Quando il telefonino parla troppo

Oltre alle intercettazioni, più o meno lecite, esistono soluzioni di monitoraggio di conversazioni e SMS. Ma la privacy al cellulare non è un'utopia

Roma – Chi si ritiene escluso e ignorato dalle intercettazioni telefoniche farà bene a controllare che sul proprio telefono cellulare non sia attivo Mobile Spy, una nuova applicazione realizzata da Retina-X Studios che offre il monitoraggio di chiamate e messaggi di testo (in entrata e in uscita), di cui trasmette rapporto ad un server centralizzato.

Le funzioni sono analoghe a quelle che caratterizzano Flexispy , soluzione realizzata dalla tailandese Vervata per gli apparecchi dotati di sistema operativo Symbian. Mobile Spy è invece pensato per Windows Mobile e, nelle applicazioni dichiarate dal produttore, permette ai genitori di non perdere il controllo dei propri figli, ma offre anche ad un datore di lavoro la possibilità di verificare l’applicazione della policy di utilizzo dei cellulari aziendali.

Per l’ignaro utente di un telefonino occultamente dotato di Mobile Spy esisterà comunque una possibilità di tutelare la propria privacy: theRegister riporta le parole di Ollie Whitehouse di Symantec secondo cui “non appena ottenuta una copia di questa applicazione, saremo in grado di aggiungere una funzione di rilevamento di Mobile Spy nella nostra soluzione antivirus per Windows Mobile”.

Chi intende ovviare all’inconveniente di un monitoraggio indiscreto, può anche pensare di dotarsi di un telefonino in grado di offrire conversazioni criptate.

Come le soluzioni di Sectra o di Snapcom , che non sono strumenti di fantascienza né sono così futuribili come qualcuno potrebbe pensare. Inoltre, come segnala il blog conneXioni , il mercato italiano potrebbe rappresentare un interessante bacino di utenza per questo business: si pensi infatti ai numerosi personaggi del mondo della politica, dello spettacolo, dello sport, che in tempi recenti sono stati vittime di intercettazioni, più o meno lecite, poi salite agli onori della cronaca. E che evidentemente non erano dotati di apparecchi sicuri.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    IPHONE CLOSED? VA BENE COSI'
    Strano che nessuno dei piumati abbia mosso parola contro la chiusura della piattaforma iphone.Se lo faceva MS, ..., apriti cielo.Un minimo di coerenza, ed ora tornate pure a ricompilare il kernel di ubuntu
    • Anonimo scrive:
      Re: IPHONE CLOSED? VA BENE COSI'
      - Scritto da:
      Strano che nessuno dei piumati abbia mosso parola
      contro la chiusura della piattaforma
      iphone.

      Se lo faceva MS, ..., apriti cielo.

      Un minimo di coerenza, ed ora tornate pure a
      ricompilare il kernel di
      ubuntuSugli ipod non è che ci si metta molto a metterci il pinguino idem per tutti i mac...
    • Anonimo scrive:
      Re: IPHONE CLOSED? VA BENE COSI'
      - Scritto da:
      Strano che nessuno dei piumati abbia mosso parola
      contro la chiusura della piattaforma
      iphone.

      Se lo faceva MS, ..., apriti cielo.

      Un minimo di coerenza, ed ora tornate pure a
      ricompilare il kernel di
      ubuntuPer una volta che non c'e' la solita polemica da bar sport, tu crei la polemica perche' NON c'e' la polemica ?Molto kafkiano.
  • Anonimo scrive:
    "VERA" LEZIONCINA DI ECONOMIA
    No no no... non funziona così...Innanzitutto in un mercato in concorrenza il prezzo non lo fai tu ma il MERCATO! Quindi il tuo problema è costruire un oggetto con un costo tale affinché la differenza tra prezzo di vendita e costo sia di gradimento per il produttore. Poi dovremmo aprire la discussione su cosa sia prezzo di vendita, perché Apple vende a negozi i quali poi hanno libertà di applicare il proprio prezzo: questo significa che Apple deve fare delle stime/indagini di mercato su dei prezzi che alla fine non fa lei ma il venditore. Ricordo a tutti che il prezzo imposto è vietato e che i prezzi riportati dai produttori sono "suggeriti": nulla vieta alla grande catena di fare promozioni o sconti particolari.Torniamo al mercato: se facciamo un esempio con i lettori mp3 ne trovo a 30 eur e trovo l'ipod con uno zero in più; domanda che si fa Apple: come faccio a "costruire valore" per riempire la differenza di prezzo tra 300 e 30?? Beh posso ad esempio usare "tecnologia" (migliore qualità, più resa, più mp3 memorizzabili, etc...etc...) ma qui viene il bello. Apple -secondo me per prima- ha capito che tutta questa "tecnologia" è difficile da comunicare al grande pubblico e c'è il rischio che non tutti siano in grado di apprezzare tutta quella tecnologia. Allora Apple sposta il gioco su valori non più tecnologici, ma "intangibili": un ipod è cool, ti fa più fico, rimorchi nel parco quando vai a correre con un ipod al braccio. Questi valori intangibili sono più facili da comunicare ai non tecnici ed ecco fatto come "riempire" la differenza di prezzo tra 300 e 30.Veniamo ora all'iphone: qui Apple ha qualche problema in più perché le persone sono più "abili" a confrontare la tecnologia e la tecnologia stessa va più veloce: c'è più innovazione nei telefoni che nei lettori di mp3. Quindi bisogna chiedersi: sarà più importante l'aspetto tecnologico di iphone oppure l'aspetto intangibile?? Se il marketing di Apple sarà bravo riuscirà a valorizzare ognuno di questi aspetti ad un pubblico diverso. Mi fermo qui per il momento, ma sarà molto interessante... (secondo me iphone sarà un flop ma è solo una constatazione "a feeling", non supportata da alcun ragionamento).Ciao a tuttiD.
    • Anonimo scrive:
      Re: "VERA" LEZIONCINA DI ECONOMIA
      Sono d'accordo quasi al 100%.Sul prezzo imposto sono invece in disaccordo.Perchè è vero che i produttori consigliano il prezzo, ma quando vogliono sanno dare consigli mooolto convincenti.
  • Anonimo scrive:
    quindi..
    1 terzo di quelli che ne hanno sentito parlare lo compreranno..
  • Anonimo scrive:
    LEZIONCINA DI ECONOMIA
    ECONOMIE DI SCALA:più pezzi Apple produrrà e più riuscirà a spuntare buoni prezzi sui materiali e abbassare il prezzo finale di iPhone. E' già successo lo stesso con iPod, che resta più caro ma con funizionalità superiori alla concorrenza. Il resto sono mere speculazioni. Si vedrà verso natale come andranno le cose per iPhone, dopo che il mercato si sarà stabilizzato e ben dimensionato.Se andassi in cerca di produrmelo da solo ora, tra memorie, sviluppo software, touch screen, mi costerebbe milioni di dollari.Se ne produco 100.000 divido le spese fisse per quel numero e ottengo uno sconto sui materiali.Se ne produco 1.000.000 vale lo stesso e posso avere un prezzo finale ancora migliore.E' un concetto di Costi fissi e costi variabili, andate a cercare nei libri...PRECORRERE I TEMPI:Questo è un mix di marketing e tecnologia...Apple ha sempre anticipato i tempi.Ogni volta che ha innovato c'era sempre qualcuno pronto a dire che tutto sommato non gli serviva quella cosa.In genere a distanza di un paio di anni le sue novità sono diventate degli standard.Avete due scelte: pagare per essere i primi, aspettare e pagare un terzo quando queste caratteristiche saranno diventate comuni.Un esempio?1980 Personal computer (Ibm produceva soltanto armadioni pazzeschi)1986 interfaccia grafica + mouse (i pc ancora nei primi anni 90 venivano venduti senza mouse e solo con win 95 l'interfaccia grafica ha preso piede)1989 primi dischetti da 3,5 (i pc avevano solo 5 e 1/4 floppy)1991 scheda di rete Ethernet di serie (arrivata 10 anni dopo sulla maggior parte dei PC)1992 lettore CD di serie (...)1995 prime stampanti laser personali (i pc proprio non l'avevano, la trovavi solo in tipografia)1995 usb + firewire (i pc provavano a scannerare via porta seriale...)1996 internet nativo (win doveva installare TCP IP e pregare)1997 Powerbook primo portatile figo (tutti glialtri sono poi corsi a copiare trackpad e disposizione della tastiera sui portatili)1999 iMac senza floppy (i pc ancora gli scoccia toglierlo ma non li usa più nessuno)anni 2000 in poi ancora tante cose (video editing, authoring DVD, iPhoto, Garageband, WIFI tra i primi a farla ecc...)e soprattutto tonnellate di iPod, che all'indomani della sua uscita ha fatto gridare allo scandalo e oggi certe famiglie ne hanno 4...Oggi nessuno pensa che sia meglio avere un PC che gira solo Dos, senza mouse, con il floppy ma senza CD, senza WIFI, USB.... E chi ha un lettore MP3 di marca Kakao si morde le dita...QUindi anche iPhone e i suoi futuri cloni tra 5 anni saranno ben digeriti e tutti questi discorsi saranno storia...
    • Anonimo scrive:
      Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
      LOL!!
    • teddybear scrive:
      Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
      - Scritto da:
      ECONOMIE DI SCALA:
      il prezzo finale di iPhone. E' già successo lo
      stesso con iPod, che resta più caro ma con
      funizionalità superiori alla concorrenza.Oddio. L'unica funzionalità che mi interessava non ce l'ha.
      Un esempio?
      1986 interfaccia grafica + mouse (i pc ancora nei
      primi anni 90 venivano venduti senza mouse e solo
      con win 95 l'interfaccia grafica ha preso
      piede)Stai scherzando? Il mio primo PC (ibm compatibile) l'ho preso nel 1988 ed il mouse ce l'aveva. Per l'interfaccia grafica non ho dovuto certo aspettare quella ciofeca di Win95. Ce l'avevo da molto prima. Prodotta da IBM.
      1989 primi dischetti da 3,5 (i pc avevano solo 5
      e 1/4
      floppy)1989, programmavo in C e usavo i winchester (come si chiamavano allora i 3.5).
      1991 scheda di rete Ethernet di serie (arrivata
      10 anni dopo sulla maggior parte dei
      PC)1992, ho comprato la scheda di rete.
      1992 lettore CD di serie (...)1991 con il mio primo 486 il CD non era un'opzione.
      1995 prime stampanti laser personali (i pc
      proprio non l'avevano, la trovavi solo in
      tipografia)Ma non scherzare.
      1995 usb + firewire (i pc provavano a
      scannerare via porta seriale...)¿¿¿¿¿¿¿ SCANNERARE ???????Comunque gli scanner andavano in tre modi:- parallela (e non seriale, sarebbe stato un suicidio)- porta proprietaria- SCSI. Che uso tutt'ora.
      1996 internet nativo (win doveva installare TCP IP e pregare)Vabbè... ma non puoi fare i confronti con Win.
      1997 Powerbook primo portatile figo (tutti
      glialtri sono poi corsi a copiare trackpad e
      disposizione della tastiera sui portatili)Disposizione della tastiera? Che intendi?
      1999 iMac senza floppy (i pc ancora gli scoccia toglierlo ma non li usa più
      nessuno)Credimi, in certi uffici sono molto più usati di quanto tu non possa pensare.E poi con la ciofeca di Win, alle volte rimane l'unico modo per fare il "boot" al computer per installare Win.
      anni 2000 in poi ancora tante cose (video
      editing, authoring DVD, iPhoto, Garageband, WIFI tra i primi a farla ecc...)Vogliamo vedere chi era il primo a far funzionare decentemente il Wi-Fi? Ed il Bluetooth?
      e soprattutto tonnellate di iPod, che
      all'indomani della sua uscita ha fatto gridare
      allo scandalo e oggi certe famiglie ne hanno
      4...È questo lo scandalo.
      Oggi nessuno pensa che sia meglio avere un PC che
      gira solo Dos, senza mouse, con il floppy ma
      senza CD, senza WIFI, USB.... E chi ha un
      lettore MP3 di marca Kakao si morde le dita...Un altro che si fa impressionare dal nome.
      QUindi anche iPhone e i suoi futuri cloni tra 5
      anni saranno ben digeriti e tutti questi discorsi saranno storia...Tra cinque anni.Non oggi.
      • Anonimo scrive:
        Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA


        1986 interfaccia grafica + mouse (i pc ancora
        nei

        primi anni 90 venivano venduti senza mouse e
        solo

        con win 95 l'interfaccia grafica ha preso

        piede)

        Stai scherzando? Il mio primo PC (ibm
        compatibile) l'ho preso nel 1988 ed il mouse ce
        l'aveva. Per l'interfaccia grafica non ho dovuto
        certo aspettare quella ciofeca di Win95. Ce
        l'avevo da molto prima. Prodotta da
        IBM.infatti il primo Mac con GUI grafica è nato nel 1984quindi le date sono sballate


        1989 primi dischetti da 3,5 (i pc avevano solo 5

        e 1/4

        floppy)

        1989, programmavo in C e usavo i winchester (come
        si chiamavano allora i
        3.5).infatti era sempre il 1984


        1991 scheda di rete Ethernet di serie (arrivata

        10 anni dopo sulla maggior parte dei

        PC)

        1992, ho comprato la scheda di rete.ha detto "di serie"


        1992 lettore CD di serie (...)

        1991 con il mio primo 486 il CD non era
        un'opzione.ha ragione ma non sono sicuro con le date, la stessa cosa è successa per i masterizzatori DVD (di serie) chiamati Superdrive, c'è stato un periodo di sei mesi in cui i Mac erano gli unici PC al mondo a poter masterizzare un DVD senza spendere una follia.


        1995 prime stampanti laser personali (i pc

        proprio non l'avevano, la trovavi solo in

        tipografia)

        Ma non scherzare.ha ragione, ma l'anno era il 1988!!!
        - SCSI. Che uso tutt'ora.usi anche il floppy a quanto si capisce... :|

        1997 Powerbook primo portatile figo (tutti

        glialtri sono poi corsi a copiare trackpad e

        disposizione della tastiera sui portatili)

        Disposizione della tastiera? Che intendi?che adesso tutti i notebook somigliano al primo Powerbook della Apple, vatti a guardare qualche foto dei tempi...

        anni 2000 in poi ancora tante cose (video

        editing, authoring DVD, iPhoto, Garageband,
        WIFI tra i primi a farla
        ecc...)

        Vogliamo vedere chi era il primo a far funzionare
        decentemente il Wi-Fi? Ed il
        Bluetooth?Il Wifi come lo conosciamo oggi è nato con Apple "Airport" in un periodo in cui il mondo "PC" non sapeva neanche cosa fosse il Wifi

        senza CD, senza WIFI, USB.... E chi ha un

        lettore MP3 di marca Kakao si morde le dita...

        Un altro che si fa impressionare dal nome.sentire musica con un coso del genere è masochismo...(apple)(linux)
        • Epimenide scrive:
          Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
          - Scritto da:


          1997 Powerbook primo portatile figo (tutti


          glialtri sono poi corsi a copiare trackpad e


          disposizione della tastiera sui portatili)



          Disposizione della tastiera? Che intendi?

          che adesso tutti i notebook somigliano al primo
          Powerbook della Apple, vatti a guardare qualche
          foto dei tempi...I quali tempi sono anche più lunghi del "solo" 1997: il primo Powerbook è del 1991 (21 ottobre, per la precisione)http://www.storiediapple.it/quasi-15-anni-di-powerbook.html

          Vogliamo vedere chi era il primo a far
          funzionare

          decentemente il Wi-Fi? Ed il

          Bluetooth?

          Il Wifi come lo conosciamo oggi è nato con Apple
          "Airport" in un periodo in cui il mondo "PC" non
          sapeva neanche cosa fosse il
          WifiAppunto: SMAU 1999, primo iBook (la conchiglia colorata)http://www.everymac.com/systems/apple/ibook/stats/ibook.html
          • Anonimo scrive:
            Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
            Hai dimenticato di dire che Apple ha inventato anche il sole, la luna e le costellazioni. E che il suo vero nome è Dio, o Jobs per gli iniziati. E nonostante ciò per produrre l'iPod che ti piace tanto ha pagato 100 milioni di dollari alla Creative lo scorso anno, per i brevetti.Dimentichiamo, eh?
          • Epimenide scrive:
            Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
            - Scritto da:
            Hai dimenticato di dire che Apple ha inventato
            anche il sole, la luna e le costellazioni. E che
            il suo vero nome è Dio, o Jobs per gli iniziati.
            Quando si devono controbattere affermazioni documentate, non resta che trollare, eh? Molto tipico, sei pronto per la politica in TV!
            E nonostante ciò per produrre l'iPod che ti piace tantoE dove avrei scritto che mi piace, di grazia?
            ha pagato 100 milioni di dollari alla
            Creative lo scorso anno, per i brevetti.Giustissimo: e la Creative, con quei 100 milioni, ha prodotto...?
            Dimentichiamo, eh?Certamente no, ma si stava parlando di innovazioni Apple, sulle quali ho fatto riferimenti precisi: vuoi portare avanti l'elenco di altri? Fai pure, ma documentali bene: tanto, la lista non è poi tanto lunga...
          • Anonimo scrive:
            Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
            Trollare? Non ce ne frega un tubo di quello che avrebbe introdotto Apple. Scegli tra un tubo pieno o vuoto, o un tubo termoionico.La Creative produce apparecchi multimediali, guarda caso lo Zen dei cui brevetti si avvale Apple sull'iPod (che ti piace tanto). Sicuramente con i 100 milioni di dollari non ha comprato prodotti Apple.Non c'è bisogno di documentarsi per scoprire quanto sei troll. Thomas Alva Edison non inventò la lampadina, e Bell nemmeno il telefono. Ma viene insegnato il contrario.
          • Epimenide scrive:
            Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
            - Scritto da:
            Trollare? Non ce ne frega un tubo di quello che
            avrebbe introdotto Apple.E allora, che rispondi a fare? Ti brucia di non trovare riscontri contrari?
            con i 100 milioni di dollari non ha comprato
            prodotti Apple.Vero: magari invece ci ha sviluppato questohttp://www.creative.com/products/product.asp?category=209&subcategory=668&product=16185
            Non c'è bisogno di documentarsi per scoprire
            quanto sei troll.Beata ignoranza, allora: la tua, ovvio....
      • Anonimo scrive:
        Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA


        1995 usb + firewire (i pc provavano a

        scannerare via porta seriale...)

        ¿¿¿¿¿¿¿ SCANNERARE ???????
        vabbe non gli veniva la parola scansionare...
    • Anonimo scrive:
      Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
      si vede che si occupa di economia e non di informatica, magari indirizzo marketing?Apple era una azienda che innovava, ora non si sa cosa sia, il loro miglior prodotto OSX è stato rimandato per far spazio ad iphone, un supercellulare che tutti additano come ad una meraviglia senza averlo neanche provato in un negozio.E questo l'ambito in cui apple è veramente ottima, la capacità di vendere uno status symbol alla gente, che è pronta a comprarlo solo per sentito dire e fino a quando la gente si accontenterà di sembrare ricca invece di protestare verso chi ricco lo è a scapito di altri non si potrà che scendere la china.Persino gli studi grafici che erano sempre stati fedeli ad apple ora si guardano in torno, ne conosco parecchi, quando ti vedi lo stesso soft photoshop, Xpress girare sulla porcheria di win con prestazioni analoghe e prezzi dimezzati qualche domanda cominci a fartela...
      • Anonimo scrive:
        Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
        allora, diciamo le cose come stanno...i prezzi dimezzati intendi hardware sicuramente, perchè il software costa uguale. poi dipende che hardware intendi tu, dato che un MacPro costa come se non di meno di un pc a pari prestazioni... ormai non esiste più il problema dei prezzi, dato che sono equiparabili ai pc...pc a pari prestazioni intendo una cosa decente, non una scatola di biscotti con lo xeon...
        • Anonimo scrive:
          Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
          - Scritto da:
          allora, diciamo le cose come stanno...
          i prezzi dimezzati intendi hardware sicuramente,
          perchè il software costa uguale. poi dipende che
          hardware intendi tu, dato che un MacPro costa
          come se non di meno di un pc a pari
          prestazioni... ormai non esiste più il problema
          dei prezzi, dato che sono equiparabili ai
          pc...
          pc a pari prestazioni intendo una cosa decente,
          non una scatola di biscotti con lo
          xeon...Pc decente cosa intendi? Fai paragoni.Lo so che un acer o un olidata sono marche fetenti, ma esiste anche la possibilità di assemblarsi un pc, con qualità paragonabile se non superiore alla maggior parte dei pc e mac in circolazione. Ovviamente dipende dalla scelta dell'assemblatore, che però se informato si premurerà di cercare qualità nei componenti spesso trascurati come alimentatore, case e hard-disc.
    • Anonimo scrive:
      Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
      - Scritto da:
      ECONOMIE DI SCALA:
      più pezzi Apple produrrà e più riuscirà a
      spuntare buoni prezzi sui materiali e abbassare
      il prezzo finale di iPhone. E' già successo lo
      stesso con iPod, che resta più caro ma con
      funizionalità superiori alla concorrenza.


      Il resto sono mere speculazioni. Si vedrà verso
      natale come andranno le cose per iPhone, dopo che
      il mercato si sarà stabilizzato e ben
      dimensionato.

      Se andassi in cerca di produrmelo da solo ora,
      tra memorie, sviluppo software, touch screen, mi
      costerebbe milioni di
      dollari.
      Se ne produco 100.000 divido le spese fisse per
      quel numero e ottengo uno sconto sui
      materiali.
      Se ne produco 1.000.000 vale lo stesso e posso
      avere un prezzo finale ancora
      migliore.
      E' un concetto di Costi fissi e costi variabili,
      andate a cercare nei
      libri...

      PRECORRERE I TEMPI:
      Questo è un mix di marketing e tecnologia...

      Apple ha sempre anticipato i tempi.
      Ogni volta che ha innovato c'era sempre qualcuno
      pronto a dire che tutto sommato non gli serviva
      quella
      cosa.
      In genere a distanza di un paio di anni le sue
      novità sono diventate degli
      standard.

      Avete due scelte: pagare per essere i primi,
      aspettare e pagare un terzo quando queste
      caratteristiche saranno diventate
      comuni.

      Un esempio?
      1980 Personal computer (Ibm produceva soltanto
      armadioni
      pazzeschi)
      1986 interfaccia grafica + mouse (i pc ancora nei
      primi anni 90 venivano venduti senza mouse e solo
      con win 95 l'interfaccia grafica ha preso
      piede)
      1989 primi dischetti da 3,5 (i pc avevano solo 5
      e 1/4
      floppy)
      1991 scheda di rete Ethernet di serie (arrivata
      10 anni dopo sulla maggior parte dei
      PC)
      1992 lettore CD di serie (...)
      1995 prime stampanti laser personali (i pc
      proprio non l'avevano, la trovavi solo in
      tipografia)
      1995 usb + firewire (i pc provavano a scannerare
      via porta
      seriale...)
      1996 internet nativo (win doveva installare TCP
      IP e
      pregare)notare come l'innovazione da questo punto in poi diventa marketing, sarà forse ritornato Steve Jobs?
      1997 Powerbook primo portatile figo (tutti
      glialtri sono poi corsi a copiare trackpad e
      disposizione della tastiera sui
      portatili)
      1999 iMac senza floppy (i pc ancora gli scoccia
      toglierlo ma non li usa più
      nessuno)RAGAZZI! Apple riesce a venderti come una feature il fatto che ti abbiano tolto qualcosa, questo si che è marketing!Come lo shuffle senza display! ti togliamo il display te lo vendiamo caro come il fuoco ma è meglio così! così non ti distrai mentre corri!!
      • Anonimo scrive:
        Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
        Esatto: l'ultima frontiera dell'innovazione!Ti do di meno facendoti spendere di più.Finchè trovano chi compra, buon per loro.L'altro giorno ho visto l'ultimo modello di ibook, nero come la pece.Nelle dimensioni e nel design mi ha ricordato il mio primo portatile, un Compaq non ricordo quale modello acquistato appunto nel 1999.Era effettivamente molto bello e anche ben fatto.E' giusto che l'Ibook si sia ispirato.
        • Anonimo scrive:
          Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
          perchè non dici invece che il tuo compaq è uguale alle prime serie dei PowerBook...ricordati che la apple copia molto poco rispetto agli altri... te lo dico perchè è molto che ho a che fare con i mac, e di solito dopo che esce qualcosa di apple, tutti dietro a fare uguale.ti consiglio di farci caso la prossima volta...
          • Anonimo scrive:
            Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
            Kernel rubato, mouse rubato, e un interfaccia grafica che ormai la fai con qualsiasi sistema operativo.Non vi è rimasto nulla...solo l' iPod!
    • Anonimo scrive:
      Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
      Guarda che non funziona mica così... magari... altrimenti basterebbe comprare l'oggetto che ha più successo spendendo praticamente niente, secondo il tuo ragionamento.Invece funziona così (semplificando ovviamente): la fabbrica può costruire un massimo di 200 pezzi al giorno: se la richiesta è di 201 pezzi al giorno, il produttore deve decidere se aumentare la produzione (se c'è in previsione un'ulteriore crescita di mercato, ovviamente) o lasciare tutto così, con il prezzo che ovviamente lieviterà per la richiesta maggiore dell'offerta. ovviamente fino a che il mercato resterà quello.(spiegazione semplificata ma molto più vicina alla realtà di quella precedente)Magari fosse come dici tu!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: (VERA) LEZIONCINA DI ECONOMIA
      No no no... non funziona così...Innanzitutto in un mercato in concorrenza il prezzo non lo fai tu ma il MERCATO! Quindi il tuo problema è costruire un oggetto con un costo tale affinché la differenza tra prezzo di vendita e costo sia di gradimento per il produttore. Poi dovremmo aprire la discussione su cosa sia prezzo di vendita, perché Apple vende a negozi i quali poi hanno libertà di applicare il proprio prezzo: questo significa che Apple deve fare delle stime/indagini di mercato su dei prezzi che alla fine non fa lei ma il venditore. Ricordo a tutti che il prezzo imposto è vietato e che i prezzi riportati dai produttori sono "suggeriti": nulla vieta alla grande catena di fare promozioni o sconti particolari.Torniamo al mercato: se facciamo un esempio con i lettori mp3 ne trovo a 30 eur e trovo l'ipod con uno zero in più; domanda che si fa Apple: come faccio a "costruire valore" per riempire la differenza di prezzo tra 300 e 30?? Beh posso ad esempio usare "tecnologia" (migliore qualità, più resa, più mp3 memorizzabili, etc...etc...) ma qui viene il bello. Apple -secondo me per prima- ha capito che tutta questa "tecnologia" è difficile da comunicare al grande pubblico e c'è il rischio che non tutti siano in grado di apprezzare tutta quella tecnologia. Allora Apple sposta il gioco su valori non più tecnologici, ma "intangibili": un ipod è cool, ti fa più fico, rimorchi nel parco quando vai a correre con un ipod al braccio. Questi valori intangibili sono più facili da comunicare ai non tecnici ed ecco fatto come "riempire" la differenza di prezzo tra 300 e 30.Veniamo ora all'iphone: qui Apple ha qualche problema in più perché le persone sono più "abili" a confrontare la tecnologia e la tecnologia stessa va più veloce: c'è più innovazione nei telefoni che nei lettori di mp3. Quindi bisogna chiedersi: sarà più importante l'aspetto tecnologico di iphone oppure l'aspetto intangibile?? Se il marketing di Apple sarà bravo riuscirà a valorizzare ognuno di questi aspetti ad un pubblico diverso. Mi fermo qui per il momento, ma sarà molto interessante... (secondo me iphone sarà un flop ma è solo una constatazione "a feeling", non supportata da alcun ragionamento).Ciao a tuttiD.- Scritto da:
      ECONOMIE DI SCALA:
      più pezzi Apple produrrà e più riuscirà a
      spuntare buoni prezzi sui materiali e abbassare
      il prezzo finale di iPhone. E' già successo lo
      stesso con iPod, che resta più caro ma con
      funizionalità superiori alla concorrenza.


      Il resto sono mere speculazioni. Si vedrà verso
      natale come andranno le cose per iPhone, dopo che
      il mercato si sarà stabilizzato e ben
      dimensionato.

      Se andassi in cerca di produrmelo da solo ora,
      tra memorie, sviluppo software, touch screen, mi
      costerebbe milioni di
      dollari.
      Se ne produco 100.000 divido le spese fisse per
      quel numero e ottengo uno sconto sui
      materiali.
      Se ne produco 1.000.000 vale lo stesso e posso
      avere un prezzo finale ancora
      migliore.
      E' un concetto di Costi fissi e costi variabili,
      andate a cercare nei
      libri...

      PRECORRERE I TEMPI:
      Questo è un mix di marketing e tecnologia...

      Apple ha sempre anticipato i tempi.
      Ogni volta che ha innovato c'era sempre qualcuno
      pronto a dire che tutto sommato non gli serviva
      quella
      cosa.
      In genere a distanza di un paio di anni le sue
      novità sono diventate degli
      standard.

      Avete due scelte: pagare per essere i primi,
      aspettare e pagare un terzo quando queste
      caratteristiche saranno diventate
      comuni.

      Un esempio?
      1980 Personal computer (Ibm produceva soltanto
      armadioni
      pazzeschi)
      1986 interfaccia grafica + mouse (i pc ancora nei
      primi anni 90 venivano venduti senza mouse e solo
      con win 95 l'interfaccia grafica ha preso
      piede)
      1989 primi dischetti da 3,5 (i pc avevano solo 5
      e 1/4
      floppy)
      1991 scheda di rete Ethernet di serie (arrivata
      10 anni dopo sulla maggior parte dei
      PC)
      1992 lettore CD di serie (...)
      1995 prime stampanti laser personali (i pc
      proprio non l'avevano, la trovavi solo in
      tipografia)
      1995 usb + firewire (i pc provavano a scannerare
      via porta
      seriale...)
      1996 internet nativo (win doveva installare TCP
      IP e
      pregare)
      1997 Powerbook primo portatile figo (tutti
      glialtri sono poi corsi a copiare trackpad e
      disposizione della tastiera sui
      portatili)
      1999 iMac senza floppy (i pc ancora gli scoccia
      toglierlo ma non li usa più
      nessuno)
      anni 2000 in poi ancora tante cose (video
      editing, authoring DVD, iPhoto, Garageband, WIFI
      tra i primi a farla
      ecc...)
      e soprattutto tonnellate di iPod, che
      all'indomani della sua uscita ha fatto gridare
      allo scandalo e oggi certe famiglie ne hanno
      4...

      Oggi nessuno pensa che sia meglio avere un PC che
      gira solo Dos, senza mouse, con il floppy ma
      senza CD, senza WIFI, USB.... E chi ha un lettore
      MP3 di marca Kakao si morde le
      dita...

      QUindi anche iPhone e i suoi futuri cloni tra 5
      anni saranno ben digeriti e tutti questi discorsi
      saranno
      storia...
      • Anonimo scrive:
        Re: (VERA) LEZIONCINA DI ECONOMIA
        Tutto perfetto tranne che:"Innanzitutto in un mercato in concorrenza il prezzo non lo fai tu ma il MERCATO!"Questo non è per niente un mercato di concorrenza...ma è un mercato di dominanza con imprese marginali..Nokia per i telefoni..Apple col suo iPod nei lettori!
    • Anonimo scrive:
      Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
      Io ce l'ho il clone.Lo pagai circa 500 Euro, e lo acquistai quasi 2 anni or sono.E' un clone anticipato, anzi forse il clone è iphone.Il bello è che il mio telefona anche.E apre anche il files XL o DOC, e anche i pdf.E fa pure le foto (bruttine), e ne faccio un uso smodato come lettore MP3, e lo uso anche come navigatore satellitare, e anche come posizionatore GPS su cartografia georeferenziata.E mi ci connetto pure a Internet.E non si pianta maiNon fa il caffè, neppure iphone.
    • pippo75 scrive:
      Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA

      Apple ha sempre anticipato i tempi.in molti casi e' vero, ma non sempre.

      Avete due scelte: pagare per essere i primi,
      aspettare e pagare un terzo quando queste
      caratteristiche saranno diventate
      comuni.non ho bisogno di essere primo, stare dietro alle novita' non e' una mia priorita'.
      1986 interfaccia grafica + mouse (i pc ancora
      nei primi anni 90 venivano venduti senza
      mouse e solonon ricordo se 85 o 86, si chiamava geos e si usava con il joy.
      1989 primi dischetti da 3,5 (i pc avevano solo
      5 e 1/4 floppy)amiga nel 1984.
      1991 scheda di rete Ethernet di serie
      (arrivata 10 anni dopo sulla maggior parte
      dei PC)qui non so.
      1992 lettore CD di serie (...)il mio primo lettore CD per pr l'ho preso nel 95.
      1995 prime stampanti laser personali (i pc
      proprio non l'avevano, la trovavi solo in
      tipografia)credevo che la laserjet fosse piu' vecchia.
      1995 usb + firewire (i pc provavano a
      scannerare via porta seriale...)al tempo conoscevoParallela, IF proprietaria, scsi.Se non sbaglio l'USB e' di Intel.
      1996 internet nativo (win doveva installare
      TCP IP e pregare)In realtò alcuni provider davano il disco di installazione che faceva tutto in automatico.
      1997 Powerbook primo portatile figo (tutti
      glialtri sono poi corsi a copiare trackpad e
      disposizione della tastiera sui
      portatili)Non ricordo l'anno, ma credo di confermare.
      1999 iMac senza floppy (i pc ancora gli
      scoccia toglierlo ma non li usa più
      nessuno)se me lo tolgono devo comprarlo a parte, mi serve ancora.
      anni 2000 in poi ancora tante cose (video
      editing, authoring DVD, iPhoto, Garageband,
      WIFI tra i primi a farlacose che ci sono anche per PC.
      e soprattutto tonnellate di iPod, che
      all'indomani della sua uscita ha fatto gridare
      allo scandalo e oggi certe famiglie ne hanno
      4...ho visto il costo dell'ipdo, personalmente rimane in negozio.Mi sono preso un MonBeq, che per quello che serve a me va piu' che bene.

      Oggi nessuno pensa che sia meglio avere un
      PC che gira solo Dos, senza mouse, con
      il floppy ma senza CD, senza WIFI, USB.... Dipende tutto da quello che devi fare.Per comandare un CN potrebbe bastare.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: LEZIONCINA DI ECONOMIA
        - Scritto da: pippo75


        Apple ha sempre anticipato i tempi.

        in molti casi e' vero, ma non sempre.




        Avete due scelte: pagare per essere i primi,

        aspettare e pagare un terzo quando queste

        caratteristiche saranno diventate

        comuni.

        non ho bisogno di essere primo, stare dietro alle
        novita' non e' una mia
        priorita'.


        1986 interfaccia grafica + mouse (i pc ancora

        nei primi anni 90 venivano venduti senza

        mouse e solo

        non ricordo se 85 o 86, si chiamava geos e si
        usava con il
        joy.



        1989 primi dischetti da 3,5 (i pc avevano solo

        5 e 1/4 floppy)

        amiga nel 1984.


        1991 scheda di rete Ethernet di serie

        (arrivata 10 anni dopo sulla maggior parte

        dei PC)

        qui non so.Etc etc etc...Il fatto è che l'autore del thread NON HA AZZECCATO UNA DATA!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)GUI, mouse, floppy 3,5 etc sono tutti del 1984.La laser personale è del 1988 e così via.Che Apple innovi è fuori da ogni dubbio, il trackpad che adesso usano tutti chi pensate che l'abbia creato?E la famosa "multimedialità"?La piattaforma che ha iniziato tutto questo è stata QuickTime, che molti pensano sia solo un player e che invece ha permesso il video editing non lineare.Circa 20 anni fa, quando i PC facevano "bip".... p)
  • MeX scrive:
    schizzofrenia?
    Cioè il titolo dice "iPhone non venderà nulla" e poi "iPhone ha il 6% che è tanto" quindi? bah...Cmq... smettetela di parlare di prezzi i telefoni di fascia alta sono sempre sopra i 400 come prezzo... e hanno il solito Symbian o WinMobile (brrrrrrr) e tastierino o touchscreen con pennino...
    • Anonimo scrive:
      Re: schizzofrenia?
      - Scritto da: MeX
      Cioè il titolo dice "iPhone non venderà nulla" e
      poi "iPhone ha il 6% che è tanto" quindi?
      bah...
      Cmq... smettetela di parlare di prezzi i telefoni
      di fascia alta sono sempre sopra i 400 come
      prezzo... e hanno il solito Symbian o WinMobile
      (brrrrrrr) e tastierino o touchscreen con
      pennino...non è schizzofrenia... ma paura di perdere mercato...faranno e diranno qualunque cosa pur di evitare che l'iPhone diventi quello che è stato l'iPod per il mercato dei player MP3....invano fortunatamente(apple)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: schizzofrenia?
      - Scritto da: MeX
      Cioè il titolo dice "iPhone non venderà nulla" e
      poi "iPhone ha il 6% che è tanto" quindi?
      bah...
      Cmq... smettetela di parlare di prezzi i telefoni
      di fascia alta sono sempre sopra i 400 come
      prezzo... e hanno il solito Symbian o WinMobile
      (brrrrrrr) e tastierino o touchscreen con
      pennino...Qui di fascia alta c'è giusto il prezzo....
      • MeX scrive:
        Re: schizzofrenia?
        - Scritto da:

        - Scritto da: MeX

        Cioè il titolo dice "iPhone non venderà nulla" e

        poi "iPhone ha il 6% che è tanto" quindi?

        bah...

        Cmq... smettetela di parlare di prezzi i
        telefoni

        di fascia alta sono sempre sopra i 400 come

        prezzo... e hanno il solito Symbian o WinMobile

        (brrrrrrr) e tastierino o touchscreen con

        pennino...

        Qui di fascia alta c'è giusto il prezzo....beh dimentichi:WiFiSistema Operativo OSX (Mobile)TouchScreen MULTITUCH enormeiTunesSafari
        • Anonimo scrive:
          Re: schizzofrenia?
          - Scritto da: MeX

          - Scritto da:



          - Scritto da: MeX


          Cioè il titolo dice "iPhone non venderà
          nulla"
          e


          poi "iPhone ha il 6% che è tanto" quindi?


          bah...


          Cmq... smettetela di parlare di prezzi i

          telefoni


          di fascia alta sono sempre sopra i 400€ come


          prezzo... e hanno il solito Symbian o
          WinMobile


          (brrrrrrr) e tastierino o touchscreen con


          pennino...



          Qui di fascia alta c'è giusto il prezzo....

          beh dimentichi:
          WiFi
          Sistema Operativo OSX (Mobile)
          TouchScreen MULTITUCH enorme
          iTunes
          SafariResta un cell e manco umts, è come mettere i sedili in pelle su una 126.... pelle di leopardo però :D :D :D :D :D :D
          • MeX scrive:
            Re: schizzofrenia?
            - Scritto da:

            - Scritto da: MeX



            - Scritto da:





            - Scritto da: MeX



            Cioè il titolo dice "iPhone non venderà

            nulla"

            e



            poi "iPhone ha il 6% che è tanto" quindi?



            bah...



            Cmq... smettetela di parlare di prezzi i


            telefoni



            di fascia alta sono sempre sopra i
            400€
            come



            prezzo... e hanno il solito Symbian o

            WinMobile



            (brrrrrrr) e tastierino o touchscreen con



            pennino...





            Qui di fascia alta c'è giusto il prezzo....



            beh dimentichi:

            WiFi

            Sistema Operativo OSX (Mobile)

            TouchScreen MULTITUCH enorme

            iTunes

            Safari

            Resta un cell e manco umts, è come mettere i
            sedili in pelle su una 126.... pelle di leopardo
            però :D :D :D :D :D
            :Da cosa serve l'UMTS? ho fatto una videochiamata di 12 secondi per vedere com'era (fa schifo) uso internet sul cell solo per inviare email senza allegati (la connessione costa un botto) e inviare 4kb di mail con EDGE o UMTS non mi cambia una beamata CIPPA, e in ogni caso in Europa molto probabilmente sarà commercializzata la versione UMTS... in USA l'UMTS praticamente non esiste!
  • Anonimo scrive:
    Giovanni Minoli ;)
    Ve li ricordate i sondaggi di Minoli ai tempi di Craxi?" Il 20% della popolazione italiana ha detto che Craxi è il più grande statista del secolo, il restante 80% ha dato una risposta sbagliata." E nell'articolo di PI, MALGRADO IL TITOLO da flammatore: La fetta di campione che si è detta "possibilista", ossia a cui piacerebbe avere un iPhone, ha un peso del 6% . "Una percentuale apparentemente bassa per il lancio di un prodotto d'alto profilo - dichiara Markitecture - ma può essere molto rilevante nel mercato dei telefoni cellulari: il Motorola RAZR, dopo il suo lancio nel 2004, ha raggiunto una quota di mercato del 6%, al culmine del suo successo". E il RAZR ha venduto uno strafottìo.... ;)Potessi produrre un telefono vorrei averle io queste percentuali...(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    499 dollari...
    ... che minimo minimo da noi aumenteranno magicamente a 499 euro, per un cellulare che non è manco umts?sì d'accordo il touch screen da 3,5'', le funzioni multimediali e le altre cazzatelle, ma non ho capito se sarà possibile installare altro software oltre a quello in dotazione. Il fatto che non se ne faccia parola da nessuna parte mi insospettisce!gran bell'aspetto, per carità, ma non offre niente di veramente rivoluzionario rispetto agli smartphone, ad esempio gli i-mate, già esistenti sul mercato, e a differenza di questi potrebbe non eseguire software aggiuntivi.mah.per quanto affascinato dalla bellezza dell'oggetto, personalmente opto per il pollice verso.
    • Anonimo scrive:
      Re: 499 dollari...
      - Scritto da:
      ma
      non ho capito se sarà possibile installare altro
      software oltre a quello in dotazione. Non sarà possibile, come sono soliti fare in casa Apple.Traine le dovute conclusioni.
      • Epimenide scrive:
        Re: 499 dollari...
        - Scritto da:

        non ho capito se sarà possibile installare altro

        software oltre a quello in dotazione.

        Non sarà possibile, come sono soliti fare in casa Apple.Puoi spiegare il "soliti fare", per favore? Sono d'accordo che l'iPhone è poco interessante senza software aggiuntivo, ma non mi sembra affatto che gli altri prodotti hardware Apple siano tanto chiusi.
      • Anonimo scrive:
        Re: 499 dollari...
        - Scritto da:

        Non sarà possibile, come sono soliti fare in casa
        Apple.

        Traine le dovute conclusioni.Ma se non sapete di cosa state parlando perchè rendervi ridicoli?Sono soliti fare cosa? I prodotti Apple sono pieni di software, non mi pare proprio siano "soliti" essere chiusi.Ah se poi per chiusi si intende che non hanno virus o spyware che permettano di "aprirli", allora siamo d'accordo.
    • Anonimo scrive:
      Re: 499 dollari...
      - Scritto da:
      ... che minimo minimo da noi aumenteranno
      magicamente a 499 euro, per un cellulare che non
      è manco
      umts?
      sì d'accordo il touch screen da 3,5'', le
      funzioni multimediali e le altre cazzatelle, ma
      non ho capito se sarà possibile installare altro
      software oltre a quello in dotazione. Il fatto
      che non se ne faccia parola da nessuna parte mi
      insospettisce!

      gran bell'aspetto, per carità, ma non offre
      niente di veramente rivoluzionario rispetto agli
      smartphone, ad esempio gli i-mate, già esistenti
      sul mercato, e a differenza di questi potrebbe
      non eseguire software
      aggiuntivi.

      mah.

      per quanto affascinato dalla bellezza
      dell'oggetto, personalmente opto per il pollice
      verso.Nel keynote, Steve Jobs ha detto che, tra le altre funzionalità che saranno presenti al momento del lancio, sarà il supporto al 3G. Quindi.Ricorda anche che UMTS negli USA non esiste.
    • Anonimo scrive:
      Re: 499 dollari...
      - Scritto da:
      ... che minimo minimo da noi aumenteranno
      magicamente a 499 euro, per un cellulare che non
      è manco
      umts?
      sì d'accordo il touch screen da 3,5'', le
      funzioni multimediali e le altre cazzatelle, ma
      non ho capito se sarà possibile installare altro
      software oltre a quello in dotazione. Il fatto
      che non se ne faccia parola da nessuna parte mi
      insospettisce!

      gran bell'aspetto, per carità, ma non offre
      niente di veramente rivoluzionario rispetto agli
      smartphone, ad esempio gli i-mate, già esistenti
      sul mercato, e a differenza di questi potrebbe
      non eseguire software
      aggiuntivi.

      mah.

      per quanto affascinato dalla bellezza
      dell'oggetto, personalmente opto per il pollice
      verso.Apple ha dichiarato proprio recentemente che sarà possibile aggiornare l'iPhone con nuove applicazioni.Al di là delle sue prestazioni, non dimentichiamo che l'iPhone non è nato come smartphone ma come iPod + cellulare ed è un oggetto molto ma molto "cool" e venderà alla grande.Personalmente spendererei molto più del suo prezzo pur di averlo subito a giugno...e se ci riuscissi e ne facessi un filmato da mettere su Youtube diventerebbe campione di visite!
      • Anonimo scrive:
        Re: 499 dollari...
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        ... che minimo minimo da noi aumenteranno

        magicamente a 499 euro, per un cellulare che non

        è manco

        umts?

        sì d'accordo il touch screen da 3,5'', le

        funzioni multimediali e le altre cazzatelle, ma

        non ho capito se sarà possibile installare altro

        software oltre a quello in dotazione. Il fatto

        che non se ne faccia parola da nessuna parte mi

        insospettisce!



        gran bell'aspetto, per carità, ma non offre

        niente di veramente rivoluzionario rispetto agli

        smartphone, ad esempio gli i-mate, già esistenti

        sul mercato, e a differenza di questi potrebbe

        non eseguire software

        aggiuntivi.



        mah.



        per quanto affascinato dalla bellezza

        dell'oggetto, personalmente opto per il pollice

        verso.

        Apple ha dichiarato proprio recentemente che sarà
        possibile aggiornare l'iPhone con nuove
        applicazioni.
        Al di là delle sue prestazioni, non dimentichiamo
        che l'iPhone non è nato come smartphone ma come
        iPod + cellulare ed è un oggetto molto ma molto
        "cool" e venderà alla
        grande.
        Personalmente spendererei molto più del suo
        prezzo pur di averlo subito a giugno...e se ci
        riuscissi e ne facessi un filmato da mettere su
        Youtube diventerebbe campione di
        visite!Certo arricchire Jobs è molto COOL !!!!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Considerando che cellulari (pure umts) multimediali con lettori mp3 inclusi li trovi da 60 in su è veramente uno spasso.
        • Anonimo scrive:
          Re: 499 dollari...


          Certo arricchire Jobs è molto COOL !!!!!!
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
          Considerando che cellulari (pure umts)
          multimediali con lettori mp3 inclusi li trovi da
          60 in su è veramente uno
          spasso.ciò che non capisci è che a chi compra iPhone non gliene può fregar di meno se esiste un prodotto più completo a un prezzo inferiore..e siamo tanti !! iPod docet!
          • Anonimo scrive:
            Re: 499 dollari...
            - Scritto da:




            Certo arricchire Jobs è molto COOL !!!!!!


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(

            Considerando che cellulari (pure umts)

            multimediali con lettori mp3 inclusi li trovi da

            60 in su è veramente uno

            spasso.

            ciò che non capisci è che a chi compra iPhone non
            gliene può fregar di meno se esiste un prodotto
            più completo a un prezzo inferiore..e siamo tanti
            !! iPod
            docet!No comment (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: 499 dollari...
          - Scritto da:
          Certo arricchire Jobs è molto COOL !!!!!!
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
          Considerando che cellulari (pure umts)
          multimediali con lettori mp3 inclusi li trovi da
          60 in su è veramente uno
          spasso.60 ? Uno, ti prego, dimmene uno, UMTS, a 60 . Non puoi? Ti faccio una domanda più facile. Uno, dimmene uno, multimediale che legge MP3, a 60 . Non puoi? Bene. Ma allora, perché apri bocca, col rischio di credere (solo tu) a quello che dici? Ora continua pure a ridere.
          • Anonimo scrive:
            Re: 499 dollari...
            Nokia 6234, 99 eur ad agosto 2006- Scritto da:

            - Scritto da:

            Certo arricchire Jobs è molto COOL !!!!!!


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(

            Considerando che cellulari (pure umts)

            multimediali con lettori mp3 inclusi li trovi da

            60 in su è veramente uno

            spasso.

            60 ? Uno, ti prego, dimmene uno, UMTS, a 60 .
            Non puoi? Ti faccio una domanda più facile. Uno,
            dimmene uno, multimediale che legge MP3, a 60 .
            Non puoi? Bene. Ma allora, perché apri bocca, col
            rischio di credere (solo tu) a quello che dici?
            Ora continua pure a
            ridere.
          • Anonimo scrive:
            Re: 499 dollari...
            - Scritto da:
            Nokia 6234, 99 eur ad agosto 2006
            Sarà stata un'offerta perché adesso costa di più.
          • Anonimo scrive:
            Re: 499 dollari...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Nokia 6234, 99 eur ad agosto 2006


            Sarà stata un'offerta perché adesso costa di più.Dipende da dovi lo compri. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: 499 dollari...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Nokia 6234, 99 eur ad agosto 2006




            Sarà stata un'offerta perché adesso costa di
            più.


            Dipende da dovi lo compri. ;)dipende se lo prendi con i punti vodafone o fai un abbonamento a vodafone stessa.il nokia 6234 e' un prodotto brandizzato vodafone e ad agosto 2006 era dato con gli abbonamenti o con i punti, altrimenti costava sui 300 euro.
          • Anonimo scrive:
            Re: 499 dollari...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Nokia 6234, 99 eur ad agosto 2006






            Sarà stata un'offerta perché adesso costa di

            più.





            Dipende da dovi lo compri. ;)

            dipende se lo prendi con i punti vodafone o fai
            un abbonamento a vodafone
            stessa.
            il nokia 6234 e' un prodotto brandizzato vodafone
            e ad agosto 2006 era dato con gli abbonamenti o
            con i punti, altrimenti costava sui 300
            euro.No non c'entra nulla, i singoli store fanno spesso offerte per rinnovare i prodotti che crollano di prezzo. Pagare un cell 600.000 lire è una follia.
          • Anonimo scrive:
            Re: 499 dollari...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Certo arricchire Jobs è molto COOL !!!!!!


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(

            Considerando che cellulari (pure umts)

            multimediali con lettori mp3 inclusi li trovi da

            60 in su è veramente uno

            spasso.

            60 ? Uno, ti prego, dimmene uno, UMTS, a 60 .
            Non puoi? Ti faccio una domanda più facile. Uno,
            dimmene uno, multimediale che legge MP3, a 60 .
            Non puoi? Bene. Ma allora, perché apri bocca, col
            rischio di credere (solo tu) a quello che dici?
            Ora continua pure a
            ridere.Onda n5000 comprato a giugno 06 in un negozio Tim, pagato 60. Se poi ti accontenti di quelli bloccati, tre i nec228 li vendeva a 40 (10 di traffico inclusi) dicembre 05.Solo uno con le mani bucate spenderebbe 1.000.000 per un cellulare. Ora puoi tornare zittino-zittino a giocare con un balocco che hai pagato o ti hanno pagato una cifra irrealistica, ripassa quando scopri il valore di quello che compri.
        • Anonimo scrive:
          Re: 499 dollari...
          - Scritto da:

          Al di là delle sue prestazioni, non
          dimentichiamo

          che l'iPhone non è nato come smartphone ma come

          iPod + cellulare ed è un oggetto molto ma molto

          "cool" e venderà alla

          grande.
          Certo arricchire Jobs è molto COOL !!!!!!Visto quanto guadagnano gli stilisti per vendere abiti "molto cool" non mi stupisco.
          Considerando che cellulari (pure umts)
          multimediali con lettori mp3 inclusi li trovi da
          60 in su è veramente uno
          spasso.Quali? Francamente non mi pare che tu stai confrontando prodotti paragonabili: vi sono certamente prodotti concorrenti dalle caratteristiche simili (almeno sulla carta, finché non potremo giudicare provando i prodotti reali). Nessuno AFAIK è in una fascia di prezzo sotto i 2/300 euro (a parte le offerte dei gestori, ma quelle sono previste anche per iPhone, vedremo a che valore).Trovo invece strampalato "sputare" su quote di mercato del 5/6% quando si conteggia tutto il settore (non solo la fascia alta / smartphone) e quindi con margini ben diversi tra loro. Non stiamo parlando di un mercato in monopolio, e comunque i "pezzi" venduti annualmente sono veramente tanti. Mi sembra comunque un ottimo business, se dovesse raggiungere questi risultati tanto minimizzati.
          • Anonimo scrive:
            Re: 499 dollari...
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1974951&id=1973848&r=PIhttp://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1974717&id=1973848&r=PI
    • Anonimo scrive:
      Re: 499 dollari...
      - Scritto da:


      [...] non offre
      niente di veramente rivoluzionario rispetto agli
      smartphone, ad esempio gli i-mate, già esistenti
      sul mercatoquindi dobbiamo dedurre che hai avuto la fortuna di provarlo?
      • Anonimo scrive:
        Re: 499 dollari...
        no, magari! mi sono semplicemente attenuto a quello che promette.le funzioni multimediali le hanno tutte gli imate, così come il touch screen, così come la navigazione su internet e email, così come l'ampio display, così come la fotocamera a 2 megapixel. Con la differenza che per gli imate puoi installare centinaia di applicativi e l'iphone non si sa.se fosse possibile installare altro software come qualcuno qua ha scritto - ma vorrei vedere le fonti perché non le ho trovate! - ovviamente il mio parere cambierebbe, perchè il costo è molto simile agli i-mate e agli altri smartphone ed è un oggetto molto accattivante.
        • Anonimo scrive:
          Re: 499 dollari...
          - Scritto da:
          no, magari!
          mi sono semplicemente attenuto a quello che
          promette.
          le funzioni multimediali le hanno tutte gli
          imate, così come il touch screen, così come la
          navigazione su internet e email, così come
          l'ampio display, così come la fotocamera a 2
          megapixel.Sai, tutte le auto hanno un volante, quattro ruote, i sedili, il cruscotto e l'autoradio, ma questo non significa che siano uguali: bisogna vedere come sono fatti, il comportamento alla guida, le prestazioni, l'affidabilità eccetera.Per questo credo che prima di giudicare l'iPhone dicendo che è come qualsiasi altro prodotto sia necessario provarlo, e non giudicarlo solo sulla base delle specifiche.I prodotti Apple si distinguono dagli altri non per le caratteristiche che vedi sulla carta, ma per quelle che sulla carta non sono scritte ma si capiscono solo usandoli: ergonomia, usabilità, facilità d'uso, interfacce utente innovative e via dicendo.Se non hai presente questo, vuol dire che fai parte dell'enorme schiera di coloro che non riescono a spiegarsi il successo dell'iPod perché è solo un lettore mp3 con specifiche sulla carta anche inferiori alla concorrenza, semplicemente perché non ne hanno mai provato uno e non hanno visto la differenza nell'interfaccia, oppure perché ragionano da informatici che non sono interessati alla semplicità ma vorrebbero anche la shell di linux sull'ipod, e pensano che questo approccio sia quello più giusto per tutti, senza rendersi conto del fatto di costituire l'1 per mille degli utenti, mentre il restante 999 vuole semplicemente accendere il prodotto e usarlo velocemente senza perdere tempo o dover apprendere nuove nozioni (interessa il fine, non il mezzo).
          Con la differenza che per gli imate
          puoi installare centinaia di applicativi e
          l'iphone non si sa.Molto probabilmente non si potrà, anzi direi che sarà sicuramente così. Jobs lo ha dichiarato, è una loro filosofia. Non vogliono che l'utente possa interferire con la stabilità e l'affidabilità del prodotto installandoci applicazioni di terze parti.Si può discutere quanto si vuole su questa scelta, ma rientra alla perfezione nella filosofia Apple, tenendo conto che sicuramente l'iPhone offrirà tutte le applicazioni di base, e che saranno fatte bene e integrate fra loro come in stile Apple, quindi l'utente medio non avrà necessità di installarci altro.Detto questo, quando sarà disponibile ognuno lo vedrà, lo proverà, soppeserà i pro e i contro e deciderà se acquistare un iPhone o un iMate o altro palmare/smartphone.Io penso che saranno molti quelli che sceglieranno di acquistare un prodotto già pronto per l'uso, facile e con tutte le applicazioni ben fatte, rispetto a quelli che sceglieranno l'espandibilità di un palmare a fronte della necessità di installarsi applicazioni da soli o avere una curva di apprendimento più alta e combattere con le magagne di windows pure sul cellulare, naturalmente può darsi che mi sbagli, ma il fatto che Apple sia più viva che mai e un suo prodotto riesca a scatenare tali entusiasmi nei sostenitori e tale astio nei detrattori ancor prima di uscire dimostra che certe scelte non sono state poi così sbagliate.
    • Anonimo scrive:
      Re: 499 dollari...
      - Scritto da:
      ... che minimo minimo da noi aumenteranno
      magicamente a 499 euro, DA MESI IL PREZZO DI LISTINO DI UN N80 NAVIGA ANCORA SUI 500 EUR... e non è un sacco di cose che è l'iPhone
      per un cellulare che non
      è manco
      umts?INFATTI TUTTI I GIORNI C'E' UN PACCO DI GENTE CHE VIDEOCHIAMA A GOGO'...UMTS NON SE LO FILA PRATICAMENTE NESSUNO E LA 3 CAMPA CON I CELL. REGALATI E I BALZELLI NASCOSTI DELLE SUE TARIFFE FINTE A ZZERO...
      sì d'accordo il touch screen da 3,5'', le
      funzioni multimediali e le altre cazzatelle, ma
      non ho capito se sarà possibile installare altro
      software oltre a quello in dotazione. Il fatto
      che non se ne faccia parola da nessuna parte mi
      insospettisce!PER IL MIO CELL SYMBIAN (CHE' E' UN CELL. E NON UN PC MASCHERATO) HO TROVATO TANTISSIMO SOFTWARE MA ALLA FINE ERANO SOLO GIOCHETTI E PROGRAMMETTI DA POCO, LA COSA PIU' UTILE ERA UN PROGRAMMA CHE EMULAVA IL TELECOMANDO DEL TELEVISORE, DA USARE NEI CENTRI COMMERCIALI PER FARE UNO SCHERZO AI COMMESSI... NON PENSO CHE L'ASSENZA DI SOFTWARE SHAREWARE SIA UNA GRAVE PERDITA. SE IL TERMINALE POTRA' SUPPORTARE ALTRO, DI SICURO CI PENSERA' APPLE A DIFFONDERE PROGRAMMI AGGIUNTIVI, CHE ANDRANNO PAGATI COME E' GIUSTO CHE SIA (CON GLI HACKER I DIPENDENTI E RIVENDITORI APPLE NON CI COMPRANO LA PAGNOTTA)

      gran bell'aspetto, per carità, ma non offre
      niente di veramente rivoluzionario rispetto agli
      smartphone, ad esempio gli i-mate, già esistentiNON MI PARE CHE INTENDESSE METTERSI IN CONCORRENZA CON QUESTI MINI-LAPTOP CHE CITI TU. QUELLO E' TUTTO UN ALTRO SETTOREE POI SE QUEL TIPO DI INTERFACCIA TOUCH SCREEN TI PARE NIENTE DI RIVOLUZIONARIO, DIREI CHE TI SBAGLI PROPRIO

      per quanto affascinato dalla bellezza
      dell'oggetto, personalmente opto per il pollice
      verso.LA BELLEZZA HA IL SUO PREZZO, DILLO ALLE INDUSTRIE ITALIANE DI MODA, ANCHE SE MASSE DI PERSONE CONTINUANO A GIRARE CON JEANS SFONDATI E FELPE SPILUCCATE (CHE HANNO OPTATO PER IL POLLICE VERSO) ...
  • FDG scrive:
    Nonostante a me piaccia
    Aspetto un modello che costi meno. Ci ho messo cinque anni a convincermi che potevo comprare un iPod.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nonostante a me piaccia
      secondo me costa troppo rispetto a quello che offre
      • alexjenn scrive:
        Re: Nonostante a me piaccia
        - Scritto da:
        secondo me costa troppo rispetto a quello che
        offreAllora, sto leggendo l'ultimo volantino dell'Iper, dove c'è l'offerta di un Samsung i600:- Dual phone UMTS/GSM (iPhone sarà UMTS per l'Europa);- Triband (=)- eMail (=)- Bluetooth (=)- Wi-Fi (=)- Fotocamera 1,3 MP (almeno il prototipo iPhone ce l'ha da 2)- Memoria 64 MB espandibile (l'iPhone non ha memoria espandabile, ma sarà da 4 - 499 euro - e da 8 GB! - 599 euro-)- Windows Mobile 5.0 (iPhone OS X)insomma, il Samsung costa 599 euro.Ma non ha multitouch, browser internet reale, riproduzione di video HD, ecc.Allora, aldilà che 599 euro sono una cifra, ma sono davvero tanti in confronto alla concorrenza?
        • Anonimo scrive:
          Re: Nonostante a me piaccia
          - Scritto da: alexjenn

          Ma non ha multitouch, browser internet reale,
          riproduzione di video HD, ecc.e soprattutto non ha l'interfaccia e l'usabilità Apple.
          Allora, aldilà che 599 euro sono una cifra, ma
          sono davvero tanti in confronto alla
          concorrenza?no, ma se li chiedono samsung, nokia o sonyericsson (e anche di più, guardate i prezzi di nokia N95, che costa 800 euro) va bene, quando invece li chiede la apple allora il prodotto non vale quello che costa, il prodotto costa così tanto solo perché c'è il marchio apple e via dicendo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Nonostante a me piaccia


            no, ma se li chiedono samsung, nokia o
            sonyericsson (e anche di più, guardate i prezzi
            di nokia N95, che costa 800 euro) va bene, quando
            invece li chiede la apple allora il prodotto non
            vale quello che costa, il prodotto costa così
            tanto solo perché c'è il marchio apple e via
            dicendo...Beh, a parte che l'N95 costa 700 euro (e 600 nel giro di pochi giorni) ha una fotocamera da 5mpx e un ricevitore gps integrato oltre che una base software piu' che collaudata.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nonostante a me piaccia
            - Scritto da:

            Beh, a parte che l'N95 costa 700 euro (e 600 nel
            giro di pochi giorni) ha una fotocamera da 5mpx e
            un ricevitore gps integrato oltre che una base
            software piu' che
            collaudata.Per ora, l'ho visto a 790, poi siamo d'accordo che scenderà.E allora? Nokia è legittimata a chiedere 790 per 5mp e il gps integrato (5mp sono ormai nelle digitali di fascia bassa da 100 euro e il gps è integrato anche in prodotti dal prezzo inferiore) e Apple non può chiedere 600 euro per il multitouch screen e un'interfaccia utente superavanzata?Ognuno sceglierà quel che più gli interessa, il fatto è che non vedo tutti questi messaggi di astio verso il nokia n95, mentre è possibile che ogni prodotto apple debba subire questo bashing?Se a uno non piace, non lo compra, e se nessuno lo compra apple fallisce. Facile, no? ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Nonostante a me piaccia
            Premesso che nessuno ce l'ha con apple in questo discorso , si sta solo facendo una valutazione dell'interesse verso questo prodotto e si e' notato che dopo l'entusiasmo iniziale verso la novita' l'interesse è scemato e non molti sono cosi decisi all'acquisto , almeno nei primi giorni.Detto questo possiamo andare avanti su una cosa: nokia N95 costa 700 e non 790 e scendera' a 600 nei prossimi giorni , nei prossimi giorni siginifica una o due settimane al massimo.Ma non e' una questione di prezzo , o perlomeno non in senso stretto.Quello che N95 mi da e' qualcosa in piu' di quello che Iphone mi dara' , e quando iphone uscira' sara' gia' piu' che surclassato da altri prodotti , nokia e non .In piu' , tornando al prezzo , anche se dovesse uscire a 500 euro sono piu' che certo che l'N95 , l'abbiamo preso come esempio nulla di piu' , costera' 400.Ah, il display multitouch e' una figata , peccato che ti costringa ad usare due mani , mentre la filosofia dietro il symbian serie 60 e' che tu puoi fare tutto con una mano , l'interfaccia rivoluzionaria di cui parli qual'e' scusa?Sai invece una cosa che mi piace molto del nokia n93 e n95: l'uscita tv , non so se l'iphone la avra' ma spero di si.In ogni caso sono certo del successo commerciale che avra' l'iphone , sara' un prodotto fico per gente fica ( e anche meno fica a dire il vero ) , lo si comprera' in massa nel tempo perche' in fondo... siamo tutti un po pecoroni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nonostante a me piaccia
            - Scritto da:
            Premesso che nessuno ce l'ha con apple in questo
            discorso , si sta solo facendo una valutazione
            dell'interesse verso questo prodotto e si e'
            notato che dopo l'entusiasmo iniziale verso la
            novita' l'interesse è scemato e non molti sono
            cosi decisi all'acquisto , almeno nei primi
            giorni.Scemato? sono valutazioni tue soggettive... le mie soggettive sono altre
            Detto questo possiamo andare avanti su una cosa:
            nokia N95 costa 700 e non 790 e scendera' a 600
            nei prossimi giorni , nei prossimi giorni
            siginifica una o due settimane al
            massimo.Di nuovo, lo pensi tu: sai come si incazzerebbero gli utenti Nokia che vedono scendere il prezzo del loro prodotto di 200 euro in due settimane! scrivi proprio cazzate senza senso.
            Ma non e' una questione di prezzo , o perlomeno
            non in senso
            stretto.
            Quello che N95 mi da e' qualcosa in piu' di
            quello che Iphone mi dara' , e quando iphone
            uscira' sara' gia' piu' che surclassato da altri
            prodotti , nokia e non
            .Cioe' tra un mese e dieci giorni il mercato sara' avanti di quanto???
            In piu' , tornando al prezzo , anche se dovesse
            uscire a 500 euro sono piu' che certo che l'N95 ,
            l'abbiamo preso come esempio nulla di piu' ,
            costera'
            400.Ancora???? cioe' tra due settimane un prodotto perde 200 euro, tra un mese costa la metà??? ma da dove vieni???
            Sai invece una cosa che mi piace molto del nokia
            n93 e n95: l'uscita tv , non so se l'iphone la
            avra' ma spero di
            si.Guarda che l'uscita video ce l'ha già anche l'ipod. Esci da quella vetrinetta Nokia nellla quale ti hanno rinchiuso alla chiusura del centro commerciale... altrimenti impazzisci
            In ogni caso sono certo del successo commerciale
            che avra' l'iphone , sara' un prodotto fico per
            gente fica ( e anche meno fica a dire il vero ) ,
            lo si comprera' in massa nel tempo perche' in
            fondo... siamo tutti un po
            pecoroni.Diaciamo che tu non hai bisogno dell'iPhone come l'iPhone non ha bisogno di te... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Nonostante a me piaccia
            l'iphone ( forse ) uscira' a giugno negli states e a novembre in europa , in europa l'n95 costera' 400 euro e questo e' poco ma sicuro.Come ho scritto non difendo ne l'iphone ne l'n95 , ho solo detto che oggi , l'n95 e' gia sul mercato e costa 700 euro , mentre tra due settimane costera' 600 , se non ci credi sono affari tuoi ma prima di dirmi che sparo cazzate informati.Che l'ipod abbia l'uscita video lo so visto che ho un ipod video appunto e non sono affatto chiuso in una vetrinetta di nessun centro commerciale fenomeno che non sei altro , mi piace apple come piace a tanti e ho il mio powerbook g4 da ormai 5 anni e il mio macmini relegato a media center.Ma non per questo sono cieco da non vedere che in giro ci sono alternative e che chi fa telefoni e' anni luce avanti rispetto alla apple.Non voglio discutere tanto con te.Ho solo detto quello che l'articolo dal quale nasce questa discussione dice: cioe' che non sono in tanti ad aspettare che l'ipod esca per comprarlo subito, non e' una mia opinione anche se la condivido , e quindi prima di attaccare le persone leggi un po meglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nonostante a me piaccia
            Al fenomeno che controbatteva cio' che dicevo riguardo al prezzo dell'n95 faccio presente che ora costa 599 euro! :-)e dico anche che l'ipod video ha l'uscita video appunto... ma io avevo detto che mi piacerebbe che l'avesse l'iphone , solo che quando a uno gli parte un embolo nel cervello scrive senza nemmeno leggere cio' che e' stato scritto ma soprattutto senza pensare a cio' che sta scrivendo.- Scritto da:

            - Scritto da:

            Premesso che nessuno ce l'ha con apple in questo

            discorso , si sta solo facendo una valutazione

            dell'interesse verso questo prodotto e si e'

            notato che dopo l'entusiasmo iniziale verso la

            novita' l'interesse è scemato e non molti sono

            cosi decisi all'acquisto , almeno nei primi

            giorni.
            Scemato? sono valutazioni tue soggettive... le
            mie soggettive sono altre



            Detto questo possiamo andare avanti su una cosa:

            nokia N95 costa 700 e non 790 e scendera' a 600

            nei prossimi giorni , nei prossimi giorni

            siginifica una o due settimane al

            massimo.

            Di nuovo, lo pensi tu: sai come si incazzerebbero
            gli utenti Nokia che vedono scendere il prezzo
            del loro prodotto di 200 euro in due settimane!
            scrivi proprio cazzate senza senso.



            Ma non e' una questione di prezzo , o perlomeno

            non in senso

            stretto.

            Quello che N95 mi da e' qualcosa in piu' di

            quello che Iphone mi dara' , e quando iphone

            uscira' sara' gia' piu' che surclassato da altri

            prodotti , nokia e non

            .
            Cioe' tra un mese e dieci giorni il mercato sara'
            avanti di quanto???



            In piu' , tornando al prezzo , anche se dovesse

            uscire a 500 euro sono piu' che certo che l'N95
            ,

            l'abbiamo preso come esempio nulla di piu' ,

            costera'

            400.
            Ancora???? cioe' tra due settimane un prodotto
            perde 200 euro, tra un mese costa la metà??? ma
            da dove
            vieni???



            Sai invece una cosa che mi piace molto del nokia

            n93 e n95: l'uscita tv , non so se l'iphone la

            avra' ma spero di

            si.

            Guarda che l'uscita video ce l'ha già anche
            l'ipod. Esci da quella vetrinetta Nokia nellla
            quale ti hanno rinchiuso alla chiusura del centro
            commerciale... altrimenti
            impazzisci


            In ogni caso sono certo del successo commerciale

            che avra' l'iphone , sara' un prodotto fico per

            gente fica ( e anche meno fica a dire il vero )
            ,

            lo si comprera' in massa nel tempo perche' in

            fondo... siamo tutti un po

            pecoroni.
            Diaciamo che tu non hai bisogno dell'iPhone come
            l'iPhone non ha bisogno di te...
            :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Nonostante a me piaccia

            nokia N95 costa 700 e non 790 e scendera' a 600http://www.planete-nokia.com/phpBB2/index.php?showtopic=33898700 euro per quel baraccone osceno ed enorme ?Appena dovro' piombare la vesta sicuramente lo prendero' in considerazione come contrappeso :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Nonostante a me piaccia
            99 x 53 x 21 mm x 120gr se per te e'un baraccone enorme e pesante di consiglio un po di vitamine e un po di palestra'.se guardi quelle foto non ti rendi conto di quanto sia piccolo... pero' forse se lo affianchi a qualcosa di 10cm ( vedrai che qualcosa ti viene in mente ) allora noterai quanto piccolo puo' essere l'n95.- Scritto da:


            nokia N95 costa 700 e non 790 e scendera' a 600

            http://www.planete-nokia.com/phpBB2/index.php?show

            700 euro per quel baraccone osceno ed enorme ?

            Appena dovro' piombare la vesta sicuramente lo
            prendero' in considerazione come contrappeso
            :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Nonostante a me piaccia
            e dopo la vitamina/palestra quel trattore osceno dovrebbe piacermi ?Vista la tua confidenza con le cose da 10cm lascio a te quest'ardua prova
          • Anonimo scrive:
            Re: Nonostante a me piaccia
            - Scritto da:
            e dopo la vitamina/palestra quel trattore osceno
            dovrebbe piacermi
            ?

            Vista la tua confidenza con le cose da 10cm
            lascio a te quest'ardua prova

            ti quoto perche' mi sei simpatico pero' prima di dire e' un telefono grosso dovresti prenderlo in mano.il fatto che sia uno slide phone lo rendo un po piu' spesso di un telefono medio pero' nel complesso e' un telefono molto piccolo e devi ammeterlo!su dai... fai il bravo!
        • Arkady scrive:
          Re: Nonostante a me piaccia
          - Scritto da: alexjenn

          Allora, sto leggendo l'ultimo volantino
          dell'Iper, dove c'è l'offerta di un Samsung
          i600:

          - Dual phone UMTS/GSM (iPhone sarà UMTS per
          l'Europa);
          - Triband (=)
          - eMail (=)
          - Bluetooth (=)
          - Wi-Fi (=)
          - Fotocamera 1,3 MP (almeno il prototipo iPhone
          ce l'ha da
          2)
          - Memoria 64 MB espandibile (l'iPhone non ha
          memoria espandabile, ma sarà da 4 - 499 euro - e
          da 8 GB! - 599
          euro-)
          - Windows Mobile 5.0 (iPhone OS X)

          insomma, il Samsung costa 599 euro.

          Ma non ha multitouch, browser internet reale,
          riproduzione di video HD,
          ecc.

          Allora, aldilà che 599 euro sono una cifra, ma
          sono davvero tanti in confronto alla
          concorrenza?Fermo restando che un prodotto che costa 500 dollari in usa alla fine viene a costare come minimo 650 euro in europa :P
        • Anonimo scrive:
          Re: Nonostante a me piaccia
          - Scritto da: alexjenn
          - Scritto da:

          secondo me costa troppo rispetto a quello che

          offre

          Allora, sto leggendo l'ultimo volantino
          dell'Iper, dove c'è l'offerta di un Samsung
          i600:

          - Dual phone UMTS/GSM (iPhone sarà UMTS per
          l'Europa);
          - Triband (=)
          - eMail (=)
          - Bluetooth (=)
          - Wi-Fi (=)
          - Fotocamera 1,3 MP (almeno il prototipo iPhone
          ce l'ha da
          2)
          - Memoria 64 MB espandibile (l'iPhone non ha
          memoria espandabile, ma sarà da 4 - 499 euro - e
          da 8 GB! - 599
          euro-)
          - Windows Mobile 5.0 (iPhone OS X)

          insomma, il Samsung costa 599 euro.

          Ma non ha multitouch, browser internet reale,
          riproduzione di video HD,
          ecc.

          Allora, aldilà che 599 euro sono una cifra, ma
          sono davvero tanti in confronto alla
          concorrenza?Se iphone fosse aperto, ovvero ci fosse un sdk scaricabile dal sito apple.com per realizzarci programmi, anche a costo di doverli firmare digitalmente come succede per il s60 3rd ed., sarebbe conveniente di brutto.Ha una limitazione non da poco, l'assenza di tastiera (tutti gli smartphone o quasi stanno andando nella direzione opposta, segno che la scrittura via touchscreen è più scomoda, in qualsiasi modo la si faccia, sia con riconoscimento della scrittura sia con tastiera virtuale).Ma è una limitazione che ne preclude l'interesse a pochi (me compreso).La vera killer application è l'apertura del So, senza la quale iphone resta soltanto un costoso balocco.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nonostante a me piaccia
      - Scritto da: FDG
      Ci ho messo
      cinque anni a convincermi che potevo comprare un
      iPod.Si vabbe' 5 anni neanche fosse l'acquisto della casa. O sei spilorcio o guadagni poco.
      • Anonimo scrive:
        Re: Nonostante a me piaccia
        - Scritto da:

        - Scritto da: FDG

        Ci ho messo

        cinque anni a convincermi che potevo comprare un

        iPod.

        Si vabbe' 5 anni neanche fosse l'acquisto della
        casa. O sei spilorcio o guadagni
        poco.Io da 6 anni sto aspettando un videproiettore giusto per me. Forse LG me lo sta preparando se la proiezione a LED arriva a 100 lumen.
        • Anonimo scrive:
          Re: Nonostante a me piaccia
          - Scritto da:
          Io da 6 anni sto aspettando un videproiettore
          giusto per me. Forse LG me lo sta preparando se
          la proiezione a LED arriva a 100
          lumen.Aspettane ancora un pò e il prj a led lo puoi usare per vederci i film nel tuo loculo :DUn buon entry level ormai costa meno di 600 da almeno 2 anni... basta la volontà...Se ... ma ... però ... vedrò ... aspetta e spera!!Octopus
        • Anonimo scrive:
          Re: Nonostante a me piaccia
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da: FDG


          Ci ho messo


          cinque anni a convincermi che potevo comprare
          un


          iPod.



          Si vabbe' 5 anni neanche fosse l'acquisto della

          casa. O sei spilorcio o guadagni

          poco.

          Io da 6 anni sto aspettando un videproiettore
          giusto per me. Forse LG me lo sta preparando se
          la proiezione a LED arriva a 100
          lumen.Tra sei anni inizieranno a sviluppare il videoproiettore alla supercazzòla risublimata, e ti verrà voglia di aspettare altri sei anni.get a life!
      • Anonimo scrive:
        Re: Nonostante a me piaccia
        - Scritto da:

        - Scritto da: FDG

        Ci ho messo

        cinque anni a convincermi che potevo comprare un

        iPod.

        Si vabbe' 5 anni neanche fosse l'acquisto della
        casa. O sei spilorcio o guadagni
        poco.non tutti possono permettersi 200 euro o piu' x un mp3 bello ;) casa e bollette hanno la precedenza pare ^_^
      • Anonimo scrive:
        Re: Nonostante a me piaccia
        - Scritto da:

        - Scritto da: FDG

        Ci ho messo

        cinque anni a convincermi che potevo comprare un

        iPod.

        Si vabbe' 5 anni neanche fosse l'acquisto della
        casa. O sei spilorcio o guadagni
        poco.O i conti se li paga da solo e sa che il denaro ha un valore ben preciso, 400.000 lire per un lettore mp3 sono una cifra esagerata.
        • Anonimo scrive:
          Re: Nonostante a me piaccia
          Ma se sei un vero adepto della Apple nessuna cifra è esagerata, anche a costo di far morire di fame i propri figli, devi comprare tutto ciò che sforna Apple!
          • Anonimo scrive:
            Re: Nonostante a me piaccia
            - Scritto da:
            Ma se sei un vero adepto della Apple nessuna
            cifra è esagerata, anche a costo di far morire di
            fame i propri figli, devi comprare tutto ciò che
            sforna
            Apple!Tu hai un cellulare con Windows Mobile 5.0 da 699 euro. Ne sono certo. Comprato con un finanziamento.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nonostante a me piaccia
            - Scritto da:
            Ma se sei un vero adepto della Apple nessuna
            cifra è esagerata, anche a costo di far morire di
            fame i propri figli, devi comprare tutto ciò che
            sforna
            Apple!Hai ragione, è ora di finirla con questi genitori che lasciano morire i propri figli perché acquirenti Apple! Ora che la magistratura ha ricevuto questa nuova informazione le indagini saranno molto più snelle!- Abbandono di neonato? Si indaga tra gli acquirenti di iPod Shuffle- Scomparsa di bambino fino a 5 anni d'età? Perquisite le abitazioni dei compratori di iPod Nano- Nessuna notizia di un bambino in età preadolescenziale? iPod Video e Mac Mini sequestrati dal RIS di Parma per il test DNA- Adolescenti in fuga? Viaggiatori con MacBook fermati alle frontiere!Ho in mano i depliant di tutti i principali megastore di elettronica qui nel milanese: finanziamenti a go-go per acquistare HW "Windows Vista originale" da tutte le parti. Benefattori dell'umanità! :DP.S. Volevo scherzare, niente flame. Possiedo da due anni un portatile Win XP comprato a tasso zero. Magari quest'anno affianco un iMac. :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Nonostante a me piaccia
        - Scritto da:

        - Scritto da: FDG

        Ci ho messo

        cinque anni a convincermi che potevo comprare un

        iPod.

        Si vabbe' 5 anni neanche fosse l'acquisto della
        casa. O sei spilorcio o guadagni
        poco.Non tutti si indebitano per comprarsi gli status symbol come fai tu. C'e' anche chi per comprarsi qualcosa risparmia.Cafone.
    • Pejone scrive:
      Re: Nonostante a me piaccia
      E visto come va il mercato in Italia non dovrai neanche aspettare tanto.In meno di un'anno i prezzi degli smarphone tendono a ridursi del 40% (non è un numero a caso, è un dato facilmente rilevabile. Tutti gli smartphone Nokia dalle mie parti hanno subito queste riduzioni).E' anche vero che Apple è un po' fuori da queste logiche ma qui dovrà misurarsi con la concorrenza tipica del settore "telefonia" che porta avanti queste riduzioni già da diversi anni...
Chiudi i commenti