Samsung paga per far pagare

Continua la rincorsa ad Apple Pay: la coreana punta su LoopPay, una startup che ambisce a rappresentare l'evoluzione delle tradizionali carte di credito

Roma – Samsung ha acquisito LoopPay, azienda specializzata nei pagamenti mobile.

Le prime indiscrezioni – risalenti a più di un anno fa – parlavano semplicemente di una collaborazione tra le due: il rapporto deve essersi nel frattempo approfondito, convincendo la coreana al passo dell’acquisizione.

Annunciando l’operazione Samsung, ha dichiarato che LoopPay “la aiuterà a rafforzare lo sforzo finora fatto per fornire agli utenti un portafoglio per i pagamenti mobile semplice, sicuro ed affidabile”. In questo modo, infatti, Samsung conferma di voler puntare sul settore dei pagamenti contanctless, che la sua solita, acerrima avversaria Apple, ha dimostrato essere appetibile con il successo registrato dal servizio Apple Pay, lanciato con iPhone 6.

Anche se mancano cifre concrete cui appoggiarsi, e nonostante Cupertino abbia fatto il suo esordio solo da dicembre con il rilascio di iOS 8.1, in poche settimane ha esteso il supporto al 90 per cento delle carte di credito attive negli Stati Uniti e sembra fin da subito anche per questo esser riuscita a prender piede nei negozi (tanto che una catena importante come McDonald’s afferma che il sistema di pagamento con la Mela è utilizzato in più del 50 per cento delle transazioni NFC).

La battaglia per diventare il sistema contactless di riferimento è dunque da combattere all’ultimo POS e fino al più piccolo negozio: capillarità e penetrazione del mercato sono due fattori fondamentali per questo tipo di tecnologia. Per questo Google è ancora costretta a rincorrere Cupertino avendo aver fallito nel tentativo di imporsi nel settore nonostante sia stata tra le prime a puntare su questi canali di pagamento con il suo Google Wallet. Ed è ancora questo il campo su cui Samsung dovrà farsi valere oltre a dover dimostrare l’efficacia e l’adeguatezza del suo servizio e delle sue tecnologie.

LoopPay è stata fondata nel 2012 e basa il suo servizio di mobile payment sulla tecnologia magnetic secure transmission (MST), una derivazione delle bande magnetiche adottate dalle carte di credito tradizionali: essa offre già un’app per iOS e per Android , ma per funzionare ha bisogno anche di un supporto aggiuntivo, costituito o da una sorta di custodia per smartphone con inserita al suo interno la banda magnetica ( al costo di 59,95 dollari) o di un porta chiavi ( costo 10 dollari).

Questo supporto esterno, pur rappresentando un escamotage che in parte esula dall’obiettivo del pagamento elettronico via smartphone, ha altresì garantito al sistema LoopPay un ampio supporto e ha agevolati all’azienda le possibilità di stringere facilmente i rapporti con le normali reti di POS e dunque con l’attuale sistema di pagamenti senza contanti.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • maxminch scrive:
    oh mio diooooooo
    che faccio che faccio? il mio padrone mi ha traditooooooo!!!http://zitseng.com/archives/7489http://www.tomshw.it/cont/news/vulnerabilita-apple-os-x-e-ios-fanno-il-pieno-nel-2014/62655/1.htmlbuchi, buchi e solo buchi...no iBuchi (rotfl)
  • maxsix scrive:
    Nuove professioni
    Dopo il sistemista in simbiosi con il centro assistenza perchè pantalone paga.Dopo lo spara gestionali a tradimento.Dopo lo schiavo convertitore di app iOS -
    AndroidAbbiamo la nuova figura.Lo SPARABLOGBINARI.Gli viene richiesto di scrivere qualunque XXXXXXXta richiesta alla razzo di cane che tanto verrà compilata in binario e nemmeno il suo collega potrà vederla.Ne assumo 2-3 giusto per dire, ce l'ho, ce l'ho, mi manca...
    • 6 giaguar scrive:
      Re: Nuove professioni
      - Scritto da: maxsix
      Ne assumo 2-3 giusto per dire, ce l'ho, ce l'ho,
      mi
      manca...Ti manca si ... ma non "l'assunto"... quello che ti manca non si può assumere.
      • maxsix scrive:
        Re: Nuove professioni
        - Scritto da: 6 giaguar
        - Scritto da: maxsix


        Ne assumo 2-3 giusto per dire, ce l'ho, ce
        l'ho,

        mi

        manca...
        Ti manca si ... ma non "l'assunto"... quello che
        ti manca non si può
        assumere.Se non ricordo male tu fai parte dei sistemisti da strapazzo alla panda rossa giusto?Vedi in questa nuova professionalità un futuro luminoso? [cit.]
    • collione scrive:
      Re: Nuove professioni
      - Scritto da: maxsix
      Lo SPARABLOGBINARI.cos'è un blog binario? e comunque qui si parla di quanto le aziende siano coinvolte nello sviluppo di linux, e intel ( nemmeno a farlo apposta ) è quella che partecipa con più codice OPEN e non certo binari closed-source
      • maxsix scrive:
        Re: Nuove professioni
        - Scritto da: collione
        - Scritto da: maxsix


        Lo SPARABLOGBINARI.

        cos'è un blog binario?
        Maledetto autocorrettore.
        e comunque qui si parla di quanto le aziende
        siano coinvolte nello sviluppo di linux, e intel
        ( nemmeno a farlo apposta ) è quella che
        partecipa con più codice OPEN e non certo binari
        closed-sourcePer uno grosso ce ne sono miriadi che buttan dentro immondizia a nastro.Vorresti forse negare anche questo?
    • ego scrive:
      Re: Nuove professioni
      E con questo sei a settemila rosicate, occhi strabuzzati, schiume alla boccaIl fegato quando comincia a partire? Verso le diecimila?
    • ..... scrive:
      Re: Nuove professioni
      rosiconeeeeeeeeeeeeee
  • Piero scrive:
    Linux
    Il sucXXXXX "aziendale" di Linux è anche la sua morte come software free
    • rettiliano scrive:
      Re: Linux
      - Scritto da: Piero
      Il sucXXXXX "aziendale" di Linux è anche la sua
      morte come software
      freeEh, ma certo è ovvio!
      • Jaguaro scrive:
        Re: Linux
        - Scritto da: rettiliano
        - Scritto da: Piero

