Rapporto sulla blogosfera 2008

A che punto sono i blogger e dove è diretto uno dei fenomeni più rappresentativi della Internet delle persone di questi anni? Parla Technorati

Roma – Nel 2008 si fa presto a dire “blog”: la parola è usata, abusata e sfruttata da tutti, giornalisti col patentino, appassionati, opinionisti, comici spaventati guerrieri, politici o semplici “qualcuno” in vena di esibizionismi o animati da un genuino desiderio di raccontare gli affari propri al mondo. Al di là di una percezione di superficie del fenomeno “blog”, prova ad andare Technorati , che ha appena pubblicato la prima parte del suo rapporto annuale la cui distribuzione è prevista in più tronconi e su più giorni.

dal rapporto - Technorati

Technorati è uno dei più utilizzati portali di social networking , un tipo di servizio cresciuto con i blog per la promozione dei contenuti, la ricerca, la partecipazione attiva attraverso i commenti e tutto quel genere di attività che rende i blog, o per meglio la blogosfera, un fenomeno globale, diversificato e intrigante. Tra alti e bassi, il portale ha un punto di vista privilegiato sui blog, ed è da questo che parte per un viaggio che vuole analizzare nel dettagli chi blogga, perché lo fa, come lo fa e se ci guadagna sopra.

Nella prima parte del rapporto “State of the Blogosphere”, intitolata Who are the Bloggers , Technorati parte dalla definizione “istituzionale” di cosa è un blog tratta da Wikipedia , vale a dire un sito gestito da una singola persona o da un team che presenti contenuti di vario tipo in ordine cronologico decrescente. Ma non si ferma lì, e arriva fino a stabilire come la situazione attuale sia molto eterogenea e il concetto stesso di blog sia diventato un tipo di approccio al publishing, più che una categoria rigidamente definita .

“Mentre la blogosfera cresce in dimensione e capacità di influenza – si legge nel rapporto – le linee di demarcazione tra quello che è un blog e quello che è un media mainstream diventano meno chiare. I blog più grandi stanno inglobando sempre più le caratteristiche dei siti mainstream, e i siti mainstream stanno incorporando stili e formati presi dalla blogosfera. Nei fatti, il 95% dei 100 maggiori quotidiani statunitensi ha reporter che bloggano”.

Il confine tra cosa è blog e cosa non lo è si fa sottile, i quotidiani cavalcano l’onda per opportunismo, paura dell’estinzione o per la ben più rara volontà di adottare il format per proporre qualcosa di nuovo ai lettori . Lo sforzo di analisi di Technorati si rivolge a quella che viene definita la “Blogosfera attiva”, vale a dire “l’ecosistema di comunità interconnesse di blogger e lettori che si trovano alla convergenza tra giornalismo e conversazione”.

dal rapporto - Technorati

Una convergenza massiccia , stando ai numeri, alla pervasività globale del fenomeno del blogging e al fatto che esso viene usato per perseguire obiettivi diversi e contrastanti, tanti quanti ce ne possono essere in ogni genere di attività aziendale, sociale o personale di chiunque sia capace (almeno) di registrare un account su Blogger o WordPress .

Indipendentemente dalla forma e dall’ approccio modello-magazine che pure coinvolge molti blog, quello che si evince dai dati e dalle analisi del rapporto è soprattutto il fatto che il fenomeno blog “è qui per restare”: “Il futuro dei blog è arrivato quando controlli il tuo blog favorito per notizie sportive al mattino, al posto del tuo quotidiano locale”, sostiene il fondatore di ReadWriteWeb Richard MacManus.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • revenge1991 scrive:
    in conclusione?
    in conclusione a tutti i vostri vaneggiamenti e discorsi concreti , che XXXXXXX di programma va bene per scaricare e condividere file sul mac e su windows alla maggiore? ... e preciso a dire : sia per chi non e un esperto e per chi invece ne sa a pacchi(come molti di coloro che hanno scritto)??arrivate a una conclusione e date un nome per sistema operativo e per target di utilizzo da parte di esperti e non.ciao a tutti,buon lavoro e buon cazzeggio ahah
  • revenge scrive:
    ciao
    in conclusione a tutti i vostri vaneggiamenti e discorsi concreti , che XXXXXXX di programma va bene per scaricare e condividere file sul mac e su windows alla maggiore? ... e preciso a dire : sia per chi non e un esperto e per chi invece ne sa a pacchi(come molti di coloro che hanno scritto)??arrivate a una conclusione e date un nome per sistema operativo e per target di utilizzo da parte di esperti e non.ciao a tutti,buon lavoro e buon cazzeggio ahah
  • Nome e cognome scrive:
    Non me ne importa niente.
    Ma sapete quanti client bittorrent esistono?Che dovrebbe importarmi se hanno realizzato una versione di utorrez anche per il mac?Perché prima quelli col mac non avevano alcuna alternativa?
  • oxtore scrive:
    MANCA LA VERSIONE LINUX
    utorrent e' robusto, potente e leggero. Un eseguibile di pochi kb veloce e scattante. Roba del genere i linari se la sognano, soprattutto perche' loro si appoggiano furbescamente su migliaia di librerie condivise libc in testa, mentre utorrent e' standalone.Ovviamente i linari mi potrenno dire che si puo' sempre usare quell'accrocchio di wine per usare utorrent, sprecando cicli di cpu e non potendone usare l'interfaccia web per il cntrollo remoto.non parliamo poi delle versioni leech di utorrent che sfruttando un famoso bug di memoria di windows, non funzionano su wine.linux come sempre ultima ruota del carro....ah gia' ma voi avete quel chiodo di azureus o quella chiavica (scritta in python o lua adesso non ricordo LOL!!!! w le performance) di deluge.che tristezza
    • antonio scrive:
      Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
      Meglio KTorrent, semplice semplice...
      • utorrent4ev er scrive:
        Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
        - Scritto da: antonio
        Meglio KTorrent, semplice semplice...e doversi caricare tonnelate di librerie kde, perche' forse non lo sai ma non bastano le qt per far partire quel bloatware.utorrent4ever
        • Abbio scrive:
          Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
          beh ktorrent da me non si porta dietro manco una libreria.... uso kde semplice!!!!
          • utorrent4ev er scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: Abbio
            beh ktorrent da me non si porta dietro manco una
            libreria.... uso kde
            semplice!!!!sei utente linux o un ubuntu-tonto?Prova a compilare in modo statico ktorrent e vediamo l'eseguibile quanto occupa. Ovviamente non si include solo le libtorrent, ma anche tutta una serie di librerie qt per l'interfaccia e il sottosistema kde per la gestione degli eventi (come la notivia in kbar ecc)Certo puoi benissimo moddare il codice per escludere tutta la parte kde e lasciare quella qt, ma alla fine ti ritrovi con un programma diverso e non integrato nel tuo desktop evinorment.Prova a installarlo su un sistema con gnome, anche solo epr prova e vedi quante dipendenze ti saltano fuori.al contrario utorrent necessita di nessuna lib esterna. solo sul vestuso win98 e 95 serve una libreria da pochi kb.
          • Zaphkiel scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: utorrent4ev er
            Prova a compilare in modo statico [...]
            [bla bla bla]
            Prova a installarlo su un sistema con gnome,
            anche solo epr prova e vedi quante dipendenze ti
            saltano
            fuori.

            al contrario utorrent necessita di nessuna lib
            esterna. solo sul vestuso win98 e 95 serve una
            libreria da pochi
            kb.Bravo bravo, ma allora tieniti stretto il tuo windows e non rompere, no?Su windows non mi risulta si possa scegliere il desktop environment, quindi è chiaro che non si porti dietro dipendenze... Che discorsi.Ti hanno già fatto notare come per chi usa KDE, Ktorrent non si tiri dietro niente. Così come per te che usi windows, uTorrent non si tira dietro niente.Parafrasandoti... "prova a installare uTorrent in un sistema dos 6 e vedi quante dipendenze saltano fuori". Bah. Ma vi divertite a giocare a "chi ce l'ha più lungo" in versione informatica?
          • utorren4eve r scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: Zaphkiel
            - Scritto da: utorrent4ev er

            Prova a compilare in modo statico [...]

            [bla bla bla]

            Prova a installarlo su un sistema con gnome,

            anche solo epr prova e vedi quante dipendenze ti

            saltano

            fuori.



            al contrario utorrent necessita di nessuna lib

            esterna. solo sul vestuso win98 e 95 serve una

            libreria da pochi

            kb.

            Bravo bravo, ma allora tieniti stretto il tuo
            windows e non rompere,
            no?

            Su windows non mi risulta si possa scegliere il
            desktop environment, quindi è chiaro che non si
            porti dietro dipendenze... Che
            discorsi.
            Ti hanno già fatto notare come per chi usa KDE,
            Ktorrent non si tiri dietro niente. Così come per
            te che usi windows, uTorrent non si tira dietro
            niente.
            Parafrasandoti... "prova a installare uTorrent in
            un sistema dos 6 e vedi quante dipendenze saltano
            fuori". non e' possibile per ovvi motivi tecnici, come daltronde non e' possibile avviare ktorrent senza xwindows...pero' mentre e' possibile avviare utorrent su win95 aggiungengo una dll per il network, dubito che ktorrent possa avviarsi in kde1.2....ho letto che al emta' dei nuovi progrsammi per kde necessitano una riscrittura che ne pregiudica compatibilita' con le versioni precedenti..ok ci saranno migliorie, ma e' una cosa che fa pensare
          • dfgrgerbgfn gfnhwfkjbn wdkvn scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX

            pero' mentre e' possibile avviare utorrent su
            win95 aggiungengo una dll per il network, dubito
            che ktorrent possa avviarsi in kde1.2....ho letto
            che al emta' dei nuovi progrsammi per kde
            necessitano una riscrittura che ne pregiudica
            compatibilita' con le versioni precedenti..ok ci
            saranno migliorie, ma e' una cosa che fa
            pensareE se ti dicessi.E chi se ne frega ......Ma quanta gente usa ancora win95? Oltre a questo in genere i linari si aggiornano più velocemente dei winari quindi nella pratica è inutile garantire la compatibilità con vecchie librerie.Poi ci sarebbe da fare tutta la lista di dll che uTorrent usa sotto windows.
          • Gonldi scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX

            ma e' una cosa che fa
            pensareE' una cosa che fa pensare anche che la lunghezza del path completo di un file sotto windows sia ancora limitata a 255 caratteri.Fa pensare anche che sotto windows non puoi chiamare un file con il nome COM1:, LPT2:, PRN: scommettiamo che è per retrocompatibliltà?Per cui, non tirare fuori improbabilli conigli dal cappello, quando sai benissimo che bisogna abbandonare il vecchio per migliorarsi.
          • pippo scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX

            E' una cosa che fa pensare anche che la lunghezza
            del path completo di un file sotto windows sia
            ancora limitata a 255
            caratteri.Non credo proprio! Prova a leggere qui:http://msdn.microsoft.com/en-us/library/aa363858(VS.85).aspx
          • Gonldi scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            Errore datomi 3 gg. fa da vista mentre estraevo un archivio.file not found, poi non so cosa dica msdn.
          • pippo scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX

            Errore datomi 3 gg. fa da vista mentre estraevo
            un
            archivio.
            file not found, poi non so cosa dica msdn.Che stai sparando ca@@ate? :D
          • gerry scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: pippo

            Errore datomi 3 gg. fa da vista mentre estraevo

            un

            archivio.

            file not found, poi non so cosa dica msdn.
            Che stai sparando ca@@ate? :Dè capitato anche a me, ma credo che sia un qualche bug in esplora risorse.Ho fatto una ca##ata con uno script che doveva copiare dei files da un server linux a una shar windows, solo che continuava a copiarsi da solo fino a creare una serie di cacca nidificata :sI files che windows aveva creato non era in grado di cancellarli (ghost).Mi dava lo stesso errore.Ho dovuto cancellarli via smb.
          • gioco scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX

            Ho fatto una ca##ata con uno script che doveva
            copiare dei files da un server linux a una shar
            windows, solo che continuava a copiarsi da solo
            fino a creare una serie di cacca nidificata se riesci a fare danno con un semplice script, non oso imamginare cosa saresti capace con un programma in c++
          • Gonldi scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            Risposta del ca**o, di uno che non ha capito nulla del discorso.
          • utorren4eve r scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: Gonldi

            ma e' una cosa che fa

            pensare

            E' una cosa che fa pensare anche che la lunghezza
            del path completo di un file sotto windows sia
            ancora limitata a 255
            caratteri.questo non e' vero. dipende in buona parte dal filesystem usato. non e' una limitazione tecnica, ma per garantire retrocompatibilita' con il passato.
            Fa pensare anche che sotto windows non puoi
            chiamare un file con il nome COM1:, LPT2:, PRN:
            scommettiamo che è per
            retrocompatibliltà?allora fammi una direcotory sul tuo bel filesystem ext3 chiamandola "/", ".." oppure "*". Vediamo cosa salta fuori...
          • Uby scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX

            allora fammi una direcotory sul tuo bel
            filesystem ext3 chiamandola "/", ".."Esistono già, non c'è bisogno di crearle :)
            oppure "*".
            Vediamo cosa salta
            fuori...Fatto, senza nessun problema :)Ti do un aiuto: "mkdir *" ;)
          • Gonldi scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: utorren4eve r

            allora fammi una direcotory sul tuo bel
            filesystem ext3 chiamandola "/", ".." oppure "*".
            Vediamo cosa salta
            fuori...Viene creata all' atto della formattazione, non è difficile.Ad ogni modo, perchè quando il dito punta la luna l'imbecille guarda il dito?la luna è il fatto che non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca, occorre sacrificare qualcosa, quindi puoi risparmiarti i discorsi sulla retrocompatibilità adducendoli ad un sistema operativo, nella fattispecie linux, perchè sono problemi che affliggono il mondo dell' informatica in generale.Se poi devi per forza parlare e sputare su ciò che non ti va a genio, è un altro discorso.
          • Shiba scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: utorren4eve r
            pero' mentre e' possibile avviare utorrent su
            win95 aggiungengo una dll per il network, dubito
            che ktorrent possa avviarsi in kde1.2....ho letto
            che al emta' dei nuovi progrsammi per kde
            necessitano una riscrittura che ne pregiudica
            compatibilita' con le versioni precedenti..ok ci
            saranno migliorie, ma e' una cosa che fa
            pensareSi, fa pensare che Winblow costa aggiornarlo, linux no. Ciao troll.
          • Gonldi scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: utorrent4ev er
            - Scritto da: Abbio

            beh ktorrent da me non si porta dietro manco una

            libreria.... uso kde

            semplice!!!!

            sei utente linux o un ubuntu-tonto?

            Prova a compilare in modo statico ktorrent e
            vediamo l'eseguibile quanto occupa. Ovviamente
            non si include solo le libtorrent.Ovviamente.Ktorrent non è basato su libtorrent.di che cavolo stai parlando? d'aria fritta?
        • Gonldi scrive:
          Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
          - Scritto da: utorrent4ev er
          - Scritto da: antonio

          Meglio KTorrent, semplice semplice...

          e doversi caricare tonnelate di librerie kde,
          perche' forse non lo sai ma non bastano le qt per
          far partire quel
          bloatware.

          utorrent4everPunto uno:Ecco l'ennesimo winaro con le idee confuse (non è colpa tua).Schema semplice perchè tu possa comprendere:"Sistema operativo-interfaccia grafica e dipendenze-client torrent"E' una stratificazione che nell' ambito specifico vuol dire:Kernel linux - kde e dipendenze - ktorrentin numeri, e volendo esagerare:2+100+5=152MBOra, considerando che in quei 100 mega di gui ci ho inserito anche X, glibc e varie librerie accessorie, dimmi tu se riesci ad installare un utorrent funzionante comprensivo di windows in un hd da 152MB, io scommetto di no.Punto due:Dimmi quali vantaggi sostanziali ti porta un eseguibile grande solo 300K quando il sistema operativo occupa 100 volte tantoPunto tre:Poco spazio su disco non vuol dire poco spazio in ram--Ma d'altronde cosa ci si deve aspettare da un fanboy?
          • pippo scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX

            E' una stratificazione che nell' ambito specifico
            vuol
            dire:
            Kernel linux - kde e dipendenze - ktorrent
            in numeri, e volendo esagerare:
            2+100+5=152MB
            Ora, considerando che in quei 100 mega di gui ci
            ho inserito anche X, glibc e varie librerie
            accessorie, dimmi tu se riesci ad installare un
            utorrent funzionante comprensivo di windows in un
            hd da 152MB, io scommetto di
            no.Mai sentito parlare di WinCE? :D
          • Gonldi scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            Mai sentito di utorrent per wince, e dato che è di quello che si sta parlando (dipendenze), mi spieghi cosa vuoi dire?
          • utorren4eve r scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX

            E' una stratificazione che nell' ambito specifico
            vuol
            dire:
            Kernel linux - kde e dipendenze - ktorrent
            in numeri, e volendo esagerare:
            2+100+5=152M152 e' una fesseria perche' solo kde supera abbondantemente i 300 mb...
            Ora, considerando che in quei 100 mega di gui ci
            ho inserito anche X, glibc e varie librerie
            accessorie, dimmi tu se riesci ad installare un
            utorrent funzionante comprensivo di windows in un
            hd da 152MB, io scommetto di no.non parlare tanto per fare.Esistono fior di distro che funzionano in apszi angusti 50mb come dammsmall linux e stanno lontano da tutto cio che sia gnome e kde. Poi forse tu non lo sai ma in realta' i 50 mega sono solo lo spazio compresso. In realta' il ststema si carica nella ram (filesystem, ecc) e richi9ede infatti almeno 128mb...128mb senza kde e gnome.... fattene una ragioneti facico invece notare come una installazione pulita di win95 occupi sui 30 mb. Aggiungendoci la liberaria network da 157 k e utorrent da 300k... direi che vincono le finestre.puoi puo' anche essere che win95 crasci ogni 3*2, ma non e' questo il punto.

            Punto due:
            Dimmi quali vantaggi sostanziali ti porta un
            eseguibile grande solo 300K quando il sistema
            operativo occupa 100 volte
            tantocurioso perche' voi linari sitee grandi sostenitori dei microprogrammi riga comando. presi da soli sono un manciata di k, ma messi insieme fanno un bel po di decine di mega. Lib escluse. calcola la dimensione delle varie /bin /sbin /local/sbin ecc
            Punto tre:
            Poco spazio su disco non vuol dire poco spazio in
            rame chi ha detto questo? ovvio che se scarichi un torrent da 10 giga si occupera' piu' scratch di uno da ochi mega.non e' questo io punto. utorrent e' il client piu' ottimizzato.

            --Ma d'altronde cosa ci si deve aspettare da un
            fanboy?non so cosa tu stia dicendo, forse voi utenti linux sapere solo dare di matto quando qualcuno critica il vostro dio piumato.
          • asd scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            Anche perché 2+ 100 + 5 fa 107, ignoranti.
          • Lollete scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: utorren4eve r

            E' una stratificazione che nell' ambito
            specifico

            vuol

            dire:

            Kernel linux - kde e dipendenze - ktorrent

            in numeri, e volendo esagerare:

            2+100+5=152M

            152 e' una fesseria perche' solo kde supera
            abbondantemente i 300
            mb...Non serve nessun WM per far girare un client bit torrent su linux , basta un client da riga di comando.Per cui l'uso di risorse cala drasticamente, soprattutto rispetto a Win ;)Hai toppato, ma ritenta, magari sarai più fortunato :D
          • Gonldi scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: utorren4eve r
            solo kde supera
            abbondantemente i 300
            mb...Sei fuori./usr/lib/kde3 sono 30 mega stentati sui 64bit, figurati a 32.Se poi sei convinto che per avviare ktorrent sia necessario installare temi con icone a 128x128 in png a 32bit, allora non possiamo continuare a parlare, cosa forse comunque vera, dato che racconti fesserie o informazioni apprese tramite il comodo avanti avanti avanti cui tristemente abituano ubuntu & co.
            non parlare tanto per fare...da che pulpito!
            Esistono fior di distro che funzionano in apszi
            angusti 50mb come dammsmall linux e stanno
            lontano da tutto cio che sia gnome e kde. Poi
            forse tu non lo sai ma in realta' i 50 mega sono
            solo lo spazio compresso. In realta' il ststema
            si carica nella ram (filesystem, ecc) e richi9ede
            infatti almeno
            128mb...Forse TU non sai che in quei 128mb ci sono word processor, browsers, media players, codecs, programmi di grafica..
            128mb senza kde e gnome.... fattene una ragione ...eh facciamocene una ragione XD
            ti facico invece notare come una installazione
            pulita di win95 occupi sui 30 mb. Aggiungendoci
            la liberaria network da 157 k e utorrent da
            300k... direi che vincono le
            finestre.Il termine pulito non si addice ad un sistema operativo dal colore uguale a quello di uno schermo blu.
            puoi puo' anche essere che win95 crasci ogni 3*2,
            ma non e' questo il
            punto.Oh, beh, stiamo parlando di vedere l'interfaccia di utorrent comparire per qualche minuto o del suo utilizzo? perchè non si può utilizzare se il computer non risponde.A me sembra il punto.



            Punto due:

            Dimmi quali vantaggi sostanziali ti porta un

            eseguibile grande solo 300K quando il sistema

            operativo occupa 100 volte

            tanto

            curioso perche' voi linari sitee grandi
            sostenitori dei microprogrammi riga comando.
            presi da soli sono un manciata di k, ma messi
            insieme fanno un bel po di decine di mega. Lib
            escluse. calcola la dimensione delle varie /bin
            /sbin /local/sbin
            eccNon faccio di cognome "linari", ma vi ringrazio per il voi.Lei, piuttosto, vuole rispondere alla domanda?



            Punto tre:

            Poco spazio su disco non vuol dire poco spazio
            in

            ram

            e chi ha detto questo? ovvio che se scarichi un
            torrent da 10 giga si occupera' piu' scratch di
            uno da ochi
            mega."leggero", argomento legato al punto due, che hai ignorato.
            non e' questo io punto. utorrent e' il client
            piu' ottimizzato.
            Non riempirmi di tecnicismi, non ti sto dietro, quale funzione del codice di utorrent lo renderebbe così ottimizzato?Sarà forse una deduzione data dalla sua piccola dimensione? diciamo anche di no.Hai studiato sicuramente quello di ktorrent, immagino.

            --Ma d'altronde cosa ci si deve aspettare da un

            fanboy?

            non so cosa tu stia dicendo....Ma non mi dire XD
          • utorren4eve r scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX

            Sei fuori.
            /usr/lib/kde3 sono 30 mega stentati sui 64bit,
            figurati a 32.bravo, peccato che non e' così che si calcola il peso del pacchetto kde....http://rpm.pbone.net/index.php3/stat/4/idpl/2403052/com/kdelibs-2.2-11.i386.rpm.htmlhttp://rpm.pbone.net/index.php3/stat/4/idpl/7673338/com/~kdelibs2-20000426-1.SuSE-6.4.i586.rpm.htmlhttp://rpm.pbone.net/index.php3/stat/4/idpl/7673370/com/~qt2.1-2.1.0b4-1.SuSE-6.4.i586.rpm.htmlssono solo 3 pezzi del pacchetto kde, leggiti le dipendenze che richiede il primo rpm e calcolane il peso.Mettendo insieme anche solo 3 pacchetti vengono oltre 64 mega.Se poi la matematica e' una opinione...
            Forse TU non sai che in quei 128mb ci sono word
            processorhttp://siag.nu/pw/ (rotfl)(anonimo)
            browsers, http://www.dillo.org/screenshots/slashdot1.png (css support coming soon)(anonimo)(rotfl)solo per citarne alcuni.... diciamo non proprio il top. meglio nano e lynx dal mio punto di vista.
            Il termine pulito non si addice ad un sistema
            operativo dal colore uguale a quello di uno
            schermo blu.se rispondo con una battuta ad una affermazione e' segno che non hai modo di controbattere.
            Oh, beh, stiamo parlando di vedere l'interfaccia
            di utorrent comparire per qualche minuto o del
            suo utilizzo? perchè non si può utilizzare se il
            computer non
            risponde. A me sembra il punto.qui stiamo parlando di un programma che e' così parso in risorse e così ben sviluppato che puo' funzionare anche su vecchi computer.Voi del mondo linux avete sempre sbandierato la superiorita' firefox dicendo che e' ottimo perche' leggero e capace di funzionare anche su win98.....Adesso invece con utorrent e' addirittura un colpa!davvero lol.





            Punto due:


            Dimmi quali vantaggi sostanziali ti porta un


            eseguibile grande solo 300K quando il sistema


            operativo occupa 100 volte


            tantoportabilita' e ottimizzazione. I blotaware come azureus non fanno per me.
            Non riempirmi di tecnicismi, non ti sto dietro,
            quale funzione del codice di utorrent lo
            renderebbe così
            ottimizzato?
            Sarà forse una deduzione data dalla sua piccola
            dimensione? diciamo anche di
            no.
            Hai studiato sicuramente quello di ktorrent,
            immagino.a me basta sapere che ktorrent pesa oltre 2 mega in vesione binaria pacchettizata e compressa per redhat, senza contare le librerie che servono per farlo partire, mentre che utorrent occupa 300kb tutto compreso.L'ottimizzazione passa anche per la dimensione dell'eseguibile. Inoltre utorrent e' parzialmente scritto in linguaggio macchina. Il che ne giustifica sia il peso che la velocita'. Questo mi basta per considerarlo migliore i altri software che solo perche' opensource non significhi che siano er mejo. qui si parla di ktorrent, ma il confronto con deluge (python) o azureus (java) e' ancora piu' imbarazzante per certa gente del ondo linux.http://forum.utorrent.com/viewtopic.php?id=17280il paragone puo' anche essere fatto in casa open source...e' come paragonare amarok con vlc, il primo anche se farcito di fronzoli e' cmq un bel pezzo di bloatware, l'altro piccolo e multipiattaforma e' un vero gioiellino tutto fare (so che su linux sfruttano gli stessi codec, sottosistemi ecc, il paragone e' a livello di programma).
          • bibop scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            amarok e' un jukebox vlc un mediaplayer con un supporto embrionale alle playlist, sono 2 prodotti ben diversima tornando a utorrent, stai creando un problema che non sta ne in cielo ne in terra... per di piu' inutile quali lo spazio su disco e le dipendenze... la dipendenza di utorrent e' windows(da 95 in poi) che nn sono 100mb di file su disco... le librerie e tutto quello che necessita kde per funzionare nn riguarda ktorret... quello che conta e' l'uso delle risorse del pc del programma specifico (cpu/ram/vm) il resto son solo discorsi assurdi e trolleggianti
          • gio scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: bibop
            amarok e' un jukebox vlc un mediaplayer con un
            supporto embrionale alle playlist, sono 2
            prodotti ben
            diversi

            ma tornando a utorrent, stai creando un problema
            che non sta ne in cielo ne in terra... per di
            piu' inutile quali lo spazio su disco e le
            dipendenze... la dipendenza di utorrent e'
            windows(da 95 in poi) che nn sono 100mb di file
            su disco... http://support.microsoft.com/kb/138349vero, sono meno di 40 megabite per windows95 completo.
            le librerie e tutto quello che
            necessita kde per funzionare nn riguarda
            ktorret... scaricati il sorgente e leggiti il file conf. poi vediamo quali dipendenza ha bisogno.
            quello che conta e' l'uso delle risorse del pc
            del programma specifico (cpu/ram/vm) il resto son
            solo discorsi assurdi e
            trolleggiantinon e' vero, perche' se il programma per fartire deve avere bisogno di una tonnellata di processi attivi o librerie caricate siamo da capo. e cmq anche in questo caso vince utorrent essendo anche scritto in nasm oltre al c++.
          • bibop scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            allora ripeto... a chi cavolo interessa se utorrent e' piu' snello se poi lo usa su un pc strozzato da vista o castrato da antivirus/antispiware/antitutto?!che utorrent sia leggero e scattante e' un dato di fatto ma sta storia e' stata imbastita a uso e consumo della trollata piu' becera... kde nn e' una libreria e' un desktop manager... togli da windows la gui... poi ne riparliamo di pesantezze eccecce' ridicolo parlare di spazio occupato su disco raffrontando 2 sistemi operativi diversi... i raffronti devono essere fatti sulle peculiarita' funzionali degli stessi... quanta ram occupa una installazione "comune" utilizzata di xp o di vista? e ancora... utorrent se togli l'interfaccia a xp/vista lo puoi usare?
          • bibop scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            forse non ci siamo capiti... le dipendenze di utorrent sono windows... tutto windows... perche' nn puoi installare solo pezzi di quel sistema operativo...ripeto non si possono paragonare programmi omologhi su sistemi operativi diversiproprio perche' sono diversi... si paragonano le prestazioni e quanto pesano sul pc in termini assoluti e in termini relativi.. ossia quanto il loro uso deteriora l'esperienza utentese poi uno sia di 5 mega e l'altro di 50 non fa differenza... se uno richieda delle librerie esterne caricate se necessario o costantemente nn interessa... se vuoi continuare a fare il tecnico continua pure... ma il fatto stesso che si mettano nella discussione questi argomenti vuol dire che di tecnico c'e' poco... le ulime frasi che non capisci sono per dire... ma perche' devo riscrivere.... hai completamente cannato il senso di quelle frasi... oltre che piu' o meno il resto....
          • bibop scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: gio
            - Scritto da: bibop

            allora ripeto... a chi cavolo interessa se

            utorrent e' piu' snello se poi lo usa su un pc

            strozzato da vista o castrato da

            antivirus/antispiware/antitutto?!

            e' divertente notare cha una ipotetica risposta
            si trova gia' nella tua
            domanda....non c'e' ne divertente ne ipotetica risposta in quello che ho scritto.. ho solo detto che e' inutile paragonale due programmi su due piattaforme diverse in base al peso in mega dei file necessari a farli partire... e' una discussione ridicola sotto tutti i punti di vista!!!!
          • Gonldi scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            - Scritto da: utorren4eve r

            Sei fuori.

            /usr/lib/kde3 sono 30 mega stentati sui 64bit,

            figurati a 32.

            bravo, peccato che non e' così che si calcola il
            peso del pacchetto
            kde....

            http://rpm.pbone.net/index.php3/stat/4/idpl/240305

            http://rpm.pbone.net/index.php3/stat/4/idpl/767333

            http://rpm.pbone.net/index.php3/stat/4/idpl/767337

            ssono solo 3 pezzi del pacchetto kde, leggiti le
            dipendenze che richiede il primo rpm e calcolane
            il
            peso.
            Ma santa pace, perchè continui a parlare di cose che non conosci?in quel pacchetto rpm ("pacchetto") non ci sono solo cose necessarie.tre lettere: "LFS".
            Mettendo insieme anche solo 3 pacchetti vengono
            oltre 64
            mega.
            Se poi la matematica e' una opinione...
            Se parli di cose che non conosci, non andiamo avanti.


            Forse TU non sai che in quei 128mb ci sono word

            processor
            http://siag.nu/pw/ (rotfl)(anonimo)


            browsers,

            http://www.dillo.org/screenshots/slashdot1.png
            (css support coming
            soon)(anonimo)(rotfl)

            solo per citarne alcuni.... diciamo non proprio
            il top. meglio nano e lynx dal mio punto di
            vista.
            Vabeh, continui disperatamente a portare acqua al tuo mulino, o meglio, a quello di Microsoft, chissà perchè poi, non ti capisco.La tua è disinformazione:http://www.puppylinux.org/


            Il termine pulito non si addice ad un sistema

            operativo dal colore uguale a quello di uno

            schermo blu.

            se rispondo con una battuta ad una affermazione
            e' segno che non hai modo di
            controbattere.E' segno che hai scritto una cazzata.Pulito in informatica ha lo stesso significato di "colore blu", ossia nullo.


            Oh, beh, stiamo parlando di vedere l'interfaccia

            di utorrent comparire per qualche minuto o del

            suo utilizzo? perchè non si può utilizzare se il

            computer non

            risponde. A me sembra il punto.

            qui stiamo parlando di un programma che e' così
            parso in risorse e così ben sviluppato che puo'
            funzionare anche su vecchi
            computer.No, stiamo parlando di un programma che basa il suo esiguo numero di linee di codice sfruttando quelle del sistema operativo, ma questo pare proprio non volerti entrare in testa.Più il layer inferiore (windows) fa schifo, più fa schifo utorrent, quindi se mi dici che funziona anche su win95, io ti rispondo che sotto win95 funziona male, punto.
            Voi del mondo linux avete sempre sbandierato la
            superiorita' firefox dicendo che e' ottimo
            perche' leggero e capace di funzionare anche su
            win98.....
            Adesso invece con utorrent e' addirittura un
            colpa!
            davvero lol.Per l'ennesima volta (che sia quella buona), ripeto in modo più semplice e sintetico:poco codice ottimizzazione.







            Punto due:



            Dimmi quali vantaggi sostanziali ti porta un



            eseguibile grande solo 300K quando il
            sistema



            operativo occupa 100 volte



            tanto

            portabilita' e ottimizzazione. I blotaware come
            azureus non fanno per
            me.utorrent e portabilità? come puoi definire un software che basa il suo funzionamento su librerie proprietarie portabile?non sai nemmeno cosa vuol dire portabile, vuoi dire retrocompatibile.E sull' ottimizzazione... o sei uno dei programmatori di utorrent, o hai fatto dei test sistematici, o puoi anche tacere.


            Non riempirmi di tecnicismi, non ti sto dietro,

            quale funzione del codice di utorrent lo

            renderebbe così

            ottimizzato?

            Sarà forse una deduzione data dalla sua piccola

            dimensione? diciamo anche di

            no.

            Hai studiato sicuramente quello di ktorrent,

            immagino.

            a me basta sapere che ktorrent pesa oltre 2 mega
            in vesione binaria pacchettizata e compressa per
            redhat, senza contare le librerie che servono per
            farlo partire, mentre che utorrent occupa 300kb
            tutto
            compreso.
            L'ottimizzazione passa anche per la dimensione
            dell'eseguibile.Potrebbe essere condizione necessaria, ma non sufficiente.Il tuo assunto è presuntuoso e denota una certa ignoranza.
            Inoltre utorrent e' parzialmente scritto in
            linguaggio macchina. Il che ne giustifica sia il
            peso che la velocita'. Questo mi basta per
            considerarlo migliore i altri software che solo
            perche' opensource non significhi che siano er
            mejo. Qualsiasi libreria può essere scritta anche in linguaggio macchina, ciò non pregiudica la possibilità di essere rilasciata sotto gpl e/o di essere opensource.Ancora una volta sembra che tu parli di cose che non conosci.qui si parla di ktorrent, ma il confronto
            con deluge (python) o azureus (java) e' ancora
            piu' imbarazzante per certa gente del ondo
            linux.
            http://forum.utorrent.com/viewtopic.php?id=17280
            il paragone puo' anche essere fatto in casa open
            source...
            e' come paragonare amarok con vlc, il primo anche
            se farcito di fronzoli e' cmq un bel pezzo di
            bloatware, l'altro piccolo e multipiattaforma e'
            un vero gioiellino tutto fare (so che su linux
            sfruttano gli stessi codec, sottosistemi ecc, il
            paragone e' a livello di
            programma).Con tutte le schifezze che girano nel "mondo windows" tu mi vieni a parlare di python, java e imbarazzo?Discorsi campati in aria,ed oltretutto parli di software opensource legandoli a linux, quando per loro natura quei software girano anche su windows.
    • Abbio scrive:
      Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
      te pensa wine ha meno bug di windows....non ti fa pensare questa cosa????poi io non mi vanterei di usare versioni leech di programmi p2p, va proprio contro la filosofia del p2p in sè..... ma si sa in italia che gente che gira.... per fortuna che con linux da questo mondo sono diventato pressochè un estraneo....
    • andy scrive:
      Re: MANCA LA VERSIONE LINUX

      che tristezza...che tristezza sì.Occupa il tuo tempo diversamente, è meglio per tutti ;-)
    • anonimo scrive:
      Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
      Non sò come cacchio ve ne frega ma collegate il cervello prima di parlare? Che te ne frega manco ti dessero dondini per ogni flame o cazzata che scrivi ( e questo lo dico a tutti i fanboy ) manco se fosse voi a scivere o progammare i sistemi operativi, ognuno è libero di decidere cosa usare. E poi secondo il mio pensiero meglio libero che essere soggiogato da una multinazionale che si interessa solo ai propri profitti, man mano che ti sfornano speudo nuovi sistemi operativi farli funzionare su vecchi pc mettetemi Vista o un Osx su un vecchio Celeron e poi ne riparliamo, almeno con una qualsiasi distribuzioni linux è ancora usabile, anzi è una scheggia
      • bibop scrive:
        Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
        avevi cominciato bene ma... sul celeron come va kde4 ?dietro a linux ci sono multinazionali che cercano di fare (legittimamente)profitto!!! lo volete capire che il modello commerciale di linux nn e' "prendete e mangiatene tutti" ma... prendete e se avete bisogno di aiuto (leggasi assistenza) pagate!?!ste crociate da idealisti oltranzisti sono tanto ridicole quanto i post di dovella...
        • anonimo scrive:
          Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
          io non parlavo tanto delle multinazionali ma dei piccoli gruppi di programmazione che fa fanno il mazzo a tarallo e riescono a fare grandi cose, mentre i strapagati tecnici delle grandi aziende non riescono a ottimizzare un sistema operativo per farlo funzionare su vecchi pc... non dico i matusa ma almeno quelli della vecchia generazione.
          • bibop scrive:
            Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
            be non e' quello che hai scritto nel primo post...osx leopard gira sui g4(2002 circa)... piu' ottimizzato di cosi'!!e ripeto, gli unici desktop manager *nix paragonabili per servizi ed esperienza utente a osx (piaccia o meno quella e' la pietra di paragone non certo windows) sono kde e gnome... kde e' notoriamente pesante e solo con la 4 (ancora piu' pesante) ha raggiunto un certo "slancio moderno", gnome anche se piu' performante e' cmq pesante... su un celeron con scheda video scrausa ci puoi lavorare con kde4 o gnome? lavorare non avviare!! che vista poi sia un disastro ingegneristico e' sotto gli occhi di tutti, ma dal dire vista nn e' ottimizzato a linux (desktop) gira sui celeron evviva l'opensource le multinazionali sono il male.... ci passano novel redhat ibm e tutte le altre... gnu/linux non e' sviluppato dai piccoli programmatori indipendenti... ci sono anche loro ovvio ma nn e' sviluppato solo da loro
    • lufo88 scrive:
      Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
      il solito trollone. :(
    • gnulinux86 scrive:
      Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
      Come troll, sei male informato, ai dimenticato che esiste anche BitTorrent per Linux, io personalmente uso Transmission.http://www.bittorrent.com/
    • Shiba scrive:
      Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
      1. Chi cazzo se ne frega di utorrent.2. Su wine mi gira benissimo.3. Deluge o Transmission fanno il loro lavoro egregiamente.4. Usa le mani per farti più seghe, che ti diverti anche di più.
    • egrep scrive:
      Re: MANCA LA VERSIONE LINUX
      Sei un troll ma ti rispondo lo stesso:rTorrent.Non serve altro:http://libtorrent.rakshasa.no/
  • web developeee eeeeeeeeee rs scrive:
    mpf
    azuerus rulez
  • dovella scrive:
    Dulcis in fundo +Banalus software articu
    Ma è possibile che per un banale software ne fate un articolo ?Sopratutto per noi user Windows Utorrent è gia vecchio ,
    • mario macello scrive:
      Re: Dulcis in fundo +Banalus software articu
      ce l'hai con i mac?
      • dovella scrive:
        Re: Dulcis in fundo +Banalus software articu
        - Scritto da: mario macello
        ce l'hai con i mac?Non precisamente,ma coi M.U.FAKAMac User Fanatik
      • next scrive:
        Re: Dulcis in fundo +Banalus software articu
        - Scritto da: mario macello
        ce l'hai con i mac?Cerca dovella con google e avrai le tue risposte...Meglio non infierire ulteriormente
        • dovella scrive:
          Re: Dulcis in fundo +Banalus software articu
          - Scritto da: next
          - Scritto da: mario macello

