Ricostruzione bionica per transumani abili e attivi

A tre pazienti è stata "ricostruita" la capacità di muovere gli arti superiori, una possibilità che era stata loro preclusa a causa di un grave danneggiamento al sistema nervoso. Negli USA, invece, proliferano gli occhi bionici

Roma – Tre pazienti austriaci sono i primi destinatari di un processo di cosiddetta “ricostruzione bionica”, un sistema che ha permesso loro di recuperare la funzionalità degli arti dopo l’irrimediabile danneggiamento dei nervi del plesso brachiale .

Le lesioni ai nervi che in sostanza collegano la testa agli arti avevano reso del tutto inservibili braccia e mani dei tre uomini coinvolti nella ricerca: la ricostruzione bionica , un processo messo a punto da esperti viennesi e tedeschi, ha previsto la sostituzione dei nervi danneggiati e un trasferimento “selettivo” di muscoli, e ha richiesto ovviamente l’amputazione delle mani e degli avambracci da sostituire con protesi artificiali.

I pazienti sono stati sottoposti a mesi di allenamento con protesi meno avanzate, così da abituare il cervello a controllare in maniera diretta le mani bioniche installate alla fine del processo. Il risultato, vale a dire il riacquisto di una capacità funzionale degli arti bionici nelle attività di tutti i giorni, parla da solo.

Le possibilità offerte dalla ricostruzione bionica, nonché dagli avanzamenti tecnologici connessi alla possibilità di controllare in maniera diretta gli arti artificiali, permetterà secondo i ricercatori di ottenere risultati “impensabili” solo pochi anni fa.

Un’altra soluzione biotecnologica in odore di transumanesimo che si fa sempre più strada è l’ occhio bionico Argus II , protesi sviluppata da Second Sight capace di ridare parzialmente la vista ai pazienti affetti dalla grave malattia degenerativa al sistema oculare nota come retinite pigmentosa: Allen Zderad è il quindicesimo paziente americano che ha potuto riconoscere i propri cari grazie ad Argus II, dopo anni passati in uno stato di completa cecità.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • silvan scrive:
    Nuova situazione mondiale.
    Forse non tutti hanno capito che non esiste più l'Europa come entità autonoma bensì l'EuroUSA, anzi USAEuro, e ormai si stanno delineando due mondi contrapposti, indovinate quali sono.
  • cippirimerl o scrive:
    pazzia
    Mah, se fossi il decisore di qualunque Stato mi guarderei bene dal mettere sistemi operativi e programmi non sotto il mio controllo in tutti gli uffici che trattano dati e operazioni "sensibili".Servirebbe a poco, perché "fatta la legge trovato l'inganno", ma almeno questo sistema metterebbe i bastoni fra le ruote ai "grossisiti" della spiata informatizzata.Trovo straordinario che qualcuno inizi a svegliarsi adesso.Quanto al danneggiamento delle multinazionali, una follia economica, sono felice come una pasqua: i danni che hanno fatto e stanno facendo in ogni campo sono semplicemente incalcolabili, e ne pagheremo le conseguenze presto, e con noi i nostri figli.
  • ... scrive:
    bravi musi gialli
    lor osi che hano le palle.i politici europei quando parlano di palle pensano alle bocce e al tennis...
  • iRoby scrive:
    Godo
    Godo, è un boomerang...Uno dei mercati emergenti più ricchi perduto per volersi fare i XXXXX altrui.Una pratica che comunque di per se denota solo paura del mondo occidentale di perdere la leadership economica ed imperialista...
    • koboldo scrive:
      Re: Godo
      - Scritto da: iRoby
      Godo, è un boomerang...
      Uno dei mercati emergenti più ricchi perduto per
      volersi fare i XXXXX
      altrui. Sai, c' è anche un altro problemino volendo: se ci provi a vendere negli states da foreigner ti falciano nelle aule dei tribunali. Poi non puoi pretendere di vendere tranquillamente in casa d' altri.
      Una pratica che comunque di per se denota solo
      paura del mondo occidentale di perdere la
      leadership economica ed
      imperialista...States ≠ mondo occidentale ormai da parecchio.
      • ... scrive:
        Re: Godo
        - Scritto da: koboldo
        Sai, c' è anche un altro problemino volendo: se
        ci provi a vendere negli states da foreigner ti
        falciano nelle aule dei tribunali. infatti è di oggi la notizia che visa, mastercard e paypal hanno bloccato i pagamenti verso Mega per via dell'encryption end2end.Un bel paese, dove l'unica libertà che hai è quella di essere spiato da maniaci paranoici del tecnocontrollo.Bene la decisione della Cina, ma tutti i paesi dovrebbero fare altrettanto.
        • Hop scrive:
          Re: Godo
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: koboldo


          Sai, c' è anche un altro problemino
          volendo:
          se

          ci provi a vendere negli states da
          foreigner
          ti

          falciano nelle aule dei tribunali.

          infatti è di oggi la notizia che visa, mastercard
          e paypal hanno bloccato i pagamenti verso Mega
          per via dell'encryption
          end2end.
          Un bel paese, dove l'unica libertà che hai è
          quella di essere spiato da maniaci paranoici del
          tecnocontrollo.
          Bene la decisione della Cina, ma tutti i paesi
          dovrebbero fare
          altrettanto.Sostituire la nsa con l'equivalente cinese non mi sembra un gran passo avanti
          • ... scrive:
            Re: Godo
            - Scritto da: Hop
            Sostituire la nsa con l'equivalente cinese non mi
            sembra un gran passo
            avantifarsi spiare da stati stranieri è peggio di qualunque cosa.
          • Capitan Ovvio scrive:
            Re: Godo
            - Scritto da: Hop
            Sostituire la nsa con l'equivalente cinese non mi
            sembra un gran passo
            avantiScusa hop hop cavallo ma tu vivi in cina?
          • Hop scrive:
            Re: Godo
            - Scritto da: Capitan Ovvio
            - Scritto da: Hop


            Sostituire la nsa con l'equivalente cinese
            non
            mi

            sembra un gran passo

            avanti
            Scusa hop hop cavallo ma tu vivi in cina?e tu ciuccio non compri niente di cinese?
          • 074522 scrive:
            Re: Godo
            - Scritto da: Hop
            - Scritto da: Capitan Ovvio

            - Scritto da: Hop




            Sostituire la nsa con l'equivalente
            cinese

            non

            mi


            sembra un gran passo


            avanti

            Scusa hop hop cavallo ma tu vivi in cina?
            e tu ciuccio non compri niente di cinese?Quindi che differenza fa tra essere spiati da uno stato traniero o da un altro stato straniero per te ?
  • Capitan Ovvio scrive:
    Per come la vedo io
    è la ovvia conseguenza della "invasività" delle richieste delle agenzie a tre lettere della amministrazione USA.A prescindere dal fatto che dietro la impostazione "filosofica" cinese ci sia la malcelata e poco lecita intenzione di "spiare autonomamente in casa propria" il punto è che in ogni caso (con o senza la malcelata intenzione) è inaccettabile per qualunque stato e società dipendere da interessi "altri" su cui appunto "altri" hanno il controllo e decidono le politiche.E questo principio vale non solo per la Cina.
  • bubba scrive:
    e' positivo?
    - calo dell'egemonia ITC usa- (di converso) aumento delle produzioni locali (aka meno fab in cina)- meno macachi cinesi
    • koboldo scrive:
      Re: e' positivo?
      - Scritto da: bubba
      - calo dell'egemonia ITC usa
      - (di converso) aumento delle produzioni locali
      (aka meno fab in
      cina)
      - meno macachi cinesi- Con annesso calcio rotante in faccia all' anarco-liberismo d' oltre oceano.- E fiumi di aziende americane inferocite a causa della perdita di profitto.
      • ... scrive:
        Re: e' positivo?
        - Scritto da: koboldo
        - Con annesso calcio rotante in faccia all'
        anarco-liberismo d' oltre
        oceano.
        - E fiumi di aziende americane inferocite a causa
        della perdita di
        profitto.magari... purtoppo la norma riguarda solo le installazioni statali...
  • xx tt scrive:
    NSA Free Certification
    Con questo andazzo anche le ditte che nei loro prodotti usano componenti software o hardware provenienti dalle spyLands rischiano di essere bannate.Per tante aziende europee prevedo una corsa ad usare tutto dal mercato interno e quel che manca a farselo in casa, anche con costi folli, pur di poter dichiarare che non hanno nulla di NSA-compliant. Se poi diventassero paranoici potrebbero anche pretendere che i produttori usino il loro linux cinese, così da "essere sicuri" di quello che succede in azienda.
    • unaltro scrive:
      Re: NSA Free Certification
      Secondo me prevedi molto male. In Cina, si preoccupano dell'NSA. In Europa non se ne preoccupano neanche se hanno evidenza che gli spiavano anche i cellulari dei capi di governo. Io non ho ancora sentito di un'azienda o una PA italiana o di altri paesi europei che si stia preoccupando (forse qualche agenzia francese), non ai livelli gerarchici ai quali possa avere qualche conseguenza, anzi: il cloud "made in USA" va alla grande, perché costa poco.
      • iRoby scrive:
        Re: NSA Free Certification
        Il cloud Made in USA costa poco perché è pompato a suon di prestiti a fondo perduto dalle banche d'affari foraggiate dalla FED apposta per spingere la leadership americana nel settore tecnologico e internet.
        • Capitan Ovvio scrive:
          Re: NSA Free Certification
          Mettiamo i puntini sulle i non è questione di "cloud" <b
          TUTTA </b
          la tecnologia IT degli USA oltre che finanziata dalle banche è finanziata (vedi Internet stessa) con soldi pubblici e ricerche effettuate nelle università pubbliche e private e abbondantemente sostenuta come settore "strategico".Il punto è questo è sbagliato?No perchè è davvero un settore strategico e faremmo bene a fare altrettanto anche noi invece di ragionare in termini di Merkeliana austerità.E la colpa non è "dell'europa" o dei "burocrati" ma di una precisa linea politica e economica che <b
          noi abbiamo fatto prevalere </b
          in seno all'europa.Magari smettere di votare ce in realtà come se fosse una questione di tifo per la squadra del cuore aiuta.Anche perchè con un parlamento europeo votato direttamente ma con pochi poteri ci si scorda spesso chi comanda sono i governi (quelli nazionali) che noi ci mandiamo.
          • unaltro scrive:
            Re: NSA Free Certification
            Prima di pensare a chi votare, dovrebbe esserci una percezione diffusa che l'IT è un settore strategico. Almeno in Italia, da questo siamo ancora ben lontani. Ti direi anche che l'atteggiamento dei politici è lo specchio di questa mancanza di percezione, ma non è così, perché anche sul resto non abbiamo in generale una politica economica o energetica da tempo immemore.
          • Capitan Ovvio scrive:
            Re: NSA Free Certification
            Secondo te in USA il grande pubblico ha la "percezione" che l'IT è un settore strategico?Ebbene no.Ora fatti una domanda e datti una risposta.
          • unaltro scrive:
            Re: NSA Free Certification
            Il grande pubblico no, ma una certa fascia di decisori sì, e non sono solo i politici. Per essere precisi, hanno la percezione che l'innovazione e le tecnologie avanzate sono un vantaggio economico. Per quanto riguarda il grande pubblico, mediamente e per quanto ne so, l'essere un paese all'avanguardia (che va in sieme con potente) lo considerano una cosa di cui essere orgogliosi.Noi abbbiamo i beni culturali, un grande passato (ma MOLTO passato...) e quindi pensiamo al turismo. Dell'importanza del turismo è cosciente mediamente tutta la popolazione.
          • Capitan Ovvio scrive:
            Re: NSA Free Certification
            Il problema reale sono quelli che tu chiami decisori che non hanno stragie ne visione strategica la loro visione in ita(g)lia è la "visione del truogolo".
          • iRoby scrive:
            Re: NSA Free Certification
            - Scritto da: Capitan Ovvio
            Anche perchè con un parlamento europeo votato
            direttamente ma con pochi poteri ci si scorda
            spesso chi comanda sono i governi (quelli
            nazionali) che noi ci mandiamo.Scusa il ruolo della Commissione quale sarebbe allora? E da chi è votato questo organo?
          • Capitan Ovvio scrive:
            Re: NSA Free Certification
            La commissione non esisterebbe neppure senza i governi che si mettono preventivamente d'accordo su chi ci va.E comunque la commissione conta come il 2 di coppe con briscola a denari, fa quello che gli dicono i governi se non vogliono che gli salti la cadrega
          • iRoby scrive:
            Re: NSA Free Certification
            Come si fa ad avere una tale ignoranza sul ruolo degli organi europei?
          • Passante scrive:
            Re: NSA Free Certification
            - Scritto da: iRoby
            Come si fa ad avere una tale ignoranza sul ruolo
            degli organi europei?Mmmmmm vediamo...Vedendo che i ministri europei tedeschi fanno di tutto per la germania mentre il nostro gipo farassino se la suona e se la canta ?
      • Hop scrive:
        Re: NSA Free Certification
        - Scritto da: unaltro
        Secondo me prevedi molto male. In Cina, si
        preoccupano dell'NSA. In Europa non se ne
        preoccupano neanche se hanno evidenza che gli
        spiavano anche i cellulari dei capi di governo.I nostri capi usano i pizzini :D
      • xx tt scrive:
        Re: NSA Free Certification

        In Europa non se ne
        preoccupano neanche se hanno evidenza che gli
        spiavano anche i cellulari dei capi di governo.Mi riferivo alle aziende europee fornitrici della Cina. Qui in Europa è facile: basta la mazzetta o l'incompetenza dei tecnocrati a non vedere certi problemi di spionaggio industriale per quello che sono.Se avessimo una classe dirigente europea decente staremmo già facendoci il nostro linux europeo, con tanto di verifica distribuita sul codice sorgente fatta dalle università.Questo perché non voglio dire che Linus vive negli spyLands e potrebbero fargli piazzare qualche bug pro NSA nel kernel per la sua sicurezza e contro al terrorismo. Non voglio assolutamente dirlo.E volendo questo sistema operativo si potrebbe anche mettere sui cellulari europei perché alla fine android non è altro che uno UNIX.Avremmo meno spionaggio e costerebbero meno PC e smartphones.
        • Capitan Ovvio scrive:
          Re: NSA Free Certification
          Android è Linux il che non significa affatto Unix che poi tu abbia a disposizione un sistema "posix compliant" nella sostanza è vero ma è pure un altro paio di maniche.Dal punto di vista "Application" tutte le API dei servizi mobile sono oltretutto raggruppate essenzialmente in Dalvik che proprio con Unix c'entra poco.Vero è che Dalvik verrà sostituita progressivamente da ART (Android Run Time) ma questo sposta di poco la questione nel senso Unix del termine.Ovviamente puoi sempre usare NDK invece di SDK ma non è sempre una ottima idea...
Chiudi i commenti