Rimozione automatica dei video per YouTube

L'azienda spiega di essere ormai vicinissima a Claim Your Content, strumento che impedirà l'upload di video che violino il diritto d'autore. Le anticipazioni di Schmidt (Google)
L'azienda spiega di essere ormai vicinissima a Claim Your Content, strumento che impedirà l'upload di video che violino il diritto d'autore. Le anticipazioni di Schmidt (Google)

Las Vegas – Pressata dai big dell’intrattenimento e dai sempre più numerosi competitor, YouTube si doterà in tempi rapidi di un servizio dal nome emblematico, Claim Your Content , che consentirà, a detta dell’azienda, di rimuovere i video che violino il diritto d’autore .

Questa una delle dichiarazioni rilasciate ai reporter da Eric Schmidt, CEO di Google da cui YouTube dipende, secondo cui il varo del nuovo servizio è imminente.

Schmidt in realtà è piuttosto avaro di dettagli e in molti si chiedono come funzionerà e quale effetto potrà avere su YouTube, che ancora oggi ospita moltissimi contenuti protetti sebbene li vada rimuovendo, anche quelli italiani , in misura crescente. SearchEngineWatch segnala come il sistema di protezione dei diritti avrebbe già dovuto essere operativo da lungo tempo: è la sua assenza e l’attuale gestione del portale del video sharing ad aver consentito ad un gigante come Viacom di chiedere a Google un miliardo di dollari di danni .

A questo proposito Schmidt è stato lapidario: “Viacom, o fai business con loro o vieni denunciato. Noi abbiamo tentato la prima strada ma siamo finiti nella seconda”.

C’è anche chi si chiede quali siano i partner tecnologici che lavorano con Google sui “filtri”. Tra tutti viene citato Audible Magic , già partner di MySpace .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 04 2007
Link copiato negli appunti