          ce l'hai con i mac?

          Cerca dovella con google e avrai le tue
          risposte...
          Meglio non infierire ulteriormenteSi ma se non trovi le tue risposte mandami un PM.Cosi eviti di andare in "siti" inutili dove fanno visite solo grazie al mio nome.come ad esempio questohttp://i35.tinypic.com/33bpah3.jpg
          • next scrive:
            Re: Dulcis in fundo +Banalus software articu
            - Scritto da: dovella
            - Scritto da: next

            - Scritto da: mario macello


            ce l'hai con i mac?



            Cerca dovella con google e avrai le tue

            risposte...

            Meglio non infierire ulteriormente

            Si ma se non trovi le tue risposte mandami un PM.A quale risposte ti riferisci?
          • GameOver scrive:
            Re: Dulcis in fundo +Banalus software articu
            - Scritto da: dovella
            - Scritto da: next

            - Scritto da: mario macello


            ce l'hai con i mac?



            Cerca dovella con google e avrai le tue

            risposte...

            Meglio non infierire ulteriormente

            Si ma se non trovi le tue risposte mandami un PM.

            Cosi eviti di andare in "siti" inutili dove fanno
            visite solo grazie al mio
            nome.

            come ad esempio questo
            http://i35.tinypic.com/33bpah3.jpgveramente le visite quei siti le hanno non per il tuo nome, ma per le illuminanti riflessioni che posti a destra e a manca che rendono felice ed allegra la rete.continua così.
    • Scugnizzo australe scrive:
      Re: Dulcis in fundo +Banalus software articu
      Dovella, riesci a essere un troll davvero dovunque. Sei il Paolini della rete
  • jonbonjovi scrive:
    è vero ma...
    anche io uso utorrent, ma recentemente ho scoperto che il codice sorgente non è disponibile, quindi non si può sapere "cosa combina effettivamente" quando si collega in giro..e questa è una cosa moooolto preoccupante per un client p2p, secondo me.
  • fabioamd87 scrive:
    Deluge 1.0
    http://deluge-torrent.org/buon download
  • insider trading scrive:
    uTorrent? no grazia
    uTorrent è controllato dalle Major e dalle polpost di mezzo mondo, ormai lo sanno anche i sassi del Sahara.Evitate uTorrent e passate ad altre se volete salvarvi le chiappe, tutto il resto lo farete a vostro rischio e pericolo.
    • Sgabbio scrive:
      Re: uTorrent? no grazia
      prove concrete ?
    • bontakun88 scrive:
      Re: uTorrent? no grazia
      io con utorrent uso tutto i torrent che mi pare a me senza nessun problema...
    • mario macello scrive:
      Re: uTorrent? no grazia
      mica devi per forza usarlo per metterti nei guai eh...
    • next scrive:
      Re: uTorrent? no grazia
      Transmission per mac è fantastico.
      • GoldenBoy scrive:
        Re: uTorrent? no grazia
        - Scritto da: next
        Transmission per mac è fantastico.quoto, transmission è secondo me la killer app per quanto riguarda bittorrent...
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: uTorrent? no grazia
      Forse non dovrei dirlo ma.... I agree , come buona pratica precauzionale meglio starci lontano, da qualsiasi cosa porti stampigliato sopra il marchio "BitTorrent Inc." :-P
      • innominato scrive:
        Re: uTorrent? no grazia
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        Forse non dovrei dirlo ma....

        I agree , come buona pratica precauzionale
        meglio starci lontano, da qualsiasi cosa porti
        stampigliato sopra il marchio "BitTorrent Inc."
        :-PA cominciare dal protocollo volendo essere coerenti.Perché il protocollo è sicuro tanto quanto lo è anche il client (e la prova sta nel fatto che nessuno ha mai riscontrato in uscita da utorrent pacchetti diretti a chissà chi).Non confondiamo le pratiche precauzionali con paranoie fomentate da ragazzini ventenni che si credono spiati dalle potentissime e malvagissime major.Che poi, anche se fosse (e non è), a noi italiani dovrebbe fregarcene meno di 0.
Chiudi i commenti