        Il sucXXXXX "aziendale" di Linux è anche la sua

        morte come software

        free

        Eh, ma certo è ovvio!Aggiungerei: !!!!11!!1111!111!!!111
    • Sky scrive:
      Re: Linux
      Non so, a me pare che Linux lavori a livello aziendale da un bel pò (per dire, IBM ci fa quasi tutto, e non parliamo di Oracle ed altri grossi nomi) e mi sembra vivo e vegeto.
    • Paul scrive:
      Re: Linux
      In realtà tutti i software indie soffrono di fork, litigi e poca integrazione. La forza del kernel linux è di avere un solo leader maximo che è linus e un sistema abbastanza coordinato di aziende che rientrano nella fondazione. Il sistema del bazaar ahimé ha creto più fallimenti che benefici.
      • Sky scrive:
        Re: Linux
        Ok ma il sistema del bazaar lo puoi avere in casa (nel garage :D) o tutt'al più in università, dove fai anche ricerca e si sa che la ricerca è "disordinata" quasi sempre.In azienda devi dare delle garanzie (business continuity, service availability, ecc. ecc.), non è solo una questione di kernel ma di "tutto quanto". Questo le ditte tipo IBM, che comunque Linux non te lo propongono (ovviamente) a costo zero, lo sanno benissimo dato che se qualcosa va male si va a guardare il contratto e si chiedono rimborsi (e vai tu a dire al cliente "mi s'è riempito il log a causa di un bug in logrotate).Consideriamo poi che questo comportamento in ambito Linux non è altro che un comportamento consolidato con OS ben più pesanti e storici (MVS).Stesso discorso nell'ambito DBMS, vedi Oracle o anche MySQL, ma pure DB2 gira su macchine Linux che non sono il singolo PC ma roba bella grossa.Chi è rimasto al "linux = cantina" è un pò fuori dal mondo delle aziende (cioè dove gira la grana) ed ho avuto almeno un'esperienza di prima mano in cui si è tentato di far girare un servizio importante, in ambito bancario (Trading OnLine) su server Microsoft per alcuni anni, per poi tornare all'ambito unix (quindi, se vogliamo, potenzialmente linux) dopo svariati ettolitri di lacrime & sangue (anche dei clienti).
        • panda rossa scrive:
          Re: Linux
          - Scritto da: Sky
          Chi è rimasto al "linux = cantina" è un pò fuori
          dal mondo delle aziendeOppure e' un fuddaro parassita portatore di interessi, che con l'espandersi di linux, sa che finirebbe sul marciapiede della stazione col cappello a terra, e un cartello al collo con scritto "markettaro fallito".
          • Sky scrive:
            Re: Linux
            Ma dio... va bene che, usando linux a casa (in cantina :D), sono un pò fuori da queste logiche, però è mia impressione che il periodo "lo uso a casa per giocare, quindi lo conosco, quindi va bene anche nella mia azienda" sia un pò passato: oggi chi fa acquisti in ambito IT pensa (o dovrebbe pensare) in modo un pelino diverso, no?
  • Anrea Luigiani scrive:
    Caspita, è una notizia da prima pagina!
    "Il nuovo rapporto conferma l'importanza crescente del Pinguino nel settore enterprise"Sono 15 anni che ciclicamente su PI leggo notizie di questo genere. Mi ricordano sempre le periodiche notizie sulla scoperta di un prodotto per far ricrescere i capelli:-)
  • pol scrive:
    freebsd
    sono dal cell e non trovo il messaggio. vorrei capire (rivolgendomi a chi ha scritto che anche freebsd sta "copiando" linux) in base a cosa.
    • mariolino zozzino scrive:
      Re: freebsd
      Anc'io sono da cell. Non saprei ciao.
    • collione scrive:
      Re: freebsd
      mi riferivo a questo post di uno sviluppatori Debian ( ed ex utente FreeBSD ) http://changelog.complete.org/archives/9317-has-linux-lost-its-way-comments-prompt-a-debian-developer-to-revisit-freebsd-after-20-yearsa quanto citato dall'autore aggiungerei la necessità di implementare l'intero stack grafico di linux
  • PinguinoMannaro scrive:
    Assente ....
    A me sembra che il grande assente fra i grandi contributori sia Canonical.MS non mi sembra che faccia distro linux.
    • ehy joe scrive:
      Re: Assente ....
      - Scritto da: PinguinoMannaro
      A me sembra che il grande assente fra i grandi
      contributori sia Canonical.mah... meglio no? non sta già facendo fin troppi danni?
      MS non mi sembra che faccia distro linux.ma finanza (anche indirettamente) molti contributori (comprese le consulenze date a torvalds) e "orienta" in qualche modo lo sviluppo...
    • ma anche no scrive:
      Re: Assente ....
      ma canonical non è in Linaro?Mi sembra di ricordare che Canonical ha spiegato qualche tempo fa che i suoi programmatori spesso firmano i commit con il proprio nome/nick e quindi molti dei contributi fatti da personale canonical non viene identificato come proveniente da canonical.È comunque un'azienda molto piccola rispetto molte di quelle elencate quindi probabile che il suo contributo, se c'è, sia molto piccolo...il fatto che non compaia nelle top 10 non significa che non contribuisca.Probabilmente poi è più impegnata lato software diverso dal kernel quindi il non contribuire proprio al kernel non necessariamente significa non contribuire al FOSS e quindi, in un certo senso, alla diffusione e il miglioramento di Linuxper quanto riguarda la storia di Microsoft, non è necessario che si debba essere creatori di distro linux per giustificare il contributo su di esso...chiunque abbia intenzione di far girare il proprio SO nel campo server/enterprise primo o poi si ritrova a dover comunicare con una macchina con su linux e quindi è necessario che questa possa parlare la stessa lingua del tuo SO...almeno questo è quello che ho capito leggendo l'articolo...non so su che sistema è creato il servizio cloud della microsoft e tutti i servizi annessi (Bing ecc ecc) ma probabilmente anche li qualcosina di linux c'è
      • non penso scrive:
        Re: Assente ....
        è tipico di canonical attribuirsi meriti e compiti che non ha.. In linaro (partecipata red hat, samsung, arm, hp e un'altra 20ina di aziende) canonical porta il caffè, eppure mediaticamente sembra che abbia un ruolo maggioritario.anzi, se vai a vedere ora, pure il logo di canonical è sparito e la sua presenza fra i members.. Si vede che sono passati alla Lavazza..
      • PinguinoMannaro scrive:
        Re: Assente ....
        - Scritto da: ma anche no
        ma canonical non è in Linaro?
        Mi sembra di ricordare che Canonical ha spiegato
        qualche tempo fa che i suoi programmatori spesso
        firmano i commit con il proprio nome/nick e
        quindi molti dei contributi fatti da personale
        canonical non viene identificato come proveniente
        da
        canonical.
        È comunque un'azienda molto piccola rispetto
        molte di quelle elencate quindi probabile che il
        suo contributo, se c'è, sia molto piccolo...il
        fatto che non compaia nelle top 10 non significa
        che non
        contribuisca.
        Probabilmente poi è più impegnata lato software
        diverso dal kernel quindi il non contribuire
        proprio al kernel non necessariamente significa
        non contribuire al FOSS e quindi, in un certo
        senso, alla diffusione e il miglioramento di
        Linux
        per quanto riguarda la storia di Microsoft, non è
        necessario che si debba essere creatori di distro
        linux per giustificare il contributo su di
        esso...chiunque abbia intenzione di far girare il
        proprio SO nel campo server/enterprise primo o
        poi si ritrova a dover comunicare con una
        macchina con su linux e quindi è necessario che
        questa possa parlare la stessa lingua del tuo
        SO...almeno questo è quello che ho capito
        leggendo l'articolo...non so su che sistema è
        creato il servizio cloud della microsoft e tutti
        i servizi annessi (Bing ecc ecc) ma probabilmente
        anche li qualcosina di linux
        c'èRedHat è molto piccola rispetto ad Intel, ma da un importate contributo. Lo stesso discorso vale per SuSe.
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Assente ....
        - Scritto da: ma anche no
        per quanto riguarda la storia di Microsoft, non è
        necessario che si debba essere creatori di distro
        linux per giustificare il contributo su di
        esso...Uno dei contributi più importanti sono le integrazioni con Hyper-V. In parole semplici (e non completamente corrette) una macchina virtuale (su Hyper-V o Azure) può utilizzare dei driver "sintetici" (ad esempio per la scheda di rete) che parlano direttamente con l'hypervisor. Questo rende il tutto più efficiente. L'alternativa è simulare un dispositivo hardware e avere un driver tradizionale. Microsoft fornisce i driver sintetici per Linux e le modifiche necessarie al kernel per girare in modo efficiente.
        • collione scrive:
          Re: Assente ....
          Uh!?! Ne parli come se ms avesse proposto la novità del secolo. I driver sintetici di cui parli ( VirtIO per gli amici ) esistono da anni nell'ambito della virtualizzazione e il concetto fu introdotto da Xen.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Assente ....
            - Scritto da: collione
            Uh!?! Ne parli come se ms avesse proposto la
            novità del secolo. I driver sintetici di cui
            parli ( VirtIO per gli amici ) esistono da anni
            nell'ambito della virtualizzazione e il concetto
            fu introdotto da
            Xen.Ma guarda un po' che strano! Vediamo se indovini con quale azienda ha lavorato Xen su questa cosa!
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Assente ....
            Dimenticavo: quasi tutta 'sta roba è stata inventata da IBM negli anni '60.
          • collione scrive:
            Re: Assente ....
            se è per questo xen è un progetto che ha coinvolto svariate aziende ed universitàho semplicemente voluto precisare che ms non è stata la creatrice di quell'idea, siccome dal tuo post si capiva questo
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Assente ....
            - Scritto da: collione
            ho semplicemente voluto precisare che ms non è
            stata la creatrice di quell'idea, siccome dal tuo
            post si capiva
            questoNel mio post non c'è scritto. Comunque l'idea è assai più antica di Xen e Hyper-V.
          • collione scrive:
            Re: Assente ....
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Nel mio post non c'è scrittosi ho visto, ma dall'accoratezza del post sembrava come se lo stessi consigliando perchè c'ha quella feature unica che gli altri non hanno
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Assente ....
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: Zucca Vuota


            Nel mio post non c'è scritto

            si ho visto, ma dall'accoratezza del post
            sembrava come se lo stessi consigliando perchè
            c'ha quella feature unica che gli altri non
            hannoMah... non mi sembra tanto accorato. Illustro solo i fatti. Poi che Hyper-V sia uno dei migliori virtualizzatori è un dato di fatto. Infatti fa anche girare benissimo Linux proprio per queste aggiunte.
  • ... scrive:
    Gino Paoli canta: "onestà unica via"
    http://www.ansa.it/liguria/notizie/2015/02/19/gino-paoli-indagato-per-evasione-fiscale_02c65f12-1dac-4ec7-b5ca-c0ab2a396d90.html
  • bubba scrive:
    grazie Poettering
    che linux sia sempre piu' "aziendale", lo abbiamo notato grazie all'indeFESSO lavoro di Poettering e dei suoi amici di Red Hat.Grazie Poettering :(
    • collione scrive:
      Re: grazie Poettering
      il bello è che sta infettando pure freebsdgiorni fa lessi un articolo di un dev debian ( in risposta al solito articolo "freebsd ce l'ha più grosso" ) e l'analisi portava a concludere che freebsd sta diventando la brutta copia di linux
      • bubba scrive:
        Re: grazie Poettering
        - Scritto da: collione
        il bello è che sta infettando pure freebsd

        giorni fa lessi un articolo di un dev debian ( in
        risposta al solito articolo "freebsd ce l'ha più
        grosso" ) e l'analisi portava a concludere che
        freebsd sta diventando la brutta copia di
        linuxannamo bene! :( qua' tocca passare da Volkerding, sperando tenga botta :PCmq saro' io vecchio e stanco, ma vedo sempre piu' crapware ovunque..... crap-SaaS come se piovesse, tutto ads+profile driven, systemd+porcherie binarie... l'http che diventa quasi uno stack tcp-ip (ovviamente anche lui binario), ecc ecc...
      • Shiba scrive:
        Re: grazie Poettering
        - Scritto da: collione
        il bello è che sta infettando pure freebsd

        giorni fa lessi un articolo di un dev debian ( in
        risposta al solito articolo "freebsd ce l'ha più
        grosso" ) e l'analisi portava a concludere che
        freebsd sta diventando la brutta copia di
        linuxNon che abbiano molte alternative se non vogliono riscrivere tutto il software che systemd sta deprecando...
      • ehy joe scrive:
        Re: grazie Poettering
        - Scritto da: collione
        il bello è che sta infettando pure freebsd

        giorni fa lessi un articolo di un dev debian ( in
        risposta al solito articolo "freebsd ce l'ha più
        grosso" ) e l'analisi portava a concludere che
        freebsd sta diventando la brutta copia di linuxehehe ;)del resto anche linux sta diventando (rif: systemd) sempre più simil-windows...
        • collione scrive:
          Re: grazie Poettering
          systemd è in verità una specie di clone di launchd
          • bubba scrive:
            Re: grazie Poettering
            - Scritto da: collione
            systemd è in verità una specie di clone di launchdcon tutto che launchd non lo conosco... ma credo che systemd sia peggio. Cioe'... vai su http://en.wikipedia.org/wiki/Systemd ... a te non fanno impressione quelle immagini? : manca poco che mettano wayland dentro systemd
          • collione scrive:
            Re: grazie Poettering
            concordosystemd ha copiato l'idea di launchd, spingedosi però molto oltrepersonalmente non capisco che vantaggi possa portare un gigantesco programma ( scritto in C, il che la dice lunga sul numero di bug, race conditions, ecc... ) che gestisce dal boot fino al disegno dei bottoni delle finestre
  • aphex_twin scrive:
    Re: E questo conferma cosa funziona
    - Scritto da: 777694
    - Scritto da: aphex_twin

    Basta che ne sei convinto tu ...

    Fosse l'unico...
    Ma mi sembra che siamo un pò a dirtelo.Non lo metto in dubbio che "siete in tanti" :D , e di tutti questi "tanti" mai uno che riesca a smentirmi con argomentazioni che abbiano una frase logica.Ti saluto clone di non so chi. :)
    • 777694 scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      - Scritto da: aphex_twin
      - Scritto da: 777694

      - Scritto da: aphex_twin


      Basta che ne sei convinto tu ...



      Fosse l'unico...

      Ma mi sembra che siamo un pò a dirtelo.

      Non lo metto in dubbio che "siete in tanti" :D ,
      e di tutti questi "tanti" mai uno che riesca a
      smentirmi con argomentazioni che abbiano una
      frase logica.Non c'è niente da smentire, leggiti...
      Ti saluto clone di non so chi. :)Di uno dei tanti che si è stufato di passare il tempo lavorativo qua e passa solo ogni tanto.
    • ... scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      - Scritto da: aphex_twin
      - Scritto da: 777694

      - Scritto da: aphex_twin


      Basta che ne sei convinto tu ...



      Fosse l'unico...

      Ma mi sembra che siamo un pò a dirtelo.

      Non lo metto in dubbio che "siete in tanti" :D ,
      e di tutti questi "tanti" mai uno che riesca a
      smentirmi con argomentazioni che abbiano una
      frase
      logica.

      Ti saluto clone di non so chi. :)[img]http://thefinereport.com/wp-content/uploads/2013/10/Prebus-stupid-smile-edited.jpg[/img]
    • rosik detector scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      - Scritto da: aphex_twin
      - Scritto da: 777694

      - Scritto da: aphex_twin


      Basta che ne sei convinto tu ...



      Fosse l'unico...

      Ma mi sembra che siamo un pò a dirtelo.

      Non lo metto in dubbio che "siete in tanti" :D ,
      e di tutti questi "tanti" mai uno che riesca a
      smentirmi con argomentazioni che abbiano una
      frase
      logica.

      Ti saluto clone di non so chi. :)C' è posto per i cantinari e pure remunerato. Rosica pure tu.
    • ... scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      - Scritto da: aphex_twin
      - Scritto da: 777694

      - Scritto da: aphex_twin


      Basta che ne sei convinto tu ...



      Fosse l'unico...

      Ma mi sembra che siamo un pò a dirtelo.

      Non lo metto in dubbio che "siete in tanti" :D ,
      e di tutti questi "tanti" mai uno che riesca a
      smentirmi con argomentazioni che abbiano una
      frase
      logica.

      Ti saluto clone di non so chi. :)[img]http://digiphotostatic.libero.it/pensiero_stupendo00/med/5e371bac7e_1631118_med.jpg[/img]
    • tanti scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      - Scritto da: aphex_twin
      - Scritto da: 777694

      - Scritto da: aphex_twin


      Basta che ne sei convinto tu ...



      Fosse l'unico...

      Ma mi sembra che siamo un pò a dirtelo.

      Non lo metto in dubbio che "siete in tanti" :D ,
      e di tutti questi "tanti" mai uno che riesca a
      smentirmi con argomentazioni che abbiano una
      frase
      logica.

      Ti saluto clone di non so chi. :)Ma vai a giocare con i telefonini ignaro.
  • hslsnbwiwi2 33nbsnh3sb n2 scrive:
    Solidarietà al XXXXXXXXX maxsix
    No alla discriminazione verso i XXXXX, l'informatica non è omofoba.Ciao maxisx :D
  • ... scrive:
    maxXXXXXXX? vaffaXXXX, va!
    come da titolo. lo dico io prima che lo dicano gli altri :-)
    • Jaguaro scrive:
      Re: maxXXXXXXX? vaffaXXXX, va!
      Uffa! Mi hai anticipato.
    • panda rossa scrive:
      Re: maxXXXXXXX? vaffaXXXX, va!
      - Scritto da: ...
      come da titolo. lo dico io prima che lo dicano
      gli altri
      :-)Perche' in un articolo che parla dell'indiscusso trionfo di linux e di coloro che lo utilizzano, devi nominare un individuo che di computer ne sa meno di leguleio?
  • Accidenti scrive:
    E questo conferma cosa funziona
    I progetti che dietro hanno chi paga funzionano, il mito della comunity fatta da gente in cantina o soffitta presto sparirà.
    • Leo Keyboard scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      Più che altro conferma che qualcuno in cantina ci ha portato il cervello
    • panda rossa scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      - Scritto da: Accidenti
      I progetti che dietro hanno chi paga funzionano,
      il mito della comunity fatta da gente in cantina
      o soffitta presto
      sparirà.No, questo conferma solo che l'informatica e' materia per persone capaci e competenti.Non c'e' posto per fuffari e sparagestionali.
      • aphex_twin scrive:
        Re: E questo conferma cosa funziona
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Accidenti

        I progetti che dietro hanno chi paga funzionano,

        il mito della comunity fatta da gente in cantina

        o soffitta presto

        sparirà.

        No, questo conferma solo che l'informatica e'
        materia per persone capaci e
        competenti.

        Non c'e' posto per fuffari e sparagestionali.... e cantinari.
        • aphin_twex scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          - Scritto da: aphex_twin
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: Accidenti


          I progetti che dietro hanno chi paga
          funzionano,


          il mito della comunity fatta da gente in
          cantina


          o soffitta presto


          sparirà.



          No, questo conferma solo che l'informatica e'

          materia per persone capaci e

          competenti.



          Non c'e' posto per fuffari e sparagestionali.

          ... e cantinari.Basta dire razzate, hai già fatto troppe figure di palta.
        • aphin_twex scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.BASTA DIRE RAZZATE, HAI GIA' FATTO TROPPE FIGURE DI PALTA.
          • aphex_twin scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            Basta che ne sei convinto tu ...
          • 777694 scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: aphex_twin
            Basta che ne sei convinto tu ...Fosse l'unico...Ma mi sembra che siamo un pò a dirtelo.
        • Smemorato scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          Si bravo..Ti ricordi che dovevi darci notizie di windoze sul raspberry vero?Aspettiamo con ansia...
          • aphex_twin scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Smemorato
            Si bravo..
            Ti ricordi che dovevi darci notizie di windoze
            sul raspberry
            vero?
            Aspettiamo con ansia...Quale parte di "non hanno ancora rilasciato Win10" non ti era chiara ?Ah giá ... sei smemorato.Mi raccomando chiedimelo ancora domani e poi dopodomani.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 febbraio 2015 16.55-----------------------------------------------------------
          • Smemorato scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            Non preoccuparti mi dirai poi.Nel frattempo io il raspino lo uso da un pezzo.... mica lo ho comprato appena hanno annunciato win 10...... :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Smemorato
            Non preoccuparti mi dirai poi.
            Nel frattempo io il raspino lo uso da un
            pezzo.... mica lo ho comprato appena hanno
            annunciato win
            10......
            :DMa che bello quando vi inventate frasi che nessuno ha mai pronunciato.Comunque per la cronaca della prima versione del raspi né ho 3.
          • GPL scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            Davvero?ma a noi interessa quella comprata dopo l'annuncio.Aspettiamo pazziienti..... :D
          • ... scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Smemorato

            Non preoccuparti mi dirai poi.

            Nel frattempo io il raspino lo uso da un

            pezzo.... mica lo ho comprato appena hanno

            annunciato win

            10......

            :D

            Ma che bello quando vi inventate frasi che
            nessuno ha mai
            pronunciato.

            Comunque per la cronaca della prima versione del
            raspi né ho
            3.[img]http://vignette2.wikia.nocookie.net/nonciclopedia/images/c/cf/Non_me_ne_frega_un_XXXXX_stile_logo_della_20th_century_Fox.jpg[/img]
          • Trollone scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Smemorato
            Si bravo..
            Ti ricordi che dovevi darci notizie di windoze
            sul raspberry
            vero?
            Aspettiamo con ansia...Iscriviti https://dev.windows.com/en-us/featured/raspberrypi2support
        • collione scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          - Scritto da: aphex_twin
          ... e cantinari.si però adesso come farà maxminch a dire che "Linux fa XXXXXX" (cit.) perchè è scritto da studentelli cantinari?comunque è da anni che Intel e soci sviluppano il grosso del kernelma le cose importanti ( e che il closed non ha e non avrà mai ) sono:1. disponibilità del codice2. sviluppo collaborativo ( ascoltano pure le lamentele della comunità )3. una buona fetta dello sviluppo è in mano a volontariin pratica hai tutte le cose buone del closed, con in più altre cose buone che solo l'open ha
          • Alvaro Vitali scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: collione

            si però adesso come farà maxminch a dire che
            "Linux fa XXXXXX" (cit.) perchè è scritto da
            studentelli cantinari?Da quando ha saputo che Apple usa server Linux è sparito dalla circolazione.
        • alfa scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          - Scritto da: aphex_twin
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: Accidenti


          I progetti che dietro hanno chi paga
          funzionano,


          il mito della comunity fatta da gente in
          cantina


          o soffitta presto


          sparirà.



          No, questo conferma solo che l'informatica e'

          materia per persone capaci e

          competenti.



          Non c'e' posto per fuffari e sparagestionali.

          ... e cantinari.pare che i cantinari veengano assunti e ben remunerati, ma che te lo dico a fare che a malapena sai leggere e scrivere
        • gnammolo scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          sai se nel curriculum hai scritto "sistemista linux" trovi un lavoro ben retribuito ed in fretta mentre se hai scritto applegenius ti assumono si e no come commesso in un centro commerciale?capisci la differenza che passa fra le due parrocchie?
          • Prozac scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: gnammolo
            sai se nel curriculum hai scritto "sistemista
            linux" trovi un lavoro ben retribuito ed in
            fretta mentre se hai scritto applegenius ti
            assumono si e no come commesso in un centro
            commerciale?
            capisci la differenza che passa fra le due
            parrocchie?Praticamente hai fatto un esempio che potrebbe essere del tipo:se nel curriculum hai scritto "autista di bus" trovi... se hai scritto "barman" ti assumono...Cioè hai paragonato mele con pere...P.S.Mi chiarisci cosa intendi per "ben retribuito"?
        • ... scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          e per te !!!
        • NemoTizen scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          (troll)(troll)(troll)(troll)quelli che hanno iniziato nelle cantine ora sono nei palazzoni!!!Il Mac è nato in un garage la maggior parte delle software house hanno iniziato cosi e continuano a nascere da stanzette o cantine (di giochi indie nati in cantine e ora con uffici a londra ne è pieno su steam FTL/Terraria tanto per fare qualche nome).E' l'idea che conta non il luogo, guarda la MS una volta inseguiva e ora si ritrova a inseguire... Aveva il monopolio di tutto ma ha perso il treno internet prima per colpa di IE poi per la loro mancanza di motore di ricerca.Non dico che Windows sia un brutto sistema ma le cose che fa windows ora Linux le fa da sempre (multiutenza, buona grafica, permessi gestiti in modo decente e granulare, sicurezza) per di più gratis se non devi giocare non ha senso usare windows anche come usabilità Gnome-Shell vince su Windows (anche se sul 10 ritroviamo molti elementi di Gnome-Shell/Mac), finalmente hanno introdotto il multidesktop dopo 20 anni erano rimasti solo loro a non avere il multidesktop :D
          • nome cognome scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona

            Il Mac è nato in un garage [...]http://indiatoday.intoday.in/technology/story/no-apple-was-not-born-in-jobss--garage-its-all-a-myth-steve-wozniak/1/405321.html
          • orso spanda scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            Se non fosse per il piccolo problema che il supporto a flash è stato quasi completamente eliminato tranne per la versione 11 ormai obsoleta oppure per il plugin ppai di chrome/chromium che è tutto tranne che open e la piena impletemntazione di html5 è ben aldilà dal venirePer chi sviluppa in questo ambito è un serio problema
          • pippo cannelungh e scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: NemoTizen
            finalmente hanno
            introdotto il multidesktop dopo 20 anni erano
            rimasti solo loro a non avere il multidesktop
            :DPeccato che il multidesktop è supportato da XP (Microsoft PowerToys for Windows XP prima, Sysinternals Desktops poi) e le API sono presenti da NT4.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: NemoTizen
            Non dico che Windows sia un brutto sistema ma le
            cose che fa windows ora Linux le fa da sempre
            (multiutenza, buona grafica, permessi gestiti in
            modo decente e granulare, sicurezza) Della serie non conosco Windows e neanche la storia. Windows (NT) possiede ACL "granulari" sui file e sui processi da quando è nato (1993). A quel tempo quasi tutti vari UNIX (e il successivo LINUX) si sognavano questo livello di permessi.
          • panda rossa scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: NemoTizen


            Non dico che Windows sia un brutto sistema
            ma
            le

            cose che fa windows ora Linux le fa da sempre

            (multiutenza, buona grafica, permessi
            gestiti
            in

            modo decente e granulare, sicurezza)

            Della serie non conosco Windows e neanche la
            storia. Windows (NT) possiede ACL "granulari" sui
            file e sui processi da quando è nato (1993). A
            quel tempo quasi tutti vari UNIX (e il successivo
            LINUX) si sognavano questo livello di
            permessi.Non credo proprio.Il sistema di permission di unix <b
            e' </b
            il sistema di permission di riferimento.Nessuno si sogna, nessuno vuole niente di diverso!
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: panda rossa
            Il sistema di permission di unix <b
            e'
            </b
            il sistema di permission di
            riferimento.

            Nessuno si sogna, nessuno vuole niente di diverso!Uffa! Sei veramente fuori dal mondo. Probabilmente sei più giovane del sottoscritto e non hai visto le cose vecchie. Oppure la religione ti rende cieco. Trovami uno UNIX del periodo che aveva le stesse caratteristiche di NT 3.1.Te ne aggiungo un'altra: quando è uscito Windows NT, la maggior parte dei file system UNIX non avevano neppure il journaling. Mentre il tanto vituperato (da gente come te) NTFS ce l'ha da sempre.
          • panda rossa scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: panda rossa


            Il sistema di permission di unix <b

            e'

            </b
            il sistema di permission di

            riferimento.



            Nessuno si sogna, nessuno vuole niente di
            diverso!

            Uffa! Sei veramente fuori dal mondo.
            Probabilmente sei più giovane del sottoscritto e
            non hai visto le cose vecchie. Oppure la
            religione ti rende cieco. Trovami uno UNIX del
            periodo che aveva le stesse caratteristiche di NT
            3.1.

            Te ne aggiungo un'altra: quando è uscito Windows
            NT, la maggior parte dei file system UNIX non
            avevano neppure il journaling. Mentre il tanto
            vituperato (da gente come te) NTFS ce l'ha da
            sempre.NT 3.1?Stai per caso utilizzando come esempio di sicurezza quel sistema che non appena lo attaccavi alla rete veniva immediatamente preso sotto controllo dai virus?
          • Marcello scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona


            NT 3.1?
            Stai per caso utilizzando come esempio di
            sicurezza quel sistema che non appena lo
            attaccavi alla rete veniva immediatamente preso
            sotto controllo dai
            virus?Non gli hai risposto nel merito. Lo farai?
          • Passante scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Marcello



            NT 3.1?

            Stai per caso utilizzando come esempio di

            sicurezza quel sistema che non appena lo

            attaccavi alla rete veniva immediatamente
            preso

            sotto controllo dai

            virus?

            Non gli hai risposto nel merito. Lo farai?Il merito sarebbe che con NT microsoft ne ha azzeccata qualcuna ?Da come è sparito si saranno vergognati di tanto sucXXXXX ?
          • Prozac scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            Certo che l'odio è proprio accecante :)
          • Marcello scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona

            Il merito sarebbe che con NT microsoft ne ha
            azzeccata qualcuna
            ?
            Da come è sparito si saranno vergognati di tanto
            sucXXXXX
            ?Dell'NT non me ne frega un fico secco, Zucca Vuota ha scritto "Trovami uno UNIX del periodo che aveva le stesse caratteristiche di NT 3.1."Possiamo anche scrivere 100 vole NT faceva schifo, mi sto solo domandando se, come fa intendere Zucca Vuota, NT avesse o meno delle funzionalità/innovazioni che unix non avesse. Tutto qua. Tu lo sai? io no, Panda Rossa nemmeno. C'è tanta gente qua, qualcuno lo saprà no?
          • Passante scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Marcello

            Il merito sarebbe che con NT microsoft ne ha

            azzeccata qualcuna

            ?

            Da come è sparito si saranno vergognati di
            tanto

            sucXXXXX

            ?

            Dell'NT non me ne frega un fico secco, Zucca
            Vuota ha scritto "Trovami uno UNIX del periodo
            che aveva le stesse caratteristiche di NT
            3.1."

            Possiamo anche scrivere 100 vole NT faceva
            schifo, mi sto solo domandando se, come fa
            intendere Zucca Vuota, NT avesse o meno delle
            funzionalità/innovazioni che unix non avesse.
            Tutto qua. Tu lo sai? io no, Panda Rossa nemmeno.
            C'è tanta gente qua, qualcuno lo saprà no?NT aveva funzionalità che non aveva UNIX e UNIX aveva funzionalità che non aveva NT tipo il quota del disco, la possibilità di montare dischi in path, diversi linguaggi di scripting, NT aveva uno scheduler limitatissimo in confronto a cron e gli mancava la possibilità di caricare driver a caldo, senza contare che UNIX all'epoca era già a 64 bit, e quindi ?
          • Marcello scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            e quindi
            ?Non lo so, e quindi? Per adesso capisco che conosci bene Unix.
          • Passante scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Marcello
            e quindi ?

            Non lo so, e quindi? Per adesso capisco
            che conosci bene Unix.Grazie, hovintoqualcheccosa ?
          • Passante scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Marcello
            e quindi ?

            Non lo so, e quindi? Per adesso capisco che
            conosci bene Unix.Grazie, e tu conosci male sia Unix che NT (Hint: NTFS non era l'unica cosa che mancava a Unix rispetto a NT)
          • Marcello scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona


            Grazie, e tu conosci male sia Unix che NT (Hint:
            NTFS non era l'unica cosa che mancava a Unix
            rispetto a
            NT)Cosa c'entro io? (Hint: lunica cosa che sai dire su NT l'ha già detta Zucca Vuota).
          • Passante scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Marcello

            Grazie, e tu conosci male sia Unix che

            NT (Hint: NTFS non era l'unica cosa che

            mancava a Unix rispetto a NT)
            Cosa c'entro io? (Hint: lunica cosa che sai
            dire su NT l'ha già detta Zucca Vuota).Ah, ecco, quindi il tuo contributo alla discussione è stato del tutto inesistente, ok torno a parlare con Zucca.
          • Marcello scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona


            Ah, ecco, quindi il tuo contributo alla
            discussione è stato del tutto inesistente, ok
            torno a parlare con
            Zucca.Il mio contributo è stato spronare Panda Rossa ha dire cosa sapeva su NT e Unix, ed ha detto il nulla. Tu hai detto qualche frase fatta solo su Unix.. in poche parole, io che non so nulla ed almeno lo ammetto, rimango a bocca asciutta perché pensavo ci fossero persone preparate. Non so, forse farei più figura a fare anche io così, prima faccio quello che salta dalla sedia di fronte alla affermazini di qualcuno, poi non sono in grado di dirgli il motivo ma continuo a fare lo stupito. Bella tecnica!!!
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Passante
            NT aveva funzionalità che non aveva UNIX e UNIX
            aveva funzionalità che non aveva NT tipo il quota
            del disco, la possibilità di montare dischi in
            path, diversi linguaggi di scripting, NT aveva
            uno scheduler limitatissimo in confronto a cron e
            gli mancava la possibilità di caricare driver a
            caldo, senza contare che UNIX all'epoca era già a
            64 bit, e quindi
            ?Su NT c'erano anche le shell tipo KSH e SH. Prodotti da terze parti.Sui driver non ricordo (a quel tempo me ne occupavo poco) ma non ricordo di aver mai usato uno UNIX che lo facesse. Sullo scheduler limitatissimo mi sento di dissentire (ma anche qui è passato tanto tempo) ma mi ricordo che faceva più o meno quello che faceva cron. UNIX a 64 bit? Sei sicuro? Quale UNIX? Su quale proXXXXXre? Non che ce ne fossero molti.
          • panda rossa scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: Passante


            NT aveva funzionalità che non aveva UNIX e
            UNIX

            aveva funzionalità che non aveva NT tipo il
            quota

            del disco, la possibilità di montare dischi
            in

            path, diversi linguaggi di scripting, NT
            aveva

            uno scheduler limitatissimo in confronto a
            cron
            e

            gli mancava la possibilità di caricare
            driver
            a

            caldo, senza contare che UNIX all'epoca era
            già
            a

            64 bit, e quindi

            ?

            Su NT c'erano anche le shell tipo KSH e SH.
            Prodotti da terze
            parti.Pure oggi esiste cygwin.E' solo una ulteriore prova che winsozz, out of the box, e' totalmente inusabile e necessita TUTTO di terze parti.Tanto vale metterci anche il kernel di terze parti e ottenere un sistema libero, sicuro, funzionante e AGGRATIS!
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: panda rossa
            Pure oggi esiste cygwin.
            E' solo una ulteriore prova che winsozz, out of
            the box, e' totalmente inusabile e necessita
            TUTTO di terze
            parti.Sei veramente incredibile!
          • panda rossa scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Marcello

            Il merito sarebbe che con NT microsoft ne ha

            azzeccata qualcuna

            ?

            Da come è sparito si saranno vergognati di
            tanto

            sucXXXXX

            ?

            Dell'NT non me ne frega un fico secco, Zucca
            Vuota ha scritto "Trovami uno UNIX del periodo
            che aveva le stesse caratteristiche di NT
            3.1."E io ho risposto: "Purtroppo non e' mai esistito nessuno unix che non appena messo in rete si impesta di virus (caratteristica esclusiva di tutti i windows precedenti a XP SP3)"
          • aphex_twin scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Marcello


            Il merito sarebbe che con NT microsoft
            ne
            ha


            azzeccata qualcuna


            ?


            Da come è sparito si saranno vergognati
            di

            tanto


            sucXXXXX


            ?



            Dell'NT non me ne frega un fico secco, Zucca

            Vuota ha scritto "Trovami uno UNIX del
            periodo

            che aveva le stesse caratteristiche di NT

            3.1."

            E io ho risposto: "Purtroppo non e' mai esistito
            nessuno unix che non appena messo in rete si
            impesta di virus (caratteristica esclusiva di
            tutti i windows precedenti a XP
            SP3)"Toh che strano vederti tergiversare e/o cambiare discorso. :DDai su consulta almeno wikipedia e rispondi in merito alla domanda fatta se ce la fai.
          • Passante scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Marcello



            Il merito sarebbe che con NT
            microsoft

            ne

            ha



            azzeccata qualcuna



            ?



            Da come è sparito si saranno
            vergognati

            di


            tanto



            sucXXXXX



            ?





            Dell'NT non me ne frega un fico secco,
            Zucca


            Vuota ha scritto "Trovami uno UNIX del

            periodo


            che aveva le stesse caratteristiche di
            NT


            3.1."



            E io ho risposto: "Purtroppo non e' mai
            esistito

            nessuno unix che non appena messo in rete si

            impesta di virus (caratteristica esclusiva di

            tutti i windows precedenti a XP

            SP3)"

            Toh che strano vederti tergiversare e/o cambiare
            discorso.
            :D

            Dai su consulta almeno wikipedia e rispondi in
            merito alla domanda fatta se ce la
            fai.La risposta è: si diversi SO hanno caratteristiche diverse prima di copiarsele tra loro nelle relase successive.
          • ... scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Marcello



            Il merito sarebbe che con NT
            microsoft

            ne

            ha



            azzeccata qualcuna



            ?



            Da come è sparito si saranno
            vergognati

            di


            tanto



            sucXXXXX



            ?





            Dell'NT non me ne frega un fico secco,
            Zucca


            Vuota ha scritto "Trovami uno UNIX del

            periodo


            che aveva le stesse caratteristiche di
            NT


            3.1."



            E io ho risposto: "Purtroppo non e' mai
            esistito

            nessuno unix che non appena messo in rete si

            impesta di virus (caratteristica esclusiva di

            tutti i windows precedenti a XP

            SP3)"

            Toh che strano vederti tergiversare e/o cambiare
            discorso.
            :D

            Dai su consulta almeno wikipedia e rispondi in
            merito alla domanda fatta se ce la
            fai.Non ti sei ancora stufato di dire razzate? Dai su che stai facendo un sacco di figure di palta.
          • Passante scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: aphex_twin

            Dai su consulta almeno wikipedia e

            rispondi in merito alla domanda fatta

            se ce la fai.

            Non ti sei ancora stufato di dire razzate ?
            Dai su che stai facendo un sacco di figure
            di palta.Secondo me è l'unico modo che conosce per rapportarsi agli altri, o comunque è l'unico che gli riesce.
          • aphex_twin scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Passante
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: aphex_twin



            Dai su consulta almeno wikipedia e


            rispondi in merito alla domanda fatta


            se ce la fai.



            Non ti sei ancora stufato di dire razzate ?

            Dai su che stai facendo un sacco di figure

            di palta.

            Secondo me è l'unico modo che conosce per
            rapportarsi agli altri, o comunque è l'unico che
            gli
            riesce.E mi riesce benissimo, mai una volta che gli spara-razzate riescano a dimostrare o/e approfondire quando gli viene richiesto. Di norma fanno cosí:- scappano- cambiano discorso- la buttano sul ridereRoba da professionisti del FUD.
          • aphex_twin scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: ...
            Non ti sei ancora stufato di dire razzate? Tipo quale ? 8)
          • Passante scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: ...

            Non ti sei ancora stufato di dire razzate?

            Tipo quale ? 8)Tutti i tuoi post, non se ne salva praticamente nessuno, non hai argomenti ( tanto meno tecnici ) e la butti in ciaciarea, ma dai...
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: panda rossa
            NT 3.1?
            Stai per caso utilizzando come esempio di
            sicurezza quel sistema che non appena lo
            attaccavi alla rete veniva immediatamente preso
            sotto controllo dai
            virus?Guarda che di NT 3.1 su Internet ce n'erano pochini (come erano pochi i sistemi in Internet a quel tempo). In compenso mi ricordo di diverse macchine SunOS solo pochi anni dopo ben bucate. Mi ricordo un attacco triangolato da zombie SunOS verso dei server 2000. Non è riuscito, ovviamente!
          • Sky scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            AFAIK Win/NT nasce dal fatto che Microsoft voleva un contratto col DoD e questi fecero il gesto dell'ombrello causa (in)sicurezza del sistema (Win/95 non NT).Ergo il buon Bill, per non perdere la commessa multimilionaria, prese BSD (quindi *nix) e ci mise sopra la UI Windows... ma sotto il cofano gira uno unix ed NTFS, che nonostante l'età è tutt'ora un bel FS, è di derivazione unix.Quindi mi pare che la controversia non esista.A margine: Microsoft lo unix lo conosce da sempre, visto che Xenix era lo unix "di Microsoft" (poi ok, l'ha sviluppato IBM, come IBM ha sviluppato "windows", il DOS ecc. ecc. ma son dettagli).
          • Hop scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Sky
            AFAIK Win/NT nasce dal fatto che Microsoft voleva
            un contratto col DoD e questi fecero il gesto
            dell'ombrello causa (in)sicurezza del sistema
            (Win/95 non
            NT).
            Ergo il buon Bill, per non perdere la commessa
            multimilionaria, prese BSD (quindi *nix) e ci
            mise sopra la UI Windows...il papà:http://en.wikipedia.org/wiki/Dave_Cutlerdi NT non andava molto d'accordo con *nix, in più veniva da un'altra parrocchia...
          • Sky scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            Strano che nè wikipedia in inglese nè quella in italiano nominino il DoD eh? (ovvero la causa principale dell'esistenza di Win/NT)
          • collione scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            mah, alla fine in questo mondo ci sono pochi geni che girano tra le varie aziende ( e sono poche quelle veramente ottuse ) e sfornano queste soluzioni se si guarda la storia dell'informatica moderna da Xerox ad oggi, si nota una continua evoluzione e un continuo girare degli stessi personaggi, solo sotto bandiere diverseunix è ( purtroppo ) un'architettura di sistema operativo ben riuscita e allora viene copiata e ricopiata, magari con quella modifica/aggiunta, ma di roba veramente innovativa ( cioè che rompe tutti i legami col passato ) non se ne veda molta in giro
          • Lollo scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: NemoTizen
            (troll)(troll)(troll)(troll)
            quelli che hanno iniziato nelle cantine ora sono
            nei palazzoni!!!Anche RedHat e SuSE hanno iniziato in una cantina e sono diventate corporate e leader tecnologici.
        • ... scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          e a te !!!ah ecco perchè è stato cancellato il mio post. l'articolo è di Maruccia.Bah inutile perdere tempo qui.Ciao Maruccia. Buon lavoro
          • ... scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: ...
            e a te !!!

            ah ecco perchè è stato cancellato il mio post.
            l'articolo è di
            Maruccia.
            Bah inutile perdere tempo qui.
            Ciao Maruccia. Buon lavoroBeh, è un articolo di Maruccia.[img]http://www.uonna.it/montezemolo-schifato.jpg[/img]
          • aphex_twin scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: ...
            e a te !!!La mia vista dal sesto piano del palazzo dove ho l'ufficio ti smentisce.Ho il il lago a destra e le montagne davanti , meraviglioso. ;)
      • ... scrive:
        Re: E questo conferma cosa funziona
        mmmmmmmmmmbutu
      • ... scrive:
        Re: E questo conferma cosa funziona
        mmmmbutu
    • piaccapi scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      - Scritto da: Accidenti
      I progetti che dietro hanno chi paga funzionano,
      il mito della comunity fatta da gente in cantina
      o soffitta presto
      sparirà.Questo conferma solo che sei un XXXXX.È così mica da ora. Queste aziende sono dietro Linux da vent'anni.La forza della comunity sta nel disporre di sorgente aperto e di poter intervenire collaborativamente mentre gente come te continua a trollare con queste XXXXXXcce.
    • castoro scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      - Scritto da: Accidenti
      I progetti che dietro hanno chi paga funzionano,
      il mito della comunity fatta da gente in cantina
      o soffitta presto
      sparirà.Rosicone che non sei altro.
    • Jaguaro scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      Razzata.Razzata enorme.Enormissima.
    • Etype scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      - Scritto da: Accidenti
      I progetti che dietro hanno chi paga funzionano
      il mito della comunity fatta da gente in cantina
      o soffitta presto
      sparirà.Forse ignori il fatto che chi contribuisce a Linux o più genericamente ii progetti open lo fa per passione e nel tempo libero,non è che non mangiano e non hanno una vita propria.Poi nessuno gli vieta di continuare o di aprire parallelamente anche rpogetti a pagamento come a volte succede.La community esiste perchè alla base c'è passione per l'informatica e voglia di fare.Per quanto riguarda l'articolo, non è una sorpresa e si sapeva da tempo che chi si occupava professionalmente di Linux è ben accetto e ricercato dalle aziende e anche ben pagato.
      • NemoTizen scrive:
        Re: E questo conferma cosa funziona
        Chi lavora in progetti open in genere guadagna tantissimo, conosco persone che prendono 6000 euro al mese e lavorano 5 ore al giorno e hanno un sacco di tempo libero per lavorare a progetti secondari.L'informatica è passione non soldi... i soldi vengono con la passione perchè sei talmente bravo che le aziende ti cercano e ovviamente una volta che acquisiscono una risorsa importante se la tengono stretta.
        • Etype scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          Ben detto ;)
        • rockroll scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          - Scritto da: NemoTizen
          Chi lavora in progetti open in genere guadagna
          tantissimo, conosco persone che prendono 6000
          euro al mese e lavorano 5 ore al giorno e hanno
          un sacco di tempo libero per lavorare a progetti
          secondari.
          L'informatica è passione non soldi... i soldi
          vengono con la passione perchè sei talmente bravo
          che le aziende ti cercano e ovviamente una volta
          che acquisiscono una risorsa importante se la
          tengono
          stretta.E'un principio in cui ho sempre creduto.
      • Etype scrive:
        Re: E questo conferma cosa funziona
        - Scritto da: Etype
        La community esiste perchè alla base c'è passione
        per l'informatica e voglia di
        fare.Ti sbagli, le comunità esistono perché qualcuno li paga per esistere e sembrare indipendenti e aperti. Vedi il caso di Android, in cui sembra tutto bello e aperto, ma nella realtà ogni volta che Google aggiunge qualcosa di suo, qualcosa open muore, smette di essere sviluppato e si resta con la sola controparte closed. Per non parlare dei google play services.
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      - Scritto da: Accidenti
      I progetti che dietro hanno chi paga funzionano,
      il mito della comunity fatta da gente in cantina
      o soffitta presto sparirà.Sarà stato ripetuto già 10 miliardi di volte: "free è diverso da gratis"!Possibile che non vi entri in testa?
      • Accidenti scrive:
        Re: E questo conferma cosa funziona
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        - Scritto da: Accidenti

        I progetti che dietro hanno chi paga
        funzionano,

        il mito della comunity fatta da gente in
        cantina

        o soffitta presto sparirà.

        Sarà stato ripetuto già 10 miliardi di volte:
        "free è diverso da
        gratis"!

        Possibile che non vi entri in testa?Rispondo a te ma è una precisazione per diversi di quelli che hanno scritto sopra.Non metto in dubbio quanto dite, per cantine o soffitte non intendo certo dire persone senza cervello, sto dicendo che i progetti che funzionano possono anche nascere da tanti buoni propositi e passione ecc ecc, ma quelli che funzionano hanno dietro aziende che finanziano e persone che dirigono. Il software open messo su sourceforge ed il tastino "dona", prima o poi (più prima che poi), o si perdono ingrandendosi (mancaza di regia), o non vengono mantenuti (mancanza di soldi).Che poi soldi e dirigenza siano concetti che sembrano fare schifo a tanti duri e puri del software open-source, quello è un altro discorso che non voglio approfondire, diciamo che lancio il sasso ma nascondo la mano ;-)
        • panda rossa scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          - Scritto da: Accidenti
          Il software open messo su
          sourceforge ed il tastino "dona", prima o poi
          (più prima che poi), o si perdono ingrandendosi
          (mancaza di regia), o non vengono mantenuti
          (mancanza di
          soldi).Ti bastano 7000 caratteri per elencare tutti quei progetti che si sono persi ingrandendosi?Se non ti bastassero puoi anche usare due messaggi.Perche' scrivere fud e' facile: dimostrarlo e' un pelino piu' complesso, soprattutto quando sono XXXXXXcce invereconde.
          Che poi soldi e dirigenza siano concetti che
          sembrano fare schifo a tanti duri e puri del
          software open-source, quello è un altro discorso
          che non voglio approfondire, diciamo che lancio
          il sasso ma nascondo la mano
          ;-)Ecco, bravo, nascondi anche tutto il resto gia' che ci sei.
          • Accidenti scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona


            Ti bastano 7000 caratteri per elencare tutti quei
            progetti che si sono persi
            ingrandendosi?
            Nessus e logzilla per dirne due che mi toccano da vicino, hylafx fermo al 2012 per dirne un altro.Altri ottimi progetti invece sono partiti con il piede giusto ma dietro hanno aziende, Zabbix e Zimbra per dirne altre due.pfSense vediamo di che morte deve morire....Non ho da riempire 7000 caratteri perché non faccio di professione il tuttologo come te, di certo nel mio settore ne so più di qualcuno.Se per te è FUD va bene, io vedo benissimo quali sono i progetti che funzionano e sui quali conviene investire alle aziende. Prendi ad esempio quelli che hanno investito su openoffice cosa si trovano adesso per le mani, salvati da un fork ma oltre alla reinstallazione, che è il meno, se hanno sviluppato plug-in ed esenzioni o integrazioni sai come si divertono adesso?
            Se non ti bastassero puoi anche usare due
            messaggi.

            Perche' scrivere fud e' facile: dimostrarlo e' un
            pelino piu' complesso, soprattutto quando sono
            XXXXXXcce
            invereconde.Quindi tu stai dicendo che TUTTI i progetti sono mantenuti e non muoiono? Va bene, credici pure. Aspetta ceh ti dico una cosa che adesso ti fa accapponare la pelle: non solo funzionano quelli che hanno soldi e direzione alle spalle, ma maeglio ancora quelli che hanno pure il marketing (AAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHH, Panda Rossa è svenuto). A parte le varie distro Linux "commerciali" che evidentemente lo fanno, ti dico un progetto per dirtene tutti, molto emblematico perché non solo si parla di open-source ma anche di open-hardware: Arduino.

            Ecco, bravo, nascondi anche tutto il resto gia'
            che ci
            sei.Nel mondo reale in cui vivo io, è più semplice nascondere solo la mano, tutto il corpo è più difficile. Comunque se l'alternativa è la tua compagnia ci provo lo stesso.
          • panda rossa scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Accidenti



            Ti bastano 7000 caratteri per elencare tutti
            quei

            progetti che si sono persi

            ingrandendosi?



            Nessus e logzilla per dirne due che mi toccano da
            vicino, hylafx fermo al 2012 per dirne un
            altro.Fermo non vuol dire abbandonato.Fermo vuol dire fermo.Se ti toccano tanto da vicino, fai la tua parte e partecipa.I sorgenti stanno la'.
            Altri ottimi progetti invece sono partiti con il
            piede giusto ma dietro hanno aziende, Zabbix e
            Zimbra per dirne altre
            due.
            pfSense vediamo di che morte deve morire....Non muore. Il software open non puo' morire per definizione: i sorgenti sono a disposizione di chiunque voglia evolverlo.
            Non ho da riempire 7000 caratteri perché non
            faccio di professione il tuttologo come te, di
            certo nel mio settore ne so più di
            qualcuno.Oppure non hai da riempire 7000 caratteri perche' non hai elementi per farlo.
            Se per te è FUD va bene, io vedo benissimo quali
            sono i progetti che funzionano e sui quali
            conviene investire alle aziende. Prendi ad
            esempio quelli che hanno investito su openoffice
            cosa si trovano adesso per le mani, salvati da un
            fork ma oltre alla reinstallazione, che è il
            meno, se hanno sviluppato plug-in ed esenzioni o
            integrazioni sai come si divertono
            adesso?Come si divertono?Il codice e' open: possono riadattare i loro plugin o possono scriversi il loro fork.Che cosa glielo impedisce?

            Se non ti bastassero puoi anche usare due

            messaggi.



            Perche' scrivere fud e' facile: dimostrarlo
            e'
            un

            pelino piu' complesso, soprattutto quando
            sono

            XXXXXXcce

            invereconde.

            Quindi tu stai dicendo che TUTTI i progetti sono
            mantenuti e non muoiono? Va bene, credici pure.I progetti open non muoiono. Al massimo si fermano, in attesa di nuove idee o di interessi.
            Aspetta ceh ti dico una cosa che adesso ti fa
            accapponare la pelle: non solo funzionano quelli
            che hanno soldi e direzione alle spalle, ma
            maeglio ancora quelli che hanno pure il marketing
            (AAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHH, Panda Rossa è
            svenuto). A parte le varie distro Linux
            "commerciali" che evidentemente lo fanno, ti dico
            un progetto per dirtene tutti, molto emblematico
            perché non solo si parla di open-source ma anche
            di open-hardware:
            Arduino.E quando avrebbero abbandonato Arduino che a me risulta ancora attivo?

            Ecco, bravo, nascondi anche tutto il resto
            gia'

            che ci

            sei.

            Nel mondo reale in cui vivo io, è più semplice
            nascondere solo la mano, tutto il corpo è più
            difficile. Comunque se l'alternativa è la tua
            compagnia ci provo lo
            stesso.La mia compagnia non te la impone proprio nessuno.
          • Accidenti scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona


            Fermo non vuol dire abbandonato.
            Fermo vuol dire fermo.Si è vero. Fermo come un rudere in mezzo alla campagna, non è abbandonato, forse un giorno qualcuno lo abiterà.
            Se ti toccano tanto da vicino, fai la tua parte e
            partecipa.
            I sorgenti stanno la'.Non mi conviene, è questo il punto che non capisci. A me conviene comprarmi una soluzione già pronta e funzionante, alle aziende conviene questo, avere qualcosa che funzioni e sia affidabile, non le idee di Panda Rossa o Richard Stalman

            Non muore.
            Il software open non puo' morire per definizione:
            i sorgenti sono a disposizione di chiunque voglia
            evolverlo.Si certo, ma se nessuno mete mano al software non serve a nulla

            Oppure non hai da riempire 7000 caratteri perche'
            non hai elementi per
            farlo.Si, l'ho scritto io, io riempio i caratteri che mi vengono in mente adesso, di certo non perdo tempo a cercare i vari progetti che ho cercato e trovati morti da tempo nei miei ultimi anni di lavoro. Il tuttologo qua sei tu, lascio a te il campo sgombro.

            Come si divertono?
            Il codice e' open: possono riadattare i loro
            plugin o possono scriversi il loro
            fork.
            Che cosa glielo impedisce?La convenienza? il ROI? il buonsenso? decidi tu
            I progetti open non muoiono. Al massimo si
            fermano, in attesa di nuove idee o di
            interessi.Eh già.

            E quando avrebbero abbandonato Arduino che a me
            risulta ancora
            attivo?Appunto, è attivo perché fanno marketing, esattamente come Microsoft o Apple, non era un esempio di progetto chiuso

            La mia compagnia non te la impone proprio nessuno.Grazie a Dio
          • Mal di Denti scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: Accidenti
            La convenienza? il ROI? il buonsenso? decidi tuManca l'unico vero motivo o interessa poche persone (il che farebbe la morte di qualunque software commerciale e non) oppure c'è di meglio per fare le stesse cose (e quindi idem con patate sarebbe la morte di qualunque software).Hai presente il rasoio di occam?Non c'è bisogno di inventare spiegazioni cervellotiche "ad usum delphini" se bastano quelle semplici.Vai trolletto della domenica...
          • aphex_twin scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: panda rossa
            Perche' scrivere fud e' facile: dimostrarlo e' un
            pelino piu' complesso, soprattutto quando sono
            XXXXXXcce
            invereconde.E tu in questo sei il massimo esperto, come ampiamente dimostrato.Insomma, il classico bue che da del cornuto all'asino. :-o
          • Accidenti scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Perche' scrivere fud e' facile: dimostrarlo
            e'
            un

            pelino piu' complesso, soprattutto quando
            sono

            XXXXXXcce

            invereconde.

            E tu in questo sei il massimo esperto, come
            ampiamente
            dimostrato.

            Insomma, il classico bue che da del cornuto
            all'asino.
            :-oInutile scrivergli, è svenuto quando ha letto "marketing".
          • .... scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            ehi maruccia come mai non cancelli le XXXXXXX che scrive questo??no perchè di XXXXXXX si tratta eh?
        • gerry scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          - Scritto da: Accidenti
          Rispondo a te ma è una precisazione per diversi
          di quelli che hanno scritto
          sopra.
          Non metto in dubbio quanto dite, per cantine o
          soffitte non intendo certo dire persone senza
          cervello, sto dicendo che i progetti che
          funzionano possono anche nascere da tanti buoni
          propositi e passione ecc ecc, ma quelli che
          funzionano hanno dietro aziende che finanziano e
          persone che dirigono. Il software open messo su
          sourceforge ed il tastino "dona", prima o poi
          (più prima che poi), o si perdono ingrandendosi
          (mancaza di regia), o non vengono mantenuti
          (mancanza di
          soldi).Secondo me però qui si sta mancando un punto essenziale. La grande vittoria di Linux e del mondo open non sta nel fatto che i progetti siano portati avanti da un volontario o da una grande azienda. La grande vittoria del movivento open sta nel fatto di aver dimostrato che il software non deve per forza essere proprietà intellettuale o asset di un'azienda da vendere e controllare come una proprietà personale, o almeno che questo non è l'unico modello e soprattutto non è un modello vincente per alcune categorie di software.Il software lo può anche sviluppare Intel, Google o un "cantinaro" qualunque, ma non è una proprietà esclusiva di nessuno e nessuno vive avendo come sua ragione di esistenza lo sviluppo e la vendita di quel software. Fino a pochi anni fa la Microsoft sosteneva che la GPL era il male e che il software open sarebbe stata la rovina dell'informatica. Mi sembra che il tempo abbia dato loro torto.
          • Accidenti scrive:
            Re: E questo conferma cosa funziona
            - Scritto da: gerry
            - Scritto da: Accidenti


            Rispondo a te ma è una precisazione per
            diversi

            di quelli che hanno scritto

            sopra.

            Non metto in dubbio quanto dite, per cantine
            o

            soffitte non intendo certo dire persone senza

            cervello, sto dicendo che i progetti che

            funzionano possono anche nascere da tanti
            buoni

            propositi e passione ecc ecc, ma quelli che

            funzionano hanno dietro aziende che
            finanziano
            e

            persone che dirigono. Il software open messo
            su

            sourceforge ed il tastino "dona", prima o poi

            (più prima che poi), o si perdono
            ingrandendosi

            (mancaza di regia), o non vengono mantenuti

            (mancanza di

            soldi).

            Secondo me però qui si sta mancando un punto
            essenziale.


            La grande vittoria di Linux e del mondo open non
            sta nel fatto che i progetti siano portati avanti
            da un volontario o da una grande azienda.


            La grande vittoria del movivento open sta nel
            fatto di aver dimostrato che il software non deve
            per forza essere proprietà intellettuale o asset
            di un'azienda da vendere e controllare come una
            proprietà personale, o almeno che questo non è
            l'unico modello e soprattutto non è un modello
            vincente per alcune categorie di
            software.

            Il software lo può anche sviluppare Intel, Google
            o un "cantinaro" qualunque, ma non è una
            proprietà esclusiva di nessuno e nessuno vive
            avendo come sua ragione di esistenza lo sviluppo
            e la vendita di quel software.


            Fino a pochi anni fa la Microsoft sosteneva che
            la GPL era il male e che il software open sarebbe
            stata la rovina dell'informatica. Mi sembra che
            il tempo abbia dato loro
            torto.Quoto tutto, hai ragione
        • Lollo scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona

          sto dicendo che i progetti che
          funzionano possono anche nascere da tanti buoni
          propositi e passione ecc ecc, ma quelli che
          funzionano hanno dietro aziende che finanziano e
          persone che dirigonoogni progetto quando diventa "grande abbastanza" ha bisogno di una gestione stutturata: vedi quello che ha fatto Shuttleworth con Ubuntu e come erano erratici prima i rilasi di Debian.Ma vedi anche la gestione proprio del kernel che è ancora un "bene comune", troppo importante per finire nelle mani di una sola azienda.IBM e Oracle, per fare due nomi a caso, non possono fare un proprio kernel e impedire agli altri un fork il girono dopo.Soi spesso succede che qualcuno "aprofitta" del lavoro fatto bene e lo converte in un business.Dico aprofitta nel bene e nel male, perché le aziende beneficiano dei frutti di linux, ma linux beneficia del supporto delle aziende, una coesistenza che è un vero win-win che non ha uguali per dimensioni nella storia dell'informatica.
    • ehy joe scrive:
      Re: E questo conferma cosa funziona
      - Scritto da: Accidenti
      I progetti che dietro hanno chi paga funzionano,mah, dipende tutto da cosa intendi per "funzionano"...
      • Accidenti scrive:
        Re: E questo conferma cosa funziona
        - Scritto da: ehy joe
        - Scritto da: Accidenti

        I progetti che dietro hanno chi paga
        funzionano,

        mah, dipende tutto da cosa intendi per
        "funzionano"...Vanno avanti, sono mantenuti, hanno aggiornamenti, hanno forum attivi, vengono implementate nuove funzionalità in base alle evoluzioni tecnologiche, hanno qualcuno che correge i bug, hanno qualcuno che scrive documentazione, ecc ecc.
        • Mal di Denti scrive:
          Re: E questo conferma cosa funziona
          In altre parole vanno avanti perchè servono e interessano una comunità vasta.Come dire...Abbiamo scoperto l'acqua calda?
  • ego scrive:
    Finta giustizia sociale
    E questo dovrebbe almeno mettere a tacere gli sbrodoloni che parlano di cantinariTuttavia qualcosa dall'articolo mi lascia perplesso. Guardo quell'immagine dello state of development e in basso sulla destra vedo "foss outreach program for women"Già dal nome mi puzzaApro il loro sito e leggo E tombola. Pure nell'internet dell'anonimato, dove nessuno si interessa chi sei ma solo ciò che dici, dove anche i cavalli potrebbero postare senza problemi avendone la facoltà, trovano il tempo e la voglia e le scuse per portare avanti queste campagne false e ipocrite per l'uguaglianza, figlie del ritardo mentale americano che rischia di contagiare il mondo.Ma qualcuno ha mai sentito qualche mantainer rifiutare una patch del kernel perchè il submitter era una donna, era trans, era genderqueer?Qualcuno ha mai sentito torvalds lamentarsi o insultare qualcuno in base ad attributi sociali della vita privata?Come fa una caratteristica sulle mie preferenze a precludermi lo sviluppo di codice, che è pure una delle poche cose che non guarda in faccia proprio a nessuno?Nessuno fa discriminazioni su internet e sulle patch semplicemente perché nessuno si interessa di chi sei. Chi ha la pazienza e doti di curarsi del kernel poi ha zero voglia di discriminare su ste scemenze. Esattamente l'uguaglianza che vorrebbero.Con 4mila contributor e centinaia di patch al giorno i maintainer non potrebbero discriminarti nemmeno se lo volessero. Figurati come fa a dicriminarti un file di testo che finisce in .cSe io posto un change al codice, come fanno a sapere il mio sesso o i miei orientamenti sessuali?Il bello 1 è che questa iniziativa è a sua volta discriminatoria. Io maschio eterosessuale non potrei mai entrare nel loro programma di supporto, ad esempio.E' colpa mia se sono nato così? Cos'hanno loro in più o in meno di me?Il bello 2 è che sono nominati insieme a gente del calibro intel, red hat, ibm eccetera, che hanno le palle quadrate. Ma mettiamo il loro nome pure sullo shuttle della nasa, in nome dell'uguaglianza. RIDICOLO.Tengano i loro drammi fuori dal talento.Se le donne non si interessano al kernel, c'è poco da fare le vittime e incolpare la societàCi sono prove biologiche e sociali che spiegano questo, ma il fatto che insulterete questo mio post dimostra che non si è pronti per accettarle
Chiudi i commenti