Samsung-Microsoft per la produttività in movimento

Si rinnova e rafforza la partnership tra Samsung e Microsoft per la produttività in movimento: l'annuncio con la presentazione di Galaxy Note10.
Si rinnova e rafforza la partnership tra Samsung e Microsoft per la produttività in movimento: l'annuncio con la presentazione di Galaxy Note10.

Tra le novità dell’evento Unpacked organizzato da Samsung a New York, oltre a quelle riguardanti Galaxy Note10 () e Galaxy Book S, anche l’annuncio di una partnership rafforzata con Microsoft. Il gruppo sudcoreano e quello di Redmond saranno di nuovo fianco a fianco per una collaborazione che andrà a focalizzarsi su dispositivi, applicazioni e servizi, in particolare quelli legati all’ambito della produttività.

Samsung e Microsoft per un’esperienza cross-device

Nel concreto, la rinnovata stretta di mano andrà a offrire agli utenti una migliore esperienza cross-device, vale a dire che il flusso di lavoro potrà essere portato avanti senza soluzione di continuità passando da una tipologia di dispositivo all’altra, dal PC allo smartphone (e viceversa). Un obiettivo già perseguito da Samsung con l’introduzione della modalità DeX che ora non richiede più un dock dedicato, ma solo un normale cavo USB.

Ci sono poi la sincronizzazione delle informazioni poggiando sull’infrastruttura cloud di OneDrive e il mirroring del telefono su Windows 10. Queste le parole di DJ Koh (Presidente e CEO di IT & Mobile Communications Division in Samsung Electronics).

Crediamo che l’industria mobile sia ad un punto di svolta, una trasformazione per cui i singoli dispositivi lasceranno il posto ad esperienze connesse e continue, ovunque saremo. Le collaborazioni con aziende leader del settore come questa con Microsoft, sono fondamentali per essere pionieri per la nuova generazione di esperienze mobile. Man mano che le nuove tecnologie come il 5G diventeranno realtà, la nostra partnership svolgerà un ruolo fondamentale nell’aiutare le persone a vivere in modo più semplice e flessibile.

DJ Koh (Samsung) e Satya Nadella (Microsoft) insieme sul palco dell'evento Unpacked 2019

Gli fa eco il commento di Satya Nadella (CEO di Microsoft), a sottolineare come l’integrazione delle applicazioni del pacchetto Office e l’esperienza completa di Outlook offerta sui device mobile di Samsung fungano da supporto per essere produttivi in mobilità.

Microsoft e Samsung condividono una lunga storia di innovazione e collaborazione, e gli annunci di oggi segnano la prossima fase della nostra partnership. La nostra ambizione è aiutare le persone ad essere più produttive ovunque con qualsiasi dispositivo– e la combinazione delle nostra intelligent experience con la potenza dei dispositivi Samsung farà in modo che questo diventi realtà.

Fonte: Samsung
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti