrà poi inviato quando ritrova una
            linea.Senza la rete i messaggi mi arrivano col piccione viaggiatore?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            Hai chiesto "Come ci accedi se la connessione e' disattivata?" ed a quella domanda ti ho risposto.Ora parli di ricezione dei messaggi .... deciditi.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: aphex_twin
            Hai chiesto "Come ci accedi se la connessione e'
            disattivata?" ed a quella domanda ti ho
            risposto.

            Ora parli di ricezione dei messaggi .... deciditi.Tu hai detto: "Puoi anche leggere i messaggi senza essere connesso"E io ti ho risposto: "Come fai a leggerli? Arrivano col piccione viaggiatore?"Sei tu quello che deve decidersi che cosa vuole dalla vita.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            Leggere é diverso da ricevere. Se non hai linea non ricevi ma leggi (ci accedi) i messaggi che hai giá ricevuto.Lo so che non ti piace farti spiegare le cose da un macaco ma come vedi succede. 8)
          • panda rossa scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: aphex_twin
            Leggere é diverso da ricevere. Se non hai linea
            non ricevi ma leggi (ci accedi) i messaggi che
            hai giá
            ricevuto.Quindi se funziona coi dati in locale, a che serve il cloud?L'unico vantaggio del cloud e' che non tengo niente in locale, e tu ora mi dici che comunque ogni dispositivo ha la sua copia locale, bruciando ogni vantaggio di avere una unica copia centralizzata.
            Lo so che non ti piace farti spiegare le cose da
            un macaco ma come vedi succede.
            8)Succede che il macaco le cose non le sa spiegare.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: aphex_twin

            Leggere é diverso da ricevere. Se non hai
            linea

            non ricevi ma leggi (ci accedi) i messaggi
            che

            hai giá

            ricevuto.

            Quindi se funziona coi dati in locale, a che
            serve il
            cloud?Cloud ? Perché ora tiri in ballo il cloud ? (newbie)
          • panda rossa scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: aphex_twin


            Leggere é diverso da ricevere. Se non
            hai

            linea


            non ricevi ma leggi (ci accedi) i
            messaggi

            che


            hai giá


            ricevuto.



            Quindi se funziona coi dati in locale, a che

            serve il

            cloud?

            Cloud ? Perché ora tiri in ballo il cloud ?
            (newbie)Fa lo stesso, si parlava di whatsup, un server di messaggistica remota.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: aphex_twin

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: aphex_twin



            Leggere é diverso da ricevere. Se
            non

            hai


            linea



            non ricevi ma leggi (ci accedi) i

            messaggi


            che



            hai giá



            ricevuto.





            Quindi se funziona coi dati in locale,
            a
            che


            serve il


            cloud?



            Cloud ? Perché ora tiri in ballo il cloud ?

            (newbie)

            Fa lo stesso, si parlava di whatsup, un server di
            messaggistica
            remota.Ok, dopo questa chicca la possiamo chiudere pure qui la discussione.Come spesso ti capita ti ritrovi a parlare di cose che non conosci facendo la solita figuraccia, .... e scemo io che mi accorgo dopo 4 post di parlare con qualcuno che non ha la minima conoscenza dell'oggetto della discussione.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: aphex_twin


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: aphex_twin




            Leggere é diverso da
            ricevere.
            Se

            non


            hai



            linea




            non ricevi ma leggi (ci
            accedi)
            i


            messaggi



            che




            hai giá




            ricevuto.







            Quindi se funziona coi dati in
            locale,

            a

            che



            serve il



            cloud?





            Cloud ? Perché ora tiri in ballo il
            cloud
            ?


            (newbie)



            Fa lo stesso, si parlava di whatsup, un
            server
            di

            messaggistica

            remota.

            Ok, dopo questa chicca la possiamo chiudere pure
            qui la
            discussione.

            Come spesso ti capita ti ritrovi a parlare di
            cose che non conosci facendo la solita
            figuraccia, .... e scemo io che mi accorgo dopo 4
            post di parlare con qualcuno che non ha la minima
            conoscenza dell'oggetto della
            discussione.Riassunto per coloro che si fossero messi in ascolto in questo momento:Si parla di un sistema di messaggistica REMOTO piu' brevemente chiamato whatsup.Qualcuno dice:
            un modo c'è per non far sapere di aver letto il
            messaggio ed è il
            seguente:
            1. disattivare la connessione
            2. accedere a whatsapp e leggere il messaggioAl che io chiedo: "Come fai ad accederci se hai disattivato la connessione?"A questo punto subentra il tuttologo applefan che pretende di insegnare a me i rudimenti della comunicazione telematica, e dopo essersi reso conto che avrebbe fatto miglior figura a tacere, se ne esce con la solita risposta gne gne gne.Non perdetevi i prossimi avvincenti episodi di aphex_twin e l'informatica consumer.
          • uTonto scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            Panda Rossa è fiato sprecato... Tanto qui non si puo parlare, qui hanno la verità loro, se sei filo-redazionale puoi dire quello che vuoi, se non la pensi come loro ti censurano.Secondo Annunziata WA ha cambiato la vita a tutti, ma quando fai notare che tu lo usi WA e non ha cambiato nulla risponde dicendo che:[quote] quindi tu sei il principale interprete di ciò che è giusto, sbagliato, appropriato, inappropriatoperfettoSorrideabbiamo chiarito abbastanza la questione, direi[/quote]Non so non conosce l'italiano o è diventato un troll, la cosa triste che poi blocca il 3d e cancella alcuni post, è diventato veramente intollerante.Ha la verità assoluto, se mi dice ha cambiato la vita a molti si puo accettare, ma non puoi dire a tutti.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: uTonto
            Secondo Annunziata WA ha cambiato la vita a
            tutti, ma quando fai notare che tu lo usi WA e
            non ha cambiato nulla risponde dicendo
            che:Non sono del tutto d'accordo sul fatto che l'abbia cambiata solo a chi lo usa, perché in un modo o nell'altro anche chi non lo usa ne è influenzato.Io sempre più spesso mi sento chiedere "ma perché non usi whatsapp? Così ogni tanto ci sentiamo".Il fatto di non usare né FB né WA ha influenzato il modo in cui mi relaziono a parecchia di questa gente.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: panda rossa
            Riassunto per coloro che si fossero messi in
            ascolto in questo
            momento:Non credo che ti convenga chiamare a raccolta nessuno, stai facendo una figuraggia colossale.Io ti ho avvertito, poi fai come vuoi.
            Si parla di un sistema di messaggistica REMOTO
            piu' brevemente chiamato
            whatsup.
            Spiega bene cosa intendi quando parli di "messaggistica REMOTA".
            Qualcuno dice:


            un modo c'è per non far sapere di aver letto
            il

            messaggio ed è il

            seguente:

            1. disattivare la connessione

            2. accedere a whatsapp e leggere il messaggio

            Al che io chiedo: "Come fai ad accederci se hai
            disattivato la
            connessione?"
            Ok, ti spiego come funziona.1. Ricevi il messaggio sul device , il mittente vedrá che é stato consegnato (non letto)2. Spegni le antenne 3. Accedi a Whatsapp e leggi il messaggio , per il mittente il messaggio resterá non letto.
            A questo punto subentra il tuttologo applefan che
            pretende di insegnare a me i rudimenti della
            comunicazione telematica, Non pretendo di farlo, lo STO facendo. 8)
            e dopo essersi reso
            conto che avrebbe fatto miglior figura a tacere,
            se ne esce con la solita risposta gne gne
            gne.
            Perché ? Ho scritto qualcosa di sbagliato ? Dimmi dimmi, ti ascolto.
            Non perdetevi i prossimi avvincenti episodi di
            aphex_twin e l'informatica
            consumer.Si si vedi pure di dare una spiegazione logica alla parola cloud legata a Whatsapp.Spiega :1. Cosa c'entra il cloud con Whatsapp2. Cosa vuol dire sistema di messaggistica remotaDai dimostrami che la sensazione che tu non sappia di cosa parli sia solo , appunto, una sensazione sbagliata. 8)
          • Un altro scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Riassunto per coloro che si fossero messi

            in ascolto in questo momento:
            Non credo che ti convenga chiamare a raccolta
            nessuno, stai facendo una figuraggia
            colossale.Guarda...Convinto tu, come al solito.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            Pure tu ?! Prego, dimmi cosa c'entra il cloud con Whatsapp e soprattutto cosa ho scritto di sbagliato.Nel frattempo vado a mangiare sperando che , almeno tu , riesca a dare almeno la parvenza di sapere di cosa si stia parlando. A dopo 8)
          • Un altro scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: aphex_twin
            Pure tu ?! Prego, dimmi cosa c'entra il cloud
            con Whatsapp e soprattutto cosa ho scritto di
            sbagliato.

            Nel frattempo vado a mangiare sperando che ,
            almeno tu , riesca a dare almeno la parvenza
            di sapere di cosa si stia parlando. A dopo
            8)Ne faccio una semplice questione statistica: se tu avessi ragione sarebbe semplicemente la prima volta, se invece pensi per ignoranza di avere ragione allora si allinea alla statistica del 100%.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: aphex_twin

            Ok, ti spiego come funziona.

            1. Ricevi il messaggio sul device , il mittente
            vedrá che é stato consegnato (non
            letto)

            2. Spegni le antenne

            3. Accedi a Whatsapp e leggi il messaggio , per
            il mittente il messaggio resterá non
            letto.Stai forse dicendo che e' POP3 e non IMAP?E magari vorresti pure aggiungere che il server non si tiene copia dei messaggi scaricati?
          • portal127 scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: panda rossa

            Stai forse dicendo che e' POP3 e non IMAP?

            E magari vorresti pure aggiungere che il server
            non si tiene copia dei messaggi
            scaricati?Esattamente.. con l'ultimo aggiornamento non so se le cose siano modificate, ma whatsapp non conserva nulla in remoto. Un mio amico paranoico faceva questa procedura anche prima della doppia spunta blu per "falsificare" l'info sull'ultima connessione... e non chiedermi perché non la disattivava direttamente!Comunque ho fatto più volte il ripristino del telefono (l'ultimo un mese fa) e whatsapp non recupera alcuna chat da remoto. Solo quelle presenti sulla memoria locale.E non sai che pa..e ogni volta!Del resto puoi provarlo tu stesso.. installala su un altro smartphone e vedrai che non ti ricompare alcuna chat. L'unica info che conserva sono i tuoi gruppi per permetterti di farne ancora parte.Altrimenti non avrebbero motivo di esistere tutte le app che dicono di salvarti le conversazioni di whatsapp.
          • panda rossa scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            - Scritto da: portal127
            - Scritto da: panda rossa



            Stai forse dicendo che e' POP3 e non IMAP?



            E magari vorresti pure aggiungere che il
            server

            non si tiene copia dei messaggi

            scaricati?

            Esattamente.. con l'ultimo aggiornamento non so
            se le cose siano modificate, ma whatsapp non
            conserva nulla in remoto. Un mio amico paranoico
            faceva questa procedura anche prima della doppia
            spunta blu per "falsificare" l'info sull'ultima
            connessione... e non chiedermi perché non la
            disattivava
            direttamente!

            Comunque ho fatto più volte il ripristino del
            telefono (l'ultimo un mese fa) e whatsapp non
            recupera alcuna chat da remoto. Solo quelle
            presenti sulla memoria
            locale.Ecco! Siccome non te la ripristina allora vuol dire che non la conserva!Certamente.E' proprio grazie a quelli come te che si bevono tutte le balle, che il tecnocontrollo prolifera.Ti dicono che non conservano niente e tu te la bevi.
            Del resto puoi provarlo tu stesso.. installala su
            un altro smartphone e vedrai che non ti ricompare
            alcuna chat. L'unica info che conserva sono i
            tuoi gruppi per permetterti di farne ancora
            parte.Io sono arcisicuro che di me non conserva proprio nulla, non avendo io mai regalato informazioni.
            Altrimenti non avrebbero motivo di esistere tutte
            le app che dicono di salvarti le conversazioni di
            whatsapp.Quelle le salvano per te.
          • portal127 scrive:
            Re: Sicurezza messaggi
            Hai ragione errore mio. Sono stato poco cauto a dire che non conserva nulla.Ma non rigirare la frittata.. tu criticavi quella procedura che invece effettivamente funziona. Se ora il punto è tutto d'un tratto diventato quali dati conserva sono d'accordo con te, ma la procedura che ti hanno descritto in precedenza funziona eccome!
  • dariopalla scrive:
    altra ragione per passare a skype
    come da oggetto
  • claudio scrive:
    urpola
    La doppia spunta sta a significare se siete doppiamente stolti.Una domanda molto cattiva: chi ha letto le clausole che HA accettato comprensive di 3/6 mesi nelle patrie galere?196/03.http://allarovescia.blogspot.it/2014/02/big-brother-fb.html
  • tobby scrive:
    Telegram
    Telegram già lo fa da tempo....e confermo anche secondo me è una non notizia(o forse una non notizia Spot;).
    • piaccapi scrive:
      Re: Telegram
      - Scritto da: tobby
      Telegram già lo fa da tempo....e confermo anche
      secondo me è una non notizia(o forse una non
      notizia
      Spot;).
    • piaccapi scrive:
      Re: Telegram
      - Scritto da: tobby
      Telegram già lo fa da tempo...Sicuro?A me pare che Telegram abbia la doppia notifica classica per l'inviante: "messaggio inviato" (prima spunta), "messaggio letto" (seconda spunta). Ma se il messaggio viene letto dal ricevente usando l'anteprima, a te non viene notificato nulla e non puoi quindi sapere se il messaggio sia effettivamente arrivato o meno, come invece rileva whatsapp.
      e confermo anche
      secondo me è una non notizia(o forse una non
      notizia
      Spot;).Assolutamente d'accordo :D
  • uTonto scrive:
    ma che notizia è ?
    Scusate io vi seguo dal lontano 1999, ma come si fa a riportare una non-notizia come questa ?La "spunta" di WhatsApp merita un articolo ? Ma come ci siamo ridotti ?Prossiammente di cosa parlate delle nuove emoctions che si trovano su Facebook ?
    • claudio scrive:
      Re: ma che notizia è ?
      - Scritto da: uTonto
      La "spunta" di WhatsApp merita un articolo ? Ma
      come ci siamo ridotti
      ?
      Prossiammente di cosa parlate delle nuove
      emoctions che si trovano su Facebook
      ? applausone!
    • Vindicator scrive:
      Re: ma che notizia è ?
      - Scritto da: uTonto
      Scusate io vi seguo dal lontano 1999, ma come si
      fa a riportare una non-notizia come questa
      ?

      La "spunta" di WhatsApp merita un articolo ? Ma
      come ci siamo ridotti
      ?tutto molto condivisibile, anch'io seguo da anni, da quando c'era addirittura "PI-Solido" :)ma l'orientamento di PI é cambiato da anni e questa non-notizia rientra perfettamente.per il resto vale quanto scritto da "pasta alla pirateria"...e mi ci metto anch'io nel mucchio.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: ma che notizia è ?
      è solo uno dei servizi di messaggistica più usati sul pianeta, questo significa che interessa la stragrande maggioranza del pubblico che possiede uno smartphone e usa questa appl'introduzione di una conferma di lettura cambierà le dinamiche sociali di interazione: quante volte è capitato di ragionare con qualcuno, amico o collega, e sentirsi dire "ah scusa non ho letto il tuo messaggio/email"?ma no, non c'è problema, è una "non notizia": a nostro parere ha una sua dignità e un significato preciso, poi liberi di pensarla come vi pare ;)
      • uTonto scrive:
        Re: ma che notizia è ?
        Ciao Luca, Ti ringrazio per la tua delucidazione in merito, ma io resto della mia opinione.- Scritto da: Luca Annunziata
        è solo uno dei servizi di messaggistica più usati
        sul pianeta, questo significa che interessa la
        stragrande maggioranza del pubblico che possiede
        uno smartphone e usa questa
        appSecondo il tuo criterio bisognava fare pure un articolo per Swiftkey, quando è passata dall'essere a pagamento all'essere gratis.Secondo il tuo criterio bisognerebbe fare un articolo per ogni nuova versione di Nova Launcher.Ma stranamente non ne avete fatto mai uno, mi spieghi il perche, sono i piu usati no ?
        l'introduzione di una conferma di lettura
        cambierà le dinamiche sociali di interazione:
        quante volte è capitato di ragionare con
        qualcuno, amico o collega, e sentirsi dire "ah
        scusa non ho letto il tuo
        messaggio/email"?Se per l'utente era fondamentale questa caratteristica non avrebbe usato WhatsApp, ma avrebbe usato uno dei tanti programmi che si usano nello store.Se WhatsApp è diventata l'app piu usata senza avere questa feature, vuol dire che all'utente medio non ne frega nulla.
        ma no, non c'è problema, è una "non notizia": a
        nostro parere ha una sua dignità e un significato
        preciso, poi liberi di pensarla come vi pare
        ;)Se mi parli della spunta di WhatsApp, non capisco perche non avete mai accennato pure dei frigoriferi che hanno android come il Samsung T9000 ? Il frigorifero sicuramente è piu usato di WhatsApp, ma fatto sta che non ne vedo l'ombra su questo sito, perche ?Cosa ti voglio dire, state diventando una versione "informatica" di novella 2000, tutto qui. Siete liberi di scrivere tutto quello che volete questa è casa vostra, ma io sono libero di pensarla diversamente.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: ma che notizia è ?
          lo rispiego, non sembra mi sia spiegato benefrigoriferi android ne hanno venduti quanti? ti garantisco che all'ifa di berlino, forse la fiera più importante al mondo per "i bianchi", android NON figurava tra le caratteristiche fondamentali dei frigo in mostra, nè mi pare che in una qualsiasi catena di elettronica questi frigo siano i più venduti, nè compaiono su alcun volantino in offerta a 499 euro con 10 rate da 49 euro...cosa c'entrano nova launcher o swiftkey? quanti milioni di utenti hanno? whatsapp supera i 500 milioni, ha cambiato il modo di comunicare (spariti dalla circolazione gli sms, "mi whatssappi?"), ora cambia anche un altro paradigma (chi usava la conferma di consegna degli SMS, a pagamento? quasi nessuno) di comunicazionesei libero di pensarla diversamente, certose non hai colto la dinamica per cui questa doppia spunta blu ha un senso per la "digital life", però, ti stai perdendo qualcosa - e forse non ti sei neppure accorto che il mondo dell'informatica in generale non è più quello dei pionieri con il commodore 64 e si è trasformato in qualcosa di molto diverso
          • Un altro scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            lo rispiego, non sembra mi sia spiegato bene

            frigoriferi android ne hanno venduti quanti? ti
            garantisco che all'ifa di berlino, forse la fiera
            più importante al mondo per "i bianchi", android
            NON figurava tra le caratteristiche fondamentali
            dei frigo in mostra, nè mi pare che in una
            qualsiasi catena di elettronica questi frigo
            siano i più venduti, nè compaiono su alcun
            volantino in offerta a 499 euro con 10 rate da 49
            euro...

            cosa c'entrano nova launcher o swiftkey? quanti
            milioni di utenti hanno? whatsapp supera i 500
            milioni, ha cambiato il modo di comunicare
            (spariti dalla circolazione gli sms, "mi
            whatssappi?"), ora cambia anche un altro
            paradigma (chi usava la conferma di consegna
            degli SMS, a pagamento? quasi nessuno) di
            comunicazione

            sei libero di pensarla diversamente, certo
            se non hai colto la dinamica per cui questa
            doppia spunta blu ha un senso per la "digital
            life", però, ti stai perdendo qualcosa - e forse
            non ti sei neppure accorto che il mondo
            dell'informatica in generale non è più quello dei
            pionieri con il commodore 64 e si è trasformato
            in qualcosa di molto diversoMondo dell'informatica ?Si è solo allargato il bacino dei lamer.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Un altro
            Mondo dell'informatica ?
            Si è solo allargato il bacino dei lamer."ma io sono libero di pensarla diversamente"
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            Non ti voglio fare perdere tempo, ma se fai finta di non voler capire è una cosa diversa ;-), fate questi articoli perche "tirano" tutto qui.- Scritto da: Luca Annunziata
            lo rispiego, non sembra mi sia spiegato beneHo capito punto-informatico, parla solo dei prodotti alla "moda", la moda è dettata dal numero di utenti o preseunti tale.WhatsApp puo avere anche miliardi di utenti, ma non ha innovato nulla è una chat come tante altre.Vado OT//L'unica cosa che bisogna dare atto a whatsapp è quella della comunicazione, ha "spacciato" una chat come tante altre, come un sistema per mandare sms gratis.Tanti genitori hanno paura della "chat", ma se il figlio usa WhatsApp il genitore è felice perche ti fa mandare gli sms "gratis"Ma gratis, poi cosa ? Se non hai connessione internet non ti fa mandare ne ricevere nulla.L'utente medio, grazie anche a voi mezzi di comunicazione è convinto che WhatsApp = sms gratis, cosa che poi non è vera.//

            frigoriferi android ne hanno venduti quanti? ti
            garantisco che all'ifa di berlino, forse la fiera
            più importante al mondo per "i bianchi", android
            NON figurava tra le caratteristiche fondamentali
            dei frigo in mostra, nè mi pare che in una
            qualsiasi catena di elettronica questi frigo
            siano i più venduti, nè compaiono su alcun
            volantino in offerta a 499 euro con 10 rate da 49
            euro...Ma vedi, mi parli sempre dei piu venduti ? Perche non mi parli degli ultimi Tablet Mia o MediacomMi parli di prodotti da centro commerciale ? Mi fai ora pure una questione di prezzo ?
            cosa c'entrano nova launcher o swiftkey? quanti
            milioni di utenti hanno? whatsapp supera i 500
            milioni, ha cambiato il modo di comunicareStrano, quanti milioni di Raspberry Pi si vendono al mondo ? Pero mi sembra che ne avete parlato e aggiungo io pure giustamente.Ti ho parlato dei prodotti commerciali piu acquistati su android, ti pare poco ? Fatto sta che di Candy Crush o Angry Bird ne avete parlato.Prima hai sostenuno che i frigoriferi android sono poco venduti e quindi non ne parlate, poi ti faccio l'esempio dei prodotto piu venduti android e vai a parare su altro.
            (spariti dalla circolazione gli sms, "mi
            whatssappi?"), ora cambia anche un altro
            paradigma (chi usava la conferma di consegna
            degli SMS, a pagamento? quasi nessuno) di
            comunicazioneMa come fai a sostenere che il mondo delle comunicazioni mobile è WhatsApp centrico ? Se devo dire qualcosa di importante chiamo la persona non aspetto la "spunta" di WhatsApp ma scherziamo ?
            sei libero di pensarla diversamente, Grazie di questa libertà che mi dai
            certo
            se non hai colto la dinamica per cui questa
            doppia spunta blu ha un senso per la "digital
            life", però, ti stai perdendo qualcosa Luca senza offesa, ma tu sei "drogato" di questo WhatsApp, riesci a vivere un mese senza ?
            - e forse
            non ti sei neppure accorto che il mondo
            dell'informatica in generale non è più quello dei
            pionieri con il commodore 64 e si è trasformato
            in qualcosa di molto
            diversoSi l'informatica dei modaioli e voi siete complici del sistema. Ho capito voi state con la "moda" e non piu con prodotti innovativi e interessanti, perche ora seguite il "digital life style", un misto tra novella 2000 e CQ ma del "digital life style" ovviamente
          • Pasta alla Pirateria scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: uTonto
            WhatsApp puo avere anche miliardi di utenti, ma
            non ha innovato nulla è una chat come tante
            altre.E non riesci a capire che la doppia spunta cambia il modo di interagire sociale a un miliardo di persone?Io non uso quell'app, ma vai in qualsiasi forum e vedrai che non si parla d'altro (chi trova i workaround nelle notifiche, chi decide di non usare più l'app, ... ).
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Pasta alla Pirateria
            - Scritto da: uTonto


            WhatsApp puo avere anche miliardi di utenti,
            ma

            non ha innovato nulla è una chat come tante

            altre.

            E non riesci a capire che la doppia spunta cambia
            il modo di interagire sociale a un miliardo di
            persone?La doppia spunta c'è sempre stata !!! Quello che cambia che ti dice se uno ha letto il msg.
            Io non uso quell'app, ma vai in qualsiasi forum e
            vedrai che non si parla d'altro (chi trova i
            workaround nelle notifiche, chi decide di non
            usare più l'app, ...
            ).Appunto, ci saranno workaround e tutti vivranno felici e contenti, non è cambiato nulla, al limite faranno la fine degli utenti di SnapChat :-)
          • Pasta alla Pirateria scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: uTonto
            La doppia spunta c'è sempre stata Quello che è.Il dato di fatto è che cambia il modo di interagire con gli altri ad un miliardo di persone.L'articolo ci sta tutto.
            Appunto, ci saranno workaroundci stanno perchè evidentemente la gente capisce le implicazioni sociali dell'automatismo.Ulteriore prova che l'articolo a riguardo era dovuto.
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Pasta alla Pirateria
            - Scritto da: uTonto


            La doppia spunta c'è sempre stata

            Quello che è.
            Il dato di fatto è che cambia il modo di
            interagire con gli altri ad un miliardo di
            persone.
            L'articolo ci sta tutto.



            Appunto, ci saranno workaround

            ci stanno perchè evidentemente la gente capisce
            le implicazioni sociali
            dell'automatismo.
            Ulteriore prova che l'articolo a riguardo era
            dovuto.Ok quindi per te da domani sommosse popolari, secondo me non cambia un bel nulla visto che chi usa questi programmi non ha la piu pallida idea di cosa usa, come spiegato nei post precedenti.una spunta due spunte tre spunte, loro uozzapano non sanno manco che vuol dire :-)
          • Pasta alla Pirateria scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: uTonto
            Ok quindi per te da domani sommosse popolarida ieri per la precisione.Ripeto, fatti un giro su forum generici (non tecnici), ne parlano tutti.
            secondo me non cambia un bel nulla visto che chi
            usa questi programmi non ha la piu pallida idea
            di cosa usa, come spiegato nei post
            precedenti.Se nessuno ci facesse l'articolo sarebbe probabilmente così ;)
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Pasta alla Pirateria
            - Scritto da: uTonto


            Ok quindi per te da domani sommosse popolari

            da ieri per la precisione.
            Ripeto, fatti un giro su forum generici (non
            tecnici), ne parlano
            tutti.
            Prima devono fare il gruppo su FB, li devi dare il tempo

            secondo me non cambia un bel nulla visto che
            chi

            usa questi programmi non ha la piu pallida
            idea

            di cosa usa, come spiegato nei post

            precedenti.

            Se nessuno ci facesse l'articolo sarebbe
            probabilmente così
            ;)Io ho fatto una ricerca, dai risultati non mi sembra cio che dici tuhttp://goo.gl/Tym8kUPoi ovviamente i risultati cambiano con il tempo :-)
          • aphex_twin scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: uTonto
            secondo me non cambia un bel nulla visto che chi
            usa questi programmi non ha la piu pallida idea
            di cosa usa, come spiegato nei post
            precedenti.
            Non cambia nulla fino a che alla frase "scusa non avevo letto il messaggio" verrá risposto "non é vero , c'é la spunta blu".
            una spunta due spunte tre spunte, loro uozzapano
            non sanno manco che vuol dire
            :-)Non sanno cos'é fino a che alla frase "scusa non avevo letto il messaggio" verrá risposto "non é vero , c'é la spunta blu".Poi che per te son XXXXXXX ci puó stare peró stá XXXXXXX sta interessando centinaia di milioni di utenti ed gli articoli sono piú che giustificati.
          • Un altro scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: uTonto

            secondo me non cambia un bel nulla visto

            che chi usa questi programmi non ha la piu

            pallida idea di cosa usa, come spiegato nei

            post precedenti.
            Non cambia nulla fino a che alla frase "scusa
            non avevo letto il messaggio" verrá
            risposto "non é vero , c'é la spunta blu".Spunta booooohh...Ma che ne so io, so a malapena accenderlo 'sto coso.Fine del problema.Oppure se son 2 neuroni più sveglio leggo solo l'anteprima.Comunque un bel vaffa e fatti i kzzi tuoi non te lo toglie nessuno.
          • panda rossa scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: uTonto

            secondo me non cambia un bel nulla visto che
            chi

            usa questi programmi non ha la piu pallida
            idea

            di cosa usa, come spiegato nei post

            precedenti.



            Non cambia nulla fino a che alla frase "scusa non
            avevo letto il messaggio" verrá risposto
            "non é vero , c'é la spunta
            blu".


            una spunta due spunte tre spunte, loro
            uozzapano

            non sanno manco che vuol dire

            :-)

            Non sanno cos'é fino a che alla frase "scusa non
            avevo letto il messaggio" verrá risposto
            "non é vero , c'é la spunta
            blu".

            Poi che per te son XXXXXXX ci puó stare
            peró stá XXXXXXX sta interessando
            centinaia di milioni di utenti ed gli articoli
            sono piú che
            giustificati.Se grazie a questa cosa ci saranno migliaia di coppiette di bimbiminkia che si lasciano, o se in alcuni casi particolari si arrivera' pure alle coltellate, ringrazieremo tutti la legge di Darwin confidando che da ieri abbiamo un mondo migliore.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            un frigo non ci interessa, non scriviamo di "bianchi"un frigo connesso? 10 anni fa era notizia, oggi meno, non per noiun frigo connesso bucato con un malware? farebbe notiziaraspberry fa notizia, perchè un nuovo modo di approcciare il computing, un po' come arduinowhatsapp cambia la digital life, ne parliamofacebook pure, ne parliamose viene fuori diaspora*, fino a che funziona e propone un'idea alternativa, ne parliamo: lo stesso con elloselezioniamo gli argomenti di cui parlare utilizzando un criterio che a nostro giudizio classifica le notizie significative, che avranno un risvolto a lungo termine, che raccontano di un problema attorno al quale si focalizzerà questo mondo nei prossimi mesi o annicerto, possiamo prendere delle cantonate: libero di cercare anche altrove il mix che meglio risponda alle tue aspettative, non ci scandalizziamo mica :)PS: per tua informazione, per tua curiosità, dai un'occhiata alla classifica delle app più scaricate su android... rimarrai sorpreso https://play.google.com/store/apps/collection/topselling_freeovviamente diamo anche un'occhiata a nova e whatsapp, e guardiamo il numero di installazionihttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.teslacoilsw.launcher.primehttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.whatsappdue ordini di grandezza, credo non ci sia bisogno di aggiunger altro-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 novembre 2014 14.22-----------------------------------------------------------
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            un frigo non ci interessa, non scriviamo di
            "bianchi"
            un frigo connesso? 10 anni fa era notizia, oggi
            meno, non per
            noi
            un frigo connesso bucato con un malware? farebbe
            notiziaQuesta me la segno, quando usciranno i frigoriferi Apple, con iTunes integrato vediamo se ne parli ;-)
            raspberry fa notizia, perchè un nuovo modo di
            approcciare il computing, un po' come
            arduinoMa infatti non ho contestato il raspberry
            whatsapp cambia la digital life, ne parliamo
            facebook pure, ne parliamo
            se viene fuori diaspora*, fino a che funziona e
            propone un'idea alternativa, ne parliamo: lo
            stesso con
            elloOk, ho capito fa parte del Digital Life.

            selezioniamo gli argomenti di cui parlare
            utilizzando un criterio che a nostro giudizio
            classifica le notizie significative, che avranno
            un risvolto a lungo termine, che raccontano di un
            problema attorno al quale si focalizzerà questo
            mondo nei prossimi mesi o
            anniAppunto, ma qui la vediamo in maniera diversa, per me la spunta non cambiera nulla, ma forse è colpa mia che non sono troppo digital
            certo, possiamo prendere delle cantonate: libero
            di cercare anche altrove il mix che meglio
            risponda alle tue aspettative, non ci
            scandalizziamo mica
            :)Siamo esseri umani, sempre un po meno umani ma sempre piu "social"

            PS: per tua informazione, per tua curiosità, dai
            un'occhiata alla classifica delle app più
            scaricate su android... rimarrai sorpreso
            https://play.google.com/store/apps/collection/topsNo ti ho messo apposta quei programmi, fatto sta che mi hai scelto quello meno usato, come mai ? Switkey e ai livelli di angry bird
            ovviamente diamo anche un'occhiata a nova e
            whatsapp, e guardiamo il numero di
            installazioni
            https://play.google.com/store/apps/details?id=com.
            https://play.google.com/store/apps/details?id=com.

            due ordini di grandezza, credo non ci sia bisogno
            di aggiunger
            altroMa Luca, vedi qui non è questione di opinione è un dato di fatto SwiftKey ha gli stessi numeri di Angry Bird.Perche si parla di Rovio e non di SuperCell con il suo Clash of Clans ?Tu mi parli di numeri ma qui i numeri sono uguali ma con visibilità da parte dei media ben diversa.Guarda ti soprenderai Clash fattura piu di WhatsApphttps://play.google.com/store/apps/collection/topgrossing
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            e non ti stupisce il fatto che whatsapp, che costa 89 cent l'anno, si piazzi al secondo posto tra tanti giochini di quelli che ti richiedono continui acquisti in-app per velocizzare il gameplay? :)
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            Mi arrendo, ma aspettero l'uscita dell iFrigo.Vedremo se ne parlerete....
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            anche lì, trovami un apparecchio samsung, motorola, sony o qualsiasi altro marchio capace di vendere 20 milioni di pezzi in 48 ore: sostenere che sia solo un altro telefono significa ignorare il sucXXXXX e l'approccio di sucXXXXX ottenuto da Apple - un'azienda data per spacciata 20 anni fa...
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            anche lì, trovami un apparecchio samsung,
            motorola, sony o qualsiasi altro marchio capace
            di vendere 20 milioni di pezzi in 48 ore:
            sostenere che sia solo un altro telefono
            significa ignorare il sucXXXXX e l'approccio di
            sucXXXXX ottenuto da AppleMa io non sto parlando di telefonini, sto parlando di un prodotto che sta nel "bianco", tu hai sostenuto che qui non se ne parla.Ma io aspetterò il momento che Apple farà uscire il Frigorifero con iTunes integrato e vediamo se non ne parli tutto qui.Io sto parlando _seriamente_ di frigorifero e non la vedo come una cosa offensiva....
            - un'azienda data per
            spacciata 20 anni
            fa...Apple 20 fa era vicina al crack finanziaro poi sappiamo tutti come è andata, ma non capisco sto discorso tuo.Mi dispiace molto che la state prendendo quasi sul personale non era mia intenzione, ho dato una mia opinione su questa notizia che io reputo inutile, ho la libertà di pensarlo ? Voi la pensate in maniera diversa ma il mondo è bello perche è vario....
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            ma quale personale :Dti sto spiegando, ti faccio un altro esempio: vedi parlare di TV qui? a memoria, ne abbiamo parlato l'ultima volta quando LG ha presentato la nuova versione delle sue SmartTV con WebOS - mi pare evidente il perché, no?se domani Apple farà una sua TV con caratteristiche particolari, ne parleremo: ma lo stesso varrà per Google (abbiamo scritto lungamente di Chromecast), o persino se lo facesse una oscura e fin qui sconosciuta azienda indianaApple lancia un all-in-one con schermo 5K, quanti ce ne sono sul mercato? fino a ieri neppure uno, quindi è un prodotto significativo - ma allo stesso modo sono molto significativi, e ne parliamo, gli ibridi o i 3-in-1 che stanno lanciando Lenovo, Acer, Dell, Asus e così viasai di cosa non parliamo? di quei dispositivi (mediamente made in china) che si vendono per un centinaio d'euro su ebay o altrove e che permettono di fatto di crearsi una smart tv con l'equivalente di un raspberry su cui gira Android (ho volutamente mischiato tra di loro 2 o 3 cose diverse per includere le diverse sfumature di quanto si trova in giro) - non ne parliamo perché sono dispositivi poco diffusi, molto popolari tra gli smanettoni ma piuttosto complicati da sfruttare: invece Chromecast è un piccolo capolavoro di facilità d'uso, e infatti Google ne vende a carrettate, mentre guarda caso la stessa Google non ha venduto le GoogleTV che sperava le facessero fare il grande salto...
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            Senza fine....Applichi metodi diversi per le notizie e questo l' ho capito, passi dai "numeri" di vendita, poi passi al "fattore tecnologico" e poi mi parli di "novità", poi quando ti parlo del frigo con android tagli corto dicendo che non è un settore che trattate.Fino a qui non c'è nulla da dire ha un filo logico, ma resto perplesso quando ti chiedo se parlerari del frigorifero apple con ios e iTunes integrato e lasci intendere che in quel caso il sito ne tratterà l'argomento.Questo viene meno al discorso tuo che il "bianco" non è il settore di questo sito, forse ti sei espresso male o forse continuo a non capire.Come ho detto sopra questa è casa vostra, per me potete parlare pure dei tablet di Peppa Pig..., ma non ho ben capito la logica tutto qui :-)Forse è tutta una questione di impatto nella digital life
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            se il frigo di apple fosse un frigo come qualunque altro, ci limiteremmo a dire "apple ha fatto un frigo"se il frigo di apple (dico una sciocchezza) permettesse di conservare il latte 1 mese in più di qualunque altro frigo, allora ne parleremmose ti ostini a voler vedere il settore di cui parliamo (ICT, elettronica, informatica: chiamalo come vuoi) con in testa il cappello dello smanettone o dell'addetto ai lavori, alcuni delle scelte che facciamo risulteranno inevitabilmente in contrasto con la tua visionese fai un passo indietro e guardi a dove arrivavano i computer nel 1990 e dove arrivano oggi nel 2014 (nelle incarnazioni più diverse) sarà più facile comprendere perché è necessario parlare di smartwatch o di tablet qui, e perché altri argomenti hanno perso progressivamente peso nel panorama informativo: anche gli hacker parlano di iOS, anche gli "analfabeti digitali" parlano di Android, bisogna tenere conto dello spostamento dell'attenzione da alcuni temi ad altricome ti scrivevo sin dall'inizio, il mondo ci è cambiato attorno
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            se il frigo di apple fosse un frigo come
            qualunque altro, ci limiteremmo a dire "apple ha
            fatto un
            frigo"Questa me la segno, ma tanto sarà cosi innovativo dal punto di vista dei materiali che ne parlerete ;-)
            se il frigo di apple (dico una sciocchezza)
            permettesse di conservare il latte 1 mese in più
            di qualunque altro frigo, allora ne
            parleremmoNa... ti verrà notificato via iMessage che il latte sta per scadere
            se ti ostini a voler vedere il settore di cui
            parliamo (ICT, elettronica, informatica: chiamalo
            come vuoi) con in testa il cappello dello
            smanettone o dell'addetto ai lavori, alcuni delle
            scelte che facciamo risulteranno inevitabilmente
            in contrasto con la tua
            visioneIo sono un utonto digitale, non sono uno smanettone e non lavoro nel settore.Se rientravo in una delle due categorie di sicuro non guardavo punto-informatico, questo senza offesa.Le notizie le leggo sempre prima su altri siti in lingua italiana o inglese...., ma forse è colpa del digital life.
            se fai un passo indietro e guardi a dove
            arrivavano i computer nel 1990 e dove arrivano
            oggi nel 2014 (nelle incarnazioni più diverse)
            sarà più facile comprendere perché è necessario
            parlare di smartwatch o di tablet qui, e perché
            altri argomenti hanno perso progressivamente peso
            nel panorama informativo: anche gli hacker
            parlano di iOS, anche gli "analfabeti digitali"
            parlano di Android, bisogna tenere conto dello
            spostamento dell'attenzione da alcuni temi ad
            altriGuarda ho capito parlate di digital life, tutto qui.

            come ti scrivevo sin dall'inizio, il mondo ci è
            cambiato
            attornoE siete cambiati pure voi...
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            vedo un sacco di ironia mal ripostacontinuo a non comprendere questa reprimenda: se trovi altrove prima e meglio, che ci fai qui? :)
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            vedo un sacco di ironia mal ripostaMa dai....
            continuo a non comprendere questa reprimenda: se
            trovi altrove prima e meglio, che ci fai qui?
            :)Perche siete primi qui, questa voltahttps://news.google.it/news/section?pz=1&cf=all&topic=t
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            siamo primi spesso, lì...
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            siamo primi spesso, lì...Non ho mai detto il contrario, ma da parte tua perche vuoi andare OT.Ho scritto "questa volta", perche come ben sai i risultati delle news dipendono da vari fattori e quando ho postato il link eravate primi, ora ci sta "Il Fatto Quotidiano".Ma come sai con il tempo i risultati cambiano, come cambia il mondo attorno a noi....
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            sì ok, sei scafatissimoma se per te non ha senso parlare di whatsapp, mi spieghi che ci fai ancora qui dopo X commenti? :)
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            sì ok, sei scafatissimoNon so cosa vuol dire "scafatissimo"
            ma se per te non ha senso parlare di whatsapp, mi
            spieghi che ci fai ancora qui dopo X commenti?
            :)Io ho detto che non trovo utile la notizia, su whatsapp c'è tanto da imparare in termini di marketing.Un software dove nessuno avrebbe scommesso un euro, penso che pure tu conosci la storia....
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            quindi vale quello che ho detto io: è un prodotto di enorme sucXXXXX commerciale, e che ha cambiato lo stile di vita di tutti i suoi utenti
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            lo stile di vita di tutti i suoi
            utentiA me che sono un utente di WA non ha cambiato nulla, se Tutti è il cognome di un amico tuo ti posso anche dare ragione.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            quindi tu sei il principale interprete di ciò che è giusto, sbagliato, appropriato, inappropriatoperfetto :)abbiamo chiarito abbastanza la questione, direi ;)
          • Elrond scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Luca Annunziata
            anche lì, trovami un apparecchio samsung,
            motorola, sony o qualsiasi altro marchio capace
            di vendere 20 milioni di pezzi in 48 ore:
            sostenere che sia solo un altro telefono
            significa ignorare il sucXXXXX e l'approccio di
            sucXXXXX ottenuto da Apple - un'azienda data per
            spacciata 20 anni
            fa...Religione e "pubblica ottusità" (per citare il Celentano d'annata). Fai un telefono *identico* ma senza mela dietro e rimane sugli scaffali.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            e perché apple dovrebbe vergognarsene?perché chiunque dovrebbe vergognarsi di aver ottenuto un sucXXXXX?negli anni 80 microsoft ottenne un sucXXXXX insperato con windowsnegli anni 90 apple è riuscita a rinascerenegli anni 00 è iniziata l'era di ios e androidsiamo ancora in attesa di notizie di Linux su desktop (mentre ha fatto tanta strada altrove, sotto forma di RedHat, CentOS e così via)
          • stronzolo scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            Quanto paga Apple per ciascuno di questi post?Vorrei iniziare a guadanarci qualcosa anche io.
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: XXXXXXXlo
            Quanto paga Apple per ciascuno di questi post?
            Vorrei iniziare a guadanarci qualcosa anche io.Tutto dipende come influenza il tuo digital life, se spendi 800 per un parallelepipedo che ti fa telefonare con una ricezione peggiore del cellulare da 20 , Luca ne parla su PI.Se invece c'è in cellulare da 20 che ti fa risparmiare soldi e ti migliora la vita, visto che prende in ricezione meglio del parallepipedo non ne parla perche non ci stanno gli utenti a fare le file fuori nei negozi.In sintesi se il prodotto è piu o meno costoso ed è fatto da una delle tante multinazionali che investono in PR, Luca ne parla, anche se peggiora la nostra vita digitale.Se invece il telefono da 20 , con marginalità gia bassa per il produttore e qundi senza PR, Luca non ne parla, anche se migliora la nostra vita.Se un social network, dove ci sono grossi investimenti dietro è giu per 2 ore, e gli utenti protestano su altri social del disservizio, Luca ne parla fa parte del nostro digital life.Se un applicazione è usata da milioni di utenti anche se tecnlogicamente non ha nulla di innovativo se ne parla.In sintesi è diventato il sito ideale per le mosche, visto che tutti noi sappiamo dove preferiscono andare le mosche....
          • massix scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            E vabbè Utonto, ma se gliela chiami pure la slinguazzata pro Apple, come se non ne facesse già abbastanza...
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: massix
            E vabbè Utonto, ma se gliela chiami pure la
            slinguazzata pro Apple, come se non ne facesse
            già
            abbastanza...Si, ma volevo vedere fino a che livello la sua faziosità arriva.
        • Funz scrive:
          Re: ma che notizia è ?
          - Scritto da: uTonto
          Se per l'utente era fondamentale questa
          caratteristica non avrebbe usato WhatsApp, ma
          avrebbe usato uno dei tanti programmi che si
          usano nello
          store.
          Se WhatsApp è diventata l'app piu usata senza
          avere questa feature, vuol dire che all'utente
          medio non ne frega
          nulla.La caratteristica vincente di Whatsapp, l'unica, è che puoi mandare un messaggio a chiunque presente nella tua rubrica dotato dello stesso programma, senza doversi scambiare indirizzi, username, autorizzazioni, richieste di amicizia, eccetera.Basta sapere il numero e posso mandare un messaggio come se fosse un SMS, però gratis e con meno limitazioni e qualche funzionalità in più come la conferma di lettura.Non stupisce minimamente il sucXXXXX di massa, dopo tanti anni di vergognoso spennamento con gli SMS, che nessuno rimpiange.
          • panda rossa scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: Funz

            La caratteristica vincente di Whatsapp, l'unica,
            è che puoi mandare un messaggio a chiunque
            presente nella tua rubrica dotato dello stesso
            programma, senza doversi scambiare indirizzi,
            username, autorizzazioni, richieste di amicizia,
            eccetera.Mi sfugge il vantaggio di WP rispetto ad una tradizionale posta elettronica che mi consente di mandare un messaggio a chiunque (anche non presente in rubrica), dotato di qualunque client di posta, e senza questa menata della doppia spunta o altre amenita'.
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Funz
            Mi sfugge il vantaggio di WP rispetto ad una
            tradizionale posta elettronica che mi consente di
            mandare un messaggio a chiunque (anche non
            presente in rubrica), dotato di qualunque client
            di posta, e senza questa menata della doppia
            spunta o altre
            amenita'.Quello che penso io visto che richiede internet per essere usato, l'unico vantaggio di whatsapp che non devi configurare nulla
          • panda rossa scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: uTonto
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Funz


            Mi sfugge il vantaggio di WP rispetto ad una

            tradizionale posta elettronica che mi
            consente
            di

            mandare un messaggio a chiunque (anche non

            presente in rubrica), dotato di qualunque
            client

            di posta, e senza questa menata della doppia

            spunta o altre

            amenita'.

            Quello che penso io visto che richiede internet
            per essere usato, l'unico vantaggio di whatsapp
            che non devi configurare
            nullaTutti i client di posta attuali sono dotati di un sistema di autoconfigurazione che se tu inserisci il tuo indirizzo di mail automaticamente fanno tutto.Quindi non si capisce davvero questo vantaggio.E comunque non e' proprio tollerabile che la gente utilizzi sistemi di comunicazione senza sapere come funzionano, e poi piangono se la foto nuda che si sono scattati, convinti che fosse privata, o che si cancellasse dopo 5 secondi, gira per tutta la rete.
          • uTonto scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: uTonto

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Funz
            Tutti i client di posta attuali sono dotati di un
            sistema di autoconfigurazione Ma richiede una password, è troppo difficile no ?Per questo contesto la notizia, se non si è capaci di mettere una password si nota la spunta del di WA?
          • aphex_twin scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Funz




            La caratteristica vincente di Whatsapp,
            l'unica,

            è che puoi mandare un messaggio a chiunque

            presente nella tua rubrica dotato dello
            stesso

            programma, senza doversi scambiare indirizzi,

            username, autorizzazioni, richieste di
            amicizia,

            eccetera.

            Mi sfugge il vantaggio di WP rispetto ad una
            tradizionale posta elettronicaLa comoditá per esempio , se devo mandare un messaggio ad un amico del tenore "Ciao , come stai ? Esci stasera?" io trovo molto piú comodo un messaggio Whatsapp o un SMS.
          • panda rossa scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Funz







            La caratteristica vincente di Whatsapp,

            l'unica,


            è che puoi mandare un messaggio a
            chiunque


            presente nella tua rubrica dotato dello

            stesso


            programma, senza doversi scambiare
            indirizzi,


            username, autorizzazioni, richieste di

            amicizia,


            eccetera.



            Mi sfugge il vantaggio di WP rispetto ad una

            tradizionale posta elettronica

            La comoditá per esempio , se devo mandare un
            messaggio ad un amico del tenore "Ciao , come
            stai ? Esci stasera?" io trovo molto piú
            comodo un messaggio Whatsapp o un
            SMS.La comodita' si misura in click.Un click per lanciare l'app o il client di posta.Un click per selezionare il nome dell'amico da una rubrica o dall'altra.La digitazione del messaggio.Send.C'e' qualcosa che mi sfugge che rende una delle tante possibilita' piu' comoda delle altre?
          • aphex_twin scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            Whatsapp lo sanno usare tutti e non saró certo io a dover forzare il mio amico giardiniere (che é negato su tutto quello che é tecnologia) a farmi rispondere via mail, per questo lo usano milioni di persone.Poi é chiaro che se ti ostini a non voler usare certi programmi per partito preso non potrai (e non vorrai) capirne l'utilitá , non mi meraviglierei se i tuoi messaggi inizino con HELO.
          • panda rossa scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: aphex_twin
            Whatsapp lo sanno usare tutti A me non pare proprio visto che tutti quei "tutti" che dici te si beccano la spunta blu, non sanno come salvare le immagini autocancellanti, non sanno come evitare di farsi profilare, etc...
            e non saró
            certo io a dover forzare il mio amico giardiniere
            (che é negato su tutto quello che é tecnologia) a
            farmi rispondere via mail, per questo lo usano
            milioni di persone.Il mio giardiniere, invece, se non si adatta alla mail, mi telefona, visto che sono io che lo pago.
            Poi é chiaro che se ti ostini a non voler usare
            certi programmi per partito preso non potrai (e
            non vorrai) capirne l'utilitá , non mi
            meraviglierei se i tuoi messaggi inizino con
            HELO.Io almeno sono anche capace di usarlo un smtp da telnet, qualora servisse...
          • aphex_twin scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: panda rossa
            Io almeno sono anche capace di usarlo un smtp da
            telnet, qualora
            servisse...Ma non mi dire, addirittura .... ma allora sei veramente un espertone. (rotfl)
          • Prozac scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: aphex_twin

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Funz










            La caratteristica vincente di
            Whatsapp,


            l'unica,



            è che puoi mandare un messaggio a

            chiunque



            presente nella tua rubrica dotato
            dello


            stesso



            programma, senza doversi scambiare

            indirizzi,



            username, autorizzazioni,
            richieste
            di


            amicizia,



            eccetera.





            Mi sfugge il vantaggio di WP rispetto
            ad
            una


            tradizionale posta elettronica



            La comoditá per esempio , se devo
            mandare
            un

            messaggio ad un amico del tenore "Ciao , come

            stai ? Esci stasera?" io trovo molto piú

            comodo un messaggio Whatsapp o un

            SMS.

            La comodita' si misura in click.
            Un click per lanciare l'app o il client di posta.
            Un click per selezionare il nome dell'amico da
            una rubrica o
            dall'altra.
            La digitazione del messaggio.
            Send.

            C'e' qualcosa che mi sfugge che rende una delle
            tante possibilita' piu' comoda delle
            altre?Sì. Il fatto che con la posta elettronica dopo che hai premuto send ti appare un messaggio che dice "manca l'oggetto"-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 novembre 2014 12.24-----------------------------------------------------------
          • Prozac scrive:
            Re: ma che notizia è ?
            - Scritto da: uTonto
            strano Gmail non mi chiede nulla, sei rimasto al
            paleolitico della posta elettronica
            ?Parli del client di posta di Google?Diciamo, allora, che la maggior parte dei client di posta chiedono conferma quando manca l'oggetto:Mail di Apple:[img]http://s29.postimg.org/ii44ysbkn/mail.png[/img]Outlook di Microsoft:[img]http://s9.postimg.org/61tlhvq8v/outlook.png[/img]In tutti e i due casi ho utilizzato un indirizzo gmail ;)P.S.Per come utilizzo io la posta elettronica (non come messaggistica istantanea/chat), preferisco di gran lunga che mi appaia il warning che mi indica che ho dimenticato l'oggetto della missiva, visto che sto per l'appunto spedendo una "lettera" e non sto chattando/inviando sms.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 novembre 2014 14.45-----------------------------------------------------------
    • rob scrive:
      Re: ma che notizia è ?
      Beh, a me la notizia interessa, esattamente per gli stessi motivi indicati da Luca Annunziata.
  • cicciobello scrive:
    Idea molto innovativa
    Su Windows 98 c'era questa funzione:[img]http://www.aiutopc.com/guide_posta/outlook/Imm1.gif[/img]
    • Pasta alla Pirateria scrive:
      Re: Idea molto innovativa
      - Scritto da: cicciobello
      Su Windows 98 c'era questa funzione:Whatsapp non chiede alcuna conferma: lo fa è basta.
    • Qualcuno scrive:
      Re: Idea molto innovativa

      Su Windows 98 c'era questa funzione:
      [img]http://www.aiutopc.com/guide_posta/outlook/ImChe puoi bypassare con una banale impostazione in tutti(?) i client email. Non è la stessa cosa...
  • Pasta alla Pirateria scrive:
    giusto così
    Chi usa prodotti e servizi di facebook non può lamentarsi di ingerenze nella privacy.E' come infilarsi volontariamente in un buco nero e poi lamentarsi che si sta stretti.
    • Funz scrive:
      Re: giusto così
      - Scritto da: Pasta alla Pirateria
      E' come infilarsi volontariamente in un buco nero
      e poi lamentarsi che si sta
      stretti.Paragone molto coerente con il tuo avatarhttps://en.wikipedia.org/wiki/Spaghettification:p
Chiudi i commenti