Raspberry Pi Zero 2 W, nuova scheda: più potenza a 15 dollari

Raspberry Pi Zero 2 W, nuova scheda da 15 dollari

Prestazioni quintuplicate rispetto alla generazione precedente, la nuova scheda di Raspberry Pi è già in vendita (ufficialmente non ancora in Italia).
Prestazioni quintuplicate rispetto alla generazione precedente, la nuova scheda di Raspberry Pi è già in vendita (ufficialmente non ancora in Italia).

Messo in archivio l'aumento dei prezzi di alcuni prodotti conseguente alla crisi dei chip, il catalogo della Raspberry Pi Foundation si arricchisce oggi di una nuova scheda: al debutto ufficiale Raspberry Pi Zero 2 W, già in vendita (negli USA al prezzo di soli 15 dollari), anche in Italia.

Raspberry Pi Zero 2 W:

È il successore del modello Pi Zero lanciato nel 2015 (e lo scorso anno impiegato nei respiratori durante la fase più critica della pandemia), ma rispetto al quale rappresenta un importante passo in avanti. Le prestazioni aumentano di ben cinque volte durante l'esecuzione delle operazioni multithread, grazie all'impiego del SoC Broadcom BCM2710A1 visto in azione su Raspberry Pi 3, affiancato da 512 MB di RAM LPDDR2.

A completare la dotazione hardware la presenza del WiFi IEEE 802.11 b/g/n a 2,4 GHz, Bluetooth 4.2, uno slot per microSD, l'uscita video mini-HDMI, una porta USB 2.0, il connettore HAT a 40 pin e quello CSI-2 per la connessione della fotocamera.

La nuova scheda Raspberry Pi Zero 2 W da 15 dollari

Le dimensioni non cambiano, così da garantire la piena compatibilità con tutti (o quasi) gli accessori già in circolazione per il modello precedente. Come accennato in apertura, è già in vendita, in Italia al prezzo di 16,50 euro presso gli store autorizzati presenti sul sito ufficiale.

Fonte: Raspberry Pi
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti