Romania: attacco hacker

Entrano nel sito delle Finanze rumeno e cambiano i dati relativi a leggi tributarie e valore della moneta nazionale?


Bucarest (Romania) – Una nuova tassa, sulla stupidità, il cui livello cambia a seconda dell’importanza del lavoro del contribuente e “imposizione fiscale totale”: questi due degli scherzi che alcuni hacker entrati nel sito delle Finanze rumeno hanno messo in piedi modificando le pagine.

La rabbia del ministro delle Finanze, che ha deciso di investigare a fondo sull’hacking subito dal “suo” sito, è evidente nelle reazioni ufficiali: “abbiamo preso immediate misure per riattivare i contenuti del sito Web e ne prenderemo altre per impedire che fatti simili possano accadere di nuovo in futuro. I log file dei nostri server sono al momento sotto esame e stiamo investigando come tutto questo sia stato possibile”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti